SHEER HEART ATTACK - L'hard Rock dei Queen

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2, 3
fraccobaldo79
00Thursday, February 8, 2007 6:42 PM

A pochi mesi da Queen II i Queen ritornano sul mercato con un nuovo lavoro, fresco, frizzante e piu immediato rispetto ai due predecessori.
Evidentemente erano stanchi di non esaudire le richieste dei fan sognatori che dal vivo continuavano a preguntare the fairy fellers master-stroke ("ah, si, quella su queen I"-brian."e cazzo, brian, abbiamo fatto 2 dischi e già non ti ricordi le tracklist?"-rog) che i nostri proprio non potevano suonare perche too complicated.

Piano, basso, guitar,drums e Freddie maestoso a coprire tutto(con brian fedele maniscalco e roger che rod stewarteggia d par suo.john?aridaje) per 39 minuti di roccherrol claudicante e stentoreo(qualunque cosa significhi tutto cio).

Si parte subito alla grande con brighton rock,un hard rock che cantavano anche i marinai del pequod, con ahab a fare jimmy e il resto della ciurma a fare jenny.
Freddie strabilia, Roger randella beato e Brian riesce a piazzare finalmente quel cazzo di assolo che si portava dietro dai tempi degli Smile.

Segue killer queen, pezzo radio friendly quanto vi pare ma delizioso. Testo ironico e intelligente e roger rulla cosi forte da causare danni irreparabili all'orecchio destro del producer roy thomas baker(che infatti in jazz riuscirà a far suonare la batteria peggio che nel disco d'esordio.complimentoni,eh).

Tenement funster è buona per una pausa sigaretta mentre Flick of the wrist è malvagia come un orco scampato alla battaglia e voglioso di vendetta(ogre battle). Il pezzo sembra il cugino meno nevrastenico di death on two legs(altro pezzone da paura con la chitarra di brian che distribuisce badilate sui denti. Ma questo è un altro disco).

Lily of the valley è un the alla menta, forse un pezzo avanzato da queen II.
In now Im here ancora brian sugi scudi per una storiella roccherroll e Mott the hoople ("and the game of lfe yeah yeah yeah ") che dal vivo avrà una resa molto migliore.

Con in the lap of the gods i giovanotti giuocano con le tecnologie dell'epoca e sporcano un po una canzone che avrebbe meritato un trattamneto piu alla oliver twist e meno alla signore degli anelli.

Ma ci pensa stone cold crazy a rimettere le cose a posto. pezzo supersonico durante il quale john si è slogato un polso. E brian ruggisce come il leone della gold mayer.

Dear frinds è brian che vuol dimostrare a freddie di saper scrivere brani di un minuto con una certa dignità.

Misfire è john che vuol dimostare agli altri di sapere scrivere
brani. Misfire, john, try another one.

She makes me è brian(ancora?ma non era malaticcio?)che vuol dimostare a john che anche lui sa scrivere brani di merda.

Meno male che freddie negli anni 70 era davvero in forma:cantava come un evilangelist (extreme-waiting for the punchline), suonava alla elton john , scriveva canzoni memorabili e durante il tempo libero dava una spolverata allo studio di regitrazione.

Bring back è la dimostrazione de todo eso. e brian gli regala il banjo.

Si chiude il sipario su in the lap of the gods revisited, un ballatone proto soul che è anche il primo queen anthem(di quelli che ai concerti ti fanno sentire felicemente idiota).

good job, guys
Andrew84!
00Thursday, February 8, 2007 8:20 PM
Grande Fracco, come sempre! [SM=g27811]
Meno male che ci sono Freddie e Brian con il loro genio in questo disco...
GABRY-THE GREAT PRETENDER
00Friday, February 9, 2007 11:41 AM
minchia fracco, ogni volta che leggo i tuoi post mi si aggroviglia il cervello.. [SM=g27828]

akan
00Friday, February 9, 2007 12:41 PM
fracco la tua analisi, nonostante la follia [SM=g27828] , mi sembra molto semplicistica.
Andrew84!
00Friday, February 9, 2007 2:28 PM
Una postilla al mio post di prima, ma con il suo genio Brian, come cavolo ha fatto a scrivere una canzone come She Makes Me [SM=g27828] ????
akan
00Friday, February 9, 2007 2:40 PM
a me she makes me piace, molto meglio di quell merda di misfire, penso il pezzo più sconosciuto dei queen!
She makes nonostante la sua semplcitià ha dei passaggi secondo me raffinati nel ritornello.
fraccobaldo79
00Friday, February 9, 2007 5:04 PM
Re:

Scritto da: akan 09/02/2007 12.41
fracco la tua analisi, nonostante la follia [SM=g27828] , mi sembra molto semplicistica.



non lo nego.ma non ho tanto tempo. [SM=g27834]
The Millionaire
00Friday, February 9, 2007 6:14 PM
Concordo in parte... She Makes Me saremo tutti d'accordo che fa schifo... ma il resto lo trovo apprezzabile... anche In The Lap Of The Gods (tranne la voce megafonata di Freddie [SM=g27820]: ) è carina e soprattutto Roger raggiunge vette alla Ian Gillan [SM=g27828] poi il resto è fenomenale... Brighton Rock è scervellotica, Killer Queen è di classe, Flick Of The Wrist è graffiante, Lily Of The Valley struggente, Now I'm Here una meravigliosa cavalcata rock (live spacca!), Stone Cold Crazy è metallara [SM=g27828] Dear Friends è dolce, Bring Back That Leroy Brown è divertentissima, Misfire è carina e un pò ingenua... e Lap Of The Gods Revisited... è un ottimo inno da stadio stile WATC... un ottimo disco, anche se preferisco di gran lunga il suo predecessore e soprattutto il suo successore [SM=g27811]

[Modificato da The Millionaire 09/02/2007 18.15]

Anto.F
00Wednesday, February 14, 2007 8:05 PM
In questo periodo lo ascolto volentieri. Alcuni pezzi sono molto belli: Killer queen, Lily Of The Valley, Flick of the wrist, Now I'm here
vale+
00Thursday, February 15, 2007 9:51 AM
L'ho sempre considerato l'album migliore del gruppo [SM=g27811]
secondo me è semplicemente fantastico! [SM=g27836]
BRIGHTON ROCK è un capolavoro...l'assolo...il cambio di voce di Freddie (prima il marito..poi l'amante...fantastico..), l'intro con la musichetta del circo e il sottilissimo collegamento all'album precedente (il tipo che fischietta "seven seas..")..unica!!
KILLER QUEEN è un classico..una perla glam..indimenticabile e geniale..quel pianoforte saltellante nell'intro!!!!
TENEMENT FUNSTER.. bellissima canzone di Roger...lo descrive perfettamente..ooooooh give me a good guitar...mitica!!
FLICK OF THE WRIST è straordinaria...davvero!! un capolavoro!!!una delle migliori di tutto il repertorio secondo me...la adoro!
LILY OF THE VALLEY si torna alle evocative atmosfere da QueenII..Freddie si diverte a fantasticare al pianoforte..deliziosa..
NOW I'M HERE non ha bisogno di commenti...un classico!!
IN THE LAP OF THE GODS..geniale...davvero una bellissima canzone..quella voce da oltretomba..
STONE COLD CRAZY è potenza pura...hanno voglia i metallica a farne la cover...spacca di+questa!!
DEAR FRIENDS..dolcissima...triste...la "nevermore" di turno..che voce meravigliosa che tira fuori..
MISFIRE arriva John lo sfigatello con un pezzo mediocre ma dopotutto non è malaccio da ascoltare! piuttosto mi sono soffermata spesso ad analizzarne il significato... ahiahi john il santerellino!!
BRING BACK THAT LEROY BROWN...ecco..questi sono i Queen che mi piacciono!! ironici, spiritosi, sperimentali..divertenti!!l'ukulele!!!!!fantastica...fantastica!!!uno spasso!
SHE MAKES ME...certamente non una delle migliori creazioni di Brian, ma cmq a me piace...è molto evocativa..non la scarto.
IN THE LAP OF THE GODS..REVISITED il disco si conclude con questa "rivisitazione" della quale sinceramente non ho mai capito il senso..resta cmq una bella canzone anche se già dopo il terzo "oh oh lla llallaaaaa" inizi a non poterne più...geniale il rombo del tuono con cui si conclude il disco.

in conclusione..un disco vario, sperimentale, di altissimo livello, ancora legato alle atmosfere prog degli album precedenti ma indirizzato verso un cambiamento di stile...è l'esempio dello stile queen...mai fossilizzarsi su uno stesso genere ma stare al passo con i tempi..sperimentare..non avere paura di buttarsi, e largo alla fantasia..obiettivo: stupire. e incantare. proponendo una sorpresa dietro l'altra..sempre di altissimo livello.
un arcobaleno di sensazioni.
voto 10!!! [SM=g27811]

MercuryMayDeaconTaylor
00Thursday, February 15, 2007 1:12 PM
per me fracco può scrivere anche che roger era nero e john effeminato........avrà sempre ragione [SM=g27828]
king.francesco
00Thursday, February 15, 2007 2:41 PM
Re:

Scritto da: MercuryMayDeaconTaylor 15/02/2007 13.12
per me fracco può scrivere anche che roger era nero e john effeminato........avrà sempre ragione [SM=g27828]

king.francesco
00Thursday, February 15, 2007 2:44 PM
Re:

Scritto da: MercuryMayDeaconTaylor 15/02/2007 13.12
per me fracco può scrivere anche che roger era nero e john effeminato........avrà sempre ragione [SM=g27828]



la ragione dalle mie parti si da ai fessi [SM=g27828] ,nn credo che fracco sia fesso,anzi nella sua ironia e' molto intelligente [SM=g27811]
garden lodge
00Thursday, February 15, 2007 3:16 PM
bhe fracco che dire...complimenti... [SM=g27811] ogni volta che leggo le tue recensioni scoppio a ridere da sola come una demente [SM=g27837] [SM=g27832]
queenoverall
00Monday, September 10, 2007 8:22 PM
nella mia classifica personale....Sheer heart attack è alla terza posizione dei miei album preferiti (dopo Queen II e ANATO)...
è infatti un ottimo intermezzo proprio tra il capolavoro Queen II e il magnifico e celeberrimo ANATO...
a mio avviso si tratta dell'album più Beatlesiano...nel senso...quello che più risente dell'influenza dei cosiddetti Fab4...
è il primo album dei Queen ad avere una grande varietà di generi in esso, caratteristica principale dei Queen, e a me ha sempre ricordato un pò la varietà presente nel White Album...
c'è tutto in questo album....il rock (nella spettacolare Brighton rock, Flick of the wrist e in Now I'm here), il pop di classe (Killer Queen, Lily of the valley), la canzone triste (Dear friends), la sperimentazione vaudeville (Bring back that Leroy Brown), il classico rock'n'roll di Roger (Tenement funster), un pò di reminescenze del rock opera di Queen II (In the lap of the Gods), il quasi plagio dei Beatles (She makes me, che a me piace... [SM=g27827] ) e il classico ritornellone di Freddie (In the lap of the Gods..revisited)
ma soprattutto c'è un certo brano precursore del trash metal....composto tra l'altro anni prima della sua uscita su album, pare che venisse suonato dai Queen nei primissimi concerti....ovvero Stone cold crazy...
ottimissimo album.... [SM=g27811] [SM=g27822]
lasthorizon
00Wednesday, September 12, 2007 9:37 AM
Re:
queenoverall, 10/09/2007 20.22:

nella mia classifica personale....Sheer heart attack è alla terza posizione dei miei album preferiti (dopo Queen II e ANATO)...
è infatti un ottimo intermezzo proprio tra il capolavoro Queen II e il magnifico e celeberrimo ANATO...
a mio avviso si tratta dell'album più Beatlesiano...nel senso...quello che più risente dell'influenza dei cosiddetti Fab4...
è il primo album dei Queen ad avere una grande varietà di generi in esso, caratteristica principale dei Queen, e a me ha sempre ricordato un pò la varietà presente nel White Album...
c'è tutto in questo album....il rock (nella spettacolare Brighton rock, Flick of the wrist e in Now I'm here), il pop di classe (Killer Queen, Lily of the valley), la canzone triste (Dear friends), la sperimentazione vaudeville (Bring back that Leroy Brown), il classico rock'n'roll di Roger (Tenement funster), un pò di reminescenze del rock opera di Queen II (In the lap of the Gods), il quasi plagio dei Beatles (She makes me, che a me piace... [SM=g27827] ) e il classico ritornellone di Freddie (In the lap of the Gods..revisited)
ma soprattutto c'è un certo brano precursore del trash metal....composto tra l'altro anni prima della sua uscita su album, pare che venisse suonato dai Queen nei primissimi concerti....ovvero Stone cold crazy...
ottimissimo album.... [SM=g27811] [SM=g27822]




Beatlensiano?? Oddio, non conosco tutta la discografia dei FabFour, ma vuoi dirmi che hanno anche fatto pezzi "assassini" come Brighton Rock, Now I'm Here o Stone Cold Crazy? Mmmmmm ho i miei dubbi!
Questo è un disco di puro hard rock, dominato dalla chitarra e da una durezza di base unici! un disco che ogni chitarrista dovrebbe conoscere a menadito! C'è genialità in ogni composizione, sperimentazioni davvero notevoli, come quelle scelte per In The Lap Of The Gods o She Makes Me. Io l'ho sempre considerato un disco molto maturo per essere appena una terza prova, assolutamente fondamentale nella discografia dei Queen e, sotto molti aspetto, determinante per la realizzazione di ANATO.
Perciò, più che beatlensiano, direi che è un disco molto queeniano!
queenoverall
00Wednesday, September 12, 2007 4:04 PM
Re: Re:
lasthorizon, 12/09/2007 09.37:




Beatlensiano?? Oddio, non conosco tutta la discografia dei FabFour, ma vuoi dirmi che hanno anche fatto pezzi "assassini" come Brighton Rock, Now I'm Here o Stone Cold Crazy? Mmmmmm ho i miei dubbi!
Questo è un disco di puro hard rock, dominato dalla chitarra e da una durezza di base unici! un disco che ogni chitarrista dovrebbe conoscere a menadito! C'è genialità in ogni composizione, sperimentazioni davvero notevoli, come quelle scelte per In The Lap Of The Gods o She Makes Me. Io l'ho sempre considerato un disco molto maturo per essere appena una terza prova, assolutamente fondamentale nella discografia dei Queen e, sotto molti aspetto, determinante per la realizzazione di ANATO.
Perciò, più che beatlensiano, direi che è un disco molto queeniano!




dunque....innanzitutto tu sei un pò di parte quando si parla di Beatles...dato che non li apprezzi... [SM=g27827]
cmq beh....i Beatles hanno fatto anche pezzi 'assassini' (Helter skelter ad esempio)...
e la sperimentazione per te notevole di 'She makes me' è molto ma molto Beatlesiana....
ad ogni modo i non parlavo di singoli brani...è ovvio che questo album sia in stile Queen....come è ovvio che i Fab4 non hanno mai fatto un brano come Brighton rock (perchè non avevano un Brian May nel gruppo....)
ma questo non significa che l'album non sia Beatlesiano come ispirazione s'intende...
fare un album con ogni canzone in un genere diverso dall'altra è una cosa caratteristica proprio dei Beatles...
a me tra l'altro non sembra un album di puro hard rock....c'è qualsiasi genere dentro....anche l'hard rock indubbiamente, ma non solo... [SM=g27811]
king.francesco
00Wednesday, September 12, 2007 4:10 PM
Re: Re:
lasthorizon, 12/09/2007 09.37:




Beatlensiano?? Oddio, non conosco tutta la discografia dei FabFour, ma vuoi dirmi che hanno anche fatto pezzi "assassini" come Brighton Rock, Now I'm Here o Stone Cold Crazy? Mmmmmm ho i miei dubbi!!



non hai tutta la discografia e ti 6 permesso di criticarli ?[SM=g27820] ti 6 comportato come certa genta che critica i queen per i grea.hits
king.francesco
00Wednesday, September 12, 2007 4:12 PM
Re: Re: Re:
queenoverall, 12/09/2007 16.04:




dunque....innanzitutto tu sei un pò di parte quando si parla di Beatles...dato che non li apprezzi... [SM=g27827]
cmq beh....i Beatles hanno fatto anche pezzi 'assassini' (Helter skelter ad esempio)...
e la sperimentazione per te notevole di 'She makes me' è molto ma molto Beatlesiana....
ad ogni modo i non parlavo di singoli brani...è ovvio che questo album sia in stile Queen....come è ovvio che i Fab4 non hanno mai fatto un brano come Brighton rock (perchè non avevano un Brian May nel gruppo....)
ma questo non significa che l'album non sia Beatlesiano come ispirazione s'intende...
fare un album con ogni canzone in un genere diverso dall'altra è una cosa caratteristica proprio dei Beatles...
a me tra l'altro non sembra un album di puro hard rock....c'è qualsiasi genere dentro....anche l'hard rock indubbiamente, ma non solo... [SM=g27811]



infatti concordo,perche' di hard rock ha solo 2 pezzi!per il resto pezzi come,she makes me,lily of the e in the lap sono pezzi beatlesiani [SM=g27811]


lasthorizon
00Wednesday, September 12, 2007 4:48 PM
Re: Re: Re:
king.francesco, 12/09/2007 16.10:



non hai tutta la discografia e ti 6 permesso di criticarli ?[SM=g27820] ti 6 comportato come certa genta che critica i queen per i grea.hits




Beh, però a differenza di tanti altri io non dico mai che un certo gruppo, Beatles compresi, fanno schifo o cose del genere. Nel caso specifico dico solo che secondo me sono sopravvalutati rispetto ad altri gruppi, ecco tutto!
E' chiaro poi che sono sempre disponibile ad un cambio di opinione! Ma per il momento non riesco davvero ad apprezzarli fino in fondo. Ma i meriti dei Bealtes sono cmq indiscutibili!

Tornando a Sheer Heart Attack, francamente ho sempre pensato, e lo penso tuttora, che le influenze per i Queen da altre band siano finite già con Queen I, nel senso che dal 1974 in poi hanno sviluppato uno stile totalmente personale e unico. E' chiaro poi che le note son 7 e quindi le assonanze con altri generi e artisti sono pressocchè inevitabili. Tuttavia, anche per la storia che hanno avuto i Queen in quegli anni, penso che l'ispirazione per certe canzoni le abbiano prese da cose un pò distanti dai Beatles, Yes e Led Zeppelin su tutti.
Ma ripeto, le mie sono opinioni personali che possono cambiare nel tempo. Non sono un tipo da giudizi assoluti! [SM=g27811]
king.francesco
00Wednesday, September 12, 2007 4:50 PM
Re: Re: Re: Re:
lasthorizon, 12/09/2007 16.48:



Ma ripeto, le mie sono opinioni personali che possono cambiare nel tempo. Non sono un tipo da giudizi assoluti! [SM=g27811]



bravo era questo che volevo leggere [SM=g27811] da ragazzo intelligente e non ignorante e' giusto cambiare idea [SM=g27811]

lasthorizon
00Wednesday, September 12, 2007 5:43 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
king.francesco, 12/09/2007 16.50:



bravo era questo che volevo leggere [SM=g27811] da ragazzo intelligente e non ignorante e' giusto cambiare idea [SM=g27811]





Non c'è cosa migliore nella vita che lottare per una propria idea, difenderla coi denti e poi avere la capacità di capire che ci si sbagliava di brutto!
Però sui Beatles e su Sheer Heart Attack per niente beatlensiano continuo a pensarla uguale eh! [SM=g27828]
xavier62
00Monday, February 11, 2008 9:23 AM
e' la naturale prosecuzione di queenII?
The Millionaire
00Monday, February 11, 2008 9:27 AM
Assolutamente... si discosta in modo totale da Queen II, Sheer Heart Attack è una specie di regressione all'hard rock e a degli arrangiamenti meno complicati,

Direi che la naturale prosecuzione di Queen II è ANATO, e di conseguenza ADATR.
queenoverall
00Monday, February 11, 2008 3:01 PM
se non sbaglio il titolo originale del topic era ''il più beatlesiano degli album Queenici'' non ''il più hard rock'' [SM=g27827]
cmq io l'ho sempre ritenuto il più in stile Beatles di tutti....un gran miscuglio di generi e atmosfere diversissime tra loro...
cosa che i Queen facevano quasi sempre....ma qui credo abbiano raggiunto l'apice della varietà...
ottimo album....come ho già detto nella mia classifica personale degli album dei Queen quest'album è al terzo posto... [SM=g27811]
I_still_love_u
00Monday, February 11, 2008 3:28 PM
Sheer Heart Attack è il terzo album della rock-band britannica dei Queen, pubblicato per la prima volta in LP nel novembre del 1974. È stato il primo vero successo commerciale della band, dopo i due lavori d'esordio, Queen e Queen II, accolti tiepidamente.

Il primo brano dell'album Brighton Rock si riferisce ad una festa popolare inglese, ed effettivamente all'inizio del brano si possono udire varie componenti tipiche di tale cirscostanza (banda, gente che parla).
La canzone parla di due ragazzi che si sono incontrati proprio durante una festa popolare, ed è cantata completamente in falsetto da Freddie Mercury. Il brano è tuttavia noto per l'assolo di chitarra, costituito da riff che May ha ottenuto sfruttando l'effetto delay. Brighton Rock diverrà uno dei brani più noti della band, ed è divenuto oggetto di studio da parte di famosi chitarristi contemporanei, tra cui Joe Satriani, Steve Vai e Eddie Van Halen.

Scritta da Freddie Mercury, Killer Queen è il primo successo internazionale dei Queen. Il singolo infatti entrò direttamente al secondo posto nella classifica britannica ed irlandese, e nelle prime posizioni in diversi paesi europei.

Brano ritenuto precursore dell'heavy metal, Stone Cold Crazy fu composto da Freddie Mercury nei primi anni 70 per il gruppo nel quale militava prima di unirsi ai Queen, i Wreckage. Stone Cold Crazy è noto per essere stato reinterpretato nel 1990 dai Metallica, che un anno dopo vinceranno il premio Grammy Best Metal Performance proprio con questo brano.

Tenement Funster è scritto dal batterista Roger Taylor, è stato incluso nel First EP del gruppo, uscito nel 1977, insieme ad altri 3 brani.

Flick Of The Wrist, scritta da Freddie Mercury, è la b-side di Killer Queen, giunta seconda nelle classifiche britanniche, proclamandosi come primo successo della band londinese.


Lily Of The Valley è una canzone scritta da Freddie Mercury, è stata pubblicato come b-side del singolo di Now I'm Here del 1975, piazzatosi undicesimo nel Regno Unito. È comparso come b-side, assieme alla versione di God Save the Queen arrangiata da Brian May, anche nella versione singola di Keep Yourself Alive, pubblicata solo negli USA il 15 luglio 1975.

Now I'm Here, venne pubblicata anche come singolo il 17 gennaio 1975 assieme alla b-side Lily of the Valley, posizionandosi all'11° posto della classifica britannica.
Classico pezzo rock dei Queen, Now I'm Here fu composta da Brian May durante la sua degenza all'ospedale in seguito ad un'epatite. Quando fu eseguita dal vivo la prima volta, un sosia di Freddie Mercury apparve durante la sequenza di apertura da un lato del palco, mentre il vero Freddie Mercury appariva dall'altro.Nella canzone Freddie Mercury suona un organo Hammond e Brian May oltre alla Red Special anche un pianoforte.

Misfire è stata scritta dal bassista del gruppo, John Deacon.

She Makes Me... è un brano scritto e cantato da Brian May.

Mi piace tantissimo quest'album che è senza dubbio uno dei miei preferiti.

xavier62
00Monday, February 11, 2008 3:36 PM
Re:
queenoverall, 11/02/2008 15.01:

se non sbaglio il titolo originale del topic era ''il più beatlesiano degli album Queenici'' non ''il più hard rock'' [SM=g27827]
cmq io l'ho sempre ritenuto il più in stile Beatles di tutti....un gran miscuglio di generi e atmosfere diversissime tra loro...
cosa che i Queen facevano quasi sempre....ma qui credo abbiano raggiunto l'apice della varietà...
ottimo album....come ho già detto nella mia classifica personale degli album dei Queen quest'album è al terzo posto... [SM=g27811]




si',molti richiami ai beatles ma anche ottimi pezzi hard rock.trovo noiosi Tenement funster e Misfire.
queenoverall
00Monday, February 11, 2008 7:11 PM
Re: Re:
xavier62, 11/02/2008 15.36:




si',molti richiami ai beatles ma anche ottimi pezzi hard rock.trovo noiosi Tenement funster e Misfire.




senz'altro ci sono ottimi momenti hard rock (Brighton Rock su tutti...), ma pure i Beatles sfoderavano pezzi più hard (Helter Skelter ad esempio)
su Misfire concordo....probabilmente è il pezzo peggiore dell'album...
Tenement Funster invece a me piace molto... [SM=g27811]
The Millionaire
00Monday, February 11, 2008 8:05 PM
Re:
I_still_love_u, 11/02/2008 15.28:

Sheer Heart Attack è il terzo album della rock-band britannica dei Queen, pubblicato per la prima volta in LP nel novembre del 1974. È stato il primo vero successo commerciale della band, dopo i due lavori d'esordio, Queen e Queen II, accolti tiepidamente.

Il primo brano dell'album Brighton Rock si riferisce ad una festa popolare inglese, ed effettivamente all'inizio del brano si possono udire varie componenti tipiche di tale cirscostanza (banda, gente che parla).
La canzone parla di due ragazzi che si sono incontrati proprio durante una festa popolare, ed è cantata completamente in falsetto da Freddie Mercury. Il brano è tuttavia noto per l'assolo di chitarra, costituito da riff che May ha ottenuto sfruttando l'effetto delay. Brighton Rock diverrà uno dei brani più noti della band, ed è divenuto oggetto di studio da parte di famosi chitarristi contemporanei, tra cui Joe Satriani, Steve Vai e Eddie Van Halen.

Scritta da Freddie Mercury, Killer Queen è il primo successo internazionale dei Queen. Il singolo infatti entrò direttamente al secondo posto nella classifica britannica ed irlandese, e nelle prime posizioni in diversi paesi europei.

Brano ritenuto precursore dell'heavy metal, Stone Cold Crazy fu composto da Freddie Mercury nei primi anni 70 per il gruppo nel quale militava prima di unirsi ai Queen, i Wreckage. Stone Cold Crazy è noto per essere stato reinterpretato nel 1990 dai Metallica, che un anno dopo vinceranno il premio Grammy Best Metal Performance proprio con questo brano.

Tenement Funster è scritto dal batterista Roger Taylor, è stato incluso nel First EP del gruppo, uscito nel 1977, insieme ad altri 3 brani.

Flick Of The Wrist, scritta da Freddie Mercury, è la b-side di Killer Queen, giunta seconda nelle classifiche britanniche, proclamandosi come primo successo della band londinese.


Lily Of The Valley è una canzone scritta da Freddie Mercury, è stata pubblicato come b-side del singolo di Now I'm Here del 1975, piazzatosi undicesimo nel Regno Unito. È comparso come b-side, assieme alla versione di God Save the Queen arrangiata da Brian May, anche nella versione singola di Keep Yourself Alive, pubblicata solo negli USA il 15 luglio 1975.

Now I'm Here, venne pubblicata anche come singolo il 17 gennaio 1975 assieme alla b-side Lily of the Valley, posizionandosi all'11° posto della classifica britannica.
Classico pezzo rock dei Queen, Now I'm Here fu composta da Brian May durante la sua degenza all'ospedale in seguito ad un'epatite. Quando fu eseguita dal vivo la prima volta, un sosia di Freddie Mercury apparve durante la sequenza di apertura da un lato del palco, mentre il vero Freddie Mercury appariva dall'altro.Nella canzone Freddie Mercury suona un organo Hammond e Brian May oltre alla Red Special anche un pianoforte.

Misfire è stata scritta dal bassista del gruppo, John Deacon.

She Makes Me... è un brano scritto e cantato da Brian May.

Mi piace tantissimo quest'album che è senza dubbio uno dei miei preferiti.




Con tutta la simpatia e la stima che ho per te... ma devo fartela sta domanda... scusa. [SM=g27828]

Perchè copi e incolli da Wikipedia? [SM=g27829] curiosità...
I_still_love_u
00Monday, February 11, 2008 9:02 PM
Perchè io ci scrivo per Wikipedia, sezione musica/spettacolo.
Ah... anche tu mi sei simpatico [SM=g27822]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:00 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com