Cicloturismo..

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 9:44 AM
Premetto che amo ed ho sempre amato lo sport.. la lesione di plesso mi ha limtato ma quel che posso fare, lo faccio. La mia conquista più grande è stata a meno di un anno dall'intervento tornare a correre. Tornato dalle ferie sto curando la mia preparazione.. e nel giro di una settimana corro i 3 km con quasi 4 minuti in meno di differenza.. in pratica son passato dai 5,66 km al minuto ai 4,33 km al minuto.. veramente non male e ne sono soddisfatto considerando il mio stato di fermo prolungato. Poco prima dell'incidente nonostante la mia muscolatura (non esagerata ma sicuramente non da maratoneta) correvo i 20 km in poco più di 1 ora e 30 min, viaggiucchiavo diciamo. Cosa vorrei provare? Il cicloturismo. Con un'adeguata preparazione, voglio preparare il fondo e poi provare. Nel cicloturismo fai tappe max di 50 km (senza cercare la prestazione.. quanto ci metti ci metti per capirsi) con bici "ibride", vie di mezzo tra mountanbike e bici da corsa.. hanno manubrio più alto con leggerezza di una bici da corsa. Secondo me è fattibile.. secondo voi? Qualcuno ha esperienza?? Perlando con Alessandro ci siamo ricordati che una volta scriveva un ragazzo che arrivava anche sullo Stelvio seminando i "normodotati".. c'è ancora?? [SM=g27829] [SM=g27823]
Lo so.. un mi riesce di star fermo.. [SM=g27821]
miccia66
00Wednesday, September 5, 2007 10:31 AM
Io ho quel tipo di bici, per la precisione una " Bianchi camaleonte" è fantastica, costa un pò, ma li vale tutti. Io subito la usavo con una mano sola, per la verità anche adesso, però se metto su la mano riesco ad andare con tutte e due. Comunque è davvero bella e và bene, l'unico difetto è che non ha la manopola del gas , e per andare bisogna pedalare!!! [SM=g1356766]
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 10:45 AM
Grazie miccia per il consiglio e la valutazione!! [SM=g27822] Tenento il braccio leso sul manubrio (a parte la preparazione delle gambe) riesci a fare diversi km?? Io per esempio l'inverno scorso a spinning (ora andrebbe meglio, è passato del tempo) spestavo il braccio dal manubrio e pedalavo in posizione eretta perchè fare più di 10 min con tutte e due le mani sul manubrio era troppo doloroso e non ce la facevo.. sai, la spinbike è ferma e questo "spostamento" lo fai in maniera semplice ma in movimento non lo vedo facile.. [SM=g27829]
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 11:14 AM


Miccia se è questo è il modello è uno spettacolo!! [SM=g27836]
miccia66
00Wednesday, September 5, 2007 2:05 PM
Esatto, il modello e quello, anzi il mio è quello dell'anniversario e ha una colorazione particolare, sembra verde bottiglia ma secondo come prende la luce passa dal verde al blu. Tornando alla bici, il manubrio è completamente regolabile quindi lo puoi mettere come meglio ti trovi, io facevo ( ma adesso riprendo) 25 KM tutti i giorni, tenendo il braccio nel sacco a tracolla, oppure sul manubrio, fortunatamente a me non fà male, un tipo come te penso che farne il doppio non abbia problemi. Adesso vado a vedere se trovo la foto!!
miccia66
00Wednesday, September 5, 2007 2:06 PM
Anzi, ha persino le forcelle in carbonio, anche se non sembra infatti è leggerissima!!
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 2:22 PM
Miccia ma è uno spettacolo!! [SM=g27811] Io sto preparando un po' di fiato a piedi, il passo successivo sarà provare la montanbike (per prova su strada e sterrato), immagimo il gioiellino sopra costi (puoi dire quanto? [SM=g27821] ) e prima dell'acquisto voglio esser sicuro. Mi tira il "cicloturismo".. parecchio.. comunque son confortato se mi dici cosi.. [SM=g27822]
miccia66
00Wednesday, September 5, 2007 2:44 PM
Sì non ho problemi a dire il costo, allora di listino veniva 1,180 e mi hanno scontato 200 euri perchè era fine stagione come adesso, quindi l'ho pagata € 980. Mi sento di consigliartela perchè oltre che molto bella và da dio, ricordati che se proverai una montanbike per strada asfaltata non sarà mai come questa, sia per il peso, per la larghezza delle ruote è un'altro mondo insomma. Dopo se uno vuol fare dello sterrato questa ovviamente non và bene. Se dovessi provarla ricorda che sono bici che ti danno su misura, cioè all'atto dell'acquisto ti misurano e poi ti danno il telaio per la tua altezza delle gambe (il cavallo ) in modo che quando sei in sella sei tutt'uno con la bici. Pensa che quando andavo in moto odiavo chi andava in bici!! [SM=x230922] [SM=x230922] [SM=x230922] [SM=x230922]
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 2:50 PM
Sei un grande miccia.. mi dispiace soltanto che non siamo vicini, altrimenti qualche uscita insieme potevamo farla! [SM=g27834]
Ad ogni modo parto dalla montanbike perchè a parer mio è la condizione sfavorevole.. (infatti non voglio far cross ma turismo con la mia dolce metà) per poi trovarmi siruramente meglio con un oggetto come sopra [SM=g27822] . Vorrei fare del turismo con la mia dolce metà [SM=g27836] , sai, lei è un peperino e sarebbe una scommessa per tutti e 2 [SM=g27822]
ildani82
00Wednesday, September 5, 2007 2:54 PM
Io ho provato qualche volta qui in città con la bici di un mio amico....in fin dei conti non è poi così difficile, basta superare la paura della stabilità.
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 3:04 PM
..quello si Dani, però il mio non vuol essere un semplice giretto in città.. il mio intento è quello di fare le strade che facevo in moto ma soltanto in bici.. [SM=g27828] Poi, quando potrò rimetterò la manetta del gas! [SM=x230922]
ildani82
00Wednesday, September 5, 2007 3:07 PM
io mi limito a quello anche perchè non mi ispira la cosa, in montagna ci vado spesso ma a piedi
[SM=x230891]
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 3:14 PM
..infatti anche a me piace il trekking ed a parer mio fa bene al nostro braccio, molto bene. La bici è più per vevire più km, cosa che a piedi non puoi fare.. [SM=g27821]
malex1976
00Wednesday, September 5, 2007 4:43 PM
Curiosità...
Ciao miccia,
volevo sapere col cambio come hai fatto???
Hai fatto qualche adattamento???

Grazie!

Alessandro
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 4:46 PM
..già il cambio.. [SM=x230904]
miccia66
00Wednesday, September 5, 2007 5:17 PM
No, io ho il SX buono come penso la maggior parte di voi, quì nel Mantovano è tutta pianura e quindi una volta scelto il rapporto giusto giochi con le corone, la terza ti serve per partire, poi con la seconda vai spedito, calcola una media sui 30 allora ( che velocità [SM=x230915] ), ma comunque riesci a cambiare anche andando perchè ha un cambio Campagnolo davvero fantastico e con leve tipo gas dei quad per capirci. Calcola che se non allenato una media così sputi sangue, poi col tempo la passi!!!!
SoleLuna46
00Wednesday, September 5, 2007 5:21 PM
..io sono plessoleso sx, comunque se il cambio è tipo quad con la mano non ho problemi (neanche tu Alessandro.. la tua mano è buona).. la media in effetti a 30 km/h è buona direi!! Poi si sa l'allenamento è tutto..
malex1976
00Wednesday, September 5, 2007 11:49 PM
Beh... è fattibile... nel mio caso (essendo PL-DX) basterebbe invertire i comandi, in modo da avere la moltiplica sulla DX (che viene usata meno) ed i rapporti sulla SX... mmmhhh... Gianluca... qua la tentazione è forte... il problema è che dopo ci tocca fare le "Croci" in bicicletta [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27837] [SM=g27837] [SM=g27837]
SoleLuna46
00Thursday, September 6, 2007 8:35 AM
..Alessandro io ci sto pensando, voglio usare l'inverno per prepararmi ed arrivare a primavera con le "gambe".. se tu ci pensi seriamente dimmelo.. nel caso vogliamo compicciar qualcosa insieme!! [SM=g27822] Sai che rabbia essere passati dalle moto.. [SM=g27826] mica perchè mi passano.. ma perchè è una MOTO!! [SM=g27834]
ildani82
00Thursday, September 6, 2007 9:13 AM
ma le modifiche a una bicicletta....chi le fa?
fabio a.
00Thursday, September 6, 2007 9:50 AM
Ciao Gianluca,
se ti piace tanto fare sport e magari agonistico, prova a rivolgerti a qualche gruppo sportivo della tua zona(dello sport che ti piace fare ovviamente)che sia affiliato con il cip(comitato paralimpico italiano)e chiedi informazioni, così puoi fare davvero le competizioni di quel che più ti piace!!
Scusa se mi sono permesso, ma la buona volontà e l'impegno vanno sfruttate!!!
Io per lo sci ho iniziato per scherzo e per scherzo a metà dicembre in Austria ho le prime gare di coppa europa!!!
Dai Gianluca buttati!!!
In bocca al lupo e facci sapere!
ciao e buona giornata!!!
fabio a. [SM=g27811]
ildani82
00Thursday, September 6, 2007 9:52 AM
cavolo complimenti...sapevo della tua passione dello sci ma non che eri arrivato fino a questo punto!!!
[SM=x230924] [SM=g1356728]
malex1976
00Thursday, September 6, 2007 12:04 PM
E bravo il nostro sciatore... mi raccomando se fai qualche gara in Italia faccelo sapere... così veniamo a fare il tifo!!! [SM=g1356766] [SM=g1356766] [SM=g1356766]
SoleLuna46
00Thursday, September 6, 2007 8:25 PM
Grandissimo Fabio, leggo soltanto adesso il post e vedo il tuo grande entusiasmo [SM=g27811] . Hai fatto benissimo ad intervenire!! Io sono sempre stato uno sportivo, forse anche troppo. Voglio iniziare, proverò a fare per quanto mi è possibile quanto hai detto e se vedrò che è il caso di buttarsi.. puoi scommettere che lo farò [SM=g27811] ! Grazie ancora Fabio e DEVI informarci per piacere sui tuoi sviluppi con lo sci.. è uno stimolo per tutti noi! [SM=g27822]
fabio a.
00Friday, September 7, 2007 11:51 AM
Be, grazie per i complimenti, ma per ora la fortuna mi ha aiutato molto...
Purtroppo di gare in italia quest'anno non ne fanno per la coppa europa, ce ne sono tre in Austria, una in Svezia e la finale in Spagna.
Se volete venire a Pitztal è in Austria, non è lontano...be, se non avete niente di meglio da fare ovviamente...
Purtroppo non riuscirò a farle tutte anche perchè per andare a fare le gare non mi pagano...anzi è il contrario...mi aiuta un pò il mio sci club, ma non mi coprono tutte le spese....
Comunque devo dire che mi aiutano molto, mi danno la possibilità di allenarmi gratuitamente e ho sempre un allenatore 2 giorni a settimana, non è poco credetemi!!!
Mi dispiace che scrivo qualcosa, poi riesco a guardare le risposte ed a rispondere solo il giorno dopo...
Secondo me, per le modifiche sulle bici o qualsiasi attrezzo sportivo dovete rivolgervi ai gruppi sportivi specifici per quello sport dove ci sono persone con similari problemi.
Oppure un negozio di bici un pò attrezzato che fornisce o conosce i problemi del campo...insomma c'è da smenarsi un pò...non credo però che Gianluca sia un tipo che molla alla prima difficoltà, per cui vai avanti!!!
Sapete qual'è la fregatura?In italia(in generale) certi adattamenti, per non parlare di tutori vari sportivi costano come un rene...
Pensate che in alto adige la regione paga gli adattamenti per i disabili...
Va be, chi si accontenta gode, poi ci vuole tanto impegno!!!
Io ci provo!!!
Sono molto motivato quest'anno!!!
Mi raccomando ragazzi se avete qualche passione coltivatela, io quando sono tra i pali penso a quand'ero all'ospedale o sulla sedia a rotelle e vi assicuro che mi viene fuori una grinta incredibile....!!!!!
Vi saluto e auguro a tutti un buon lavoro!!!
complimenti ai moderatori, fate proprio un bel lavoro!!!
ciao fabio a.
alla fine poi festeggieremo!!!! [SM=x230901]
SoleLuna46
00Friday, September 7, 2007 6:49 PM
Detto bene caro Fabio.. e chi molla!! [SM=g27822] Voglio iniziare la preparazione (l'ho già iniziata a "piedi") e poi si parte! Non so a che livelli, il lavoro mi porta via tanto tempo e poi ho un preggetto che voglio ultimare entro l'anno.. la convivenza! [SM=g27828] Ad ogni modo ci provo tranquillo! Un abbraccio Fabio e forza!! [SM=g27822]
SoleLuna46
00Thursday, September 13, 2007 8:57 AM
Allora raga.. ieri ho fatto un mini test in bicicletta, montanbike.. giro breve per provare la postura e la fattibilità. La mb non è il massimo, scomoda per la strada è per sterrato però la cosa è fattibilissima. La spalla è ottima, la presa sul manubrio impeccabile ed addirittura.. udite udite.. riesco anche a frenare!! [SM=g27836] Questo non me lo aspettavo dalla mia manina e ben venga, il polso che si comporta alla grande [SM=g27811] . Continuerò a "testare" poi in seguito deciderò se fare un "investimento" su una bici seria per la strada (di certo non con manubrio da corsa che è troppo scomodo per noi).. tipo la "camaleonte" di miccia.. [SM=g27811] Ad ogni modo raga è una bella soddisfazione credete.. per chi ha anche solo la "stabilità" della spalla può provare, ti senti anche meglio con la schiena.. poi vi aggiornerò con le mie "recensioni" in merito.. [SM=g27828]
SoleLuna46
00Monday, September 17, 2007 9:56 AM
Allora ragazzi, testati i miei primi 40 km in bici in 2 tappe (uno stop di un’oretta a metà) vi faccio la MIA recensione. Premetto che li ho percorsi con una mountambike ed una bici da passeggio (per fare un confronto e vedere). Trovo azzeccatissimo e fondamentale quello che diceva il nostro buon miccia.. la bici, il tipo di bici è FONDAMENTALE. La mountambike provata era troppo “estrema”, non voglio far del “cross” su sterrato. Passo troppo corto e posizione troppo caricata in avanti con un affaticamento pesante sulla mano e polso buoni. Da contare che un plessoleso non può cambiare posizione per rilassarsi sul manubrio.. la mano del braccio leso è sem pre in presa sul manubrio. Riesco anche a tirare il freno ma anche per le rimembranze motociclistiche conviene far invertire le leve dei freni.. non si stacca qua con l’anteriore!!! La mountanbike poi ha le rute grandi, è più pesa e si soffre molto di più. Le cose son cambiate con la bici da passeggio.. postura molto più comoda, ruote piccole, bici leggera aiutano niente da dire. Una difficoltà che pesa, almeno per il momento perché penso sia la mancanza di abitudine è il pedalare seduti nelle salite più ripide.. ne ho fatta una salita ripidina e di breve durata (proprio per mettermi alla prova), penso ce la possa fare anche a tirarmi su in piedi ma è meglio partire con prudenza per la stabilità.. come dire.. è bene prenderci la mano su questo nuovo tipo di equilibrio, che nel nostro caso vi posso assicurare è molto differente rispetto a quando uno sta bene. Occhio anche alle curve.. il plessoleso sx in quelle a sx ho imparato a “compensare” con il destro e soprattutto con il corpo. La spalla “martoriata” la sentivo più pesante però penso sia un po’ come quando ho provato la corsa.. all’inizio mi sembrava di morire ma poi andavo alla grande. L’allenamento compensa molto.. magari miccia o chi altro a provato l’allenamento in bici può confermare la mia deduzione. Nel complesso? (Non è una battuta!) Si può fare ma è sacrificio e dedizione.. in quanto per noi la parte difficile non è soltanto fare fiato e gambe (quelle si fanno eccome) ma quella di trovare il nostro “assetto” e sfruttarlo il meglio possibile. Spero di esser stat5o utile se qualcuno vuole avvicinarsi a questo bellissimo mondo.. il “cicloturismo”, io vi dico che vale.. ti senti meglio anche fisicamente dopo lo sforzo e coinvolgi anche attivamente il braccio. Ripeto.. è dura ma lo vedo fattibile!! [SM=g27811]
miccia66
00Monday, September 17, 2007 12:20 PM
Per rilassare il braccio, io faccio un paio di KM senza mani, eretto sulla bici, così riposi anche la schiena perchè almeno io ho notato che si tende a pedalare " storti" almeno le prime volte, così dopo un pò viene anche mal di schiena. Congratulazioni Gianluca ieri ho fatto un giretto in bici anch'io mi sembrava di essere il Vale!!!!! [SM=x230922] [SM=x230922] [SM=x230922] [SM=x230922]
SoleLuna46
00Monday, September 17, 2007 2:24 PM
..ma lo sai che mi veniva di buttare in fuori il ginocchino!? Metterò le saponette.. [SM=x230920]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:04 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com