GUERRE SPAZIALI

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
RETE-UFO
00Wednesday, October 1, 2008 10:22 PM
Un esperimento sociologico
Interessante articolo dal sito AUTOMI RIBELLI.Credo si commenti da solo...


www.automiribelli.org/2008/10/guerre-spaziali/
ENRICOPENNAZZA
00Thursday, October 2, 2008 4:32 PM
OPS
scusami RETEUFO e voi TUTTI
HO APERTO lo stesso treahd non accorgendomi che in realtà gia ve ne era uno scritto...
SCUSATE LA MIA DISTRAZIONE...

P.S. cmq considero questo test davvero interessante e soprattutto chiarificatore di quanta poca preparazione esiste all'interno dell'Ufologia nostrana...
lucarusso
00Thursday, October 2, 2008 4:46 PM
Tratto dal link postato:

SIGNORI IL VERO UFOLOGO NON CREDE!

IL VERO UFOLOGO E’ SOSPETTOSO PER NATURA!

IL VERO UFOLOGO SI MUOVE E SI “APPOSTA”

NON SCRIVE ARTICOLI

IL VERO UFOLOGO NON FA CORSI DI UFOLOGIA

IL VERO UFOLOGO E’ MOOOLTO RISERVATO

IL VERO UFOLOGO NON E’ FANFARONE MA MUTO

IL VERO UFOLOGO NON VENDE DVD

IL VERO UFOLOGO NON VA IN TELEVISIONE

ma soprattutto NON SPARA CAZZATE!



Sul fatto di non scrivere articoli non concordo assolutamente, sul resto si. [SM=g8490]
AlessandroCacciatore
00Thursday, October 2, 2008 4:51 PM
D'accordissimo pure io, pero' quella cosa della stesura di articoli mi sembra così strana....Mah
ENRICOPENNAZZA
00Thursday, October 2, 2008 5:50 PM
quoto lucarusso
in effetti credo che siano delle affermazioni un po troppo spinte ed esagerate!
Poichè credo che l'informazione deve esserci e ben venga quindi se tramite articoli, dvd e chi piu ne ha piu ne metta....
Però il senso dle suo discorso credo che debba essere inquadrato sulle facili (dis)informazioni esistenti in rete e sulle facili "ricerche" di chi si spaccia per ufologo .
Insomma di quella facilità estrema che ha svalorizzato il concetto stesso di Ufologia e di conseguenza di Ufologo...
Carlo Rofena
00Thursday, October 2, 2008 6:22 PM
Alla perla di oggi a cui fa riferimento l'articolo (pubblicata su YouTube il 24 maggio 2007) ne vorrei aggiungere altre due:






Enjoy! [SM=g27985]

Carlo
danielozma
00Thursday, October 2, 2008 9:03 PM
Ho appena capito, leggendo Bolognesi, che sarebbe lecito tendere trappole e sputtanare altri ufologi invece che usare il libero convincimento, questa dichiarazione e' pura dinamite:
http://www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9682&whichpage=1
se questo principio passasse tutti tenterebbero con ogni mezzo di imporre la sua visione dell'ufologia corretta, trasformando l'ambiente ufologico italiano in una colossale guerra dove tutti sabotano o combattono tutti.
Entro 24 ore non esisterebbe piu' nessuna associazione e nessun gruppo, se la legge della jungla trionfasse e se tutti usassero i metodi di "Andrea Doria" per imporre la propria visione personale.
Qui sotto riporto il mio commento nel forum di Ufologia.net, prima che lo cancellino.






C'erano tanti altri modi di mostrare quanto "Andrea Doria" voleva farci vedere, ma evidentemente costruire un falso caso ufologico, costruendo ad arte un'azione per poi poter deridere un altro dell'ambiente ufologico italiano, e' una cosa che alla Sentinel Italia e' ben accetta.
Se ancora qualcuno pensava di poter essere lasciato in pace, se lascia in pace i Camelot, ecco la dichiarazione "tipica" di un certo Bolognesi:
Lo stesso dicasi per il punto 1, a proposito del quale il sottoscritto non ha informato Massimo Fratini per il semplice fatto che egli, come Maurizio Baiata ed altri ricercatori in campo ufologico non hanno aderito al suddetto codice deontologico, sottoscritto dalla Sentinel Italia. Tale comportamento è palese debba essere tenuto verso tutti coloro, persone fisiche o centri di ricerca che abbiano aderito al Codice Deontologico. Troppo comodo non accettare il codice e poi piangere perchè verso di voi non vengono adottati i criteri dello stesso. O si è bianchi, o si è neri.
Come dire che il rispetto va' solo verso chi ha sposato i loro principi, un fantastico regalo per chi disprezza il mondo sabadiniano, un'ulteriore prova per chi non vuole aprire gli occhi su chi e' questa gente. Io posso essere uno di quelli che ha suggerito l'adesione dell'Ansu a un certo codice, ma anche se l'Ansu vi aderisse state tranquilli che non mi cullerei sugli allori che dal mondo sabadiniano non possano arrivare comunque attacchi, nemmeno davanti ad una apparente "resa ideologica". Se pero' tutti sono potenzialmente a tiro se non si accettano le leggi che piacciono al Sabadin-mondo forse abbiamo tra di noi chi deve imparare il rispetto, insegnandogli a fare un passo indietro prima di invadere i nostri rispettivi spazi con lo sputtanamento o un sabotaggio piu' o meno raffinato. Se io fossi in Fratini mi attiverei per fare a mia volta un bel danno al mondo Camelot, giusto per insegnargli a usare altri metodi, perche' le idee valide non hanno bisogno di rovinare gente per imporsi. Se invece sono le persone che devono imporsi avanzando dietro la foglia di fico del rinnovamento e dell'ideologia, un clima di imposizione non puo' che generare resistenze e effetti opposti, a nessuno piacera' l'immagine mentale di un Bolognesi o di un Sabadin che quasi gli dice sul muso la parola "DEVI!"...

Leggo che tutti dovrebbero essere messi alla prova, guai se non si riesce a sostenere le prove della vita.
Ma come, non si era scritto che le guerre tra ufologi e le polemiche sono dannose, che c'e' chi fa troppe polemiche e troppi casini?
Oppure forme sostitutive della guerra diretta sono giustificate in nome dell'imposizione di un'ideologia del settore?
Vi piace la legge della jungla?
Siete disposti a pagarne il prezzo?
La civilta' in cui viviamo si basa sul contenimento della reciproca aggressivita', altrimenti va' tutto a pezzi entro domattina.
Se per promuovere un'ideologia e' lecito tendere una trappola e sputtanare Fratini con i metodi che si preferiscono, allora e' altrettanto lecito intrappolare e sputtanare membri della Sentinel Italia con quanto si ritiene opportuno, devastare le loro risorse informatiche oppure infiltrarli per destabilizzarli?
Vi piace davvero la legge del piu' forte, voi minoranza Camelot, voi che dal vostro forum si legge che vi violano la sicurezza informatica, voi facilissimi da infiltrare?
Siccome il monopolio dell'intelligenza non ce l'ha nessuno, in pochi minuti ho gia' pensato modi efficaci di danneggiare i Camelot, perche' siamo TUTTI vulnerabili alle azioni di terzi e sarebbe bene non dimenticarsene che se passa la legge della jungla non c'e' nessuno che ridera' e nessuno che sara' all'altezza di qualsiasi prova o qualsiasi sfida, perche' siamo esseri umani fallibili e vulnerabili da una parte o dall'altra.
Avete voluto fare un bel danno a Fratini per "mostrare" che lui non e' serio?
Spero che ve la faccia pagare, voi ne avete ancora un disperato bisogno di lezioni che vi insegnino il rispetto del prossimo!

Vi ricordo che Bolognesi e' stato capace di affermare su un giornale nazionale, potenzialmente letto da milioni di persone, che su 5.000 persone dell'ufologia ce ne sarebbero solo CINQUANTA serie.
UN AUTENTICO INSULTO!
Un insulto impunito...
Lo so' che guarda caso in quel periodo l'impero sabadiniano era appunto stimato come capace di influire su una cinquantina di persone, ma chi e' questo qui che si permette di autoinventarsi che solo uno su cento tra noi sarebbe degno di considerazione seria?
Chi e' costui, per caso un angelo sceso dal cielo, senza errori, senza punti oscuri, stimato da tutti?
Dovrebbe guardarsi un po' di piu' lui e cominciare a limarsi gli spigoli...
Bolognesi va' all'attacco fuori dai Camelot prima di pensare a mettere le cose a posto a casa loro, niente di strano che l'impero sabadiniano sia stato in pochi anni un turbine di dimissioni.
Bravo Bolognesi, ci ha fatto vedere dove sta' la luce nell'ufologia italiana secondo lei, ora vuole anche attivarsi dentro i Camelot per risolvere i problemi che vi trascinate da anni, e che hanno causato dimissioni su dimissioni?
O la moralizzazione continuate a volerla fare solo all'esterno?
Io non accettero' mai il vostro "Nuovo Ordine" indipendentemente dalla cornice ideologica che potrete inventare per tentare di farlo accettare o di imporlo, chi ha conosciuto i vostri lati oscuri non si lascia piu' incantare...
Vi ringrazio pero', questo "Undici Settembre" contro Fratini e' stato un bel regalo per chi sostiene da anni che siete un danno ed una minaccia per l'ufologia italiana.
Si puo' essere ufologi scettici senza bisogno di assomigliarvi, ed e' una vera fortuna perche' essere diversi da voi sabadiniani e' spesso indispensabile!

Daniele Dellerba.
RETE-UFO
00Thursday, October 2, 2008 9:36 PM
Re:
danielozma, 02/10/2008 21.03:

Ho appena capito, leggendo Bolognesi, che sarebbe lecito tendere trappole e sputtanare altri ufologi invece che usare il libero convincimento, questa dichiarazione e' pura dinamite

Daniele Dellerba.




E allora cerchiamo di non farla esplodere...puoi esprimere gli stessi concetti con parole meno crude ? Grazie ! [SM=g8861]


andrea_ch
00Thursday, October 2, 2008 9:55 PM
chapeau all'articolo di automiribelli!

Belli anche i video postati da Carlo, il secondo mi interessa in maniera particolare perchè io già uso sia Lightwave (quello usato per l'astronave) che Vue Infinite (quello per gli sfondi e l'amosfera), quindi magari rivedendolo imparo qualcosa [SM=g27987]

Oggi con la cg in buone mani si può fare di tutto e i software vengono incontro in ogni modo.

Quello che però vi dovrebbe far pensare (io non ho mai ritenuto veri i video hawaiiani, per intenderci) è una cosa che spesso gli appassionati di videografica tendono a trascurare, ovvero riprese e montaggio.
Alcuni spunti:

1) Audio
Fa sempre parte della ripresa, io se fossi testimone di un evento non toglierei MAI l'audio originale ne aggiungerei una bella colonna sonora heavy metal, ne scritte inutili in sovraimpressione.

2) Montaggio
Perchè montare un video? Per renderlo piu' interessante. Ma qui l'interessante sono gli UFO, non le panoramiche prima e dopo (non è il caso di questi 2 video, ma altrove ho visto dei video montati).

3) Riprese
Oggi c'è una moda che parte dai telefilm come 24, Battlestar Galactica, Lost che è il cosiddetto stile "documentaristico".
In altre parole si usa una telecamera a spalla (che ballonzola) e si usano senza pietà sfocature e zoomate, cercando di imitare i miracoli che fanno certi cameraman da documentari che riprendono il ghepardo in corsa nella savana con la telecamera in spalla e nessun ciak per la ripresa.
Lo faccio anch'io in cg e migliaia di altri profesionisti perchè fa figo ed è di moda, ma il fatto è che nella cg si tende a fare cose eccessive, come nel secondo filmato in cui si vede la telecamera che loccia (=balla, è un genovesismo) per bene mantenendo sempre ben al centro (o alla giusta distanza) il soggetto.
Queste riprese è in grado di farle un operatore con anni di esperienza e con una telecamera di un certo peso, non un amatore con la mini DV che pesa 30 grammi, uscito a filmare le palme dopo un mojito o 2 e magari con l'ansia da primo contatto.
Inoltre una telecamera domestica in quelle condizioni di luce ha problemi non solo di fuoco ma anche e soprattutto di esposizione, con continui passaggi da un diaframma all'altro (quindi passaggi da sovra a sotto esposizioni continui, figuriamoci di notte. Certo potrebbe aver bloccato il diaframma, ma non mi sembra un'ipotesi molto probabile).
Per intenderci, è molto piu' realistico, almeno come resa video (e magari è vero) il video del Perù di un altro post.
Altra cosa che puzza di cg è la profondità di campo.
Una miniDV (ma anche una hd consumer e con consumer parlo di macchine sotto i 30000 euro) non hanno quella profondità di campo, a quella distanza o è tutto sfocato o è tutto a fuoco (con buona pace degli artisti 3D che proprio sulla profondità di campo si basano per dare la terza dimensione alla scena).
E anche le macchine professionali bisogna saperle usare, per fare quei begli effetti con il primo piano sfocato e il soggetto che si allontana perfettamente a fuoco, specie quando le distanze tra gli oggetti sono raffrontabili (metri di differenza su decine di metri di distanza, insomma, se non avete un megazoom siete già all'infinito da un pezzo, diverso il caso del ghepardo ripreso a 20 metri con una "quinta" di foglie sfocate a 20 cm dall'obiettivo.
Vi confesso che in cg si simulano una valanga di obiettivi impossibili [SM=g27995]

Questi sono alcuni suggerimenti, un altro potrebbe essere "occhio alle riprese troppo spettacolari", o "attenti ai soggetti troppo al centro".

Dai non voglio diventare troppo prolisso, my 2 cents, un saluto

Andrea


NB
Ho scritto prima di leggere gli ultimi interventi.
Mi scuso fin da ora, non intendevo intervenire sulle dinamiche dei vari gruppi ufologici, ma solo cercare di fornire alcuni strumenti, spero utili, per valutare un video in cg rispetto a uno reale.
Spero che nessuno si sia risentito.

Un saluto

Andrea
Alfredo_Benni
00Friday, October 3, 2008 12:24 AM
L'articolo non dimostra nulla. Lo sappiamo che esistono i falsi. Come sappiamo che ogni giorno i falsari diventano più bravi ed i programmi più sofisticati. E allora ?

Paolo Bolognesi.
00Friday, October 3, 2008 1:21 AM
Re:
Alfredo_Benni, 03/10/2008 0.24:

L'articolo non dimostra nulla. Lo sappiamo che esistono i falsi. Come sappiamo che ogni giorno i falsari diventano più bravi ed i programmi più sofisticati. E allora ?




Alfredo, non è per fare il rompimaroni, ma è così difficile da capire che la cosa si è fatta per dimostrare che l' informazione ufologica non si fa' così ? E' stata fatta con Fratini ma poteva essere fatta con chiunque (diciamo che Fratini con i suoi scoop...giornalieri ha facilitato la scelta)!

Capisco la pubblicazione di un avvistamento, con tanto di sequenza fotografica, ma infarcirci tutto quello che è stato infarcito, SENZA UN MINIMO CONTROLLO DELLE FONTI è inqualificabile, pe rchi si definisce un ricercatore ! Noi del Gruppo Camelot e della Sentinel Italia prima di pubblicare qualcosa sui nostri siti web o sulla nostra rivista CHIEDIAMO I DATI ANAGRAFICI, L' INDIRIZZO DI RESIDENZA ED UN CONTATTO TELEFONICO di chi ci invia una testimonianza, anche solamente scritta, senza foto o video, per controllare l' esistenza della fonte (e poi qualcuno ci viene a dire che sui nostri siti e forum c' è poco; per forza, mica mettiamo in rete tutto quello che ci viene inviato, senza nessun controllo!).
Invece no, Fratini prende le foto che gli invia UNO SCONOSCIUTO e le pubblica a caratteri cubitali senza nessuna verifica, nè della fonte nè delle immagini. Un minimo di controllo avrebbe stabilito che un elicottero Apache Longbow AH-64 in Italia non lo trovi neanche se lo disegni poichè l' Aeronautica Militare non ne ha in dotazione (ha i Mangusta che assomigliano all' Apache) e non sono di stanza in nessuna base NATO italiana !

Spero di essermi spiegato.




RETE-UFO
00Friday, October 3, 2008 10:20 AM
Re: Re:
Paolo Bolognesi., 03/10/2008 1.21:



ma è così difficile da capire che la cosa si è fatta per dimostrare che l' informazione ufologica non si fa' così ?

Spero di essermi spiegato.




Ineccepibile.Però occorre anche dire che questo modo di procedere non corrisponde ai protocolli del CUN sulle indagini ufologiche.Naturalmente la diffusione degli strumenti informatici ha fatto sì che molti appassionati (anche tesserati CUN) non seguano più i protocolli e si lascino andare a valutazioni affrettate.
[SM=g8913]


mulder87k
00Friday, October 3, 2008 1:53 PM
re:GUERRE SPAZIALI
eh già, questo è l'effetto doppio taglio di internet...... da un lato da più velocità di dipanare informazioni,dall'altro non si sà la fonte di tali informazioni,almeno non senpre.....

io concordo con la prudenza, pultroppo gli ugologi e in genere tutti i ricercatori camminano in un terreno minato,quindi la prudenza è d'obbligo. [SM=g9349]
RETE-UFO
00Friday, October 3, 2008 2:42 PM
Re: re:GUERRE SPAZIALI
mulder87k, 03/10/2008 13.53:

eh già, questo è l'effetto doppio taglio di internet...... da un lato da più velocità di dipanare informazioni,dall'altro non si sà la fonte di tali informazioni,almeno non senpre..... [SM=g9349]




Ecco,diciamo che con Internet la velocità dell'informazione fa premio sulla profondità dell'analisi ! [SM=g27992]


danielozma
00Friday, October 3, 2008 6:35 PM
Poche parole, Baiata, e spero che ci mediti un po' su'.
Sono anni che il mondo Sabadin-centrico attacca lei e soprattutto Malanga, IMPUNITO.
Se quindi hanno tranquillamente colpito il suo amico Fratini, mascherando il tutto da necessario gesto per ottenere la serieta' ufologica, e' anche COLPA VOSTRA.
Non so' se e' possibile una denuncia per procurato allarme o simili, direi pero' che se non vi date una bella svegliata e non cominciate a dargli un freno, nell'unico linguaggio che questi capiscono, vi faranno altri danni.
Se avessero avuto modo di temere una qualsiasi vostra forma di ritorsione questo "attacco a Fratini" nemmeno cominciava.
Se Pinotti vi avesse fatto un decimo di quello che vi ha fatto l'impero sabadiniano eravate li' ad urlare come dei matti, invece evidentemente ci sono dei motivi, non so' se per abitudine mentale o semplice scelleratezza, che vi rendono ciechi quando siete attaccati dai vostri ex-fratelli dell'ufologia indipendente.
Magari aggiornare il database mentale, o cambiare le strategie, ogni tanto e' salutare.
Dal Sabadin-mondo arrivano attacchi contro Baiata e soprattutto contro Malanga, vi decidete a fare qualcosa di serio?
Altrimenti non lamentatevi se prima o poi ve ne rifanno altre, siete voi a permetterle...
Daniele Dellerba.
perlanaturale
00Friday, October 3, 2008 10:56 PM
-
Copio ed incollo, la mia domanda dall' altro post.

Sono convinta che esista un fenomeno naturale, ma anche tanti fake che imperversano sulla rete.
Posso chiederti come mai, hai preferito mandare un' email, con un messaggio dove ti fingevi un' abitante del circondario della base nato, invece di fare semplicemente un articolo o un' post con le foto del prima e del dopo e poi aggiungere ovviamente le spiegazioni tecniche, su come ottenere, con l' aiuto del computer, un falso ufo ?
Paolo Bolognesi.
00Friday, October 3, 2008 11:38 PM
Alfredo_Benni
00Saturday, October 4, 2008 2:00 AM
Paolo Bolognesi., 03/10/2008 1.21:



Alfredo, non è per fare il rompimaroni, ma è così difficile da capire che la cosa si è fatta per dimostrare che l' informazione ufologica non si fa' così ? E' stata fatta con Fratini ma poteva essere fatta con chiunque (diciamo che Fratini con i suoi scoop...giornalieri ha facilitato la scelta)!



Certo Fratini ha abboccato bene. Ma chiunque poteva cascarci. Non a caso sono convinto che fra qualche anno sarà impossibile stabilire la veridicità di una foto e si dovrà tornare quindi alla testimonianza. La foto sarà quindi una puntello alla testimonianza e non viceversa.


Capisco la pubblicazione di un avvistamento, con tanto di sequenza fotografica, ma infarcirci tutto quello che è stato infarcito, SENZA UN MINIMO CONTROLLO DELLE FONTI è inqualificabile, pe rchi si definisce un ricercatore ! Noi del Gruppo Camelot e della Sentinel Italia prima di pubblicare qualcosa sui nostri siti web o sulla nostra rivista CHIEDIAMO I DATI ANAGRAFICI, L' INDIRIZZO DI RESIDENZA ED UN CONTATTO TELEFONICO di chi ci invia una testimonianza, anche solamente scritta, senza foto o video, per controllare l' esistenza della fonte (e poi qualcuno ci viene a dire che sui nostri siti e forum c' è poco; per forza, mica mettiamo in rete tutto quello che ci viene inviato, senza nessun controllo!).
Invece no, Fratini prende le foto che gli invia UNO SCONOSCIUTO e le pubblica a caratteri cubitali senza nessuna verifica, nè della fonte nè delle immagini.



Non per nulla noi da anni diciamo che una foto anche bellissima non vuol dire nulla senza un controllo sul testimone o sulla storia. Ma quando lo diciamo noi passiamo da rompimaroni ed insabbiatori. Quando lo dite voi passate da paladini della libera ricerca ufologica.


Un minimo di controllo avrebbe stabilito che un elicottero Apache Longbow AH-64 in Italia non lo trovi neanche se lo disegni poichè l' Aeronautica Militare non ne ha in dotazione (ha i Mangusta che assomigliano all' Apache) e non sono di stanza in nessuna base NATO italiana !



E non è mica vero. Gli Apache vanno e vengono. Volano. Qui hai una bellissima foto di un AH-64 in forza alla base di Aviano durante l'operazione Kfor del Kosovo.



http://www.31atsg.it



Spero di essermi spiegato.



Si ti sei spiegato, ma, ripeto, non avete provato nulla. Ogni giorno circolano molti euro falsi. E ingannano sia le macchinette che li dovrebbero identificare sia gli stessi bancari che li contano. Non parliamo del benzinaio e della signora della porta accanto. Ma nessuno si sogna di dire che gli euro sono tutti falsi poiché ci sono degli euro falsi che circolano. Esistono anche gli euro veri !!!

Con il vostro lavoro avete solo evidenziato quello che io sostengo da anni:
1) la foto va accompagnata da uno o più resoconti testimoniali dettagliati
2) una foto o un filmato sono poco significativi se non corredati di quanto al punto 1.
3) falsificare foto e filmati è sempre più facile
4) esistono i falsari.
5) anche il caso più bello deve essere preso con estrema prudenza. Se non altro perché ci sono i falsari che non hanno nulla di meglio da fare che spacciare foto false.

Addendum: 6)
Le foto di putini che ci pervengono da gente che si accorge a posteriori del puntino sulla foto, per i 5 motivi visti sopra, io per prassi NON LE CONSIDERO NEMMENO. Quindi non chiedetmi più di analizzarle.

[SM=g8899]
sig.nessuno.
00Saturday, October 4, 2008 7:55 AM
Re:
Paolo Bolognesi., 03/10/2008 23.38:



Certo, se uno vuole avere l'ultima parola...
Il paragone con l'hacker che buca la 'grossa multinazionale' mi sembra anche un tantino presuntuoso.
Se anche la bufala fosse passata per vera, non credo avrebbe aggravato più di tanto l'attuale situazione.
Con tutte le catastrofi annunciate che circolano, le preoccupazioni dell'ignoto 'Mister X', che si fossero o meno introdotte nell'animo del ristretto campione umano interessato, sarebbero state solo un'ennesima goccia nel mare.

Oltre i soliti noti, citati nell'articolo, ci sono altre persone, anche meno coinvolte nel fenomeno, che tutt'ora faticano a vedere il significato dell'operazione. Per esempio io, che ufologo non lo sono, non capisco perché scegliere per il test "sociologico" un singolo individuo, piuttosto che un soggetto sicuramente più significativo, quale potrebbe essere un'organizzazione di ricerca (CUN, CISU etc.) - se non una pluralità di soggetti.
Non capisco nemmeno perché l'autore non se ne sia stato 'zitto zitto, cacchio cacchio' (sic) ad attendere gli esiti del test, invece di interromperlo e darli per scontati (dovrebbe sapere che in questo modo le sue previsioni non valgono niente da un punto di vista scientifico).
Se il problema dei falsi è così sentito, perché peggiorare la situazione? Non sarebbe stato meglio analizzarne di preesistenti, e fare luce su quelli, invece di creare un ulteriore caso ad hoc?

L'aspetto più evidente della faccenda è che grazie al favore ricevuto, l'ufologia (ma soprattutto Fratini) sarà d'ora in poi molto più accorta. Infatti adesso sa che oltre a chi magari in buona fede scambia allodole e tafani per dischi volanti, e a chi si diverte a creare fake in CG, ci sono anche seri ufologi che combattono il deprecabile fenomeno della disinformazione valutando l'attendibilità dei loro colleghi con opportuni test "sociologici" a campione...



zomas65
00Saturday, October 4, 2008 10:29 AM
non so, avete tutti delle buone argomentazioni, ma sta storia secondo me è stata costruita ed ha avuto successo proprio perchè il "tonno", cioè fratini avrebbe ben abboccato. forse fratini vede o vuole vedere ufo e cospirazioni dappertutto?
Paolo Bolognesi.
00Saturday, October 4, 2008 11:56 AM
Re:
Alfredo_Benni, 04/10/2008 2.00:



Certo Fratini ha abboccato bene. Ma chiunque poteva cascarci. Non a caso sono convinto che fra qualche anno sarà impossibile stabilire la veridicità di una foto e si dovrà tornare quindi alla testimonianza. La foto sarà quindi una puntello alla testimonianza e non viceversa.



Sono d' accordo con te.
Ed in parte quanto dici è già iniziato.



Non per nulla noi da anni diciamo che una foto anche bellissima non vuol dire nulla senza un controllo sul testimone o sulla storia. Ma quando lo diciamo noi passiamo da rompimaroni ed insabbiatori. Quando lo dite voi passate da paladini della libera ricerca ufologica.



Noi sicuramente non abbiamo mai detto questo, nei vostri confronti.
Forse qualcun altro.




E non è mica vero. Gli Apache vanno e vengono. Volano. Qui hai una bellissima foto di un AH-64 in forza alla base di Aviano durante l'operazione Kfor del Kosovo.



Certo, è vero, ma quella fu una situazione eccezionale, non comune.




Si ti sei spiegato, ma, ripeto, non avete provato nulla. Ogni giorno circolano molti euro falsi. E ingannano sia le macchinette che li dovrebbero identificare sia gli stessi bancari che li contano. Non parliamo del benzinaio e della signora della porta accanto. Ma nessuno si sogna di dire che gli euro sono tutti falsi poiché ci sono degli euro falsi che circolano. Esistono anche gli euro veri !!!



Hai ragione anche su questo.
Infatti l' azione di Andrea Doria era finalizzata a far capire che non si deve sbattere in prima pagina testimonianze anonime senza prima averne verificato le fonti !
Nulla da dire su eventuali UFO reali !



Con il vostro lavoro avete solo evidenziato quello che io sostengo da anni:
1) la foto va accompagnata da uno o più resoconti testimoniali dettagliati
2) una foto o un filmato sono poco significativi se non corredati di quanto al punto 1.
3) falsificare foto e filmati è sempre più facile
4) esistono i falsari.
5) anche il caso più bello deve essere preso con estrema prudenza. Se non altro perché ci sono i falsari che non hanno nulla di meglio da fare che spacciare foto false.



Concordo in toto.



Addendum: 6)
Le foto di putini che ci pervengono da gente che si accorge a posteriori del puntino sulla foto, per i 5 motivi visti sopra, io per prassi NON LE CONSIDERO NEMMENO. Quindi non chiedetmi più di analizzarle.



Concordo anche su questo.




zomas65
00Saturday, October 4, 2008 2:44 PM
Re: Re:



E non è mica vero. Gli Apache vanno e vengono. Volano. Qui hai una bellissima foto di un AH-64 in forza alla base di Aviano durante l'operazione Kfor del Kosovo.





Certo, è vero, ma quella fu una situazione eccezionale, non comune.








sbagliato. subito prima della seconda guerra irachena diversi ah64 si spostarono attraverso l'italia, uno ebbe pure un'avaria ed atterrò, se non sbaglio, nella campagna toscana!
Cyberpunk0
00Sunday, October 5, 2008 9:21 AM
Re:
Alfredo_Benni, 04/10/2008 2.00:




Si ti sei spiegato, ma, ripeto, non avete provato nulla. Ogni giorno circolano molti euro falsi. E ingannano sia le macchinette che li dovrebbero identificare sia gli stessi bancari che li contano. Non parliamo del benzinaio e della signora della porta accanto. Ma nessuno si sogna di dire che gli euro sono tutti falsi poiché ci sono degli euro falsi che circolano. Esistono anche gli euro veri !!!

Con il vostro lavoro avete solo evidenziato quello che io sostengo da anni:
1) la foto va accompagnata da uno o più resoconti testimoniali dettagliati
2) una foto o un filmato sono poco significativi se non corredati di quanto al punto 1.
3) falsificare foto e filmati è sempre più facile
4) esistono i falsari.
5) anche il caso più bello deve essere preso con estrema prudenza. Se non altro perché ci sono i falsari che non hanno nulla di meglio da fare che spacciare foto false.

Addendum: 6)
Le foto di putini che ci pervengono da gente che si accorge a posteriori del puntino sulla foto, per i 5 motivi visti sopra, io per prassi NON LE CONSIDERO NEMMENO. Quindi non chiedetmi più di analizzarle.

[SM=g8899]



"nella società dello spettacolo il falso è divenuto vero, il vero solo un momento del Falso"

Guy Debord

Nulla da dimostrare:
www.youtube.com/watch?v=lq1s-wFcoQU
perlanaturale
00Tuesday, October 7, 2008 3:28 PM
-
Cortesemente, potreste spiegarmi questa frase?

MarcoFava scrive:
Se mi consenti, magari tu e Doria avete un altra idea, ma NON siamo tutti completamente rimbecilliti...possiamo anche crearci un idea noi di quello che vediamo...non imposta dal CUN, dal SENTINEL o da chi che sia...

Bolognesi risponde: "Per carità, ognuno può pensarla come vuole, e decidere di conseguenza. Salvo
poi pagarne le conseguenze...come Fratini
.

Aurora Team
00Tuesday, October 7, 2008 3:35 PM
Mmmmh.....la carica di ruffianeria e falsità che trasudano alcuni post di un tal tizio....mi riporta alla mente una sua certa frase....e di suoi compagni di merende.


OK anche per me.
Facciamo nero il cun per primo
Bye




bebe, la vendetta è un piatto che va servito freddo, prima cisu o pinotti?



[SM=g8171]

Non aggiungo altro (l'infima bassezza degli AutoRimba contro Fratini si commenta da sola), chi deve capire capisca.

zomas65
00Tuesday, October 7, 2008 9:29 PM
Re:
Aurora Team, 07/10/2008 15.35:

Mmmmh.....la carica di ruffianeria e falsità che trasudano alcuni post di un tal tizio....mi riporta alla mente una sua certa frase....e di suoi compagni di merende.


OK anche per me.
Facciamo nero il cun per primo
Bye




bebe, la vendetta è un piatto che va servito freddo, prima cisu o pinotti?



[SM=g8171]

Non aggiungo altro (l'infima bassezza degli AutoRimba contro Fratini si commenta da sola), chi deve capire capisca.





io non ho capito, e penso di non essere l'unico, se magari fate capire anche me! altrimenti, che senso ha scambiare dei msg pubblici, scambiatevi dei pvt, non credi?
Carlo Rofena
00Tuesday, October 7, 2008 10:38 PM
Ciao Zomas, Perla ha fatto un parziale copia incolla di un post di MarcoFava preso dalla medesima discussione che si sta svolgendo sul forum di ufologia.net

www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9682

Sinceramente estrapolare una frase dal suo contesto non è proprio l'ideale per comprenderne il significato...

In questo caso bisogna ammettere che gli sviluppi della discussione su ufologia.net sono più interessanti, in quanto ci sono anche gli interventi dei soggetti maggiormente coinvolti in questo episodio (Baiata & Co.)

In particolare a mio avviso (mio parere personale) l'utente MarcoFava è quello che ha fotografato meglio la situazione. Non lo conosco ma mi piace il suo punto di vista e condivido quello che dice.

I commenti di Aurora Team non so da dove vengono, suppongo siano copia incolla da altri forum.

Ciao
Carlo
zomas65
00Tuesday, October 7, 2008 10:45 PM
Re:
Carlo Rofena, 07/10/2008 22.38:

Ciao Zomas, Perla ha fatto un parziale copia incolla di un post di MarcoFava preso dalla medesima discussione che si sta svolgendo sul forum di ufologia.net

www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9682

Sinceramente estrapolare una frase dal suo contesto non è proprio l'ideale per comprenderne il significato...

In questo caso bisogna ammettere che gli sviluppi della discussione su ufologia.net sono più interessanti, in quanto ci sono anche gli interventi dei soggetti maggiormente coinvolti in questo episodio (Baiata & Co.)

In particolare a mio avviso (mio parere personale) l'utente MarcoFava è quello che ha fotografato meglio la situazione. Non lo conosco ma mi piace il suo punto di vista e condivido quello che dice.

I commenti di Aurora Team non so da dove vengono, suppongo siano copia incolla da altri forum.

Ciao
Carlo



gracias carlo, mi reco colà a leggere il tread!
perlanaturale
00Tuesday, October 7, 2008 10:47 PM
-
Siete tutti a conoscenza del post al quale mi riferisco, la frase che ho riportato mi ha colpito in modo particolare .
Il post di Aurora, è la citazione di un' altra discussione.
Aurora Team
00Tuesday, October 7, 2008 10:50 PM
Re:
Carlo Rofena, 07/10/2008 22.38:

Ciao Zomas, Perla ha fatto un parziale copia incolla di un post di MarcoFava preso dalla medesima discussione che si sta svolgendo sul forum di ufologia.net

www.ufologia.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9682

Sinceramente estrapolare una frase dal suo contesto non è proprio l'ideale per comprenderne il significato...

In questo caso bisogna ammettere che gli sviluppi della discussione su ufologia.net sono più interessanti, in quanto ci sono anche gli interventi dei soggetti maggiormente coinvolti in questo episodio (Baiata & Co.)

In particolare a mio avviso (mio parere personale) l'utente MarcoFava è quello che ha fotografato meglio la situazione. Non lo conosco ma mi piace il suo punto di vista e condivido quello che dice.

I commenti di Aurora Team non so da dove vengono, suppongo siano copia incolla da altri forum.

Ciao
Carlo



Eh si in effetti avete ragione, ho lanciato un sassolino senza dire a chi era rivolto, non ho resistito [SM=g8490]
Le citazioni vanno OT rispetto alla discussione.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:59 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com