Chupacabra ucciso in Texas

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
alekxandros
00Sunday, December 5, 2004 8:30 PM
Articolo La Stampa

UCCISO IN TEXAS, HA MASCELLA DA LUPO E CODA DA TOPO. GLI SCIENZIATI: «NON SAPPIAMO COSA SIA»
Chupacabra, il mostro dei misteri


Dentatura canina, mascella quasi da lupo, coda da topo, zampe anteriori più corte e pelle grigio-blu senza pelo ma coperta da infezioni. Il misterioso quadrupede, un maschio fra i 7,5 a 10 kg di peso, è stato ucciso ieri mattina a Lufkin, nella Angelina County in Texas, quando assieme ad un altro simile esemplare si è avvicinato ad una casa causando la rumorosa reazione dei cani da guardia. Il proprietario dell'abitazione ha chiamato la polizia che ha fatto esaminare il corpo ad una veterinaria impiegata allo zoo di Ellen Trout, Stacy Womack, che ha però ammesso di non essere in grado di stabilire di che cosa si tratti. «Scommetterei il mio biglietto della lotteria che non è un cane perché non ha pelo ed ha una mascella troppo lunga, inoltre il tessuto della pelle è necrotico, come ammuffito». A dispetto di tale apparenza i denti erano in buone condizioni, come anche le unghie delle zampe anteriori, più corte rispetto a quelle posteriori proprio come nel caso dei canguri mentre la coda assomiglia a quella dei roditori anche se ha dimensioni maggiori. Altro mistero è costituito dall'assenza di sangue. «Ciò che più colpisce - ha aggiunto la veterinaria - è il fatto che il corpo sembra morto da oltre un mese, appena abbiamo sollevato la testa per fotografarla si sono staccate le orecchie, in venti anni non ho mai visto nulla di simile». L'altro esemplare è riuscito a fuggire e alcuni testimoni hanno detto che correva con la testa in basso e la coda fra le gambe. Fotografata la carcassa e presi appunti sul misterioso animale, la veterinaria ha portato la documentazione nell'ufficio dell'autorità responsabile per i parchi e la fauna del Texas, dove un biologo ha definito la creatura «simile ad un coyote» pur non riuscendo a far coincidere le dimensioni del teschio con quelle finora conosciute. Per tentare di saperne di più la «Texas Animal Health Commission», che si occupa della salute degli animali, ha deciso di prelevare alcuni esempi di tessuto per sottoporli all'esame del dna. L'ipotesi che possa trattarsi di un coyote affetto da una particolare infezione alla pelle, o da un difetto congenito, è sostenuta da alcuni veterinari della «West Loop Animal Clinic» della contea, secondo cui il tipo di infezione riscontrato è stato già esaminato su carcasse di cani. Non si esclude tuttavia che possa trattarsi di un incrocio fra un cane ed un coyote. «E' molto raro che animali selvaggi di specie differenti possano accoppiarsi ma è una possibilità che non può essere esclusa» ha dichiarato Gordon Henley, direttore dello zoo di Ellen Trout. La stessa ipotesi sorse all'inizio dell'anno quando un animale con simili caratteristiche fu ucciso a Sud-Est di San Antonio dopo aver divorato 35 polli. Nell'impossibilità di arrivare a conclusioni certe c'è anche chi ha fatto riferimento al Chupacabra, che secondo il folklore messicano vive nelle zone rurali «ingoiando pecore>>.
Gunny1987
00Wednesday, December 8, 2004 3:17 PM

L'altro esemplare è riuscito a fuggire e alcuni testimoni hanno detto che correva con la testa in basso e la coda fra le gambe.

Detto così sembra che se la sia svignata dalla troppa paura[SM=g27964] [SM=g27964] LOL scherzo, cmq davvero un interessante articolo[SM=g27960]
Ironbeast
00Sunday, January 2, 2005 10:12 PM
Interessante!
Non c'è la foto del chupacabra?
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:41 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com