[sito] delle idee

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
Setsy
11Wednesday, June 17, 2020 12:08 PM
Buongiorno, Admin.
Visto che ormai la partita è: Insonnia 100 = Setsy 0 ,
stanotte ho pensato a qualcosa che forse potrebbe essere utile/bello per il sito. Negli ultimi due anni ho assistito a grandi migrazioni di autori (quelli validi) verso AO3, o verso altre piattaforme, questo per più cause. Una parte è un discorso secondario – eventualmente – ma c’è qualcosa che forse sarebbe fattibile per dare un tocco più attuale a EFP e anche fare un’operazione sociale davvero bella. Purtroppo non ho idea se tecnicamente siano tutte proposte impossibili, perché sa che di tecnologia non capisco nulla…. Dunque.
A mio parere ci sono quattro punti interessanti, di cui due da AO3
1) Credo il più semplice. Si potrebbero usare i tag? Anche avendo appena aggiunto gli interessantissimi nuovi generi/avvertimenti, è ovvio che in ogni storia l’autore userà delle specifiche che potrebbero solo essere dichiarate da lui stesso. Sempre grazie alla mia ignoranza non so se con questo i tag sarebbero rintracciabili anche da ricerche online generiche su Google; in ogni caso sono appetibili.
2) Questa è la più interessante. Sarebbe possibili inserire il download delle storie? Parlo per me: ho problemi agli occhi, e non posso stare tante ore di fila guardando schermi retroilluminati; così scarico le long in e-pub, le passo sul Kindle tradizionale (quello “effetto carta” ) e leggo comodamente sul divano con la lampada da lettura buona. Secondo me potrebbe fare comodo a tantissimi, anche per leggere con comodità sui mezzi di trasporto, senza scaricare il telefono, e avendo la funzione segnalibro, ingrandendo tantissimo il carattere, etc. Anche solo scaricare in pdf farebbe sì di poter leggere non on line, e conservare le storie, sarebbe carino.
3) Che ne pensa di permettere di pubblicare in più lingue? E se EFP diventasse “il colosso europeo” vs “siti americani”? Utopia? ^___^ Potrebbe attrarre pubblico internazionale?
4) Questo è un po’ difficile, ma sarebbe importante. Recentemente ho ascoltato un programma su Radio Capital, dove si intervistava il Presidente dell’Unione Ciechi. Questo il link dell’iniziativa:
www.uiciechi.it/leggiperme.asp
In pratica si lamentava la mancanza (tutta italiana ) di un sufficiente numero di audiolibri, e la radio ha chiesto di inviare file di 4 minuti di materiale audio, letto da chiunque sia volontario. Non sarebbe bello inviare delle fanfiction? (ognuno le proprie!). Hanno un copyright? Credo di no, per i personaggi originali, solo quello finale dell’autore che “cederebbe” la sua storia. Certo, presumo che possano solo essere su libri famosi ma questo per lo meno include Harry Potter. Non credo che qualcuno di non vedente ascolti l’audio di un film, anche con qualcuno accanto che racconta cosa si vede… non penso.
E se fosse un’iniziativa sociale di EFP? Il sito non farebbe una cosa splendida e anche una bellissima figura?

Forse questo messaggio è un delirio, ma ho provato
Grazie,
Setsy
suinogiallo
00Thursday, June 18, 2020 9:51 PM

3) Che ne pensa di permettere di pubblicare in più lingue? E se EFP diventasse “il colosso europeo” vs “siti americani”? Utopia? ^___^ Potrebbe attrarre pubblico internazionale?



Questa potrebbe essere la cosa più semplice. Basterebbe solo modificare le regole e permettere di pubblicare in una lingua diversa dall'italiano.
Il problema potrebbe essere il controllo delle storie. Con l'inglese me la cavo ^__^ ma con l'hindi sono un po' arrugginito. Potrebbero esserci problemi con le verifiche delle storie.


4) Questo è un po’ difficile, ma sarebbe importante. Recentemente ho ascoltato un programma su Radio Capital, dove si intervistava il Presidente dell’Unione Ciechi. Questo il link dell’iniziativa:
www.uiciechi.it/leggiperme.asp
In pratica si lamentava la mancanza (tutta italiana ) di un sufficiente numero di audiolibri, e la radio ha chiesto di inviare file di 4 minuti di materiale audio, letto da chiunque sia volontario. Non sarebbe bello inviare delle fanfiction? (ognuno le proprie!). Hanno un copyright? Credo di no, per i personaggi originali, solo quello finale dell’autore che “cederebbe” la sua storia. Certo, presumo che possano solo essere su libri famosi ma questo per lo meno include Harry Potter. Non credo che qualcuno di non vedente ascolti l’audio di un film, anche con qualcuno accanto che racconta cosa si vede… non penso.
E se fosse un’iniziativa sociale di EFP? Il sito non farebbe una cosa splendida e anche una bellissima figura?



L'idea di per se non è male ma pone alcuni problemi.
Il primo è semplicemente tecnico. Chi "leggerebbe" le storie? Gli stessi autori? Non si tratterebbe di una cosa tanto semplice ma si potrebbe comunque provare con storie piuttosto corte.
Il secondo riguarda i copyright. Per le originali non ci sarebbero problemi ma per le fanfiction - che presentano materiale coperto da diritti - potrebbero esserci problemi.


1) Credo il più semplice. Si potrebbero usare i tag? Anche avendo appena aggiunto gli interessantissimi nuovi generi/avvertimenti, è ovvio che in ogni storia l’autore userà delle specifiche che potrebbero solo essere dichiarate da lui stesso. Sempre grazie alla mia ignoranza non so se con questo i tag sarebbero rintracciabili anche da ricerche online generiche su Google; in ogni caso sono appetibili.
2) Questa è la più interessante. Sarebbe possibili inserire il download delle storie? Parlo per me: ho problemi agli occhi, e non posso stare tante ore di fila guardando schermi retroilluminati; così scarico le long in e-pub, le passo sul Kindle tradizionale (quello “effetto carta” ) e leggo comodamente sul divano con la lampada da lettura buona. Secondo me potrebbe fare comodo a tantissimi, anche per leggere con comodità sui mezzi di trasporto, senza scaricare il telefono, e avendo la funzione segnalibro, ingrandendo tantissimo il carattere, etc. Anche solo scaricare in pdf farebbe sì di poter leggere non on line, e conservare le storie, sarebbe carino.



Sul primo punto, sinceramente, i tag - o gli hashtag - potrebbero facilitare la ricerca ma potrebbero anche complicarla nel momento in cui diventano troppi e generici o, ancora, inseriti solo per rientrare in un gruppo di tag popolari. Non sono comunque del tutto contrario.

Sul secondo punto, sono d'accordo.

Detto questo segnalerò a Erika questa discussione - è lei che alla fine deve decidere, più che altro per le questioni tecniche legate allo script - e vediamo cosa ne pensa.

Grazie.

Hasta Luego
Setsy
00Friday, June 19, 2020 10:04 AM
grazie admin, non avevo pensato a vari problemi.
In effetti forse solo gli autori di originali potrebbero leggere le loro storie (in 4 minuti si possono leggere circa 800 parole, a buon ritmo ma senza correre, è vero, non è granchè....ma se la storia è bella è meglio di un estratto da un libro che resta senza contesto)

e se l'unica altra lingua, in effetti fosse l'inglese? così potrebbe essere semplice, in fondo chi scappa da qui per AO3 è quello che usa.


il download sarebbe favoloso!
grazie, spero che Erika lo trovi possibile!
a presto,
Setsy
suinogiallo
00Friday, June 19, 2020 10:52 AM

In effetti forse solo gli autori di originali potrebbero leggere le loro storie (in 4 minuti si possono leggere circa 800 parole, a buon ritmo ma senza correre, è vero, non è granchè....ma se la storia è bella è meglio di un estratto da un libro che resta senza contesto)



Ho fatto una prova, in poco più di 4 minuti ho letto - cercando di impostare la voce e dare anche una leggera interpretazione - 740 parole. Ho fatto un errore di lettura e almeno un paio di errori di pronuncia.
La cosa sarebbe, quindi, tutto sommato fattibile se si trattasse di drabble o flash-fic, al massimo anche una one shot di mille o duemila parole. Diventerebbe più complesso per le storie più lunghe - sto pensando, ad esempio, all'ultima che ho pubblicato che è di circa 120.000 parole - che oltre a richiedere più tempo richiederebbe anche una certa pianificazione per poter, ad esempio, correggere eventuali errori senza dover rileggere un intero capitolo - dividere, ad esempio, i capitoli in blocchi di tre, quattro minuti in modo da dover rileggere solo il blocco in cui ci si è sbagliati e poi assemblarli insieme -.
Si tratterebbe, devo dire, di una bella iniziativa che però richiederebbe un certo sforzo da parte degli autori e non so che riscontro si potrebbe avere.

Comunque, ho scritto a Erika chiedendole di leggere questa discussione e di dire cosa ne pensa anche su tutti gli altri punti.

Sul discorso della lingua, limitando la cosa solo all'inglese, il mio parere è favorevole.

Hasta Luego
Soul Mancini
00Monday, June 22, 2020 12:47 PM
Salve!
Mi permetto di intervenire per dire la mia, dato che la discussione è aperta, perché Setsy ha esposto delle idee molto particolari e forse, per riuscire a capire come muoversi, è utile conoscere il parere di vari utenti che navigano sul sito ^^

Per quanto riguarda la faccenda dei tag e delle storie in più lingue, ho paura che in questo modo il sito potrebbe diventare dispersivo e ostico per coloro che non sono tanto avvezzi alla tecnologia. Parlo per me: conosco Wattpad, mi sono iscritta su Ao3, ma alla fine ho sempre lasciato perdere tutti altri siti e ho sempre preferito EFP perché lo trovo più ordinato e semplice, molto meno dispersivo. Ed è proprio questo il grande "vantaggio" di EFP, quello che lo rende diverso da tutte le altre piattaforme!
Per quanto riguarda le lingue, certo si potrebbe aprire all'inglese, ma non so quanto questo possa cambiare le cose e aiutare il sito a crescere, perché si può dire che ormai è radicato in Italia e tutti gli autori iscritti sono italiani; le eventuali storie in inglese che verrebbero pubblicate sarebbe semplici traduzioni delle nostre stesse storie, ma alla fine avrebbe visibilità solo tra di noi che ci siamo già.
Questo, ovviamente, è solo il mio personalissimo punto di vista ^^

Riguardo invece alle letture per i non vedenti, ammetto che l'idea mi stuzzica tantissimo ed è un argomento che mi sta particolarmente a cuore; per quanto EFP venga usato anche da persone non vedenti, queste sono costrette ad ascoltare le storie tramite una sintesi vocale, una voce robotica, mentre se fosse una persona a leggere sarebbe tutta un'altra cosa!
Il limite di quattro minuti però è un vero problema.
Recentemente io ho scoperto un'iniziativa di una pagina Instagram (di cui non posso mettere il link perché, ahimè, non sono su Instagram e non so nemmeno come funziona XD) chiamata "Un monologo al giorno", in cui dei ragazzi caricano dei video in cui leggono monologhi, estratti teatrali, poesie… senza troppe limitazioni. Sarebbe fattibile per esempio appoggiarsi a un social come Instagram per creare un progetto del genere? Dove appunto vengono lette delle storie di EFP e caricate in una pagina Instagram apposita, ma senza il fastidioso limite di quattro minuti?

Infine, dato che ci siamo, anche io avrei una proposta (che in realtà mi frullava in testa da un pezzo) per tirare un po' su il sito e incentivare alle recensioni, dal momento che uno dei problemi principali di abbandono degli autori è la poca visibilità/il poco riscontro.
Si potrebbe aprire, anche qui sul forum, una cartella dedicata agli scambi recensioni? Mi spiego: tempo fa su Facebook mi è capitato di partecipare ad alcune iniziative atte a dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi. La ragazza che l'aveva indetta aveva chiesto a noi autori di iscrivere, che so, quattro storie: una drabble, una flashfic, una one-shot e una long. Una volta raccolte tutte le storie, le aveva rese pubbliche nell'evento di Facebook dell'iniziativa in modo che tutti i partecipanti potessero accedervi; lo scambio consisteva nel recensire le storie degli altri e poi c'erano dei premi, del tipo: una recensione premio per chi ha recensito più storie, una recensione premio per chi ha ricevuto più recensioni ecc...
In questo modo si potrebbe dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi o che semplicemente sono sul sito da tanto tempo e quindi sono difficili da raggiungere.
Non so se sono riuscita a spiegare l'idea XD ma sarebbe carino se venisse aperta una sezione apposita, anche qui sul forum! Perché è vero, ci sono diverse pagine fb che ne organizzano, ma sono sparse un po' ovunque e a volte dopo qualche tempo di attività diventano inattive e non organizzano più niente, mentre questa è diciamo la piattaforma "ufficiale".

Mi scuso per il post lunghissimo, non ho ild dono della sintesi :P spero di aver esposto al meglio tutto ciò che avevo in mente!
suinogiallo
00Monday, June 22, 2020 1:44 PM

Il limite di quattro minuti però è un vero problema.



Il limite di quattro minuti è presente nell'iniziativa indicata da Setsy ma non lo ritengo un limite invalicabile. Già utilizzando altre piattaforme - ad esempio youtube - sarebbe facilmente superabile.
I veri limiti a mio avviso sono altri, uno per tutti la necessità che qualcuno effettivamente legga le storie in maniera intellegibile, dandogli una certa interpretazione e via dicendo.
Se leggere un testo non tanto lungo può essere fattibile quando si tratta di storie molto più lunghe l'impegno può diventare gravoso soprattutto se fatto in maniera amatoriale. Pensa ad un testo non tanto lungo di 20.000 parole. Ci vorrebbero quasi due ore di parlato per coprirlo integralmente, due ore che però richiederebbero un lavoro discreto di preparazione, prove, registrazioni, eventuali correzioni e, infine, di lavoro sul file audio.
Personalmente, comunque, l'idea mi piace.


Infine, dato che ci siamo, anche io avrei una proposta (che in realtà mi frullava in testa da un pezzo) per tirare un po' su il sito e incentivare alle recensioni, dal momento che uno dei problemi principali di abbandono degli autori è la poca visibilità/il poco riscontro.
Si potrebbe aprire, anche qui sul forum, una cartella dedicata agli scambi recensioni? Mi spiego: tempo fa su Facebook mi è capitato di partecipare ad alcune iniziative atte a dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi. La ragazza che l'aveva indetta aveva chiesto a noi autori di iscrivere, che so, quattro storie: una drabble, una flashfic, una one-shot e una long. Una volta raccolte tutte le storie, le aveva rese pubbliche nell'evento di Facebook dell'iniziativa in modo che tutti i partecipanti potessero accedervi; lo scambio consisteva nel recensire le storie degli altri e poi c'erano dei premi, del tipo: una recensione premio per chi ha recensito più storie, una recensione premio per chi ha ricevuto più recensioni ecc...
In questo modo si potrebbe dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi o che semplicemente sono sul sito da tanto tempo e quindi sono difficili da raggiungere.
Non so se sono riuscita a spiegare l'idea XD ma sarebbe carino se venisse aperta una sezione apposita, anche qui sul forum! Perché è vero, ci sono diverse pagine fb che ne organizzano, ma sono sparse un po' ovunque e a volte dopo qualche tempo di attività diventano inattive e non organizzano più niente, mentre questa è diciamo la piattaforma "ufficiale".



Come la vorresti organizzare?
Nel caso saresti dispost* a occupartene?
Fammi sapere.
Grazie.

Hasta Luego
Soul Mancini
00Monday, June 22, 2020 2:10 PM
Re:
suinogiallo, 22/06/2020 13:44:


Il limite di quattro minuti però è un vero problema.



Il limite di quattro minuti è presente nell'iniziativa indicata da Setsy ma non lo ritengo un limite invalicabile. Già utilizzando altre piattaforme - ad esempio youtube - sarebbe facilmente superabile.
I veri limiti a mio avviso sono altri, uno per tutti la necessità che qualcuno effettivamente legga le storie in maniera intellegibile, dandogli una certa interpretazione e via dicendo.
Se leggere un testo non tanto lungo può essere fattibile quando si tratta di storie molto più lunghe l'impegno può diventare gravoso soprattutto se fatto in maniera amatoriale. Pensa ad un testo non tanto lungo di 20.000 parole. Ci vorrebbero quasi due ore di parlato per coprirlo integralmente, due ore che però richiederebbero un lavoro discreto di preparazione, prove, registrazioni, eventuali correzioni e, infine, di lavoro sul file audio.
Personalmente, comunque, l'idea mi piace.


Infine, dato che ci siamo, anche io avrei una proposta (che in realtà mi frullava in testa da un pezzo) per tirare un po' su il sito e incentivare alle recensioni, dal momento che uno dei problemi principali di abbandono degli autori è la poca visibilità/il poco riscontro.
Si potrebbe aprire, anche qui sul forum, una cartella dedicata agli scambi recensioni? Mi spiego: tempo fa su Facebook mi è capitato di partecipare ad alcune iniziative atte a dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi. La ragazza che l'aveva indetta aveva chiesto a noi autori di iscrivere, che so, quattro storie: una drabble, una flashfic, una one-shot e una long. Una volta raccolte tutte le storie, le aveva rese pubbliche nell'evento di Facebook dell'iniziativa in modo che tutti i partecipanti potessero accedervi; lo scambio consisteva nel recensire le storie degli altri e poi c'erano dei premi, del tipo: una recensione premio per chi ha recensito più storie, una recensione premio per chi ha ricevuto più recensioni ecc...
In questo modo si potrebbe dare visibilità alle storie di cui andiamo più orgogliosi o che semplicemente sono sul sito da tanto tempo e quindi sono difficili da raggiungere.
Non so se sono riuscita a spiegare l'idea XD ma sarebbe carino se venisse aperta una sezione apposita, anche qui sul forum! Perché è vero, ci sono diverse pagine fb che ne organizzano, ma sono sparse un po' ovunque e a volte dopo qualche tempo di attività diventano inattive e non organizzano più niente, mentre questa è diciamo la piattaforma "ufficiale".



Come la vorresti organizzare?
Nel caso saresti dispost* a occupartene?
Fammi sapere.
Grazie.

Hasta Luego




Certamente, penso anch'io che sarebbe un problema per storie molto lunghe, ma le si potrebbe anche dividere, specialmente quelle a capitoli. Per esempio ci sono storie che hanno capitoli che rimangono intorno alle 4.000 parole e li si potrebbe leggere una alla volta! E anche per quanto riguarda le one shot molto lunghe, le si potrebbe dividere in più parti per non appesantire troppo il lavoro.
Rimane il problema che non tutti sarebbero disposti a leggere, chi perché si vergogna, chi perché magari non ha tempo… e quindi si dovrebbero trovare delle persone apposite disposte a farlo.

Beh, secondo me gli scambi recensioni potrebbero essere organizzati un po' come i contest e le challenge, quindi ogni giudice può organizzarne uno, magari portando una tematica principale come per i contest e le challenge (tipo uno scambio recensioni dedicato all'horror o dedicato alle tematiche delicate e così via).
Per esempio un giudice apre uno scambio recensioni, spiegando la tematica, il limite minimo/massimo di storie che ogni autore può consegnare e fissando una scadenza per le iscrizioni e consegne, del tipo "avete tempo 15 giorni per iscrivere le vostre storie". Scaduto il tempo per le iscrizioni, parte il tempo a disposizione per rilasciare le recensioni agli altri autori (per esempio due mesi), al termine del quale il giudice che ha organizzato lo scambio passa a verificare quante recensioni sono state rilasciate a ogni storia e quante recensioni ha rilasciato ogni autore, e in base a questo assegna i premi. Una cosa del genere in realtà è capitata anche in un contest recente, Dediche per tutti, organizzato da SSJD, in cui appunto oltre al contest c'è stato anche un carinissimo scambio recensioni che faceva guadagnare punteggio in classifica.
Per quanto riguarda il giudice, si potrebbe fare come nelle challenge, in cui non è obbligatorio che recensisca tutte le storie partecipanti, oppure potrebbe essere contato come partecipante effettivo e consegnare a sua volta delle storie per lo scambio, oltre che coordinare.
Io sarei anche disposta a organizzare il primo scambio per fare un tentativo e sperimentare se può funzionare, dato che ho già partecipato a iniziative simili e so come funzionano ^^
Setsy
00Monday, June 22, 2020 6:45 PM
@ SuinoGiallo, @Soul-chan
buonasera a tutti
cara Soul, intanto grazie di esserti interessata a questo post!
dunque, ci sono due cose che mi lasciano un po' perplessa, e vorrei dire il perchè, malgrado le tue idee in realtà siano molto apprezzabili e interessanti!
il limite dei 4 minuti sarebbe un obbligo del sito dell'Unione Ciechi, che chiedeva di caricarli sul loro sito, non su altre piattaforme e linkarli, questo immagino perché siano fruibili senza "tutor" che aiutino a navigare. Non vorrei stare dicendo un'idiozia terribile, in caso mi scuso. Potrebbe essere bello creare tutte e due le iniziative, però, perchè no?

sulle recensioni: questo è un punto dolente, e in reltà anche se stiamo dicendo la stessa cosa, stiamo pensando a due percorsi diversi. nel primo post all'admin, ho scritto infatti "

Una parte è un discorso secondario – eventualmente

"
questo era proprio un discorso sulle persone che sono distratte e non recensiscono più, ma non era parte delle proposte, quindi era rimasto un accenno. Gli autori non solo emigrano, ma non recensiscono più a causa di facebook. faccio un esempio personale: nei primi 5 anni qui andavo benissimo a recensioni, ora è il deserto dei Tartari, e francamente dubito che più scrivo più peggioro (o sono il Caso Umano, quindi ignoratemi😂). Quando sui miei fandom trovo molte recensioni, le apro e leggo: "sono qui per lo scambio" - "sono qui per il Giardino di efp" - "sono qui perchè hai parlato della storia su facebook". Questo mi irrita moltissimo, perchè efp in pratica è considerato un host dove avere le storie, ma se vuoi avere visibilità devi passare da facebook. E' così, e mi sta svogliando a scrivere, perchè non esiste che faccia per forza facebook (che odio) o che resti fuori di giochi. Se li c'è una comunità questa si chiude a leggere e recensire solo al suo interno, perchè ha usato il suo tempo così. E tu mi dirai che infatti vuoi spostare tutta l'attenzone qui, e in teoria hai ragione, ma se fosse un'arma a doppio taglio? cioè se comunque non "vendi" la storia non ti leggeranno mai? temo che non cambi nulla, mentre ci vorrebbe un modo, per me, per riportare l'attenzione sul fatto che efp non è un social, è di più: è un sito per scrittori. Che ne pensi?
scusate voi, questo sì che è un messaggio interminabile!
baci, Setsy😘



milla4
00Monday, June 22, 2020 7:11 PM
Re:
Setsy, 17/06/2020 12:08:



2) Questa è la più interessante. Sarebbe possibili inserire il download delle storie? Parlo per me: ho problemi agli occhi, e non posso stare tante ore di fila guardando schermi retroilluminati; così scarico le long in e-pub, le passo sul Kindle tradizionale (quello “effetto carta” ) e leggo comodamente sul divano con la lampada da lettura buona. Secondo me potrebbe fare comodo a tantissimi, anche per leggere con comodità sui mezzi di trasporto, senza scaricare il telefono, e avendo la funzione segnalibro, ingrandendo tantissimo il carattere, etc. Anche solo scaricare in pdf farebbe sì di poter leggere non on line, e conservare le storie, sarebbe carino.





Questa proposta mi piace tanto, in altri siti la uso spesso ed è davvero comoda e carina anche per avere magari le proprie storie scaricabili, come visualizzato sul sito.
Setsy
00Monday, June 22, 2020 7:51 PM
grazie, milluccia, infatti è super comodo! *___________*
Soul Mancini
00Monday, June 22, 2020 8:20 PM
@Setsy
Lo so, però l'idea degli scambi in linea di massima è carina secondo me, perchè io grazie ad alcuni di questi scambi (insieme anche ai contest e alle challenge qui sul forum) ho conosciuto autosi molto validi che poi ho continuato a seguire sul sito e con cui ho instaurato un bel rapporto: oltre ciò, è sia un modo per dare viribilhtà a quelle storhe edite che vorremmo far leggere a tante persone ma che sono rimaste nell'obra, e allo stesso tempo scoprire fic di altri autori che altrimenti non avremmo mai letto. Insomma, sarebbe un'iniziativa per "sbloccare" un po' il sito, ecco! Poi ovviamente se a qualcuno non piace l'idea non è obbligato ad aderire, così come per i contest e le challenge che non a tutti piacciono ^^
Sul discorso di fb, concordo perché anch!4o non lo uso, e proprio per querto mi piacerebbe "trasferire" qui questo tipo di iniyiative ^^
Setsy
00Monday, June 22, 2020 8:42 PM

Poi ovviamente se a qualcuno non piace l'idea non è obbligato ad aderire, così come per i contest e le challenge che non a tutti piacciono ^^


Soul, tu hai ragione, non c'è certo l'obbligo, e l'idea è carina. Però se metà autori partecipano, l'altra non ha nessuna speranza di far notare "solo" la qualità delle sue storie, scelte autonomamente dai lettori con il loro istinto leggendo gli specchietti in pagina...
Sarebbe una questione di amicizie, e di "tu leggi me che io leggo te" che non da molto valore alla recensione, credo. Per esempio ne ho notate tante positive su storie davvero non buone, perchè credo sia sottinteso che devi lasciare una rec verde. sono sicura di questo
c'è una disparità tra storie fantastiche (non mie, eh!🤣) con due rec e altre sui "programmi recensioni" con 20... non è più efp come è stato concepito, secondo me
scusa se mi oppongo, ma tanto sarò una goccia nel mare, perchè l'idea piacerà a tutti ^___^
Mari Lace
00Monday, June 22, 2020 8:57 PM
Re:
Setsy, 6/22/2020 8:42 PM:


Poi ovviamente se a qualcuno non piace l'idea non è obbligato ad aderire, così come per i contest e le challenge che non a tutti piacciono ^^


Soul, tu hai ragione, non c'è certo l'obbligo, e l'idea è carina. Però se metà autori partecipano, l'altra non ha nessuna speranza di far notare "solo" la qualità delle sue storie, scelte autonomamente dai lettori con il loro istinto leggendo gli specchietti in pagina...
Sarebbe una questione di amicizie, e di "tu leggi me che io leggo te" che non da molto valore alla recensione, credo. Per esempio ne ho notate tante positive su storie davvero non buone, perchè credo sia sottinteso che devi lasciare una rec verde. sono sicura di questo
c'è una disparità tra storie fantastiche (non mie, eh!🤣) con due rec e altre sui "programmi recensioni" con 20... non è più efp come è stato concepito, secondo me
scusa se mi oppongo, ma tanto sarò una goccia nel mare, perchè l'idea piacerà a tutti ^___^



Io sono d'accordo con Setsy!
Specifico giusto che no, non è implicito che la recensione sia verde, dipende dall'onestà intellettuale di chi partecipa. Mi è capitato di partecipare a scambi e mi è capitato di lasciare critiche lì dov'era necessario, ma so anche molto bene che sono in pochi a farlo effettivamente. Più facile lasciare una verde con tanti complimenti a caso.
Comunque, di gruppi di scambi è pieno fb e sinceramente non vedo la necessità di portarli anche qui, anche solo perché mi sembra molto più complicato gestire un'iniziativa simile su un forum che non su un social.
Tra l'altro, Soul, tu hai portato l'esempio del contest di SSJD... mi dispiace dirlo, ma secondo me non ha funzionato poi tanto bene quel sistema. Ho ricevuto alcune recensioni indecenti, che si vedeva erano lasciate giusto per "dovere" e per guadagnarsi i punti relativi, ma della serie che aveva meno senso la recensione di un utente che conosceva il fandom rispetto a quelle di altri che non lo conoscevano.

Il mio giudizio sugli scambi non è necessariamente super-negativo, semplicemente tutto dipende da chi partecipa e da quanto è onesto. Ma se già c'è il rischio che qualcuno se ne approfitti su quelli che vedo sui gruppi fb, le mie previsioni per un sistema che premia chi lascia più recensioni o qualcosa di simile sono piuttosto fosche, in tutta onestà.

Poi ovviamente se si decide di indirli a me cambia poco, semplicemente mi asterrò dal partecipare, ma ci tenevo a far presente che Setsy non è l'unica voce fuori dal coro.
Setsy
00Monday, June 22, 2020 9:07 PM

Ma se già c'è il rischio che qualcuno se ne approfitti su quelli che vedo sui gruppi fb, le mie previsioni per un sistema che premia chi lascia più recensioni o qualcosa di simile sono piuttosto fosche, in tutta onestà.


Lita-chan!😍 ecco, era quello che volevo dire! Soul probabilmente ha avuto solo belle esperienze con gli scambi e mi fa piacere, però a me sembra che la lunga ombra delle "amicizie di facebook" si stenderebbe sul sito...
blackjessamine
00Monday, June 22, 2020 9:39 PM
Scusate se mi intrometto anche io andando forse un po' fuori tema e non apportando un contenuto sulla discussione sugli scambi in atto, ma essendo un topic dedicato a proposte per migliorare la fruizione del sito, provo a fare anche io una domanda.

Sarebbe proprio impossibile introdurre una funzione che permetta di bloccare utenti con cui non si vuole interagire? Di informatica capisco poco e nulla, ma è una possibilità presente su praticamente ogni sito che io abbia mai frequentato, e trovo che in alcune situazioni alleggerirebbe di molto l'esperienza.
Parlo proprio a titolo personale e avendo in mente una situazione molto specifica: mi è capitato di imbattermi in un utente che, pur non violando il regolamento, interagisce con me in un modo che mi mette a disagio. Vero è che il problema è sostanzialmente mio, che potrei fare spalle larghe e lasciar cadere nel vuoto le sue parole, ma ogni volta che vorrei pubblicare in una determinata sezione mi sento molto frenata, perché so che mi ritroverei a dover leggere le sue recensioni, e la cosa mi mette a disagio. Non si tratta ovviamente di non saper accettare una critica, ma proprio di un rapporto umano a cui vorrei sottrarmi, ma non posso. Internet purtroppo è un luogo in cui, senza una funzione del genere, diventa difficile filtrare e indirizzare i propri rapporti come si farebbe nella "vita reale", e avere uno strumento con cui "difendersi" da persone che, pur non violando il regolamento (e peccando forse solo di buonsenso), risultano una frequentazione tossica, renderebbe per molti l'esperienza più serena.
Mari Lace
00Monday, June 22, 2020 9:43 PM
Re:
blackjessamine, 6/22/2020 9:39 PM:

Scusate se mi intrometto anche io andando forse un po' fuori tema e non apportando un contenuto sulla discussione sugli scambi in atto, ma essendo un topic dedicato a proposte per migliorare la fruizione del sito, provo a fare anche io una domanda.

Sarebbe proprio impossibile introdurre una funzione che permetta di bloccare utenti con cui non si vuole interagire? Di informatica capisco poco e nulla, ma è una possibilità presente su praticamente ogni sito che io abbia mai frequentato, e trovo che in alcune situazioni alleggerirebbe di molto l'esperienza.
Parlo proprio a titolo personale e avendo in mente una situazione molto specifica: mi è capitato di imbattermi in un utente che, pur non violando il regolamento, interagisce con me in un modo che mi mette a disagio. Vero è che il problema è sostanzialmente mio, che potrei fare spalle larghe e lasciar cadere nel vuoto le sue parole, ma ogni volta che vorrei pubblicare in una determinata sezione mi sento molto frenata, perché so che mi ritroverei a dover leggere le sue recensioni, e la cosa mi mette a disagio. Non si tratta ovviamente di non saper accettare una critica, ma proprio di un rapporto umano a cui vorrei sottrarmi, ma non posso. Internet purtroppo è un luogo in cui, senza una funzione del genere, diventa difficile filtrare e indirizzare i propri rapporti come si farebbe nella "vita reale", e avere uno strumento con cui "difendersi" da persone che, pur non violando il regolamento (e peccando forse solo di buonsenso), risultano una frequentazione tossica, renderebbe per molti l'esperienza più serena.



Una funzione di blocco sarebbe molto utile!
Setsy
00Monday, June 22, 2020 10:21 PM
perchè no? eviterebbe le vendette...
buona idea!
Earth
00Tuesday, June 23, 2020 12:11 PM
Buongiorno a tutt* :-)
Mi permetto anche io di dare la mia modesta opinione; efp è un posto che mi è caro ^.^

Riprendendo quello che ha detto @Setsy nel primo post sono super favorevole all'inserimento di tag da aggiungere alle storie.
Nonostante il sistema di ricerca interno del sito funzioni abbastanza bene trovo che sia un po’ limitante quando si vuole cercare una storia con determinate caratteristiche che si scostano dalle macro aree già messe a disposizione; ed un sistema ad tag/hashtag secondo me darebbe più “mobilità” e visibilità alle storie.

Su questa stessa scia mi sento anche di suggerire l’inserimento di un sistema di like/stelline/bandierine interno al sito da poter assegnare alle storie in modo indipendente dalle recensioni. Questo infatti secondo me poterebbe una magione interazione tra lettore e autore ( e non credo che influisca negativamente sulle recensioni: se voglio recensire la recensione la lascio ugualmente tanto a mettere un like mi ci vuole mezzo secondo in più) e sopratutto aiuterebbe gli autori a rendersi un po’ più conto di come vanno le loro storie anche senza la presenza di recensioni (spesso mi è capitato di sentire autori che non ricevendo recensioni si basano sul numero delle visite, ma questo sappiamo bene essere davvero inutile al fine di capire qualcosa sulla propria storia, invece un sistema di like/stelline sarebbe secondo me un minimo più realistico).

Sono anche a super favore dell’idea di poter scaricare le storie e leggerle su un dispositivo tipo kindle (anche io faccio parete del club degli occhi che si stancano, e il mio utilizzo del sito ne gioverebbe).

Per la questione invece della lettura delle storie e quindi della possibilità di una magione fruibilità del sito, credo sia un'idea molto bella.
Da un punto di vista tecnico però mi viene da pensare a come poi si possa fare, da parte dell’amministrazione, un controllo degli audio caricati dagli utenti: ci fidiamo davvero che hanno riportato la loro storia? E che quello che si ascolta sia aderente al regolamento? Per controllare che un testo rispetti certe regole a volte ci basta un occhiata di pochi secondi, per un audio tocca ascoltarlo tutto :-(
Certo non si richiederebbe chissà quale livello di qualità, e sarebbe comunque una cosa facoltativa, ma se si deve offrire questo “servizio” si dovrebbero mettere delle regole?… non lo so forse è solo una cosa mia ma credo che comporti alcune complicanze almeno all'avvio.
In ogni caso credo sia corretto chiedere un parere su questo ai diretti interessati.
So di una ragazza non vedente che frequenta efp sia come autrice che come lettrice e che fa uso di un computer particolare che traduce lo schermo in braille, quindi non usa il sintetizzatore vocale.
Si può in qualche modo chiedere a questi utenti cosa preferirebbero? E farsi consigliare da loro in un eventuale inserimento di letture audio?

Anche per quanto riguarda gli scambi di recensioni secondo me non sono proprio il massimo. Come dicono @Setsy e @Lita mi capita spessissimo di vedere tantissime recensioni lasciate per scambi e qualche volta ho partecipato anche io e nonostante la mia esperienza si sia rivelata tutto sommato positiva (ho ricevuto belle recensioni e ho letto belle storie) ho comunque notato, sopratutto come lettrice, una storta di calo di attenzione verso tutte le altre storie che non concorrevano allo scambio :-(

Per la proposta di @blackjessamine sono super a favore per l’idea di poter bloccar un utente (in mono che questo non possa più vedere la pagina e le storie dell’utente da cui è stato bloccato, e quindi nemmeno scrivergli).

Spero che queste mie impressioni non siamo troppo inutili XD
un bacione
Earth
💛
Rosmary
00Tuesday, June 23, 2020 1:16 PM
Salve!
Perdonate l'intrusione, ma mi è parso di capire sia una discussione aperta all'utenza, ci terrei dunque a esprimermi su alcuni punti.

Sull'uso dei tag sono un po' scettica, sarei più propensa a inserire altri avvertimenti/note/generi anziché lasciare libertà agli autori di utilizzare qualsiasi tag venga loro in mente, perché temo che col passare del tempo possano creare un ambiente troppo dispersivo.

Sulla possibilità di facilitare la lettura, mi chiedo se sia possibile/sia mai stata in considerazione la possibilità di sviluppare una versione mobile di EFP (o addirittura un'App): credo che uno dei più grandi limiti della piattaforma sia proprio la poca fruibilità del sito da mobile.

Per quanto riguarda lo scambio recensioni, in realtà anche io ho qualche perplessità, mi permetto quindi di proporre un'alternativa, cioè la possibilità di introdurre una sezione per quegli eventi ibridi interattivi a metà tra conteste e challenge (esempio pratico: Citazioni in cerca d’autore (Oscar edition)! – edizione speciale), nati allo scopo di scrivere e leggersi reciprocamente nell'ambito di una competizione molto alla buona e rilassata.
Non si tratta di scambi in piena regola, ma di un evento basato pur sempre su una piccola competizione il cui obiettivo finale non è la recensione in sé, ma il prendere parte a un gioco di scrittura e interagire con altri autori.
La mia unica esperienza (quella linkata) è stata tutto sommato positiva e i partecipanti mi sono parsi abbastanza soddisfatti della loro partecipazione (almeno quelli che si sono espressi!).
Non so, lascio qui l'idea nel caso possa piacere.

Per quanto riguarda invece la proposta di bloccare utenti, in linea teorica la troverei un'opzione utile, finalizzata a limitare interazioni poco piacevoli.
Il mio unico dubbio è se non possa creare terreno fertile per episodi ancor meno piacevoli: autori/lettori bloccati solo perché hanno lasciato una recensione critica, ad esempio, oppure autori/lettori bloccati da autori in cattiva fede che vogliono plagiare/ispirarsi senza crediti a una storia (se mi blocchi e io non vedo più quello che scrivi, non saprò mai che mi stai copiando – esempio limite, ma temo non troppo irrealistico).
Insomma, è una funzione che potrebbe rivelarsi utilissima, ma che credo necessiti di una buona supervisione.
Setsy
00Tuesday, June 23, 2020 1:24 PM
cara Earth! *__________________*
dunque, parlando dei due temi più "scottanti" (perchè gli altri sono puramente tecnici)

per gli audio: più ne parliamo più comprendo la difficoltà: cioè, la richiesta dell'Unione Ciechi era solo precisamente di mandare i file sul loro sito, non qui o altrove, e che fossero solo di 4 minuti. Credo che di mio provvederò a registrare qualcosa e mandarlo, e forse si può fare solo così, iniziative singole. O creare più opzioni (mi fa tanto piacere per la ragazza che conosci che può usare efp con un computer super tecnologico, è una cosa davvero bella)

per le rec:

ho comunque notato, sopratutto come lettrice, una storta di calo di attenzione verso tutte le altre storie che non concorrevano allo scambio :-(


esatto! non volevo sminuire l'idea di chi ama i programmi recensioni, ma la tua libertà di non partecipare è la libertà di non essere letta nei fandom che hanno più "club" di facebook o simili.
devo dire che all'inizio (10 anni fa) non era così, o su The Vampire Diaries era così. ero partita fortunata, nessuno in assoluto usava mezzi esterni.
un bacio dolce, bella😻

Setsy
00Tuesday, June 23, 2020 1:27 PM
ciao Rosmary! **

a metà tra contest e challenge (esempio pratico: Citazioni in cerca d’autore (Oscar edition)! – edizione speciale),



questo va bene anche secondo me, non è un programma scambio recensioni, è un tipo di contest, in fondo. Se ci si legge qui, va benissimo. Invece magari su facebook c'è anche chi non scrive ma viene captato dagli autori come recensore facedonci amicizia...
speriamo che tutto volga in bene ^^
Mari Lace
00Tuesday, June 23, 2020 1:27 PM
Re:
RosmaryEFP, 6/23/2020 1:16 PM:

Salve!
Per quanto riguarda lo scambio recensioni, in realtà anche io ho qualche perplessità, mi permetto quindi di proporre un'alternativa, cioè la possibilità di introdurre una sezione per quegli eventi ibridi interattivi a metà tra conteste e challenge (esempio pratico: Citazioni in cerca d’autore (Oscar edition)! – edizione speciale), nati allo scopo di scrivere e leggersi reciprocamente nell'ambito di una competizione molto alla buona e rilassata.
Non si tratta di scambi in piena regola, ma di un evento basato pur sempre su una piccola competizione il cui obiettivo finale non è la recensione in sé, ma il prendere parte a un gioco di scrittura e interagire con altri autori.
La mia unica esperienza (quella linkata) è stata tutto sommato positiva e i partecipanti mi sono parsi abbastanza soddisfatti della loro partecipazione (almeno quelli che si sono espressi!).
Non so, lascio qui l'idea nel caso possa piacere.

Per quanto riguarda invece la proposta di bloccare utenti, in linea teorica la troverei un'opzione utile, finalizzata a limitare interazioni poco piacevoli.
Il mio unico dubbio è se non possa creare terreno fertile per episodi ancor meno piacevoli: autori/lettori bloccati solo perché hanno lasciato una recensione critica, ad esempio, oppure autori/lettori bloccati da autori in cattiva fede che vogliono plagiare/ispirarsi senza crediti a una storia (se mi blocchi e io non vedo più quello che scrivi, non saprò mai che mi stai copiando – esempio limite, ma temo non troppo irrealistico).
Insomma, è una funzione che potrebbe rivelarsi utilissima, ma che credo necessiti di una buona supervisione.



In effetti ho partecipato all'esperimento di Rosmary e confermo che è stata un'esperienza molto positiva!
Ma appunto, non si trattava di uno scambio in piena regola ma di un "gioco", recensire non era un obbligo né c'erano premi basati sul numero di recensioni (l'obbligo, per così dire, sussisteva solo per le storie nominate, ma non credo sia pesato a nessuno).

Condivido le riserve sulla funzione di blocco; personalmente credo che una soluzione ottimale potrebbe essere limitarla ai messaggi privati.
Non risolverebbe il problema con l'utente molesto cui accennava @blackjessamine, ma penso che in casi limite del genere sia meglio segnalare a questo punto. Il blocco delle storie sarebbe effettivamente un'arma a doppio taglio.
Setsy
00Tuesday, June 23, 2020 1:30 PM

credo che una soluzione ottimale potrebbe essere limitarla ai messaggi privati.



mi sembra salomonico😊, Lita-chan
Soul Mancini
00Tuesday, June 23, 2020 1:48 PM
Setsy, 22/06/2020 20:42:


Poi ovviamente se a qualcuno non piace l'idea non è obbligato ad aderire, così come per i contest e le challenge che non a tutti piacciono ^^


Soul, tu hai ragione, non c'è certo l'obbligo, e l'idea è carina. Però se metà autori partecipano, l'altra non ha nessuna speranza di far notare "solo" la qualità delle sue storie, scelte autonomamente dai lettori con il loro istinto leggendo gli specchietti in pagina...
Sarebbe una questione di amicizie, e di "tu leggi me che io leggo te" che non da molto valore alla recensione, credo. Per esempio ne ho notate tante positive su storie davvero non buone, perchè credo sia sottinteso che devi lasciare una rec verde. sono sicura di questo
c'è una disparità tra storie fantastiche (non mie, eh!🤣) con due rec e altre sui "programmi recensioni" con 20... non è più efp come è stato concepito, secondo me
scusa se mi oppongo, ma tanto sarò una goccia nel mare, perchè l'idea piacerà a tutti ^___^




Purtroppo questo fattore delle amicizie ci sono qui su EFP e sempre ci saranno, negli scambi ma anche al di fuori, anche in tutte le altre iniziative; a volte per esempio ho avuto l'impressione che ai contest alcune storie arrivassero sul podio solo perché i loro autori erano amici del giudice o fossero di un determinato fandom gradito dal giudice, quando invece c'erano in concorso storie più meritevoli ma con cui il giudice è stato più severo. Idem per le challenge: certe persone dicono "mi impegnerò a recensire tutte le storie consegnate" e poi in realtà passano solo dai loro amici o in quelle storie su fandom che gli piacciono di più. Quindi nessuna iniziativa è del tutto esente da questi meccanismi, aprendo la sezione degli scambi non credo che la cosa peggiorerebbe. Magari non tutti gli scambi (così come non tutti i contest) saranno fantastici e costruttivi, ma altri invece permetteranno ad autori che non si conoscevano di scoprirsi e apprezzarsi.
Per quanto riguarda la disparità tra storie, anche questo accade spesso e infatti gli scambi sarebbero volti a dare visibilità a quelle storie che altrimenti rimarrebbero nell'ombra e magari sono valide. Tante volte ho letto storie fantastiche che non avevano nemmeno una recensione, e magari erano nella categoria "Generale" (magari meno frequentata dai lettori), poi ho visto storie sul fandom di Harry Potter che erano scritte pure male e avevano novanta recensioni a capitolo. Purtroppo molte storie rimangono nell'ombra anche in base alla categoria/fandom in cui vengono pubblicate, c'è da dirlo. Gli scambi potrebbero servire anche per "far valere" queste storie qui.


Lita_EFP, 22/06/2020 20:57:



Io sono d'accordo con Setsy!
Specifico giusto che no, non è implicito che la recensione sia verde, dipende dall'onestà intellettuale di chi partecipa. Mi è capitato di partecipare a scambi e mi è capitato di lasciare critiche lì dov'era necessario, ma so anche molto bene che sono in pochi a farlo effettivamente. Più facile lasciare una verde con tanti complimenti a caso.
Comunque, di gruppi di scambi è pieno fb e sinceramente non vedo la necessità di portarli anche qui, anche solo perché mi sembra molto più complicato gestire un'iniziativa simile su un forum che non su un social.
Tra l'altro, Soul, tu hai portato l'esempio del contest di SSJD... mi dispiace dirlo, ma secondo me non ha funzionato poi tanto bene quel sistema. Ho ricevuto alcune recensioni indecenti, che si vedeva erano lasciate giusto per "dovere" e per guadagnarsi i punti relativi, ma della serie che aveva meno senso la recensione di un utente che conosceva il fandom rispetto a quelle di altri che non lo conoscevano.

Il mio giudizio sugli scambi non è necessariamente super-negativo, semplicemente tutto dipende da chi partecipa e da quanto è onesto. Ma se già c'è il rischio che qualcuno se ne approfitti su quelli che vedo sui gruppi fb, le mie previsioni per un sistema che premia chi lascia più recensioni o qualcosa di simile sono piuttosto fosche, in tutta onestà.

Poi ovviamente se si decide di indirli a me cambia poco, semplicemente mi asterrò dal partecipare, ma ci tenevo a far presente che Setsy non è l'unica voce fuori dal coro.




Hai ragione sul contest di SSJD, probabilmente è vero che molta gente ha recensito "così" giusto per guadagnare punteggio, ma appunto lì era una questione di punti e piazzamento in classifica. Se si organizzassero degli scambi, l'atmosfera sarebbe molto più "tranquilla", sarebbe solo un modo di conoscersi, nessuno sarebbe obbligato a leggere tutte le storie, ma solo quelle che lo ispirano. Che poi è quello che capita a me durante i contest a cui partecipo: se adocchio una storia di un autore che mi piace, su un fandom che mi piace o su un argomento che mi piace, la leggo!
Solo che, come i contest sono quasi sempre organizzati per storie inedite, gli scambi sarebbero incentrati invecw su quelle storie già pubblicate di cui andiamo orgogliosi e che vorremmo far leggere a più persone possibile ^^
Per quanto riguarda il fatto che "ne è pieno facebook", io attualmente su facebook non ci sono e conosco un sacco di persone che sono iscritte su EFP e su fb no ;)

Ma, ragazze, è ovvio che non saremmo mai tutti d'accordo XD del resto c'è tanta gente che ama le challenge ma detesta i contest, per questo esistono tante iniziative diverse: per dare più opzioni a noi autori ^^

Ciò che mi piace degli scambi recensione è il fatto che non ci sia nessuna gara in atto, ma semplicemente la voglia di leggersi a vicenda. Ma, cosa ancora più importante, mi piace creare l'idea di una "rete" di autori, di storie... uno scambio, proprio. Qualche volta mi è capitato di partecipare e indire iniziative su EFP proprio (indipendentemente dal forum), contattando gli autori che conosco, lanciando loro una sfida e creando una sorta di "circolo letterario" in cui i partecipanti alla sfida si recensivano a vicenda, anche con una certa naturalezza... e, per quanto queste iniziative siano carine, spesso implicano la stesura di una storia (mentre a me preme dare visibilità anche alle storie edite), il sentirsi giudicati e sotto pressione (come spesso capita nei contest) e l'avere molto tempo per potersi dedicare alla scrittura/lettura.
Poi, insomma, se l'iniziativa non dovesse piacere a nessuno me ne farei una ragione XD era solo un'idea per rianimare un po' il sito e soprattutto incentivare a lasciare delle recensioni, ma se tutti sono scettici e nessuno si iscrive non so quanto senso possa avere XD
Mari Lace
00Tuesday, June 23, 2020 2:03 PM
Re:
Soul_Shine, 6/23/2020 1:48 PM:



Se si organizzassero degli scambi, l'atmosfera sarebbe molto più "tranquilla", sarebbe solo un modo di conoscersi, nessuno sarebbe obbligato a leggere tutte le storie, ma solo quelle che lo ispirano. Che poi è quello che capita a me durante i contest a cui partecipo: se adocchio una storia di un autore che mi piace, su un fandom che mi piace o su un argomento che mi piace, la leggo!

Ciò che mi piace degli scambi recensione è il fatto che non ci sia nessuna gara in atto, ma semplicemente la voglia di leggersi a vicenda.



Il mio punto è che purtroppo questo non sempre è vero.
Ho incrociato persone che partecipano agli scambi solo ed esclusivamente per "far numero", leggendo di sfuggita e distrattamente per poi lasciare due parole, probabilmente complimenti a caso.
Se non vengono imposte regole fisse ma ci si limita a "leggete ciò che vi ispira", poi, temo ci sarebbero molti "furbetti" che se ne approfitterebbero.
Questo ovviamente non riguarda tutti coloro che partecipano agli scambi, ci mancherebbe, io per prima ho avuto anche esperienze positive partecipando. Ma ne ho avute, direttamente o indirettamente, anche di pessime e per questo sono molto scettica, soprattutto se si dovesse trattare di un sistema molto libero come quello di cui parli tu.
Io quando scambio lo faccio solo con storie che mi interessano effettivamente, ma non tutti ragionano così.

Non mi fraintendere, Soul: come già detto se li indite a me cambia poco, ma per esperienza ti dico che perché ne venga un'esperienza carina per tutti bisognerebbe fissare delle regole precise.

Per l'atmosfera di cui parli tu mi sembra possa funzionare molto bene la proposta di Rosmary: tu che ne pensi?




P.S.
Non penso che i dislivelli tra fandom possano essere "risolti" con scambi o simili. Verissimo, la sezione Generale è alquanto abbandonata a sé stessa, mentre in molti hanno voglia di leggere su personaggi di HP che hanno amato e non tutti si lasciano limitare dalla forma non proprio ottima. È un meccanismo a mio parere normale.
Soul Mancini
00Tuesday, June 23, 2020 2:17 PM
Re: Re:
Lita_EFP, 23/06/2020 14:03:



Il mio punto è che purtroppo questo non sempre è vero.
Ho incrociato persone che partecipano agli scambi solo ed esclusivamente per "far numero", leggendo di sfuggita e distrattamente per poi lasciare due parole, probabilmente complimenti a caso.
Se non vengono imposte regole fisse ma ci si limita a "leggete ciò che vi ispira", poi, temo ci sarebbero molti "furbetti" che se ne approfitterebbero.
Questo ovviamente non riguarda tutti coloro che partecipano agli scambi, ci mancherebbe, io per prima ho avuto anche esperienze positive partecipando. Ma ne ho avute, direttamente o indirettamente, anche di pessime e per questo sono molto scettica, soprattutto se si dovesse trattare di un sistema molto libero come quello di cui parli tu.
Io quando scambio lo faccio solo con storie che mi interessano effettivamente, ma non tutti ragionano così.

Non mi fraintendere, Soul: come già detto se li indite a me cambia poco, ma per esperienza ti dico che perché ne venga un'esperienza carina per tutti bisognerebbe fissare delle regole precise.

Per l'atmosfera di cui parli tu mi sembra possa funzionare molto bene la proposta di Rosmary: tu che ne pensi?




P.S.
Non penso che i dislivelli tra fandom possano essere "risolti" con scambi o simili. Verissimo, la sezione Generale è alquanto abbandonata a sé stessa, mentre in molti hanno voglia di leggere su personaggi di HP che hanno amato e non tutti si lasciano limitare dalla forma non proprio ottima. È un meccanismo a mio parere normale.




Certamente vanno fissate delle regole, come per i contest e tutte le altre iniziative! Poi bisogna tenere in conto che a volte queste regole non risolvono tutti i problemi, come anche per i contest - quanti giudici hanno ricevuto lamentele per le loro valutazioni? Quanti partecipanti non hanno saputo accettare le valutazioni? Sono cose che capitano, rischi che si corrono, perché siamo in tanti e siamo tutti diversi ^^
Ma tranquilla, so che non è una cosa contro di me, anzi! Potrei essere pure nel torto, cioè mi spiego: magari proviamo a indire questi scambi qui sul forum e si rivelano una schifezza, io ovviamente ho lanciato l'idea ma non è detto che vada bene :) si potrebbe provare! Anche perché l'atmosfera che si respira sul forum è a mio parere molto diversa da facebook.
Così come mi sembra carinissima l'idea di Rosmary, a me piacciono tanto tutte queste iniziative e, dato che l'una non esclude l'altra, io le proverei entrambe *-*
blackjessamine
00Tuesday, June 23, 2020 2:25 PM
Ciao!
In effetti, purtroppo non avevo minimamente riflettuto sul fatto che bloccare un utente potrebbe agevolare ancor di più il lavoro di chi tenta di plagiare. Questo è in effetti un problema non indifferente.
A questo punto, non so se sia fattibile, ma forse sarebbe comodo almeno poter bloccare le interazioni con una determinata persona, così che siano inibiti i messaggi privati e le recensioni. Non vorrei poi che la cosa degenerasse in gente che impedisce di recensire a qualsiasi lettore osi lasciare delle bandierine bianche, perché ovviamente il mio scopo non è assolutamente questo, ma anzi, la vedrei come una funzione da utilizzare nel caso in cui ogni altro approccio "diplomatico" fallisca, ma mi rendo anche conto che purtroppo non tutti hanno la stessa maturità, ecco.


Per quanto riguarda gli scambi, senza entrare troppo nel merito della questione, credo che riproporli qui nelle stesse modalità dei vari gruppi facebook sia un po' macchinoso, per il semplice fatto che il forum non è rapido e accessibile come un social. Però, al contrario di un social, un forum è il posto ideale per organizzare eventi un pochino più strutturati, che invece diventerebbero dispersivi sui social: io ho partecipato alla challenge/evento di Rosmary, e sinceramente l'ho trovata un'esperienza molto bella, perché mirava proprio a cercare di promuovere una lettura reciproca fra i partecipanti. Partecipo ormai da un po' di anni ai contest, e una volta individuati i giudici più competenti, li trovo occasioni molto belle di crescita e di confronto, ma manca un po' l'atmosfera "di gruppo" (ed è normale, non è un'accusa: io per prima all'inizio cercavo sempre di passare a leggere gli altri partecipanti, ma poi confesso di aver smesso di farlo - vuoi per mancanza di tempo, vuoi perché conosco due fandom in croce, vuoi per pigrizia che mi porta ormai a seguire gli autori che conosco e che so già non mi deluderanno). Non è una critica, secondo me è una cosa naturale, però questo accade anche nelle challenge (anzi, lì spesso non ti legge nemmeno il giudice che aveva promesso recensioni a destra e a sinistra, ma questo è un altro discorso XD).
Sarebbe carino poter avere invece delle iniziative dove lo scopo ultimo è proprio leggersi tutti assieme. In questo la challenge di Rosmary ha proprio colto il punto, perché secondo me aveva il giusto equilibrio fra le regole ovviamente da rispettare, ma senza mettere dei paletti che rischiassero di essere troppo impegnativi (le recensioni obbligatorie non raggiungevano una mole troppo complessa da gestire, per qualcuno che magari ha poco tempo). Oltretutto iniziative del genere potrebbero essere ovviamente declinate in base a varie tematiche, fandom e generi (nel senso, capisco che dispiaccia che certe storie bellissime in fandom deserti non vengano lette, ma insomma, è normalissimo, purtroppo XD).
Non so se avrebbe senso aprire una sezione dedicata appositamente a iniziative del genere, però ecco, forse questa è la forma di scambi che su un forum funzionerebbe di più.
suinogiallo
00Tuesday, June 23, 2020 2:32 PM
Questione possibilità di bloccare utenti e/o messaggi privati da determinati utenti.
A parte il discorso se questa cosa possa essere utile o controproducente - per i motivi che sono stati elencati nella discussione - sinceramente credo non sia proprio fattibile a livello tecnico. Lo script di EFP è uno script piuttosto vecchiotto rimaneggiato, aggiornato e sistemato da Erika nel corso degli anni. Vedremo comunque quando Erika risponderà - io l'ho già contattata e informata -.
Per quello che penso io, l'ideale sarebbe al più di poter bloccare i messaggi privati più che l'accesso alle storie o alle note dell'autore.

Questione file audio.
A mio avviso i problemi tecnici sarebbero facilmente superabili. In fondo basta un microfono decente e un programma per l'edit dell'audio - ad esempio audacity che, per di più, è gratuito -. La cosa più difficile è l'organizzazione e poi, come è stato detto, la fruibilità dell'opera da parte dei destinatari finali.

Recensioni.
Questo è il punto più controverso da quello che ho letto fino ad adesso.
Per come la vedo io qualunque espediente si potrebbe mettere in campo ci sarebbero sempre delle storie escluse e non solo per una questione di amicizia tra autori che tendono a recensirsi tra di loro o a suggerire a vicenda le proprie storie. Molte storie ricevono poche recensioni anche per altri motivi tra cui il fandom, un fandom poco frequentato avrà anche pochi potenziali recensori e quindi, di conseguenza ci saranno anche meno recensioni. D'altro canto, anche un fandom molto frequentato o in crescita esplosiva potrebbe presentare problemi simili in quanto una storia pubblicata oggi già dopo un giorno potrebbe finire in seconda pagina e poi in terza e via dicendo e accadrebbe un po' come la seconda pagina di ricerca di Google, non ci va quasi mai nessuno. Finendo rapidamente al di fuori della prima pagina, quindi, una storia perde di visibilità.
Come recuperare queste storie?
Non lo so.
Organizzando eventi a tema sul forum? Chiedendo ad esempio di recensire delle storie senza nessuna recensione, più vecchia di un anno e di un autore ancora attivo - ho quasi un déjà-vu, non si era già fatta una cosa del genere? -. E alla fine, chi ha recensito più storie - alla fine un parametro bisogna trovarlo - potrà suggerire una sua storia per l'analisi immediata per le scelte - aumentando la visibilità, quindi, di altre storie -.
Altre idee in proposito?

Grazie per la partecipazione.

Hasta Luego
mystery_koopa
00Tuesday, June 23, 2020 2:43 PM
Avendo seguito la discussione fin dall'inizio e avendone parlato anche con Setsy, ho pensato di passare anch'io a dire la mia su tutte le proposte avanzate.

Tag: sono d'accordo con Rosmary, temo anch'io che il tutto possa diventare dispersivo. Tra l'altro, anche se lo uso pochissimo, ho anche un profilo Wattpad, e ho notato che ultimamente i tag hanno dei problemi di funzionamento... anche se, non sapendo nulla d'informatica, non se se effettivamente possa trattarsi di un semplice bug o di un problema maggiore.

Download delle storie: sono completamente d'accordo con la proposta di Setsy. Citando invece Rosmary, io da mobile non ho mai avuto nessun problema di visualizzazione nemmeno con il cellulare più vecchio... certo, un'app sarebbe comoda, ma dal mio punto di vista non è una priorità (a meno che l'app non possieda anche una sezione "biblioteca" o simili dove conservare i download, questo sarebbe decisamente utile.

Lingue Straniere: perché no, direi. è vero che EFP è conosciuto solo in Italia, ma in quanti tra noi hanno scoperto il sito cercando "fanfiction su...."? La maggior parte, credo, o almeno per me è stato così, quindi credo che una parte in inglese sarebbe utile per ampliare il pubblico del sito. Un mio dubbio riguarderebbe unicamente la mole ulteriore di lavoro a cui l'amministrazione sarebbe sottoposta, anche perché ormai sembra che l'unico admin totalmente attivo sia rimasto Suinogiallo...

Letture per i non vedenti: Io sono favorevole, ed eventualmente (nonostante un leggerissimo difetto di pronuncia), sarei anche disposto a leggere ad alta voce le mie storie originali (il capitolo più lungo è una OS di 2500 parole). Ovviamente serve una disponibilità molto ampia per poter attivare un progetto effettivo sul sito.

Scambi di recensioni: Qui appoggio l'opinione di Lita. Già molti giudici delle challenge non recensiscono praticamente mai, e magari già che ci sono ne indicono 4 per volta visto che non riceveranno mai alcuna sanzione per la sparizione... con uno scambio dal regolamento all'acqua di rose come quello proposto da Soul credo davvero che in molti si iscriverebbero per ricevere pareri senza lasciare nulla in cambio dicendo semplicemente "eh ma non mi piace il genere di cui scrivi tu" oppure mettendo giù due righe di complimenti falsi.
La soluzione sperimentale proposta da Rosmary mi piace moltissimo, ho seguito da esterno la sua iniziativa e devo dire che ha funzionato molto bene, tanto che se Harry Potter non fosse stato l'unico fandom avrei partecipato molto volentieri.

Blocco: Sono d'accordo con la proposta di Lita per quanto riguarda i messaggi privati, mentre sulle recensioni, purtroppo, credo ci sia poco da fare. Da quando sono su EFP mi è capitato una sola volta di trovarmi a contatto con una persona del genere che era ricorsa anche a gravi insulti personali, ma contattando l'amministrazione si è risolto tutto velocemente con un'ammonizione e poi il ban permanente.

Punti/Stelline: Su questa proposta di Earth mi trovo totalmente in disaccordo. Io amo EFP proprio perché prevede un tipo di rapporto tra autori/lettori basato su commenti anche approfonditi alle storie con possibilità poi di conoscersi meglio in privato (in questo, il programma recensioni dà una gran mano). Per questo motivo, vederlo diventare un social dove soltanto le storie con più Like compaiono ai primi posti della pagina e le recensioni ridotte al ridicolo "bella, continua" mi spingerebbe ad andarmene. Purtroppo devo essere sincero, molte delle mie storie sarebbero senza nemmeno una recensione se non partecipassi ai contest o, soprattutto, non avessi una rete di "amicizie" consolidata all'interno del sito, ma (anche ricollegandomi alla questione scambi) preferisco di gran lunga così piuttosto che ridurre il sito a una situazione del tipo "ti ho messo like, ricambi? Se non lo fai ti blokko!1!1!)
Il fatto che potrebbero crearsi gruppi facebook di scambio like, poi, peggiora solamente il tutto.

Ringrazio tutti per l'attenzione!
mystery_koopa
blackjessamine
00Tuesday, June 23, 2020 2:46 PM
Non so, la corsa a chi recensisce di più a mio parere rischia di essere controproducente, proprio come era successo nel contest delle dediche: l'idea era lodevole, ma purtroppo non tutti si sono adoperati con serietà (e per carità, questo non è certo colpa del giudice, e potrebbe accadere in qualsiasi ambito).

Non so, il problema è che ovviamente nel momento in cui lo si organizza come evento separato servono delle linee guida precise, altrimenti si rischia l'anarchia, però a me piacerebbe vedere più eventi che, più che alla "gara" in sé, puntino proprio a promuovere un circolo di lettura. Mi viene in mente ad esempio il contest sui personaggi da indovinare: io ho partecipato solo a due edizioni (una da partecipante, l'altra da giudice), e quello che mi è piaciuto è stato proprio il fatto che, alla fine, la cosa bella è l'atmosfera che si crea, perché tutti leggono le storie, e il "focus" non è tanto chi arriva primo in classifica. Un'iniziativa del genere secondo me si reggerebbe bene anche senza la questione delle valutazioni (personalmente, ora come ora non riuscirei più a organizzare contest, perché non ho il tempo materiale di redigere delle valutazioni come si deve), ma magari incentivando le persone a partecipare con l'inserimenti di premi diversi (che ne so, invece di una recensione premio al primo classificato, una recensione premio a chi indovina più storie).
Il problema è che si tratterebbe di iniziative con specificità molto diverse a seconda di chi organizza e del filo conduttore che si vuole dare (perché no, anche incentivando a riproporre storie edite che sono un po' passate sotto silenzio).

EDIT: mi sono scordata di dire la cosa fondamentale XD in iniziative del genere, come il contest sui personaggi o la challenge di Rosmary, la cosa bella è stata proprio che quasi tutti hanno recensito spontaneamente. Non era obbligatorio, ovviamene, e ci sta che qualcuno non lo abbia fatto, ma dal momento che la lettura delle altre store è un punto fondamentale della partecipazione (certo, qualcuno può non averlo fatto e aver votato a caso, quello è da mettere in conto, ma francamente pazienza, credo sia un caso molto raro e isolato), viene poi quasi spontaneo creare una rete di lettura.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:21 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com