Eurolega

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Tommychaos
00Tuesday, October 24, 2006 6:48 PM
Continua il progetto per far avvicinare (o riavvicinare) i forumisti al basket. Visto che domani riparte l'Eurolega (la Champions League del basket) vi presento le squadre più interessanti.

CSKA Mosca: sono i campioni in carica, hanno il miglior allenatore d'Europa, hanno tenuto tutti e Andersen è tornato dall'infortunio. Per chi seguisse il basket da un po' di tempo, trattasi di quel David Andersen che ha fatto il grande slam con la Virtus Bologna nel 2001... Inoltre è arrivato Ponkrashov, 20enne guardia-ala di 2 metri che contro i Clippers ha molto ben figurato. Per me sono la favorita numero 1.

Panathinaikos Atene: anzitutto, precisiamo che quest'anno la Final 4 si giocherà ad Atene (come la finale di Champions, a gh'è in cosa st'an...). Detto questo, è partito Spanoulis (destinazione Houston Rockets) ma a rimpiazzarlo è arrivato dai Detroit Pistons il veterano Tony Delk. Qualora dovesse faticare visti i 32 anni, c'è da vedere se l'ex fortitudino Vujanic, tempo fa in odore di NBA, ha recuperato dagli infortuni che lo hanno perseguitato sia a Bologna che a Barcellona, comunque mal che vada Diamantidis può fare anche il play. Dall'Italia sono arrivati Becirovic e l'MVP delle finali Siskauskas e sotto canestro uno dei miei preferiti, il lituano Javtokas al Lietuvos: per intenderci, il Pana ha dovuto battere la concorrenza dei San Antonio Spurs... Di sicuro è l'organico più lungo dell'Eurolega e forse anche il più talentuoso, ma la maggior compattezza del CSKA mi impone di mettere il Pana un gradino più sotto.

Olympiakos Pireo: come non parlare dell'altra squadra di Atene? In panchina è arrivato Pini Gershon (o Lercion come lo chiamano a Milano), finalista delle ultime 3 edizioni (e vincitore di terzultima e penultima...), in campo i nuovi innesti più caldi sono Scoonie Penn, reduce da una devastante Eurolega l'anno scorso a Zagabria, e Macijauskas, talento indiscusso ma reduce da una disastrosa stagione ai New Orleans Hornets e recentemente infortunatosi. E' rimasto "baby-Shaq" Schortsianitis (esagerato il soprannome? Date un occhio qua) e l'altro giovane prodigio Vasilopoulos, le incognite maggiori sono 2: riuscirà McNamara, fresco di college, a sostituire Macijauskas fino al suo ritorno? C'è qualcuno capace di sostituire degnamente baby-Shaq sotto canestro?

Taugres Vitoria: certo, avere Scola, Tiago e Peker come lunghi aiuta. Se poi ci aggiungiamo un buon play come l'ex madrileno Rakocevic, due difensori come Fred House e Pablo Prigioni (grandissimo passatore tra l'altro), il talento affamato di riscatto di Planicic e la potenza di Erdogan, capiamo che è una signora squadra. C'è però da mettere in conto che, nonostante il fisico massiccio, Scola è molto propenso agli infortuni e non credo che l'ex milanese Fajardo sia allo stesso livello; inoltre secondo me manca la "super-super-star" capace di risollevare la squadra nei momenti bui o di piazzare gli allunghi decisivi (il famoso "go-to-guy").

Barçelona: hanno battuto i Sixers ma hanno iniziato malissimo il loro campionato. Il roster rimane impressionante: nelle posizioni di 4 e 5 ruoteranno Fran Vazquez, Denis Marconato, Mario Kasun e Mihalis Kakiouzis, non male eh? Lakovic in cabina di regia è forse meglio di Shammond Williams (ora ai Lakers e per motivi tutt'ora incomprensibili playmaker della nazionale georgiana...), vedrete che quest'anno dimostrerà di essere un grande non solo contro squadre italiane, poi c'è sempre Juan Carlos "la Bomba" Navarro, talento offensivo purissimo che causa buyout astronomico richiesto dai blaugrana non riesce mai ad andare ai Washington Wizards. Problemi? Sì. C'è un solo 3, De la Fuente, che non è neanche un 3 puro, è più una guardia riciclata da ala, non a caso stanno corteggiando Delfino. Inoltre Ivanovic, l'allenatore, è davvero incagabile.

Maccabi Tel Aviv: beh non si poteva non parlare della squadra che in questi 3 anni è stata l'assoluta protagonista della Eurolega. Però, c'è un però: quest'anno rischia di essere l'inizio della fine. E' andato via coach Gershon, Parker (probabilmente il miglior giocatore in Europa negli ultimi 5 anni) è andato a far compagnia a Bargnani e Garbajosa a Toronto e Baston vestirà la canotta degli Indiana Pacers. Inoltre anche Solomon ha deciso di fare le valigie ed andare a Instabul. E' come se il Barça calcistico perdesse in un colpo solo Rijkaard, Ronaldinho, Xavi e Eto'o, non proprio il massimo della vita... I sostituti? L'allenatore nuovo, Spahija, non lo conosco, tra i giocatori c'è Will Bynum dai Golden State Warriors, play con tanti punti nelle mani, Rodney Buford dalla NBDL, che di Parker ha (forse) solo il talento, di certo non la consistenza e il "peso specifico" e Noel Felix dai Seattle Sonics, che di Baston ha solo l'esplosività. Rimangono Vujcic, il centro con le mani migliori d'Europa e forse del mondo, e i 3 giovani israeliani (Burstein, Halperin, Eliyahu) che potrebbero essere una sorpresa. Tra queste ultime, ci metto anche Jasaitis dal Lietuvos perchè gli ex-giocatori di quella squadra sono a mio avviso tra i più sottovalutati.

Le italiane: non c'è pezza. Quando girano pochi soldi i campioni se ne vanno e in questo caso oltre al danno la beffa: vanno a rinforzare le avversarie in Eurolega. La squadra italiana più adatta all'Eurolega non vi partecipa (parlo dell'Olimpia Milano), le partecipanti hanno buone chanches di passare il primo turno ma quasi nessuna di andare ai quarti. Roma dipende troppo da Bodiroga e Hawkins, la fortitudo per quanto forte in attacco è un colabrodo in difesa, a Treviso mancano i lunghi e a Napoli esperienza e continuità.

Pronostico: CSKA o Pana. Possibili outsider l'Efes Pilsen Istanbul di Drew Nicholas, la Dynamo Mosca di Papadopoulos o lo Zalgiris Kaunas perchè le lituane in un qualche modo finiscono sempre per dare fastidio.
Tommychaos
00Saturday, May 5, 2007 12:59 PM
Mi fa piacere che almeno un pronostico l'ho preso quest'anno: CSKA e Pana in finale.
Zeman81
00Monday, May 28, 2007 8:09 PM
Tommy, imparo ora che la Virtus accederà all'eurolega nonchè al torneo di bocce di Sala Baganza.
Ti volevo chiedere cosa pensi di questa roba.
Dove andranno, se faranno fatica, se le squadre ita, e in particolare Bologna, stenteranno, se ci saranno sorprese, ecc...

Tieni sempre conto che non so niente e che non so neanche dove piscia il cavallo ma questa cosa m'incuriosisce.

Grazie.
Tommychaos
00Tuesday, May 29, 2007 9:13 PM
Cosa ne penso è scontato:


Le prospettive, adesso come adesso, è difficile farle, perchè le squadre di basket tendono a cambiare in maniera piuttosto radicale da un anno all'altro (tieni conto che se una squadra di calcio ha, in media, 25 giocatori in rosa, una di basket ne ha 13-14, quindi si fa presto a rivoluzionare). Posso prevedere solo che non sarà un'annata facile perchè ci sono ancora delle voragini dal punto di vista economico e sportivo tra i club italiani e quelli spagnoli, greci e russi (più il Maccabi Tel Aviv, ovviamente).
Tommychaos
00Saturday, June 30, 2007 6:38 PM
Questi i gironi dell'Eurolega 2007/08:

Girone A: CSKA Moskva, Tau Vitoria, Olympiakos Piraeus, Prokom Sopot, Olimpija Lubijana, Zalgiris Kaunas, Montepaschi Siena, Virtus Bologna.

Girone B: Unicaja Malaga, Maccabi Tel Aviv, Efes Pilsen Istanbul, Aris Salonicco, Cibona Zagreb, Le Mans, Lietuvos Rytas, Olimpia Milano.

Girone C: Panathinaikos Athina, Winterthur Barçelona, Partizan Beograd, Virtus Roma, Fenerbahce Ulker Istanbul, Real Madrid, Brose Baskets, Chorale Roanne.

Virtus in un girone di ferro, ma era inevitabile. Però col fatto che passano le prime 5 e la migliore sesta qualche possibilità di passare il turno c'è.
Tommychaos
00Monday, February 4, 2008 2:41 PM
Sono stati sorteggiati i gironi della Top 16. Siena è in girone con Panathinaikos, Efes Pilsen e Partizan: secondo me può farcela tranquillamente visto che ne passano 2 e sia turchi che serbi sono alla portata dei toschi. Una squadra italiana ai quarti non si vede da un po' di tempo, loro possono farcela. Roma invece è finita con CSKA, Barça e Malaga: è in un ottimo periodo di forma, ma per me ne prende tante, ma tante...
Zeman81
00Saturday, May 17, 2008 1:43 PM
Tempo fa, Tommy entrerà maggiormente nei dettagli se lo vorrà, ricordo PERM tra le squadre dell'Eurolega.

Beh, chi ha letto I VIAGGI DI MICHELE STROGOFF un po' si appassiona alla Russia e come me, segue sempre nozioni etnico-geografiche con attenzione.
Leggo su un FOCUS strano che mi sono ritrovato in casa che in Russia, al tempo della guerra fredda c'erano alcune città "nascoste", "segrete".
Una di queste era PERM, chiamata però MOLOTOV, dove venivano fabbricati carrarmati.

Non frega un cazzo a nessuno però quando me la sono vista in EUROLEGA ho pensato:"Ma da dove cazzo esce PERM?"
Ora mi sono dato una risposta.

Se non ci fosse lo sport io di geografia e geopolitica saprei molto poco.
Tommychaos
00Friday, April 3, 2009 2:05 PM
Ennio Bunder Junior
00Monday, May 4, 2009 12:25 PM
Tommy, vogliamo sapere la tua sul Pana e sul suo allenatore.
Tommychaos
00Monday, May 4, 2009 12:55 PM
Re:
Ennio Bunder Junior, 04/05/2009 12.25:

Tommy, vogliamo sapere la tua sul Pana e sul suo allenatore.



Cosa vuoi che ti dica? Grande squadra allenata da un grande allenatore, come il CSKA del resto. Sono stati bravi a fare incetta di punti nel secondo quarto, con una grandissima difesa (a riprova che OFFENSE SELLS TICKETS BUT DEFENSE WINS CHAMPIONSHIPS) e un bombardamento a tappeto dove i giocatori del Pana vedevano una vasca da bagno al posto del canestro (8 bombe di fila!!!). C'è da dire però che erano tutti buoni tiri, piedi a terra e con l'avversario sufficientemente lontano. Ammirevole e tenace il tentativo di rimonta del CSKA con parziale di 17-0, poi però troppi liberi sbagliati e gestione a mio avviso discutibile dell'ultimo possesso. Fermo restando che è facile dirlo davanti ad uno schermo mentre non lo è altrettanto farlo negli ultimi 6'' di una finale di Eurolega e che Nicholas (direi che fosse Nicholas) ha difeso da Dio, Siskauskas ha sbagliato a girarsi spalle a canestro; manca troppo poco tempo, buttati dentro e mal che vada cerca un fallo. Comunque grandissima partita tra due grandissime squadre e grandissimo spettacolo, specie per chi, come me, non aveva nessuna preferenza sul vincitore: vero che nel CSKA c'è Ettore, ma nel Pana ci sono alcuni tra i miei giocatori preferiti (Diamantidis, Nicholas, Pekovic, Jasikevicius, Spanoulis...). Grande basket giocato come preferisco io: difesa e gioco di squadra, con i grandi campioni che salgono in cattedra solo in caso di necessità. In questo l'Eurolega è decisamente superiore all'NBA, poco da fare. E basta con la menata dello spettacolo: le schiacciate a 360° sono circo, le transizioni offensive del Pana di ieri sera sono basket spettacolare.
Nota a margine: visto il livello, forse è il caso di valorizzare un pochino quanto fatto dalla Virtus domenica scorsa. Prima che una squadra italiana torni a vincere l'Eurolega, soprattutto grazie alla nuove bellissime regole in vigore l'anno prossimo, ne passerà di tempo. C'è solo da sperare che la nazionale continui a fare schifo, così forse la FIP capirà che le sue regole sono la classica cura più dannosa del male. A proposito, nota a margine della nota a margine: ieri sera Ivanov, presidente della Federbasket russa, era in parterre con la sciarpa del CSKA. Domenica scorsa alla Futurshow Station non c'era un rappresentante della FIP che fosse uno. Anche alla luce delle recenti polemiche, cosa bisogna pensare?
Black Francis
00Monday, May 4, 2009 12:58 PM
Re: Re:
Tommychaos, 04/05/2009 12.55:



Cosa vuoi che ti dica? Grande squadra allenata da un grande allenatore, come il CSKA del resto. Sono stati bravi a fare incetta di punti nel secondo quarto, con una grandissima difesa (a riprova che OFFENSE SELLS TICKETS BUT DEFENSE WINS CHAMPIONSHIPS) e un bombardamento a tappeto dove i giocatori del Pana vedevano una vasca da bagno al posto del canestro (8 bombe di fila!!!). C'è da dire però che erano tutti buoni tiri, piedi a terra e con l'avversario sufficientemente lontano. Ammirevole e tenace il tentativo di rimonta del CSKA con parziale di 17-0, poi però troppi liberi sbagliati e gestione a mio avviso discutibile dell'ultimo possesso. Fermo restando che è facile dirlo davanti ad uno schermo mentre non lo è altrettanto farlo negli ultimi 6'' di una finale di Eurolega e che Nicholas (direi che fosse Nicholas) ha difeso da Dio, Siskauskas ha sbagliato a girarsi spalle a canestro; manca troppo poco tempo, buttati dentro e mal che vada cerca un fallo. Comunque grandissima partita tra due grandissime squadre e grandissimo spettacolo, specie per chi, come me, non aveva nessuna preferenza sul vincitore: vero che nel CSKA c'è Ettore, ma nel Pana ci sono alcuni tra i miei giocatori preferiti (Diamantidis, Nicholas, Pekovic, Jasikevicius, Spanoulis...). Grande basket giocato come preferisco io: difesa e gioco di squadra, con i grandi campioni che salgono in cattedra solo in caso di necessità. In questo l'Eurolega è decisamente superiore all'NBA, poco da fare. E basta con la menata dello spettacolo: le schiacciate a 360° sono circo, le transizioni offensive del Pana di ieri sera sono basket spettacolare.
Nota a margine: visto il livello, forse è il caso di valorizzare un pochino quanto fatto dalla Virtus domenica scorsa. Prima che una squadra italiana torni a vincere l'Eurolega, soprattutto grazie alla nuove bellissime regole in vigore l'anno prossimo, ne passerà di tempo. C'è solo da sperare che la nazionale continui a fare schifo, così forse la FIP capirà che le sue regole sono la classica cura più dannosa del male. A proposito, nota a margine della nota a margine: ieri sera Ivanov, presidente della Federbasket russa, era in parterre con la sciarpa del CSKA. Domenica scorsa alla Futurshow Station non c'era un rappresentante della FIP che fosse uno. Anche alla luce delle recenti polemiche, cosa bisogna pensare?




che l'amore non è bello se non è litigarello?
Tommychaos
00Monday, May 4, 2009 1:06 PM
Re: Re: Re:
Black Francis, 04/05/2009 12.58:




che l'amore non è bello se non è litigarello?



Io pensavo che la merda non è così brutta come la si dipinge, ma forse in questo caso è anche peggio.
Tommychaos
00Thursday, May 7, 2009 1:57 AM
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:20 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com