Brian May - Going Solo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
DavBS
00Friday, November 5, 2004 4:03 PM
Back To The Light


Il primo vero album da solista per Brian, mettendo da parte lo "Star Fleet Project".
E' un album, a detta dell'introduzione di Brian, molto sofferto il cui risultato è costato molte fatiche prettamente spirituali: forse la voglia di mettersi a scrivere dopo la morte di Freddie era poca e forse per altri motivi.
L'INTRODUZIONE


Cari Amici. Questo è un album di canzoni, e l'uomo che lo ha completato oggi è molto diverso da quello che lo aveva incominciato cinque anni fa. Quindi non sono un mucchio di idee buttate li e neanche la storia della mia vita; è semplicemente una collezione di tentativi, fatti in vario tempo, di dare senso al corso della vita. Così non troverete nulla qui di quanto sia favoloso essere una Rockstar dei Queen; potrete trovare però, al contrario, apparizioni di qualcuno che si sente piccolo ed insicuro. Lo conosco molto bene.
La musica è una gioia per me ed è l'unica cosa sicura nella mia vita. La maggior parte di quello che è registrato in questo cd è divertimento, evasione, musica nel suo interesse, e cosa ho intendo dico, prendetelo quindi come viene.
Nella mia mente, questo album è sempre stato " Ritorno alla luce ". All'inizio non avevo speranze concrete di trovare la luce; ora luccica pallidamente, incoraggiamente, ma sempre intermittentemente negli specchi che ho intorno a me ( ndr. figurato ). Suppongo che se mai sapessimo da dove arrivi la luce... sarebbe facile arrivare la.

Grazie per essere con me, gustatevi il viaggio!!!

Con amore Brian May.



Another World:

... Si sono passati 6 anni, un tempo lunghissimo per fare il mio secondo album solista, naturalmente ci sono state un pò di distrazioni; mi sarebbe piaciuto dirvi che dopo " Back To The Light" io sia finito in un bel posto dove tutta nella vita prende senso. Ma non è il mio caso. Mi sarebbe piaciuto dirvi di avere almeno trovato la Direzione Giusta, liberato il mio spirito e potervelo dire ma per ora non ancora. Hey ! ci ho provato!
Questo album è il risultato di una mente confusa che ancora cerca di dare un senso a tutto ed in mezzo a vasti spazi di diperazione trova una luce. E' quello che voglio dividere con voi. Un solo avvertimento: in " Another World " le cose non sono tranquille come sembrano. E' così. Ci abbiamo provato e speriamo che vi piaccia!!!! ...
Stevehammer
00Friday, November 5, 2004 10:07 PM
Re:

Scritto da: DavBS 05/11/2004 16.03
Back To The Light


Il primo vero album da solista per Brian, mettendo da parte lo "Star Fleet Project".
E' un album, a detta dell'introduzione di Brian, molto sofferto il cui risultato è costato molte fatiche prettamente spirituali: forse la voglia di mettersi a scrivere dopo la morte di Freddie era poca e forse per altri motivi.




Se nn sbaglio, qnd Freddie morì, Back to the light era già pronto, tanto che Brian chiese a Freddie se doveva posticipare l'uscita dell'album, visto le sue precarie condizioni... risposta? "quale migliore pubblicità?" e Driven by you, primo singolo dell'album, uscì Lunedì 25/11/1991.. [SM=g27813]

MercuryMayDeaconTaylor
00Saturday, November 6, 2004 1:23 PM
amo amo amo,i lavori di Brian.Il caro ricciolone con back to the light realizzò un grandissimo album,con 12 canzoni una piu bella dell'altra.....uno dei classici album da ascoltare dall'inizio alla fine senza saltare nessun pezzo!!Per non parlare del tour....a parte il brixton,realizzò altri concerti secondo me di livello ancora maggiore!!La band che formò era eccezionale,con la line up dei black sabbath......Sono convinto che un album come back to the light,se fosse stato realizzato dai queen,sarebbe stato incredibile......pensate alla voce di freddie in alcuni pezzi (anche se secondo me Brian ha una voce,si sempre uguale,ma molto adatta a questo tipo di pezzi)come just one life oppure back to the ligth ecc....l'album successivo fu molto bello (anche se leggermente inferiore),ma il tour che segui,fu incredibile,brian saliva sul palco cantanto in alcuni casi anche 30-32 brani.....2 ore e piu di concerto....
perciò ora mi incazzo quando vedo che si riduce a partecipare ogni tanto a sto musical suonando we will rock you e we are the champions.
in futuro sarebbe bello aprire un topic sulle collaborazioni di brian.Partendo da starfleet fino a (sigh!!)robbie williams
DavBS
00Saturday, November 6, 2004 3:36 PM
Recensione di Another World, di qualche tempo fa:

"E' dura parlare di Brian May senza citare Freddie Mercury e i Queen. Ma d'altra parte, è inevitabile. Anche perchè, sei anni dopo il primo disco solista di May, uscito pochi mesi dopo la scomparsa di Freddie, questo doveva giungere a mente un po' più serena. Invece la sfiga ha colpito ancora, questa volta portando il chitarrista al funerale di Cozy Powell, che ha suonato la batteria in molti brani. Il tema del ricordo di chi non c’è più peraltro corre parallelo anche in "All the way from Memphis" (finalmente qualcuno che si ricorda dei Mott the Hoople). Insomma, il disco di May porta con sé inscindibili connessioni e confronti col passato. Dal punto di vista del proprio personale percorso musicale, in "Another world" il lungo ricciolone mostra i suoi pregi e i suoi difetti, moltiplicati per 6 (come gli anni trascorsi). Nelle composizioni chitarristiche dalla vena hard-rock, quella che lo rende un punto di riferimento irrinunciabile per più di una generazione di axe-men, May si conferma orgogliosamente l'uomo di "We will rock you", e regala bordate spettacolose, con robuste trame ritmiche e assoli sui quali campeggia il suo marchio di fabbrica. Quando invece si cimenta con le melodie, la sensazione, che del resto si aveva anche nel primo album, in "Made in Heaven" così come nell'inedito di "Queen Rocks", è che sullo spartito manchi (oltre alla voce, è chiaro) qualche arzigogolo decisivo che ai tempi di "Love of my life" poteva arrivare dal tocco pianistico superiore di Freddie. Un buon disco, ma manca qualcosa. Anzi, qualcuno".

MercuryMayDeaconTaylor
00Sunday, November 7, 2004 10:58 AM
Re:

Scritto da: DavBS 06/11/2004 15.36
Recensione di Another World, di qualche tempo fa:

"E' dura parlare di Brian May senza citare Freddie Mercury e i Queen. Ma d'altra parte, è inevitabile. Anche perchè, sei anni dopo il primo disco solista di May, uscito pochi mesi dopo la scomparsa di Freddie, questo doveva giungere a mente un po' più serena. Invece la sfiga ha colpito ancora, questa volta portando il chitarrista al funerale di Cozy Powell, che ha suonato la batteria in molti brani. Il tema del ricordo di chi non c’è più peraltro corre parallelo anche in "All the way from Memphis" (finalmente qualcuno che si ricorda dei Mott the Hoople). Insomma, il disco di May porta con sé inscindibili connessioni e confronti col passato. Dal punto di vista del proprio personale percorso musicale, in "Another world" il lungo ricciolone mostra i suoi pregi e i suoi difetti, moltiplicati per 6 (come gli anni trascorsi). Nelle composizioni chitarristiche dalla vena hard-rock, quella che lo rende un punto di riferimento irrinunciabile per più di una generazione di axe-men, May si conferma orgogliosamente l'uomo di "We will rock you", e regala bordate spettacolose, con robuste trame ritmiche e assoli sui quali campeggia il suo marchio di fabbrica. Quando invece si cimenta con le melodie, la sensazione, che del resto si aveva anche nel primo album, in "Made in Heaven" così come nell'inedito di "Queen Rocks", è che sullo spartito manchi (oltre alla voce, è chiaro) qualche arzigogolo decisivo che ai tempi di "Love of my life" poteva arrivare dal tocco pianistico superiore di Freddie. Un buon disco, ma manca qualcosa. Anzi, qualcuno".



questa recensione me la ricordo......penso sia quella di rockol. Bah sono d'accordo solo in parte,anche se effettivamente Freddie avrebbe dato certamente qualcosa in piu in alcuni pezzi!
bdsklo
00Tuesday, December 7, 2004 10:06 PM
Back to the light è il top di Brian solista: molto sentito, pieno di passione e con potenziali capolavori queenici.

Su tutte, io preferisco Resurrection (davvero potente), Driven By You (molto coinvolgente) e Another World (un pozzo di emozioni ogni volta che l'ascolto)
Di Another World sono rimasto un pò deluso quando l'ho scoltato per la prima volta.
Invece trovo mooolto bello Starfleet Project.

Come remix o b-side mi piacciono particolarmente la versione strumentale di Just One Life, l'unplugged di Driven By You e F.B.I. (troppo spassosa [SM=g27828] )
GABRY-THE GREAT PRETENDER
00Wednesday, December 8, 2004 10:38 AM
back to the light è fantastico, la prima metà rock e la seconda metà soft. capolavori the dark ( voto 10 ) e last horizon...per non parlare della altre naturalmente.
Another world è bello, ma colpisce meno di back to the light all'inizio
DavBS
00Saturday, February 5, 2005 11:53 PM
la discografia di Brian












Frandy
00Sunday, February 6, 2005 12:50 PM
DavBS

ma in starfleet project Brian suona con Eddie Van Halen o Edward?E chi sarebbero gli altri "friends"?
DavBS
00Sunday, February 6, 2005 1:22 PM
una delle canzoni più belle di Brian, e ovviamente la meno conosciuta, è contenuta nella colonna sonora del film Pinocchio

la canzone è What Are we Made Of?
cantata con una bravissima cantante che accompagna e completa benissimo la voce di Brian.
una magnifica ballata, che invito tutti a cercare ed ascoltare...

nel stesso cd brian presta la sua voce, la sua chitarra e il suo estro in un'altra canzone...
il colosso! anche questa molto bella, anche se un pò particolare...
DavBS
00Sunday, February 6, 2005 5:56 PM
What are we made of?
What are we made of?
Can we know what we will be?
(What are we made of?)
Think again

There's a wind of change is blowing
There's a fire deep inside
There's a place we could be going
If we could only get it right
And the river keeps on flowing
And the morning lights the sky
But if they said it would be easy
I guess they must have lied

What are we made of?
Can we know what we will be?
What are the chances
I can find a better path, a better life, a better me?
(What are we made of?)
If you think you know the answer
Turn around, think again

Whatever were you thinking?
Could you turn you life around?
When you know your world is sinking
Can you find the solid ground?
Is there really a road to heaven?
We'll find it
And a road leads down below
Some way, somewhere
Does anything really matter?
If only we could know

What are we made of?
Is it written in the sand?
Where are we sailing?
To a strange and distant land
Take my hand, sail with me

(What are we made of?)
Because I have to understand

What are we made of?
Can we know what we will be?
What are the chances
There's a place for you and me?

(What are we made of?)
Just for this moment, take your life into your hands
You'll decide what you are made of
What it is that you can be
Think again, my friend
Turn around, think again.
Aredhel Q
00Sunday, February 6, 2005 6:41 PM
Re:

Scritto da: DavBS 06/02/2005 13.22
la canzone è What Are we Made Of?
cantata con una bravissima cantante che accompagna e completa benissimo la voce di Brian.
una magnifica ballata, che invito tutti a cercare ed ascoltare...
DIM]



Ti do ragione Dav, questa canzone è un gioiello[SM=g27822] , Brian canta divinamente e la cantante che l'accompagna (Sissel se non sbaglio) fa altrettanto[SM=g27811] !
La preferisco persino a Too much love[SM=g27828]
meccanicopazzo93
00Friday, June 13, 2008 9:23 PM
il mio primo e ultimo giorno che sono andato a comprare un disco e' stato made in heaven appeno l'ho preso subito dopo c'era quello di brian may back to the light al prezzo di un euro non sapevo se era bello ma lo preso
dopo una settimano l'ho ascoltato.....
UN CAPOLAVORO MI PIACIONO TUTTE le tracce tranne just one life un po moscia last horizon sembra un bezzo jazz-blues ma per me poteva essere cantato
la + bella e' resurrection in assoluto con cozy powell(e chi lo conosce) rollin over love token al secondo posto co back to the light let your heart rule your head mi ricorda 39 molto country-folks the dark e' lo stesso bella le altretoo much love will kill you e' molto simile a quella di made in heaven ma lo stesso molto bella .
voto 9/10
queenoverall
00Sunday, June 15, 2008 5:18 PM
Re:
meccanicopazzo93, 13/06/2008 21.23:

il mio primo e ultimo giorno che sono andato a comprare un disco e' stato made in heaven appeno l'ho preso subito dopo c'era quello di brian may back to the light al prezzo di un euro non sapevo se era bello ma lo preso
dopo una settimano l'ho ascoltato.....
UN CAPOLAVORO MI PIACIONO TUTTE le tracce tranne just one life un po moscia last horizon sembra un bezzo jazz-blues ma per me poteva essere cantato
la + bella e' resurrection in assoluto con cozy powell(e chi lo conosce) rollin over love token al secondo posto co back to the light let your heart rule your head mi ricorda 39 molto country-folks the dark e' lo stesso bella le altretoo much love will kill you e' molto simile a quella di made in heaven ma lo stesso molto bella .
voto 9/10



dici sul serio?
non conosci Cozy Powell?
è uno dei più grandi batteristi della storia....che ha militato in vari gruppi (Black Sabbath, The Jeff Beck Group, Whitesnake, Emerson Lake And Powell e ovviamente la Brian May Band).... [SM=g27811]
The Millionaire
00Sunday, June 15, 2008 5:46 PM
Sinceramente Last Horizon non mi sembra un pezzo jazz-blues.

E poi cosa significa Cozy Powell chi lo conosce? Se non lo conosci tu non significa che non sia famoso... del resto anche uomini di trent'anni non conoscono molte cose, figurarsi tu che ne hai 15.
Galva77
00Sunday, June 15, 2008 5:48 PM
Re: Re:
Stevehammer, 05/11/2004 22.07:



Se nn sbaglio, qnd Freddie morì, Back to the light era già pronto, tanto che Brian chiese a Freddie se doveva posticipare l'uscita dell'album, visto le sue precarie condizioni... risposta? "quale migliore pubblicità?" e Driven by you, primo singolo dell'album, uscì Lunedì 25/11/1991.. [SM=g27813]





Sapevo di quella risposta di Freddie a Brian per la pubblicità del singolo, ma non credevo che poi l'uscita sarebbe stata veramente il 25 novembre 1991. Ricordo che i The Cross ritirarono dal commercio il singolo di Life Changes dopo la morte di Freddie, infatti quel singolo è decisamente molto raro. Un piccolo ma significante gesto di rispetto nei confronti di Freddie.

lasthorizon
00Monday, June 16, 2008 9:15 AM
Re: Re: Re:
Galva77, 15/06/2008 17.48:




Sapevo di quella risposta di Freddie a Brian per la pubblicità del singolo, ma non credevo che poi l'uscita sarebbe stata veramente il 25 novembre 1991. Ricordo che i The Cross ritirarono dal commercio il singolo di Life Changes dopo la morte di Freddie, infatti quel singolo è decisamente molto raro. Un piccolo ma significante gesto di rispetto nei confronti di Freddie.





Mmmm mi sa che vuoi intendere che invece Brian fu poco rispettoso rispetto alla morte di Freddie: sbaglio?
Eppure Brian è quello che più di tutti ha difeso la memoria e il lavoro di Freddie e se i Queen sono tornati sulle scene solo nel 2005 il 'merito' va proprio a Brian che ha voluto tirarla per le lunghe! Roger, infatti, sarebbe tornato a suonare già nel 98.

La pubblicazione di Back To The Light in concomitanza della morte di Freddie non poteva essere voluta: pubblicare un cd è una cosa che viene pianificata molto mesi prima e la coincidenza di date fu solo una grande, assurda, casualità.
Certo, qualcuno potrebbe dire che Brian avrebbe anche potuto sospendere la pubblicazione ma, aimè, quando ci si trova di fronte a situazioni che dipendono da contratti già firmati, non è facile fare un passo indietro: anzi, direi che è impossibile per varie ragioni.
The Millionaire
00Monday, June 16, 2008 11:31 AM
Re: Re: Re: Re:
lasthorizon, 16/06/2008 9.15:




Mmmm mi sa che vuoi intendere che invece Brian fu poco rispettoso rispetto alla morte di Freddie: sbaglio?
Eppure Brian è quello che più di tutti ha difeso la memoria e il lavoro di Freddie e se i Queen sono tornati sulle scene solo nel 2005 il 'merito' va proprio a Brian che ha voluto tirarla per le lunghe! Roger, infatti, sarebbe tornato a suonare già nel 98.

La pubblicazione di Back To The Light in concomitanza della morte di Freddie non poteva essere voluta: pubblicare un cd è una cosa che viene pianificata molto mesi prima e la coincidenza di date fu solo una grande, assurda, casualità.
Certo, qualcuno potrebbe dire che Brian avrebbe anche potuto sospendere la pubblicazione ma, aimè, quando ci si trova di fronte a situazioni che dipendono da contratti già firmati, non è facile fare un passo indietro: anzi, direi che è impossibile per varie ragioni.



Roger avrebbe fatto benissimo... in nessun caso, anche se fossero tornati a suonare insieme nel 92, sarebbe stata mancanza di rispetto.

Si tratta di musica... non confondiamola col bigottismo religioso.
DavBS
00Saturday, November 22, 2008 11:06 PM
riprendiamo un pò questo discorso..

DavBS
00Saturday, November 22, 2008 11:08 PM
A Kind Of User
00Saturday, November 22, 2008 11:47 PM
uscirà mai un DVD con i vieoclip di Brian...?
queenoverall
00Sunday, November 23, 2008 10:29 AM
Re:
A Kind Of User, 22/11/2008 23.47:

uscirà mai un DVD con i vieoclip di Brian...?



non sarebbe male se facesse uscire un DVD con il concerto alla Brixton Academy e come extra i videoclip...
non so se lo farà mai però...
DavBS
00Sunday, November 23, 2008 12:29 PM
Greg Brooks parla di progetti relativi al materiale solista...

credo che non sia escludere un dvd del genere quindi..

qui l'intervista di Brooks da cui risulta la dichiarazione:

Ultime dichiarazioni di Greg Brooks
Bo Rhap
00Sunday, November 23, 2008 12:54 PM
non sarebbe male, ma non credo che possa essere un'operazione commerciale all'altezza... non credo che lo faranno! Brian May non è Freddie e non tira come lui... e lo dico nonostante mi piacciano i suoi lavori solisti!
Quei cani giocano a poker
00Saturday, October 31, 2009 3:29 PM
Oggi ascoltando Back To The Light, ho sempre più la convinzioni che certi pezzi se fatti con i Queen e sopratutto con Freddie alla voce, in album che ho sempre trovato carente nelle sua varietà come The Miracle, ne avrebbero giovato tantissimo sia loro che l'album.

Poi Nothin' But Blue la vedevo bene in Innuendo però con Brian lead vocal e con Freddie che fa i backing vocals, fra The Hitman e Bijou.
DavBS
00Wednesday, April 6, 2011 9:00 AM
riprendo il discorso qui, perchè non trovo dove avevamo parlato.

tanti dicono che il cantantato e la voce di May siano brutte e che sia inascoltabile.

beh, nel venire al lavoro ascoltavo 'All the Way From Memphis' e.. e invece è cantata decisamente bene, come tutto l'album another world a dire il vero.

In questo album brian canta decisamente meglio che in Back to the lighit (che al contrario contiene canzoni migliori) e non si può dire, a mio avviso, che, almeno in studio, la sua voce non sia gradevole.

E' una voce sottile, non è potente come altre, ma non è brutta.

Ma non si può dire che non sappia cantare.
AxlGia78
00Wednesday, April 6, 2011 1:55 PM
Re:
DavBS, 06/04/2011 09.00:

riprendo il discorso qui, perchè non trovo dove avevamo parlato.

tanti dicono che il cantantato e la voce di May siano brutte e che sia inascoltabile.

beh, nel venire al lavoro ascoltavo 'All the Way From Memphis' e.. e invece è cantata decisamente bene, come tutto l'album another world a dire il vero.

In questo album brian canta decisamente meglio che in Back to the lighit (che al contrario contiene canzoni migliori) e non si può dire, a mio avviso, che, almeno in studio, la sua voce non sia gradevole.

E' una voce sottile, non è potente come altre, ma non è brutta.

Ma non si può dire che non sappia cantare.



A me la voce di Brian non piace, per niente. Non la considero comunque inascoltabile.

Condivido tutto quello che hai scrittto in mertio all'evoluzione da Back to the light a Another world.

Putroppo sono anni che non abbiamo occasione di sentire un disco nuovo o un live cantato interamente da lui...


lasthorizon
00Wednesday, April 6, 2011 5:02 PM
Brian nelle canzoni dei Queen che ha cantato è sempre stato perfetto. Non so come potevano venire con Freddie, ma la sua voce è sempre stata giusta.

Il problema è che quando ha iniziato la carriera solista si è dovuto confrontare con cose più complicate e lontane dalle sue corde e questo ha un pò "danneggiato" la sua immagine di cantante.

Però ricordo un'intervista di Cozy Powell che sottolineava come Brian fosse anche un grande cantante, non solo un chitarrista. Saranno anche stati amici, ma penso che Powell abbia detto questa cosa con convinzione.
DavBS
00Wednesday, April 6, 2011 5:08 PM
Re:
lasthorizon, 06/04/2011 17.02:

Brian nelle canzoni dei Queen che ha cantato è sempre stato perfetto. Non so come potevano venire con Freddie, ma la sua voce è sempre stata giusta.

Il problema è che quando ha iniziato la carriera solista si è dovuto confrontare con cose più complicate e lontane dalle sue corde e questo ha un pò "danneggiato" la sua immagine di cantante.

.




questo perchè, penso, nei suoi dischi alcune canzoni erano nate per i Queen e per la voce di Freddie.

Ecco perchè, poi, il cantato è risultato 'faticato'. Non doveva cantarle lui.

Ma la situazione è migliorata nel 1998 perchè Another World conteneva canzoni scritte direttamente per se stesso.
Ed infatti la sua voce è più adatta ai quei brani
l.stangoni
00Thursday, April 7, 2011 1:07 AM
c'è da avere il sospetto che esistano alcune tracce di quelle canzoni cantate da freddie... o comunque dei demo versione Queen.. speriamo!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:05 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com