BERLUSCONI/ PRODI: E' NERVOSO PER QUALCHE SONDAGGIO

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Apcom
00Thursday, January 20, 2005 1:53 PM


Riduzione delle tasse è presunta e non ha ribaltato consensi

Bitonto (Bari), 19 gen. (Apcom) - "Quando ha pronunciato certe parole lo ha fatto perché nervoso, per qualche sondaggio che non andava bene. E' la reazione a una situazione difficile, la situazione di oggi del centrodestra". Romano Prodi, a Bitonto per una manifestazione elettorale per le suppletive di domenica prossima, interpreta così l'attacco 'apocalittico' del presidente del Consiglio contro la sinistra.

Secondo Prodi infatti a dicembre "la presunta diminuzione delle tasse ha improvvisamente fatto pensare che cambiassero i sondaggi. Non è assolutamente vero. Lo dimostra il nervosismo delle parole con cui lui ci ha investito qualche giorno fa". Il leader del centrosinistra ha quindi spiegato che le tasse in realtà non saranno ridotte perché, a fronte di una riduzione delle imposte di sei miliardi di euro, dall'altro lato sono state aumentate di 12 miliardi. "Vuol dire che quest'anno ci saranno sei miliardi in più di tasse per gli italiani che, a fine gennaio, se ne accorgeranno con la busta paga".

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:42 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com