Dal 2001, la più grande Community jacksoniana d'Italia
e Fan Club italiano di Michael Jackson
www.michaeljackson.it


- Visita il website del FanSquare e seguici sui canali ufficiali -




- Ultime Discussioni sul Forum -

(Per l'elenco esteso delle ultime discussioni, clicca QUI)






- THE JACKSON CAFÈ -

Vuoi conoscere davvero tutto di Michael Jackson? Sei nella sezione giusta!

Qui potrai leggere e pubblicare Approfondimenti, Testimonianze, Documenti e Aneddoti.

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

[testimonianze] L'album di pezzi classici a cui Michael stava lavorando - l'intervista a David Michael Frank

Last Update: 9/1/2014 10:00 PM
Email User Profile
Post: 329
Registered in: 6/29/2009
Location: NAPOLI
Age: 29
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:18 PM
 
Quote

un bellissimo e sereno ritratto dell'ultimo Mike
http://www.mjtunes.com/modules/news/article.php?storyid=111

Ho tradotto per voi l'intervista fatta a David Michael Frank ,




maestro e compositore musicale contattato da Michael negli ultimi tempi per collaborare al progetto sull'album di musica classica a cui, come ricorderete, Michael stava lavorando.


E' un peccato che come notizia sia stata messa un po' da parte, perché a mio avviso un'uscita del genere sarebbe veramente interessantissima.

E' un racconto che vale davvero la pena leggere; il ritratto fatto a Michael è uno dei più belli di sempre, e vedere che tutto sommato è stato felice e soprattutto ancora pieno di vita fino alla fine mi conforta quel poco che basta.


----

David Michael Frank, direttore d’orchestra e compositore per film e tv, è stata forse una delle ultime persone ad aver collaborato con Michael Jackson ad un progetto artistico.
La prematura morte del cantante pop ha lasciato questo progetto ad uno stadio incompiuto.
Notizie iniziali avevano suggerito che Jackson aveva pianificato di pubblicare un album di “musica classica” che egli aveva scritto; i pezzi avrebbero dovuto essere orchestrati da Frank. In realtà, afferma quest’ultimo, i pezzi erano affini al genere di colonna sonora e sarebbero finiti in un album interamente strumentale. Frank, originario di Baltimora, intervistato telefonicamente in California, offre un resoconto della sua esperienza con il Re del Pop:

Quattro o cinque mesi fa ho ricevuto una telefonata dallo storico ingegnere del suono di Michael Jackson, Michael Prince, che mi comunicò che Michael stava cercando qualcuno che potesse lavorare a della musica da orchestra. Pensai che fosse per il tour in preparazione (This is it, ndt). Durante gli uno o due mesi successivi continuò a telefonarmi dicendo “Michael Jackson dice che ti richiamerà”.

Verso la fine di Aprile, un altro Michael, l’assistente personale di Michael Jackson, mi chiamò e mi disse di andare il giorno dopo alle 10, chiedendomi la marca e il modello della mia macchina. Guidai verso la casa a Holmby Hills. Parcheggiai davanti l’entrata principale e fui ricevuto da un assistente che mi disse di entrare. Incontrai quindi una donna vestita da domestica che indossava però un turbante bianco sul capo. Mi disse “Michael Jackson sarà da Lei a breve”. Dopo circa due minuti arrivò scendendo le scale.

Non sapevo se stringergli o meno la mano perché avevo sentito della sua fissa per i germi, ma immediatamente mi porse la mano e mi diede una stretta molto decisa. Era molto magro, ma per nulla fragile. Vestiva un completo e un cappello. Più tardi sarebbe andato alle prove per il tour. Mi disse “Hai l’aria familiare”. Gli risposi che molto tempo prima avevo lavorato ad un tributo per Sammy Davis Jr. allo Shrine Auditorium (a cui lui aveva partecipato). Gli dissi che l’avevo brevemente incontrato lì, e lui rispose “Non mi dimentico mai di una faccia”.

Mi disse “ Ho tre progetti che sto portando avanti in contemporanea.” Uno era il tour di cui tutto il mondo sa. Gli altri due credo non fossero conosciuti da nessuno. Uno era un album di canzoni pop. Poi mi disse “L’altro riguarda il mio desiderio di registrare un album di musica classica” – quella che lui chiamava musica classica.

Mi disse che stava tutto il tempo ad ascoltare quella musica ; era il suo genere preferito in assoluto. Fui colpito dai pezzi che menzionò : Rodeo di Aaron Copland, Fanfara per l’Uomo Comune e Il Ritratto di Lincoln; West Side Story di Leonard Bernstein. Di Bernstein gli citai Fronte del porto. Allora Michael mi disse che amava molto anche le colonne sonore di Elmer Bernstein, e menzionò nello specifico Il Buio Oltre la Siepe.

Realizzai che quasi tutti i pezzi da lui citati erano fanciullesci , molto semplici e piacevoli, come Pierino e il Lupo di Prokofiev e Lo Schiaccianoci di Tchaikovwkij. Parlava molto delicatamente quando si trattava di musica, ma quando si animava per qualcosa cambiava completamente. Mentre ad esempio mi stava parlando di quanto amava Elmer Bernstein, io gli dissi che mi piaceva la colonna sonora de I Magnifici Sette, e Michael cominciò a cantare a voce molto alta, quasi urlando!

Mi disse “ Sto preparando un CD.” Poi suo figlio, Prince Michael, entrò e Michael gli chiese di trovargli un lettore cd. Paris ne trovò uno e lo portò dentro insieme a Prince. Michael inserì un cd, ed era musica molto bella. Mi disse “Però manca una sezione”. Poi passò ad un altro pezzo, e mi disse “anche qui manca una sezione. Ma posso cantartela.” Chiesi allora se avevano un pianoforte in casa, e mi disse che ce n’era uno nell’edificio della piscina. Uscimmo in quella direzione ma Michael si fermò quando vide che il cane era fuori, bagnato fradicio per essere stato in piscina. Non voleva farci schizzare. Fu molto divertente. Michael chiamò quindi un altro assistente per trattenere il cane mentre noi entravamo nell’edificio.

Mi sedetti al piano e Michael accennò a bocca chiusa alla parte mancante di uno dei pezzi. Avevo portato con me un registratore e gli chiesi se potevo registrarlo. Era perfettamente intonato. Cercai quindi di trovare gli accordi giusti mentre cantava, e lui mi disse “ Hai fatto pieno centro”.

Parlammo ancora un po’ di musica classica. Suonai alcuni pezzi di Debussy. Michael sembrava molto felice e penso si sentisse davvero in sintonia con me. Menzionò ancora Leonard Bernstein, e gli suonai allora un po’ di West Side Story. Mi confidò che una volta lo aveva incontrato e che Bernstein gli disse che era un suo grande fan.

Ritornati a casa, ovunque andassimo, da una stanza all’altra si sentivano cose come “Ti amo papà”, “Ti amo Paris”. Sembrava una famiglia normale e felice.

Michael era molto ansioso di orchestrare i pezzi e registrare la musica con una grande orchestra dal vivo. Gli suggerii di registrarla nelle proprietà della Fox, della Sony o della Warner Brothers. Gli chiesi se potesse farmi telefonare da qualcuno per discutere del budget e mi disse che avrebbe provveduto. Quando me ne andai c’erano diversi fan fuori i cancelli.

In seguito parlai con Michael al telefono. Mi chiese come stesse andando il progetto e gli dissi che stavo aspettando di parlare con qualcuno per precisare i termini dell’accordo. Mi disse che avremmo potuto registrare la musica a Londra durante il periodo del suo tour. Gli piaceva l’idea. Tornò poi a parlare dell’Arabesque (di Debussy, ndt).

Caricai tutta la musica sul mio computer e cominciai le orchestrazioni. Alla fine, una settimana prima che Michael morisse, il suo manager, Frank DiLeo (quest’ultimo era ritornato in rapporti lavorativi con Michael nel marzo 2009, ndt) , mi chiamò e mi chiese di spedirgli una mail con il preventivo, una riproduzione elettronica della musica e i costi dell’orchestrazione.

Ora non ho idea di quello che accadrà a questo progetto. Spero che la famiglia faccia qualcosa per portarlo a compimento. Non proporrò loro nulla fino a quando non sarà il momento giusto.



[Edited by Mercurina89 8/19/2009 8:55 PM]




Yes, I am here...
'cause you were there.
I love you more. Forever.


MJJ's IYouWe Foundation

IYouWe on Facebook
Email User Profile
Post: 2,084
Registered in: 6/15/2008
Location: TORINO
Age: 24
Gender: Female
Dangerous Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:26 PM
 
Quote

I-io sono senza parole...

E' magnifico, darei qualsiasi cosa per sentire questo CD...
Vedremo cosa succederà...


"La vita è come un concerto....ti frega 20 giorni prima"
"18 lugliooooooooooooooooo"


(tratte dalla biografia "Vite e resurrezioni di Isabella Gallo, donna retinica che viveva in un bulbo oculare devastato da concerti annullati e rimandature di matematica")


Email User Profile
Post: 772
Registered in: 3/5/2009
Location: VERONA
Age: 41
Gender: Female
Invincible Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:37 PM
 
Quote

Quanti progetti aveva per la testa Michael....che tristezza immensa, spero vengano realizzati al più presto in suo onore.....

MICHAEL JACKSON IL RE DEL POP
L'AMORE VIVE PER SEMPRE......
8/19/2009 8:38 PM
 
Quote

Che fantastica intervista!! grazie mille per averla tradotta!!
Mi è piaciuto tantissimo quando ha detto "non mi dimentico mai di una faccia"!! Doveva essere proprio un grandissimo osservatore!!
Deve essere fantastico lavorare con Michael e questa intervista ne è un'ulteriore dimostrazione!!
Email User Profile
Post: 34
Registered in: 8/9/2009
Gender: Female
King Of Pop Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:40 PM
 
Quote

Si, era vivo e pieno di idee! Questo aspetto di innovazione mi interessa tantissimo in lui, e l'immagine dei figli gioiosi e partecipi è meravigliosa. Ecco, a dispetto di tutti, era proiettato per il futuro con progetti sempre nuovi e stimolanti. Ancora di più sale la mia rabbia, inesorabilmente...
[Edited by gaby@ 8/19/2009 8:43 PM]
Email User Profile
Post: 122
Registered in: 7/30/2009
Location: MILANO
Age: 33
Gender: Female
The Essential Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:41 PM
 
Quote

Innanzitutto grazie mille per la traduzione [SM=x47938]

E' incredibile quanto fosse colto quest'uomo, quanto amasse incondizionatamente la musica e fare musica. Non so cosa darei per ascoltare un album di questo tipo, già me lo immagino con la sua voce soave cantare melodie particolari, stile Little Susie...ecco a quel punto potrei morire felice [SM=g27828]
[Edited by ValentinaMJ 8/19/2009 8:41 PM]





Email User Profile
Post: 108
Registered in: 10/2/2008
Location: VERONA
Age: 35
Gender: Male
The Essential Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:42 PM
 
Quote

Bellissimo!
Email User Profile
Post: 420
Registered in: 6/18/2005
Location: VERONA
Age: 42
Gender: Female
Invincible Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:42 PM
 
Quote

mio dio raga... spero e [SM=x47928] sca questa meraviglia!!

"Together we can turn the swords into plowsheres"
Email User Profile
Post: 659
Registered in: 6/14/2005
Gender: Female
Invincible Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:44 PM
 
Quote

che meraviglia... quest'uomo non smette mai di stupirmi, quando pensi di aver colto tutto di lui ecco che qualcoosa di particolare spunta fuori e tutte le tue convinzioni vanno riviste.
Sapevo che amava questo genere di musica che ha anche utilizzato diverse volte ma non immaginavo che avesse avuto in mente un progetto cosi' complesso!
Ha dedicato instancabilmente la sua vita a quel lavoro...

FROM HIS SOUL COMES THE MUSIC (si' signori!)

___________PER ASPERA AD ASTRA___________


Email User Profile
Post: 330
Registered in: 6/29/2009
Location: NAPOLI
Age: 29
Gender: Female
Number Ones Fan
OFFLINE
8/19/2009 8:47 PM
 
Quote

io sono un'appassionata di musica classica (nello specifico anche di colonne sonore, come giustamente precisa anche Frank) e leggere che Michael ascoltava come me autori Debussy o Bernstein mi ha commosso tantissimo..

l'ho immaginato girare per casa facendo ascoltare ai suoi figli le stesse cose che ascolto anche io, leggendo la vita dei suoi artisti preferiti (che anzi molto spesso ha avuto la fortuna di conoscere anche personalmente!), studiando un pezzo, ballandolo..

questo suo aspetto non è quasi mai stato colto da nessuno, eppure la sua cultura musicale era evidente da sempre, basti anche solo pensare a quell'intervista dell'83 sul set di Beat It dove già parlava di questo.

Quanta creatività ci è stata tolta.





Yes, I am here...
'cause you were there.
I love you more. Forever.


MJJ's IYouWe Foundation

IYouWe on Facebook
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:58 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com