[sito] delle idee

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, [5], 6, 7, 8
Mari Lace
00Saturday, June 27, 2020 7:20 PM
Setsy, 27/06/2020 18:28:


Cosa ci "guadagnerebbe" il Giudice a organizzare un contest di recensioni?
La stessa cosa che "guadagnerebbe" organizzando un contest di storie, ovvero un punto patente. Tra l'altro, rispetto a un contest tradizionale richiederebbe anche un impegno meno oneroso in termini di tempo dato che non dovrebbe leggere delle storie, scrivere una valutazione e via dicendo ma solo controllare le recensioni - cercando, e questa potrebbe essere la parte un po' più difficile, di capire quali sono le recensioni migliori alle quale magari dare un bonus - e stabilire una classifica.


non avevo capito, admin! pensavo che il giudice scrivesse comunque le valutazioni! forse così è troppo facile per lui/lei, non crede? prende la stellina come chi ci lavora, ad un contest...

Capisco cosa intendi, Setsy, però se si trattasse solo di storie senza recensioni e non del Giudice sarei anche d'accordo 🤔
Paradossalmente si potrebbe ridurre il premio a mezzo punto recensione, in caso, ma non sottovaluterei troppo il compito – che secondo me sarebbe necessario – di controllare le recensioni.
Imporre un limite di parole secondo me di per sé è poco utile: si può divagare in mille modi.
Se dovessi organizzare un contest simile valuterei le recensioni in base al loro toccare o meno i punti base di una storia (presentazione, personaggi, trama) e sul livello più o meno analitico dei commenti.
Potrebbe non essere scontato paragonare le recensioni tra loro, ma penso che tutto sommato si possa fare. Si potrebbe quanto meno provare
Rosmary
00Saturday, June 27, 2020 7:56 PM
Re:
suinogiallo, 27/06/2020 18:15:

Cosa ci "guadagnerebbe" il Giudice a organizzare un contest di recensioni?
La stessa cosa che "guadagnerebbe" organizzando un contest di storie, ovvero un punto patente. Tra l'altro, rispetto a un contest tradizionale richiederebbe anche un impegno meno oneroso in termini di tempo dato che non dovrebbe leggere delle storie, scrivere una valutazione e via dicendo ma solo controllare le recensioni - cercando, e questa potrebbe essere la parte un po' più difficile, di capire quali sono le recensioni migliori alle quale magari dare un bonus - e stabilire una classifica.
In alternativa, come "ticket" di partecipazione potrebbe indicare una sua storia, o più di una, che deve essere recensita per poter partecipare oppure si potrebbe far partecipare anche una sua storia all'evento.



Premesso che personalmente trovo piacevole leggere storie, mentre troverei noioso dover leggere le recensioni altrui (motivo per cui non organizzerei mai un evento così strutturato, ma per fortuna non sono l'unica giudice attiva!), non credo sia esatto dire che si tratterebbe di un impegno meno oneroso: il giudice dovrebbe necessariamente leggere tutte le storie iscritte per poter valutare le recensioni, altrimenti come fa a capire la qualità della recensione e stabilire quali siano le recensioni migliori (immagino "migliori=più complete")?
Quindi, dovrebbe leggere tutte le storie, poi leggere tutte le recensioni e valutare queste ultime.
Credo che l'unico sprono possibile sia poter iscrivere anche una propria storia all'evento (ma in questo caso dovrebbe anche recensire – altri oneri, quindi).
L'idea del "ticket" di partecipazione invece non mi piace.

suinogiallo, 27/06/2020 18:15:

Premio al vincitore:
Da quello che ho letto ad alcuni di voi non piace l'idea del premio al vincitore dato che ci potrebbe essere una corsa a scrivere più recensioni solo per accaparrarsi il premio. Lo stesso rischio, però, sarebbe presente in quasi tutte le altre iniziative possibili con la differenza, in questo caso, che ci sarebbe comunque un controllo delle recensioni.
Il premio - che sia la possibilità di indicare una sua storia per la valutazione per le scelte o un badge da inserire nella firma e nelle note dell'autore -, poi, sarebbe uno stimolo a partecipare a questi eventi. D'altronde, se ci si chiede perché un Giudice dovrebbe organizzare un evento del genere lo stesso vale anche per i partecipanti.



Idealmente, lo sprono dei partecipanti è la possibilità di dare visibilità a una propria storia e ricevere vari pareri a riguardo – nonché la possibilità di entrare in contatto con altri autori e lettori.
Cioè, lo stimolo dovrebbe essere questo.

suinogiallo, 27/06/2020 18:15:

Aprire una cartella "eventi interattivi" nella sezione contest:
Lo si potrebbe fare comunque - in iniziative degli utenti e non nella sezione contest -.



Nella sezione contest però avrebbe più visibilità.
Grazie del feedback, comunque!
Setsy
00Saturday, June 27, 2020 8:18 PM

Capisco cosa intendi, Setsy, però se si trattasse solo di storie senza recensioni e non del Giudice sarei anche d'accordo


lita-chan,scusami, qui non ho capito bene..
in che senso "non del giudice"? brancolo nel buio😂
Soul Mancini
00Saturday, June 27, 2020 9:08 PM
Credo che iniziative del genere potrebbero essere organizzate anche senza premi perché, come ha scritto Rosmary, lo stimolo nel partecipare è dato dal ricevere recensioni alle nostre storie e scoprire nuovi autori e nuovi scritti che ci erano sfuggiti; personalmente partecgerer anche se non ci fossero premi, perchë avere anche un solo parere in più a una storia che ho scritto col cuore per me sarebbe già un premio *-*
Poi penso che quest'aspetto possa variare da giudice a giudice, come alla fine succede nei contest!

E mi piace tantissimo l'idea che l'organizzatore possa iscriuere una sua storia *-* non so perchè, forse è una mia fissa, ma quando posso mi piace un sacco partecipare alle mie stesse iniziative, perché questo mi permette di uscire dal ruolo di "capo" e mi fa sentire più vicina ai miei partecipanti! ^^

Per quel che riguarda i punti patenti assegnati al giudice, dipende da come organizza l'iniziativa e la "fatica" che ci deve impiegaqe, ma penso cambi da progetto a progetto
Mari Lace
00Saturday, June 27, 2020 9:18 PM
Setsy, 27/06/2020 20:18:


Capisco cosa intendi, Setsy, però se si trattasse solo di storie senza recensioni e non del Giudice sarei anche d'accordo


lita-chan,scusami, qui non ho capito bene..
in che senso "non del giudice"? brancolo nel buio😂

Intendevo che se riceve un punto patente forse sarebbe giusto che non iscriva una sua storia al contest 🙈

Ma alla fine non saprei, potrebbe anche iscriverla
Setsy
00Saturday, June 27, 2020 10:16 PM
ora il criceto ha capito XD
si, se riceve la stellina la sua storia non dovrebbe esserci, certo
abbi pazienza, sono un po' cotta😂
Nirvana_04
00Saturday, June 27, 2020 10:46 PM
Vado di fretta, quindi perdonate la risposta diretta.
Io non organizzerei mai un contest per recensioni, non solo perché oltre a leggere le storie e quindi "valutarle" dovrei valutare anche le recensioni, ma anche perché non sarebbe possibile mantenere un metro obiettivo. Cosa dovrei valutare? La lunghezza, il fatto che tratti tutti i punti salienti di una valutazione base? Il come lo fa, se il suo pensiero è uguale al mio, se sa essere obiettivo? Non si tratterebbe più di dare un parere su una storia creativa, ma sul pensiero critico di un'altra persona. Oltre che inappropriato lo trovo "offensivo".
L'idea che avevo era quella di uno scambio di opinioni, non di recensioni per fare numero, strutturato, ma a cui il "giudice" potesse partecipare da pari (l'unica formalità era quella di assicurare uno svolgimento pulito e corretto), dove ci si scambiava anche idea, ci si potesse confrontare sui diversi modi di affrontare e interpretare un tema. Nei contest, questo non è sempre possibile. L'idea del ticket, poi, non mi piace per niente.
Soul Mancini
00Saturday, June 27, 2020 11:13 PM
Quoto Nirvana_04 dalla prima all'ultima parola!
Setsy
00Saturday, June 27, 2020 11:18 PM

L'idea che avevo era quella di uno scambio di opinioni, non di recensioni


e mi perdo il senso delle cose; opinioni in che forma?
non sai come mi pento di aver aperto questa discussione, che era su tutt'altro che le recensioni...
ma lo sai che succede, ti ricordi l'altra? almeno una vota c'eri anche tu, era mi pare sulle storie scelte..
per me se restasse tutto com'è sarebbe meglio, fermo restando che i tipo di contest particolari proposti da Rosmary in effetti sono molto belli, e non incidono negativamente su nulla, sono proprio occasioni di confronto e non di "scambio" - che non sono sinonimi
questa, giuro, è l'ultima volta che apro bocca per prima😃
Koa__
00Sunday, June 28, 2020 10:28 AM
Buongiorno a tutti, voglio provare a dire la mia sulla questione recensioni. Faccio due premesse, la primissima è che la mia idea originaria (e tale è rimasta) è concorde con la primissima cosa che ha detto Lita_Efp ovvero che non vedo la necessità di creare scambi recensioni, o eventi per le recensioni sul forum di Efp dove, faccio presente, spesso i giudici dei contest faticano a lasciare le recensioni premio e dove gli eventi che prevedono che i partecipanti debbano lasciare delle recensioni non sempre vanno a buon finire, ma se proprio dobbiamo discuterne allora qualche preferenza ce l'avrei a riguardo. E qui faccio una seconda premessa: rispetto le proposte e le idee di ognuno, però io ho idea che si stia andando a complicare un qualcosa che in realtà è molto facile. Erano stati proposti gli scambi, che a mio avviso sono il mezzo più semplice per "Produrre" recensioni. Ma fatico a capire quale sia il problema con questo tipo di eventi. I ticket, i circoli... e tutte le proposte che sono state fatte, non che non le ritenga valide, alcune erano anche carine, ma ho le mie riserve a riguardo. Si vogliono creare eventi per favorire le recensioni? Perfetto. Ma io punterei sulla semplicità e invece ho la sensazione che tutto questo potrebbe portare a infittire le regole di un forum in cui, detto molto francamente, abbiamo già fin tante regole e fin troppa gente che si dà alla macchia. E il mio timore è che tutte queste proposte potrebbero complicare ulteriormente il regolamento. E a quel punto, se devo partecipare a eventi di recensioni, preferisco farlo in gruppi Facebook in cui è molto più facile capire il regolamento, invece che sul forum di Efp dove non so bene come devo muovermi e mi ritrovo a dovermi destreggiare tra eventi che invece, visti così come sono stati presentati, mi sembrano piuttosto complessi anche solo da capire. Come dicevo io voterei a favore degli scambi, se proprio va fatto. In realtà servono pochissime regole e qualcuno che le faccia rispettare e che controlli. Le modalità non devono essere necessariamente uguali a quelle dei tanti gruppi Facebook legati a Efp, potrebbero essere leggermente diverse e se il problema è qualità delle recensioni, se avete paura di ricevere una recensione di due righe e molto superficiale, se temete che la persona che vi deve una recensione sparisca prima di fare il proprio dovere, anche a questo si può ovviare. Tenendo sempre presente una cosa, ovvero che i fatti spiacevoli, la gente che fugge o che legge superficialmente ci sarà ovunque. Io ho partecipato per anni agli scambi recensione e ho sempre avuto solo esperienze positive, ma perché io mi autoregolamentavo imponendomi scambi solo con persone che sapevo fidate.


Come dicevo, il punto è uno a mio avviso. Volete creare eventi che attirino persone o altri che invece che muoiano subito? Perché detto molto sinceramente e con il rispetto per tutti quanti, se devo partecipare a un evento per dare e ricevere recensioni allora rimango su Facebook dove tutto è molto più facile e fruibile. Non so, ripeto che rispetto tutti e ammiro le proposte che sono state fatte, ma credo che la soluzione al problema sia molto più facile di quanto non abbia letto finora. Personalmente, da persona che in passato ha fatto molti scambi e che di tanto in tanto ne fa ancora, non sarei tentata a partecipare a nessuna delle idee proposte finora.
Una buona giornata a tutti.
Koa
Nirvana_04
00Sunday, June 28, 2020 10:38 AM
Setsy, perdonami che ti correggo, ma per esperienza so che se una frase viene estrapolata dal contesto o privata di una sua parte si presta più facilmente a interpretazioni sbagliate. Io ho scritto:


L'idea che avevo era quella di uno scambio di opinioni, non di recensioni per fare numero



La differenza sta nello spirito di partecipazione di chi recensirebbe/esprimerebbe la propria opinione. Non mi interessa quel numero che spunta sopra le storie e che indica il numero di recensioni che una storia ha. Così come non mi interessa vedere se una storia ha bandierine rosse/verdi/neutre, visto che negli ultimi anni, leggendo vari commenti e le storie di riferimento, solo il 5% era dei colori era stato elargito con cognizione di causa.


Allora, ho appena letto il bando di Rosmary (mi spiace, prima per questione di tempo non ho potuto) e a parte qualche differenza d'impostazione in alcuni dettagli, la struttura generale di quella "Challenge chiusa" è quello a cui avevo pensato io quando ho parlato del "circolo di lettura". Ora, non mi permetto di riportare passi del suo bando, ma in definitiva si tratterebbe di porre un tema (lei ha usato le citazioni, io pensavo a varia roba, "tema angst", "tema coppia d'amore", "tema hurt/comfort"). Nella mia idea tutti i partecipanti erano chiamati a recensire tutte le storie (non solo quelle che candidano a un premio, perché come ho detto avevo in mente un'idea di equità, mentre nel sistema usato da Rosmary è probabile - ora non ho controllato - che ci siano state storie con 10 recensioni perché candidate e storie non candidate con nessuna o di meno... sì, ho letto che c'era libertà di recensirle tutte ma io regolamenterei la cosa, ecco tutto) e l'idea era imporre un minimo di parole e inserire una scaletta, da adattare a ogni "circolo", da seguire per recensire (esempio: minimo 250 parole trattando i seguenti punti: l'interpretazione che l'autore ha dato del tema, caratterizzazione dei personaggi, capacità di espressione... riportare una frase che ci ha colpito, in positivo o in negativo). Si potrebbe inserire la votazione di chi ha meglio interpretato il tema, come ho fatto per l'ultimo mio contest, ma sarebbe comunque senza premio... un riconoscimento dato dagli altri autori, un modo per mostrare apprezzamento verso il lavoro altrui, ma nessun tipo di gara a chi riceve di più o di meno. Il premio, per tutti, sarà lo scambio di recensione/pareri/opinioni utili. Per il resto, ci sarebbero un tempo limite di iscrizione, un tempo limite per recensire.

A questo punto, comunque, la discussione mi sembra un po' futile. Voglio dire, Rosmary ha comunque dato il via a una "challange chiusa", anche qui, come la si voglia chiamare la sostanza è sempre quella. Mi sembra di capire che se organizzassi un contest/challange/circolo come indicato sopra non andrei contro nessuna regola, quindi l'unica cosa che resta da pensare è se creare una cartella apposita per questi ibridi oppure lasciare che i giudici li pubblichino tra le challange.

A presto!
Setsy
00Sunday, June 28, 2020 10:43 AM
giusto, ora è più chiaro

Mi sembra di capire che se organizzassi un contest/challange/circolo come indicato sopra non andrei contro nessuna regola, quindi l'unica cosa che resta da pensare è se creare una cartella apposita per questi ibridi oppure lasciare che i giudici li pubblichino tra le challange.


questo infatti va già bene, già si fa: che cambi nome poco importa. Invece gli scambi senza contest, solo "circoli privati" qui non li immmetterei, sono già al di fuori e come (scusate la noia) sto ripetendo taglierebbero fuori dalle letture chi non aderisce.
baci
Soul Mancini
10Sunday, June 28, 2020 10:49 AM
@Setsy: mea culpa, sonn io che ho portato fuori l'idea degli scambi, ma mai avrei pensato che latfaccenda si sarebbe complicata così! Io ho lanciato l'idea così, molto semplicemente, e dopo un paio di giorni siamo a 130 messaggi XD

@Koa: penso anch'in che le cose si stanno complicando troppo. La mia idea iniziale era que5la di riproporre gli scambi di facebook ma con un maggiore controlln, qualche regoletta in più per evitare la totale anarchia e in ambiente più sano rispetto a facebook - io infatti non sono iscritta perchë per iniziative del genere lo trovo dispersivo e piuttosto "immaturo", mentre il forum é pieno di potenzialità.
Ma non a tutti piaccioo le dinamiche degli scambi, per questo sono saltate fuori le nuove prnposte. A me sioceramente piacciono molto e parteciperei volentieri a tutte le tipologie, ma è vero che gli scambi rimangono il format più semplice e, dato che una cosa non esclude l'altra, si potrebbero fare questi e anche le altre proposte ^^
Setsy
00Sunday, June 28, 2020 11:05 AM
Soul che qui l'ambiente sia più bello di facebook è sicuro, secondo me (lo vedo come il Demonio, si era notato?XD)
però propro gli scambi, così, senza che benefici il forum nella sua totalità, come nei contest/challenge, che fai volta per volta quando puoi, creano "un gruppo nel gruppo" nel quale potrebbero confluire la maggior parte di coloro che usano il loro tempo per leggere e recensire, di fatto eliminando chi ne resta fuori. poi, in fine, deciderà Erika, se ho capito XD
Koa__
00Sunday, June 28, 2020 11:22 AM
In tutti gli scambi che ho fatto non ho mai visto sottogruppi o gente che resta esclusa perché non li fa. Non vedo perché dovrebbe succedere qui. Credo che lo spirito su questo dovrebbe essere un po' più leggero. Fermo restando che non vedo la necessità di eventi simi qui sul forum. Come ho detto se cerco scambi vado su Facebook. Io ho sempre esperienze positive conoscendo tante persone e autrici valide. Dipende come ci si gestisce. Ma ad ogni modo non credo sia davvero utile riparlarne.
Setsy
00Sunday, June 28, 2020 11:24 AM
cara Koa, ecco, l'essenziale è questo:

Fermo restando che non vedo la necessità di eventi simi qui sul forum.



sono cose molto diverse, e potrebbero restre divise così: i gruppi scambio su facebook, e gli eventi qui
mystery_koopa
00Sunday, June 28, 2020 12:42 PM
Setsy, 28/06/2020 11:24:

cara Koa, ecco, l'essenziale è questo:

Fermo restando che non vedo la necessità di eventi simi qui sul forum.



sono cose molto diverse, e potrebbero restre divise così: i gruppi scambio su facebook, e gli eventi qui

Scusate se non rispondo a tutti i punti di discussione, sono fuori per il weekend e da cellulare i messaggi più lunghi sono scomodi ma ho letto tutto.

Per quanto riguarda le proposte di Koa e Setsy che ho citato, sono al tempo stesso favorevole e contrario.
Mi spiego meglio: sono assolutamente d'accordo sul fatto che sia necessario separare gli eventi "a challenge chiusa" o come li vogliamo chiamare (su questo argomento concordo su tutta la linea con Nirvana e Rosmary) dagli scambi.
Al tempo stesso però mi trovo anche d'accordo con Soul: degli scambi di recensioni ne ho sempre fatti a meno, anche per un problema di "scomodità" dovuto all'ambiente di Facebook, le cui problematiche sono state espresse in precedenza. Tra l'altro, come persona più giovane all'interno della discussione, vorrei aggiungere che nella fascia d'età sotto i vent'anni Facebook non lo usa veramente nessuno, e quindi la possibilità di avere degli scambi anche qui non sarebbe così negativa... anche se io non credo parteciperei,ne ho sempre fatto a meno e di storie con 0 recensioni nonne ho, anche quelle sui fandom sconosciuti.

Cambiando argomento, sono contrario al 100% alla proposta di Suinogiallo sul valutare le recensioni, spero davvero non venga mai fatta un'iniziativa simile.
Setsy
00Sunday, June 28, 2020 12:48 PM
mys-cucciolo! mi stupisco, sai? davvero sotto i 20 è poco di moda? XD perchè trovo solo io quelli che lo usano, seduti accanto a me al cinema e non riescono a spegnere il maledetto telefono per controllarlo?😂😂😂😂
battute a parte... (ma era vita vera, non una battuta)se tu entrassi nel programma, ad esempio, pensi che leggersti anche autori sconosciuti nuovi o non avresti tempo per entrambi?
baci, baci
mystery_koopa
00Sunday, June 28, 2020 12:56 PM
Setsy, 28/06/2020 12:48:

mys-cucciolo! mi stupisco, sai? davvero sotto i 20 è poco di moda? XD perchè trovo solo io quelli che lo usano, seduti accanto a me al cinema e non riescono a spegnere il maledetto telefono per controllarlo?😂😂😂😂
battute a parte... (ma era vita vera, non una battuta)se tu entrassi nel programma, ad esempio, pensi che leggersti anche autori sconosciuti nuovi o non avresti tempo per entrambi?
baci, baci

Giuro, davvero. Dei miei amici lo useranno in due, solitamente si controllano ogni due secondi le storie di instagram XD

Allora, sono sincero, è già da mesi che sto recensendo molto poco, e praticamente mai sconosciuti (e lo dice uno che l'anno scorso recensiva TUTTE le storie non rosse pubblicate nella sezione storica, long comprese. Più che una mancanza di tempo non ho proprio la testa per starci dietro, ma se dovessi riprendermi sì, personalmente riuscirei a star dietro a entrambe le cose.

P.s. con "programma" intendi le challenge interattive o gli scambi (quelli non li farei se non una tantum)?
Setsy
00Sunday, June 28, 2020 1:02 PM
intendevo gli scambi, scusa, termine ambiguo XD
Mari Lace
00Sunday, June 28, 2020 2:01 PM
Una piccolissima precisazione al commento di @Nirvana: per quel che ho visto la maggior parte delle autrici partecipanti alla "challenge chiusa" di Rosmary hanno recensito tutte le storie o quasi, a prescindere dall'averle votate o meno.
Si è creata un'atmosfera veramente bella.
Poi sono d'accordo che questo potrebbe non succedere in ogni evento simile proposto, dipende sempre dai partecipanti. In quel caso però credo che nessuno si sia visto penalizzato da questo punto di vista!

Per il resto, a prescindere dal come si valutano gli scambi, io al contrario di Soul e concordando con Koa ritengo che siano molto più semplici da gestire sui social che non su una piattaforma come il forum. Le regole sui social ci sono, poi che vengano rispettate da tutti è un altro discorso e so per esperienza che se qualcuno non lo fa spesso non si "perde tempo" a segnalarla, ma una supervisione teorica ci sarebbe. Personalmente io per prima non ho segnalato quando ho avuto esperienze negative perché non mi sarebbe interessato ricevere una recensione a quel punto quasi estorta, ma si potrebbe fare.
E come diceva Koa alla fine basta semplicemente stare attenti alle persone con cui si decide di scambiare, a un certo punto viene naturale formarsi una "lista nera" di autori da evitare e quindi tutto bene.
Quindi, ripeto, scambi veri e propri qui sul forum non mi sembra il caso di portarli – mi spiace che chi non abbia Facebook ne rimanga privato (io ho iniziato a usarlo solo per i gruppi di scrittura), ma non penso che riproporli qui avrebbe un grande senso anche perché la maggior parte delle persone continuerebbe con tutta probabilità a partecipare di là. Quanti aderirebbero allora qui, due o tre?

Del tutto d'accordo invece con "challenge chiuse" a tema, come suggeriva Nirvana.
Soul Mancini
00Sunday, June 28, 2020 2:01 PM
Re:
mystery_koopa, 28/06/2020 12:42:


Al tempo stesso però mi trovo anche d'accordo con Soul: degli scambi di recensioni ne ho sempre fatti a meno, anche per un problema di "scomodità" dovuto all'ambiente di Facebook, le cui problematiche sono state espresse in precedenza. Tra l'altro, come persona più giovane all'interno della discussione, vorrei aggiungere che nella fascia d'età sotto i vent'anni Facebook non lo usa veramente nessuno, e quindi la possibilità di avere degli scambi anche qui non sarebbe così negativa... anche se io non credo parteciperei,ne ho sempre fatto a meno e di storie con 0 recensioni nonne ho, anche quelle sui fandom sconosciuti.




Grazie per averlo scritto, Koopa, perché è una cosa che ho notato anch'io! Facebook sta morendo, molte pagine stanno morendo proprio perché la gente (soprattutto i più giovani) preferiscono Instagram e quindi sarebbe il caso, secondo me, di "trasferirli" sul forum, una piattaforma che prescinde dai social e che è legata unicamente a EFP!
(Poi vabbè, io sono un caso patologico che non ho né Facebook né Instagram AHAHAHAH ma questo è un altro discorso XD)
suinogiallo
00Sunday, June 28, 2020 3:40 PM
Cerchiamo di capirci qualche cosa - lo sto dicendo a me mentre scrivo per cercare di fare ordine tra le varie cose che ho letto -.

I contest di recensioni non piacciono. Era una proposta come tante e per me va bene anche così. Mi sembrava utile più che altro per cercare di scoprire storie che nessuno aveva recensito ma forse non ho ben compreso lo spirito dell'iniziativa che si vorrebbe creare.
Dal punto di vista di un autore, e anche se pubblico molto poco data la mia pigrizia sono tra questi, vedere una storia sulla quale si è lavorato non ricevere neanche una recensione può non essere bello. Non so voi ma quando capita che una mia storia riceve una recensione, magari anche dopo anni dalla sua pubblicazione, sento che quel mio lavoro è stato ripagato. Sicuramente come idea sarebbe stata da limare - premi, non premi, controllo delle recensioni o meno e via dicendo, erano tutte cose che si potevano valutare insieme e cercare di capire il modo migliore per organizzarli - ma la base di tutto era il discorso, come detto, di recuperare storie senza neanche una recensione.

Gli scambi a qualcuno piacciono a qualcuno no ma, devo dirvi la verità, non ho ancora capito come vorreste organizzarli. Chi li farebbe partire? Chi proporrebbe le storie da leggere e recensire? Sarebbe a numero chiuso o potrebbe intervenire chiunque in qualsiasi momento? Qualcuno verificherebbe che effettivamente le cose vadano come previsto? Se qualcuno riceve le recensioni ma non recensisce a sua volta che succede?

I circoli di lettura, o simili, mi sembrano tanto i club di lettura di una volta - ante internet - ma anche qui come vorreste organizzarli non mi è chiaro. Qualcuno propone le storie? Si devono solo leggere e non è richiesta la recensione? Forse mi perso qualche passaggio ma mi farebbe piacere saperne di più.

Challenge chiuse? Questa non l'ho capita. Cosa sono?

Come già detto sono aperto a tutte le proposte ma, dato che non vorrei aprire più iniziative diverse nello stesso momento, vorrei poter capire quale delle iniziative proposte potrebbe essere davvero utile per iniziare con lei e per farlo mi sarebbe utile sapere come pensate possa essere organizzata.

Grazie a tutti.

Hasta Luego
Mari Lace
00Sunday, June 28, 2020 4:11 PM
suinogiallo, 28/06/2020 15:40:

Cerchiamo di capirci qualche cosa - lo sto dicendo a me mentre scrivo per cercare di fare ordine tra le varie cose che ho letto -.

I contest di recensioni non piacciono. Era una proposta come tante e per me va bene anche così. Mi sembrava utile più che altro per cercare di scoprire storie che nessuno aveva recensito ma forse non ho ben compreso lo spirito dell'iniziativa che si vorrebbe creare.
Dal punto di vista di un autore, e anche se pubblico molto poco data la mia pigrizia sono tra questi, vedere una storia sulla quale si è lavorato non ricevere neanche una recensione può non essere bello. Non so voi ma quando capita che una mia storia riceve una recensione, magari anche dopo anni dalla sua pubblicazione, sento che quel mio lavoro è stato ripagato. Sicuramente come idea sarebbe stata da limare - premi, non premi, controllo delle recensioni o meno e via dicendo, erano tutte cose che si potevano valutare insieme e cercare di capire il modo migliore per organizzarli - ma la base di tutto era il discorso, come detto, di recuperare storie senza neanche una recensione.

Gli scambi a qualcuno piacciono a qualcuno no ma, devo dirvi la verità, non ho ancora capito come vorreste organizzarli. Chi li farebbe partire? Chi proporrebbe le storie da leggere e recensire? Sarebbe a numero chiuso o potrebbe intervenire chiunque in qualsiasi momento? Qualcuno verificherebbe che effettivamente le cose vadano come previsto? Se qualcuno riceve le recensioni ma non recensisce a sua volta che succede?

I circoli di lettura, o simili, mi sembrano tanto i club di lettura di una volta - ante internet - ma anche qui come vorreste organizzarli non mi è chiaro. Qualcuno propone le storie? Si devono solo leggere e non è richiesta la recensione? Forse mi perso qualche passaggio ma mi farebbe piacere saperne di più.

Challenge chiuse? Questa non l'ho capita. Cosa sono?

Come già detto sono aperto a tutte le proposte ma, dato che non vorrei aprire più iniziative diverse nello stesso momento, vorrei poter capire quale delle iniziative proposte potrebbe essere davvero utile per iniziare con lei e per farlo mi sarebbe utile sapere come pensate possa essere organizzata.

Grazie a tutti.

Hasta Luego

Buon pomeriggio, admin!

Non so dirle come si vorrebbero organizzare gli scambi o i circoli di lettura.

Con "challenge chiuse" ci si riferiva a un misto tra contest e challenge sulla linea di quella indetta tempo fa dall'utente Rosmary, ovvero challenge interattive a scadenza.
suinogiallo
00Sunday, June 28, 2020 4:15 PM

Con "challenge chiuse" ci si riferiva a un misto tra contest e challenge sulla linea di quella indetta tempo fa dall'utente Rosmary, ovvero challenge interattive a scadenza.



Puoi darmi il link in modo da vedere come era organizzata?
Grazie.

Hasta Luego
Mari Lace
00Sunday, June 28, 2020 4:21 PM
suinogiallo, 28/06/2020 16:15:


Con "challenge chiuse" ci si riferiva a un misto tra contest e challenge sulla linea di quella indetta tempo fa dall'utente Rosmary, ovvero challenge interattive a scadenza.



Puoi darmi il link in modo da vedere come era organizzata?
Grazie.

Hasta Luego

www.freeforumzone.com/mobile/d/11691990/Citazioni-in-cerca-d-autore-Oscar-edition-edizione-speciale/discussi...
Rosmary
00Sunday, June 28, 2020 4:22 PM
@suinogiallo (non riesco a quotare)

Rispondo per le "challenge chiuse": credo intendano gli eventi interattivi (come "Citazioni" organizzato da me, il contest "In sintesi" e simili).
Per quanto riguarda tutto il resto, personalmente sono propensa ad aprire una sezione dedicata a tutte queste iniziative e lasciare che siano i giudici (come già avviene per contest e challenge) a decidere le modalità del proprio evento: sia perché non ho idee per linee guida generali, sia perché più libertà credo apra la strada a più iniziative.
In fondo, come già si evince da questa serie di messaggi, ognuno di noi ha idee diverse e organizzerebbe/prenderebbe parte a iniziative diverse.
XShade-Shinra
00Sunday, June 28, 2020 7:58 PM
Buongiorno a tutti.
Ho seguito con molto interesse questa discussione.

Innanzitutto ho un avviso importantissimo: dotEpub NON funziona bene su EFP, quindi lo sconsiglio. Rischiereste di ritrovarvi la storia troncata da qualche parte come è successo a me. Sembra che non gli piacciano alcuni tag html (hr in primis, per il quale ha un odio viscerale) e tende a vedere la storia finita se ci sono degli allineamenti diversi nel testo (centrati o a destra).
Il modo migliore per scaricare storie da EFP rimane, come ha detto suinogiallo, andare in “Stampa il capitolo/tutta la storia” e stampare come PDF - dopodiché si può utilizzare un programma che faccia da PDF a EPUB (suggerisco “Converso”, che è sempre un add-on di Chrome).
Sarebbe senz’altro più comodo poter avere la possibilità di un download in epub diretto dato da EFP stesso.


A proposito degli scambi di recensioni, l’idea non mi dispiace. Non ho mai partecipato a degli eventi del genere (anche io non uso FB), ma mi pare una cosa divertente da fare tutti insieme.
L’unica cosa negativa è che più volte ho letto di utenti che si lamentavano perché loro avevano recensito 10 storie, ma avevano ricevuto indietro solo 3 recensioni.
Organizzare questi eventi sul forum di EFP (proponendo storie vecchie, nuove o con zero recensioni) potrebbe permettere di tamponare questa situazione: basta una sorta di filtro, dove l'utente “TizioCaio” non potrà partecipare a nuovi eventi di scambio recensioni finché non ha finito di recensire le storie dell’iniziativa precedente. In questo caso sarebbe interessante fare una sorta di scheda personale tipo quella dei giudici.

Per gli scambi di recensioni, a mio parere, più che un giudice servirebbe un organizzatore, appunto, dando anche a quest’ultimo la possibilità di partecipare. Penso non servano dei premi in palio (in periodi di magra come da qualche anno a questa parte, una recensione è già di per sé un premio più che sostanzioso! XD), ma chi si è preso la briga di organizzare potrebbe ricevere una compensazione per il lavoro di controllo svolto (mezza stellina?).

Il punto principale, secondo me, è che questi scambi dovrebbero essere presentati come qualcosa di semplice, più simile a una challenge a tempo (e con un limite di iscritti per ogni "edizione") che a un contest.

Inoltre, vorrei dire una cosa a proposito della gente “lasciata fuori” perché non facente parte agli scambi recensioni. Sono certa che se io partecipassi a uno scambio del genere dovrei leggere un sacco di cose che normalmente non leggerei mai (per fandom e tematiche), quindi sarebbero solo delle esperienze in più. Le storie per me interessanti presenti sul sito continuerei a leggerle a prescindere, quindi secondo me non c'è niente da temere! ^^
Soul Mancini
00Sunday, June 28, 2020 8:07 PM
Per gli scambi

Dato che è l'idea che ho proposto io, e che sono l'unica iniziativa per cui ho le idee chiare, provo a spiegare in maniera più completa possibile come penserei di improntarli - ovviamente nulla di deciso, è solo un'idea che può essere modificata dalle proposte di tutti.

Gli scambi, così come le challenge, sono indetti dai giudici attivi ma non danno né stelline né riconoscimenti, in quanto non richiedono chissà quale particolare impegno e soprattutto (almeno secondo il mio parere) lo stesso giudice potrebbe parteciparvi, così come alcuni giudici utilizzano i prompt delle loro stesse challenge e in un certo senso vi partecipano.

Proprio come i contest e le challenge, si ha una tematica prefissata, o comunque si accetta una data tipologia di storie, con l'unico vincolo che siano edite. I temi dello scambio possono essere i più disparati: su un determinato argomento (esempio: storie sulle OTP, sull'amicizia, in cui i protagonisti siano bambini...), un determinato genere (drammatico, horror, poesia...), di una determinata tipologia (drabble, flashfic, minilong...), accomunate da uno stesso avvertimento/nota (tematiche delicate, Soulmates!AU, Lemon...), o anche qualcosa di più specifico (storie su piccoli fandom, storie che non hanno recensioni, storie più vecchie di tot anni...). Insomma, questo è a discrezione del giudice.

Sempre a discrezione del giudice potrebbero essere elementi come: quante storie ognuno può iscrivere, quanto debbano essere lunghe le recensioni (per esempio, non sotto le 100 parole, per evitare quel "recensire frettoloso" di cui si è tanto parlato), quante storie una persona debba recensire come minimo (per esempio, bisogna recensire almeno due storie degli altri).

Per chi trasgredisce a quest'ultima regola, quindi iscrive la sua storia ma non recensisce gli altri, non saprei bene come muovermi. Sarebbe come scomprarire, quindi si potrebbe segnalare l'utente all'amministrazione come se scomparisse da un contest, oppure si potrebbe escludere dalla eventuale classifica e dalla vincita di premi (di cui parlerò in seguito).

Una volta indetto lo scambio, si dà un tot di tempo per l'iscrizione dei partecipanti e quindi delle loro storie (per esempio, 15 giorni). Man mano che le persone lasciano i link, il giudice li raccoglie e li segna tutti sul bando, come delle vere e proprie consegne, in modo da averle tutte insieme per il periodo dedicato alle recensioni.
Scaduto il periodo di iscrizioni - proprio come quando scadono le iscrizioni a un contest - abbiamo il gruppetto di partecipanti e quindi di storie consegnate. Da quel momento in poi parte il periodo di recensione.

I partecipanti (giudice incluso, se si decide che lui stesso possa partecipare) hanno un tot di tempo (esempio: due mesi) per passare a recensire le storie degli altri partecipanti; devono rispettare il limite minimo (per esempio due recensioni rilasciate), ma allo stesso tempo non sono obbligati a recensire tutte le storie, ma solo quelle che li ispirano di più e anche in base al tempo che hanno a disposizione.

Per quanto riguarda la questione dei fandom, si potrebbe fare in due modi:
- organizzare scambi tematici (solo originali, solo HP, solo GOT ecc...) in modo che tutti abbiano le stesse possibilità in fatto di conoscenza
- (questa mi piace di più) ogni partecipante, al momento dell'iscrizione - a meno che la sua storia non sia originale - lascia qualche noticina sul fandom che permettano a tutti l'accessibilità alla sua fanfic, oppure dichiara che è leggibile come originale (io per esempio ho molte storie su fandom ma le ho rese leggibili come originali oppure ho inserito nelle NdA le spiegazioni a eventuali riferimenti, ma questo per quanto riguarda per esempio gli artisti musicali; per opere che hanno una trama loro, so che non è così semplice e quindi qualche spiegazione da parte dell'autore aiuterebbe molto).
Comunque se una persona non dovesse sentirsela di passare da un fandom che non conosce non è un problema, cioè non deve sentirsi obbligato, perché appunto non è tassativo recensire tutti.

Al termine dei due mesi prestabiliti, il giudice ha un tot di tempo (che so, una o due settimane) per controllare chi ha recensito cosa e assegnare i vari premi.
Dal momento che la "corsa alle recensioni" non piace come idea (giustamente, oserei dire), si potrebbe istituire un premio per la storia più recensita, come accennavo qualche post fa - in realtà non è nemmeno una mia idea, l'avevo letta in uno scambio secoli fa e mi era piaciuta un sacco ^^
Se una storia è stata letta e recensita da tanti, a parer mio significa che ha saputo attirare l'attenzione, l'idea/lo stile/la trama sono piaciuti e quindi perché non premiarla?
Si potrebbe addirittura creare una classifica in base alle recensioni ricevute, così da avere anche un podio, volendo.
Tipo:
- storia A: 8 recensioni
- storia B e C a parimerito: 6 recensioni
- storia D: 5 recensioni
Ecc...

Si può pensare di lasciare soltanto la gloria come premio finale (in fondo gli scambi non nascono sotto forma di competizione) oppure dare, che so, una recensione premio al primo classificato, o l'inserimento di una storia tra le preferite/ricordate, o un banner (insomma, classici premi di contest e challenge).

Finito il periodo dello scambio, lo si chiude e basta, come un contest. Penso che gli scambi "a scadenza" siano il modo più efficace per evitare che si formino gruppetti o che i nuovi restino esclusi, perché iniziano e finiscono proprio come i contest e c'è un continuo cambio, oltre che una continua innovazione e scelta; se per esempio io trovo uno scambio dedicato all'horror e uno sulle kidfic, posso scegliere se partecipare all'uno, all'altro, a entrambi o a nessuno.

C'è qualche punto che per caso non ho toccato? A me sembra un sistema abbastanza efficiente, ma potrebbe esserci qualche problema a cui non ho pensato XD
Che ne pensate?
Mari Lace
00Sunday, June 28, 2020 11:34 PM
Re: Per gli scambi
Soul_Shine, 28/06/2020 20:07:


Dato che è l'idea che ho proposto io, e che sono l'unica iniziativa per cui ho le idee chiare, provo a spiegare in maniera più completa possibile come penserei di improntarli - ovviamente nulla di deciso, è solo un'idea che può essere modificata dalle proposte di tutti.

Gli scambi, così come le challenge, sono indetti dai giudici attivi ma non danno né stelline né riconoscimenti, in quanto non richiedono chissà quale particolare impegno e soprattutto (almeno secondo il mio parere) lo stesso giudice potrebbe parteciparvi, così come alcuni giudici utilizzano i prompt delle loro stesse challenge e in un certo senso vi partecipano.

Proprio come i contest e le challenge, si ha una tematica prefissata, o comunque si accetta una data tipologia di storie, con l'unico vincolo che siano edite. I temi dello scambio possono essere i più disparati: su un determinato argomento (esempio: storie sulle OTP, sull'amicizia, in cui i protagonisti siano bambini...), un determinato genere (drammatico, horror, poesia...), di una determinata tipologia (drabble, flashfic, minilong...), accomunate da uno stesso avvertimento/nota (tematiche delicate, Soulmates!AU, Lemon...), o anche qualcosa di più specifico (storie su piccoli fandom, storie che non hanno recensioni, storie più vecchie di tot anni...). Insomma, questo è a discrezione del giudice.

Sempre a discrezione del giudice potrebbero essere elementi come: quante storie ognuno può iscrivere, quanto debbano essere lunghe le recensioni (per esempio, non sotto le 100 parole, per evitare quel "recensire frettoloso" di cui si è tanto parlato), quante storie una persona debba recensire come minimo (per esempio, bisogna recensire almeno due storie degli altri).

Per chi trasgredisce a quest'ultima regola, quindi iscrive la sua storia ma non recensisce gli altri, non saprei bene come muovermi. Sarebbe come scomprarire, quindi si potrebbe segnalare l'utente all'amministrazione come se scomparisse da un contest, oppure si potrebbe escludere dalla eventuale classifica e dalla vincita di premi (di cui parlerò in seguito).

Una volta indetto lo scambio, si dà un tot di tempo per l'iscrizione dei partecipanti e quindi delle loro storie (per esempio, 15 giorni). Man mano che le persone lasciano i link, il giudice li raccoglie e li segna tutti sul bando, come delle vere e proprie consegne, in modo da averle tutte insieme per il periodo dedicato alle recensioni.
Scaduto il periodo di iscrizioni - proprio come quando scadono le iscrizioni a un contest - abbiamo il gruppetto di partecipanti e quindi di storie consegnate. Da quel momento in poi parte il periodo di recensione.

I partecipanti (giudice incluso, se si decide che lui stesso possa partecipare) hanno un tot di tempo (esempio: due mesi) per passare a recensire le storie degli altri partecipanti; devono rispettare il limite minimo (per esempio due recensioni rilasciate), ma allo stesso tempo non sono obbligati a recensire tutte le storie, ma solo quelle che li ispirano di più e anche in base al tempo che hanno a disposizione.

Per quanto riguarda la questione dei fandom, si potrebbe fare in due modi:
- organizzare scambi tematici (solo originali, solo HP, solo GOT ecc...) in modo che tutti abbiano le stesse possibilità in fatto di conoscenza
- (questa mi piace di più) ogni partecipante, al momento dell'iscrizione - a meno che la sua storia non sia originale - lascia qualche noticina sul fandom che permettano a tutti l'accessibilità alla sua fanfic, oppure dichiara che è leggibile come originale (io per esempio ho molte storie su fandom ma le ho rese leggibili come originali oppure ho inserito nelle NdA le spiegazioni a eventuali riferimenti, ma questo per quanto riguarda per esempio gli artisti musicali; per opere che hanno una trama loro, so che non è così semplice e quindi qualche spiegazione da parte dell'autore aiuterebbe molto).
Comunque se una persona non dovesse sentirsela di passare da un fandom che non conosce non è un problema, cioè non deve sentirsi obbligato, perché appunto non è tassativo recensire tutti.

Al termine dei due mesi prestabiliti, il giudice ha un tot di tempo (che so, una o due settimane) per controllare chi ha recensito cosa e assegnare i vari premi.
Dal momento che la "corsa alle recensioni" non piace come idea (giustamente, oserei dire), si potrebbe istituire un premio per la storia più recensita, come accennavo qualche post fa - in realtà non è nemmeno una mia idea, l'avevo letta in uno scambio secoli fa e mi era piaciuta un sacco ^^
Se una storia è stata letta e recensita da tanti, a parer mio significa che ha saputo attirare l'attenzione, l'idea/lo stile/la trama sono piaciuti e quindi perché non premiarla?
Si potrebbe addirittura creare una classifica in base alle recensioni ricevute, così da avere anche un podio, volendo.
Tipo:
- storia A: 8 recensioni
- storia B e C a parimerito: 6 recensioni
- storia D: 5 recensioni
Ecc...

Si può pensare di lasciare soltanto la gloria come premio finale (in fondo gli scambi non nascono sotto forma di competizione) oppure dare, che so, una recensione premio al primo classificato, o l'inserimento di una storia tra le preferite/ricordate, o un banner (insomma, classici premi di contest e challenge).

Finito il periodo dello scambio, lo si chiude e basta, come un contest. Penso che gli scambi "a scadenza" siano il modo più efficace per evitare che si formino gruppetti o che i nuovi restino esclusi, perché iniziano e finiscono proprio come i contest e c'è un continuo cambio, oltre che una continua innovazione e scelta; se per esempio io trovo uno scambio dedicato all'horror e uno sulle kidfic, posso scegliere se partecipare all'uno, all'altro, a entrambi o a nessuno.

C'è qualche punto che per caso non ho toccato? A me sembra un sistema abbastanza efficiente, ma potrebbe esserci qualche problema a cui non ho pensato XD
Che ne pensate?

In linea di massima mi sembra ben organizzato.
Non mi trovo d'accordo con la parte sui premi, onestamente (e al limite opterei per la sola gloria, o al massimo un banner).

Per quanto riguarda le due tipologie che ipotizzi: non so se parteciperei in generale, ma se decidessi di farlo parteciperei sicuramente solo a condizione di conoscere il (i?) fandom di riferimento.
Sì, magari grazie a due righe di note una storia si capisce comunque, ma non è la stessa cosa, soprattutto non se bisogna lasciare/si spera di ricevere un giudizio completo.
Per me il parametro dell'IC conta moltissimo, ad esempio, ma ovviamente per quante note io possa mettere non è qualcosa su cui un lettore che non conosce il fandom possa darmi un parere.
Né io potrei farlo leggendo "alla cieca" le storie degli altri.



EDIT: Riflettendoci meglio con un sistema così sarebbe possibile, se non probabile, che una o più storie non ricevano alcuna recensione.
Se, per dire, ci fossero 15 storie iscritte e ognuno avesse l'obbligo di recensirne solo due, il rischio che qualcuno resti a bocca asciutta mi sembra abbastanza alto.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:20 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com