Un forum per Casarano -
printprintFacebook
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Rivoluzione nel centro-destra... dico la mia

Last Update: 2/18/2008 9:43 PM
Post: 696
Registered in: 2/27/2007
Senior User
OFFLINE
11/27/2007 1:10 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi riferisco alle riflessioni di De Vita:

www.tuttocasarano.it/politica2007/rivoluzione_nel_centro_des...

-------------------------------------------------------------------------------------------------

innanzitutto comincio col dire che negli ultimi tempi mi sono spesso fermato a riflettere sul nostro sistema economico...

L´Italia, come tutti gli altri paesi del continente, e´ un paese ad economia capitalista.

Capitalismo significa fondamentalmente due cose: iniziativa privata e concorrenza.

A livello europeo esiste un commissario alla concorrenza. Mi voglio concentrare su questo aspetto. Alla politica tornero´ dopo.

L´idea di base dei padri economici dell´europa e´ semplice: la concorrenza giova il consumatore.

Senza andare troppo lontano, fermiamoci ad osservare il mercato settimanale. Cosa succede al mercato settimanale? Da una parte ci sono gli acquirenti, dall´altra i venditori.

Tutti gli attori di questo teatro cercano di spendere il minimo possibile e di acquistare il massimo. Tuttavia questo non e´ possibile, o ci guadagna il venditore, o l´acquirente. Nelle scuole di economia di tutto il mondo si insegnano un mucchio di stronzate su questo tema cercando di dimostrare che il mercato non e´ una guerra con vincitori e vinti (e soprattutto vittime), ma la realta´ e´ completamente diversa da quello che cercano di insegnarci per calmare la nostra coscienza.

Nel piccolo mercato rionale esiste una lontana possibilita´ che acquirente e venditore si "conoscano"... insomma il venditore conosce le esigenze specifiche della sua clientela, se non addirittura del cliente in particolare. Cosi´ puo´ indirizzare le sue chiacchiere in modo da colpire le corde giuste...

A livello piu´ grande, nel mercato generale di merci e prodotti che ´e questo mondo, il venditore non conosce neanche uno dei suoi clienti... la sua strategia per conquistare il cliente deve essere diversa... non basta dire che il mio vino e´ piu´ dolce... a quei livelli la propaganda deve toccare i sentimenti della gente. Guardate solo un esempio di una pubblicita´ che tutto presenta, meno che le qualita´ del prodotto che pubblicizza:



toccare i sentimenti della gente vuol dire coccolarla... nelle sue illusioni, nei suoi sogni...

la politica, da qualche annetto a questa parte, fa lo stesso...

abbiamo voluto essere piu´ partecipi alla gestione della cosa pubblica... con il risultato che la politica e´ diventata un grande mercato di merci... i politici offrono la merce, gli elettori la comprano.

non so se e´ il caso di prendersela con Berlusconi... diciamocelo, siamo invidiosi, perche´ lui ha saputo approfittare fino alle estreme conseguenze di questo sistema del cazzo...

oggi un politico non puo´ piu´ permettersi il lusso di dire quello che disse Churchill agli inglesi quando le V2 naziste cadevano su Londra.

Oggi il politico e´ come il banditore di piazza... deve rincoglionire la gente per convincerla a comprare... non ci sono altre possibilita´ o vince lui, o vince la gente...

ma cosa vuole la gente?

probabilmente un conto in banca a 6 zeri... ma se tutti avessero milioni in banca chi me lo fa il pane? chi me la toglie la spazzatura davanti casa? chi mi fornisce l´energia elettrica per potermi gustare comodamente sdraiato in poltrona la partita della squadra del cuore?

Se mi candidassi dicendo le cose come stanno nessuno mi voterebbe e io non verrei mai eletto.

Ecco perche´ cito le parole di Robert Kennedy (fratello del presidente americano):

la liberta´ e´ un buon cavallo, ma e´ un cavallo che deve essere guidato nella giusta direzione

ora, possiamo anche illuderci che la democrazia e la pertecipazione dei cittadini alla vita pubblica sia un fatto positivo... la verita´ e´ che tutto questo da solo non basta. Ci vuole un ingrediente in piu´ e questo ingrediente si chiama senso civico.

Se la gente avesse questo senso civico, non ci sarebbe bisogno di chiedersi come mai l´Italia e´ l´unico paese europeo dove succedono certe cose...

se succede quello che succede, e´ perche´ l´elettore compie delle scelte sbagliate. Ebbene, non conosco nessuna organizzazione umana dove viene ritenuto logico dare piu´ potere e liberta´ d´azione a chi dimostra di sbagliare. Se l´elettore compie delle scelte sbagliate, e giusto che il suo potere venga ridotto... cosi´ semplice e´ la faccenda.

Mi pare invece di capire che, purtroppo, la direzione che si desidera prendere sia quella opposta...





- Ecstasy of Gold - Il buono, il brutto, il cattivo...


Dio e Politica ,votare o non votare Testimoni di Geova Online...240 pt.8/25/2019 4:37 PM by Hal.9000
Gioco di associazione di parole Ipercaforum28 pt.8/26/2019 12:40 AM by AlcibiadeR
Barbara Pedrotti - Sempre più bella e affascinante :-)TELEGIORNALISTE FANS FORU...27 pt.8/25/2019 1:04 PM by bencifans
Post: 22
Registered in: 10/8/2007
Junior User
OFFLINE
12/5/2007 12:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Unica salvezza... la socializzazione
Il capitalismo, l'individualismo liberale portera' ad avere pochi ricchi e tanti poveri e giorno dopo giorno ce ne rendiamo conto.

Post: 89
Registered in: 5/16/2004
Junior User
OFFLINE
12/5/2007 5:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao pierpaolo,
ti avevo scambiato per un cmunista leggendo il tuo post... [SM=g6902]

Non ti arrabiare eh...

A presto

Post: 1
Registered in: 12/8/2007
Junior User
OFFLINE
2/18/2008 9:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
DavideBarletta, 05/12/2007 17.08:

Ciao pierpaolo,
ti avevo scambiato per un cmunista leggendo il tuo post... [SM=g6902]

Non ti arrabiare eh...

A presto



Io mi sento anche un pò "comunista"
il fascismo fu socialismo vero, no nquello sbandierato ai 4 venti da 4 buffoni antifascisti.
Bombacci fu uno dei migliori fascisti.
Comunque il discorso è abbastanza ampio.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:21 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com