Demon Slayer al centro della polemica per una scena di "molestie"

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Mokichi
00Saturday, December 11, 2021 11:27 AM
C'è un errore di battitura nel titolo, sorry.

Il portale giapponese Myjitsu ha rivelato tramite un articolo che l’ultima puntata di Demon Slayer ha causato diverso scompiglio tra i fan, a causa di una scena in cui compare il personaggio introdotto in questa seconda stagione, Tengen Uzui, il Pilastro del Suono. Nella fattispecie, la scena incriminata mostra il Pilastro – dopo aver afferrato Aoi Kanzaki, aiutante all’interno della Dimora delle Farfalle – la libera dalla sua presa, rifilandole uno schiaffo sul fondoschiena.

Alcuni spettatori hanno criticato la scena in generale, sottolineando che “è inaccettabile toccare una donna, anche se è una subordinata [ricordiamo che Uzui è di grado più elevato rispetto a Aoi, ndr]”, e molti commenti hanno sottolineato che è trattato di una forma di molestia sessuale: “Hai sculacciato Aoi! Sei un pilastro delle molestie sessuali!”, “Questo pilastro è piuttosto rappresentativo delle molestie sessuali!” “misterioso, ma molesta anche sessualmente le donne”.

Tuttavia, poiché l’atmosfera storica di Demon Slayer è ambientata in un momento diverso, ci sono state voci più tolleranti al riguardo. Tuttavia, ciò non ha impedito commenti come “Non riesco a smettere di pensare al modo in cui hanno appena sculacciato Aoi…”, “La sculacciata che ha dato ad Aoi ha portato la popolarità di Uzui-san ai minimi storici” e “Mi è piaciuto l’anime, ma l’ho odiato nel momento in cui Aoi è stata sculacciata, completamente inutile.”

A proposito, la scena in questione è inclusa nel capitolo 70 del manga. Tuttavia è stata disegnata con il classico stile deformato di Demon Slayer, che ha mostrato chiaramente che era solo una gag. Nell’anime, invece, la scena è stata rappresentata in maniera più dettagliata, che potrebbe aver avuto un impatto diverso sugli spettatori. E questo ha decisamente nuociuto alla popolarità di Uzui perché, se Rengoku era stato subito amato dalla community, il Pilastro del Suono rischia di portarsi addosso per parecchio tempo l’etichetta di “molestatore di donne”.



Fonte: Dr Commodore.it

Silvia
00Saturday, December 11, 2021 11:33 AM
Corretto il titolo 😉

Beh direi che è un argomento decisamente attuale 😅 magari lo vedremo anche al tg...

MaxT.M
00Tuesday, April 18, 2023 12:04 PM
Io ho visto solo poche puntate, però mi pare che uccisioni e scene sanguinolente non manchino. E tutto questo scompiglio per una pacca sul sedere?
thors
00Tuesday, April 18, 2023 12:27 PM
La metterei così: negli spettatori giapponesi non c'è un problema di comportamenti splatter nella vita reale, pertanto far vedere in un anime morti, sangue e squartamenti non è sentito come un problema. Al contrario l'abuso sulle donne è un problema reale e vederlo nell'anime può essere interpretato come un pericoloso incentivo. O una giustificazione ai pervertiti, insomma.
MaxT.M
00Tuesday, April 18, 2023 1:11 PM
Ma è un personaggio positivo a fare questo o un cattivo?
thors
00Tuesday, April 18, 2023 1:37 PM
Hum... è un personaggio che non conosco molto, ma è dello schieramento dei buoni e credo sia anche un personaggio positivo (insomma, se fosse un cattivo, almeno sino a quella scena lo teneva ben nascosto).
MaxT.M
00Tuesday, April 18, 2023 2:36 PM
Boh, potrebbe essere un modo per far capire che è un poco di buono. Comunque questo chiasso mi sembra una grossa esagerazione. Se questo personaggio a un dato momento avesse cominciato a squartare i passanti non ci sarebbero state queste proteste, si sarebbero solo detti che la trama riserva delle sorprese.
Silvia
00Wednesday, April 19, 2023 9:46 AM
mi collego a questo discorso con un articolo che ho letto su animeclick

"Negli ultimi anni gli studi di animazione hanno aumentato i contenuti violenti ed erotici nei loro anime, questo è dovuto alla richiesta dei fan, i quali desiderano che gli anime siano il meno censurati possibile rispetto alla controparte cartacea. Gli studi che evitano la censura sono spesso elogiati, ma l’inclusione di temi controversi spesso provoca la mancata trasmissione in alcuni paesi.

Il famoso regista Mamoru Oshii (Ghost in the Shell) ha recentemente rilasciato un’intervista di 30 minuti al sito web CINRA e, tra le cose dette, ha affermato che il successo recente dell’animazione giapponese è dovuto al fatto che non si tira indietro nel mostrare contenuti violenti ed erotici."

Tutto l'articolo:

Mokichi
00Wednesday, April 19, 2023 10:46 AM
Re:
Solito polverone creato attorno all'anime di successo per sollevare la questione più in fretta e fare più clamore.
Secondo me scene simili ci sono anche in anime molto meno famosi ma che sono passate inosservate.

MaxT.M, 18/04/2023 13:11:

Ma è un personaggio positivo a fare questo o un cattivo?



È un personaggio che fa parte dei buoni. Ha tre mogli e non so se questo aspetto abbia potuto influenzare in qualche modo la polemica.
manuenghel
00Saturday, April 22, 2023 11:34 AM
Secondo me una scena del genere non dovrebbe esserci, lo trovo un incentivo a fare la stessa cosa, uno specie di "permesso" a farlo.

E' vero anche che ormai si sa che queste cose sono di estrema attualità, non è che hanno messo questa scena consapevoli di creare clamore e far parlare ancora di più dell'anime? Una specie di pubblicità forzata?

Sospettoso come sono, punto sulla seconda ipotesi... [SM=g5029836]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:56 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com