Amicizia

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Gepido
00Tuesday, October 26, 2004 9:48 PM
Ci credete? Vi diro', ultimamente io sono estremamente combattuto al riguardo, non so più a cosa e a chi credere. A volte capita di considerare una persona come il migliore amico/a e ti fai in 4 x mantenere intatta tale amicizia senza guardare in faccia nessuno, credendo ciecamente in quella persona. Xché la stimi, xché la conosci (o credi di conoscerla), xché sai che ti dirà sempre la verità, xché è sincera con te.
Ma ultimamente non mi pare che ne valga + la pena. Mi domando se è un problema nell'accettare i difetti dell'uno o dell'altra.

Che ne pensate? Come considerate un'amico o un amica? Che cosa vi aspettate da lei o da lui?

ho proprio bisogno di sapere.
Scott Adel
00Tuesday, October 26, 2004 10:01 PM
Re:

Scritto da: Gepido 26/10/2004 21.48
A volte capita di considerare una persona come il migliore amico/a e ti fai in 4 x mantenere intatta tale amicizia senza guardare in faccia nessuno, credendo ciecamente in quella persona. Xché la stimi, xché la conosci (o credi di conoscerla), xché sai che ti dirà sempre la verità, xché è sincera con te.
Ma ultimamente non mi pare che ne valga + la pena. Mi domando se è un problema nell'accettare i difetti dell'uno o dell'altra.




che se ti devi fare in 4 per mantenere un'amicizia, allora è meglio lasciare perdere. perchè le vere amicizie si "autosostentano"
sissy86
00Wednesday, October 27, 2004 9:42 AM
sono d'accordo con dani...ne ho avuto prova + ke recentemente...anche io mi sono sempre fatta in 4 perchè credevo che certe amicizie fossero importanti...e ora mi ritrovo con un pugno di mosche...insomma, l'amicizia vera sta su da sola, senza aiutini....non è valido considerare bello un castello d carte da gioco che sta su perchè il furbo si è aiutato con la colla, non credete anche voi?
ecco perchè si dice che di amici veri ce ne sono pochi..e io sto sperimentando se l'unico che credo di avere lo sia...
non c'è da vergognarsi a dire di non avere amici. almeno, io non mi vergogno. non sono sola, non lo sono mai stata e credo che mai lo sarò.. sono sempre circondata di persone con cui fare 4 battute, con cui andare a prendere una birra etc... insomma, le mie manie di protagonismo credo le conosciate ^^..però i fatti miei li sa solo la mia fantastica mamma [SM=x240544]
insomma, non è che uno dei 2 deve lottare per tenere in piedi l'amicizia, in genere: si lotta insieme per difenderla dagli altri stronzi attorno...
Akane Tendo86
00Wednesday, October 27, 2004 7:38 PM

Scritto da: Gepido 26/10/2004 21.48
Ci credete? Vi diro', ultimamente io sono estremamente combattuto al riguardo, non so più a cosa e a chi credere. A volte capita di considerare una persona come il migliore amico/a e ti fai in 4 x mantenere intatta tale amicizia senza guardare in faccia nessuno, credendo ciecamente in quella persona. Xché la stimi, xché la conosci (o credi di conoscerla), xché sai che ti dirà sempre la verità, xché è sincera con te.
Ma ultimamente non mi pare che ne valga + la pena. Mi domando se è un problema nell'accettare i difetti dell'uno o dell'altra.

Che ne pensate? Come considerate un'amico o un amica? Che cosa vi aspettate da lei o da lui?

ho proprio bisogno di sapere.




l’amicizia è un argomento molto delicato da trattare, e non credo di poterti dare un consiglio spassionato, soprattutto non conoscendo nei particolari, le situazioni che ti hanno portato ad dubitarne.
Io ho sempre pensato che il voler bene ad una persona, nasca indistintamente da come questa si comporti, è una questione di feeling (non fate battutacce sulla canzone adesso). Due persone , soprattutto se migliori amici, e VERI, si stimano e sono sinceri gli uni con gli altri, perché ritengono di poterlo fare, sentono di poterlo fare.
A questo mondo come ha detto Sissi di veri amici, ce ne sono davvero in pochi e anche se so che questa che dirò è una frase fatta, non c’è verità più VERA: Ognuno cerca un vero amico, ma nessuno si preoccupa di esserlo. Le persone al giorno d’oggi sono così egocentriche e piene di se, da non rendersi più conto di quello che gli circonda, tutto ruota intorno a loro.
Io penso che se realmente tieni a quest’amicizia, anche se questa persona ti ha ferito con il suo comportamento, anche se nn so cosa abbia fatto, tu debba parlarne apertamente con lui (o lei) e a dirgli(le) quali sono le cose che ti danno fastidio nel suo comportamento. Se poi questa persona se ne strafrega apertamente di quello che gli dici, allora una persona così è meglio perderla che trovarla.
Capisco che ti sei fatto in 4, ma lui ha mai avuto modo di rendersi conto di tutto questo tuo sforzo(rileggi al parte dell’egocentrismo)? Parlagli chiaro, credo sia la migliore delle soluzioni. Tutti abbiamo dei difetti, e molti di noi( io per prima…) li abbiamo talmente grandi che feriamo le persone che ci circondano senza nemmeno rendercene conto.
In breve io credo che in ogni amicizia importante ci siano degli alti e dei bassi, una sorta di “crisi di coppia”( o terzetto, o quartina…..), e se la voglia di recuperare questa amicizia è forte da ambedue le parti, si risolverà tutto nel migliore dei modi, altrimenti come ti ho detto mandalo(la) a farsi sfottere, perché non ti merita come amico

TVB Ale , io comunque ci sarò sempre

GippiGioppi
00Saturday, October 30, 2004 6:20 PM
Re:

Scritto da: Gepido 26/10/2004 21.48
Ci credete? Vi diro', ultimamente io sono estremamente combattuto al riguardo, non so più a cosa e a chi credere. A volte capita di considerare una persona come il migliore amico/a e ti fai in 4 x mantenere intatta tale amicizia senza guardare in faccia nessuno, credendo ciecamente in quella persona. Xché la stimi, xché la conosci (o credi di conoscerla), xché sai che ti dirà sempre la verità, xché è sincera con te.
Ma ultimamente non mi pare che ne valga + la pena. Mi domando se è un problema nell'accettare i difetti dell'uno o dell'altra.

Che ne pensate? Come considerate un'amico o un amica? Che cosa vi aspettate da lei o da lui?

ho proprio bisogno di sapere.


Sono perfettamente d'accordo con Akane: se hai un problema con una persona, anzichè rimandare aspettando che la situazione si riassesti da sola, è meglio parlarne, xkè potrebbe peggiorare proprio perchè non se ne è parlato. Se non altro avrai cercato di chiarire.

Se non resci ad accettare i difetti dell'altra persona, allora significa che non sei veramente amico di quella persona. Perchè quando sei amico accetti l'altro con pregi e difetti senza neanche pensarci. Ed è vero anche il viceversa.

Se poi nasce un problema, bisogna vedere anche perchè è nato il problema.

Io non mi aspetto nulla da nessuno, neanche da un amico.
Se mi considero amico di qualcuno sono io a comportarmi diversamente, non so darne una descrizione, ma non credo che l'altro mi debba qualcosa nè chiedo nulla.
Se considero qualcuno mio amico, è perchè noto la differente disposizione che ha nei miei confronti, senza che io chieda nè mi aspetti nulla.

Insomma vedo l'amicizia come un dare e avere gratuito: ci sarà uno che chiede e dà gratuitamente, e ci sarà l'altro che concede gratuitamente senza chiedere nulla in cambio. E credo che se non va così allora non funzionerà.

PS: se hai qualcosa da dirmi, parlamene a quattr'occhi (anzi a sei se porto gli occhiali!!!).
TuMiTurbi
00Tuesday, November 2, 2004 11:49 AM
non credo si stia riferendo a te GG....
Ciack
00Tuesday, November 2, 2004 12:54 PM

Scritto da: GippiGioppi 30/10/2004 18.20

Sono perfettamente d'accordo con Akane: se hai un problema con una persona, anzichè rimandare aspettando che la situazione si riassesti da sola, è meglio parlarne, xkè potrebbe peggiorare proprio perchè non se ne è parlato. Se non altro avrai cercato di chiarire.

Se non resci ad accettare i difetti dell'altra persona, allora significa che non sei veramente amico di quella persona. Perchè quando sei amico accetti l'altro con pregi e difetti senza neanche pensarci. Ed è vero anche il viceversa.

Se poi nasce un problema, bisogna vedere anche perchè è nato il problema.





qualcuno sa che quella di mettere le cose inchiaro è una ocsa che io faccio anche troppo spesso[SM=x240532]
Ciack
00Tuesday, November 2, 2004 1:54 PM
Re:

Scritto da: Gepido 02/11/2004 13.47
X una volta (anche se mi aborrisce solo l'idea di dargli ragione) ha ragione tumiturbi, non mi riferisco a te Cris.

p.s. se mi riferissi a te, non ti avrei mai prestato quel libro di fantascienza!

Piuttosto, xchè mi domandi sempre se mi riferisco a te? Che hai la coscienza sporca?!? Scherzo! Va' tutto bene GG![SM=g27811] [SM=x240544]


[SM=x240544] Voglio bene a tutti![SM=x240544]


(eccetto TuMiTurbi)



[SM=x240546]
Akane Tendo86
00Tuesday, November 2, 2004 4:27 PM
Re: Re:

Scritto da: GippiGioppi 30/10/2004 18.20

Sono perfettamente d'accordo con Akane:



[SM=g27831]

che dici Gep mi devo preoccupare?????

[SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820] [SM=g27820]
la cosa è molto strana........ma hai ripreso a drogarti GG? [SM=x240532]
TuMiTurbi
00Sunday, November 14, 2004 2:13 PM
Re:

Scritto da: Gepido 02/11/2004 13.47
X una volta (anche se mi aborrisce solo l'idea di dargli ragione) ha ragione tumiturbi, non mi riferisco a te Cris.

p.s. se mi riferissi a te, non ti avrei mai prestato quel libro di fantascienza!

Piuttosto, xchè mi domandi sempre se mi riferisco a te? Che hai la coscienza sporca?!? Scherzo! Va' tutto bene GG![SM=g27811] [SM=x240544]


[SM=x240544] Voglio bene a tutti![SM=x240544]


(eccetto TuMiTurbi)

grazie! mi mancava un po di sano incoraggiamento da parte tua![SM=g27811]
Gepido
00Sunday, November 14, 2004 4:45 PM
Re: Re:

Scritto da: TuMiTurbi 14/11/2004 14.13
grazie! mi mancava un po di sano incoraggiamento da parte tua![SM=g27811]

ma Figurati!

Questo ed altro x te!!!




Jack8321
00Tuesday, November 16, 2004 5:04 PM
le amicizie, bisogna saperle coltivare, non esiste una formula magica che renda l'amico perfetto bisogna essere se stessi è il gioco è fatto.
Ma oggi giorno è sempre più difficile essere se stessi.
Nemes87
00Saturday, December 18, 2004 2:52 PM
da un/a amico/a voglio solo una cosa: che sia una persona che reputo intelligente e che ammiro. è solo una ma mica facile :P non ho mai fatto nulla per far funzionare un'amicizia, non ce n'è mai stato bisogno. quando voglio bene a una persona (e lei a me, sennò non credo che si possa parlare di amicizia..), quando ci sto bene perchè è intelligente e la ammiro, cos'altro c'è da fare? ai difetti che posso lasciar perdere ci passo sopra senza accorgermene, gli altri (quelli che mi fanno smettere di ammirare la persona in questione e di ritenerla intelligente) mi deludono; ne ho avuti di amici, mi sono innamorata tante volte e tutte sono stata delusa... ma è normale! la gente ha tutta i suoi problemi psicologici... poi si possono continuare a frequetare, in fondo del buono c'è sempre anche se non sono + persone con cui si ha un rapporto splendido, oppure lasciarli perdere...
Ciack
00Tuesday, December 28, 2004 8:36 PM
io non sono moto daccordo sul fatto dell'intelligenza...una delle mie migliori amiche è down eppure c'è un rapporto splendida fra noi e mi ha insegnato un sacco di cose.
Jack8321
00Tuesday, December 28, 2004 9:20 PM
l'amicizia non è un fatta di intellienza, ma è fatta di affetto, comprensione e molto altro.
Molte volte le persone definite "intelligenti" sono molto più stupide di quelle "ritardate".
gidan A
00Wednesday, December 29, 2004 9:43 PM
Re:

Scritto da: Gepido 26/10/2004 21.48
Ci credete? Vi diro', ultimamente io sono estremamente combattuto al riguardo, non so più a cosa e a chi credere. A volte capita di considerare una persona come il migliore amico/a e ti fai in 4 x mantenere intatta tale amicizia senza guardare in faccia nessuno, credendo ciecamente in quella persona. Xché la stimi, xché la conosci (o credi di conoscerla), xché sai che ti dirà sempre la verità, xché è sincera con te.
Ma ultimamente non mi pare che ne valga + la pena. Mi domando se è un problema nell'accettare i difetti dell'uno o dell'altra.

Che ne pensate? Come considerate un'amico o un amica? Che cosa vi aspettate da lei o da lui?

ho proprio bisogno di sapere.


l'amicizia.... è una cosa che ho conosciuto da pochi anni,3 anni. avere delle persone a cui volere bene è stato molto piu bello che stare sempre da solo in solitudine. è vero, non ho avuto tanti amici, ma a quei pochi ho voluto un bene dell'anima,sono sepre stato pronto a tutto per loro e mi sono fatto in 200 per essergli d'aiuto e per farli stare bene. la cosa brutta è stata perderli e ritrovarsi nuovamente da soli, peggio di prima...
l'amicizia va, e viene. dipende dalle persone. ci sono momenti che tieni molto ad una persone e dei momenti che la ignori. poi ci sono i cosiddetti amici inseparabili, ma a me non è successo e non posso giudicare.
anche io ho le idee molto confuse, perchè continuo a farmi in 200 per certe persone e non ottengo nulla in cambio. mentre io sono sempre presente nel momento del bisogno, nessuno è presente quando ne ho bisogno io.
Gep, ognuno ha dei pensieri diversi dall'altro e quindi opinioni diverse; in più per risponderti dovrei conoscere molto bene la tua situazione, quindi la soluzione devi riuscire a trovarla da solo. rifletti bene su te stesso, sulle persone che hai intorno, su quanto ti vogliono bene, in che momenti della tua vita sono rpesenti; e ricorda che "amicizia" è una parola per descrivere qualcosa di astratto, che, come tutte le cose astratte, è una concezione che cambia da persona a persona.
mamma mia..... sono stato io a scrivere cosi tanto? [SM=x240582]
Gepido
00Monday, January 10, 2005 4:37 PM
si, ho riflettuto molto ultimamente... e purtroppo[SM=g27813] ho avuto ragione ad avere dei dubbi.[SM=g27813]
Akane Tendo86
00Monday, January 10, 2005 6:41 PM
Re:

Scritto da: Gepido 10/01/2005 16.37
si, ho riflettuto molto ultimamente... e purtroppo[SM=g27813] ho avuto ragione ad avere dei dubbi.[SM=g27813]



non dire così!!!!!!!!!!!!!!! io e te dobbiamo fare due chiacchiere!!!
augure
00Tuesday, January 11, 2005 1:43 PM
Io ho capito che nell'amicizia spesso occorre mettere da parte il proprio orgoglio, fosse anche mille volte, se tieni davvero ad una persona. [SM=x240581]
Murdock FBC
00Tuesday, January 11, 2005 2:18 PM
Re:

Scritto da: augure 11/01/2005 13.43
Io ho capito che nell'amicizia spesso occorre mettere da parte il proprio orgoglio, fosse anche mille volte, se tieni davvero ad una persona. [SM=x240581]

[SM=x240546]
Gepido
00Tuesday, January 11, 2005 9:19 PM
Re:

Scritto da: augure 11/01/2005 13.43
Io ho capito che nell'amicizia spesso occorre mettere da parte il proprio orgoglio, fosse anche mille volte, se tieni davvero ad una persona. [SM=x240581]

sono assolutamente d'accordo con te fra, pero' il sentimento dev'essere corrisposto.
Jack8321
00Tuesday, January 11, 2005 10:47 PM
Re: Re:

Scritto da: Gepido 11/01/2005 21.19
sono assolutamente d'accordo con te fra, pero' il sentimento dev'essere corrisposto.



giusto
Ciack
00Monday, January 24, 2005 6:34 PM
Re:

Scritto da: augure 11/01/2005 13.43
Io ho capito che nell'amicizia spesso occorre mettere da parte il proprio orgoglio, fosse anche mille volte, se tieni davvero ad una persona. [SM=x240581]



sì sono daccordo...ma a volte l'orgolgio ti impedisce di fare delle enormi scemenze, umiliandoti per una persona che alla fin della fiera non ne valeva assolutamente la pena
kaneda74
00Tuesday, January 25, 2005 11:31 AM
Se fai delle scemenze con un vero amico quello saprà perdonarti e ti accetterà cmq per quello che sei, non esagerare con l'orgoglio!!!![SM=x240544] [SM=x240544]
Ciack
00Tuesday, January 25, 2005 3:06 PM
perchè ho l'impressione che il discorso sia sceso dal generale al particolare [SM=x240541]
kaneda74
00Tuesday, January 25, 2005 3:25 PM
Può essere sia personale che non, un vero amico chiunque sia si comporterà come ho detto IO!!!![SM=x240581]
Ciack
00Tuesday, January 25, 2005 3:43 PM
Re:

Scritto da: kaneda74 25/01/2005 15.25
Può essere sia personale che non, un vero amico chiunque sia si comporterà come ho detto IO!!!![SM=x240581]



mannaggia vuoi sempre avere ragione tu vero?[SM=x240532]
kaneda74
00Tuesday, January 25, 2005 3:46 PM
Quando ho ragione sì!!![SM=x240532] [SM=x240532]
Ciack
00Tuesday, January 25, 2005 3:52 PM
Re:

Scritto da: kaneda74 25/01/2005 15.46
Quando ho ragione sì!!![SM=x240532] [SM=x240532]



ma vattenne va [SM=x240532]

[SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544] [SM=x240544]
Jack8321
00Saturday, December 30, 2006 11:36 PM
L'amicizia è un percorso che si fa in comune per raggiungere la felicità, una cosa diversa dall'amore ma simile ad esso


Il Calendario dei Santi Laici



"Il mare porterà agli uomini nuove speranze, come il sonno porta i sogni"

Grande Cerbero di InfernoEparadisO

Il Blog del CERBERO di INFERNO & PARADISO

Mod di: ~::~ Per un pugno di fumetti ~::~

Vamiprizzati

[Modificato da Jack8321 21/01/2007 16.54]

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:14 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com