Il Muro dei Tifosi - RANGERS 1976 EMPOLI ULTRAS - VECCHIA GUARDIA
printprintFacebook
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

25^ giornata Empoli - RIMINI 2-1

Ultimo Aggiornamento: 01/03/2009 23.39
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.595
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Esperto
01/03/2009 23.39
 
Quota

Terminato il sondaggio:
Ecco i risultati del miglior azzurro della venticinquesima giornata.

Il podio di Empoli-RIMINI 2-1 (voti espressi nella giornata n. 150)
1° CORVIA (38) pt. 10
2° TOSTO (28) pt. 8
3° VANNUCCHI (24) pt. 6

4° Carrus (21) pt. 4 -
5° Vinci (19) pt. 3 -
6° Marzoratti (10) pt. 2 -
7° Buscè (6) pt. 1

Marianini (1) - Kokoszka (1) - Moro (1) - Sabato (1) - Lodi (0) - Bassi(0) Pozzi (0)


CLASSIFICA GENERALE PUNTI (voti totali ricevuti)
1° BASSI pt. 99 (376)
2° VANNUCCHI pt. 93 (300)
3° BUSCE' pt. 90 (342)

Tosto 87 (269) -
Valdifiori 70 (225) -
Kokoszka 67 (137) - Corvia 61 (237) - Pasquato 50 (181) - Moro 45 (149) - Lodi 29 (135) - Marianini 25 (74) - Vinci 19 (69) - Saudati 19 (42) - Vargas 18 (68) - Marzoratti 17 (77) - Cupi 15 (83) - Pozzi 13 (53) - Piccolo 11 (48) - Angella 7 (50) - Coralli 4 (23) - Carrus 4 (21) - Musacci 4 (16) - Bianco 2 (22) - Negrini 1 (10) -
Arcidiacono 0 (5) - Dumitru 0 (3) - Sabato 0 (1)
voti totali sondaggi 3.014
DIO è Amore, Figuriamoci se era Cattivo!Testimoni di Geova Online...76 pt.20/03/2019 21.13 by I-gua
Giovanna Carollo (Rai Sport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...54 pt.20/03/2019 21.08 by peppino de filippo
ATP WT Game: MIAMITUTTO TENNIS FORUM28 pt.20/03/2019 23.52 by Bobby realdeal
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 355
Registrato il: 31/08/2006
Compagno di Muro
18/02/2009 00.46
 
Quota

CARRUS è stata l'arma in + di qst partita ....... e si è vista la sua mancanza contro il Modena ........

ha sbagliato pochissimo,lanciava con precisione geometrica, apriva spazi, recuperava palla, teneva la posizione

in una parola SONTUOSO

nulla a che vedere col povero valdifiori che anche oggi non ha saputo creare nulla di importante ......

se gioca sempre avremo di che gioire ........ è fondamentale per il centrocampo ......... valdifiori è buono solo per pareggiare ...... mette solo ordine non ha creatività .....
[Modificato da cappellini1982 18/02/2009 00.47]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.350
Registrato il: 06/06/2005
Compagno di Muro
17/02/2009 23.15
 
Quota

Re:
MikFib, 15/02/2009 11.18:



Teniamo conto che il Rimini aveva giocato martedì fuori casa.
Teniamo conto che senza Vantaggiato è un'altra squadra, ed il loro miglior attaccante dopo di lui, Docente, è entrato a 20' dalla fine.

Voglio almeno altre 3/4 prestazioni come questa per dire che ieri c'è stata la svolta.



Mi sembrava di aver detto che, nonostante l'entusiasmo generale, a me qualcosa non quadrava...
Modena docet, ahimè.

E per non voler fare troppo il pessimista avevo evitato di dire che io non avevo nemmeno visto quella "nuova grinta" vista da alcuni contro l'Albinoleffe, un Albinoleffe dimezzato dagli infortuni e con dei ragazzi del '90 in campo, contro i quali abbiam fatto 3 tiri in porta, dei quali uno dovuto ad una mezza papera del loro portiere... ma tant'è...


OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.928
Registrato il: 06/06/2005
Città: VINCI
Anziano
17/02/2009 16.55
 
Quota

Ahahahahahahaha vero....vero.....e' il suo imprinting, il suo marchio di riconoscimento. Mischiato con tutta una serie di "de" "de" "de" ahahahahahahahaha
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 188
Registrato il: 13/06/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
17/02/2009 14.36
 
Quota

PRIMA DOMANDA A BALDINI E LUI RISPONDE.. SICURAMENTE COME TI RIPETO... MAHAHAAHAHAHAHAH
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.199
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 18.27
 
Quota

statistiche
EMPOLI-RIMINI post partita
fliiby.com/file/265510/7tpd228bf1.html

EMPOLI-RIMINI_pre partita
fliiby.com/file/265509/wre82dlfl5.html

25 giornata
fliiby.com/file/265507/cvd2srcqkm.html
[Modificato da zeman! 16/02/2009 18.27]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.195
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 17.35
 
Quota

DOMANI AL NERI ARRIVA IL PIACENZA: E’ EMERGENZA PER SELIGHINI
Il Rimini raccoglie i cocci

RIMINI - Brusca frenata per il Rimini che nel pomeriggio del Castellani rimedia una brutta figura e interrompe tutte le strisce positive. In trasferta non perdeva dal 25 ottobre, giorno dell'amarcord a Livor­no da Acori, poi erano seguite quattro vittorie e due pareggi. In generale la parola sconfitta non entrava nello spogliatoio biancorosso da sette turni, quando il Vicenza vinse al Ro­meo Neri. Volendo, si può an­che dire che da quando Danie­le Vantaggiato ha preso la stra­da di Parma, il Rimini non ha più vinto, pareggiando tre gare di fila e perdendo a Empoli. Che ci sta visto il valore della truppa di Baldini, ma la squa­dra di Selighini esce nettamen­te ridimensionata.
Il portiere biancorosso Pu­gliesi, nella gara di Empoli, ha visto sbucare gli avversari con una continuità notevole. «Il no­stro inizio non era stato malva­gio
- dice il numero uno bian­corosso - poi l'Empoli è venuto fuori e siamo andati in difficol­tà, anche se la rete del vantag­gio è arrivata nell'occasione meno limpida. Ho provato a ti­rar fuori la palla ma quando aveva già superato la linea» .
Selighini ha detto che per su­perare questo momento poco positivo ( due punti tra Trevi­so, Modena ed Empoli), servo­no fiducia ed equilibrio, un concetto che sembra aver rac­colto anche Pugliesi il quale non parla di prestazione total­mente da buttare. « Beh, la sconfitta ci sta anche se la rea­zione non è stata malvagia e nel recupero da un fallo netto non fischiato per noi poteva anche nascere una punizione davvero pericolosa proprio al limite. A questa partita perso­nalmente toglierei l'ultima mezzora del primo tempo do­ve l'Empoli ci ha costretto a su­bire l'iniziativa».
Già, però in quei trenta mi­nuti il Rimini è affondato e un solo gol al passivo dopo la pri­ma frazione era già positivo. Il pomeriggio è stato negativo sotto ogni punto di vista, consi­derato che l'arbitro ha ammo­nito quattro giocatori che era­no in diffida e così il Rimini si presenterà alla delicata sfida di domani sera contro il Pia­cenza senza elementi del cali­bro di Sottil e Regonesi in dife­sa, Basha a centrocampo e Ric­chiuti in attacco.

Carlo Ravegnani/Infopress
Corriere dello Sport
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.541
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Esperto
16/02/2009 15.59
 
Quota

Inserita la fanzine Rangers on line n. 196 contro il Rimini


www.rangers.it/fanzine.html


Aggiornata la pagine del tiforeport

www.rangers.it/partite/2008-09B.htm


[Modificato da WEB RE1976 16/02/2009 15.59]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 62
Registrato il: 11/03/2007
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 15.08
 
Quota

Dalle immagini televisive non sembra ma dal vivo si è visto la deviazione,altrimenti il pallone finiva dov'era prima il maxi-schermo,ciò non toglie il fatto che Corvia abbia fatto una grande prestazione,basti pensare all'assist a Lodi con tanto di rigore clamoroso non fischiato...vedo che molti non sono convinti da Carrus, a me è piaciuto,mi ricorda un pò Liverani o Pizarro,forse non avrà grande dinamicità(tesi da dimostrare)ma vedere un centrocampista che riesce a coniugare pensiero ed azione mi sembra già un bel passo in avanti rispetto alle ultime prestazioni... [SM=x1380982]

Forse il Rimini era stanco,e anche il Modena sarà più affaticato di noi con tutti questi impegni ravvicinati e senza la nostra rosa,cerchiamo di sfruttare questa situazione positiva anche se credo che troveremo un campo in pessime condizioni!
[Modificato da WEB RE1976 16/02/2009 15.53]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 267
Registrato il: 06/06/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 14.51
 
Quota

Re: Re: Re: Re: Re:
zeman!, 16/02/2009 13.01:



dalla nostra posizione s'è visto bene la deviazione...
ripeto non per togliere nulla a corvia!





Mi sento sollevato, credevo di aver avuto le traveggole. anch'io non voglio sminuire i meriti di Corvia, ce ne fossero di lottatori come lui in campo. Almeno lui tira, mentre altri sembrano voler entrare con il pallone il porta.

Vorrei soffermarmi un attimo sulla prestazione di Carrus: non ha una gran mobilità ma un buon lancio. Penso che però debba capire che lanciare in profondità Lodi è inutile e deleterio: non corre!!!
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 348
Registrato il: 06/06/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 14.39
 
Quota

Re: Re: Re:
jurij, 16/02/2009 12.51:




ma dalle immagini non sembra deviato e mi ero quasi convintoo di averla sognata la deviazione [SM=g8020]




io non ho rivisto le immagini, ma da dove ero io ... tutti hanno visto la deviazione !!
Visione distorta collettiva ???
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.174
Registrato il: 05/01/2007
Compagno di Muro
16/02/2009 14.25
 
Quota

Devo dire che la partita mi è piaciuta.
Inizio sottotono, poi il gol di Corvia è servito da sveglia, il rimini, che per la verità non era mai parso brillante, si è spento alla distanza, risvegliato dal gollonzo nel finale.
Bene finalmente la chisura del cerchio, del quale se ne avevano avute le avvisaglie opportune con il vicenza e anche, se si vuole, con l'albinoleffe, mi sembra si arrivata. Si punta ormai su un gruppo di giocatori stabili, si pescano gli altri solo per infortuni o turnover dovuti, sulla base della condizione.
Per me un giocatore come carrus è indispensabile per impostare una manovra, siamo stati quest'anno e mezzo con dei faticatori in mezzo al campo e si è visto il non gioco davvero, come anche Vinci ormai, escludendo un tracollo imprevedibile, credo sia titolare inamovibile. Certo, a me paiono più utili questi, insieme ad un redivivo tosto e un rinato corvia, che Lodi e Buscè, i quali mi sembrano invece ancora un passo indietro.
Certo, per arrivare a dire che Baldini è un buon allenatore solo perchè ha messo i giocatori nel loro ruolo credo sia fuori luogo!
Comunque sono davvero soddisfatto per aver accorciato la distanza dalla vetta, che deve essere il nostro obiettivo
[Modificato da empoliga 16/02/2009 14.28]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.910
Registrato il: 06/06/2005
Città: VINCI
Anziano
16/02/2009 13.25
 
Quota

Ma il famoso Ricchiuti? Come e' stato francobollato? E il grande Matteini come ha giocato?
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.193
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 13.01
 
Quota

Re: Re: Re: Re:
lena1404, 16/02/2009 12.56:


ma anche a me dalle immagini mi sembra diretto??? [SM=g8044]
che devo ripassare dall'oculista questo mese ??? [SM=g8003]



dalla nostra posizione s'è visto bene la deviazione...
ripeto non per togliere nulla a corvia!


OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.192
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 12.59
 
Quota

Re: Re:
lena1404, 16/02/2009 12.51:


ps/ ma m.zeman!... [SM=x1380977] cosa vedo??? 6 a Busce??? [SM=x1380986]



hai ragione 5.5 non volevo essere troppo cattivo [SM=g7990]


OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.674
Registrato il: 13/11/2006
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 12.56
 
Quota

Re: Re: Re:
jurij, 16/02/2009 12.51:




ma dalle immagini non sembra deviato e mi ero quasi convintoo di averla sognata la deviazione [SM=g8020]




ma anche a me dalle immagini mi sembra diretto??? [SM=g8044]
che devo ripassare dall'oculista questo mese ??? [SM=g8003]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.425
Registrato il: 30/04/2004
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 12.51
 
Quota

Re: Re:
zeman!, 16/02/2009 12.46:



clay il pallone del secondo gol di corvia se non veniva deviato forse beccava in pieno la bandierna del calcio d'angolo, dalla mia posizione s'è visto benissimo, questo non toglie nulla a corvia, anzi...prohare prohare prohare (come spiegava la bella nel film "non ci resta che piangere") è il segreto per riscire!
esorcizzato il numero 27, e ora fiducia e ricordando che uno col suo fisico più gioca più migliora...stesso discorso per piccolo...







ma dalle immagini non sembra deviato e mi ero quasi convintoo di averla sognata la deviazione [SM=g8020]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.673
Registrato il: 13/11/2006
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 12.51
 
Quota

Re:
Matteo BB, 16/02/2009 12.35:

ma la deviazione del difensore riminese sul secondo gol di Corvia ce la siamo sognati solo io e quelli che erano vicino a me? mi è sembrata decisiva, visto che il tiro sembrava destinato a finire fuori dalla porta.



Matteo anche a me aveva dato l'impressione di una deviazione ...ed invece poi ho visto che così non era!!!Meglio ancora quindi ...
Se davvero abbiamo ritrovato il giusto sentiero .....ora dobbiamo iniziare, frenando i facili entusiasmi, a concentrarci sul nostro obiettivo ed aumentare l'andatura ....già da domani ovviamente ... [SM=g8030] Non ci manca niente ....se c'è la volontà .....

ps/ ma m.zeman!... [SM=x1380977] cosa vedo??? 6 a Busce??? [SM=x1380986]


OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.189
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 12.46
 
Quota

Re:
CLAY60, 16/02/2009 12.38:

Confermo: Te la sei sognata. Dalle immagini gol pulito di Corvia la tigre de noantri.



clay il pallone del secondo gol di corvia se non veniva deviato forse beccava in pieno la bandierna del calcio d'angolo, dalla mia posizione s'è visto benissimo, questo non toglie nulla a corvia, anzi...prohare prohare prohare (come spiegava la bella nel film "non ci resta che piangere") è il segreto per riscire!
esorcizzato il numero 27, e ora fiducia e ricordando che uno col suo fisico più gioca più migliora...stesso discorso per piccolo...



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.424
Registrato il: 30/04/2004
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 12.44
 
Quota

Re:
Matteo BB, 16/02/2009 12.35:

ma la deviazione del difensore riminese sul secondo gol di Corvia ce la siamo sognati solo io e quelli che erano vicino a me? mi è sembrata decisiva, visto che il tiro sembrava destinato a finire fuori dalla porta.




non ti preoccupare è sembrato anche a me... [SM=g8046]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.909
Registrato il: 06/06/2005
Città: VINCI
Anziano
16/02/2009 12.38
 
Quota

Confermo: Te la sei sognata. Dalle immagini gol pulito di Corvia la tigre de noantri.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 265
Registrato il: 06/06/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 12.35
 
Quota

ma la deviazione del difensore riminese sul secondo gol di Corvia ce la siamo sognati solo io e quelli che erano vicino a me? mi è sembrata decisiva, visto che il tiro sembrava destinato a finire fuori dalla porta.
[Modificato da Matteo BB 16/02/2009 12.36]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 348
Registrato il: 06/06/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
16/02/2009 09.49
 
Quota

non sono d'accordo con voi sui presunti cambiamenti e sui ravvedimenti di silvio che ci sarebbero stati, la formazione di sabato è esattamente quella di inizio campionato, con la sola variante di Vinci al posto di Cupi, e Carrus(che è arrivato ora) sennò giocava Moro, poi non è cambiato nulla. modulo ad una sola punta che abbiamo sempre criticato perchè Corvia troppo solo in avanti, non è cambiato niente, è cambiata la prestazione, (dopo il primo gol), forse come dice Zeman bisogna toccare il fondo per risalire, forse i ns. bei giocatorini iniziano a capire che un campionato battagliero come la serie B bisogna affrontarlo con gli anfibi e non con le scarpette da ballerina e ci hanno messo un po' di grinta in piu', però non mi dite che son cambiati uomini e schemi perchè mi sembra quasi tutto uguale a prima.
Max73
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 308
Registrato il: 27/12/2005
Compagno di Muro
16/02/2009 09.27
 
Quota

Sabato ho potuto vedere solamente il secondo tempo,quindi non posso dare nè voti,nè giudizi. Dico solamente che più che va avanti questo campionato e più che il mio pensiero sulla scarsa qualità complessiva si conferma sempre più. E' bastato trovare FINALMENTE una difesa con gli uomini giusti al posto giusto, un centrocampo schierato con un regista accanto ad un incontrista e dei giocatori vogliosi di correre e siamo sembrati,almeno per quello che ho visto io,una squadra superiore. Se i nostri trovano la condizione psicofisica giusta,la cattiveria e Silvio non ricommette gli orrori del passato, dando spazio davvero a chi se lo merita nel corso della settimana, non a chi ha dato in passato, beh, forse, l'insperabile,per me,può succedere.
[Modificato da WEB RE1976 16/02/2009 10.20]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 5.899
Registrato il: 06/06/2005
Città: VINCI
Anziano
16/02/2009 08.47
 
Quota

Re: Re: Re:
zeman!, 16/02/2009 7.57:



allora il concetto di meritocrazia è estraneo ai più...
le partite del mercoledì conteranno anche poco...soda insegna, ma almeno qualcosina e se qualcosina valgono allora basta guardare i tabellini...
e silvio finalmente ha corretto l'ennesima sua cocciutaggine, superficialità, arroganza di posizione ecc. basta credere che basti il nome o il glorioso passato per fare la differenza in campo
in campo la differenza la fa (secondo me, e in questo ordine):

-la convinzione di fare bene
-la voglia di fare bene
-la condizione fisica
-la sagacia tattica
-la tecnica personale

silvio ha dovuto avere la lama del boia che gli faceva (finalmente) i pelo ni collo per iniziare a capire...



Posso correggerti appena?

- La voglia di vincere
- La condizione fisica
- La sagacia tattica
- Lo spirito di gruppo
- La tecnica personale

Sabato ci son state tutte le componenti, finalmente. E s'e' vinto bene!
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.182
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
16/02/2009 07.57
 
Quota

Re: Re:
dabustoarsizioxlempoli, 15/02/2009 12.12:


Baldini, direi che gli si può dare almeno 7. Mettere Marzorati nel suo ruolo gli vale (finalmente) la sufficienza. Un punto in più per aver messo Corvia... quanti tra noi l'avrebbero fatto??



allora il concetto di meritocrazia è estraneo ai più...
le partite del mercoledì conteranno anche poco...soda insegna, ma almeno qualcosina e se qualcosina valgono allora basta guardare i tabellini...
e silvio finalmente ha corretto l'ennesima sua cocciutaggine, superficialità, arroganza di posizione ecc. basta credere che basti il nome o il glorioso passato per fare la differenza in campo
in campo la differenza la fa (secondo me, e in questo ordine):

-la convinzione di fare bene
-la voglia di fare bene
-la condizione fisica
-la sagacia tattica
-la tecnica personale

silvio ha dovuto avere la lama del boia che gli faceva (finalmente) i pelo ni collo per iniziare a capire...
[Modificato da zeman! 16/02/2009 07.58]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.180
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
15/02/2009 19.02
 
Quota

OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.178
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
15/02/2009 18.48
 
Quota

EMPOLI-RIMINI 2-1
Corvia fa per due L’Empoli manda ko un Rimini dimesso

EMPOLI (4-2-3-1): Bassi 6.5; Vinci 6.5, Marzoratti 6, Koko­szka 6, Tosto 7; Marianini 6, Carrus 6 (43’ st Moro ng); Buscè 6.5, Lodi 6.5 (38’ st Sabato ng), Vannucchi 6.5; Corvia 7.5 (18’ st Pozzi 6). A disp. Dossena, Valdifiori, Saudati, Pasquato. All. Baldini 7 RIMINI (4-3-1-2): Pugliesi 6; Vitiello 5, Sottil 5.5, Milone 5.5, Regonesi 5; Cardinale 6 (16’ st La Camera 6), Basha 5.5, Fra­ra 6; Ricchiuti 6; Matteini 5 (11’ st Docente 5), Paponi 5 (29’ st Cipriani ng). A disp. Agliardi, Bravo, Rinaldi, Paraschiv. All.: Selighini 5,5 ARBITRO: Dondarini di Finale Emilia 5 MARCATORI: pt 24’ Corvia; st 12’ Corvia, 37’ La Camera NOTE: 4.000 spettatori circa. Ammoniti: Ricchiuti per com­portamento antisportivo, Basha, Regonesi, Sottil e Vinci per gioco scorretto. Angoli: 5-3 per l’Empoli. Recupero: pt 0’, st 3’
TOMMASO CARMIGNANI
EMPOLI. Bentornato Empoli. Vabbè, mettici un Rimi­ni che sembra morso dalla mosca tsè tsè, mettici pu­re un brividino nel finale, ma poi ti fermi lì. Perché questa è una vittoria che ci sta tutta, di forza e di per­sonalità, tanto per ribadire che dei giochi di potere fanno parte anche gli azzurri. Col turno infrasettima­nale alle porte, Baldini conferma il turn-over, lascia fuori Moro e sgancia dal primo minuto il neo acquisto Carrus.

NOVITA’ In avanti né Pozzi né Saudati: gioca Corvia. Con un Rimini forte dei ritrovati Frara e Milone, e del­l’inedito tandem offensivo Paponi-Matteini, ti aspetti tante cose da una gara così. Davide Bassi, invitato da ignoti - con tanto di lettera anonima - a far perdere gli azzurri pena guai seri, è guardato con attenzione per vedere come reagirà alla carognata. Il portierone az­zurro prenderà un gol evitabile, ma nessuno gliene fa una colpa. Anche perché l’Empoli, dopo 10 minuti di studio, si sveglia e inizia a caricare. Al minuto 18, Pu­gliesi si supera sulla solita punizione di Lodi, un atti­mo dopo Marianini colpisce la parte alta della traver­sa. Al 24’, invece, è Corvia ad uscire dal letargo. E il suo morso fa più male di quello di una vipera: tocco ravvicinato su cross di Tosto e palla in rete. Gli azzur­ri sono vivi, il Rimini in balia. E’ soprattutto a sinistra, col duo Vannucchi-Tosto, che gli azzurri sfondano, an­che se l’azione con la A maiuscola arriva dall’altra parte. Minuto 37, Buscè entra come un treno dalla destra e crossa al centro, Pugliesi devia su Lodi, Lodi sbatte di nuovo sul portiere, Vannucchi su Sottil, an­cora Lodi sul portiere. Roba da “Mai dire gol”. Come il salvataggio, due minuti dopo, dello stesso Sottil su Vannucchi, dopo che Pugliesi aveva respinto ancora un tiro di Buscè. I tifosi cantano ‘dai che vien, dai che vien’: vagli a dare torto. Anche perché l’Empoli è pa­drone del campo pure ad inizio ripresa. Solo che sta­volta ci si mette Dondarini, che prima applica il van­taggio sull’evidente fallo di Sottil su Corvia e poi, quando il susseguente tiro di Lodi finisce fuori, non torna sui suoi passi - come recita il regolamento - per concedere il penalty. Risultato: Baldini s’infuria e vie­ne espulso. Ma la sìnfonia azzurra continua a suona­re.

ARRIVA IL BIS Dolce come quella di un violino, la di­rige ancora Daniele Corvia, che sceglie stavolta la so­luzione di forza e pesca l’angolino dal vertice dell’area. Siamo al 14’ e la gara sembra finita. Ma che Empoli sarebbe senza il brivido finale, provocato da La Came­ra con la complicità di Bassi. Fortuna che il 2-1 è so­lo un fuoco di paglia. Uno di quelli che scaldano ma non bruciano. L’Empoli vince. Punto e basta.

tuttosport
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 8.177
Registrato il: 23/06/2005
Veterano
15/02/2009 18.46
 
Quota

EMPOLI RIMINI
2-1 Doppio Corvia, Rimini ko
L’Empoli ringrazia il suo attaccante, inutile il gol di La Camera


 Empoli-Rimini 2-1
EMPOLI (4-2-3-1): Bassi 6; Vinci 6.5, Marzoratti 6.5, Ko­koszka 6.5, Tosto 7; Carrus 6.5 (43' st Moro sv), Mariani­ni 6.5; Buscé 6.5, Lodi 6 (37' st Sabato sv), Vannucchi 6.5; Corvia 7 (18' st Pozzi 6) A disp. Dossena, Valdifiori, Saudati, Pasquato All. Baldi­ni 7 Fuorigioco fatti: 0 Falli commessi: 14 RIMINI (4-3-1-2): Pugliesi 7; Vitiello 6.5, Sottil 6, Milone 5, Regonesi 5.5; Basha 5, Car­dinale 6 (16' st La Camera 6), Frara 5.5; Ricchiuti 5.5; Pa­poni 5 (11' st Cipriani sv), Matteini 5 (11' st Docente 5) A disp. Agliardi, Bravo, Ri­naldi, Paraschiv All. Selighini 5.5 Fuorigioco fatti: 4 Falli commessi: 18 ARBITRO: Dondarini di Reggio Emilia 4.5 Guardalinee: Barbirati-Ber­nardoni Quarto uomo: Donati MARCATORI: 24' pt Corvia (E); 12' st Corvia (E), 37' st La Camera (R) AMMONITI: Vinci (E), Sottil (R) e Regonesi (R) per gioco falloso, Ricchiuti (E) per si­mulazione NOTE: Spettatori paganti 695, abbonati 3.017, per 3.712 totali per un incasso di 16.156 euro, con 14.115 di rateo ab­bonati. Angoli 5-3 per l'Em­poli. Recupero: pt 0', st 3'.
EMPOLI - Non tragga in in­ganno il tabellino finale, perché fra Empoli e Rimi­ni non c'è partita o quasi. Solo alcune bizzarre deci­sioni dell'incerto Dondari­ni e un cross sbagliato di La Camera tengono in vita gli ospiti, bravi a stare in campo per un quarto d'ora e poi vere e proprie 'vitti­me sacrificali' sull'altare di un Empoli che conferma la sua fame di riscossa. In avvio i due tecnici si affi­dano ai volti nuovi, Baldi­ni lancia Carrus in mezzo al campo e Selighini si af­fida a Paponi e Matteini in attacco, col 'tamburino sardo' che ripaga assai me­glio degli ex parmensi chi ha avuto fiducia in lui. Vi­sta sui novanta minuti la gara racconta di un Empo­li in gran spolvero dal pun­to di vista fisico, con due o tre 'vecchietti' - si fa per di­re pensando a Tosto, Van­nucchi e Buscé - che di­vertono con giocate anche spettacolari, mentre met­te a nudo oltre ogni dire qualche sofferenza di troppo da parte di quanti, vedi Ricchiuti, Basha o al­tri, da troppo tempo tirano la carretta. I biancorossi ospiti erano temuti in casa azzurra dato il loro bel rendimento esterno, per cui nulla di strano che gli azzurri empolesi partano contratti, per poi mettersi a volare grazie alla combi­nazione Tosto-Corvia che al 24' regala il gol del pri­mo vantaggio, dopo il mez­zo miracolo di Pugliesi bravo a respingere una ve­lenosa punizione di Lodi. L'1-0 segna la svolta e gli azzurri mancano d'un sof­fio il raddoppio con Corvia - tiro di Buscé - e con una 'mitragliata' nell'area pic­cola, con l'ultimo tiro ribat­tuto da Cardinale col brac­cio lontano dal corpo. Ri­gore? Forse. Mentre un paio di rigori aprono la ri­presa: prima una falciata su Buscé ad opera di Re­gonesi al 4' e poi una spin­ta di Milone su Corvia al 5'(ci starebbe pure l'espul­sione), con l'arbitro che concede la norma del van­taggio perché il pallone ar­riva a Lodi, che sbaglia. Allora è rigore? Così pen­sa Silvio Baldini che, cac­ciato dal campo, incita i suoi dalla curva, ma non l'arbitro. Accade poi che al 12' Corvia conceda il bis su assist di Vannucchi e il risultato pare segnato. Al­meno fino a che La Came­ra non rimette tutto in di­scussione con un traver­sone da destra che colpi­sce il palo opposto e beffa Bassi. Ma ormai è finita e gli azzurri tornano a re­spirare aria d'alta classifi­ca.
Antonio Bassi/atc
Corriere dello Sport

NOVANTUNESIMO
Baldini: «Gara perfetta» Selighini: «Niente drammi»
EMPOLI - Quella di Silvio Baldini è una soddisfazione che va oltre il pur importan­te risultato. «E' stata la vitto­ria della squadra - spiega il tecnico azzurro - perché ognuno dei nostri si è messo al servizio dei compagni e quindi nessuna meraviglia che ne sia venuta fuori una gara quasi perfetta » . Quel quasi è legato al gol di La Camera? «Di sicuro - ribatte - perché ci eravamo prefissi di proseguire nella striscia di partite senza gol al passi­vo. Però, ripensandoci bene, è stata una conclusione così strana e fortunosa che in pratica non conta. Per cui va bene così» .
Vede tanti vol­ti sorridenti attorno e allo­ra il miste si mette a fare il pompiere. « E' evidente come dalla sconfitta di Brescia nel nostro gruppo si respiri un'aria decisa­mente nuova - commenta -
ma non dobbiamo illuderci di aver trovato la medicina di tutti i nostri mali. Dobbia­mo continuare a lavorare come stiamo facendo da al­cune settimane, con tanta volontà e il giusto spirito di sacrificio. Se sapremo usa­re queste armi andremo lon­tano, ne sono certo» .
Che peccato l'espulsione.
« Ho sbagliato, sono uscito dall'area tecnica per prote­stare vivacemente col quar­to uomo - confessa - perché non capivo come l'arbitro non ci avesse fischiato il ri­gore netto su Corvia. Che sofferenza passare un tem­po in tribuna. Speriamo che mi conti già come squalifica perché è una sensazione che non vorrei riprovare, mi piace troppo stare in mezzo ai miei ragazzi» . Infine due parole per un paio dei suoi.
«Carrus ha sofferto l'imba­razzo iniziale accusato da tutta la squadra - chiude -
poi però ha fatto vedere quanto possa essere impor­tante, mentre Corvia aveva lavorato sodo e bene per tut­ta la settimana e quindi era giusto che lo preferissi a Pozzi e a Saudati. Tanto da qui alla fine ci sarà posto e gloria per tutti» .
SELIGHINI- E' sereno Elvio Selighini a fine gara. Non certo soddisfatto, ma neppu­re disposto a strapparsi le vesti. «In fondo siamo stati sconfitti da una delle squa­dre più forti del campionato
- commenta - per cui non mi pare il caso di drammatiz­zare più di tanto. Abbiamo perduto una battaglia, mica la guerra. Il nostro campio­nato continua e ci regalerà di sicuro altre soddisfazioni» . Non c'è che di­re, il tecnico riminese non ci sta a sentir parlare di ' brutte cose' riguardo al gioco espresso dal suo Rimi­ni.

«Per alme­no quindici, venti minuti abbiamo gio­cato meglio di loro - insiste -
mostrando or­dine e perso­nalità. Ricordo ad esempio un paio di conclusioni di Frara e Cardinale che forse meritavano miglior fortuna. Quando è arrivato il gol del­l'Empoli tutto si è fatto diffi­cile per noi. Non a caso ab­biamo corso grossi pericoli in diverse occasioni e mi pare onesto riconoscere co­me la fortuna ci abbia dato una mano. Poi è arrivato il loro raddoppio e per noi tut­to si è fatto ancor più in sa­lita » .
Ma neppure il gol di La Camera è riuscito a far tor­nare in partita la squadra?

«Ma il problema non è se­gnare un gol o meno, per­ché quel che ci ha penaliz­zato è la non perfetta condi­zione fisica di alcuni ele­menti, apparsa ancor più evidente perché abbiamo incontrato un Empoli che invece era bene in salute e così non ce l'abbiamo fatta a rimetterci in corsa e ma­gari strappare un pareggio che forse avremmo merita­to. Per cui anche dopo il 2­1 soffrivamo, proprio come prima» .
a.b./atc

Corriere dello Sport


NON SI ARRENDE DOPO IL ROSSO
Il tecnico dell’Empoli Silvio Baldini, espulso, continua a gridare le indicazioni dalla tribuna
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 10
Registrato il: 16/09/2008
Città: REGGELLO
Curioso di passaggio
15/02/2009 14.53
 
Quota

Siamo in un ottimo momento...e dobbiamo approfittarne..
I risultati di ieri e di venerdi c'hanno avvantaggiati e siamo riusciti a tornare su..
Sabato a Modena, contro una squadra in grave difficoltà, non dobbiamo farci scappare la vittoria, xò sicuramente c'è da stare molto attenti xkè cercheranno di far punti a ttt i costi..
Cmq bella prestazione quella di ieri..

Ciao ciao

P.S: SEMPRE FORZA EMPOLI!! [SM=x1380973]

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.21. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Home Page Rangers 1976 Empoli

Sei il visitatore numero   You are visitor number 
570.921 +  

Scriveteci