[Star Comics] F - MOTORI IN PISTA

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Rukkio de Ruchis
00Friday, May 13, 2005 1:30 PM
RECE trovata in rete:

A youth devote himself to formula car racing.
“Nobody shall drive before me!”
Gunma Akagi strives to be the fastest man in the world.
[Un giovane dedica se stesso alle corse automobilistiche.
“Nessuno mi correrà davanti”
Gunma Akagi lotta per diventare l’uomo più veloce del mondo]


Cosa è F? Un manga sportivo, un manga demenziale, una commedia o un dramma? Difficile, veramente difficile rispondere: F raccoglie tutti i generi citati e anche più. Andiamo con ordine però.

Pubblicato da Star Comics in 28 volumi, F è sicuramente il manga più significativo di Rokuda. Una curiosità di cui forse leggendo il primo numero non vi siete ancora accorti: tutti gli episodi hanno un titolo inglese che inizia con la lettera F, di certo all’autore non è mancata la fantasia visto che il manga va ben oltre i 200 episodi.

Piccola trama:

Gunma Akagi vive in un piccolo villaggio di campagna alla periferia di Tokyo, ma nonostante il padre sia un ricco possidente Gunma non è senza problemi, anzi… Nato da una relazione extraconiugale tra Soichiro Akagi ed una “popolana”, Shizue, Gunma viene accolto nella famiglia del padre dopo la morte della madre. Certo non si può dire che Gunma sia un ragazzo tranquillo ma tutto è dovuto al trattamento ricevuto dalla “nuova” famiglia: detestato dalla matrigna che lo considera un poco di buono visto che non lo ha partorito lei, non tenuto per nulla in considerazione dal padre che lo ritiene una di lui “copia malriuscita”, disprezzato anche dal fratellastro maggiore Shoma e trattato come un fratello dal solo Yuma, suo fratellastro minore, nonché l’unica persona normale di tutta la famiglia. Le cose cominciano a cambiare allorché Gunma viene cacciato brutalmente da casa (il padre vuole entrare in politica ed un figlio problematico come Gunma gli crea solo problemi), anche se in questo caso non tutto il male viene per nuocere, sicuramente per lui è meglio così. Dopo aver abbandonato casa Akagi, Gunma affitta una stanza a Tokyo dove fa la conoscenza di Junko Komori, una istruttrice di guida, un’appassionata di automobilismo ma anche una ragazza che nasconde un passato doloroso proprio legato al mondo delle corse (il passato é destinato a ripetersi?). Gunma verrà raggiunto presto da Tamotsu Oishi, suo amico, un meccanico geniale, l’unica persona che può far avverare il suo sogno. Con queste premesse inizia l’epopea di quello che in futuro diventerà un campione di automobilismo, allo stesso tempo con le medesime premesse inizia una commedia spassosa, un manga sportivo incentrato sull’automobilismo ed una storia dai toni tristi e drammatici.

Questa è la storia di un uomo che lotta per dimostrare al genitore di esistere; la storia di un deficiente maniaco della velocità che ha passato anni della sua giovinezza a correre con un trattore taroccato e spendendo i soldi che gli passa il padre con le prostitute delle soapland; la storia di un uomo che impara ad inseguire un sogno; la storia di una donna che dovrà superare un grosso trauma; la storia di campioni segnati da un destino avverso e di donne che riescono a star loro accanto; un bellissimo spaccato di quello che era l’automobilismo fino ai primi anni ’90.



Dico subito che per me questo manga è stata una bellissima scoperta; adulto e profondo, ben lontano dalle atmosfere demenziali di Dash Kappei, F rappresenta un manga imperdibile.
Dal punto di vista della trama è semplicemente avvincente e coinvolgente; Rokuda riesce ad imbastire una storia che per 28 numeri, variando tra momenti drammatici e colpi di scena, mantiene viva l' attenzione del lettore, senza mai calare d' intensità.
Ma la cosa che rende F veramente grande è la caratterizzazione dei personaggi, con il loro background e la storia, fatta di scheletri nascosti e scelte difficili. Sono personaggi che non si accontentano di essere comparse, che chiedono il proprio spazio per raccontarci le proprie vite, che non ci fanno rimpiangere il protagonista quando, per interi capitoli, lasciamo Gunma per immergerci in queste vite parallele.

Più che un manga, un vero e proprio romanzo.

Ogni commento è ben accetto.

TAISEN
00Friday, May 13, 2005 1:43 PM
l'ho adorato.... anke se ogni tanto venivo spiazzato dalle sferzate di tono della trama... da leggere e scanzonate.. a drammatike sul filo della depressione...

ma moloto molto bello.... aspettavo da 10 anni di leggere il fumetto e tutta la storia.. da quando italia 7 trasmise il primo episodio....

[SM=x53179]
Rukkio de Ruchis
00Friday, May 13, 2005 1:56 PM
Io l' ho preso per curiosità, ricordando vagamente la serie animata. Fin dai primi numeri è diventato uno dei miei manga preferiti.

Impressionante soprattutto la maturazione di Gunma e la sua voglia di raggiungere il padre. Aggiungerei abbastanza sfigato.
Tra l' altro a mio avviso vi è una forte somiglianza tra Gunma Akagi e Joe Yabuki: entrambi sono due antieroi, due teste calde, che lottano per sopravvivere, facendo ciò che più amano.
BoY.DuKe
00Tuesday, May 30, 2006 1:48 AM
lo vedo spesso in fumetteria ma non l'ho mai sfogliato
prima o poi devo muovere il culo [SM=x53186]
Rukkio de Ruchis
00Tuesday, May 30, 2006 1:54 AM
Il manga si è concluso ormai da un bel pò, però dovresti recuperarlo senza troppi problemi.
Chiunque ami i manga, ma soprattutto le storie mature ed intense, è obbligato a leggere F.
Non bisogna credere che sia una storia basata esclusivamente sul mondo delle corse; diciamo pure che queste sono un tramite, uno strumento per raggiungere i propri obiettivi.

[Modificato da Rukkio de Ruchis 30/05/2006 1.55]

maxelcrocao
00Tuesday, May 30, 2006 8:46 AM

Un bel manga, lh0 scrocchicchiato da un amico
a causa di ristrettezze economiche..

storia matura e molto interessante, in certi
versi portata all'esasperazione e quasi irreale;
ma mai ridicola nei temi che espleta..

si vede che il disegno non è recente, ma comunque
è un manga che consiglio..

accattateville.. (è giusto Ransie [SM=x53144] )

[Modificato da maxelcrocao 30/05/2006 8.46]

romano74
00Tuesday, May 30, 2006 1:11 PM
Re:

Scritto da: maxelcrocao 30/05/2006 8.46

si vede che il disegno non è recente, ma comunque
è un manga che consiglio..

accattateville.. (è giusto Ransie [SM=x53144] )

[Modificato da maxelcrocao 30/05/2006 8.46]




Soprattutto dà un senzo di completezza, dato che in ITALIA F1 Motori in pista viene trasmesso solo fino alla morte di HIJIRI (spero di aver ricordato il nome del famoso campione morto...).
Invece il manga va molto, molto, molto avanti.

Unica pecca, stronzate come JESUS CRHIST un grande pilota di F1 (ma chi è???? Dato che Ayrton Senna c'è...sotto nomi storpiati).
Ma in F1 reale nessun JESUS CRHIST........ [SM=x53120]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:26 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com