Contattismo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
neocomprensioni
00Friday, November 19, 2010 6:39 PM
questo sconosciuto...
Confesso di trovarmi abbastanza spiazzato in relazione a quanto sto leggendo in questa sezione.
Mi stupisce in particolare la continua banalizzazione del fenomeno del contattismo da parte di tanti che affermano di credere all’ipotesi extraterrestre degli oggetti volanti non identificati.
Non capisco come mai se si crede alla provenienza aliena, non si possa credere al tentativo, da parte di coloro che si trovano a bordo delle astronavi, di comunicare con gli esseri umani.

Cari amici, se credete all’ipotesi extraterrestre, dal profondo del cuore vi invito ancora una volta ad aprire le vostre menti, non nei confronti dei contattisti, ai quali siete liberi di credere o meno, ma nei confronti dei messaggi di Amicizia, Amore e Fratellanza universale, che “Loro” ci inviano, non perché conoscano il futuro, ma per evitare il triste epilogo della nostra civiltà che si avvia all’autodistruzione.

[SM=g8322]
fire1969
00Friday, November 19, 2010 8:12 PM
Non credo "purtroppo" nella maniera più assoluta ai contattisti per il semplice motivo che non c'è UNA e UNA SOLA PROVA TANGIBILE, che dimostri il contatto con gli alieni da parte loro. Non credo nei prescelti, i quali SOLO LORO, possono avere contatti con il mondo alieno. Non credo in chiacchiere e solo CHIACCHIERE o video che restano video e niet'altro, senza che un qualunque tipo di contatto, di qualunque genere, da parte dei contattisti possa essere verificato. Sei un contattista? Hai un contatto in qualche modo? Bene dimostralo LIVE davanti al mondo. Se loro vogliono aiutarci, bè che iniziassero a farsi CREDERE per lo meno. Con la loro tecnologia a disposizione potrebbero inviare una qualche prova, di qualunque genere. Per televisione per radio, con un messaggio tipo ologramma o qualcosa di palesemente alieno. Ma finchè il tutto resterà solo un "privilegio" di qualcuno, bè resteranno soltanto storie. Un po' come i famosi Maghi che raccontano storie dicendo che guariscono......etc etc. Al momento di verificare, la magia "scompare". Scusami il parere duro, ma è la mia visione. Parlare e raccontare è facile. Prendete tutti i contattisti e fategli fare una bella conferenza live che dimostri il contatto con gli alieni. Un contatto diretto in diretta europea, mondiale. Eh no.....il mondo potrebbe essere "terrorizzato". E dobbiamo quindi credere invece, solo ai messaggi di "uomini" comuni che raccontano che il mondo è in pericolo, le guerre, la distruzione, tutte cose che già si sanno, delle quali non occorrono maghi o contattisti per predire il futuro. Mhmmm. Credo agli alieni. Non credo ai contattisti. Non so se c'è business intorno a loro ed a quale livello. Ma di sicuro credere in loro perchè dicono etc etc.....allora credete anche a me. Sono un vero e proprio alieno, ma non è il caso dimostrarvelo. Sarebbe rischioso. Metterei in pericolo l'umanità. Non è un post contro di te, assolutamente. Ma le mie "incomprensioni" sono di natura umana. L'unico modo per farmi credere ad un contattista è che lui mi MOSTRI PALESEMTE il suo contatto, ma non a me, al mondo. [SM=g27985]
biancofive
00Friday, November 19, 2010 9:07 PM
Re: questo sconosciuto...
neocomprensioni, 19/11/2010 18.39:

Confesso di trovarmi abbastanza spiazzato in relazione a quanto sto leggendo in questa sezione.
Mi stupisce in particolare la continua banalizzazione del fenomeno del contattismo da parte di tanti che affermano di credere all’ipotesi extraterrestre degli oggetti volanti non identificati.
Non capisco come mai se si crede alla provenienza aliena, non si possa credere al tentativo, da parte di coloro che si trovano a bordo delle astronavi, di comunicare con gli esseri umani.

Cari amici, se credete all’ipotesi extraterrestre, dal profondo del cuore vi invito ancora una volta ad aprire le vostre menti, non nei confronti dei contattisti, ai quali siete liberi di credere o meno, ma nei confronti dei messaggi di Amicizia, Amore e Fratellanza universale, che “Loro” ci inviano, non perché conoscano il futuro, ma per evitare il triste epilogo della nostra civiltà che si avvia all’autodistruzione.

[SM=g8322]



Sei così sicuro che siano "loro" ad inviare questi messaggi ??
Ecco, se lo sei portaci anche solo una prova, credibile però, mi raccomando, perché di fuffaglia è già pieno il web.


WOODOK
00Friday, November 19, 2010 10:40 PM
Ricordo che Eugenio Siragusa diceva che non era possibile per i contattisti mostrare delle prove perchè le persecuzioni non sarebbero mancate e sarebbe così venuta meno la possibilità di svolgere la loro missione in tranquillità. Chiamatela pure una scusa. Però non fa una grinza!
giambo64
00Friday, November 19, 2010 11:26 PM
Secondo me di grinze ne fa tantissime!
Se mostri delle prove ti danno ragione, è quando non le mostri che non ti credono e ti ridono dietro.
Il contattismo sta all'ufologia seria come l'astrologia sta all'astronomia.
Un conto è credere alla realtà di un fenomeno e studiarlo con metodo scientifico, un conto è credere in modo religioso ad improbabili entità che sostituiscono le divinità del passato.
WOODOK
00Saturday, November 20, 2010 12:05 AM
Re:
giambo64, 19/11/2010 23.26:

Se mostri delle prove ti danno ragione, è quando non le mostri che non ti credono e ti ridono dietro.


Mah, che dire...Guarda Zanfetta...Solo per aver detto di avere un oggetto extraterrestre è stato ed è ancora al centro di dibattiti e persecuzioni inteminabili - quest'ultime si sono ripercosse anche nella sua vita privata. Figuriamoci se avesse mostrato l'oggetto!!!

Detto questo, innanzi tutto una prova dev'essere dimostrata come tale. E stai tranquillo che ci sarà sempre qualcuno pronto a smentirla. Questo è quello che accade nel mondo dell'ufologia, da sempre! Molti contattisti hanno fornito nel corso dei decenni del materiale su cui discutere. Ma è ovvio che questo materiale è stato e sarà sempre al centro di dibattiti sulla sua controversia perchè, non essendo l'ufologia riconosciuta dai governi come fenomenologia di natura esogena, nemmeno la scienza potrà riconoscere un eventuale oggetto extraterrestre, come prova. E questo perchè la scienza e le istituzioni governative vanno a braccietto.
Quindi, qualora un contattista mostrasse un presunto oggetto extraterrestre, il percorso che esso farebbe si sviluppa così:

1)analisi di studio universitario

2) comunicazione dei risultati delle analisi al governo (se esso risultasse davvero di origine extraterrestre)

3) riunione di consiglio dei vari governanti di tutto il mondo

4) politica del cover up

5) pagamento del governo all' Università per normalizzare (per non dire ridicolizzare!) l'esito delle analisi che va diffusa poi alle varie agenzie di stampa.

Questo è l'iter che seguirebbe. E' logica. E quindi ci saremmo sempre noi poveri ufofili del web, e altri ufologi "attivi" a discutere, a insultarci, a scannarci per arrivare ad una conclusione a cui non arriveremo mai.

Per me è un discorso chiuso in partenza. Fintanto chè i governi non si decidano ad ufficializzare l'esistenza degli ET sulla Terra, potremmo vedere qualunque tipo di prova, ma non servirebbe a niente.


Il contattismo sta all'ufologia seria come l'astrologia sta all'astronomia.


Tu hai quantomeno un' idea di cosa sia il contattismo, l'ufologia seria, l'astrologia e l'astronomia. Non vorrei che stessi tirando fuori cose con cui non vai tanto d'accordo...



Un conto è credere alla realtà di un fenomeno e studiarlo con metodo scientifico


E a cosa ha portato oggi il metodo scientifico per quanto riguarda lo studio degli UFO ??? Te lo dico io a cosa. Ad una minoranza, purtroppo, di persone che SANNO quello che i governi ci nascondono, contro una maggioranza di persone che si dividono tra quelli che se ne infischiano, quelli che negano ad oltranza e quelli che, non essendo informati, sono convinti del contrario (e cioè che i governi non ci nascondano nulla!). E fidati che sono molti!!!


un conto è credere in modo religioso ad improbabili entità che sostituiscono le divinità del passato.



Su questo ci andrei cauto. Perchè faresti bene a darti una letta ad alcuni testi sacri antichi prima di parlare...

Puoi discriminare quanto vuoi il contattismo. Tanto anche chi usa il metodo scientifico, di certezze non è che ne abbia molte. Anche se quelle poche bastano a capire, per fortuna.


neocomprensioni
00Saturday, November 20, 2010 9:37 AM
Re:
giambo64, 19/11/2010 23.26:

Il contattismo sta all'ufologia seria come l'astrologia sta all'astronomia.
Un conto è credere alla realtà di un fenomeno e studiarlo con metodo scientifico, un conto è credere in modo religioso ad improbabili entità che sostituiscono le divinità del passato.



Perdonami Giambo se insisto, ma quello che non capisco è perchè un soggetto dotato di buona cultura come te possa fare un parallelismo così fuori luogo?
A volte ho l'impressione che tu sia animato dal solo spirito di contrapposizione nei riguardi di coloro che hanno una visione ufologica diversa dalla tua.
Ti invito serenamente ad iniziare un serio percorso di studio del fenomeno del contattismo (magari iniziando dal caso Amicizia, splendidamente narrato dal Prof. Breccia in "Contattismi di massa") e a rileggere con occhio critico i testi "sacri".
Chissà, magari in questo modo il nostro confronto potrebbe fare un salto di qualità.
biancofive
00Saturday, November 20, 2010 11:41 AM
Re:
giambo64, 19/11/2010 23.26:


Il contattismo sta all'ufologia seria come l'astrologia sta all'astronomia.
Un conto è credere alla realtà di un fenomeno e studiarlo con metodo scientifico, un conto è credere in modo religioso ad improbabili entità che sostituiscono le divinità del passato.



Veramente bella, questa me la devo proprio ricordare.

Riguardo alle prove tangibili dei presunti contatti, qualcuno è in grado di portarne ??

neocomprensioni
00Saturday, November 20, 2010 12:01 PM
Re: Re:
biancofive, 20/11/2010 11.41:



Riguardo alle prove tangibili dei presunti contatti, qualcuno è in grado di portarne ??




Per chi come te non crede ai filmati, non crede alle foto e non crede alle testimonianze verbali e scritte di uomini e donne, l'unica prova tangibile è che "Loro" si manifestino apertamente nei tuoi confronti o all'intera popolazione mondiale.
Siamo in molti a ritenere che la seconda opzione non sia lungi dal verificarsi.
Nel caso si verificasse la prima, beh... faccelo sapere tu stesso.
biancofive
00Saturday, November 20, 2010 12:49 PM
Re: Re: Re:
neocomprensioni, 20/11/2010 12.01:



Per chi come te non crede ai filmati, non crede alle foto e non crede alle testimonianze verbali e scritte di uomini e donne, l'unica prova tangibile è che "Loro" si manifestino apertamente nei tuoi confronti o all'intera popolazione mondiale.
Siamo in molti a ritenere che la seconda opzione non sia lungi dal verificarsi.
Nel caso si verificasse la prima, beh... faccelo sapere tu stesso.



Non è che io non credo per partito preso, troppo facile così, di quali foto e video stai parlando ?

Anzi allora aiutami a credere, sempre se vuoi, portami 3 documenti tra foto e video che, secondo il tuo parere, sono le prove più importanti del contattismo; per il momento preferisco tralasciare le testimonianze verbali.

WOODOK
00Saturday, November 20, 2010 6:06 PM
Tutti a cercare prove!!! LOL! Ma le prove non sono solo filmati e foto. Anche una testimonianza è una prova. E quando le testimonianze cominciano ad essere più di un certo numero, con riscontri tra loro anche in epoche passate e luoghi diversi, allora bisognerebbe usare un pò la testolina e considerare che il buon senso di molti contattisti non dev' essere ritenuno come un optional.
giambo64
00Saturday, November 20, 2010 9:29 PM
Se fossimo in un processo, secondo te, le testimonianze dei contattisti sarebbero sufficenti per giustificare una sentenza?
Io dico di no.
Hybrid1973
00Saturday, November 20, 2010 9:59 PM
Re:
WOODOK, 20/11/2010 18.06:

Tutti a cercare prove!!! LOL! Ma le prove non sono solo filmati e foto. Anche una testimonianza è una prova. E quando le testimonianze cominciano ad essere più di un certo numero, con riscontri tra loro anche in epoche passate e luoghi diversi, allora bisognerebbe usare un pò la testolina e considerare che il buon senso di molti contattisti non dev' essere ritenuno come un optional.




Qualche mese fa anch'io la pensavo così.
Poi ho cambiato idea perchè ho riflettuto su una frase di fire1969 (o almeno mi pare fosse lui; chiunque fosse gli devo un grazie).
Egli mi disse che i testimoni in tribunale si giocano la libertà nel caso venissero scoperti.
I testimoni ufologici cosa rischiano?
Nulla.
Sono certo che se le testimonianze ufologiche fossero raccolte in tribunale con la minaccia della reclusione dei dichiaratori mendaci, il numero di testimonianze diminuirebbe a dismisura.

Per quel che riguarda il mio parere riguardo ai contattisti, chi mi legge da un pò già lo conosce.
Lo riassumo così:
secondo me i contattisti sono delle persone che deluse dalla vita per qualche ragione o desiderosi di fama, si sono inventati gli amici cosmici.
Non a caso le prove che hanno provato a portare sono ricche di "legittima sospettabilità"; eh sì perchè le prove hanno provato a portarle; poi quando si sono accorti che non erano convincenti hanno inventato la storia della temuta persecuzione.
Come sappiamo tutti in giro c'è uno scrittore che ha denunciato la MAFIA!! Se non ha paura delle persecuzioni lui...
Non è un caso nemmeno che il presunto luogo di origine dei fratelli cosmici, si adegua alle conoscenze scientifiche dei tempi che i contattisti vivono.
Smetto di muovere critiche; chi le cerca legga UFO magazine di novembre.

Io appartengo a coloro che hanno bisogno di prove per credere ma siccome sono di mente aperta voglio credere che qualche contattista sia stato effettivamente contattato e che poi una volta abbandonato abbia iniziato ad improvvisare per non perdere l'attenzione che un mondo freddo e menefreghista gli aveva finalmente concesso.
RETE-UFO
00Sunday, November 21, 2010 8:14 AM
Re: Re:
Hybrid1973, 20/11/2010 21.59:




Qualche mese fa anch'io la pensavo così.
Poi ho cambiato idea perchè ho riflettuto su una frase di fire1969 (o almeno mi pare fosse lui; chiunque fosse gli devo un grazie).
Egli mi disse che i testimoni in tribunale si giocano la libertà nel caso venissero scoperti.
I testimoni ufologici cosa rischiano?
Nulla.
Sono certo che se le testimonianze ufologiche fossero raccolte in tribunale con la minaccia della reclusione dei dichiaratori mendaci, il numero di testimonianze diminuirebbe a dismisura.




Sfondi una porta aperta...il problema dell'attendibilità del testimone è una questione che risale ai tempi del Project Blue Book e del prof. Joseph A. HYNEK....

L'Ufologia non è lo studio degli UFO bensì delle testimonianze sugli UFO...ecco perchè il CUN ritiene attendibili solo le segnalazioni per le quali è stato possibile intervistare il testimone ed ecco perchè la N.U.I. elettronica non è seria ricerca ufologica...l'altra sera in TV abbiamo rivisto un ricercatore indipendente che - in perfetta buona fede - ritiene attendibile il caso di una fantomatica missione spaziale sulla Luna avendo lui intervistato via email uno dei componenti della missione !!

"via email" !!!!!!!!!! [SM=g27993] [SM=g27994] [SM=g27994]

Ma ci rendiamo conto ??? [SM=g8286]
WOODOK
00Sunday, November 21, 2010 10:01 AM
Posso anche essere d'accordo sull'attendibilità di uno o pochi testimoni. Ma quando le testimonianze cominciano ad essere innumerevoli allora non si può più prendere "sottogamba" la questione e ritengo sia doveroso approfondire il caso. Trascurarlo e ignorarlo è quanto di più nocivo si possa fare.
neocomprensioni
00Sunday, November 21, 2010 10:32 AM
Re: Re: Re: Re:
biancofive, 20/11/2010 12.49:



Non è che io non credo per partito preso, troppo facile così, di quali foto e video stai parlando ?

Anzi allora aiutami a credere, sempre se vuoi, portami 3 documenti tra foto e video che, secondo il tuo parere, sono le prove più importanti del contattismo; per il momento preferisco tralasciare le testimonianze verbali.




Qui sotto trovi tutte le prove che vuoi.

www.youtube.com/user/MrAntonioUrzi?feature=chclk

www.youtube.com/watch?v=tUL_QeqLTW0&feature=BF&list=QL&...

www.youtube.com/watch?v=9irHxGckv5M&feature=related

www.youtube.com/watch?v=W7_9PLctC-E&feature=related

www.youtube.com/watch?v=xUxEs-tlDXA&feature=related

Ti premetto che a parte qualche ufofilo da web che analizza i filmati su youtube, fino ad oggi nessuno ha dimostrato che i filmati originali siano fuffa e parliamo di esperti del calibro di Maussan e dell'amministratore di questo forum Alfredo Benni.

Credo che continuerai a rimanere scettico ed onestamente non ho nessuna intenzione di convincerti.
Io a differenza di altri non faccio proselitismo, sono solo un ricercatore di verità, che in ambito ufologico, fino alla "Loro" pubblica manifestazione, rimarranno sempre verità soggettive.
Un caro saluto.


WOODOK
00Sunday, November 21, 2010 10:37 AM
Re: Re: Re: Re: Re:
neocomprensioni, 21/11/2010 10.32:



Qui sotto trovi tutte le prove che vuoi.

www.youtube.com/user/MrAntonioUrzi?feature=chclk

Ti premetto che a parte qualche ufofilo da web che analizza i filmati su youtube, fino ad oggi nessuno ha dimostrato che i filmati originali siano fuffa e parliamo di esperti del calibro di Maussan e dell'amministratore di questo forum Alfredo Benni.


Concordo pienamente con te! E aggiungo che le finte analisi ritoccate di quei poveri ufofili da web, di cui conosco anche nome e cognome, sono state completamente smontate dalle analisi di Giuseppe Garofalo che io ho postato nella loro integrità. Ma a loro non basta. Perchè o fanno parte della "combriccola" (rotfl!) o ti tirano fuori i filmati di Striscia (a Ri-Rotfl!)
giambo64
00Sunday, November 21, 2010 2:53 PM
E questi filmati e spezzoni di Voyager sarebbero prove?
Alieni che padroneggiano il teletrasporto che si fanno portare le mele con i camion?
WOODOK
00Sunday, November 21, 2010 3:13 PM
Re:
giambo64, 21/11/2010 14.53:

E questi filmati e spezzoni di Voyager sarebbero prove?
Alieni che padroneggiano il teletrasporto che si fanno portare le mele con i camion?




Quella è storia documentata. Non è un invenzione di chissacchì. Se poi la storia è inventata nessuno lo sa. Però in quel caso Voyager si è limitato a mostrare un argomento che fa parte della letteratura ufologica e in quanto tale va trattato. Mettere in dubbio le testimonanze equivale a dover criticare anche i libri di storia delle scuole con cui tutti siamo cresciuti e che proprio sulle testimonianze basa i suoi scritti.
Hybrid1973
00Sunday, November 21, 2010 11:08 PM
Re:
giambo64, 21/11/2010 14.53:

E questi filmati e spezzoni di Voyager sarebbero prove?
Alieni che padroneggiano il teletrasporto che si fanno portare le mele con i camion?




Quoto.


@woodok
A scuola fondamentalmente anche se studi 100 materie, puoi classificarle in 2 modi:
quelle che impari a memoria
quelle che conoscendo le basi puoi "indovinarne" le sfumature ragionandoci su.

La mia prof di storia mi disse: "non posso regalarti storia anche quest anno!".
E invece l'ha fatto; santa donna.
Mi è rimasto un trauma tale dalle materie a memoria che quando leggo un articolo di giornale, salto a piedi pari data, ora e generalità del soggetto.

Tornando a noi.
Per quelle che devi imparare a memoria (tipo storia e geografia) puoi andare a fare le ricerche privatamente se non ti fidi di ciò che gli studiosi fanno scrivere sui libri.
Per le altre (matematica, elettronica ecc...) ti metti su un tavolino con calcolatrice e/o pochi componenti elettrici e puoi verificarle da te.

Credere alle testimonianze è lecito; può essere lodevole; ma non è consigliabile.
Detto questo, mi auguro e auguro a tutti voi che io e chi la pensa come me sia in errore e che i contattisti siano davvero chi dicono di essere (che già sarebbe molto);

vi rivolgo una domanda:
se voi foste calunniati pesantemente oppure foste portatori di un qualche tipo di verità, pretendereste di essere creduti sulla parola oppure fareste di tutto per suffragare le vostre argomentazioni con prove tangibili? E' solo questione di correttezza in fondo...
WOODOK
00Sunday, November 21, 2010 11:19 PM
Re: Re:
Hybrid1973, 21/11/2010 23.08:


se voi foste calunniati pesantemente oppure foste portatori di un qualche tipo di verità, pretendereste di essere creduti sulla parola oppure fareste di tutto per suffragare le vostre argomentazioni con prove tangibili? E' solo questione di correttezza in fondo...



Come diceva Eugenio Siragusa ognuno è libero di credere a ciò che vuole in base al libero arbitrio. Non è necessario forzare le persone a credere. Spetta al buon senso di ognuno di noi capire se una persona sta mentendo. E' come una sorta di "sesto senso". Sembra assurdo parlare in questa maniera, ma io la vedo così. Personalmente io credo a pochissimi contattisti (2/3 al massimo). Andiamo, ma pensate davvero che storie portate avanti per oltre 50 anni e in cui si è superati le più disparate situazioni e in cui non si è ricavato nulla, sia frutto di un invenzione ???? Poi ripeto, ognuno recepisce un certo tipo di messaggio. Io sono convinto che ci sono persone predisposte a ricevere certi messaggi ed altri che invece rimangono delle loro opinioni, più razionali e più limitate (non ho detto stupide, bada bene!)

Poi già l ho detto il discorso delle prove è relativo. Perchè ci sarà sempre qualcuno pronto a smentire anche la piu autentica prova...e il dubbio rimarrebbe lo stesso...Io sono certo invece che tutti comincieranno a credere quando e se saranno gli ET stessi a mostrarsi palesemente a tutto il mondo o quando i governi di tutto il mondo faranno una conferenza mondiale !!!

Hybrid1973
00Monday, November 22, 2010 11:50 AM
Re: Re: Re:
WOODOK, 21/11/2010 23.19:



...Io sono certo invece che tutti comincieranno a credere quando e se saranno gli ET stessi a mostrarsi palesemente a tutto il mondo o quando i governi di tutto il mondo faranno una conferenza mondiale !!!





Esatto; quando cioè si avrà la prova.
WOODOK
00Monday, November 22, 2010 1:03 PM
Re: Re: Re: Re:
Hybrid1973, 22/11/2010 11.50:




Esatto; quando cioè si avrà la prova.



Le prove ci sono ma le tengono nascoste!


neocomprensioni
00Monday, November 22, 2010 3:05 PM
Re:
giambo64, 21/11/2010 14.53:


Alieni che padroneggiano il teletrasporto che si fanno portare le mele con i camion?



Ancora complimenti per l'ennesima banalizzazione di uno dei casi di contattismo piu' importanti della storia ufologica italiana e che come ci ha confermato l'Ing. Breccia sarebbe ancora attivo in diverse parti del mondo!
Numbers.
00Monday, November 22, 2010 3:16 PM
Re:
WOODOK, 20/11/2010 18.06:

Quindi, qualora un contattista mostrasse un presunto oggetto extraterrestre, il percorso che esso farebbe si sviluppa così:

1)analisi di studio universitario

2) comunicazione dei risultati delle analisi al governo (se esso risultasse davvero di origine extraterrestre)

3) riunione di consiglio dei vari governanti di tutto il mondo

4) politica del cover up

5) pagamento del governo all' Università per normalizzare (per non dire ridicolizzare!) l'esito delle analisi che va diffusa poi alle varie agenzie di stampa.

Questo è l'iter che seguirebbe. E' logica. E quindi ci saremmo sempre noi poveri ufofili del web, e altri ufologi "attivi" a discutere, a insultarci, a scannarci per arrivare ad una conclusione a cui non arriveremo mai.

Per me è un discorso chiuso in partenza. Fintanto chè i governi non si decidano ad ufficializzare l'esistenza degli ET sulla Terra, potremmo vedere qualunque tipo di prova, ma non servirebbe a niente.



Mo' mi sono rotto... (qualcun'altro pure)
Non farla tanto lunga su...Diccelo e basta...Sto frammento di Kryptonite, ce l'hai o non ce l'hai?!?

Hybrid1973
00Monday, November 22, 2010 10:28 PM
Re: Re:
neocomprensioni, 22/11/2010 15.05:



Ancora complimenti per l'ennesima banalizzazione di uno dei casi di contattismo piu' importanti della storia ufologica italiana e che come ci ha confermato l'Ing. Breccia sarebbe ancora attivo in diverse parti del mondo!



Mi dispiace ma giambo non ha tutti i torti anzi, ha proprio ragione.
neocomprensioni
00Tuesday, November 23, 2010 8:49 AM
Re: Re: Re:
Hybrid1973, 22/11/2010 22.28:



Mi dispiace ma giambo non ha tutti i torti anzi, ha proprio ragione.



Libero di scegliere ciò in cu credere Hybrid.
Infatti io mi limito semplicemente ad evidenziare quello che secondo il mio parere è un tentativo di banalizzare ciò che non si comprende.
Ribadisco: i miei interventi non hanno lo scopo di convincere nessuno, ma in questo caso proprio non condivido il tentativo di ridicolizzare chi ha dedicato gran parte della propria vita a sostenere il progetto "Amicizia".
giambo64
00Tuesday, November 23, 2010 12:19 PM
Guarda, Neocomprensioni, che io non voglio ridicolizzare niente.
Tu mi hai detto di informarmi sul caso Amicizia, e io ti riporto cose che testualmente ho trovato sul caso, cose presenti anche nei filmati che mi hai consigliato di vedere.
Lasciando perdere le vicende giudiziare di Sammaciccia, mi concentro sulle parti tecniche, che sono abbastanza interessanti.
Nei filmati e foto i tecnici che li hanno analizzati hanno detto che si tratta di veicoli dal diametro da 4 a 5 metri (parole testuali).
Mettiamo pure la misura maggiore, 5 metri, è evidente che la parte centrale del disco, quella alta, non può essere più larga di 1,5m e alta poco più di 2m. La parte esterna non è più alta di un metro al massimo, quindi l'ipotetico equipaggio può stare solo al centro, considerato lo spessore delle pareti e le apparecchiature lo spazio rimanente è veramente ridicolo, anche per nanetti da un metro di altezza.
Poi la cosa più emblematica è il fatto che gli alieni davano l'appuntamento per farsi filmare, possibile che in condizioni così favorevoli qualcuno non sia riuscito a fare qualche filmato un po' più decente? Se si volevano far filmare, potevano farsi vedere anche mentre scendevano dalle astronavi, oppure se non volevano farsi vedere potevano starsene zitti e far tutto di nascosto.
Ma perchè usare dischi volanti a bassa quota se erano in grado di teletrasportarsi?
E ancora, possibile che nessuno si sia stupito sulla spiaggia di Pescara a veder passeggiare una persona alta tre metri, anche se vestita normalmente?
Non sono io che ridicolizzo il caso, è il caso che si ridicolizza da solo.
malto1971@
00Tuesday, November 23, 2010 1:18 PM
re
ragazzi,scusate,ma visto che sul caso amicizia abbiamo testimoni come l'ing.breccia che hanno vissuto in prima persona molti dei fatti descritti,se qualcuno pensa veramente che valga la pena approfondire,SI METTA IN CONTATTO CON I TESTIMONI invece di parlare a vanvera senza conoscere l'argomento
personalmente io ho sentito a san marino l'ingegnere parlare e mi ha molto impressionato.......
inoltre breccia nel suo libro spiega lui per primo che molte delle azioni dei presunti alieni fossero palesemente contradditorie,in relazione alle loro manifeste ed evidenti capacità.....
vi consiglio la lettura di contattismi di massa........
comunque
ognuno ha la libertà di credere o meno,ma se il dottor pinotti,il console perego a suo tempo e personalità a prova di bomba riguardo alle credenziali, sono sostanzialmente A FAVORE della veridicità di buona parte del caso in questione,io ci rifletterei sopra e molto bene......
rosental70
00Tuesday, November 23, 2010 1:57 PM
Personalmente non ho pregiudizi verso fenomeni di contattismo,pero' vi voglio confidare tutta la mia perplessita' verso il caso Amicizia.Ricordo molto bene,il disappunto mischiato alla deririsione di molti appartenenti al Cun,durante la relazione al Simposio di San Marino.E'mia opinione personale,che solo l'introduzione del suddetto caso, di due autorevoli esperti come il Dottor Pinotti e L'Ingegner Breccia,abbiano evitato addirittura commenti sarcastici dalla platea.Detto cio',non ho nessuna intenzione di creare polemiche.Tengo di nuovo a ribadire,la mia totale mancanza di pregiudizi verso questi fenomeni,anzi diro' di piu'.Sono convinto che alcuni di essi,possano essere autentici. [SM=g8861]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:59 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com