Feste, spettacoli e manifestazioni a Empoli e dintorni

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
WEB RE1976
00Friday, November 2, 2007 4:16 PM
Gli appuntamenti del weekend 02/11/2007 - 11:40

Ecco una serie di appuntamenti per il fine settimana. Tanta le scelta: spettacoli teatrali per grandi e piccini, concerti, sagre, feste di paese e grandi kermesse sono in corso in questo ponte di Ognissanti. Ecco di seguito una selezione schematica.

Appuntamento folkloristico da stasera a Empoli. Stiamo parlando della "Festa del boccale di birra", manifestazione promossa dall'associazione del "Mangiar Bene e bere meglio" in collaborazione con la Polisportiva Avane. All'ex mercato ortofrutticolo di Empoli, da stasera a domenica, sotto la 'vela' sarà allestito una spazio dove a farla da padrona sarà la gastronomia: wurstel e crauti e molto altro accompagnati ovviamente dalla birra proveniente direttamente dall'Oktober Fest di Monaco di Baviera. L'evento, che si tiene tutto al coperto, ha inizio alle 19.30.

♠ Domani sera alle 21,15 ha inizio la stagione teatrale del Teatro Shalom con un evento eccezionale, una prima nazionale, non comune per la città di Empoli. Verrà rappresentata una commedia di Peppino e Titina De Filippo dal titolo "Quaranta, ma non li dimostra", interpretata da Luigi De Filippo e la sua compagnia. Lo spettacolo, fuori abbonamento solo per domani, verrà replicato domenica pomeriggio alle 17,15 per gli abbonati e per chi non avesse potuto partecipare il giorno precedente.

♠ Come vuole la migliore tradizione della Collegiata di Empoli, anche per quest'anno, i pomeriggi domenicali di novembre saranno caratterizzati da quella che è ormai divenuta la manifestazione musicale più seguita e apprezzata nel nostro territorio: i "Concerti di Sant'Andrea". Quest'anno, la breve stagione concertistica sarà inaugurata domenica dal Maestro Gianluca Libertucci, organista titolare dell'Arcibasilica di San Pietro in Città del Vaticano. Si potrà ascoltare l'organo accarezzato dalla prestigiosa mano che, ogni domenica, accompagna le celebrazioni liturgiche presiedute da Benedetto XVI e il coro della Pontificia Cappella Musicale Sistina. Appuntamento domenica alla Collegiata di Empoli alle 16.30.

♠ Tematiche impegnative come la sessualità e la scienza possono essere spiegate ai bambini anche attraverso il teatro. Così, per la ventiduesima edizione della rassegna di prosa per bambini "Dire, Fare, Teatrale" promossa dal Comune di Empoli, Giallo Mare e Fondazione Toscana Spettacolo, è stato scelto di creare un momento adatto a tutta la famiglia dove il bambino può apprendere divertendosi e anche i genitori possono passare un pomeriggio in allegria. Il cartellone della rassegna, prende il via questa domenica, alle 17 con "Patatrac" della compagnia Delicatessen Duo. Appuntamento alla sala teatro il Momento, in via del Giglio a Empoli.

♠ Domenica alle 17 al teatro Verdi di Santa Croce sull'Arno andrà in scena "La Bella e la Bestia" del Teatrombria, per bambini dai 3 ai 10 anni, spettacolo che utilizza la tecnica delle ombre.
L'appuntamento si inserisce nel ricco cartellone della rassegna "Il Baule dei sogni" promosso dai comuni di Santa Croce sull'Arno, San Miniato, Castelfranco di Sotto, Montopoli Valdarno, Fucecchio, S. Maria a Monte, la compagnia teatrale Giallo Mare Minimal Teatro, Fondazione Toscana Spettacolo e la Provincia di Pisa.

♠ A Vitolini chiude la "Festa all'olio" organizzata dalla Compagnia degli Ortacci. Domani sera alle 20.30 nuova "Cena negli Ortacci", serata tematica con olio nuovo e antichi sapori. Domenica, invece, si terrà il decimo raduno "A Vitolini in 500" delle piccole utilitarie Fiat e delle sue derivate. Nel pomeriggio, tante pietanze da gustare agli stand con la musica della Bandaccia.

♠ Fino a domenica prossima al Teatro di via Manzoni di Pontedera la Compagnia Laboratorio locale presenta:Amleto, essere pronti è tutto. Una rivisitazione del capolavoro shakesperiano.
zeman!
00Saturday, November 3, 2007 4:33 PM


"LA LUCE DEL SILENZIO"
L'Artista Mongatti espone le proprie acqueforti del periodo 1987 - 2007


DAL: 3/11/2007. AL: 18/11/2007.

Circolo Arti Figurative.

Palazzo Ghibellino, piazza Farinata degli Uberti.

Orario: Inaugurazione sabato 3 novembre 2007, alle ore 17.30. Lunedì chiuso..

Prezzo: ingresso libero.

p.s. non malaccio...

MOSTRA DI PAOLO FABIANI
opere scultoree


DAL: 22/9/2007. AL: 24/11/2007.

Spazio D'Arte D'A.

via della Repubblica 52/54 - Empoli.

Orario: Per informazioni e per visite su appuntamento, telefonare allo 0571/73619.

Prezzo: ingresso libero.

lena1404
00Wednesday, November 7, 2007 3:57 PM
06/11/2007
Ecco una serie di appuntamenti culturali e ricreativi per oggi e le prossime serate.

♠ Grande festa stasera per l'inaugurazione delle Giornate Busoniane 2007: la Nuova Orchestra da camera "Ferruccio Busoni" di Trieste (la città di provenienza della madre di Busoni, dove il musicista visse da bambino - nella foto i componenti) per la prima volta arriva a Empoli. Con questo concerto inizia un viaggio nei Paesi dove il grande musicista empolese ha vissuto e il primo paese è la Finlandia: Busoni fu professore al Conservatorio di Helsinki e qui vi conobbe la futura moglie. La serata di stasera celebra inoltre anche il 50° anniversario della morte del grande compositore finlandese Jean Sibelius. Per questo la manifestazione è patrocinata dall'Ambasciata di Finlandia e al concerto parteciperà l'ambasciatore, Pauli Mäkelä. Appuntamento stasera alle 21 al teatro Shalom di Empoli, in via Busoni.

♠ Al circolo Arci di Brusciana arrivano i concerti. Per tutto il mese di novembre gruppi emergenti terranno vivo il locale ricreativo della frazione empolese a cominciare da stasera quando alle 21.30 saliranno sul palco i Modern Swing per un duo jazz d'eccezione.

♠ Dopo le tappe estive di Pistoia e Carrara, torna in Toscana Ron, il celebre cantautore propone i pezzi più conosciuti del repertorio. Appuntamento a Firenze al Teatro Puccini, giovedì sera alle 21.

Ad Empoli, per le vie del centro, sabato e domenica debutta Barrique&Burattini, iniziativa dedicata alla promozione delle Eccellenze di Toscana. La manifestazione si tiene dalle 10.30 alle 20.30 con orario continuato in entrambi i giorni sarà un percorso d'arte alternativo alle sale teatrali classiche, alla televisione e al mangiar veloce, in cui il pubblico-avventore sarà condotto a cercare i luoghi deputati allo spettacolo e alla mensa nel cosiddetto giro d'Empoli.

Sempre sabato e domenica, sempre ad Empoli, quindicesima edizione di Antiquariando, mostra-mercato che promette di stupire anche i più esigenti dei collezionisti. Nelle sale del complesso architettonico degli Agostiniani saranno ospitati pezzi pregiatissimi. Exponent, che cura la rassegna col patrocinio del comune, festeggia il traguardo dei 15 anni regalando un sogno. Nella biblioteca degli Agostiniani ha allestito un'esposizione collaterale dai contenuti suggestivi: "Il giocattolo di legno - Ricordi d'infanzia dal dopoguerra agli anni '70". In coincidenza con Antiquariando, domenica i negozi del centro saranno aperti.

♠ Una serata su Fabrizio De André per andare verso la conclusione della riuscita mostra "Maestri alla Fornace" in corso al centro culturale Pasquinucci di Capraia Fiorentina. L'appuntamento è per venerdì quando alle 21.30 si terrà la performance "Storie di carta, suoni di voci", una performance tra reading di poesie e testi con in parallelo musica live e 'pezzi' del grande cantautore genovese a cura de "I poeti della Baggina".



zeman!
00Thursday, November 8, 2007 6:32 AM
- "Barriques e Burattini" e "Antiquariando" a Empoli
www.mediafire.com/?e0kxgyzy51d

- Premiato con l'Oscar qualità-prezzo il Morellino di Scansano 2006 prodotto dalle Cantine Leonardo di Vinci
www.mediafire.com/?5j2jzyy0egq

lena1404
00Tuesday, November 20, 2007 6:35 PM
da gonews.it
Oggi è la giornata di Zucchero, sabato i Negramaro a Firenze
20/11/2007 - 12:53

Ecco una serie di appuntamenti da non perdere per questi giorni.

♠ A Firenze stasera alle 21 c'è grande attesa per il ritorno, sul palco del Nelson Mandela Forum, di Zucchero Sugar Fornaciari. Biglietti disponibili in tutti punti vendita del circuito regionale Box Office.

♠ Venerdì e sabato prossimi, 23 e 24 novembre, a Firenze ecco i Negramaro che suonano al Saschall per due serate acclamatissime dai fan del gruppo salentino. Appuntamento alle 21.

♠ Terzo appuntamento con i concerti a Firenze lunedì 26 alle 21 con Biagio Antonacci che canta al Nelson Mandela Forum. Il grande Biagio canterà la sera dopo anche al Pala Algida di Livorno martedì 27 alle 20.45.

♠ Dopo l'appuntamento di Pisa, sempre martedì 27 novembre Lucio Dalla sarà al Teatro Verdi di Firenze.

♠ Martedí 4 dicembre alle 21 concerto dei Tazenda al Teatro Puccini, quindi venerdí 14 Dicembre alle 20.45 Ornella Vanoni sarà al Teatro Verdi, sempre a Firenze.

♠ Domani e giovedì dalle 21 in poi il cinema La Perla di Empoli ospiterà la sesta edizione di "Zone video", concorso di cortometraggi che quest'anno ha come tema "DREAM MACHINES: Vedere ad Occhi Chiusi". Il progetto, promosso dall'associazione Vidèa, gode dell'appoggio dell'Assessorato alle Politiche Giovanili e del patrocinio del Comune di Empoli. I due appuntamenti sono a ingresso libero: mercoledì 21 si terrà il workshop "ZoneActive/Dream Machines: cinema, video, computer, web". Giovedì 22 novembre si terrà invece la serata dedicata al concorso con proiezione dei video finalisti e a seguire "Freeshout", selezione video dal portfolio artisti 2006/2007 dell'Expressive Fair Fest di Prato a cura di FReS.CO equipe creativa.

♠ Torna l'appuntamento con il cinema al centro sociale Intifada di Ponte a Elsa. Giovedì prossimo, 22 novembre, alle 22.15 verrà proiettato il film "Cronaca di una fuga - Buenos Aires 1977", un thriller diretto da Adrián Caetano e realizzato nel 2006.
lena1404
00Tuesday, November 20, 2007 6:39 PM
IMPORTANTE!!!
lena1404
00Tuesday, November 20, 2007 6:44 PM
AVVISO IMPORTANTE!!!
non riesco ad allegare il file ..... [SM=g8003] [SM=g8003] [SM=g8003]
Aiutoooooo......
lena1404
00Wednesday, November 28, 2007 11:27 AM
STASERA A SANTA MARIA ......
Azzurri premiati dai tifosi a Santa MariaAppuntamento mercoledì sera con Saudati, Giovinco, Piccolo e Antonini
23/11/2007 - 19:18

Sarà un mercoledì ricco di premiazioni il prossimo 28 novembre. Un mercoledì sera da non perdere per tutti gli sportivi empolesi che amano i colori azzurri. L’appuntamento è fissato alle 21.30 al Circolo Arci di Santa Maria, ovviamente a Empoli, per un evento organizzato dal Centro di coordinamento dei Clubs Azzurri in collaborazione e Club Azzurro Empoli Vecchio. Riceveranno un premio Luca Saudati, Sebastian Giovinco, Felice Piccolo e Luca Antonini.

Andiamo per ordine, Saudati, bomber della passata stagione, sarà insignito del titolo di ‘Campione in trasferta 2006/2007, insomma è stato il più votato dai tifosi, è risultato essere il giocatore più gettonato per quanto riguarda le prestazioni in trasferta. Giovinco invece verrà premiato con un quadro per il suo primo gol in serie A, quello del 3-1 col Palermo in casa. Piccolo invece riceverà una targa per aver segnato il primo gol in Coppa Uefa della storia dell’Empoli e la sua prima rete in Europa. Anche Antonini sarà premiato per la sua prima rete in Coppa Uefa.

lena1404
00Wednesday, November 28, 2007 3:30 PM
Sant'Andrea d'Oro, un premio alla solidarietà
Il premio conferito a sei ragazze che aiutano le popolazioni in difficoltà.
28/11/2007 - 14:09

Il 30 novembre 2007, in occasione del Santo Patrono della città, il Sindaco assegnerà il Sant'Andrea d'Oro 2007 a Serena Caliari, Rita Cerri, Luisa Croxatto, Paola Elia, Antonella Ninci, Laura Scillone, che si sono distinte per l’impegno, la solidarietà e l’operosità dimostrata in altri paesi verso popolazioni in difficoltà.

La cerimonia di consegna del Sant'Andrea d'Oro si svolgerà nel Cenacolo degli Agostiniani venerdì 30 novembre 2007 alle 16. Il riconoscimento giunge quest'anno alla quattordicesima edizione. In passato, l'onorificenza è stata conferita tra gli altri al Proposto, Monsignor Giovanni Cavini nel 1997; a Gino Strada, con la cittadinanza onoraria, nel 2001; alla memoria di Romano Bertolaccini e Sergio Valentini nel 2002; ad associazioni ed operatori della disabilità nel2003; a Giovanna Salvatori nel 2004; ai fondatori del ‘Premio Pozzale-Luigi Russo’ nel 2005; a don Corso Guicciardini nel 2006.
lena1404
00Friday, December 7, 2007 3:20 PM
Iniziano i mercatini e altri eventi legati alle festività natalizie07/12/2007 - 13:51
Prime iniziative legate al Natale nei comuni del Circondario Empolese Valdelsa.


Domani per l’intera giornata, dalle 9 alle 20, in occasione dell’apertura straordinaria dei negozi per le festività Natalizie, si terrà in via Masini ad Empoli la 5a edizione di "Curiosando -Mercatino di Natale". All’iniziativa promossa dai commercianti di Via Masini in collaborazione con la Confesercenti di Empoli con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale partecipano oltre quaranta banchi che propongono curiosi prodotti di Artigianato locale, piccolo Antiquariato e Collezionismo.


Sempre ad Empoli. "Un giro di auguri" è il nome del mercatino che domani e domenica dalle 10 alle 20 animerà piazza Farinata degli Uberti a Empoli. L’iniziativa, promossa da Exponent e dal Comune, porterà in piazza sessanta stand con prodotti artigianali, gastronomici tipici della zona e dolci natalizi.


Iniziative natalizie anche a Castelfiorentino. Domani nel centro storico castagnata e vin brulé a cura di Avis e Auser, mentre domenica si terrà un evento davvero originale con i “Boscaioli Alta Toscana”, performance mediante motoseghe attraverso le quali saranno realizzati animaletti e alberi di natale in legno da regalare ai bambini presenti.


Stasera a Montespertoli, alle 21,15, alla Sala Sottolemura andrà in scena uno spettacolo di teatro e musica allestito da Teatrotetro e Deluxocean. L’incasso della serata, proposta dalla Misericordia, è a favore dei bambini di Chernobyl. Domani e domenica pomeriggio, a partire dalle 14, verranno allestiti in Piazza del Popolo giochi gonfiabili per bambini. Sempre domani, alle 18,30 nella Chiesa di Sant’Andrea, il Concerto di Natale della Scuola di Musica “Landino” di Montespertoli. Infine domenica alle 17,30 alla Sala Topical ancora bambini al centro della scena, grazie allo spettacolo di burattini “La Neve di Natale”, della compagnia “La Birignoccola”.


Domenica tornano a splendere le luci nel centro storico di Montelupo Fiorentino. Si rinnova l’appuntamento con le domeniche di apertura dei negozi del Centro Commerciale Naturale Il Borgo degli arlecchini. Dalle 10 alle 20, nel centro storico e in Viale Cento fiori, mercatino di prodotti di stagione e artigianato I SAPORI DEL BOSCO, arricchito dalla musica itinerante toscana della scatenata Bandaccia.


Per il teatro. Tornano due bravi interpreti più volte applauditi sulla scena dello Shalom di via Busoni a Empoli: Paola Quattrini e Pietro Longhi che, insieme ad un cast qualificato di altri 8 interpreti, domenica alle 17,15 presentano la commedia “Adorabile Giulia” di Gilbert Sauvajon (quest'opera ha dato recentemente origine anche ad un film di successo: DIVA GIULIA con Annette Bening e Jeremy Irons).

lena1404
00Thursday, December 20, 2007 5:46 PM
I campioni dello sport e del volontariato in campo per la pediatria
Tre squadre si sfidano per giocare contro gli azzurri. Coinvolti nel progetto anche Use, Rep e Mazzanti

19/12/2007 - 18:12

Tutti in campo per sostenere il reparto di pediatria dell’ospedale “San Giuseppe” di Empoli del primario Roberto Bernardini. Sabato 5 gennaio alle 15 e per tutta la sera il palazzetto dello Sport “Albano Aramini” sarà teatro di una serata di calcetto e non solo dove sono coinvolti numerosi partner tra cui l’Empoli F.C., il consorzio Co&So, la Uisp, l’Asl 11 e il Comune, assieme ai partner Radio Lady-Radio Seisei-gonews.it e Antenna5. Dopo il saluto delle autorità, si terranno le qualificazioni alla finale del torneo di calcetto, che si giocherà alle 18.30 contro i giocatori di serie A dell’Empoli, con in campo le rappresentative di pediatria, di Co&So e della Uisp. Tra le 17.30 e le 18.30 si terrà una partita di calcetto tra i bambini della Uisp delle categorie 2000 e 2001, a cui seguirà appunto la finalissima. Tutta la serata sarà presentata dallo speaker di Radio Lady Paolo Picchi e si concluderà con le premiazioni alle 19.30. Il ricavato della manifestazione andrà a finanziare una serie di progetti per migliorare ulteriormente i percorsi diagnostico-terapeutici e le attività assistenziali nei bambini che si rivolgono al nostro ospedale. Uno di questi progetti cercherà di far sì che la presenza di allergie, in particolare quella respiratoria come l’asma bronchiale, non rappresenti una controindicazione per fare sport, attraverso materiali tecnologici specifici da acquisire. Altri progetti sono rivolti all’acquisto di attrezzature specifiche in grado di affinare le conoscenze e gli interventi in campo neonatologico, gastroenterologico e allergologico-broncopneumologico. Si tratta, nello specifico, di isole neonatali da rianimazione, incubatrice da trasporto con ventilatore polmonare, fototerapia pan irradiante, incubatrice, ventilatore polmonare bipap, RINT, phmetro, tapis roulant, spirometro.
“Da nostro Comune è nata un’idea per promuovere quanto fatto fino a oggi dalla pediatria – commenta il vicesindaco Filippo Sani – e abbiamo ritenuto che lo sport fosse ancora una volta il mezzo migliore per richiamare pubblico e creare un collegamento tra salute e divertimento. Per questo ci siamo mossi e abbiamo contattato le società di calcio, sia l’Empoli che quelle amatoriali. A loro si sono aggiunti gli operatori sociali di Co&So, non nuovi a questo tipo di iniziative con il Torneo dell’Amicizia che li vede protagonisti ogni anno”. La speranza di tutti è che la manifestazione sia la prima di una lunga serie: “C’è stata tanta collaborazione nel creare questo evento – dice il primario di pediatria Bernardini – e, dato che l’8% dei bambini soffre di asma e il 30% di allergie, il tema della salute nei più piccoli è molto importante e penso starà a cuore a tante persone che parteciperanno alla serata”. L’assessore allo Sport, Maurizio Cei, ha sottolineato che “la manifestazione è stata messa assieme in poco tempo e per questo sono state convocate solo alcune tra le società più importanti e la Uisp. Magari per la prossima edizione partiremo più in anticipo con l’organizzazione”.
Non solo calcio però per l’iniziativa di solidarietà. Alle 21 dello stesso giorno la Rep Empoli Pallavolo scenderà in campo per gli 32esimi di finale di Coppa Italia contro il San Casciano e il ricavato verrà devoluto interamente al progetto. La Mazzanti Pallacanestro Empoli farà altrettanto con il trofeo “Valentina Cioni” in programma a Ponte a Elsa il 27 e 28 dicembre. L’Use Basket, infine, inserisce la raccolta fondi all’interno della festa del minibasket in programma domani alla palestra di via Martini a Empoli. “Non è la prima iniziativa a cui aderiamo per i bambini meno fortunati – dice Piero Benassai dell’Use – dato che abbiamo promosso l’attività sportiva nel minibasket anche per i ragazzi con difficoltà motorie, aiutati da un medico che li segue. Abbiamo nelle squadre anche alcuni giovani sordomuti, mentre gli atleti più grandi, attraverso la loro associazione Aqua, promuovono varie raccolte a favore di persone svantaggiate”.
Daniele Dei
lena1404
00Thursday, January 3, 2008 10:49 AM
La "Befana Azzurra" per i piccoli tifosi
Corteo dallo stadio all'Avis di Serravalle con spettacoli e ovviamente la 'vecchia'
03/01/2008 - 09:43

Domenica 6 gennaio avrà luogo la seconda edizione della Befana Azzurra. Si tratta di una iniziativa voluta dal Centro di Coordinamento rivolta a tutti i bambini e ragazzi empolesi che vorranno intervenire, tesa ad avvicinare i giovanissimi alla nostra squadra e più in generale al mondo del calcio. La manifestazione inizierà alle 15 con il ritrovo davanti alla sede del Centro di Coordinamento, in via della Maratona (interno stadio). Da qui il simpatico corteo, con alla testa la Befana e Orazio ‘ciuchino azzurro’, sotto lo sguardo attento di agenti della polizia municipale di Empoli, raggiungerà passando per viale delle Olimpiadi il circolo Avis di Serravalle dove saranno accolti dal cavallino Pippo e per tutto il pomeriggio (fino alle 18 circa) i bambini saranno intrattenuti da spettacoli e giochi di vario genere, compreso uno spettacolo del clown Dado, ricevendo anche la tessera di socio del Club dei Piccoli Azzurri oltre a gadgets con la griffe dell'Empoli FC, che supporta questa iniziativa. Per la realizzazione della Befana Azzurra, il Centro di Coordinamento ringrazia il Comune di Empoli e tutti gli sponsor che hanno sostenuto questa idea: Abbigliamento e Intimo Arianna Baby, Autocarrozzeria Scardigli Loredano e Roberto, Dolciaria Toscana, Donati Gabriella cinture e guanti, Edicola Lo Scriba, Piero Elettroricambi, Pasticceria La Perla, Pinzani Doriano Salumi, Hotel Alexandra e ristorante La Limonaia, Foto Diaframma
lena1404
00Tuesday, February 5, 2008 7:39 PM
Ecco come eravamo, il nostro passato nell'archivio storico
Le foto di ricordi passati e tante testimonianze all'interno della struttura di via Torricelli

05/02/2008 - 17:35

Un luogo dove scoprire come eravamo. Tante foto, circa ottomila (come queste che proponiamo a corredo dell’articolo legate a manifestazioni delle donne a Empoli), ma anche cartografie, volumi antichi, archivi privati e dei documenti comunali di quarant’anni fa e oltre fino al Medioevo. Da maggio a oggi il nuovo archivio comunale di via Torricelli ha già fatto registrare 900 utenti, di cui 570 provenienti da fuori città: ricercatori, studiosi o semplici curiosi alla ricerca di storie nascoste del capoluogo del Circondario. Venti le visite guidate effettuate dalle scuole dall’inaugurazione della scorsa primavera a oggi, mentre si contano in 3.500 i pezzi consultati. A gestire la conservazione e la catalogazione delle opere è Stefania Terreni coadiuvata da un altro dipendente comunale e da alcuni stagisti.
Tra i documenti ospitati, anche quelli dei consorzi idraulici, del centro per la documentazione del Vetro e del centro sull’Antifascismo e la Resistenza. Proprio per questo, dopo il successo dei primi incontri ogni ultimo venerdì del mese, sta per partire una rassegna culturale su quello che è stato il movimento di liberazione negli anni della Seconda Guerra Mondiale, al via giovedì 7 seguendo il seguente programma:

- giovedì 7 febbraio 2008 alle 21,15, Per il 70° anniversario delle leggi razziali presentazione del volume Un nome di Paolo Ciampi con Marta Baiardi. Sarà presente l’autore;

- martedì 19 febbraio 2008, alle 21,15, ... Per capire i fatti di Empoli del 1921, Il contesto nazionale e toscano con Roberto Bianchi;

- lunedì 3 marzo 2008 sempre alle 21,15, ... Per capire i fatti di Empoli del 1921, Fatti e interpretazioni con Gianluca Fulvetti;

- lunedì 10 marzo 2008, alle 21,15, ... Per capire i fatti di Empoli del 1921, proiezione del film Empoli 1921: film in rosso e nero (1993). Sarà presente il regista Ennio Marocchini; seguirà un dibattito conclusivo con Paolo Pezzino.

“Abbiamo trovato delle proposte per avvicinare all’importante archivio anche il cittadino comune e non solo lo studioso – è il commento dell’assessore alla Cultura empolese Massimo Girardi – dopo il successo ottenuto dai ‘Venerdì in Archivio’. La storia e la realtà locale piacciono e incuriosiscono, anche gli studenti e le fasce più giovani”.
Parallelamente al nuovo cartellone di eventi in programma anche un incontro con Paolo Santini e Melania Minacci su Vitolini e Spicchio dal Medioevo a oggi (29 febbraio ore 16.30) e con Benedetta Rutigliano sulla pittura murale di Sineo Gemignani.

www.gonews.it/articolo.php?at=10541
lena1404
00Wednesday, April 30, 2008 4:49 PM
Tutti in bici, domenica una giornata dedicata al pedale
Dalla stazione a viale Togliatti di Sovigliana un'unica strada per godere della città su due ruote

30/04/2008 - 16:30

Il sogno è mettersi in sella e pedalare dalla stazione di Empoli fino al centro storico di Vinci. Il progetto di una città sulle due rive, che periodicamente torna di attualità, un giorno potrà essere realtà. Domenica, intanto, Vinci ed Empoli saranno più vicine grazie alla manifestazione ‘Bimbimbici 2008’ , che torna ancora una volta per sensibilizzare l’opinione pubblica sul delicato problema della mobilità dei più piccolo nelle aree urbane. Coinvolti diversi soggetti, la sezione Empoliciclabile di Legambiente, la Uisp di Empoli, l’Unione ciclistica empolese, il Centro Attività Musicali, il Centro formazione e cultura musicale, Arcieri balla coi lupi, Marzi & Fulignati, Carpel srl e Acque spa. Tanti nomi che ovviamente sono stati coordinati dai comuni di Empoli e Vinci interessati in maniera diretta visto che l’iniziativa si svolgerà domenica 4 maggio “sulle due rive dell’Arno”: saranno infatti ‘demotorizzate’ l’inizio di via Roma, vicino alla stazione ferroviaria, via Tinto da Battifolle, via Pievano Rolando, via Battisti, il ponte e poi a Sovigliana viale Palmiro Togliatti fino alla rotonda in prossimità di piazza della Pace e di Villa Righini. Si tratta di un percorso di circa due chilometri, pressoché rettilineo in direzione nord sud, che dalle 15 alle 18,30 di domenica, sarà integralmente vietato al transito ed alla sosta delle autovetture e riconsegnato ai bambini che ne potranno usufruire per scoprirlo in una veste inedita. Si tratta della nona edizione che a livello nazionale è organizzata dalla Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab).

“Una domenica di primavera ‘libera’ dal traffico – si legge nella nota del comune di Empoli - durante la quale per alcune ore si sottrae una parte significativa della città all’occupazione per transito e parcheggio da parte dei mezzi motorizzati, per consegnarla all’uso pedonale e ciclabile, in particolare, ma non esclusivamente, da parte dei bambini fino ad 11 anni. Per alcune ore si riconsegna quindi una parte della città ai bambini, ai pedoni ed alle biciclette. Ma la giornata sarà anche animata da semplici giochi collettivi in bicicletta, a cui i bambini potranno partecipare anche senza la presenza assidua dei genitori; i giochi saranno pensati per consentire ai bambini di acquisire una nuova consapevolezza di alcuni punti di riferimento fondamentali del nostro spazio urbano e dei quattro punti cardinali, considerando unitariamente i vari quartieri di Empoli e di Spicchio e Sovigliana”.



L’assessore all’ambiente del comune di Vinci Andrea Cavallini spiega in poche battute la filosofia della manifestazione: “E’ la promozione di un modo alternativo di muoversi, alternativo rispetto all’auto o alla moto. Abbiamo invitato tutti i bambini delle scuole elementari e le loro famiglie. Vogliamo far diventare per qualche ora i più piccoli padroni della città per giocare con le loro biciclette e con altri giochi”.



L’occasione è stata utile anche per fare il punto sui vari progetti di piste ciclabili che vedono coinvolti il comune di Empoli e Vinci.

L’assessore alla mobilità di Empoli Matteo Cinquini ricorda i vari programmi in essere: “Stiamo creando due assi portanti di piste ciclabili a Empoli. Uno che si congiunge con quello già esistente a Sovigliana che segue tutto il viale Togliatti e che con la realizzazione del nuovo ponte sull’Arno proseguirà verso Empoli. Da qui si proseguirà verso la stazione e poi ancora verso il polo scolastico e il centro commerciale di Santa Maria. Un altro asse sarà quello da Serravalle all’ospedale. Opere molto costose che richiedono un’illuminazione propria e l’uso di materie particolari. Per il progetto del tratto dalla zona sportiva a quella del parcheggio ospedaliero sono pronti gli espropri. Questo pezzo costerà 700.000 euro, l’altro 300.000. La nostra intenzione è anche quella di integrare questi due assi con realizzazioni di altri piste. Penso a quella da Empoli a Montelupo, sempre lungo l’Arno che dovrebbe poi essere unita a una lunga pista senza soluzione di continuità che va da Firenze a Pisa. Una risorsa anche per il nostro turismo, ma soprattutto un modo di dare nuove opportunità alle utenze deboli della mobilità, come appunto viene considerato chi va in bici”.

Anche Cavallini di Vinci ha ricordato: “Il prolungamento della pista ciclabile di viale Togliatti fino alla zona di Petroio e magari un giorno fino a Vinci, è già nel bilancio per il 2009”.

Va ricordato che la manifestazione Bimbimbici è anticipata di una settimana rispetto alla giornata nazionale perché l’11 maggio si svolge ‘Empolissima’.

Marco Boldrini di Legambiente, in rappresentanza di Empoliciclabile, ha ricordato le finalità della manifestazione, ma anche un paio di iniziative collaterali come il concorso di disegno per gli alunni delle elementari e la raccolta fondi per l’acquisto di biciclette destinata a un villaggio in Togo.

Come detto sono coinvolte anche due associazioni. L’Uc Empolese sarà presente con numerose mini-bici da corsa sul Viale Togliatti: “Siamo la prima squadra a livello giovanile in Toscana per numero di ragazzi – spiega Fabrizio Lupi - abbiamo 40 giovanissimi, bimbi dai 7 ai 12 anni, che praticano questo sport. Il nostro obiettivo non sono i risultati, ma avvicinare ai piccoli il ciclismo”.

Anche l’associazione sportiva dilettantistica Arcieri Balla coi Lupi contribuirà con alcune esibizioni e la possibilità di tirare con l’arco.

PROGRAMMA DI BIMBIMBICI

Ore 15 – ritrovo in due punti di ritrovo con animazione della associazione Arti Distratte:

1) a Sovigliana in via Palmiro Togliatti davanti a Marzi e Fulignati i bambini e ragazzi NORD della riva destra possibilmente con magliette rosse

2) ad Empoli in via Roma i bambini SUD della riva sinistra possibilmente con magliette celesti

Ore 15,30 circa partenza dei due cortei di biciclette animati da “Arti Distratte”: il gruppo NORD va verso sud fino a via Roma e viceversa. Punto di incontro previsto il ponte.

Ore 16 circa inizio delle attività:

- piazza della Vittoria: spazio musicale a cura del Centro Attività Musicale di Empoli; spazio disegno a cura dell’associazione Empoliciclabile: i bambini potranno fare un disegno sul tema della bicicletta. Tra tutti i partecipanti verrà sorteggiata, come premio, una bicicletta messa in palio dalla ditta Carpel srl di Empoli;

- piazza Guido Guerra (davanti al palazzo delle Esposizioni) gioco di orientamento in bicicletta a cura della Uisp;

- viale Togliatti (Spicchio – Sovigliana) altezza “Marzi e Fulignati” e “Hotel Da Vinci”: gimcana in bicicletta per bambini a cura dell’Unione ciclistica empolese; esibizione musicale degli alunni del Centro di formazione e cultura musicale di Sovigliana con musica classica e Karaoke di qualità; tiro con l’arco proposto dalla associazione sportiva dilettantistica
Arcieri Balla coi Lupi.

Durante tutta l’iniziativa, spettacolo itinerante di giocoleria e cicloclown a cura della compagnia Arti Distratte. Vi saranno poi due punti ristoro dove Marzi & Fulignati offrirà panini, banane ed acqua. Uno davanti al centro commerciale ed uno in piazza della Vittoria.
www.gonews.it
WEB RE1976
00Wednesday, April 30, 2008 5:12 PM

....
Ore 15 – ritrovo in due punti di ritrovo con animazione della associazione Arti Distratte:

1) a Sovigliana in via Palmiro Togliatti davanti a Marzi e Fulignati i bambini e ragazzi NORD della riva destra possibilmente con magliette rosse

2) ad Empoli in via Roma i bambini SUD della riva sinistra possibilmente con magliette celesti
....

[SM=g8050] Io avrei evitato o l'avrei spostata
era meglio magari organizzarsi così
ore 15
1 e 2)allo stadio Carlo Castellani, i bambini a destra lato CURVA NORD con la maglia possibilmente azzurra e i bambini a sinistra lato CURVA SUD con la maglia possibilmente bianca .......... punto di incontro il centro della maratona per un tifo infernale per salvare la città e il suo comprensorio dalla serie B
ore 17
Tutti in centro con la bicicletta a festeggiare la vittoria
[SM=x1380985]

WEB RE1976
00Friday, May 22, 2009 11:49 AM
DA EMPOLI PASSA IL GIRO D'ITALIA

Lo spettacolo ciclistico in 'rosa' abbia inizio. Il vademecum della tappa del Giro che toccherà le nostre zone
Il percorso, gli orari e le modifiche alla viabilità.
L’Empolese-Valdelsa e il Valdarno Inferiore si tingono di ‘rosa’.

Dopo la massacrante cronometro delle Cinque terre di oggi, i corridori del Giro d’Italia affrontano domani, 22 maggio, la tredicesima tappa da Lido di Camaiore a Firenze, per un totale di 176 km. Dal punto di vista altimetrico, la frazione è praticamente pianeggiante: il percorso registra solo un paio di salitelle ed un Gran premio della montagna di 3/a categoria, posto in località Montemagno (ovvero dopo 67,8 km ed a 212 metri d'altezza). Altra piccola salita da affrontare a Montefalcone, prima del traguardo volante di Santa Croce sull'Arno, dopo 123,1 km di corsa. L'epilogo della 13/a tappa si consumerà intorno al fiume Arno, su strade agevoli, larghe e dritte, mentre il rifornimento è situato ad Altopascio, sulla Provinciale 3, fra i km 103 e 106. La tappa coinvolgerà le province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Firenze.

Il ritrovo di partenza dei corridori è fissato a Lido di Camaiore, in viale Pistelli, alle 11,50; il via verrà dato invece alle 13,15, da viale Colombo, al termine del consueto incolonnamento per le vie del centro. L'arrivo dei corridori è atteso fra le 17 e le 17,30, in via Abramo Lincoln, a Firenze. La corsa, nel capoluogo toscano, attraverserà via Francesco Baracca, poi la zona delle Cascine ed il viale omonimo, quindi via Dell'Aeronautica, viale Giorgio Washington fino a viale Lincoln, dove - salvo fughe improvvise ed irraggiungibili - è prevedibile un arrivo allo sprint, con l'ennesima sfida all'ultimo metro fra il britannico Mark Cavendish ed Alessandro Petacchi.
Uno sguardo al percorso. Dopo aver attraversato Altopascio, i corridori passeranno da Galleno, Staffoli, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull’Arno, Fucecchio, Bassa di Cerreto Guidi, Sovigliana, Empoli e Montelupo Fiorentino.

Comune centrale della kermesse è Santa Croce sull’Arno, non solo per il traguardo volante ma anche perché sarà l’unica località in cui si terranno delle manifestazioni collaterali legate agli sponsor del Giro: davanti al Supercinema Lami l’unico traguardo volante della tappa, con attribuzione di abbuoni validi ai fini della classifica generale ai primi tre classificati; in corso Mazzini la sosta, per circa 15/20 minuti, dell’intera carovana pubblicitaria, con relativa distribuzione di gadget e materiale vario di promozione.
Il passaggio dei corridori è previsto intorno alle ore 15.45 a Staffoli, dove percorreranno l’intera via Livornese dal Galleno fino al bivio con la S.P. di Montefalcone, poi intorno alle ore 16,10 a Santa Croce sull’Arno, dove, provenendo da Castelfranco di Sotto, percorreranno prima la via Provinciale Francesca Sud, poi il Corso Mazzini (che verrà eccezionalmente riaperto al traffico) e poi la via Prov. Francesca Nord fino a Fucecchio.

Dal momento che il tutto avverrà sotto gli occhi delle telecamere (l’inizio della diretta televisiva è previsto proprio da Santa Croce sull’Arno), nel corso della riunione con i negozianti e i residenti nel centro storico svoltasi lunedì scorso in municipio è stato deciso di “colorare di rosa” l’intero percorso della tappa. L’amministrazione comunale santacrocese metterà a disposizione, per l’addobbo delle strade, 10.000 palloncini rosa e 1.000 strisce di carta che chiunque potrà ritirare gratuitamente a partire dalle ore 21 di giovedì e durante la mattinata di domani, venerdì nei punti di distribuzione di Villa Pacchiani, in via Provinciale Francesca Sud 67, nel locale annesso al Circolo Primavera (corso Mazzini 111/113), nel fondo di via Provinciale Francesca Nord 80 e in piazza Panattoni a Staffoli (nella mattinata di venerdì).

A Santa Croce, per quanto riguarda le modifica alla viabilità, è prevista la sospensione della circolazione e il divieto di sosta con rimozione forzata in via Livornese, via Provinciale Francesca Sud, corso Mazzini e via Provinciale Francesca Nord, nonché il divieto di transito in via Gramsci (dal ponte sull’Arno in direzione Fucecchio) a partire dall’inizio del passaggio della carovana pubblicitaria (che precede di almeno un’ora il passaggio dei corridori) fino al passaggio dell’ultima auto al seguito. Limitate interruzioni del traffico, per il tempo strettamente necessario al passaggio della carovana e della corsa, interesseranno invece gli incroci delle predette vie e le strade circostanti. Tutte le modifiche alla viabilità e alla sosta (ad eccezione della sospensione della circolazione al passaggio della gara ciclistica) saranno comunque opportunamente evidenziate mediante apposita segnaletica installata con congruo anticipo. I Vigili Urbani (tel. 0571 33611; 0571 31943) sono comunque a disposizione per ogni chiarimento in merito

Andiamo adesso a Empoli e a Vinci. È stata disposta dai due Comuni la temporanea sospensione della circolazione su tutto il percorso della competizione, che da Bassa a Vinci raggiungerà, passando dal ponte sull’Arno, la Statale 67 e lo svincolo di Empoli Est in direzione di Firenze.
Dalle ore 15 alle 16,45, e comunque fino al transito del veicolo recante l’indicazione “Fine corsa” la circolazione viene temporaneamente sospesa nel Comune di Vinci in via Provinciale, zona di Petroio, via Leonardo da Vinci, viale Togliatti e sul ponte dell’Arno, mentre nel Comune di Empoli in viale Petrarca, nel tratto compreso tra le intersezioni con il ponte Arno e Via Carrucci, in via Carrucci tratto compreso tra le intersezioni con il viale Petrarca evVia Tosco Romagnola ed infine in via Tosco Romagnola fino al confine comunale in direzione Firenze. Per questo è vietata sia l’immissione nel percorso sia l’attraversamento del tracciato di gara da parte di qualsivoglia veicolo eccetto mezzi in servizio di polizia, antincendio e pronto soccorso nonché espressamente autorizzati dagli organi di polizia stradale preposti alla sorveglianza e alla viabilità.
Per ridurre al minimo gli inevitabili disagi per la circolazione automobilistica, i Comandi della Polizia Municipale dei due Comuni invitano i cittadini a non utilizzare la macchina durante l’orario indicato, o comunque a prevedere percorsi alternativi.


A Montelupo Fiorentino le proiezioni basate sulle velocità dei corridori dicono che la corsa dovrebbe arrivare a Montelupo tra le 16.30 e le 17. Per consentire il passaggio in sicurezza di tutta la carovana già dalle 15 saranno chiusi gli accessi alle strade interessate dal Giro. In particolare, saranno vietate al traffico e con divieto di sosta: via Flli Cervi, via Caverni, via Roma, via Giro le Mura, via Gramsci e, anche il sottopassaggio della stazione ferroviaria, sarà chiuso ai veicoli provenienti da Capraia e Limite. Inoltre sarà vietato l’accesso a Samminiatello a chi proviene da Camaioni.

Problemi anche sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Domani, 22 maggio, dalle ore 15.30 alle ore 16.30, è prevista la chiusura al traffico dello uscite dello svincolo di Empoli Est, sia in direzione Mare che in direzione Firenze. Tali limitazioni saranno opportunamente segnalate mediante i Pannelli a messaggio variabile in itinere e presso gli svincoli ed apposita cartellonistica. Per evitare disagi, soprattutto nella fascia oraria indicata, si consiglia di informarsi tempestivamente prima di mettersi in viaggio mediante tutti i canali della campagna di comunicazione ed informazione all'utenza denominata Fipilissima avviata dalla Provincia di Firenze, come i comunicati stampa attraverso i siti www.florence.tv e www.provincia.fi.it, oltre che mediante il sistema di informazione gratuita via SMS, il Call Center al numero 055.4211129, i cartelli informativi e i pannelli a messaggio variabile.

E dopo tutte queste raccomandazioni puntuali, buon Giro a tutti e che lo spettacolo in ‘rosa’ abbia inizio.


Gli orari di passaggio della tappa:
http://www.gonews.it/pdf/ciclismo_giro_d_italia_tappa_empolese_cronotabella1.pdf

CLAY60
00Friday, May 22, 2009 12:09 PM
Bitossi, Gimondi o Dancelli. Per me oggi vince uno di questi tre. [SM=g8011]
WEB RE1976
00Friday, May 22, 2009 5:13 PM
Per gli annali questa tappa che è passata da Empoli è stata vinta da Cavendish in volata a gruppo compatto su Petacchi

Da Empoli sono passati in una folata di vento (nel vero senso della parola) ........ per la cronaca in testa tre uomini Scarselli, Schroeder e un altro con 3 minuti e mezzo di vantaggio sul gruppo.

Mi son passati proprio sotto a dove lavoro, sono sceso a vederli e c'era un sacco di gente. Sono passati sui dossi letteralmente volando a 60-70 all'ora. C'hanno quasi spettinato [SM=x1380984]

E' sempre bello vedere passare la carovana del giro ..... anche se non è più quello della mia infanzia. [SM=x1380986]
CLAY60
00Friday, May 22, 2009 10:06 PM
Io da Montelupo ho solo visto l'elicottero della RAI. Niente Merckx, niente Adorni, niente Motta [SM=g8003]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:00 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com