2009/2010: Dolo RdB - Treviso 2009

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
ZakkTV
00Monday, January 18, 2010 9:29 PM
E' l'unica squadra che siamo riusciti a battere al Tenni. Quel giorno avevano fatto pena, ma da allora sono cambiate parecchie cose, ad esempio non c'era il bomber Niero, detto "Cico", uno degli attaccanti più prolifici del girone B.
Per quanto ci riguarda, mi auguro che Zanini dia il meritato riposo al nostro ex capitano Agnoletto, mentre in attacco è necessario il ritorno di Sole Sagna, perchè Tartalo da solo non può combinare granchè. In difesa, ci sono due posti liberi a mio modo di vedere. Bruniera è squalificato, Borsato ha dimostrato buona volontà, ma in squadra abbiamo di meglio. Necessario il rientro di Balzan (se era in castigo mi pare abbia pagato con tanta e troppa panchina) e Faggian, recupero dalla frattura al setto nasale permettendo.

Lo stadio del Dolo, il "Walter Martire".

Image Hosted by ImageShack.us
enricoutv83
00Monday, January 18, 2010 9:57 PM
Bella la tribuna dello stadio.

Per quanto riguarda domenica

Pezzato
Faggian Balzan Romano Beghetto
Bianco Nardin Robelli
Favaro Sagnà Tartalo
ZakkTV
00Monday, January 18, 2010 10:01 PM
Fuori Leo. [SM=x397152]
enricoutv83
00Monday, January 18, 2010 10:07 PM
Non mi è piaciuto molto ne' ieri ne' soprattutto a Conegliano.
Un po' di turnover non fa mai male, soprattutto considerando che hai un'alternativa che fa sempre il suo come Beghetto.
ZakkTV
00Monday, January 18, 2010 10:18 PM
In effetti sembra un pò a corto di fiato e lucidità mentale, da recuperare.
Il problema è che vere alternative non ce ne sono, complice anche l'assenza prolungata di Caco.

enricoutv83
00Monday, January 18, 2010 10:29 PM
Ci pensavo proprio ieri, quanto manca Caco...
TV DOSSON
00Tuesday, January 19, 2010 8:10 AM
Il Dolo e' una squadra in crescendo,noi speriamo di fare una partita grintosa e sopratutto fare punti.Lo stadio nuovo ,carino,e' vicino alla piscina e all'Ospedale,una zona che conosco bene,purtroppo!A Domenica e Forza biancocelesti! [SM=x397204]
centro storico
00Tuesday, January 19, 2010 2:01 PM
Re:
ZakkTV, 18/01/2010 22.18:

In effetti sembra un pò a corto di fiato e lucidità mentale, da recuperare.
Il problema è che vere alternative non ce ne sono, complice anche l'assenza prolungata di Caco.





si parlava di un rientro a marzo no? invece ora sembra proprio che la sua stagione sia finita
enricoutv83
00Tuesday, January 19, 2010 2:09 PM
Re: Re:
centro storico, 19/01/2010 14.01:




si parlava di un rientro a marzo no? invece ora sembra proprio che la sua stagione sia finita

Ma dai?
Mi sembrava di averlo visto camminare normalmente domenica.
ZakkTV
00Tuesday, January 19, 2010 2:30 PM
Beh, dopo Mirano si era parlato di stagione finita, poi di operazione a gennaio con rientro forse a marzo. Adesso di nuovo stagione finita..
Peccato, anche se potesse giocare solo le ultime partite andrebbe bene uno come lui, è sicuramente un giocatore da categorie superiori, infortuni permettendo.

Comunque camminava bene domenica, meglio del suo cane. [SM=x397154]
zonastadio
00Tuesday, January 19, 2010 3:11 PM
x la prima volta in stagione non ha alcuna intenzione di venire. tuttavia se il cambio societario fosse confermato, sarei troppo curioso di sapere che succede in campo
Il custode della cripta
00Tuesday, January 19, 2010 9:34 PM
Io so solo che il bomber Niero ha segnato ben 5 dei suoi 9 gol su calcio di rigore. Non so se ne abbia sbagliati, o se il Dolo addirittura ne abbia avuti altri. Fatto sta che non trovo normalissimo che una squadra, fino all'altro giorno ultima in classifica, abbia ricevuto così molti rigori a favore.
Il custode della cripta
00Tuesday, January 19, 2010 9:38 PM
Dall'ottimo sito ufficiale del Dolo (www.fcdolo1909.it)

Dopo 33 anni il Treviso ritorna a Dolo
Domenica a Dolo sarà di scena una sfida tra due squadre centenarie. Il Calcio Dolo e il Calcio Treviso sono stati entrambi fondati nel lontano 1909. I precedenti da citare sono numerosi ma la situazione di classifica delle due squadre rischia di mettere in secondo piano il fascino di questa gara tra biancogranata e biancocelesti che si gioca per la prima volta al Walter Martire.

In classifica solo due punti separano le due squadre che sono coinvolte nella lotta salvezza. I biancogranata grazie alla vittoria in casa dell’Union CSV hanno interrotto un digiuno dalla vittoria che durava da cinque gare. Il Treviso invece non vince da 4 gare.

Dopo la vittoria contro la Marosticense i rivieraschi hanno perso contro il San Donà e pareggiato contro il Rossano. In trasferta il Treviso ha invece perso in casa dell’Union CSV dopo la vittoria di Rossano.

La media punti del Dolo RdB in casa è esattamente di 1 punto con 7 gol fatti e 12 subiti. Su 7 gare: 1 vittoria (Marosticense), 4 pareggi (Feltrese, Sottomarina, Ardita e Rossano e 2 sconfitte (Union CSV e San Donà). Anche la media punti del Treviso in trasferta è esattamente di 1 punto con 9 gol fatti e 11 subiti. Su 8 gare: 2 vittorie (Sottomarina e Rossano), 2 pareggi (Ardita e Miranese) e 4 sconfitte (Vigontina a tavolino, Marosticense, San Donà e Union CSV) .

I giocatori del Treviso che finora sono andati a segno sono: Favaro (9 gol di cui 2 su rigore), Ruggiero (3) e Agnoletto, Derras, Robelli, Romano, Sagna e Silotto (1).

Questa è la decima volta che le due squadre disputano lo stesso campionato e la prima sfida ufficiale risale alla stagione 1914/15 nel campionato di Promozione Nazionale (secondo livello equivalente all’attuale Serie B). Ma la prima partita tra le due società fu giocata due anni prima quando il Calcio Dolo sfidò il 23/11/1913 il Treviso. La gara terminò 2-1 ma fu ripetuta il 20/12/1913 a seguito di un reclamo dei trevigiani per la validità di una delle due reti dolesi. La ripetizione della partita vide la vittoria del Calcio Dolo per 10-2 che all’epoca disputava le gare in maglia bianconera.

Le due squadre si ritrovano successivamente per 4 volte sempre nel secondo livello del Campionato Nazionale: in Promozione Nazionale nel 1919/1920, in Seconda Divisione Nazionale nel 1922/23, 1923/24 e 1925/26 dove il Calcio Dolo ottiene la sua unica vittoria per 2-0 contro i biancocelesti. In quella stagione nella partita di andata il Treviso aveva vinto in casa per 4-1.

Dopo cinque anni le due società si ritrovano nel 1930/31 e 1931/32 in Prima Divisione Nazionale (terzo livello).

Bisogna aspettare 26 anni per rivedere altre 2 sfide: stagione 1957/58 in Quarta Serie Eccellenza.

Altri 17 anni e troviamo l’ultimo campionato dove le due squadre si sono incontrate. Nel1974/75 in Serie D girone C ci sono due vittorie del Treviso: all’andata a Treviso per 1-0 e al ritorno a Dolo per 2-0.

Arriviamo quindi al presente dove dopo 35 anni c’è stata la partita dell’andata di questo campionato dove i trevigiani hanno vinto per 2-0 al Tenni con gol di Favaro e Ruggiero.

Da segnalare anche due gare in Coppa Italia di Serie C nel 1976/77 nel girone triangolare con Dolo, Treviso e Padova con due vittorie biancocelesti per 1-0 a Treviso e a Dolo. La gara di ritorno di Coppa al vecchio comunale di via Jachia è quindi l’ultima gara disputata 33 anni fa dal Treviso in riviera.
zonastadio
00Tuesday, January 19, 2010 9:39 PM
percentuali zakk
ZakkTV
00Tuesday, January 19, 2010 9:40 PM
Sospetti ? Bah, i rigori li hanno avuti soprattutto nella prima parte del girone di andata, e il Dolo è quasi sempre stato ultimo o penultimo. Non ci trovo niente di strano. [SM=x397152]
Il custode della cripta
00Tuesday, January 19, 2010 9:43 PM
Re:
ZakkTV, 19/01/2010 21.40:

Sospetti ? Bah, i rigori li hanno avuti soprattutto nella prima parte del girone di andata, e il Dolo è quasi sempre stato ultimo o penultimo. Non ci trovo niente di strano. [SM=x397152]




Ovviamente non mi riferisco a "sospetti" di favoritismi arbitrali pilotati. E' proprio per la sua posizione in classifica così deficitaria che mi meraviglio; in genere, le ultime in classifica sono anche quelle che hanno ricevuto meno rigori.
ZakkTV
00Tuesday, January 19, 2010 9:46 PM
Re: Re:
Il custode della cripta, 19/01/2010 21.43:




Ovviamente non mi riferisco a "sospetti" di favoritismi arbitrali pilotati. E' proprio per la sua posizione in classifica così deficitaria che mi meraviglio; in genere, le ultime in classifica sono anche quelle che hanno ricevuto meno rigori.




Beh, non sempre così. Mi viene in mente il Treviso 2007/2008... [SM=x397155]
zonastadio
00Tuesday, January 19, 2010 11:16 PM
bah sarà un caso..poi alla fine metà delle squadre sono in bassa classifica
enricoutv83
00Wednesday, January 20, 2010 4:38 PM
Il bilancio totale dei precedenti qual'è?
zonastadio
00Thursday, January 21, 2010 12:12 PM
c'è qualcuno che pensa di venire?
zonastadio
00Thursday, January 21, 2010 12:14 PM
Re:
enricoutv83, 20/01/2010 16.38:

Il bilancio totale dei precedenti qual'è?



Questi i precedenti casalinghi tratti dal topic sulla gara d'andata

Treviso-Dolo 1-0 Interregionale 1914/1915
Treviso-Dolo 1-1 Interregionale 1919/1920
Treviso-Dolo 5-1 Qualicazioni Prima categoria 1921/1922
Treviso-Dolo 2-1 II Divisione 1922/1923
Treviso-Dolo 3-0 II Divisione 1923/1924
Treviso-Dolo 4-1 II Divisione 1925/1926
Treviso-Dolo 4-1 I Divisione 1930/1931
Treviso-Dolo 2-0 Interregionale 1957/1958
Treviso-Dolo 3-0 Coppa Italia 1978/1979
Treviso-Dolo 1-0 Serie D 1974/1975

quelli totali dovrei smanettare un poco per ritrovarli


zonastadio
00Thursday, January 21, 2010 12:19 PM
20/12/1913: Dolo-Treviso 10-2
Avevamo iniziato questa rassegna con un successo storico, 9-1 al Vicenza, stavolta andiamo alla preistoria del Calcio Dolo.

Una storia lunga e, perciò, anche difficoltosa da conoscere pienamente. Il segretario dolese Nicolò Stainer rammenta un successo prestigioso per 3-1 sull’Ambrosiana Inter, ma non è in grado di fornirci particolari più precisi su questa vittoria così ricca di fascino contro una delle più nobili formazioni del Calcio Italiano.

Ma tuffiamoci su un lontano passato per rivivere un momento singolare della storia del Calcio Dolo. Dopo aver partecipato nel 1912 al primo campionato della sua lunga storia, Dolo nella stagione successiva faceva parte dell’elite dilettantistica veneta, e fu ammesso al campionato di seconda serie nazionale (una sorta di serie “B” attuale, seppur suddivisa in gironi), con la possibilità di sfidare compagini della massima serie (l’attuale serie “A”).

Il 23 novembre 1913, il Dolo sfidò il Treviso, squadra di categoria superiore, imponendosi a sorpresa per 2-1. I trevigiani ebbero modo di lamentarsi della validità di una delle 2 reti dolesi, e così si decise di rigiocare la gara fra il Treviso e la squadra dolese, che indossava la divisa sociale fatta di una camicia bianca e nera con mutandine nere. La gara del 20 dicembre 1913 fu una vera dimostrazione di forza dolese. Dopo 2 minuti Severino Cecchi segnava il primo gol. Nonostante il terreno pesante per le abbondanti piogge, il gioco dolese è elegante e raffinato, e quando l’arbitro Storer manda le squadre al riposo, il risultato è di 6-0 per il Dolo. Nella ripresa altre 4 segnature “bianconere”, bilanciate parzialmente da 2 reti trevigiane. Mattatore della gara Severino Cecchi, autore di 7 reti. Dopo la scorpacciata di reti, giocatori, dirigenti, tecnici e tifosi si ritrovarono “Al Garibaldi” per festeggiare la grande vittoria. E qui la leggenda sportiva si mescola a qualche pallido ricordo. Sembra che giocherellando col pallone di cuoio durante la cena, la sfera abbia rovesciato una bottiglia di vino sulla tovaglia. Si volle vedere nell’episodio un segno del destino e, si decise di cambiare il colore delle maglie in bianco-granata e di denominare la società “Club Sportivo Dolo”. (Lino Perini)



Articolo tratto dal giornale Dolo Sport
www.fcdolo1909.it

ZakkTV
00Thursday, January 21, 2010 1:30 PM
Re: Re:
zonastadio, 21/01/2010 12.14:




quelli totali dovrei smanettare un poco per ritrovarli





20 precedenti totali in gare ufficiali, 15 vittorie nostre, due rivierasche e tre pareggi. I precedenti al Dolo li posterò nel prepartita...

ZakkTV
00Thursday, January 21, 2010 1:34 PM
Re:
zonastadio, 21/01/2010 12.19:

20/12/1913: Dolo-Treviso 10-2

Il 23 novembre 1913, il Dolo sfidò il Treviso, squadra di categoria superiore, imponendosi a sorpresa per 2-1. I trevigiani ebbero modo di lamentarsi della validità di una delle 2 reti dolesi, e così si decise di rigiocare la gara fra il Treviso e la squadra dolese, che indossava la divisa sociale fatta di una camicia bianca e nera con mutandine nere. La gara del 20 dicembre 1913 fu una vera dimostrazione di forza dolese. Dopo 2 minuti Severino Cecchi segnava il primo gol. Nonostante il terreno pesante per le abbondanti piogge, il gioco dolese è elegante e raffinato, e quando l’arbitro Storer manda le squadre al riposo, il risultato è di 6-0 per il Dolo. Nella ripresa altre 4 segnature “bianconere”, bilanciate parzialmente da 2 reti trevigiane. Mattatore della gara Severino Cecchi, autore di 7 reti. Dopo la scorpacciata di reti, giocatori, dirigenti, tecnici e tifosi si ritrovarono “Al Garibaldi” per festeggiare la grande vittoria. E qui la leggenda sportiva si mescola a qualche pallido ricordo. Sembra che giocherellando col pallone di cuoio durante la cena, la sfera abbia rovesciato una bottiglia di vino sulla tovaglia. Si volle vedere nell’episodio un segno del destino e, si decise di cambiare il colore delle maglie in bianco-granata e di denominare la società “Club Sportivo Dolo”. (Lino Perini)



Articolo tratto dal giornale Dolo Sport
www.fcdolo1909.it




Va detto che quella fu una delle tante e semplici sfide amichevoli che si disputavano in quegli anni, quando non c'erano campionati che duravano settimane e non mesi... [SM=x397154]
zonastadio
00Thursday, January 21, 2010 1:47 PM
Re: Re:
ZakkTV, 21/01/2010 13.34:



Va detto che quella fu una delle tante e semplici sfide amichevoli che si disputavano in quegli anni, quando non c'erano campionati che duravano settimane e non mesi... [SM=x397154]


ok ma certo che 10-2..era meglio se si tenevano il 2 a 1 [SM=x397155]


enricoutv83
00Thursday, January 21, 2010 9:56 PM
Allora siamo la bestia nera del Dolo!
Qualcuno ha trovato su google maps lo stadio?
zonastadio
00Thursday, January 21, 2010 11:23 PM
Re:
enricoutv83, 21/01/2010 21.56:

Allora siamo la bestia nera del Dolo!
Qualcuno ha trovato su google maps lo stadio?


alla fine via arino, ma verso i campi, non in centro a dolo, dove c'è lo stadio vecchio


TV DOSSON
00Friday, January 22, 2010 9:06 AM
Re:
enricoutv83, 21/01/2010 21.56:

Allora siamo la bestia nera del Dolo!
Qualcuno ha trovato su google maps lo stadio?




Per via Autostrada Preganziol passante,esci a Spinea poi segui per Dolo,passi Arino,non andare in centro segui per indicazioni Ospedale o Piscina lo Stadio e' vicinissimo a queste due strutture! [SM=x397155]
enricoutv83
00Friday, January 22, 2010 5:13 PM
Oh sarò orbo ma non non lo trovo su google maps!
zonastadio
00Friday, January 22, 2010 5:18 PM
Re:
enricoutv83, 22/01/2010 17.13:

Oh sarò orbo ma non non lo trovo su google maps!


scrivi via arino..quando la trovi vai verso sinistra sulla carta, fino alla fine della suddetta via


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:18 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com