Camperisti selvaggi

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
edissp
00Wednesday, January 2, 2008 2:06 PM
La mattina del capodanno 2008, intorno le ore 12.00, percorrendo la strada che da Gubbio porta ad Umbertide, a lato della stessa su una piazzola di sosta ho notato uno strano comportamento di un camperista a dir poco selvaggio (tanto per non dire incivile).
Stava scaricando dal suo mezzo l'acqua (non incolore ma di un aspetto molto scuro) che sicuramente usava all'interno del veicolo per i suoi bisogni fisiologici.

In questo caso, oltre ai commenti che tutti sono liberi di scrivere, vorrei rivolgermi all'amministrazione comunale che, in quanto tale, deve assolutamente aumentare il controllo su questa categoria di turisti che ci riempe di merce schifosa.
Se si ha la pazienza di andare a controllare l'area di sosta attrezzata per camper situata nei pressi dello stadio comunale "P. Barbetti", si può benissimo notare che i camperisti appena vedono che è a pagamento fanno retromarcia e si appostano nelle zone in cui la sosta è gratuita (anche lungo Via leonardo da Vinci durante il ponte dell'Immacolata), per poi ritornarci solo al momento di fare il carico d'acqua e liberarsi di quella sporca!
Sinceramente a me questo tipo di turista infastidice molto, ma visto che non sono nessuno e non posso cambiare il mondo vorrei solo fare gli auguri a tutti e specialmente al camperista selvaggio.
Che il nuovo anno porti a lui e ai suoi amici una spolverarta di intelligenza nella sua povera mente!

VERGOGNOSO [SM=g27812]
qualcosalaso
00Wednesday, January 2, 2008 10:18 PM
sono d'accordo
Da camperista sono d'accordissimo con edissp. Purtroppo la maleducazione di uno va a discredito di molti. Se fossi stato presente, avrei fotografato il mezzo o preso il n. di targa e fatto una denuncia.

Ma non facciamo di tutta un'erba un fascio.

edissp
00Thursday, January 3, 2008 5:54 PM
Al numero di targa non ho pensato, nè tantomeno alla foto visto che la macchina fotografica non ce l'avevo con me.
Sarebbe sbagliato pensare che tutti i camperisti sono degli incivili, perchè così come quelle dementi ci sono molte altre persone che si comportano da persone civili.
Sicuramente se ne incontro un altro che si comporta "malamente" mi fermo chiamando chi di dovere.

La speranza è quella di incontrare camperisti che si comportano come tali e che rispettano sia l'ambiente sia la popolazione della città in cui vanno in villeggiatura.
ottosettembre
00Saturday, January 5, 2008 6:51 PM
Re:
edissp, 03/01/2008 17.54:

Al numero di targa non ho pensato, nè tantomeno alla foto visto che la macchina fotografica non ce l'avevo con me.
Sarebbe sbagliato pensare che tutti i camperisti sono degli incivili, perchè così come quelle dementi ci sono molte altre persone che si comportano da persone civili.
Sicuramente se ne incontro un altro che si comporta "malamente" mi fermo chiamando chi di dovere.

La speranza è quella di incontrare camperisti che si comportano come tali e che rispettano sia l'ambiente sia la popolazione della città in cui vanno in villeggiatura.




in pieno accordo con te: ma non c'erano solo i (alcuni) camperisti ad aver dimostrato di essere capaci di atti incivili; personalmente ho assistito a gesti di vandalismo notturno, a capodanno, che vanno oltre l'euforia alcoolica... (cassonetti presi e fatti gironzolare come slitte per le strade); inoltre quella notte sarebbe stato bello vedere alcune pattuglie piazzate quà e là nella variante, sarebbe stata una pesca miracolosa! ho rischiato non poco nel tornare a casa quella notte per colpa di 4 (dicasi quattro) auto che non andavano nè a benzina nè a metano , ma a metanolo! 'mbriachi fraidi a fà da 'n quà e da n' là col rischio di frontali o cappottamenti.

Ma per i camperisti, è sufficiente togliere le aree di sosta gratuite.
si potrebbero ottenere 2 risultati, molti meno furbi e molti camperisti di qualità in piu'.
ciao ciao


edissp
00Monday, January 7, 2008 1:35 PM
Sono in sintonia con quello che dice ottosettembre, ma io parlo di quello che ho visto la mattina del capodanno; le cose che non ho visto mi resta difficile giudicarle!
Mi immagino certamente tutti gli atti di "vandalismo" nella sera del 31 ma quello, oltre ad essere frutto della poca intelligenza delle persone, è colpa del tasso alcolico elevato, che sembra essere un problema ancora irrisolto!

Ritornando al discorso dei camperisti, dico che apprezzo quelli che si comportano da esseri umani e fann tutto quello che "il galateo" richiede. Non tollero invece tutti quelli che si comportano da veri e propri nomadi (anche se i nomadi sono molto più organizzati dei camperisti folli); vanno cacciati così come sono stati cacciati i rom di Roma!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:22 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com