Alfredo Martini

bernacca1
00Tuesday, August 26, 2014 9:46 AM
Un ricordo di una delle colonne del ciclismo italiano
Se ne andato in silenzio, così come aveva sempre vissuto. Perchè i successi che ha ottenuto gli attribuiva sempre ai corridori. In realtà, riuscire a mettere d'accordo Moser e Saronni, vuol dire avere delle qualità umane fuori dal comune.
Per ognuno sapeva tirare fuori le parole giuste affinchè tirasse fuori il meglio di sè e lo mettesse a disposizione degli altri. Come Franco Ballerini, con il quale potrà, ora, discorrere di ciclismo e di vita per l'eternità.

Ciao Alfredo, il ciclismo non sarà più lo stesso d'ora in poi.

[SM=g28000]
bernacca1
00Tuesday, August 26, 2014 2:47 PM
Questa foto rappresenta al meglio Alfredo Martini: in mezzo ai ciclisti, che lui consideava come suoi nipoti.
Questa, in particolare, fu scattata pochi giorni prima della prova su strada professionisti ai mondiali di Firenze 2013, dove solo la sfortuna ha impedito a Nibali di vincere la maglia iridata.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:05 AM.
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com