[FlashBook] KYOKO - di Ryoichi Ikegami

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Oxido
00Thursday, November 3, 2005 12:49 AM


Ho appena letto questo manga del maestro Ikegami (i suoi li prendo sempre a scatola chiusa).

Orbene, sebbene i suoi disegni mi siano piaciuti parecchio, al solito, stavolta la sceneggiatura pecca di frettolosità. In soli due volumi si snoda la vicenda di una ragazzina che diventa adulta in pochi giorni e parte alla caccia del mandante dell'assassinio di colui che ama. Il tema principale, il perchè si combatte nella vita, permea ogni tavola di questo manga violento e crudo, del resto il motto di Brown, prematuramente ucciso ma onnipresente con la sua figura carismatica in tutta l'opera, è "non si lotta solo per eliminare qualcuno, a volte lo si fa per giustizia... a volte per amore" e Kyoko ci fa conoscere tutte le sfaccettature della volontà combattiva umana. Nelle intenzioni il soggetto è di interesse e meritevole di approfondimento, ma a causa direi della serializzazione a breve termine si perdono parecchie tavole per flashback riassuntivi che rubano spazio all'intreccio, di per sè di ampio respiro ma strozzato in circa 450 pagine. Se da una parte questo è un bene per il ritmo d'azione, frenato a tratti quando serve, dall'altro limita la possibilità di caratterizzazione dei personaggi di contorno (Kyoko invece c'è sempre) e delle tematiche, che ancora una volta vedono l'individuo affrontare da solo, nudo, lo strapotere del mondo politico ed economico, delle organizzazioni prive di scrupoli e degli abissi della dignità umana laddove la spersonalizzazione e l'inquadramento in entità astratte prende il sopravvento. Pur con questi spunti, il manga si perde tuttavia in parecchie scene di violenza fisica e psicologica gratuita, stupri, assassini, ma del resto è evidente l'intenzione di conferire un iperrealismo narrativo oltre che prettamente artistico. Nuovamente, una scelta secondo me sbagliata che ruba spazio ad approfondimenti degni di miglior attenzione.

I riferimenti a Nikita sono parecchi, ma diverso è il tempo e il ritmo narrativo. Un film di un'ora e mezza dura molto di più di due albi a fumetti, il confronto, nonostante le premesse identiche, è sbilanciato.

Un'opera sostanzialmente soddisfacente, se avesse avuto dalla sua un diverso approccio seriale e di target avrebbe potuto, pur senza la sceneggiatura di quel vecchio marpione di Yoshiyuki Okamura (Bronson o Fumimura per gli amici), competere fra le opere di Ikegami se non con Sanctuary, almeno con Strain. E aspettando Odissey sempre del dinamico duo Bronson/Ikegami, decisamente più accattivante, che freme per essere concluso lì sul comodino.

PS ottima l'edizione Flashbook, buona carta, adattamento, copertina e confezione generale.
Bud-
00Thursday, November 3, 2005 12:55 AM
grande recensione.

Questo lo lascerò in fumetteria e prenderò Odissey, che sembra molto più accattivante.
Devo dire che le vette di Sanctuary e Mai non gliele ho viste raggiungere in altri manga fino a questo momento.
Lo stesso Strain non mi ha preso per niente.
Oxido
00Thursday, November 3, 2005 1:02 AM
Di Odissey ho letto circa metà dei tre volumi. Si sente di bestia la mano di Bronson ai testi, l'intreccio fantapolitico è bellissimo. Per chi non lo sapesse, si parte dal presupposto (al solito rivoluzionario per il mondo nipponico) dell'attività bellica volontariamente espressa pur in una condizione di autodifesa e sotto l'egida dell'ONU. Gli autori si pongono il quesito, di estrema attualità, se il Giappone debba sganciarsi dall'ingerenza economica e militare statunitense per fare da contraltare alla potenza cinese a capo di un'alleanza di piccole nazioni asiatiche. In particolare si afferma l'utopia che le piccole nazioni, non potendo contrapporre una potenza adeguata, devono lasciare ai più potenti il dovere morale di proteggerne l'esistenza, pur senza ingerenze politiche. Se il Giappone sia considerata una piccola o una grande potenza è ancora da vedere, lo leggerò a breve.
Rukkio de Ruchis
00Thursday, November 3, 2005 1:35 AM
Io devo prenderli entrambi. Odissey consta di tre volumi, sbaglio?

Altro quesito: Mai è stato portato a termine?
Bud-
00Thursday, November 3, 2005 1:39 AM
Re:

Scritto da: Rukkio de Ruchis 03/11/2005 1.35
Io devo prenderli entrambi. Odissey consta di tre volumi, sbaglio?

Altro quesito: Mai è stato portato a termine?



si, sia dalla granata (coi mangazine) che dalla planet manga
Rukkio de Ruchis
00Thursday, November 3, 2005 1:43 AM
Allora dovrò recuperare pure quella. [SM=x53148]
Col. Kurtz
00Saturday, November 5, 2005 8:00 PM
Però...la copertina non è male [SM=x53185] [SM=x53165]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:39 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com