Froome

uepino
00Thursday, July 23, 2015 4:02 PM
Vedendo in questi giorni il Tour, non si può che rendere chapeau o insinuare notevoli dubbi sul leader Chris Froome (ma anche su tanti altri).

Non sono mai stati un grande ciclista e non ho mai avuto una bici da corsa, ma sulle salite (non tapponi alpini) difficilmente raggiungevo i 20 kmh.

Vedendo la facilità con cui i ciclisti salgono a 20/30 kmh a me qualche dubbio viene.

Se poi incroci i dati della telemetria umana di Froome (per saperne di più) il dubbio è ancora più forte.

cosa ne pensano i ciclisti del forum?
[SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g10780] [SM=g9104] [SM=g10780]
bernacca1
00Thursday, July 23, 2015 5:40 PM
Sportivi professionisti che barano ci sono in tutti gli sport. Personalmente penso sia più pulito il ciclismo del calcio.
Per quanto riguarda i dati telemetrici, oggi esistono sistemi di allenamento e materiali che ti consentono di migliorarti e di raggiungere valori che fino a qualche anno fà erano raggiungibili solo con l'aiuto di farmaci.
Consideriamo poi i controlli antidoping ai quali sono sottoposti i ciclisti, con esami incrociati di sangue e urina, spesso effettuati la mattina prima dell'alba, in qualsiasi posto si trovino, perchè devono dire anche dove sono a dormire.
Credo sia molto difficile oggi, nel ciclismo, non essere scoperti se si bara.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:01 PM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com