2009/2010: Treviso - Feltreseprealpi

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
ZakkTV
00Wednesday, January 6, 2010 10:24 PM
Seconda di tre partite consecutive in casa contro la neocentenaria Feltrese, formazione che abbiamo incontrato nella seconda amichevole stagionale al campo del Chiesa Votiva (1-0 gol di Caco). Sulla carta una corazzata, che in squadra oltre al capocannoniere del campionato Tormen e al neorrivato Stancanelli può contare su un collaudato gruppo relativamente esperto, anche se in rosa figurano alcuni under che ben si stanno comportando.

Grande squadra è vero, ma dopo la pazzesca vittoria di Castelfranco (un 4-1 non veritiero) hanno fatto tre punti in quattro partite. Oggi hanno pareggiato in casa con un Union CSV senza Da Ros e il solito Nardi. Supporter forse può dirci qualcosa.
Non sono alieni, e il Treviso di oggi può batterli se impara a gestire certe situazioni. Fermo restando che a questo punto della stagione una vittoria può solo risollevare il morale, niente di più.
Il custode della cripta
00Wednesday, January 6, 2010 11:10 PM
Risultato già scritto: FEL3-3VISO [SM=x397146]
enricoutv83
00Wednesday, January 6, 2010 11:14 PM
Borghetto
Faggian Romano Balzan Leonarduzzi (Beghetto)
Bianco Nardin Robelli
Favaro Sagnà Tartalo (Silotto)


Questa secondo me è la formazione migliore che possiamo schierare in questo momento.
Unici due dubbi Leonarduzzi-Beghetto e Tartalo-Silotto.
Per il resto secondo me dovrebbero andare in panca sia Pezzato che Agnoletto, anche se mi dispiace perchè ci mettono sempre impegno.
ZakkTV
00Wednesday, January 6, 2010 11:15 PM
Per questa partita ho le stesse sensazioni precedenti la gara di Rossano.
enricoutv83
00Wednesday, January 6, 2010 11:22 PM
Ti leggo infatti molto ottimista.
Sarà che contro le prime 5 abbiamo fatto 8 punti mentre con le ultime 10 solo 7 (in 9 partite), e che la Feltrese è sesta...
Mat-tv
00Wednesday, January 6, 2010 11:25 PM
non vinciamo.
zonastadio
00Wednesday, January 6, 2010 11:56 PM
fora e bae!
TV DOSSON
00Thursday, January 7, 2010 9:45 AM
Per me e' una partita da tripla 1 X 2!Chi osera' di piu' vincera'!E comunque una vittoria servira' per il morale,non certo per sogni di gloria!Vediamo se i ragazzi hanno le palle!
Ma Tartalo da dove esce? [SM=x397155]
ZakkTV
00Thursday, January 7, 2010 10:52 AM
Il fora e bae ormai non serve più, abbiamo capito che di più non può fare questa squadra. Questa partita però si può vincere a patto che Rumignani sistemi nel miglior modo possibile la difesa.
enricoutv83
00Friday, January 8, 2010 2:29 PM
Cazzo domenica sfida tra i due bomber assoluti del campionato: Tormen 12 gol, Favaro 9.
Il custode della cripta
00Friday, January 8, 2010 3:11 PM
E' anche una sfida tra due squadre propense ai pareggi.
Inoltre, la FeltresePrealpi ha incassato più gol del Treviso, ma è altrettanto vero che in trasferta hanno subìto 1 sola sconfitta in 7 partite.
Il custode della cripta
00Saturday, January 9, 2010 12:27 AM
L'arbitro dell'incontro sarà il sig. Candeo di Este, assistito da Mancini di Conegliano e Pertile di Padova.

Due cusiosità:
1) Dopo l'ormai celeberrimo Amabile di Vicenza, Candeo diventa il 2° arbitro a dirigere per la 2^ volta il Treviso (lo si è visto in Treviso - Dolo R.B. 2-0).
2) Il guardalinee Mancini è lo stesso di 4 giorni fa in Treviso - Edo Mestre.

Ricordo il bilancio con arbitri veneti:
- con trevigiani: 1 vittoria;
- con veneziani: 2 pareggi;
- con vicentini: 3 sconfitte
- con padovani: 1 vittoria;
- con veronesi: 1 pareggio.
ZakkTV
00Saturday, January 9, 2010 3:27 PM
da www.forzatreviso.blogspot.com

sabato 9 gennaio 2010
Treviso-Feltrese: il prepartita
Categoria: Prepartita

Non c’è il tempo di rifiatare per le squadre del girone B dell’Eccellenza veneta, e forse è un bene per questo Treviso che non è riuscito a ritrovare la vittoria casalinga nemmeno contro l’Edo Mestre.
Tuttavia l’avversario di turno è quanto mai insidioso, visto che l’undici di Rumignani si troverà di fronte la Feltreseprepalpi, unica formazione bellunese delle categoria. Il neocentenario club granata è stata protagonista di un buon avvio di campionato collocandosi al sesto posto a quota 22 punti, una posizione che per ora conferma il buon settimo posto dello scorso campionato. Ad Agosto la società ha confermato per gran parte l’organico a disposizione di mister Enrico Franco, prelevando Zanatta dal Vedelago, mentre dal LiaPiave sono arrivati Giazzon e Tormen. Quest’ultimo, insieme a Sabatini del Sottomarina, è l’assoluto protagonista del girone B con 12 reti all’attivo. Oltre a lui e Zanatta, in attacco si stanno mettendo in mostra anche i giovani under Della Gasperina e Pontin. A centrocampo Vettoretto, Scopel, Baldi e Strapazzon dovranno sopperire all’assenza del diciottenne Mastellotto, squalificato per tre giornate dopo aver insultato l’arbitro che gli aveva sventolato il cartellino rosso nella sfortunata partita al Giol di San Polo di Piave. Nel reparto attretrato Polloni, Polesana, Fin e Zanvettor difendono la porta del confermato Sgrò. Di recente, a loro si è aggiunto Stancanelli, che dopo soli tre mesi ha deciso di interrompere la propria avventura a San Donà di Piave. Un nuovo cambio di maglia per l’esperto difensore che questa estate aveva svolto la preparazione proprio a Treviso, salvo andarsene da Lancenigo senza aver raggiunto l’accordo economico.
La Feltrese non viene da un buon momento, lo dimostrano i tre punti nelle ultime quattro partite che l’hanno allontanata da Opitergina e Ponzano: dopo i pareggi con Miranese (2-2) e Ponzano (0-0), è arrivata la pesante sconfitta a San Polo di Piave, dove la doppietta dell’ex Tormen non è bastata a evitare un pesante 4-2. Che questo sia un periodo difficile lo dimostra il sofferto pareggio casalingo (1-1) ottenuto in rimonta mercoledì contro un Union CSV privo delle stelle Nardi e Da Ros. Sorprende che questa piccola crisi sia giunta proprio dopo la vittoria più importante della stagione, quel clamoroso 4-1 che rappresenta tuttora l’unica sconfitta casalinga del Giorgione. Del resto fino al k.o del Giol i bellunesi avevano sempre fatto punti in trasferta: 3 pareggi contro Dolo (2-2), Opitergina (1-1) e Ponzano, ai quali si aggiungono i successi su Edo Mestre (1-2), Romano (2-3) e il già citato colpaccio di Castelfranco (1-4).
Squadra abituata al pareggio la Feltrese, un po’ come il nostro Treviso, che per la quinta volta in stagione si è fatto rimontare dagli avversari dopo essere passato il vantaggio. Mercoledì abbiamo assistito ad una replica del derby contro il Giorgione, con i biancocelesti che dopo avere trovato il doppio vantaggio hanno subito il ritorno dell’Edo Mestre. Rispetto alla gara con i rossostellati si è vista una reazione, ma i ragazzi devono imparare a gestire meglio certe situazioni se si vuol evitare che anche in Eccellenza il Treviso sia costretto a lottare fino all’ultima giornata per ottenere una sudata salvezza. Il turno infrasettimanale, oltre a confermare una “Favaro-dipendenza”, ha offerto alcuni importanti spunti, su tutti l’esplosione di Nardin. Il giovane regista, dopo il fugace ma sorprendente debutto nella sfortunata trasferta di San Vendemiano, è stato uno dei migliori in campo, smistando palloni in modo impeccabile per tutti i 90 minuti. In attacco si spera di rivedere l’ottimo Sagna, la cui uscita anticipata dal campo ha determinato non pochi problemi per un reparto offensivo che nel secondo tempo ha potuto contare solo sul neoacquisto Tartalo. L’italo-argentino ex Sanvitese e Chioggia, tesserato pochi giorni prima, ha destato una buona impressione per essere al debutto. Con lui e Sagna Rumignani potrebbe aver finalmente trovato quella coppia di attaccanti la cui assenza tanto aveva pesato nella prima parte del campionato. Se centrocampo e attacco hanno destato una buona impressione, pessime indicazioni sono arrivare dalla difesa. Se di difesa si può parlare, visto che nella formazione titolare oltre a Romano, unico giocatore di ruolo, c’erano Siega (attaccante), Bianco e Beghetto, due centrocampisti. Un azzardo forse eccessivo quello di Rumignani, che contro la Feltrese potrebbe riproporre almeno due tra Leonarduzzi, Balzan, Faggian e Lunardi. Un reparto difensivo più solido potrebbe forse garantire maggiore tranquillità a un Pezzato apparso un pò insicuro: i due errori commessi nel primo tempo hanno riproposto i limiti nelle uscite dell’estremo difensore trevigiano, che in ogni caso riesce sempre a rendersi protagonista grazie ad alcuni straordinari interventi.
Non ci sono precedenti in gare ufficiali, tuttavia il Treviso ha affrontato la Feltrese in un’amichevole giocata ad Agosto al campo della Chiesa Votiva. Il Treviso che vinse quell’incontro grazie alla rete di Caco era molto diverso, molto giocatori non erano ancora arrivati. Altri non ci sono più, come Boscolo, o lo stesso Stancanelli che, dopo aver regalato la vittoria al Sandonà nel derby dello scorso 15 Novembre, si appresta ad affrontare la squadra della sua città per la seconda volta in poco meno di tre mesi.
La posizione in classifica è sempre deficitaria, il -17 dall’Opitergina e il misero punticino che lo separa dalla zona play-out non lasciano molte speranze ad un Treviso partito con l’obbiettivo di riprendersi sul campo quella D sfuggita in torridi giorni estivi passati già alla storia. La stagione è ancora lunga, e c’è una maglia da onorare, senza prestare ascolto a quelle voci che sembrano prefigurare un futuro finalmente migliore per i sempre più sofferenti tifosi biancocelesti.
enricoutv83
00Saturday, January 9, 2010 8:23 PM
Domani, Caco a parte, dovrebbero essere tutti disponibili, credo.
Non mi pare ci siano squalificati.
zonastadio
00Saturday, January 9, 2010 8:41 PM
affidiamoci alla legge dei grandi numeri
enricoutv83
00Sunday, January 10, 2010 1:24 AM
1 vittoria nelle ultime 11 partite, non so veramente cosa fare per essere ottimista, oltretutto sapendo chi andiamo ad affrontare domani.
enricoutv83
00Sunday, January 10, 2010 1:38 AM
Se qualcuno (pcarmi?) non viene allo stadio e vuole fare sul forum Il Treviso in diretta, basta che mi mandi il suo numero di cell tramite ffzmail e durante la partita lo informo con degli sms.
TV DOSSON
00Sunday, January 10, 2010 10:30 AM
Vincere!Vincere!Vincere!Vincere!Vincere!Vincere!Vincere!Vincere! [SM=x397211] [SM=x397204]
ZakkTV
00Sunday, January 10, 2010 12:36 PM
Sono curioso di vedere chi metterà in difesa Rumignani.
Mat-tv
00Sunday, January 10, 2010 12:46 PM
spero in un pareggio, pero' andando sotto noi per primi, così almeno proviamo la "gioia" di aver recuperato, tipo come contro l'Opitergina
uomodelletrasferte
00Sunday, January 10, 2010 4:22 PM
da quello che mi ha scritto enrico..perso 3-1 [SM=x397209]
Mat-tv
00Sunday, January 10, 2010 5:36 PM
perso 1-3.. basta non dico altro
enricoutv83
00Sunday, January 10, 2010 6:01 PM
Che vergogna...
Giocato neanche male per un'ora, poi subito il gol su rigore la squadra è scomparsa dal campo in maniera indegna.
Io posso capire tutti i problemi, ma pretendo che chi va in campo dia non il 100 ma il 200%.
zonastadio
00Sunday, January 10, 2010 6:14 PM
dopo il 2 a 1 loro siamo spariti dal campo, grazie alla geniale mossa di togliere ruggiero. per il resto stavamo giocando benino, ora stiamo a vedere che succede
MoniGo
00Sunday, January 10, 2010 6:24 PM
Re:
zonastadio, 10/01/2010 18.14:

dopo il 2 a 1 loro siamo spariti dal campo, grazie alla geniale mossa di togliere ruggiero. per il resto stavamo giocando benino, ora stiamo a vedere che succede




ah ecco il colpo di genio. Come siamo caduti in basso.
Mat-tv
00Sunday, January 10, 2010 6:30 PM
e l'inserimento di Agnelletto sull' 1-3?? che presa per il culo
ZakkTV
00Sunday, January 10, 2010 7:02 PM
Re:
Mat-tv, 10/01/2010 18.30:

e l'inserimento di Agnelletto sull' 1-3?? che presa per il culo




Come detto nell'altro topic, non si poteva far perdere il record di presenze al suo nipote adottivo. [SM=x397156] Bella presa per il culo sì, in quel momento ho realizzato che era pronto per il pensionamento definitivo.

Comunque pazzesca come partita, a tratti si è visto il miglior Treviso dell'anno, azioni corali, passaggi di prima, palla bassa. Quei cinque minuti di fuoco del secondo tempo mi avevano illuso. Lancio per l'attaccante (Tormen ?), rigore...In quel momento la squadra è scomparsa, perfino Nardi ha cominciato a sbagliare ogni pallone, poi il colpo di grazie. Non il 3-1, ma il cambio di Ruggiero con l'argentino- In quel momento abbiamo perso quel poco di spinta che c'era, con il solito Favaro che, seppur a mezzo servizio a causa della solita caviglia gonfia, è riuscito a creare pericoli, vedi l'assist per Sagna non concretizzato nel finale. Per il resto, soliti problemi in difesa, visto che Rumignani si ostina a mettere Siega centrale e Bianco terzino. Non capisco perchè all'improvviso ha deciso di non far più giocare Balzan, altro bel mistero, visto che è uno dei migliori under della categoria.
pcarmi
00Sunday, January 10, 2010 9:27 PM
Re:
enricoutv83, 10/01/2010 1.38:

Se qualcuno (pcarmi?) non viene allo stadio e vuole fare sul forum Il Treviso in diretta, basta che mi mandi il suo numero di cell tramite ffzmail e durante la partita lo informo con degli sms.



Ti leggo ora, scusami. Purtroppo (o per fortuna ?) avevo altri impegni e non avrei avuto modo di fare la cronaca. Da quello che ho letto nel forum, mi pare comunque di capire che la situazione è penosa e che il comandante della nave, complice anche l'età oltre ad essere caparbio di suo insiste in atteggiamenti rinunciatari.
Vero è che se la nave affonda il capitano non molla, ma direi che potrebbe essere arrivata l'ora di cambiare metodo di allenamento e allenatore ...

Leggevo che qualcuno, nella partita precedente, aveva visto di nuovo Rombolotto allo stadio, e con lui Bosi: quest'ultimo andrebbe proprio bene, ma xe sempre na questione de schei, o no ?

Certo ... come siamo caduti in basso ! [SM=x397142]

Speriamo di risollevarci nei prossimi incontri [SM=x397175]
ZakkTV
00Sunday, January 10, 2010 10:22 PM
Re: Re:
pcarmi, 10/01/2010 21.27:




Leggevo che qualcuno, nella partita precedente, aveva visto di nuovo Rombolotto allo stadio, e con lui Bosi: quest'ultimo andrebbe proprio bene, ma xe sempre na questione de schei, o no ?

Certo ... come siamo caduti in basso ! [SM=x397142]

Speriamo di risollevarci nei prossimi incontri [SM=x397175]




Bosi allena già il Pordenone, è subentrato a stagione in corso e ha risollevato la squadra. Lui sarebbe stato l'allenatore ideale, sarebbe venuto di corsa e con lui sarebbero rimasti altri giovani della Primavera che hanno preferito anche a Ponzano a questo Treviso.
Sartori e De Lazzari, visti i trascorsi al Mestre, hanno sempre avuto in mente Rumignani, che all'inizio per questioni di "rispettabilità" non voleva nemmeno allenare in Eccellenza...
ZakkTV
00Sunday, January 10, 2010 10:53 PM
da www.venetogol.it

Al "Tenni" il Treviso va ko contro la Feltrese: Rumignani si dimette...
Redazione Veneto , domenica 10/01/2010, ore 19:55 | Scrivi un commento

Treviso-Feltreseprealpi 1-3

Marcatori: al 18' Ruggiero (T), al 38' aut. Bianco (F), al 60' Baldi su rig. (F), al 68' Zanatta (F)

Treviso: Pezzato, Bianco, Leonarduzzi, Robelli, Siega, Romano (dal 72' Agnoletto), Ruggiero (dal 63' Tartalo), Lunardi, Sagna, Nardin, Silotto (dal 46' Favaro). A disp: Borghetto, Beghetto, Balzan, Faggian.

Feltreseprealpi: Sgrò, Poloni, Crestani, Strappazzon, Stancanelli, Giazzon, Vettoretto (dall'81' Scopel), Baldi, Zanatta, Tormen, Dalla Gasperina. A disp: Riposi, Polesana, Pontin, Soppelsa, Fin, Piaz.

La Feltreseprealpi passa meritatamente al Tenni, e tiene il passo delle prime in classifica; per il Treviso invece, ennesima prestazione deludente, con i tifosi che contestano la squadra e mister Rumignani che si dimette. Ma andiamo con ordine. Ennesima mezza rivoluzione in casa Treviso, fuori Beghetto, Tartalo, Agnoletto e Favaro rispetto alla partita contro l'Edo Mestre, e dentro Leonarduzzi, Ruggiero, Lunardi e Silotto. Anche in casa Feltrese ci sono tre avvicendamenti, con Crestani al posto di Polesana, Giazzon al posto di Zanvettor e Dalla Gasperina al posto di Pontin.
Il primo tempo è equilibrato, con il Treviso che non sembra intimorito dai 7 punti di differenza dai bellunesi, e se la gioca a viso aperto.
L'equilibrio viene rotto al diciottesimo da Ruggiero, che riceve sulla trequarti sinistra una bella apertura di Bianco, converge verso il centro e lascia partire un tiro forte e potente che si infila alle spalle di Sgrò.
La reazione della Feltrese c'è, ma il Treviso stavolta riesce a non finire in balìa degli avversari.
Al trentottesimo però c'è un'azione sulla fascia destra di Dalla Gasperina che crossa al centro; la palla attraversa l'area piccola, il portiere Pezzato è colpevolmente superato, e Bianco sulla linea, per evitare l'intervento dell'attaccante granata alle sue spalle, deposita la palla nella sua porta.
Il primo tempo finisce così 1-1, risultato tutto sommato giusto.

Nel primo quarto d'ora del secondo tempo il Treviso forse gioca addirittura meglio della Feltreseprealpi, ma non riesce a concretizzare le azioni create. Al quindicesimo minuto, l'episodio che decide l'incontro: Zanatta si butta su una palla profonda, riesce a recuperare a Siega un paio di metri che il difensore biancoceleste aveva di vantaggio, protegge il pallone in area e viene atterrato al momento del tiro.
Calcio di rigore ineccepibile; si incarica del tiro capitan Baldi che spiazza Pezzato.
La partita praticamente finisce quì, con il Treviso che esce dal campo, in ginocchio per aver subito gol nel suo momento migliore della partita e assolutamente incapace di reagire.
La Feltrese realizza il terzo gol con Zanatta in mischia, potrebbe dilagare, ma gli attaccanti non sono precisi e per una volta tanto il capocannoniere Tormen resta a bocca asciutta.
A questa punto la curva dei supporters biancocelesti decide di abbandonare lo stadio, e il finale di gara serve solo per vedere un paio di occasioni per parte non sfruttate. La Feltrese vince e tiene il passo di Ponzano e Liapiave, scavalcando il Sottomarina sconfitto a Rossano e agganciando il quinto posto in coabitazione con il Liapiave. Per il Treviso invece la situazione è sempre più critica; vedremo se le dimissioni di Rumignani daranno una scossa all'ambiente.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:02 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com