Il Muro dei Tifosi - RANGERS 1976 EMPOLI ULTRAS - VECCHIA GUARDIA
printprintFacebook
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Buon 25 Aprile a tutti: ora e sempre Resistenza

Ultimo Aggiornamento: 25/04/2009 15.42
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 73
Registrato il: 15/09/2008
Città: VINCI
Compagno di Muro
25/04/2009 15.42
 
Quota

Il 25 Aprile non è una ricorrenza
Ora e sempre RESISTENZA!
Dire una bugia per preservare i suoi fratelliTestimoni di Geova Online...62 pt.19/03/2019 18.41 by barnabino
Monica GaspariniTELEGIORNALISTE FANS FORU...30 pt.19/03/2019 19.54 by Allaroundtheworld84
AmarcordSenza Padroni Quindi Roma...25 pt.20/03/2019 00.58 by chiefjoseph
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.828
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Esperto
25/04/2009 01.21
 
Quota



[Modificato da WEB RE1976 25/04/2009 01.23]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 6.663
Registrato il: 06/06/2005
Città: VINCI
Anziano
24/04/2009 11.27
 
Quota

si, W il 25 aprile, W la libertà! [SM=x1380973]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 4.820
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Esperto
24/04/2009 10.17
 
Quota

Festa del 25 aprile
"L'azione partigiana permise al Paese di riacquistare dignità e sanzioni contenute dopo il secondo conflitto mondiale"


"Ogni anno ricordiamo il 25 aprile la Resistenza e la Liberazione.
Per avere ben presente che la libertà e la democrazia non sono regali di qualche potente ricordiamo che 2.494 furono gli antifascisti che negli anni 1927-1935 furono condannati per oltre 13.000 anni di carcere. Altri 2.102 altrettanti condannati negli anni 1936-1943. Esempi di resistenza sono il socialista Giacomo Matteotti assassinato nel 1924 a seguito della sua forte denuncia alla Camera sui brogli elettorali del fascismo e Antonio Gramsci comunista che, condannato a 20 anni, 4 mesi e 5 giorni di carcere, muore nel 1937. I Partigiani caduti furono 35.828; mutilati e invalidi 21.168; civili per rappresaglia assassinati 9.980; I Partigiani italiani caduti all'estero furono 32.000; I militari caduti furono 40.000. La Resistenza fu fatta da persone cattoliche, liberali, anarchiche, socialiste, dei senza partito, con il fulcro fondamentale delle comuniste e comunisti.

Infatti il Presidente Truman conferì al patriota comunista Luigi Luongo la 'Bronze Star' con la seguente motivazione: 'Egli lanciò il grande peso del potente partito del quale era un dirigente nella battaglia per la liberazione del suo paese. Con tutte le sue forze si prodigò per l'unificazione dei gruppi antifascisti e antitedeschi, consentendo la formazione di un unico fronte di lotta contro il comune nemico?.
L'azione partigiana unitaria consentì al nostro Paese di riscattare la sua disonorevole alleanza con Hitler e la violenta aggressione nei confronti dei molti paesi europei e del Nord Africa. Se le sanzioni decise dai vincitori della 2a guerra mondiale (anche i comunisti sovietici) nei confronti dell'Italia furono contenute, lo si deve senza dubbio al ruolo fondamentale avuto dalla Resistenza nella sconfitta del nazifascismo.

Nel nostro piccolo non stanchiamoci mai di perseguire l'unità di tutte le forze antifasciste, senza la quale il fascismo più o meno mascherato soffocherà la nostra democrazia".

Fonte: Partito della Rifondazione Comunista
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 41
Registrato il: 10/10/2006
Matricola
25/04/2008 12.43
 
Quota

Da www.beppegrillo.it

"La Repubblica di oggi si è accorta del V2 day. Il giornale di De Benedetti scrive che la scelta del 25 aprile per il V2-day è “l’ennesima provocazione” nei confronti della Resistenza e che “ovunque si fronteggeranno le folle chiamate a raccolta dal comico genovese con quelle che intendono ricordare la Liberazione”.
Lo dico in termini metaforici: sono stronzate dettate dalla paura e dagli interessi di bottega. Il V2 day è la continuazione della Liberazione e non vuole fronteggiare proprio nessuno che si ispiri a quella data. I partigiani, gli operai, gli uomini liberi del 25 aprile sono nostri fratelli.
Il 25 aprile non è di proprietà degli intellettuali di sinistra, una definizione corrispondente a un vuoto pneumatico.
Non è di proprietà dei partiti che hanno venduto i lavoratori e la libertà di informazione per un piatto di lenticchie cucinate ad Arcore. E’ la festa di tutti gli italiani che vogliono un Paese libero. L’Italia va liberata di nuovo, è una ex democrazia. Come altro si può chiamare un Paese in cui l’informazione è nelle mani dei gruppi di potere. In cui Silvio Berlusconi è presidente del Consiglio grazie al controllo di tre televisioni e del gruppo Mondadori. Le prime regalate dal latitante Craxi. Il secondo frutto di corruzione di giudici.
Il 25 aprile non è di proprietà di chi parla con i banchieri e non con gli operai che gli hanno dato il voto, di chi ha rassicurato Testa d’Asfalto sull’impunità e con lui vuole fare la Bicamerale, la Costituente, la nuova legge elettorale e qualunque altro atto osceno in luogo pubblico.
Il V2 Day vuole restituire l’informazione ai legittimi proprietari: ai cittadini italiani. I nostri padri e nonni hanno ripulito l’Italia, ma non hanno finito il lavoro.
Il nuovo fascismo è il controllo dell’informazione. I nuovi fascisti sono coloro che controllano l'informazione.
Firmate i tre referendum: abolizione dell'ordine dei giornalisti, abolizione dei finanziamenti pubblici di un miliardo di euro all'anno all'editoria, abolizione della legge Gasparri e del duopolio Partiti-Mediaset
."

PER GLI EMPOLESI SI FIRMA IN VIA DEL GIGLIO DALLE 10 ALLE 19!!
per saperne di più www.beppegrillo.it

W IL 25 APRILE...W L'ITALIA LIBERA!!!

[Modificato da @Fanciu@ 25/04/2008 12.46]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 3.214
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Esperto
24/04/2008 16.28
 
Quota

Parco Coop? No, "Rina Chiarini e Remo Scappini"
Nel giorno della Liberazione lo spazio verde di Santa Maria verrà intitolato ai due partigiani


23/04/2008 - 15:12
Non chiamatelo più Parco Coop, ma “Rina Chiarini e Remo Scappini”. Da venerdì, infatti, sarà questa la denominazione corretta dello spazio verde fuori dal Centro*Empoli, che ha visto la luce a ottobre scorso poco prima del taglio del nastro dell’area commerciale. Non è un caso che si sia scelto il 25 aprile, giorno della Liberazione, per questa cerimonia in cui la città renderà omaggio ai due coniugi partigiani protagonisti della fine del nazifascismo. Già lo scorso anno, la sezione partigiana dell’archivio storico di via Torricelli era stata dedicata a Rina e Remo, ma adesso è stato fatto qualcosa di ancora più visibile per tutta la popolazione della zona di Santa Maria, dove loro erano nati e vissuti. Le celebrazioni si terranno alle 11 dopo la posa delle corone a Empoli e Fontanella.

Curioso che nel giorno in cui Empoli celebra Remo Scappini, a Genova verranno simbolicamente consegnate al Capo dello Stato le chiavi del salone dove si firmò l’armistizio delle truppe tedesche con il Cln ligure, alla cui guida c’era appunto l’operaio empolese.

Il sindaco Luciana Cappelli, per l’occasione, ha scritto una lettera alla sua collega ligure Marta Vincenzi.
“Sarà una cerimonia sobria e misurata – ha dichiarato il sindaco in un’apposita conferenza stampa – perché so che i due cittadini che andiamo a ricordare avrebbero voluto così. Abbiamo voluto fare questa cosa a Santa Maria per l’attaccamento dei due a questo quartiere”. All’evento parteciperanno anche i nipoti dei coniugi, Valerio e Carlo Chiarini, oltre a Mila Pieralli, dirigente nazionale dell’Anpi, e Mauro Salvadori, presidente della sezione Anpi di Empoli.

“Un operaio che riuscì a piegare un generale credo sia fatto storico unico e irripetibile – dice Valerio Chiarini – e lo stesso Remo raccontò l’imbarazzo provato dall’alto militare tedesco nell’occasione. Dispiace soltanto che nel corso degli anni ci sia stato chi abbia travisato e rivisto questa storia”. “Abbiamo preferito un parco a un monumento – conclude l’assessore al Verde Pubblico, Massimo Matteoli – per avere un ricordo vivo dei due, che resti nel tempo ma che muti con l’andare delle stagioni. Sono certo che loro sarebbero stati d’accordo con questa decisione”.




OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 828
Registrato il: 23/06/2005
Compagno di Muro
25/04/2006 20.50
 
Quota

Re:

Scritto da: WEB RE1976 25/04/2006 11.13
E poi oggi è un altro bell'anniversario........dal 25/04/1998 oggi sono ben 8 anni che ho messo il sito dei Rangers on line [SM=g27811] ........allora lo avevano pochi il sito internet......oggi ce l'hanno tutti.
Come passa il tempo [SM=g27825]



lo hai fatto partire il 25 aprile....per liberarci dalla schiavitù della carta stampata.....che parla solo, o in gran parte di juve, milan,inter.....poi in secondo ordine di roma,lazio.....poi un po' di calcio "minore"....tra poco in prima pagina ci mettono anche i gossip....la rete....come faremo senza!
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 711
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
25/04/2006 11.13
 
Quota

E poi oggi è un altro bell'anniversario........dal 25/04/1998 oggi sono ben 8 anni che ho messo il sito dei Rangers on line [SM=g27811] ........allora lo avevano pochi il sito internet......oggi ce l'hanno tutti.
Come passa il tempo [SM=g27825]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 710
Registrato il: 28/05/2005
Città: EMPOLI
Compagno di Muro
25/04/2006 11.10
 
Quota

OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 336
Registrato il: 25/06/2005
Città: BUSTO ARSIZIO
Compagno di Muro
25/04/2006 10.30
 
Quota

buon 25 aprile a tutti ragazzi.. oggi tempo permettendo vado a milano al corteo! ora e sempre resistenza!

_andrea.
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 06.06. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Home Page Rangers 1976 Empoli

Sei il visitatore numero   You are visitor number 
570.921 +  

Scriveteci