#LotitoOvunque

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
ℬaruch
00Monday, September 8, 2014 11:36 AM
Insomma, Lotito ormai è a tempo pieno con la Nazionale. Dopo Bari - in veste di consigliere federale e membro del comitato di presidenza - oggi sarà a Coverciano e poi si imbarcherà con la squadra per Oslo. Il suo presenzialismo è stato tema di dibattito, ma i giocatori hanno poi smentito la stampa su un presunto “fastidio” che s’era detto fosse nato dal gruppo dei romanisti in azzurro e poi si fosse allargato a tutto il gruppo. La “sovraesposizione” è comunque in atto, con tanto di hashtag dedicato. Qui un articolo del fattoquotidiano con una photogallery








ReflexBlue74
00Monday, September 8, 2014 12:35 PM
Queste parodie virali hanno un po' stuccato.
cuchillo76
00Monday, September 8, 2014 12:42 PM
Sì, raramente sono divertenti.
Nel caso di Lotito, poi, essendo già egli stesso un personaggio parodistico, la parodia non colpisce nel segno. E' quasi respingente.
Gli è come fare la parodia dei Monty Python, da un punto di vista metodologico.
est1900
00Monday, September 8, 2014 3:45 PM
Io mi auguro solamente che questa antipatia, questa coglionella neanche tanto più latente che ingenera negli "addetti ai lavori", non venga riversata (direttamente o meno) sulla Lazio.
L'incontinenza di Lotito non deve costarci neanche un punto in classifica, ci mancherebbe pure questa.
ReflexBlue74
00Monday, September 8, 2014 4:48 PM
Io spero che questa sua scalata alla vetta del potere, politico e politico-sportivo, lo assorba così pienamente da indurlo a delegare le cose di Lazio. Un po' come fece Cragnotti con Zoff.
Potrebbe essere il primo passo per rasserenare il clima che ci circonda. Ma figurati se questo molla l'osso.
Mark Lenders (ML)
00Monday, September 8, 2014 6:59 PM
Per chi ha Facebook, segnalo anche questa pagina [SM=g27985]
www.facebook.com/LotitoMania1
Fulcanelli45
00Tuesday, September 9, 2014 1:45 PM
Allarghiamo la riflessione?
L'invadenza di Lotito in azzurro a mio avviso getta un po' di luce sul rapporto Lotito-Lazio.
Ci siamo chiesti tante volte: perché Lotito ha preso la Lazio? Per rendere un servizio alla città (sue dichiarazioni iniziali)? Per lucrarci sopra con le scappatoie di bilancio (consociate, fondi all'estero ecc.)? Per speculare sullo stadio? Per entrare nei salotti dei potentati?
"Impicciarsi" della nazionale credo non possa essere attribuito a interessi economici. Scalare il potere in FIGC? Non credo possa salire più di così, vedi la trombatura come vice di Tavecchio. Che senso ha allora perdere tempo (e sottrarlo alle sue aziende e alla famiglia) a Coverciano e ovunque giochi la Nazionale?
Mi sembra che l'unica motivazione sia l'ansia di notorietà, la voglia di apparire il più possibile. Patologica. Più si parla di lui, anche male, anche con il Lotitoovunque di questi giorni, più contento è.
Qui interviene la seconda area di dibattito. Che riflessi avrà questa escalation di immagine lotitiana sulla Lazio? Porterà simpatie o antipatie? Porterà alleanze calcistiche importanti? Sottrarrà tempo prezioso alla gestione della Lazio o non inciderà? Sarà matrice di esperienza calcistica in più, internazionale, per il presidente o gli annebbierà ancora di più le idee?
Cosa ne pensate?
ℬaruch
00Tuesday, September 9, 2014 1:58 PM
Re:
Fulcanelli45, 09/09/2014 13:45:

Porterà simpatie o antipatie?



Consoliderà antipatie e ne porterà di nuove, quelle dei meno accorti

Fulcanelli45, 09/09/2014 13:45:


Porterà alleanze calcistiche importanti?



Il mio timore è che più ci si avvicini al sole e più si rischi di restare bruciati. E’ sempre difficilissimo manipolare massicce dosi di potere senza finire malamente detronizzati. O peggio, senza finire come Moggi

Fulcanelli45, 09/09/2014 13:45:


Sottrarrà tempo prezioso alla gestione della Lazio o non inciderà?



Credo incida molto limitatamente, dopo 10 anni di gestione gli interventi del presidente sono ridotti al minimo. Quello che faceva prima lo farà ancora, e magari non vivremo nuove stagioni di comunicati, vivaddio

Fulcanelli45, 09/09/2014 13:45:


Sarà matrice di esperienza calcistica in più, internazionale, per il presidente o gli annebbierà ancora di più le idee?



Pensavo che dalla panchina, ad esempio, abbia potuto vedere come lavora Conte. Ecco, questo già può essere annoverato alla voce “esperienza”, nell’aspetto manageriale del club e nei rapporti all’interno di esso. Speriamo che almeno su questo aspetto trarremo benefici attualmente difficilmente delineabili
ThomasDoll
00Wednesday, September 10, 2014 5:09 PM
Non credo Lotito sia spinto dalla voglia di apparire, piuttosto sta lavorando per sfruttare la notorietà crescente, consapevole del fatto che la visibilità in questo paese è tutto.
Vedi Grillo, Berlusconi e altri millanta esempi...
ℬaruch
00Thursday, September 11, 2014 7:44 AM
[IMG]http://oi60.tinypic.com/qzm63b.jpg[/IMG]
NoSurrender
00Thursday, September 11, 2014 10:17 AM
Ma che razza di stupido è, uno che non vuole consegnare l'acqua ai controlli??

Comincio a pensare che sia preda di delirio megalomanico. È preoccupante.
zweigelt und megafono
00Friday, September 12, 2014 5:22 PM
Re:
Fulcanelli45, 9/9/2014 1:45 PM:

Allarghiamo la riflessione?
L'invadenza di Lotito in azzurro a mio avviso getta un po' di luce sul rapporto Lotito-Lazio.
Ci siamo chiesti tante volte: perché Lotito ha preso la Lazio? Per rendere un servizio alla città (sue dichiarazioni iniziali)? Per lucrarci sopra con le scappatoie di bilancio (consociate, fondi all'estero ecc.)? Per speculare sullo stadio? Per entrare nei salotti dei potentati?
"Impicciarsi" della nazionale credo non possa essere attribuito a interessi economici. Scalare il potere in FIGC? Non credo possa salire più di così, vedi la trombatura come vice di Tavecchio. Che senso ha allora perdere tempo (e sottrarlo alle sue aziende e alla famiglia) a Coverciano e ovunque giochi la Nazionale?
Mi sembra che l'unica motivazione sia l'ansia di notorietà, la voglia di apparire il più possibile. Patologica. Più si parla di lui, anche male, anche con il Lotitoovunque di questi giorni, più contento è.
Qui interviene la seconda area di dibattito. Che riflessi avrà questa escalation di immagine lotitiana sulla Lazio? Porterà simpatie o antipatie? Porterà alleanze calcistiche importanti? Sottrarrà tempo prezioso alla gestione della Lazio o non inciderà? Sarà matrice di esperienza calcistica in più, internazionale, per il presidente o gli annebbierà ancora di più le idee?
Cosa ne pensate?



Ho paura che il tutto si riduca ad una parolina: invecchiamento.
Hai presente quando invecchi e vuoi giocarti le ultime carte al grande tavolo politico sportivo?
è la vecchiaia che fa brutti scherzi perchè si traduce in ansia di prestazione, a tutti i costi.
E quando gli ricapita un ticket politico, seppur assai velato formalmente, di questa natura?
Ma si tratta di un invecchiamento senile? NO. E' di tipo giovanile.

Che riflessi avremo? l'80% dei c.d addetti ai lavori non ha simpatia per lotito, altri invece ne apprezzano le doti.
Lotito, culturalmente, appartiene alla politica comunicativa del "purchè se ne parli"; invece chi la comunicazione d'impresa l'ha fatta sul serio detesta questo adagio.
decidi tu.



ReflexBlue74
00Friday, September 26, 2014 9:03 PM
Lazio, Lotito punge Marotta: "Aspetto ancora le sue proposte". Poi la gaffe

Frecciate a De Rossi: "Vorrei che le critiche venissero dai miei colleghi, non dai dipendenti. Io onnipresente? È una leggenda, forse perché dormo poco...". Sullo juventino: "Con un occhio gioca a biliardo, con uno segna i punti"
----------------------------------------------------

In prima pagina sulla Gazzetta, capirai non gli pareva vero. Mi raccomando poi lamentiamoci degli arbitraggi... 'sto coglione.
Mark Lenders (ML)
00Saturday, September 27, 2014 1:45 AM
Inopportuno e cafone...


...però m'ha fatto ammazza'  

Più la rileggo e più rido              

(e comnque non è che a forza di pranzi con l'amico Adriano e con l'amico Andrea stessero fioccando i rigori eh...)
boks xv
00Saturday, September 27, 2014 12:39 PM
concordo con l'amico ML.
appena l'ho sentita me so' tajato. [SM=g27987]
e comunque fa più che bene ad attaccare con ogni mezzo le merde juventine.
tanto ormai, fuori del campo, sono un'unica associazione a delinquere con le merde locali.
NoSurrender
00Saturday, September 27, 2014 11:58 PM
Re:
ReflexBlue74, 26/09/2014 21:03:

Lazio, Lotito punge Marotta: "Aspetto ancora le sue proposte". Poi la gaffe Frecciate a De Rossi: "Vorrei che le critiche venissero dai miei colleghi, non dai dipendenti. Io onnipresente? È una leggenda, forse perché dormo poco...". Sullo juventino: "Con un occhio gioca a biliardo, con uno segna i punti" ---------------------------------------------------- In prima pagina sulla Gazzetta, capirai non gli pareva vero. Mi raccomando poi lamentiamoci degli arbitraggi... 'sto coglione.



Pessimo.
Una macchietta venuta male.
Del resto è il prototipo miserabile dei palazzinari arrivisti e cafoni.
boks xv
00Sunday, September 28, 2014 4:16 PM
Re: Re:
NoSurrender, 27/09/2014 23:58:



Pessimo.
Una macchietta venuta male.
Del resto è il prototipo miserabile dei palazzinari arrivisti e cafoni.



ormai sei ossessionata. 
su questo forum sei tra amici, qui siamo tutti indipendenti di pensiero, è un forum adoratoriperprincipio-free.

tu sclereresti su Lotito pure se pisciasse sulla maglia del Fesso. 
troppo volgare. 
NoSurrender
00Monday, September 29, 2014 8:00 AM
Re: Re: Re:
boks xv, 28/09/2014 16:16:



ormai sei ossessionata. 
su questo forum sei tra amici, qui siamo tutti indipendenti di pensiero, è un forum adoratoriperprincipio-free.

tu sclereresti su Lotito pure se pisciasse sulla maglia del Fesso. 
troppo volgare. 



Sono gli effetti collaterali 
NoSurrender
00Friday, November 21, 2014 2:39 PM
Ottimo anche l'uso della parola "cosi" per descrivere probabilmente l'adozione a distanza di bambini africani, ieri sera [SM=g27992] [SM=g27994]

Tutto a posto...
boks xv
00Friday, November 21, 2014 6:26 PM
negri je pareva brutto.
poi sai le polemiche...
ReflexBlue74
00Friday, November 28, 2014 3:09 PM

Il Real Madrid rimuove la croce per compiacere i musulmani


Rimossa la croce raffigurata nello stemma della squadra da una carta di credito di una banca di Abu Dhabi, fra gli sponsor del club spagnolo

Il Real Madrid ha accettato di rimuovere la croce raffigurata nello stemma della squadra da una carta di credito di una banca di Abu Dhabi, fra gli sponsor del club spagnolo, per non urtare la sensibilità dei musulmani.

Ne hanno dato notizia i quotidiani sportivi As e Marca, ricordando che la piccola croce sta nel simbolo del Real da quando il club è stato fondato nel 1902. Tuttavia, a quanto pare al Real non vogliono che sia un ostacolo alla strategia di marketing nei paesi musulmani, dove la croce è spesso associata alle Crociate cristiane del periodo medievale.

"Sembra che il club - attacca il Marca - sia disposto a scendere a compromessi su aspetti della sua identità, alla ricerca di nuovi fan e mercati". Il presidente della squadra spagnola, Florentino Perez, lo scorso settembre alla firma del contratto triennale con la Banca nazionale di Abu Dhabi aveva definito l’accordo un’"alleanza strategica con una delle più prestigiose istituzioni al mondo". "So che la gente vive tutte le nostre partite in un modo speciale e che i nostri legami con gli Emirati Arabi Uniti sono in costante crescita, questo accordo aiuterà il club a conquistare i cuori dei nostri tifosi negli Emirati Arabi Uniti", ha detto Perez.

------------------------------------------------------------------


Con Lotito non sarebbe mai successo.  
Da anticlericale a 360 gradi (non come quelli nostrani che sputano sul Vaticano e "però l'Islam è una grande religione, un religione di pace", mortacci vostra) un'operazione che mi fa ribrezzo.
Dimenticavo, pare che le pratiche avviate all'anagrafe di Lisbona per trasformare Cristiano Ronaldo in Mohamed Ronaldo siano a buon punto.


ℬaruch
00Friday, February 13, 2015 9:04 AM
Drenai71
00Friday, February 13, 2015 11:07 AM
il solito colpo basso di repubblica che ora verrà utilizzato come clava per dare addosso a lotito, ma io sono d'accordo con praticamente tutto quello che dice (male) nella telefonata.
a me sembra uno che sta facendosi un mazzo così per rimettere in carreggiata il calcio italiano. questi giochi politici si vanno dietro le quinte, e lì devono rimanere, per un ottimo motivo. il confine col gioco sporco è sottile e ci mette poco la massa a farsi aizzare. nel caso di lotito poi non aspettano altro.
pizzeman
00Friday, February 13, 2015 11:33 AM
mah, per me questa intercettazione diventerà un punto a favore di Lotito.
Che dice? che senza appeal la serie A fallisce? capirai, che novità.
Lotito è insopportabile e sempre fuori luogo, come renzi.
Ma come renzi è l'ultima speranza di salvare un sistema allo sbando.
Non mi piace, ma se sto morendo non guardo cosa mi piace e cosa no, prendo quello che può salvarmi.

O son meglio quelli che fanno prestiti per pagare i debiti? una volta le chiamavano cambiali, oggi sono bond...

ℬaruch
00Friday, February 13, 2015 10:09 PM
Sono abbastanza sconcertato dall'assenza di voci non dico pro-lotito, ma almeno mediane, razionali, soppesatrici degli altri interlocutori di queste vicende e delle loro azioni. Ciò che dice Lotito per me vale molto relativamente, in questa storia, e non fatico a stare dalla sua parte al 100%
Drenai71
00Saturday, February 14, 2015 12:02 AM
chi si ascolta l'intera telefonata senza pregiudizi non può che rendersi conto che lotito sta dicendo cose sacrosante sebbene col suo solito modo insopportabile. quelli che senti stracciarsi le cesti o hanno letto solo gli stralci di repubblica, o nemmeno quelli, o aspettavano solo un pretesto qualunque per dare addosso a lotito e a quello che rappresenta. purtroppo molti di questi sono pure laziali.
Mark Lenders (ML)
00Saturday, February 14, 2015 12:13 PM
Piuttosto che ascoltare l'intera telefonata guarderei La corazzata Potemkin sui ceci. Quel po' che ho sentito e ho letto non mi è piaciuto, quando ricopri una carica ufficiale la forma è essa stessa sostanza. Che il Carpi e il Frosinone non portino quattrini lo puoi pensare ma non puoi dirlo in quella maniera. In queste ore mi danno sui nervi sia i difensori di Lotito, sia quelli che lo accusano di essere la rovina del calcio italiano. Che quando dominava il mondo lo ha fatto con dirigenti come Matarrese e Carraro, che ha vinto due mondiali con la Figc commissariata, a dimostrazione del fatto che di gente anche peggiore di Lotito ce n'è sempre stata, e che la prosperità del movimento, così come le sue difficoltà attuali, dipendono solo da una cosa: i soldi. Non credo sia colpa di Lotito, come sostiene quell'ebete di Pallotta, se la Premier League spunta contratti televisivi molto molto superiori alla Serie A. Perché non è colpa di Lotito se il Milan è passato da Van Basten e Ibrahimovic a Menez, se l'Inter è passata da Eto'o e Sneijder a Icardi e Kovacic, se la Juve che nel 2006 vantava 9 giocatori nella finale mondiale adesso ha come massimo obiettivo i quarti di Champions League. Il problema non è il Carpi al posto del Bologna, bensì Thohir al posto di Moratti e Pallotta al posto di Sensi! Questi non ci mettono un centesimo di tasca loro, stanno pagando i debiti contraendo altri debiti, e mi pare normale che combattano la visione di Lotito secondo cui il calcio italiano - preso atto dell'attuale impossibilità di rilancio a livello europeo - dovrebbe intanto cominciare a rendere virtuosa la propria mediocrità. E' quindi insopportabile il pulpito da cui Lotito viene attaccato, e altrettanto insopportabile la faziosità con cui viene difeso. La sensazione è quella di vivere in un paese in totale malafede.
zweigelt und megafono
00Sunday, February 15, 2015 10:32 AM
nessuno riconosce a lotito alcuna capacità particolare sia manageriale che strategica: ecco perché è stato mandato avanti da galliani come uomo nuovo in grado di trainare tavecchio (che è un giovane di 71 anni circa)contro il Golden boy albertini.
l'importante per zio fester era mandare qualcuno contro agnelli ed è stato scelto l'utile idiota che poi ha apparecchiato operativamente le alleanze: da udine ad arezzo in un giro d'italia lobbystico fatto a spese del tempo dedicato alla lazio.
fondamentale l'apporto dei macalliani di ferro in LP et voilà, il gioco è fatto anche se poi ghirelli, una volta macalliano anche lui ed ex DG della LP) sta guidando un bel gruppetto di pres. incazzati neri perché i soldi - tanto per cambiare - non arrivano e senza la seconda tranche dei pagamenti è dura.
un campionato pianificato senza budget è come una campagna di advertising sottoscritta con i "pagherò". la regia è di Macall, lotito etc.
due parole sul carpi: non conta un cazzo ma provo solo ad immaginare la telefonata del pres. dei Los Angeles Clippers che chiama il commssioner Silver a NYC e gli dice: "aho, io te l'ho etto, il titolo mica lo può vincere quella squadra del cazzo di Utah. la gente manco sa dove si trova Salt lake City e poi vuoi mettere è piena di mormncelli? E spiegami poi i grandi contratti internazionali con iritti, tour e sponsorizzazioni come li firmamo? Con utah campione in carica, un club con una città di 200mial abitanti?"
negli stati uniti un lotito sarebbe stato travolto da uno scandalo che lo avrebbe isolato fino alle dimissioni e all'oblio.
del resto gli states sono un paese serio, mica mafioso come il nostro con un cultura un humus di base marcio e mai dedito ai veri interessi sportivi: quelli dello spettatore, del tifoso che vorrebbe una roba un po' più pulita da trangugiare la domenica allo stadio o di fronte alla tv. Una richiestina normale insomma, nulla di troppo evoluto e chic.
ai lotitiani l'ennesima richiesta - in nome della fede (modello IS) e dello spirito de parte - di un altro carpiato dialettico.
la bottom line è la solita: che ce frega dello sport e dei valori sportivi in fondo? pazienza se beretta non conta un cazzo. e pazienza se si dovrà cancellare latina, Frosinone e carpi dalla mappa calcisitca. del resto anche cartago fu distrutta dai romani come rivalsa in un campionato mediterraneo che già vedeva alcune province con un certo fastidio. ave claudio magno.

dopo l'ennesimo attestato di fede, si informa la gentile clientla che il cess è la seconda porta a sx. Due dita in gola e si vomita gratis perpoi ripartire con un altro giro di giostra. augh.
Drenai71
00Sunday, February 15, 2015 3:57 PM
mi sa che manco tu ti sei sentito la telefonata però...
boks xv
00Sunday, February 15, 2015 5:34 PM
tra Lotito e una pantegana scelgo quest'ultima.
tra Lotito e Berlusconi e i suoi elettori scelgo questi ultimi.
tra Lotito e Renzi e i suoi elettori scelgo questi ultimi.
tra Lotito e una traversata a nuoto nel sistema fognario cittadino, me faccio volentieri 'ste quattro bracciate.
ma tra Lotito e gli interessi dell'AS, che stanno dietro 'sto trappolone che gli hanno tirato, sto con Lotito.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:29 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com