2 anni dall'impunita uccisione di Fabio Blasi

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Enzo FBFC
00Sunday, June 17, 2007 12:47 AM
Esattamente 2 anni fa, 17 Giugno del 2005, Fabio Blasi moriva carbonizzato e inghiottito dal lago di Como dopo esser stato colpito dal fuoco dei boia Leoni e Canale.
Passano gli anni, ma nonostante Fabio sia stato seppellito e vergognosamente dimenticato, soprattutto dalla sua famiglia, la sua figura sta diventando sempre più leggendaria.
Il suo drammatico sacrificio ha commosso il mondo e un po' ovununque sono nate spontanee manifestazioni per onorare la sua infangata memoria (vedi foto sotto).
Noi non ti dimentichiamo mitico rapinatore, sabotatore, picchiatore, bevitore, scommettitore!
Onore a Fabio Blasi!
Fabio Vive!

Enzo FBFC
00Sunday, June 17, 2007 12:52 AM


Il Giornale di Como ha dedicato a Fabio la sua prima pagina, ma pare che dopo questo titolo il direttore del giornale abbia subito pressioni e minacce da parte di qualche elemento della Polizia comasca (famosa per i suoi abusi di potere)




Anche il settimanale Time dedica la copertina a Fabietto

[Modificato da Enzo FBFC 17/06/2007 0.59]

-francis-
00Sunday, June 17, 2007 11:26 AM
Onore a Fabio! Fabio vive nei nostri cuori. [SM=x860447]
Del resto è bene sperare... il suo corpo non è mai stato trovato.
Chissà se un domani, un sub in cerca di souvenir viveriani, di cui il lago è pieno, troverà anche le sue ossa? [SM=x860422]
Aaron.Bloom
00Sunday, June 17, 2007 6:45 PM
Nell'anniversario della morte dell'amato padre, Carolina ha commemorato il defunto con il seguente manifesto preparato alla scuola d'arte:

)ade(
00Monday, June 18, 2007 9:04 AM
[SM=x860460]

approfitto x apporre un fiore virtuale sulla tomba del fu Fabio..... ci saranno ancora quelli del funerale visto che nessuno è andato mai a portargliene uno [SM=x860489]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:50 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com