Print | Email Notification    
Author
Facebook  

GRAZIE CRISTINA, GRAZIE FEDIPOS, GRAZIE SHERPA61 !!! - ferrata STEINBERGER - CRETA di COLLINETTA

Last Update: 6/19/2009 1:51 PM
6/14/2009 8:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6
Registered in: 6/10/2009
Junior User
OFFLINE
Beh che dire...quando si dice il culo.
Una serie di fattori davvero favorevoli mi hanno regalato la possibilità di fare la prima FERRATA della mia vita in compagnia di due grandi, appunto lo SHERPA61 e il FEDIPOS, e di una lady ancor piu' grande, CRISTINA.

Grazie ragazzi davvero di cuore per avermi battezzato a questa nuova attivita, che spero ma sono sicuro saprà regalarmi nuove ed entusiasmanti emozioni.

La prima appunto sulla ferrata STEINBERGERWEG sulla CRETA di COLLINETTA.
Di tutto di piu' , una galleria buia, lunga, scivolosa e ben attrezzata e poi la ferrata vera e propria, con tratti di 1° e 2° ed un passaggio di 3°- dove il mitico Fedipos, in men che non si dica, ci ha attezzato una bella corda per aiutarci nella risalita dove il cavo era finito sotto un canalino innevato.

Il tutto accompagnato da cenni di alpinismo, nodi tecnica, cosa altro si puo' desiderare.
E poi lo Sherpa con il brindisi in cresta e la ledy che a gita finita ha "attrezzato" un pic nic coi fiocchi. E Fedipos che in parcheggio ci ha fatto un mini corso di nodi e quant' altro.

Grazie davvero, mi avete fatto sentire come in famiglia, e la sensazione era quella di conoscervi da parecchio.

Un battesimo con i fiocchi, spero davvero sia l'inizio di nuove amicizie.

A presto ragazzi e alla prossima montagna.

Stefano Pasca
6/16/2009 2:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 373
Registered in: 4/10/2007
Senior User
OFFLINE
creta di collinetta
Ciao Pasca nonchè Stefano. Scusa il ritardo ma sono io che devo ringraziare voi per la compagnia e per la pazienza nella mia discesa all'insegna del risparmio-ginocchia. Non dimenticare che lo Sherpa è passato per primo sulla paretina perchè io ero dietro a controllare te e la Cristina, e oltretutto aveva lui la mia corda che poi è servita per assicurare voi. D'altra parte ero più che tranquillo perchè Mauro era altrettanto tranquillo e di conseguenza sicuro. Tra la tranquillità perchè uno è sicuro, e la finta sicurezza perchè uno è spavaldo ci corre molta strada e ti assicuro che la "percepisco" a livello di pelle.Tu come battesimo sei andato stra-bene perchè anche nei tratti non protetti ed esposti eri molto tranquillo e assolutamente a tuo agio. Gran bel percorso, molto particolare la galleria verticale che ancora una volta fa riflettere sull'assurdità che è stata tutta la Grande Guerra. Alla prossima!
6/17/2009 9:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 164
Registered in: 5/19/2008
Junior User
OFFLINE
6/17/2009 10:10 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 165
Registered in: 5/19/2008
Junior User
OFFLINE
Beh…..è doveroso dica la mia…..

Io cammino solo….lo sapete, mi serve, ma non per spocchia….o supponenza….ma solo per “sentirmi”, fare Montagna al mio ritmo, coi miei pensieri, le mie sensazioni e soprattutto senza accompagnarmi all’arroganza, ignoranza, maleducazione che trovo sempre più spesso anche nelle persone in montagna…

Cos’è stata questa escursione…??..

CRISTINA : è una donna d’altri tempi; che si defila, ma non per ignavia o paura, ma perché anche Lei ha necessità di sentirsi; sembra si isoli dal gruppo ed invece ne sta assorbendo l’energia, come se “allungarsi” un po’ e poi guardar salire i compagni Le servisse per percepire meglio la magia del momento; non ha bisogno di apparire, non Le serve l’ Avere….preferisce l’ Essere.

STEFANO : il bocia ha davanti un grande futuro di camminatore di montagna (trekker lo lascio ai “griffati”); pur essendo uno Skyrunner (non c’è altro termine..!!) ha da subito dimostrato l’umiltà che appartiene solo a chi non ha bisogno di “competizioni”; ha le qualità fisiche e morali per diventare con il tempo un’escursionista da Montagna per come lo intendo io, senza boria, ma con gli occhi giusti per guardare panorami sempre nuovi; tecnicamente ha detto tutto Filippo, non aggiungo altro.

FILIPPO/FEDIPOS : abbiamo iniziato (sul forum) scontrandoci e litigando, ma abbiamo anche subito compreso che siamo….e saremo sempre dei “provocatori”, ma non per cercare il contrasto, la lite, lo scontro, ma solo per “violentare” le menti di quelle (troppe….tutte quasi) persone che si rifugiano nell’inedia mediocre delle convenzioni; ha camminato come gli permettevano le sue ginocchia, e con la fatica e la sofferenza che ciò imponeva, ma anche con la dignità dell’Uomo che si confronta con se stesso e con i limiti fisiologici e mentali che la vita e lo scorrere degli anni impongono; abbiamo camminato assieme, fatto Montagna assieme, ma con il rispetto che impone il conoscere nuovi monti e nuove persone; si percepisce la Sua voglia di trasmettere qualcosa (e non si tratta di nodi….o doppie….) a qualcuno che sappia cosa gli manca più che evidenzi quello che già ha; mi è sembrato come se camminasse in punta di piedi, ma non per le ginocchia, ma per il rispetto che si deve ad una Montagna e ad un luogo che non si conosce; io penso che pur con tutto quello che ha già fatto abbia davanti un futuro pieno di soddisfazioni in montagna, si….ora comincerà a parlarci assieme.

Questa….è stata la nostra escursione di sabato; e non c’entra la ferrata, non centra la cima….sarebbe stato uguale anche a fondo valle.
Quindi riverso gli stessi ringraziamenti ricevuti, con la speranza che tutti noi si abbia potuto vivere una grande EMOZIONE, l’unica cosa che ci può salvare dall’imbarbarimento quotidiano.

Buone montagne

Mauro/Sherpa
6/17/2009 11:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8
Registered in: 6/10/2009
Junior User
OFFLINE
non so che dire...ho la pelle d'oca...bellissime parole...grazie
6/17/2009 12:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 673
Registered in: 4/5/2006
Senior User
OFFLINE
Bello leggere queste belle parole! Dev'essere stata una bellissima esperienza di montagna e di condivisione.
E stavolta hai anche contenuto i puntini di sospensione! [SM=g27988]


6/19/2009 1:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 111
Registered in: 2/25/2009
Junior User
OFFLINE
Re:
Io cammino solo….lo sapete, mi serve, ma non per spocchia….o supponenza….ma solo per “sentirmi”, fare Montagna al mio ritmo, coi miei pensieri, le mie sensazioni e soprattutto senza accompagnarmi all’arroganza, ignoranza, maleducazione che trovo sempre più spesso anche nelle persone in montagna…

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

capisco tutto questo , perchè a me succede la stessa cosa.
Probabilmente sei più montanaro che escursionista o alpinista e anche tu vivresti ( potendo )la montagna dal lunedi al venerdi , lasciandola al sabato e domenica ai conquistadores delle grandi città.
Filippo lo conosco già e spero di conoscere anche te , magari nell'abisso di Trebiciano ( dove sicuramente non è bene stare da soli ) [SM=g28002]

ciao
Riccardo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com