Definitivo - File stampabile volantini

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Carca
00Tuesday, May 13, 2003 3:32 PM
http://digilander.libero.it/shnautz/Sdraiatevi%20con%20noi.doc

Scaricatelo (218 Kb) e stampatelo a volontà, sono fronte e retro. Vengono 2 volantini x ogni foglio, se potete stampate ad una qualità decente in quanto l'immagine è ridimensionata e i caratteri piccoli, fate una prova prima di stamparne un kilo
MONSTERMAN
00Tuesday, May 13, 2003 4:46 PM

Vedo che anche qui i riferimenti al MyMC non mancano...Ekkekkazz!!

Carca
00Tuesday, May 13, 2003 5:44 PM
Ma kekkazzo dici Francesco.... minkia oh....
Ho fatto un comunicato come da accordi e mi si rompe il cazzo... nn farmele dire tu cose ke nn voglio dire, nn ora ok ?!!!
MONSTERMAN
00Tuesday, May 13, 2003 5:55 PM
[SM=x127659] [SM=x127659] [SM=x127658] [SM=x127658] [SM=x127690] [SM=x127690] [SM=x127712] [SM=x127675] [SM=x127675]
Carca
00Wednesday, May 14, 2003 12:17 AM
Ho cambiato la mail anke nel volantino, se lo avete già salvato, riscaricatevelo. GRAZIE
leonepavia
00Wednesday, May 14, 2003 8:31 AM
Ok Carca provo a stamparlo....
leonepavia
00Wednesday, May 14, 2003 8:46 AM
OK stampato..mi sembra venga bene...che faccio...comincio la produzione????
Carca
00Wednesday, May 14, 2003 10:00 AM
Mi raccomando il senso del testo, fallo giusto.
Fai una prova (a me viene bene), stampane uno front e retro e piegalo a metà... poi controlla ke ci sia margine al centro dove devo tagliarlo. A me viene con 2 cm di bianco utile, vedi con la tua stampante come viene.
Aspetta ancora un paio di giorni prima di partire, nn si sa mai.
Carca
00Wednesday, May 14, 2003 10:38 AM
Nuovo aggiornamento nel volantino, cambio dell'ora di Roma dalle 14 diventa le 16.
MONSTERMAN
00Wednesday, May 14, 2003 4:11 PM


prima di stampare aspettate gli orari ed i punti di incontro...

Ciao.


Carca
00Wednesday, May 14, 2003 4:50 PM
Re:

Scritto da: MONSTERMAN 14/05/2003 16.11


prima di stampare aspettate gli orari ed i punti di incontro...

Ciao.






Infatti.... ragazzi aspettate, appena Fran mi da le punte, modifico il volantino e andiamo con la stampa.
DObbiamo accordarci con i romani x i punti d'incontro visto ke nessuno di noi (e presumo anke il resto dell'Italia) sa come arrivare in piazzale Chigi.
gti10
00Thursday, May 15, 2003 3:19 PM
hey carca guarda che c'è un errore:Quello che chiediamo è l'appicazione di guard rail con protezioni a stretto contatto con l'asfalto.

correggi!!!
ciao!!!

Carca
00Thursday, May 15, 2003 3:26 PM
Già fatto ma grazie comunque.... aspettate a stampare, siamo in continua evoluzione.
gti10
00Friday, May 16, 2003 2:33 PM
Carca sono come San Tommaso!![SM=x127636]
guarda che è ancora sbagliato il punto è verso la fine (quindici righe dal basso).
Mi sa che quest'anno non lo passi: BOCCIATO!!![SM=x127663]
Carca
00Friday, May 16, 2003 2:57 PM
Si Tommaso... il fatto è ke ancora nn ho aggiornato il file ma nel mio PC, nella versione x recente, è già stato corretto.
Ho infatti detto di aspettare a stamparlo xè nn è quello definitivo.

PROMOSSO (ho fatto i compiti a casa) [SM=x127658]
gti10
00Friday, May 16, 2003 5:34 PM
e mo c'ho la palla di vetro?[SM=x127653]
carca rimandato a settembre cosi vediamo se hai fatto i compiti a casa[SM=x127675]

comunque x te sempre [SM=x127669] [SM=x127661] [SM=x127679] [SM=x127681] grande Carca
leonepavia
00Tuesday, May 27, 2003 7:29 AM
Carca..il file credo non si ancora disponibile (vedi attesa permessi per Roma)...comunque chiedo conferma...io potrei stamparne 1000/2000....fammi sapere.....
Carca
00Tuesday, May 27, 2003 9:57 AM
In teoria domani dovrei avere la risposta dall'FMSI, in un modo o nell'altro cerkerò di darti un definitivo prima di sabato.
leonepavia
00Tuesday, May 27, 2003 10:00 AM
Bravo...cosi te li stampo e poi tu li fai tagliare....[SM=x127661]
leonepavia
00Friday, May 30, 2003 8:28 AM
Oggi è venerdì,..ok è ancora prima di sabato...però siamo agli sgoccioli.....dai CARCA!!![SM=x127680]
leonepavia
00Friday, May 30, 2003 12:23 PM
Sdraiatevi con noi!!!
Domenica 8 Giugno, all’autodromo del Mugello, in occasione della V prova del “Motomondiale” ci sdraieremo sull’erba in 1.000 !!! (15 minuti prima di ogni gara: 125, 250 e MotoGP), in futuro ci sdraieremo anche a Roma in piazzale Chigi.(Tutto questo per ricordare il numero di motociclisti (oltre 1.000) che ogni anno muoiono in Italia per strade ed infrastrutture che, mentre nel resto d’Europa (Spagna, Francia, Germania ) sono riconosciute come pericolose e quindi eliminate, da noi vengono ancora installate per rimanere pericolosamente nel futuro e fare vittime, fra automobilisti e soprattutto fra motociclisti. Partecipa insieme a noi e aiutaci a rendere più sicure le strade italiane… fallo soprattutto per te !!!
Passa parola…
Il mondo motociclista, da troppo tempo subisce le incompetenze degli organi costruttori e dei progettisti in ambito di sicurezza stradale. Ogni nuova strada che viene costruita ed "assemblata" segue i criteri studiati in epoche oramai lontane dalla realtà moderna, mentre la manutenzione degli apparati di sicurezza già esistenti riporta ad uno stato di quasi impotenza in caso di incidente stradale. Sostituzione di sbarre piegate dopo urti violenti, riparazione di buche create dal gelo invernale e dal peso dei TIR, sistemi di rallentamento come dossi artificiali o rotatorie extracittadine che deviano la traiettoria dei mezzi senza rallentarne la corsa, segnaletica verticale posta in luoghi dove l'unico vero pericolo, in caso di uscita di strada, è il cartello stesso (vedi curve pericolose circondate da campi di grano), tutto resta costantemente inadeguato e scarsamente manutenzionato. Questi ed altri problemi stradali fanno in modo che ogni anni aumenti il numero di morti e di invalidi permanenti tra gli utenti, i motociclisti (in proporzione) prima di tutti. Nel 2001 sono stati venduti altri 388.057 ciclomotori, di cui 263,409 scooter. In Italia ora circolano circa 7 milioni di ciclomotori (fino a 50 cc di cilindrata) e 3 milioni tra scooter e motocicli di cilindrate superiori. Il bilancio tra gli incidenti sulle due ruote, secondo Sicurstrada e Asaps, conta 1.614 morti e 79.490 feriti ogni anno ed è inaccettabile il modo in cui la società "moderna" continui con la sua politica del "risparmio" la dove esiste un problema che causa ogni anno più decessi della guerra in Iraq che, al contrario, è apparsa (giustamente) come uno sterminio di innocenti. La progettazione dei sistemi di sicurezza attiva quali tute, caschi, sistemi di frenata e copertoni, hanno raggiunto livelli di affidabilità impensabili fino a pochi anni fa, ma tutto questo non è sufficente a garantirci sicurezza. Un quesito interessante potrebbe essere questo: perchè gli operai che lavorano sulle strade devono "indiscutibilmente" applicare tutte le norme descritte dalla legge 626, quando nello stesso momento stanno creando un pericolo molto più grave di quello che potrebbe essere lo spigolo vivo della cassetta degli attrezzi ? Quale criterio porta un politico a pensare che sia sufficente "inventarsi" un limite di velocità di 30 Km/h su strade cittadine quando sarebbe molto più producente riparare i buchi e creare la giusta organizzazione urbanistica ?
Non possiamo continuare ad accettare questa "sufficienza" nel porsi il problema "vittime della strada", è ora che qualcuno si metta una mano sulla coscenza e legga i documenti che certificano le percentuali di mortalità sulle strade e studi le relative cause. Se non trovano questi documenti (non esistono) si chiedano se hanno mai effettivamente preso in considerazione la possibilità di diminuire drasticamente il numero delle vittime oppure se si tratta di una strategia per "creare nuovi posti di lavoro". Quello che chiediamo è l'appicazione di guard rail con protezioni a stretto contatto con l'asfalto, in grado di proteggerci dall'urto con i paletti di sostegno nella loro totalità, che spesso sono il male maggiore in caso di scivolata; chiediamo la realizzazione di rotatorie alla francese dove ogni senso di marcia percorra in direzione centrale alla rotonda stessa anzichè in direzione tangente ad essa; chiediamo la creazione di un organo di controllo avente il compito preciso di rilevare e studiare i rischi di incidente dovuti alla scarsa sicurezza delle strade, progettando le soluzioni più adeguate ad ogni singolo problema. Solo con provvedimenti mirati possiamo sperare in un miglioramento delle condizioni stradali. Per fare questo c'è bisogno innanzitutto di un modulo scritto per prendere coscenza ad ogni incidente delle effettive cause dello stesso, proprio come si fa nel concorso di colpa tra gli automobilisti. I fattori in uno scontro dipendono spesso da cause non dipendenti dai guidatori, ma questo non viene mai preso in considerazione.... perchè ?

Per info e chiarimenti: massimo.cecconello@virgilio.it
Massimo Cecconello (Carca) per l'Associazione motociclisti inc... olumi


Più o meno così...
LEONEPAVIA
#006
3287692392
leorulez@inwind.it

[Modificato da leonepavia 30/05/2003 21.10]

[Modificato da leonepavia 30/05/2003 21.12]

Carca
00Friday, May 30, 2003 2:48 PM
Nn l'ho letto tutto ma mi fido... l'importante era togliere la data di Roma.
Ne stamperemo uno nuovo appena so qualcosa di preciso (martedì).

X ki nn lo sapesse, il presidente dell'FMSI ha dato disponibilità, mi telefonerà il segretario nazionale martedì x discutere sulle modalità del caso. Ci sono dubbi sui tempi, di conseguenza, la data di Roma potrebbe slittare ma si farà... anzi, forse è meglio così mpotremo avvalerci anke del successo del Mugello rendendolo noto.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:18 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com