2010/2011: Treviso-Torviscosa

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
ZakkTV
00Tuesday, March 15, 2011 8:29 PM
Vincere, che altro dire? Loro sono ultimi ma arrivano da qualche risultato positivo. Cambia qualcosa per noi? No, perchè dobbiamo vincere e basta, stando però attenti a non prendere cartelli sbagliati e preservarci da infortuni, visto che l'infermeria non è propria vuota. A tal proposito, Cernuto a riposo con la speranza di veder recuperato Granati.

C.Concordia - Torviscosa 3-3
Torviscosa - U. Quinto 1-1
Montecchio - Torviscosa 3-4
Torviscosa - Chioggia 2-2
Belluno - Torviscosa 2-1
Torviscosa - Sanvitese 1-3
Torviscosa - Montebell 0-0
Rovigo - Torviscosa 1-1
Torviscosa - Pordenone 2-4
Kras Repen - Torviscosa 1-1
Torviscosa - Este 0-2
Unione Venezia - Torviscosa 6-0
Torviscosa - SandonàJesolo 3-3
Torviscosa - Opitergin 2-2
San Paolo - Torviscosa 3-2
Torviscosa - Tamai 0-0
ZakkTV
00Tuesday, March 15, 2011 8:38 PM
Il Messaggero Veneto

Il Torviscosa si mangia le mani

14 marzo 2011 — pagina 07 sezione: Nazionale
TORVISCOSA - TAMAI
0-0
TORVISCOSA Buso Nikolas 6.5, Sannino sv (all’8’ pt Favero 6.5), Colavetta 6.5, Coacci 7.5, Zanon 6.5, Barbetti 7, Pitta 6.5, Crozzoli 7, Maccagnan 6 (al 23’ st Carpin 6), Romanelli 7, Turchetti 6.5 (al 27' st Pavan 6.5). All. Buso Giorgio.
TAMAI Zanette 6.5, Cussigh 6, Zuliani 6 (al 45' pt Nardella 6), Grandin 7 (al 21’ st Giglio 6.5), Galinelli 6, Giacomini 6, Maracchi 6, Nonis 7, Zambon 6.5 (al 30'st Piperissa sv), Llullaku 6, Spetic 6. All. Birtig.
ARBITRO Novellino di Brescia 6.
NOTE Angoli 1-5 per il Tamai. Recupero: 2' e 3'. Ammoniti Favero (Torviscosa), Nonis (Tamai). Terreno pesante con pioggia battente.

TORVISCOSA. Finisce con il classico risultato ad occhiali questo derby regionale che il Torviscosa propio sul finire avrebbe potuto far suo ma, come osserverà alla fine mister Birtig, non é certo un incontro di cui il pubblico si possa lamentare perché, nonostante la pioggia incessante e le conseguenti condizioni del terreno che finivano per condizionare il gioco, Torviscosa e Tamai si sono sfidate per superarsi a vicenda, i “diavoli rossi” forti della posizione in classifica eventualmente da rafforzare ed i biancazzurri che non vogliono mollare e di non voler arrendersi all’evidenza di una classifica più che deficitaria.
Partono forte gli ospiti con trame di gioco veloci aggredendo gli spazi, dimostrando anche una buona proprietà di palleggio, in special modo sul versante sinistro il rientrante “baby” Grandin risulta devastante e per il Torviscosa dopo 4’ “piove sul bagnato” con l’infortunio di Sannino che nello scontro con Zulliani ha la peggio. Mister Buso, che sostituisce lo squalificato Moras, deve rimediare scalando Crozzoli all’antico ruolo ed inserendo il giovane Favero. Al 7’ Grandin si fa vedere seminando avversari e mettendo al centro rasoterra dove Buso & co. non ci arrivano, ma per loro fortuna nemmeno Nonis e soci sono pronti alla deviazione decisiva. All’11’ corner di Nonis sul primo palo su cui Spetic impatta di testa spedendo fuori. Sull’altro fronte al 14’ una buona azione corale dei locali vede Pitta colto in posizione di presunto off-side. Al 22’ Coacci filtrante per Turchetti che calcia debolmente su zanette anche perché energicamente contrastato. Passano 4’ e Turchetti si ripete innescato da Favero, ma a tu per tu con il portiere viene fermato dall’ennesimo presunto fuori gioco
La partita scorre via piacevole, le squadre non lesinano energie; al 33’ buona la chiusura difensiva su Spetic, mentre al 35’ Llullaku si districa bene sulla sinistra servendo l’accorrente Nonis che con un fendente a effetto coglie il palo con Buso vanamente proteso in tuffo; sulla respinta Spetic conclude alto e per giunta in off-side. Al 42’ ancora Grandin imperversa sulla fascia di competenza e mette in mezzo dove Llullaku si coordina bene, ma ci vuol altro per sorprendere Buso.
Nella seconda frazione la pioggia battente e il terreno sempre più pesante condizionano inevitabilmente le giocate, con le difese che hanno la meglio sui rispettivi attacchi, nonostante questo le due compagini lottano sino all’ultimo per imporsi e gli allenatori le provano tutte gettando nella mischia i bomber Carpin e Piperissa, ma il risultato non cambia. Gli ospiti perdono smalto e spavalderia con il passar dei minuti, il Torviscosa risulta un osso duro che sfiora l’impresa in pieno over time con i golden boys Pitta e Pavan. Al 47’ della ripresa e dopo i tentativi ospiti con Lllullaku (tiro flebile al 13’) e Giglio al 37’ (conclusione abbondantemente a lato), in un minuto il Torviscosa costruisce la palla del match: prima tiro di Pitta che controlla e calcia con Zanette bravo a respingere l’insidia; l’azione prosegue e il forging friulano porta a smarcare Pavan sulla destra che, con un piattone, mette i brividi a Zanette, colto in controtempo, con palla in diagonale che sfila a fondo campo tra lo scoramento dei supporters locali.


Grandin fa il vuoto a sinistra Coacci, quantità e qualità

14 marzo 2011 — pagina 07 sezione: Nazionale
TAMAI
ZANETTE 6,5 Si guadagna la pagnotta su quel tiro di Pitta allo scadere.
CUSSIGH 6 Non lesina impegno e dinamismo.
ZULLIANI 6 Stenta a riprendersi dallo scontro con Sannino.
NARDELLA 6 Entra in azione senza alcun timore riverenziale e svolge quindi il suo compito.
GRANDIN 7 Rientra e impazza sulla sinistra facendo ammattire tutti, una freccia in più per mister Birtig.
GIGLIO 6,5 Nella ripresa ci prova a rendersi insidioso dalle parti di Buso.
GALINELLI 6 Mestiere e forza fisica lo supportano; fatica con Carpin.
GIACOMINI 6 Come il collega non disdegna le maniere “forti” facendosi rispettare.
MARACCHI 6 Supporta Nonis con bravura; prezioso anche nell’interdizione.
NONIS 7 Il capitano in buona giornata si mette in evidenza con quel “tiraccio” che scuote il palo della porta difesa da Buso.
ZAMBON 6,5 A mio parere non fa rimpiangere il più esperto Piperissa; Birtig gli dà quindi giustamente fiducia.
PIPERISSA sv Aldilà di qualche parapiglia nel convulso finale non incide.
LLULLAKU 6,5 Smanioso di tornare al gol a volte irrita pubblico e avversari per una certa supponenza, senza la quale sarebbe un calciatore strepitoso.
SPETIC 6 Ci mette la fisicità,ma contro i Barbetti e Zanon odierni non basta. TORVISCOSA
BUSO 6,5 Se la vede brutta sul tiro infido di Nonis, per il resto si ha la sensazione che da buon ex gli ospiti non sarebbero mai passati in questa partita.
FAVERO 6,5 Entra a freddo e si vede,comunque da buon diesel si adatta subito prendendole e randellando nella battaglia della mediana. Positivo.
COLAVETTA 6,5 I compagni avrebbero potuto approffitare di più della sua spinta in fase offensiva. Disciplinato.
COACCI 7,5 Partita di quantità e di qualità del mediano friulano e pazienza se sbaglia qualche apertura. Totale.
ZANON 6,5 Si districa da par suo con i “pericolosi clienti” che passano dalle sue parti.
BARBETTI 7 Critico con l'arbitro a ragion veduta sugli off-sides s’immola alla causa biancazzurra.
PITTA 6,5 Impegna Zanette con quel tiro a fine match. Combattente.
CROZZOLI 7 Duro il primo tempo prendere il posto di Sannino, ma un “guerriero” non si tira mai indietro, vero Piperissa?
MACCAGNAN 6 Fa il suo in una posizione a lui non congeniale.
CARPIN 6 Il “vecchio leone” torna a ruggire facendo sentire a Galinelli & soci il peso dell’esperienza e dei centimetri.
ROMANELLI 6,5 Veramente una grande partita di sostanza oltre che della solita qualità,anche quando le forze sono al lumicino non perde la testa.
TURCHETTI 6,5 Nel pt risulta il più insidioso dei suoi con i suoi inserimenti sfruttati da “sbandieramenti” a volte inopinati.
PAVAN 6,5 Mette in apprensione la difesa ospite con la sua velocità peccato per il tiro allo scadere, ma crescerà.
zonastadio
00Tuesday, March 15, 2011 9:57 PM
sarebbe molto gradita un'altra prestazione stile kras repen
enricoutv83
00Wednesday, March 16, 2011 10:49 AM
C'è un nostro ex, Colavetta.
Non ricordo se c'era anche all'andata.
TV DOSSON
00Wednesday, March 16, 2011 1:53 PM
La partita giusta per incrementare i gol dei gemelli del Gol,una bella Goleada, senza infortuni e ammonizioni !
Il custode della cripta
00Wednesday, March 16, 2011 2:14 PM
All'andata Torviscosa-Treviso creò particolare interesse alla vigilia perché ci si chiedeva se il Treviso sarebbe riuscito a reagire alla prima sconfitta in campionato (ovviamente con la bestia nera San Paolo).
Missione compiuta, all'epoca. Spero sia così anche al ritorno visto che comunque il colpo psicologico c'è sicuramente (intanto il San Paolo la sua parte, ahinoi, l'ha già fatta).
ZakkTV
00Wednesday, March 16, 2011 9:14 PM
Qualcuno sa se domani si allenano?
leoldfan
00Wednesday, March 16, 2011 9:21 PM
Re:
ZakkTV, 16/03/2011 21.14:

Qualcuno sa se domani si allenano?




chiedi in FB zakk ;)
ZakkTV
00Wednesday, March 16, 2011 11:26 PM
Il Messaggero Veneto


Il Torviscosa è ancora “vivo”


15 marzo 2011 — pagina 19 sezione: Sport
Il derby ha detto che il Torviscosa è ancora "vivo". Nonostante l'ultimo posto, ora più solitario a causa del risveglio del Kras, la formazione di Moras ha onorato al meglio la sfida con il Tamai e alla fine può pure recriminare per aver sciupato l'occasionissima di far suo l'incontro. Dall'altra parte, la squadra di Birtig raccoglie il secondo pari consecutivo, confermando una certa allergia alle cosiddette "piccole". La 27ª giornata, più in generale, ha detto che il Pordenone è ancora malaticcio. Il punto ottenuto al Bottecchia al cospetto del Montecchio, reduce dal cambio in panchina, è il classico "brodino" che aiuta ma non guarisce. Neroverdi a meno 10 dai play-off e, dunque, destinati, salvi clamorosi colpi di coda, a una stagione anonima. Decisamente più pesante il punto conquistato dalla Sanvitese a Montebelluna. Perchè ottenuto di fronte a una diretta rivale nella corsa per evitare i play-out, e perchè interrompe una miniserie nera (2 ko di fila).
Pari a due facce. Il Tamai alla fine si è dovuto accontentare di un solo punto nel derby di Torviscosa. Un pareggio dal duplice e contrapposto risvolto in classifica. Da un lato, infatti, i mobilieri sono stati raggiunti al terzo posto dal Sandonà/Jesolo, capace di spezzare la striscia d'oro (6 vittorie di fila) del Quinto gestione Pasa. Dall'altro, i punti di vantaggio sulla sesta (proprio il Quinto), ovvero la prima delle escluse dagli spareggi-promozione, è salito a 4 lunghezze. Un buon margine, prima della supersfida di domenica prossima con il Sandonà che metterà in palio il podio del girone.
Con onore. Magari si rivelerà inutile, ma nessuno potrà dire che il Torviscosa, nonostante la classifica disperata, non stia onorando il campionato. L'ha confermato la squadra di Moras (squalificato e sostituito dal vice Buso), dopo aver fatto soffrire il San Paolo e bloccato Sandonà e Opitergina, costringendo il Tamai a rimanere col fiato sospeso sino all'ultimo. Proprio quando il portiere Zanette ha dovuto salvare il risultato da una doppia incursione biancazzurra, siglata da Pitta e Pavan. Anche la co-capolista Treviso, sul cui terreno si recherà domenica il Torviscosa, è avvisato: a dispetto dei pronostici, potrebbe non essere una passeggiata.
Sollievo. Non è stata una passeggiata nemmeno per la Sanvitese, che a Montebelluna ha dovuto difendere con i denti un importante pareggio (ancora a segno il difensore Michele Lestani, al secondo gol consecutivo), che le consente di tirare un sospiro di sollievo. Il vantaggio sulla zona play-out rimane di 4 punti e nonostante l'exploit del Belluno a Rovigo (ospite domenica a Prodolone) l'allerta di questo 2011 ancora senza vittorie resta sotto controllo. Più difficile tenere a bada il carattere dell'estroso attaccante Davide Diaw, incappato in un'altra espulsione: la terza per lui in questa stagione.
Nostalgia. L'avvincente lotta per il primato fra Treviso e Venezia, con i lagunari che hanno operato l'aggancio in vetta approfittando del pari degli uomini di Zanin a Padova, stride con l'apatia del Pordenone, alla vigilia accreditato come uno dei possibili guastafeste dell'attuale coppia di testa. Così, c'è nostalgia per ciò che non è stato, e tanta voglia di guardare al futuro. Con nel mezzo ancora 7 partite da disputare e onorare.
Pierantonio Stella
enricoutv83
00Thursday, March 17, 2011 12:04 AM
Re:
ZakkTV, 16/03/2011 21.14:

Qualcuno sa se domani si allenano?

Non credo si allenino, è festa nazionale...
leoldfan
00Thursday, March 17, 2011 12:14 AM
Re: Re:
enricoutv83, 17/03/2011 00.04:

Non credo si allenino, è festa nazionale...




e vabbè,certo nn è natale dai,possono allenarsi si,quà ci giochiamo un campionato no banane ;)
leoldfan
00Saturday, March 19, 2011 1:18 PM
bandiera,cernuto,granati,torromino nn saranno disponibili
TV DOSSON
00Saturday, March 19, 2011 1:20 PM
Bandiera squalificato gli altri suppongo infortunati, saranno belli freschi per il Big Match!
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 1:34 PM
Re:
TV DOSSON, 19/03/2011 13.20:

Bandiera squalificato gli altri suppongo infortunati, saranno belli freschi per il Big Match!




Granati e Cernuto sono fatti male da due-tre settimane, non è proprio detto che recuperino per il derby. Ma con chi giochiamo? Siamo senza '92...

Sartorello
Brunetti Visintin Biagini Paoli
Ferronato Salgher De Mattia
Spinosa
Bidogia Perna/Ferretti

Oppure Spinosa a centrocampo con un tridente Bidogia, Perna e Ferretti.
AndreaPreganziol
00Saturday, March 19, 2011 1:43 PM
Bandiera sicuri che sia squalificato o che venga tenuto fuori proprio perchè in diffida e a rischio squalifica?
Torromino cosa si è fatto invece?
E per forza di cose uno tra Cernuto e Granati dovrà per forza recuperare per il derby.
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 1:45 PM
Maddona fioi che emergenza, l'unico che può festeggiare è Bidogia [SM=x397164]

zonastadio
00Saturday, March 19, 2011 2:42 PM
spinosa a centrocampo e in attacco il tridente, non ho molti dubbi su questo. tutto sommato questi problemi ci capitano in una delle sfide migliori dove potevano accadere
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 3:50 PM
Basta che gli infortunati recuperino per il derby....Quando Bidogia segnerà, la curva sud espoloderà, lalalalalalala... [SM=x397189] [SM=x397164]
TV DOSSON
00Saturday, March 19, 2011 4:55 PM
Re:
ZakkTV, 19/03/2011 15.50:

Basta che gli infortunati recuperino per il derby....Quando Bidogia segnerà, la curva sud espoloderà, lalalalalalala... [SM=x397189] [SM=x397164]




Campa cavallo! [SM=x397166] [SM=x397166]
enricoutv83
00Saturday, March 19, 2011 6:08 PM
da www.forzatreviso.it


Il Treviso ospita il Torviscosa per riprendere a volare
Sabato 19 Marzo 2011 11:52 Enricotv
Esattamente come un girone fa', il Treviso cerca riscatto con il Torviscosa dopo la delusione rimediata nella gara precedente contro il San Paolo Padova; questa volta non è arrivata una sconfitta, ma il pareggio rimediato domenica scorsa a Padova pesa forse di più della sconfitta dell'andata, visto che l'Unione Venezia ci ha così raggiunti in testa alla classifica.
Domenica il Treviso ospita il Torviscosa, ultimo in classifica a ben 6 punti dal terz'ultimo posto che significherebbe play-out: visto il numero di partite che mancano (7) e vista la forma recente dei friulani (7 pareggi e 6 sconfitte nelle ultime 13 partite), che nel 2011 devono ancora vincere (ultima vittoria il 5 dicembre 2010 a Montecchio Maggiore per 4-3), sembrerebbe una partita dal pronostico chiuso; e in effetti, il Treviso domani non deve e non può fare scherzi, per arrivare al big-match di domenica prossima quantomeno a parità dei punti coi vicini di casa arancioneroverdi.
Però il calcio, come tutti sappiamo, non è scienza esatta; e non dobbiamo andare troppo indietro nel tempo per trovare dei testa-coda con risultati sorprendenti: domenica scorsa in serie A il Bari (ultimo) ha fermato il Milan (primo) a San Siro, dopo aver cullato per lungo tempo il sogno di vincere la partita; la sera prima il Brescia (penultimo) ha sbagliato un calcio di rigore con Caracciolo che gli avrebbe permesso di battere l'Inter (secondo); in Premier League, a inizio febbraio il Wolverhampton (penultimo) ha battuto il Manchester United (primo), mentre nella Liga, il Barcellona, primo in classifica e a detta di molti la migliore squadra degli ultimi 20 anni, a inizio campionato ha perso in casa per 2-0 contro l'Hercules, ora ultimo in classifica.
Concentrazione massima, quindi; e il Treviso arriva a questa sfida con una situazione indisponibili non invidiabile: fuori Torromino per problemi agli adduttori, fuori Bandiera per squalifica ma soprattutto fuori Cernuto e Granati, i 2 giocatori del 1992 finora più utlizzati; scontata quindi la presenza dal primo minuto di Bidogia, che ha giocato tutto il secondo tempo a Padova, disputando una partita discreta e fornendo a Ferretti l'assist per il gol (mangiato) che avrebbe potuto chiudere i conti; al posto di Bandiera probabile il debutto dal primo minuto di Salgher, e De Mattia che ritorna dal 1' minuto al posto di Spinosa come interno di centrocampo, con il laziale dirottato sulla trequarti al posto di Torromino.

C'è un precedente al Tenni tra Treviso e Torviscosa, che all'epoca si chiamava Torvisnia, risalente al campionato di Serie D 1972-1973, e quella volta il Treviso la spuntò per 1-0, con gol di De Bernardi, grande attaccante del Treviso, purtroppo scomparso poco tempo fa.
Il Torviscosa annovera tra le sue fila un nostro ex, quel Lorenzo Colavetta che ha fatto la trafila nel settore giovanile del Treviso, prima di andare a cercare fortuna in Friuli.
Sembra quindi che i biancazzurri siano destinati a un mesto addio alla serie D, che avevano riconquistato dopo tanti anni tra Eccellenza e Promozione; la loro è stata una stagione davvero travagliata, con un'alternanza di allenatori veramente incredibile: prima Moras, poi Trombetta (per un giorno), Danielutti e infine di nuovo Moras.
Eppure all'andata non fù una partita facile, sbloccata da Ferretti nel secondo tempo e con il Torviscosa che nel finale ha sfiorato anche il pareggio; ci auguriamo che il Treviso possa conquistare 3 punti anche domani, magari senza i patemi dell'andata nonostante la formazione rimaneggiata.
Noi ci crediamo ancora.... AVANTI TREVISO
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 7:39 PM
Re: Re:
TV DOSSON, 19/03/2011 16.55:




Campa cavallo! [SM=x397166] [SM=x397166]




Miscredente!
E sento già lo so, e sento già lo so, Bidogia segna un gooool...[SM=x397179]
centro storico
00Saturday, March 19, 2011 8:36 PM
ho sentito che perna se viene ammonito salterà venezia...se è vero non ci possiamo permettere una cosa del genere
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 8:53 PM
Re:
centro storico, 19/03/2011 20.36:

ho sentito che perna se viene ammonito salterà venezia...se è vero non ci possiamo permettere una cosa del genere




Teniamolo in panchina e facciamo giocare De Lorentiis.
ZakkTV
00Saturday, March 19, 2011 11:02 PM
da www.torviscosacalcio.it

Trasferta “impossibile” a Treviso : i convocati.


By
Torviscosa Calcio
– 18 marzo 2011Pubblicato in: News

E’ un vero e proprio testa-coda quello che vedrà impegnati domenica al Tenni di Treviso i ragazzi di Moras. Trasferta proibitiva in casa della prima della classe, il Treviso, alle prese con il Venezia per il primato che vuol dire Lega Pro.

Partita che per il Torviscosa chiude il trittico terribile contro San Paolo Tamai e appunto Treviso, mentre per i veneti della Marca è la gara che precede la “sfida delle sfide” in laguna contro il Venezia.

Continua l’ormai perenne emergenza in casa azzurra, situazione che si trascina ormai da molte settimane. Venti i convocati dal mister, vediamo la situazione:

Tra i pali mancherà ancora il baby Bordignon a cui in settimana è stata diagnosticata la sublussazione della spalla sinistra.

Mancherà Sannino in difesa, vittima durante l’ultimo match contro il Tamai di un’infrazione di primo grado al collaterale del ginocchio destro.

Rientreranno invece Sandrin, con l’ausilio di una maschera protettiva dopo la frattura al setto nasale e Mazzaro che ha superato i problemi al ginocchio che l’han costretto alla tribuna 7 gg fa.

Resta in dubbio Zanon, che sofferente del problema al ginocchio potito 2 settimane fa si è allenato a ritmi ridotti ma l’impressione è che ancora una volta stringerà i denti.
In avanti nuovo forfait di Filippo che accusa ancora dei problemi al polpaccio sinistro.

I CONVOCATI :

PORTIERI :
Buso Nikolas, Carrara Umberto.

DIFENSORI :

Barbetti Nicola, Coden Federico, Colavetta Lorenzo, Cozzi Lorenzo, Mazzaro Alberto, Sandrin Luigino, Zanon Christian.

CENTROCAMPISTI :
Coacci Davide, Crozzoli Filippo, Diminutto Luca, Favero Giacomo, Romanelli Andrea, Turchetti Nicola.

ATTACCANTI :

Carpin Nicola, Favrin Alexandre, Maccagnan Alessio, Pavan Eros, Pitta Michele.

INDISPONIBILI :
Bordignon Simone, Filippo Luca, Panozzo Mattia, Sannino Francesco (infortunati). Saranovic Asmir (indisponibile).

Intanto alla direzione dell’incontro è stato designato il sig. Pagliardini Niccolò della sez. di Arezzo, coadiuvato da Ceccarini Tommaso e Granata Vincenzo anch’essi di Arezzo.
enricoutv83
00Sunday, March 20, 2011 1:12 AM
Re: Re:
ZakkTV, 19/03/2011 20.53:




Teniamolo in panchina e facciamo giocare De Lorentiis.

O anche Bidogia in coppia con Ferretti e Perna pronto a subentrare in caso di necessità.
TV DOSSON
00Sunday, March 20, 2011 10:06 AM
Formazione
Sartorello
Brunetti Visintin De Bortoli Paoli
Ferronato spinosa Salgher
Bidogia Ferretti Perna
ZakkTV
00Sunday, March 20, 2011 12:03 PM
Re:
TV DOSSON, 20/03/2011 10.06:

Formazione
Sartorello
Brunetti Visintin De Bortoli Paoli
Ferronato spinosa Salgher
Bidogia Ferretti Perna




Ah già, dimenticavo che Biagini è in diffida.
Sarà un'altra giornata di sofferenza.
zonastadio
00Sunday, March 20, 2011 12:48 PM
io spero di no zakk, sinceramente abbiamo i cambi per non soffrire più di tanto. domenica se ci pensi le occasioni migliori le abbiamo avute nella ripresa
EA_Vendrame
00Sunday, March 20, 2011 2:59 PM
Rigore!!!!
EA_Vendrame
00Sunday, March 20, 2011 3:00 PM
Mah va fanculo...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:46 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com