>>> BELLUM CRUCIS 7.0 PROPOSTE PER LO SVILUPPO <<<

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
UnequivocalMr.Crow
00Tuesday, September 16, 2014 7:31 PM
BELLUM CRUCIS 7.0
PROPOSTE PER LO SVILUPPO



Da sempre Bellum Crucis rivendica con orgoglio la propria natura comunitaria basata sulla sinergia fra modders e utenti.
Vi chiediamo pertanto di riportate in questo topic qualsiasi idea, consiglio, proposta per migliorare lo sviluppo di BC 7.0


[IMG]http://oi39.tinypic.com/23jg6cw.jpg[/IMG]
Syndon
00Wednesday, September 17, 2014 5:10 PM
Io la butto lì...E' possibile creare una regina? Una reggente o proprio una donna regnante? Perdonate la mia ignoranza in materia di mod!
UnequivocalMr.Crow
00Wednesday, September 17, 2014 5:14 PM
Sfortunatamente il gioco assegna la corona del regno solo alla discendenza maschile :-( Non credo che si possa modificare questo aspetto...
Francesco Forel
00Wednesday, September 17, 2014 5:50 PM
Lo proposi già a suo tempo per un submod, ora lo ripropongo, anche perchè adesso ho le capacità per fare una cosa del genere da solo: rivedere i roster italiani, non dal punto di vista grafico, ma proprio dal punto di vista strutturale. Potrebbero essere molto più attendibili sotto il profilo storico: ci sono infatti delle unità che così come sono non hanno molto senso, o che compaiono troppo tardi...o troppo presto. Ad esempio

1) i "lancieri italici", armati di scudo ovale: sarebbe meglio sostituirli con un' unità armata di tavolaccio, come quello della "milizia comunale"...di scudi ovali, in piena epoca comunale, non ce n' erano tanti in italia, mentre il fante armato di tavolaccio (o pavese, che però era un' altra cosa) era un punto fermo degli eserciti comunali.
2) "spadaccini comunali": vanno bene, ma sarebbe meglio farli apparire forse un po' più tardi ("era 1" e non "era 0")
3) "picchieri": far apparire i picchieri nel 1300 non ha molto senso: o sono le cosiddette "lancelunghe", e allora possono esserci tranquillamente fin dal 1200 o anche da prima (la prima fonte che parla di queste lancelunghe è del 1203); oppure sono picchieri veri e propri, e allora dovrebbero comparire, come minimo, nel quattrocento ( Svizzeri e co)...quondi io propongo di rendere reclutabili i picchieri/ lancelunghe dal 1200
4) "alabardieri": per le fazioni italiane, considerando il time-frame di BC, non dovrebbero esserci: l' alabarda viene introdotta dagli svizzeri (che la usavano dal 1300 circa) nel corso del XV secolo.

Qui ci sono un paio di articoli che illustrano abbastanza bene la composizione delle milizie comunali, basate sulla tripartizione "fante con tavolaccio-lancialunga- balestriere":

marcotrecalli.altervista.org/costume-xiii-secolo/?doing_wp_cron=1410968934.54976606369018...


www.yumpu.com/it/document/view/15106129/la-venticinquina-coordinamento-milledu...


Se vi interessa posso provare a fare un sub-mod che sistemi un po' i roster italiani, magari utilizzando delle unità che feci tempo fa...

UnequivocalMr.Crow
00Wednesday, September 17, 2014 6:08 PM
Re:
Francesco Forel, 17/09/2014 17:50:

Lo proposi già a suo tempo per un submod, ora lo ripropongo, anche perchè adesso ho le capacità per fare una cosa del genere da solo: rivedere i roster italiani, non dal punto di vista grafico, ma proprio dal punto di vista strutturale. Potrebbero essere molto più attendibili sotto il profilo storico: ci sono infatti delle unità che così come sono non hanno molto senso, o che compaiono troppo tardi...o troppo presto. Ad esempio

1) i "lancieri italici", armati di scudo ovale: sarebbe meglio sostituirli con un' unità armata di tavolaccio, come quello della "milizia comunale"...di scudi ovali, in piena epoca comunale, non ce n' erano tanti in italia, mentre il fante armato di tavolaccio (o pavese, che però era un' altra cosa) era un punto fermo degli eserciti comunali.
2) "spadaccini comunali": vanno bene, ma sarebbe meglio farli apparire forse un po' più tardi ("era 1" e non "era 0")
3) "picchieri": far apparire i picchieri nel 1300 non ha molto senso: o sono le cosiddette "lancelunghe", e allora possono esserci tranquillamente fin dal 1200 o anche da prima (la prima fonte che parla di queste lancelunghe è del 1203); oppure sono picchieri veri e propri, e allora dovrebbero comparire, come minimo, nel quattrocento ( Svizzeri e co)...quondi io propongo di rendere reclutabili i picchieri/ lancelunghe dal 1200
4) "alabardieri": per le fazioni italiane, considerando il time-frame di BC, non dovrebbero esserci: l' alabarda viene introdotta dagli svizzeri (che la usavano dal 1300 circa) nel corso del XV secolo.

Qui ci sono un paio di articoli che illustrano abbastanza bene la composizione delle milizie comunali, basate sulla tripartizione "fante con tavolaccio-lancialunga- balestriere":

marcotrecalli.altervista.org/costume-xiii-secolo/?doing_wp_cron=1410968934.54976606369018...


www.yumpu.com/it/document/view/15106129/la-venticinquina-coordinamento-milledu...


Se vi interessa posso provare a fare un sub-mod che sistemi un po' i roster italiani, magari utilizzando delle unità che feci tempo fa...




Francesco, ricorda sempre che la nostra Bottega del Verrocchio è aperta a tutti, belli e brutti [SM=x1140512] [SM=x1140519]

Alcune delle migliori idee implementate in BC sono nate proprio come submod e poi sono state implementate ufficialmente in base al successo che hanno riscontrato.
Raffula
00Thursday, September 18, 2014 5:21 PM
a proposito dell'Ai... ma non si potrebbe nemmeno modificare quella già esistente??

nel caso potrei provare a lavorarci un pò. ma da zero non so sarei in grado..
UnequivocalMr.Crow
00Thursday, September 18, 2014 5:23 PM
Re:
Raffula, 18/09/2014 17:21:

a proposito dell'Ai... ma non si potrebbe nemmeno modificare quella già esistente??




No, a causa del divieto. L'unica cosa che si può fare è rifarla da zero.
Hîr-am-Helcaraxë
00Thursday, September 18, 2014 6:41 PM
UnequivocalMr.Crow, 18/09/2014 17:23:

L'unica cosa che si può fare è rifarla da zero.

Ovviamente le modifiche per uso personale sono sempre ammesse, giusto? Anche pluripersonale se a livello privato? Intendo, se io volessi modificare l'ia per me potrei poi usare questa versione modificata per una hotseat con altre persone giusto?
Raffula
00Thursday, September 18, 2014 11:26 PM
Be allora teoricamente, considerando che sono solo 3 file da cambiare, si potrebbe fare una submod? Perlomeno la diplomazia, a me piace giocare in estrema, ma con certe fazioni diventa quasi ingiocabile.. Considerando che a quella difficolta l'ai lancia orde di truppe d'elite quando si fa fatica amantenere due armate full
UnequivocalMr.Crow
00Friday, September 19, 2014 12:06 AM
Re:
Raffula, 18/09/2014 23:26:

Be allora teoricamente, considerando che sono solo 3 file da cambiare, si potrebbe fare una submod? Perlomeno la diplomazia, a me piace giocare in estrema, ma con certe fazioni diventa quasi ingiocabile.. Considerando che a quella difficolta l'ai lancia orde di truppe d'elite quando si fa fatica amantenere due armate full




C'è un ragazzo polacco che ha realizzato un submod con una nuova cai...lo trovi in bottega del verrocchio.
Raffula
00Friday, September 19, 2014 10:22 AM
Re: Re:
UnequivocalMr.Crow, 19/09/2014 00:06:




C'è un ragazzo polacco che ha realizzato un submod con una nuova cai...lo trovi in bottega del verrocchio.




E' proprio quella che uso per EB2 :)
Gongo80
00Friday, September 19, 2014 2:30 PM
Re: Re: Re:
Raffula, 19/09/2014 10:22:




E' proprio quella che uso per EB2 :)




secondo te com'è questa ai?
Raffula
00Friday, September 19, 2014 7:05 PM
Come ha detto lo stesso peter sulla diplomazia c'e' ancora troppo da lavorare... Dell ultima versione ho giocato una campagna con gli arverni in vh/vh, e nonostante tutti i miei sforzi arevaci e aedui si sono alleati per attaccarmi.. Fin qui tutto bene finche nn m dichiarano guerra anche i romani con un miserabile blocco navale.... Molto stupido direi.. Poi ho installato la versione successiva di eb2 e ho perso il salvataggio, ho voluto riniziare con arverni in difficile/vh ( anche se non giocare alla difficolta' massima mi lascia un tantino insoddisfatto), e a fatica e cn grandi spese son riuscito ad allearmi cn arevaci e romani, mentre con gli aedui non c'e stato verso neppure di stabilire rapporti commerciali e tra poco sara' guerra..

STRATEGIA:
Diplomazia a parte (ed escluso l' inizio guerra con blocco navale, anche se con un po di fantasia in roleplaying ci puo stare), l AI e' notevole, evita scontri che non puo vincere e cerca di puntare sempre ale citta'. Una cosa che mi e' piaciuta davvero, e che per due volte mi ha fregato, e' stato come l'ai ha sfruttato il malus del movimento invernale... Io non so se sia stato un caso, ma ho perso due citta' e le ho perse entrambe nello stesso modo: l'armata entra nel mio territorio, io raduno un armata vicino tenendola sulla difensiva in attes di rinforzi, il turno dopo ignorano la mia armata e puntano sulla citta piu lontana, ma e' inverno, io ho meno movimento, cosi non riesco ad arrivarci eperdo la citta'... Credendo fosse solo un caso mi son fatto fregate anche la seconda volta!!! Che dire, ero molto soddisfatto :)
Gongo80
00Friday, September 19, 2014 7:34 PM
Re:
Raffula, 19/09/2014 19:05:

Come ha detto lo stesso peter sulla diplomazia c'e' ancora troppo da lavorare... Dell ultima versione ho giocato una campagna con gli arverni in vh/vh, e nonostante tutti i miei sforzi arevaci e aedui si sono alleati per attaccarmi.. Fin qui tutto bene finche nn m dichiarano guerra anche i romani con un miserabile blocco navale.... Molto stupido direi.. Poi ho installato la versione successiva di eb2 e ho perso il salvataggio, ho voluto riniziare con arverni in difficile/vh ( anche se non giocare alla difficolta' massima mi lascia un tantino insoddisfatto), e a fatica e cn grandi spese son riuscito ad allearmi cn arevaci e romani, mentre con gli aedui non c'e stato verso neppure di stabilire rapporti commerciali e tra poco sara' guerra..

STRATEGIA:
Diplomazia a parte (ed escluso l' inizio guerra con blocco navale, anche se con un po di fantasia in roleplaying ci puo stare), l AI e' notevole, evita scontri che non puo vincere e cerca di puntare sempre ale citta'. Una cosa che mi e' piaciuta davvero, e che per due volte mi ha fregato, e' stato come l'ai ha sfruttato il malus del movimento invernale... Io non so se sia stato un caso, ma ho perso due citta' e le ho perse entrambe nello stesso modo: l'armata entra nel mio territorio, io raduno un armata vicino tenendola sulla difensiva in attes di rinforzi, il turno dopo ignorano la mia armata e puntano sulla citta piu lontana, ma e' inverno, io ho meno movimento, cosi non riesco ad arrivarci eperdo la citta'... Credendo fosse solo un caso mi son fatto fregate anche la seconda volta!!! Che dire, ero molto soddisfatto :)



quindi tu me la consiglieresti rispetto a quella di branca?
Raffula
00Saturday, September 20, 2014 11:42 AM
ultimamente sto lavorando troppo e non ho ancora fatto in tempo ad installare bc7 e provarci l'ai di peter..

quella di branca ha sicuramente il vantaggio che è fatta apposta per BC, però il fatto che non possiamo metterci mano è certamente un gran limite...

piuttosto perchè non mettiamo assieme un "mini-team" e proviamo a combinare qualcosa noi??
Ser Daven Lannis
00Saturday, September 20, 2014 1:57 PM
Se ne era parlato prima della frattura del team: sarebbe interessantissimo uno script nuovo per le crociate, recuperando l'idea che - se ben ricordo - era favorita da Mr. Crow stesso: scegliere una manciata di città verso le quali, storicamente, furono dirette le crociate successive alla prima (ad esempio Gerusalemme, Urfa/Edessa, Il Cairo, Vilnius...) e far sì che, se a controllarle è una fazione pagana o islamica, ci sia una percentuale che il Papa indica una crociata per liberarla. A quel punto, se il giocatore controlla una fazione che partecipò alle crociate in quell'area geografica (Repubbliche Marinare per la Terra Santa, Polonia per il Baltico e così via), il Papa gli offrirà l'onore e l'onere di comandare la spedizione: se accetta, riceverà il controllo di alcune armate crociate formate da soldati di nazionalità mista, e starà a lui e a lui solo condurre la spedizione, magari decidendo pure di dirottarla (IV Crociata) e beccarsi il disprezzo del Papa; se invece rifiuta, le armate verranno a un'altra fazione cattolica storicamente adeguata al caso, e saranno teletrasportate (entro un adeguato numeri di turni) direttamente alle porte della città bersaglio.

Ora che la campagna è stata alleggerita di diversi script, spero che una modifica del genere sia sia fattibile sia godibile.
Raffula
00Saturday, September 20, 2014 5:25 PM
sebbene sia vero che a certe crociate parteciparono solo determinate fazioni, è anche vero che questo è un tipo di storicità che non si può apportare a gioco, in cui la storia viene letteralmente cambiata..

se ad esempio ad una crociata parteciparono gli inglesi, non dovrebbe essere vincolata solo a questa fazione se ad esempio in una campagna con gli scozzesi, o con altre fazioni controllo tutta la gran bretagna... o non sarebbe realistico se la facessero gli inglesi, relegati magari in una provincia e vassalli di qualche altra fazione...
Ser Daven Lannis
00Sunday, September 21, 2014 12:53 AM
Re:
Raffula, 20/09/2014 17:25:

sebbene sia vero che a certe crociate parteciparono solo determinate fazioni, è anche vero che questo è un tipo di storicità che non si può apportare a gioco, in cui la storia viene letteralmente cambiata..

se ad esempio ad una crociata parteciparono gli inglesi, non dovrebbe essere vincolata solo a questa fazione se ad esempio in una campagna con gli scozzesi, o con altre fazioni controllo tutta la gran bretagna... o non sarebbe realistico se la facessero gli inglesi, relegati magari in una provincia e vassalli di qualche altra fazione...



La restrizione delle crociate a poche fazioni è proposta per evitare l'effetto "Esodo di Agosto" che si verifica con lo script vanilla: cioè la totalità dei reami europei che invia un esercito a fare una scampagnata attraverso mezzo continente (rompendo le palle a Romei, Rus e Cumani per via) e si fionda a fare turismo selvaggio presso quei poveracci dei sultanati e califfati islamici. Tale situazione inficia non solo (e non tanto) la storicità ma anche la giocabilità: inaugurando la 7 con il Califfato Fatimide, ho visto i Cumani dichiarare guerra a Genova perché dei crociati genovesi avevano sconfinato in Ucraina per andare a Urfa, e una circostanza simile manda in malora tutti i tentativi di programmare una IA migliore e un bilanciamento economico che faccia pesare il mantenimento delle truppe in terra straniera.

Del resto, Raffula (permettimi di darti del tu) le limitazioni "storicamente il più accurate possibile" alle crociate devono (proprio perché storicamente accurate il più possibile) permettere l'adesione a un numero adeguato di fazioni, impedendo un caso limite e implausibile come quello che presenti tu. Se le mie conoscenze scolastiche non mi ingannano, alle crociate in Terra Santa erano presenze fisse Francesi, Inglesi, Tedeschi, Italiani delle Repubbliche Marinare e Italiani del Regno di Sicilia, mentre quelle del Baltico costituivano spesso vere e proprie guerre di frontiera tra Danimarca, Norvegia, Polonia, tribù lituane, Novgorod e feudi autonomi del Sacro Romano Impero - ordine teutonico in testa -; parimenti la Reconquista spagnola fu quasi una crociata ininterrotta a partire dal 1200 (Innocenzo III) fino alla caduta di Granada de 1495, e per alcuni le ultime pseudo-crociate furono le guerre tra l'Impero Ottomano e l'Ungheria per il controllo dei Balcani, nel 1300 inoltrato. Con queste premesse, perché nessuna fazione cattolica sia nelle condizioni di guidare una crociata decente nella propria area di competenza, occorre a tutti gli effetti che l'Europa sia stata spartita tra dei super imperi pagani o islamici XD
prince-93
00Monday, September 22, 2014 5:45 PM
UnequivocalMr.Crow, 19/09/2014 00:06:

Raffula, 18/09/2014 23:26:

Be allora teoricamente, considerando che sono solo 3 file da cambiare, si potrebbe fare una submod? Perlomeno la diplomazia, a me piace giocare in estrema, ma con certe fazioni diventa quasi ingiocabile.. Considerando che a quella difficolta l'ai lancia orde di truppe d'elite quando si fa fatica amantenere due armate full




C'è un ragazzo polacco che ha realizzato un submod con una nuova cai...lo trovi in bottega del verrocchio.




Come si chiama questa submod? Non la trovo. Grazie
UnequivocalMr.Crow
00Monday, September 22, 2014 6:20 PM
Re:
prince-93, 22/09/2014 17:45:

UnequivocalMr.Crow, 19/09/2014 00:06:




C'è un ragazzo polacco che ha realizzato un submod con una nuova cai...lo trovi in bottega del verrocchio.




Come si chiama questa submod? Non la trovo. Grazie




mtwitalia.freeforumzone.leonardo.it/d/10940213/Nuovo-CAI-PiterAI3-8-Bellum7-0/discussi...
K-1
00Tuesday, September 23, 2014 2:54 PM
Buondì,mi sono venute già in mente delle cose che potrebbero essere interessanti,si potrebbero implementare con una patch magari:
Anzitutto volevo chiedere se si può fare in modo che il boia possa fare il suo lavoro anche ad un familiare all'interno di una città,come gli assassini,inoltre vorrei che ci fosse un modo di far sposare i propri nobili con le principesse di altre fazioni,magari tramite emissario sulla principessa stessa,come già fa per capofazione ed erede.
Poi vorrei che gli ancillari delle cariche di governo degli insediamenti dessero più punti fedeltà,ora ne danno uno o sporadicamente due e non è molto realistico che qualcuno se ne freghi così poco di comandare una regione e si potrebbe anche fare,per lo stesso motivo,che una volta messi a capo di una regione scompaia l'eventuale tratto di potenziale ribelle.Questo a mio parere renderebbe più interessante la gestione della politica interna,introducendo più variabili nell'assegnare le cariche.
Inoltre credo che dovrebbero essere rivisti i rapporti tra fazioni belligeranti.Io mi ritrovo sempre con fazioni deboli,piccole e mazziate che quando mi chiedono la tregua questa figura giustamente come proposta molto generosa e quando io richiedo una contropartita adeguata come la cessione di una città o il vassallaggio l'offerta diventa molto esigente e non c'è verso di farla accettare.Ma non è possibile che si pretenda la tregua gratis,nemmeno un tributo da 100 bisanti per 10 turni posso chiedere,secondo me non è giusto così.
Infine mi piacerebbe che i tesori dei generali nemici possano essere riscossi in qualsiasi insediamento.
biro69
00Tuesday, September 23, 2014 8:29 PM
Sarebbe bello poter inserire un submod che aveva a suo tempo sviluppato House credo che fosse il Dowry mod praticamente tramite script se una principessa riusciva a sposare un generale oppure se un emissario riusciva a corrompere un generale di un'altra fazione, nel caso quest'ultimo fosse titolare di una regione ad esempio duca d'Asti oltre il generale si riusciva a fregare alla fazione anche la regione. A suo tempo, mi pare per BC6.1, qualcosa era pubblicato in Bottega. [SM=x1140429]
K-1
00Tuesday, September 23, 2014 8:54 PM
Questo forse è un pò troppo e comunque mi accontenterei del discorso delle principesse. [SM=g27960]
K-1
00Wednesday, September 24, 2014 12:03 AM
E a proposito,vorrei sapere se di damigelle dalla corte è possibile reclutarne una e una sola.Nel caso se ne può reclutare un'altra almeno dopo la morte della prima?
Syndon
00Wednesday, September 24, 2014 12:56 PM
Sarebbe possibile cambiare il nome dei vari patriarchi di Costantinopoli? Tutti si chiamano Kostantinos...
Hîr-am-Helcaraxë
00Wednesday, September 24, 2014 3:45 PM
Ciao a tutti!

Secondo me si potrebbe rimuovere l'insediamento di Maiorca come era stato progettato e inserirne uno nuovo in Lituania, credo che il gameplay della zona ne beneficierebbe.
Si potrebbe inserire Kaunas come castello, rendendo Wilno città e togliendo Riga ai lituani.
Oppure per distanziarsi un po' di più da Wilno si potrebbe mettere Šiauliai ancihè Kaunas sempre come castello, rendendo Wilno città e togliendo Riga ai lituani.
Un alternativa molto simile a Šiauliai sarebbe Medvėgalis per cui varrebbe lo stesso discorso.
Diversamente si potrebbe pensare a Klaipėda/Memel come città sul baltico ma non credo sia molto azzeccato e non credo che i lituani dovrebbero avere accesso al mare alla start date, uno dei motivi per cui mi piacerebbe un insediamento da quelle parti è anche che Riga non sarebbe sotto il controllo lituano.

So che era comunque nel progetto originale di rimuovere Maiorca e Lugano, se non è stato fatto solo perchè verrà fatto in futuro e ci sono già i progetti allora non considerate il mio discorso.

Avevo anche pensato addirittura che forse da quelle parti ce ne stanno anche due nuovi (togliendo Lugano appunto) ma forse ci sono altre zone che potrebbero beneficiare maggiormente di un insediamento. Ad ogni modo avevo pensato che si potrebbe inserire anche un insediamento (ribelle) un po' più a sud.
Sarebbe perfetto, a parer mio, inserire Volodymyr, città al tempo comunque piuttosto importante che da il nome alla regione della Volina e futura (rispetto alla start date) co-capitale assieme ad Halyč (già presente in BC) del principato di Galizia-Volina.
Alternativamente ci sarebbe Minsk.
Comunque anche questa secondo zona potrebbe essere revitalizzata grandemente dall'inserimento di un nuovo insediamento, ma come dicevo ci sono anche altre zone che forse hanno bisogno...
Devil 14.87
00Wednesday, September 24, 2014 10:54 PM
Se ne è parlato tanto in passato, ma parlarne una volta di più non può far male. Le Crociate, per favore, toglietele! Ormai mi fanno venire la nausea, con tutto il caos e lo sbilanciamento e le assurdità storiche che si portano dietro. Spiace perché hanno fascino, ma così come sono non hanno davvero alcun senso, né dal punto di vista storico né da quello del gameplay. Anche a costo di sacrificare le elezioni papali, va fatto. Inutile cercare di salvarle a tutti i costi.
.Dedo.
00Thursday, September 25, 2014 12:26 AM

Ciao a tutti!

Secondo me si potrebbe rimuovere l'insediamento di Maiorca come era stato progettato e inserirne uno nuovo in Lituania, credo che il gameplay della zona ne beneficierebbe.
Si potrebbe inserire Kaunas come castello, rendendo Wilno città e togliendo Riga ai lituani.
Oppure per distanziarsi un po' di più da Wilno si potrebbe mettere Šiauliai ancihè Kaunas sempre come castello, rendendo Wilno città e togliendo Riga ai lituani.
Un alternativa molto simile a Šiauliai sarebbe Medvėgalis per cui varrebbe lo stesso discorso.
Diversamente si potrebbe pensare a Klaipėda/Memel come città sul baltico ma non credo sia molto azzeccato e non credo che i lituani dovrebbero avere accesso al mare alla start date, uno dei motivi per cui mi piacerebbe un insediamento da quelle parti è anche che Riga non sarebbe sotto il controllo lituano.

So che era comunque nel progetto originale di rimuovere Maiorca e Lugano, se non è stato fatto solo perchè verrà fatto in futuro e ci sono già i progetti allora non considerate il mio discorso.

Avevo anche pensato addirittura che forse da quelle parti ce ne stanno anche due nuovi (togliendo Lugano appunto) ma forse ci sono altre zone che potrebbero beneficiare maggiormente di un insediamento. Ad ogni modo avevo pensato che si potrebbe inserire anche un insediamento (ribelle) un po' più a sud.
Sarebbe perfetto, a parer mio, inserire Volodymyr, città al tempo comunque piuttosto importante che da il nome alla regione della Volina e futura (rispetto alla start date) co-capitale assieme ad Halyč (già presente in BC) del principato di Galizia-Volina.
Alternativamente ci sarebbe Minsk.
Comunque anche questa secondo zona potrebbe essere revitalizzata grandemente dall'inserimento di un nuovo insediamento, ma come dicevo ci sono anche altre zone che forse hanno bisogno...



Guarda il problema di modificare regioni sulla mappa si scontra con il fatto che finchè non si creerà una nuova mappa di gioco quella attuale a causa del divieto è intoccabile; per la questione di riga ti dico questo: nelle due campagne di testing che ho fatto ho visto che senza di essa la lituania non campa 30 turni se controllata dall'ia, se invece la usa il giocatore diventa una gara contro novgorod per poi trovarsi completamente scoperti dietro coi rus... che poi oddio è fattibile come cosa finchè la fazione è utilizzata dal giocatore, ma se invece è l'ai a comandare ti ripeto non campa 30 turni
Hîr-am-Helcaraxë
00Thursday, September 25, 2014 8:49 AM
.Dedo., 25/09/2014 00:26:

Guarda il problema di modificare regioni sulla mappa si scontra con il fatto che finchè non si creerà una nuova mappa di gioco quella attuale a causa del divieto è intoccabile; per la questione di riga ti dico questo: nelle due campagne di testing che ho fatto ho visto che senza di essa la lituania non campa 30 turni se controllata dall'ia, se invece la usa il giocatore diventa una gara contro novgorod per poi trovarsi completamente scoperti dietro coi rus... che poi oddio è fattibile come cosa finchè la fazione è utilizzata dal giocatore, ma se invece è l'ai a comandare ti ripeto non campa 30 turni

Ah ok, Grazie! Pensavo il divieto fosse solo sull'ia, peccato!

Ai lituani toglierei Riga per dal loro un altro insediamento: chiaramente con solo Wilno (che per giunta ora è un castello) non sarebbe fattibile per loro. Pazienza comunque, magari in futuro...

Devil 14.87, 24/09/2014 22:54:

Se ne è parlato tanto in passato, ma parlarne una volta di più non può far male. Le Crociate, per favore, toglietele! Ormai mi fanno venire la nausea, con tutto il caos e lo sbilanciamento e le assurdità storiche che si portano dietro. Spiace perché hanno fascino, ma così come sono non hanno davvero alcun senso, né dal punto di vista storico né da quello del gameplay. Anche a costo di sacrificare le elezioni papali, va fatto. Inutile cercare di salvarle a tutti i costi.

Anche a me piacerebbe e mi pare in passato fosse già stato fatto, prima di provare lo script sulle crociate ora tolto. In fondo con la presenza stabile in Terrasanta del Regno di Gerusalemme è quasi come se il Papa non vedesse la necessità di una ulteriore crociata (siamo nel campo del romanzo fantasy-storico forse). A questo proposito tempo fa mi era venuta l'idea di togliere le crociata (bloccarle con uno script) fintanto che il Regno di Gerusalemme fosse esistito nel gioco, e reintrodurle (sbloccarle) solo se e quando quest'ultimo fosse stato sconfitto, ma penso che la cosa più veloce e pratica sia toglierle...
MintulaIrrumator
00Thursday, September 25, 2014 7:55 PM
info
dal canto mio volevo innanzi tutto ringraziare tutti i modders che nonostante le varie traversie sono andati avanti impeccabilmente e ci han regalato questo nuovo capitolo di una delle mod più belle nella storia del modding! Grazie!

[SM=g2584622]

Poi volevo sapere se era possibile avere un add-on per reinserire nel gioco, per chi ne ha voglia, tutti gli script tolti rispetto alla versione 6.3 di BC, dato che mi mancano (specie quelli di prestigio, concilio, incoronazione, resa). Cioè una cosa che chi vuole può aggiungere. E' possibile???? [SM=x1140542]

[SM=g2194595]

E poi anche io vorrei avere la possibilità di combinare matrimoni con le casate di altre fazioni non solo per i miei re ed eredi, ma anche per i rami cadetti della famiglia.

Infine volevo sapere se era possibile aggiungere altre fazioni ombra come i baroni, gli emiri e orda come i mongoli. Ad esempio se fosse possibile vedrei bene la nascita di una nuova fazione antipapato dopo uno scisma nei cattolici romani, oppure quando una fazione può switchare religione (egitto, norvegia, lituania, cumani, mongoli) sarebbe bello che una città controllata da tale fazione diventasse di una nuova fazione che rappresenta la parte che non si è scelta (ad es. i pagani se con la norvegia si sceglie di restare cristiani).....
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:38 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com