Caso combine GENOA: retrocessione in C1, Empoli primo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
bicche
00Tuesday, June 21, 2005 3:31 PM
Oggi 21 Giugno, studio sport di italia 1 ci ha citati per la prima volta nel caso GENOA.
Cerco di riscrivere cosa hanno detto:

"Si allarga a più squadre il caso Genoa. Verranno prese in considerazione non solo PIACENZA-GENOA e GENOA-VENEZIA, ma anche alcune partite di fine campionato della squadra ligure. Fra cui GENOA-CATANZARO ed EMPOLI-GENOA che finì 0-0, ricordando a tratti il derby scandaloso ROMA-LAZIO anch'esso finito con medesimo punteggio"

Questo quanto detto.

Io credo che sia una conseguenza del caso Genoa e basta: abbiamo avuto la "sfortuna" di giocarci a ridosso della fine del campionato.

Mi raccomando chi sa qualcosa SCRIVA!!
Alex ven.
00Tuesday, June 21, 2005 3:47 PM
Bah, se il nostro nome dovesse nuovamente ritornare fuori per queste storie, giuro che è la volta che mollo tutto. Mi son rotto il cazzo (scusate il termine ma son veramente stufo) che ogni volta non ci si possa godere tranquillamente una promozione.
Che palle, giornata rovinata e lavoro che passerà con il triplo del tempo. Saluti.
empolifcrules
00Tuesday, June 21, 2005 5:18 PM
E' scandaloso che ci indaghino per uno 0-0.
Ma quante partite a fine stagione ci sono cosi? tantissime.
E quando noi l'anno scorso si ando in serie b e il milan perse a reggio calabria?
Oppure stanno facendo di tutto per farci partire con i punti di penalizzazione per mandarci subito in b?
bicche
00Tuesday, June 21, 2005 5:36 PM
Calmatevi non siamo indagati.
E' il Genoa indagato e di riflesso tutte le squadre che ci hanno giocato contro negli ultimi tempi.

Non ci facciamo prendere dall'allarmismo, io credo che all'Empoli quest'anno non si possa implicare nulla.

Alex ven.
00Tuesday, June 21, 2005 5:40 PM
Caro Bicche, te hai pienamente ragione, non siamo ...... (non voglio nemmeno pronunciarla quella parola lì) ma cerca di giustificare lo stato d'animo che può provare un tifoso in questo momento........[SM=g27813]
bicche
00Tuesday, June 21, 2005 6:52 PM
Caro Alex Ven hai tutte le ragioni di questo mondo.....

Ma sono troppo ottimista su questa "storiaccia" e sono fermamente sicuro che l'Empoli non c'entra nulla......ha solo la "colpa" di aver affrontato il Genoa alla terz'ultima di campionato.

Poi ognuno reagisce come meglio crede, ci mancherebbe, e lo capisco.

Gianluca
la'S plaZA
00Tuesday, June 21, 2005 7:01 PM
La nostra è una società serie, io non posso credere a niente di combinato.
Voi che siete di Empoli sapete meglio di me come ha lavorato la dirigenza e la squadra... tantissimo impegno e costanza. Non ci credo e non voglio crederci.

Secondo me è come avete scritto poco fa... è semplicemente una questione di riflesso al caso Genoa
jurij
00Tuesday, June 21, 2005 9:00 PM
Siamo stati citati solo di riflesso mai come quest'anno la promozione è sacrosanta.
Se col Genoa accordo c'è stato è avvenuto tacitamente sul campo.

Niente da temere continuate a godere [SM=g27822]
RastC
00Wednesday, June 22, 2005 12:18 AM
Mah. Io sono convinto che, a parte un po' di rumore ora, tutto finirà, come sempre, a tarallucci e vino. Fermo restando che io non penso assolutamente che l'Empoli ci possa entrare né per la partita con il Genoa, né per altre. Anche la famosa inchiesta della magistratura per le scommesse lo scorso anno, adesso, c'è qualcuno che sa qualcosa? E' finita? Hanno condannato qualcuno? E la giustizia sportiva cosa aveva fatto: ha dato 4 punti solo al Modena (infatti sulle partite ci scommetteva da sola e poi si riscuoteva le vincite... ma và) rendendogliene 3 perchè era l'unica società ad avere pagato. Quindi anche ora penso che, dati i tempi sicuramente lunghi per la magistratura ordinaria di arrivare ad una qualsiasi conclusione con un eventuale processo, la giustizia sportiva farà più o meno come l'anno passato, magari dando qualche periodo di squalifica a qualche dirigente e niente o quasi alle squadre eventualmente coinvolte. [SM=g27826]
MikFib
00Wednesday, June 22, 2005 8:35 AM
Io credo che quello che conti nel caso Genoa è il fatto che siano girati dei soldi. Altrimenti non si parlerebbe di calcio scommesse o toto-nero. Il centro del caso sono quei 250.000 euro trovati in una valigia in contanti, quando oggi se si usa denaro liquido lo si fa solo per nascondere qualcosa.
D'altronde anch'io ho tremato quando ho sentito dire Empoli-Genoa così come sono un po' in attesa di sapere quali siano le due partite della penultima di campionato: si giocò quel giorno Empoli-Arezzo che fu ancor meno giocata della gara coi genoani. Però in quei casi non gira denaro, sono soltanto tutti contenti di un pari e basta, e molto semplicemente le squadre evitano di aggredirsi, di rischiare di perdere, di subire infortuni o squalifiche (ed a proposito in E.-Genoa Buscè fu ammonito e saltò una gara importante come Treviso...). Quindi l'Empoli dovrebbe (io uso per prudenza il condizionale) stare tranquillo. Altrimenti il calcio sarebbe pieno di queste cose, voglio dire vi ricordate il caso Tuta? Fu gridato allo scandalo, ma non fu fatto niente...
bicche
00Wednesday, June 22, 2005 9:26 AM
Studio Sport delle 1.35
Stanotte ho aspettato Studio Sport a i tocco e 35 di notte, per sentire sviluppi o quant'altro.
La situazione mi sembra un po migliorata; infatti non si parla più di Empoli e Catanzaro, ma delle ultime sette partite giocate dal genoa.
Quindi ci troviamo lì solo ed esclusivamente per una questione di calendario. Se giocavamo col Genoa alla sesta di campionato non eravamo neanche menzionati.

Pienamente daccordo con MikFib
Alex ven.
00Wednesday, June 22, 2005 2:49 PM
Io fino al tocco e 35 un ce l'ho fatta a star sveglio ma mi son consumato le dita a digitare il 201 sul televideo. Ora pare che ci sia Empoli-Arezzo nel mirino (l'ho letto oggi sulla gazzetta e Torino-Albinoleffe). Son convinto anch'io che sia stata la classica partita di fine stagione, quando nessuno ha più voglia di giocare sul serio (tanto più che ad entrambe andava benissimo un punto) ma quello che mi chiedo....perchè sempre il nostro nome salta fuori? Maremma oh, un c'è verso, ogni volta e bisogna, non dico patire perchè è esagerato ma nemmeno godersi un pò di tempo in assoluta tranquillità. Ora per dire, quanto tempo bisognerà aspettare perchè passi sta storia qui?
MikFib
00Wednesday, June 22, 2005 3:23 PM
Ripeto: se qualcosa c'è stato allora è molto più complesso di un pareggino buono per entrambi.
Sul muro del Genoa si parla continuamente di un giro che avrebbe coinvolto un commerciante genovese, alcuni giocatori della Samp e del Genoa, che avrebbero scommesso (e fatto scommettere, perchè un tesserato non può) su alcune partite. Questo sarebbe toto-nero, e la partita indicata è Samp-Atalanta 0-1, con l'Atalanta quotata altissima. Altra cosa è la compravendita tra società di una gara (Genoa-Venezia nel mirino), dove a giovarne non sono più alcuni giocatori e basta come nel caso Samp con la società all'oscuro, ma è tutta la squadra che vince dietro pagamento.
I due casi sono diversi però sono accomunati da una cosa: I SOLDI, e ciò li rende perseguibili dalla legge.
Se due squadre invece pareggiano per il loro comodo, allora non penso che giri niente, nessuno è più favorito dell'altro come invece accadrebbe se una delle due deve vincere e quindi tale da essere costretto a pagare per vincere comodamente. Se no si indagherebbero 5000 partite a livello modiale tutti gli anni (Svezia-Danimarca finì secondo un pronosticatissimo 2-2 sotto gli occhi di tutta Europa, eppure non successe niente).
Mi girano un po' i coglioni, ma penso che l'Empoli possa star tranquillo. Se Toro-Albinoleffe dovesse essere combinata invece i granata dovrebbero stare attenti visto che forse qualcosa scucirono per vincere facile (clamoroso errore del portiere dell'Albinoleffe dopo pochi minuti di gioco), ma credo in realtà che si voglia investigare più a largo raggio solo per vedere se il "vizietto" del Genoa coinvolge anche altre squadre. Ed è anche per questo che si indagano le ultime 7 gare dei grifoni (soprattutto a Piacenza dove finì in rissa e ci furono le dichiarazioni di Abbate).
Alex ven.
00Wednesday, June 22, 2005 8:49 PM
Io apprezzo tantissimo gli interventi degli amici Mik e Bicche ma, ad ogni modo, questa cosa di eseguire taciti accordi tra le squadre a fine campionato, è un malcostume prettamente nostro. Se noi si faceva la nostra partita, "da Empoli" intendo, ci s'evitava sta menata qua che, son convinto anch'io finirà in una bolla di sapone, ma intanto c'è e dà fastidio. Tanto più che era un derby!!!![SM=g27820] ...e andava vinto, in culo alla galanteria!
jurij
00Wednesday, June 22, 2005 9:41 PM
Re:

Scritto da: Alex ven. 22/06/2005 20.49
Io apprezzo tantissimo gli interventi degli amici Mik e Bicche ma, ad ogni modo, questa cosa di eseguire taciti accordi tra le squadre a fine campionato, è un malcostume prettamente nostro. Se noi si faceva la nostra partita, "da Empoli" intendo, ci s'evitava sta menata qua che, son convinto anch'io finirà in una bolla di sapone, ma intanto c'è e dà fastidio. Tanto più che era un derby!!!![SM=g27820] ...e andava vinto, in culo alla galanteria!



La galanteria con l'Arezzo si chiamava mario somma altrimenti non sò come sarebbe andata.
e comunque vediamo se questa galanteria ci porta all'acquisto di Elvis2 (l'uno l'abbiamo già...[SM=g27824] )
MikFib
00Thursday, June 23, 2005 8:40 AM
Beh, certo, anch'io avrei preferito giocarla la gara con l'Arezzo. Anzi avrei voluto giocare anche quella col Genoa e magari anche evitare di andare senza 7 titolari a Bari...
O s'arrivava primi o comunque secondi DA SOLI...
Ma tant'è è andata così...
Sono convinto anch'io che il pari con l'Arezzo è dipeso molto dalla presenza di Somma.
+micio+
00Thursday, June 23, 2005 11:08 AM
Non è vero che se non circolano soldi non c'è reato, se ci fossero intercettazioni dove si parla di accordo per il pari, saremmo fregati, per la giustizia sportiva il solo fatto di accordare un risultato (anche senza fini di scommesse), solo per la classifica equivale ad un illecito sportivo.
detto questo credo che la cosa forse si stia un po' sgonfiando e che noi non ci entriamo un cazzo, ieri su STADIO c'era scritto virgolettato rilasciato da uno dei giudici di Genova che " l'empoli e il catanzaro non sono indagati come riportato dalla stampa, ma l'ingdagine sul genoa porta inequivocabilmente a prendere in considerazione le squadre che nelle ultime partite ci hanno giocato contro" questa erano grosso modo le parole scritte su quel giornale, speriamo di finirla qui.

Max73
jurij
00Thursday, June 23, 2005 4:19 PM
Re:

Scritto da: +micio+ 23/06/2005 11.08
Non è vero che se non circolano soldi non c'è reato, se ci fossero intercettazioni dove si parla di accordo per il pari, saremmo fregati, per la giustizia sportiva il solo fatto di accordare un risultato (anche senza fini di scommesse), solo per la classifica equivale ad un illecito sportivo.
detto questo credo che la cosa forse si stia un po' sgonfiando e che noi non ci entriamo un cazzo, ieri su STADIO c'era scritto virgolettato rilasciato da uno dei giudici di Genova che " l'empoli e il catanzaro non sono indagati come riportato dalla stampa, ma l'ingdagine sul genoa porta inequivocabilmente a prendere in considerazione le squadre che nelle ultime partite ci hanno giocato contro" questa erano grosso modo le parole scritte su quel giornale, speriamo di finirla qui.

Max73



Verissimo, tra l'altro per colpa di un intercettazione del genere già una volta abbiamo avuto una penalizzazione di cinque punti.
Quindi i soldi non sono necessari e noi a suo tempo ne abbiamo già pagato le conseguenze.

Comunque io sono e rimango super tranquillo.
WEB RE1976
00Friday, June 24, 2005 1:07 PM
Si mette male per il Genoa. Ecco l'articolo apparso su repubblica
Lasciando il tribunale di Genova, il generale Italo Pappa non ha certo un'espressione sorridente. Anche al capo dell'Ufficio indagini della Federcalcio dispiace che le cose per il Genoa si stiano mettendo terribilmente male. Ieri i magistrati della procura ligure, che indagano i vertici della società rossoblù per "associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva", hanno consegnato agli 007 del pallone tutte le intercettazioni telefoniche - più una serie di colloqui registrati grazie a microspie piazzate in ambienti frequentati dai calciatori e persino nell'auto del presidente Enrico Preziosi - raccolte durante l'indagine su Genoa-Venezia.

Secondo indiscrezioni ce n'è abbastanza per trasformare il sogno dei genovesi, promossi in serie A dopo dieci anni, in un vero incubo. Compresa una telefonata di Enrico Preziosi nell'intervallo dell'ultima partita del campionato cadetto: "Ma che diavolo stanno facendo? Non doveva andare così, eravamo d'accordo...", si lamenta il presidente, alzando la voce con un dirigente veneto. Sembra furibondo per l'imprevisto agonismo del Venezia, andato subito in vantaggio e raggiunto solo nel finale di tempo di una partita che sembrava invece già scritta. "Stai tranquillo che aggiustiamo tutto", gli risponde l'altro.

Preziosi qualche minuto più tardi incontrerà nei sotterranei dello stadio il direttore sportivo del Venezia, quel Giuseppe Pagliara sorpreso solo tre giorni più tardi - al termine di una visita negli uffici di Preziosi, in provincia di Como - con 250.000 euro in contanti. Il giorno dopo il match, chiuso con la vittoria dei rossoblù (3-2) e la tanto agognata promozione, lo stesso Pagliara si era messo in contatto con un dirigente del Genoa: "Oh, che sta succedendo? Gli accordi vanno rispettati...".

Il generale Pappa ha ascoltato alcuni colloqui. Ha letto la trascrizione di altri. Ha scosso la testa. Nei guai ci sono il Genoa, ma anche diversi calciatori e dirigenti del Venezia. Come Franco e Michele Dal Cin, padre e figlio. Anche loro sorpresi al telefono con Preziosi, a parlare di una partita che "doveva" finire con un successo genoano ed è finita 3-2. In ballo ci sarebbe pure il Torino, fino a due settimane fa diretto concorrente del Genoa per la A, che all'inizio di giugno si sarebbe dato da fare per suggerire al Venezia, già retrocesso in C, di impegnarsi allo spasimo con i liguri.
La prova? Una telefonata dell'ex direttore sportivo granata, Roberto Cravero, che avverte l'ex calciatore Michele Padovano - grande amico di Preziosi - dei possibili imprevisti.

I magistrati del capoluogo ligure hanno ascoltato quasi tutti gli sportivi coinvolti nella vicenda - una mezza dozzina del Venezia e lo stesso Cravero, qualcuno del Piacenza e l'allenatore Iachini: si indaga infatti anche sulla mancata corruzione di Piacenza-Genoa - raccogliendo dichiarazioni che sono state consegnate all'Ufficio indagini. Ma l'inchiesta penale ha i suoi tempi e spazia tra la presunta combine, un fantomatico caso di doping e i sospetti di calcio scommesse, con alcuni tesserati di Genoa e Sampdoria sorpresi a parlare di puntate contro i rispettivi club.
+micio+
00Friday, June 24, 2005 2:53 PM
Io continuo ad avere paura di quest'indagine, perchè se le ricerche si spingono fino al giro delle scommesse clandestine, è facile trovare un' intercettazione in cui qualcuno dice, " si puo' scommettere su quella gara, tanto finisce in pari", nessuno della società o dei giocatori ha commesso nulla di male, ma solo le voci ti portano allo sconquasso.
Gia' nel mercato siamo fermi....
Max73
empolifcrules
00Friday, June 24, 2005 3:45 PM

Preziosi al Venezia: "Ma siete pazzi a fare gol?
24 06 2005

Emergono le prime indiscrezioni sull'intercettazioni telefoniche effettuate dalla procura di Genova nell'ambito della sfida tra Genoa e Venezia.

"Ma cosa c... sta succedendo? Avete fatto Goal? Siete pazzi? Eravamo d'accordo...": così il Persidente del Genoa Preziosi avrebbe apostrofato Pagliara, il dirigente del Venezia, che lo avrebbe rassicurato: "Non ti preoccupare, aggiustiamo tutto".

Ricordiamo che Pagliara è il dirigente che è stato fermato dalla polizia con i 250milan euro in contanti che costituirebbero la prova (o parte di essa) della combine.[SM=g27816] [SM=g27832]
Alex ven.
00Friday, June 24, 2005 4:06 PM
Fate voi ma io, a torto o meno, non navigo nell'assoluta tranquillità. Lo farò solo quando tutta sta storia avrà fine.[SM=g27820]
bicche
00Friday, June 24, 2005 5:30 PM
E se fosse tutto fatto a posta???
Che questo Preziosi sia un demente lo si era già capito da mesi e mesi.....
Ma che sia talmente idiota da mandare il giorno dopo un dirigente con la valigetta e i soldi dentro (solo nei film)....e ancora peggio dopo aver incassato il gol telefonare dal proprio cellulare con quelle frasi.....

Mah....Sembra fin troppo stupido.....

CHE VOI SAPE' ICCHE' C'E' DIETRO
Alex ven.
00Friday, June 24, 2005 6:28 PM
Beh, ho appena finito di leggere l'articolo riguardante il Genoa sul "Corriere della Sera". Ad un certo punto è scritto, più o meno, così: "nelle ultime partite i rossoblù hanno sfidato Cesena, Catanzaro, Empoli, Piacenza e Venezia. Per il momento solo la gara con gli emiliani risulta evidente come un tentativo di "combine" non andato a buon fine"...........quello che mi chiedo io, e le altre?
Credo che, letti gli articoli che riportavano le intercettazioni telefoniche tra quelli del Genoa e quelli del Venezia al momento del vantaggio degli ospiti, ci sia poco di difendibile, l'hanno fatta veramente grossa.
la'S plaZA
00Friday, June 24, 2005 7:57 PM
Piano a leggere i giornali... molte volte si basano su notizie clamorosamente false ed inventate solo per scrivere il pezzo.
Aspettiamo di capire cosa c'è di veramente concreto prima di trarre le conclusioni.
Di certo c'è solo il venezia ... qui nessuno sembra più aver dubbi ... e ora vedremo che succede per questo caso. Di tutte le altre ora come ora si son prese perchè sono il riflesso della scia dei punti genoani nelle ultime giornate che gli han permesso di "guadagnarsi" la serie A.
Empoli- Genoa era evidente sul campo, ma come abbiamo già ripetuto mille volte queste partite sono le classiche di fine campionato dal dopoguerra a questa parte e non si possono certo imputare due squadre solo per aver voluto entrambi amministrare il prezioso punto promozione... non scherziamo.
Aspettiamo prove certe per trarre le conclusioni
0291 ilopmE
00Saturday, June 25, 2005 3:58 AM
il genoa è spacciato.
punto e basta.
Truker
00Saturday, June 25, 2005 7:30 PM
Niente paura
Tranqui. Questa volta non possono romperci. La serie a e nosrtra.Mi preoccupa di piu lo stadio. Va rifatto. Giocheremo ad Empoli?
MikFib
00Tuesday, June 28, 2005 8:47 AM
ieri sera sul Televideo c'erano i nomi (a quanto pare ufficiali) degli indagati: l'Empoli non c'era
[SM=g27823] [SM=g27823] [SM=g27823]
C'erano le società di Genoa, Venezia e Piacenza, più i vari signori che sentiamo nominare da più giorni (Preziosi vogliamo l'ergastolo!)
+matrix+
00Tuesday, June 28, 2005 2:24 PM
anche io mi sento abbastanza tranquillo in questa vicenda.
a questo giro a noi CE LO STRAPUPPANO.
Ma credo che al Genoa (e soprattutto a quel mafioso di merda di preziosi) verrà data una punizione esemplare (io credo c1 o b con forte penalizzazione!!). ma che idioti che sono stati!!!
ditemi se con la squadra che avevano, avevano bisogno di comprare le partite!!! Mah.....!!!!!!
la'S plaZA
00Tuesday, June 28, 2005 4:30 PM
Re:

Scritto da: +matrix+ 28/06/2005 14.24
anche io mi sento abbastanza tranquillo in questa vicenda.
a questo giro a noi CE LO STRAPUPPANO.
Ma credo che al Genoa (e soprattutto a quel mafioso di merda di preziosi) verrà data una punizione esemplare (io credo c1 o b con forte penalizzazione!!). ma che idioti che sono stati!!!
ditemi se con la squadra che avevano, avevano bisogno di comprare le partite!!! Mah.....!!!!!!



vedremo alla fine... aspettiamo prima di dar sentenze certe, in Italia siamo abituati alle clamorose sorprese
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:32 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com