New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Come ruolare un drow al meglio

Last Update: 2/6/2005 6:05 PM
OFFLINE
Post: 331
Gender: Male
Admin of the reign
Junior User
2/6/2005 6:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La psicologia drow è simile ma allo stesso tempo molto diversa da quella delle altre razza viventi. I drow hanno sviluppato una naturale psicologia tormentata come meccanismo di sopravvivenza in un posto come l’uderdark. Prima di comprendere la loro cultura e la loro storia, bisogna capire le strane forze ed emozioni che li guidano:

Superiorità: I drow sono consapevoli di essere superiori, specialmente rispetto agli elfi di superficie. I drow nascono con delle abilità che le altre creature vorrebbero, e questo spiega facilmente come le razze inferiori siano gelose e nutrano dell’odio nei loro confronti.
Se apertamente deriso da altre razze, un drow dovrebbe sempre far comprendere a queste che qualsiasi potere esse possano guadagnare, non sarà mai pari a quello che loro drow hanno dalla nascita.

Autoesaltazione: I drow credono in se stessi perché la fede in altri è estranea a loro. Essi hanno sempre contato solo sulle loro capacità e abilità per sopravvivere, e devono sempre credere di continuare a farlo in questo modo, altrimenti potrebbero soccombere ad altri drow che mirano alla scalata sociale.
Se non sei al massimo di quello che potresti essere, lo sarai. Rendi sempre noto agli altri che tu sei destinato alla grandezza.

Sospetto: Il tradimento e le menzogne sono aspettate in una società drow, e la massima perfidia è addirittura ammirata. Sebbene abbiamo un alto senso di superiorità, molti drow hanno paura che altre creature potrebbero avere la meglio su di loro e per questo stanno sempre all’erta.
Non essere apertamente sospettoso; questo potrebbe provocare uno scontro. Sii accorto e scegli le parole con cura.

Umiltà: Sebbene non comunemente associatà alla loro società, l’umiltà è una dote necessaria in una società assassina quale è quella drow. Di fronte ad un potere più grande del loro i drow si ritirano per sopravvivere. La morte non permette la vendetta. (in inglese suona meglio: The death don’t get revenge! n.d.t.).
Cambia atteggiamento da superiore a vile, se devi. Se vivi, potrai far strisciare il nemico ai tuoi piedi in un altro momento.

Cautela: I drow prendono solo rischi calcolati. Solo quelli da cui potrebbero sfuggire a morte certa. Per questo motivo, i drow raramente combattono per qualcosa che non siano loro stessi. Per una grande causa, come servire una divinità e salvare la propria casata, essi prendono grandi rischi, ma solo i più fanatici combattono senza paura.
Sempre avere un piano di riserva. Scappare per combattere in un’altra occasione.

Scopo: Ogni azione deve avere un motivo, e i drow mirano ad uno scopo con tutto quello che fanno. Lo meta principale è di solito quella che da maggior potere.
Tieni sempre a mente il tuo obiettivo. Ci sono cose che tu vuoi ottenere durante la tua vita, e tu stai sempre cercando di raggiungerle.

Avidità: I drow sono assetati di potere e ricchezza, ma questa sete è superiore alla semplice avarizia. Essi vedono la ricchezza come simbolo di potere, e il potere come simbolo di controllo. I drow hanno bisogno del controllo. Hanno bisogno di sentire che sono i manipolatori e non i manipolati. Durante la loro vita, i drow sono bloccati in una rete di falsità e tradimento in cui ogni passo potrebbe essere l’ultimo. Il forte comanda il debole e può usarlo o ucciderlo a suo piacimento. I drow vedono il controllo come una sicurezza. Questa, in ogni modo. è una illusione, perché anche quelli che hanno guadagnato una sorta di controllo si sentono insicuri, anche se non lo ammetteranno mai, per ovvie ragioni: la paura è vista come debolezza, e mostrarla significa trasformare coloro che fino a quel momento sono stati tuoi alleati o servitori in potenti e arrabbiati assassini. La sicurezza è una cosa che nella società drow non dura può durare a molto.

Odio: Tutti i drow odiano ogni altro drow. Questa avversione nasce in molti casi dall’invidia. Un drow che vede qualcun altro più potente, più intelligente o più sicuro, vede un nemico. Ognuno crede che lui dovrebbe essere il più importante e il più potente. In effetti ogni drow mira alla divinizzazione. Ma tutti hanno paura che un altro possa provare di essere più potente. Il livello di insicurezza di un drow è legato strettamente alla sua posizione nella società. Quando l’odio e i dubbi per se stesso superano quelli che un drow nutre per gli altri, egli fallisce e non è più in grado di prendere rischi ne di impossessarsi di quello che gli spetta.

Golosità: Ci sono molti pochi drow obesi (sebbene è giusto notare che qualcuno esiste). Questo non significa che non prendono parte a grandi pasti. Anzi lo fanno con grande frequenza, spesso al tavolo di feste organizzate dai nobili. Ma il diventare soprappeso a causa del cibo è una debolezza, e la debolezza porta alla morte. La stessa cosa vale per il consumo di alcool. È semplicemente troppo pericoloso. Questo problema è raggirato attraverso tecniche quali l’autoinduzione al vomito o il consumo di droghe o erbe che mediamo gli effetti dell’abuso di alcool.

Pigrizia: I drow devono sempre combattere e tenere alta la propria guardia. La pigrizia porta alla sconfitta. Allo stesso tempo essi si stancano a restare sempre attenti e in guardia. Il desiderio di potere è anche il desiderio di permettersi il riposo.

Ira: La rabbia accompagna sempre ogni drow. L’emozione è considerata sia normale che inevitabile. Alcuni drow pensano che la rabbia sia un mezzo: una rabbia cieca ti pemette di raggiungere i tuoi scopi. Altri pensano che la rabbia debba essere controllata e calcolata: saperla tenere sopita ti permette di ottenere la tua vendetta. La maggior parte dei drow cambia punto di vista a seconda della situazione ma tutti hanno sempre e comunque in mente lo scopo: la vendetta.
La vendetta è un’arte per la maggior parte dei drow. Essa avviene velocemente o aspetta per secoli. Essa può essere lunga accompagnata da sofferenza, oppure senza sofferenza, quindi con una morte veloce. Ogni drow apprezza una vendetta ben eseguita, anche quando loro stessi sono l’obiettivo di questa. Ci sono tanti modi di portare a termine una vendetta quanti sono i drow. Ognuno di loro stabilisce uno stile preferito fin dalla giovane età, e lo usa quasi come una firma e per mettere all’erta gli altri. Alcuni usano le tecniche dei nemici per far cadere la colpa su di loro.

Orgoglio: Un drow umile è destinato a rimanere ai bassi livelli della cerchia sociale. Molti drow sono dei provocatori, e intimidiscono e degradano psicologicamente tutti coloro che possono per nascondere le loro paure e i loro dubbi. Tutto ciò che scuote il senso di orgoglio di un drow viene preso come un motivo di irritazione e offesa. Le piccole offese generano piccole rivendicazioni, mentre le grandi offere possono portare anche ad una vendetta mortale.

Inganno: L’inganno è integrato nella natura dei drow. Essi evitano gli altri per proteggere se stessi, ed evitano se stessi per protegger il proprio ego. Dire bugie è la seconda abilità principale di un drow e la maggior parte di loro imparano a dirle bene fin dalla giovane età.

Tradimento: Il tradimento è un’arte tra i drow, considerato come un nobile ideale, cosa che potrebbe essere la causa della caduta della razza. Proprio per questa tendenza al tradimento, molti drow sono paranoici. Una giusta dose di sospetto è un buon meccanismo di difesa, infatti anche se un tradimento non potrebbe toccarti da subito, questo potrebbe colpirti in un futuro non troppo lontano. Ma i drow che sono troppo sospettosi superano il limite e cominciano a vivere nella loro paura.

Lussuria: Data la loro società piana di tensione, è difficile credere che la lussuria possa far parte della vita dei drow, ma questa assieme al sesso (consensuale o meno) sono due fattori molto affermati nella loro psicologia. Il sesso gioca molti ruoli. È usato per scaricare la tensione, è un momento di pura intimità e allontana la paura dell’inevitabile morte. Anche se per natura i drow hanno una vita molto lunga, in pochi si aspettano di morire di vecchiaia, quindi la procreazione è un modo di perpetuare la vita dopo la morte. Il sesso è anche un momento in cui un drow può esprimere un minimo di tenerezza nei confronti di un altro drow. Non è sempre una cosa tenera di sicuro, ma esso offre il piacere di abbattere le barriere tra il debole e il forte e spesso durante il sesso si invertono i ruoli che si hanno nella cerchia sociale. Il servitore può essere il padrone, e il padrone servitore. Durante il sesso molti drow si avvicinano ad una sensazione di felicità che mai raggiungono in altri casi. I drow non hanno dei valori quali la monogamia o il matrimonio, essi hanno figli per perpetuare la propria linea di sangue.




--------
[4:419:9]
Nessuno si accorge che ho levato i dati dalla firma, perché sono in procinto di pwnarvi tutti e tradirvi per gli orsetti ricchioni! arh!

 
User Profile
La Bibbia è stata manipolata?Testimoni di Geova Online...67 pt.10/14/2019 9:53 PM by (SimonLeBon)
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...47 pt.10/15/2019 4:20 PM by anklelock89
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:06 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com