Fabio Capello

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Sound72
00Monday, December 7, 2015 7:41 PM
Fabio Capello e il futuro: «Roma? Mai dire mai.
No a Milan e nazionale»


La Roma è una delle squadre favorite in assoluto, una squadra con una rosa competitiva che è partita bene ma poi si è fermata. Colpa dell'ambiente romano? Si, è un ambiente difficile, che ammalia. Nel momento in cui vinci a Roma c'è euforia, allegria. Io ero abituato alla Juve e al Milan dove vincendo non avevi fatto altro che il tuo dovere. A Roma bisogna lottare costantemente con questa cosa. È una città meravigliosa e devi estraniarti da questa bellezza. Tornare a Roma? Adesso sono bello rilassato, sono appena tornato dalla Russia e mi godo un pò di relax. Sto facendo un altro lavoro che mi piace, ma a tutte le cose mai dire mai, come sempre».
Lo ha detto l'ex ct della Russia, Fabio Capello, a Radio Anch'Io Sport.
L'allenatore potrebbe tornare presto su una panchina, anche quella giallorossa ma non su quella del Milan o di una nazionale, tanto meno quella italiana. «Tornare al Milan? Sono troppo amico del presidente e in questo momento direi assolutamente di no. La Nazionale italiana se Conte lasciasse? No grazie, basta con le nazionali. Poi vedo che la squadra lo sta seguendo, ci sono giovani interessanti con qualità, come Bernardeschi, che stanno crescendo. È una squadra con una buona impostazione di gioco -prosegue Capello-, ha qualche problema in attacco, manca l'Higuain che ti risolve i problemi, ma una squadra con la difesa della Juventus recuperata in pieno può andare molto lontano».
lucaDM82
00Monday, December 7, 2015 8:04 PM
ho sperato in passato in un ritorno di capello ma i problemi per me sono tre:

1.i csvalli di ritorno non funzionano in generale,poi qui a Roma con l'ambiente che c'è (inteso comunicazione+tifosi pecoroni) ai primi problemi verrebbero ritirate di nuovo fuori le solite accuse verso il capello di turno,lo spalletti di turno ecc...

2.con una rosa limitata e certi limiti di budget ipotizzando non dico per assurdo ma quasi l'arrivo di un big (o il ritorno di capello che cmq dichiarazioni a parte verrebbe a certe condizioni) nessuno può fare miracoli...anzi,forse senza fenomeni ti serve il nome meno roboante ma che ti fa giocare bene la squadra e rendere al meglio il materiale disponibile.

3.capello,come lippi,ricordo che in situazioni difficili hanno mollato la barca,al milan,all'inter,alla juve ecc,penso che anche alla roma farebbero lo stesso.

Insomma,ben venga capello ma non sarebbe la panacea di tutti i mali,senza una società alle spalle e una programmazione seria nessuno fa miracoli.
jandileida23
00Monday, December 7, 2015 8:08 PM
Io potrei capire come DG, uno con carattere e contatti. Ma come allenatore me pare più bollito de Jerry Calà. Se Spalletti va pe' i 60 questo va pe' gli 80 e tra Inghilterra e Russia ha fatto pena. Poi sì tra l'altro qua serve uno di carattere ma pure che sappia cavà il sangue dalle rape che se ritroverebbe in rosa: e questo Capello difficilmente l'ha mai fatto.
Giacomo(fu Giacomo)
00Monday, December 7, 2015 8:19 PM
va be', a sto punto riprendemose Sormani.
chiefjoseph
00Monday, December 7, 2015 8:39 PM
hahaha grande sormani

lo stavo a mette sotto co la macchina un par de domeniche fa a viale dell'aeronautica vicino all'edicola.
Giacomo(fu Giacomo)
00Monday, December 7, 2015 8:54 PM
una mano celeste ti ha trattenuto? [SM=x2478856]
Sound72
00Tuesday, December 8, 2015 11:36 AM
No come allenatore no, magari DG..un pensierino se ptrebbe fa.

Comunque un topic pe Don Fabio ce stava.
Era un totem in panchina.
Certo, se poteva vincere molto di piu' in quel periodo e co sta storia dell'ambente alla fine un pò ci marciò pure lui.
Penso a 2-3 partecipazioni ridicole in coppa Italia ed ai risultati modesti in generale nelle competizioni europee.
In campionato invece sì..là ne perse un paio probabilmente per debolezza ambientale coi calciatori che pensavano ai premi e se sfondavano nei locali (2002) e la società che si sgretolava nei debiti (2004).
La Roma del 2002 era proprio forte: buttata al cesso la champions col rissone all''Olimpico coi turchi e la formazione impresentabile di Liverpool, col freno a mano tirato in campionato nonostante la vena di Montella e una difesa imbattibile. Me ricordo certi pareggi osceni che torino-roma di domenica quasi quasi è stata una bella partita al confronto.
Nel 2004 partite bellissime, le migliori dell'era Capello.Totti/Cassano coppia irripetibile , almeno negli ultimi 30 anni. Ci fosse stata maggiore solidità di contorno l'avremmo vinto, nonostante la forza del Milan di Ancelotti.
Cmq in quel periodo in Italia c'erano ancora grandi squadre e grandi giocatori. Livello di difficoltà decisamente superiore.
Giacomo(fu Giacomo)
00Tuesday, December 8, 2015 11:39 AM
Ancona-Roma me la ricordo ancora.
Batistuta schierato contro il Galatasaray che non riusciva più a stoppare un pallone ancora meglio.
Del Venezia non parliamo.
Lì comunque il colmo lo fece Trapattoni convocando Totti per dispetto nell'amichevole della nazionale, e si infortunò. Cinque giornate alla fine, tutte saltate se non sbaglio.
Ricordavo l'altra volta la partita di Milano in cui Montella si mangia il gol al 1°.
Una serie di cause prevedibili ed evitabili, eravamo nettamente più forti.
Fanculo.
Sound72
00Tuesday, December 8, 2015 11:51 AM
A Milano co Capello perdevamo sempre, de Montella me ricordo il gol sbagliato all'ultimo minuto col Milan nel 2002..stavo in un bar a Nettuno, nn me ricordo come c'ero finito [SM=x2478856]

Ma quell'anno fuori casa se incartammo diverse volte.Ricordo 2 punti buttati al cesso a Lecce, a Firenze..uno spreco incredibile.
jandileida23
00Tuesday, December 8, 2015 11:56 AM
Io me ricordo una cosa brutta contro il Como de Benny Carbone, non so precisamente se un pareggio o una sconfitta e non me ricordo manco l'anno, co' Dellas buttato avanti a fa il centravanti. E Candela schierato interno de centrocampo a Milano nella gara scudetto.

Comunque quella Roma ha vinto veramente poco per la qualità della rosa, con tutto che infatti il campionato italiano dell'epoca era una roba con i controcazzi.
Giacomo(fu Giacomo)
00Tuesday, December 8, 2015 11:56 AM
a Lecce però almeno avevi preso il palo-traversa-rimbalzo fuori con Delvecchio. Lì ti ha detto male.
Ancona e Venezia, mamma mia.
Pure Siena finì 0-0, o sbaglio?

Dellas centravanti a Modena, ma quello mi pare il 2003-2004
Il Como in casa lo battemmo mi sembra 3-1 o 2-1 con grande prestazione di Emerson. Fuori casa non ricordo.
jandileida23
00Tuesday, December 8, 2015 11:57 AM
Siena fu colpa dell'erba alta.
Giacomo(fu Giacomo)
00Tuesday, December 8, 2015 11:58 AM
«il campo era troppo corto, l'erba alta, c'era vento...»

ricorda sinistramente il campo sintetico di Cesena e le pozzanghere di Bologna.
jandileida23
00Tuesday, December 8, 2015 12:03 PM
Re:
Giacomo(fu Giacomo), 08/12/2015 11:56:

a Lecce però almeno avevi preso il palo-traversa-rimbalzo fuori con Delvecchio. Lì ti ha detto male.
Ancona e Venezia, mamma mia.
Pure Siena finì 0-0, o sbaglio?

Dellas centravanti a Modena, ma quello mi pare il 2003-2004
Il Como in casa lo battemmo mi sembra 3-1 o 2-1 con grande prestazione di Emerson. Fuori casa non ricordo.



No era a Como, me lo ricordo perché era il periodo in cui conobbi una delle mie migliori amiche che è di quelle parti. Me pare tirarono tipo un cesso o un lavandino dagli spalti del Sinigaglia.

Comunque pe' esse sicuri tocca chiama Nisii oggi pomeriggio: te dice tutti i tabellini.

Ho controllato su Wikipedia: era il 2002 - 2003, perdemmo 2 - 0. Ce provo pure quella volta con Dellas.
Giacomo(fu Giacomo)
00Tuesday, December 8, 2015 12:11 PM
ho controllato, il Como quell'anno non c'era...
mi ricordo però anche un Atalanta-Roma 1-1 con il gol di Doni che pareggia una punizione di Assunção tutta storta, a rientrare.
jandileida23
00Tuesday, December 8, 2015 12:27 PM
Re:
Sound72, 08/12/2015 11:36:


Nel 2004 partite bellissime, le migliori dell'era Capello.Totti/Cassano coppia irripetibile , almeno negli ultimi 30 anni.



Eh già
Giacomo(fu Giacomo)
00Tuesday, December 8, 2015 12:29 PM
Re: Re:
jandileida23, 08/12/2015 12:27:



Eh già




oggi Totti ha detto che Roma-Juventus 4-0 forse è la sua miglior partita
effettivamente tra lui e Cassano hanno fatto carne di porco dei gobbi.
Sound72
00Tuesday, December 8, 2015 12:37 PM
Re:
jandileida23, 08/12/2015 11:56:

Io me ricordo una cosa brutta contro il Como de Benny Carbone, non so precisamente se un pareggio o una sconfitta e non me ricordo manco l'anno, co' Dellas buttato avanti a fa il centravanti. E Candela schierato interno de centrocampo a Milano nella gara scudetto.

Comunque quella Roma ha vinto veramente poco per la qualità della rosa, con tutto che infatti il campionato italiano dell'epoca era una roba con i controcazzi.




quello era l'anno co Guardiola dopato, Marazzina, Sartor e Bombardini..na campagna acquisti de luxe..
Alternavamo grandi partite inquinate da arbitraggi scandalosi a figure misere.
Ma era il periodo delle punizioni effettate del capitano..tipo quelle che fece al Milan in finale di Coppa Italia.
Cmq Ancona era 2003/04..all'andata c'era stato il blackout della notte bianca. Suonavano allarmi a tutto spiano, Buff sicuramente se lo ricorda [SM=g27991]

Sound72
00Tuesday, December 8, 2015 12:42 PM
Re:
Giacomo(fu Giacomo), 08/12/2015 11:56:



Dellas centravanti a Modena, ma quello mi pare il 2003-2004



col gol de Traianos al 90' era 2002/03, co Zampa che urlava il Ciclope..ha segnato il Ciclopeeeee..

L'anno dopo io a Modena ricordo un gol fantastico del capitano su punizione..quanto cazzo era forte [SM=g27991]
lucolas999
00Tuesday, December 8, 2015 9:00 PM
Ancona,Modena e a Milano col gol sbagliato di Montella viste tutte allo stadio,quando era facile fare le trasferte. ...non è che porto benissimo [SM=x2478856] però vidi pure la mitica Parma Roma del 2001.
Aggiungo alle perle di don Fabio assuncao schierato esterno in coppa
lucaDM82
00Tuesday, June 19, 2018 10:33 PM
Il dream team di Capello: Buffon - Cafù - Maldini - Baresi - Roberto Carlos - Savicevic - Redondo - Raul - Totti - Gullit - Ronaldo - Van Basten.

------------

sbilanciato? :D
gianpaolo77
00Wednesday, June 20, 2018 12:22 PM
direi de sì,
so' 12...
[SM=g7405]
Sound72
00Monday, June 25, 2018 11:13 AM
vabbè..ormai come commenti tecnici stamo al livello de quelli de Helenio Herrera all'appello del martedì di Mosca.
jandileida23
00Monday, June 25, 2018 11:25 AM
Ma io me domando: ma non ha dei nipoti? Delle passioni oltre al suo lavoro? Ma vale un po' per tutti quelli che se ostinano fino al momento del pannolone.

Comunque veramente: quando me dicevano che Herrera era stato un grande allenatore io me lo ricordavo sempre con la toga e pendolino e me facevo due domande
er.principe77
00Monday, June 25, 2018 1:12 PM
Tàca la bàla.....
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:47 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com