Avviso per i nuovi utenti

Per essere ammessi in questo forum è obbligatorio  
compilare il modulo di presentazione.

Cliccare qui

ATTENZIONE:
il forum è stato messo in modalità di sola lettura.
Le discussioni proseguono nel nuovo forum:
Nuovo Forum
Per partecipare alle discussioni nel nuovo forum bisogna iscriversi:
Cliccare qui
Come valeva per questo forum, anche nel nuovo forum non sono ammessi utenti anonimi, per cui i nuovi iscritti dovranno inviare la loro presentazione se vorranno partecipare.
Il forum si trova su una piattaforma indipendente da FFZ per cui anche chi è già iscritto a questo forum dovrà fare una nuova registrazione per poter scrivere nel nuovo forum.
Per registrarsi nel nuovo forum clicccare qui

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Troll

Ultimo Aggiornamento: 15/06/2009 10.14
30/03/2006 18.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.461
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Che cos'è un Troll?
Da Wikipedia it.wikipedia.org/wiki/Troll_(internet)

Troll (Internet)
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali come newsgroup, forum, mailing list o chatroom, per troll si intende un individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati. Spesso l'obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta, specie laddove la questione sia già tale da suscitare facilmente tensioni sociali (come un'annosa religion war). In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo quegli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono. Dal sostantivo troll si derivano, sia in inglese che in italiano, forme derivate come il verbo trollare ("comportarsi come un troll"), o essere trollato ("cadere nella trappola di un troll" rispondendo a tono alle sue provocazioni).

Un troll particolarmente tenace e fastidioso può effettivamente scoraggiare gli altri utenti e causare la fine di una comunità virtuale. Se un troll viene invece ignorato (cosa che in genere rappresenta la contromisura più efficace), solitamente inizia a produrre messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione, per poi abbandonare il gruppo (fenomeno di autocombustione del troll).

Oltre all'indifferenza, in molti contesti esistono anche strumenti tecnici utili per combattere i troll; un approccio generale consiste nel predisporre opportuni filtri che consentono di rendere automaticamente invisibili i messaggi inviati dagli utenti segnalati al sistema come disturbatori (per esempio i killfile nel caso dei newsgroup).

La figura del troll è per molti aspetti simile a quella del fake (che "disturba" una comunità fingendosi qualcun altro), sebbene i due concetti non siano del tutto sovrapposti: un "fake" potrebbe partecipare in modo disciplinato e costruttivo alla conversazione, e un "troll" non necessariamente nasconde o falsifica la propria identità.

Nitto ATP World Tour Finals 2018TUTTO TENNIS FORUM100 pt.15/11/2018 23.23 by Bobby realdeal
Prima, seconda e terza Persona di DioTestimoni di Geova Online...42 pt.15/11/2018 23.27 by Thomas.15
Marco fossatiblog191240 pt.15/11/2018 16.27 by Jimmy.Jazz
30/03/2006 19.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.462
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Fake
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:
Fake Nel gergo di Internet, e in particolare di comunità virtuali come newsgroup, forum o chat, un fake (dall'inglese per "falso", "posticcio") è un utente che falsifica in modo significativo la propria identità. In contesti basati sull'anonimato e sull'identificazione attraverso nickname, tale falsificazione non ha in genere a che vedere con l'identità in senso stretto (comunque ignota), ma ad alcune caratteristiche importanti della persona. Così, verrà giudicato fake chi partecipi a una discussione in cui siano coinvolti elementi di medicina fingendosi un medico (o un malato); chi frequenti un sito di incontri romantici fingendosi un esponente del sesso opposto; chi si introduca nelle discussioni di un gruppo con un certo orientamento politico, religioso, ecc., limitandosi a fingere di condividerne i valori. Un caso particolare di fake è l'utente che finge di essere un certo altro utente più o meno noto alla comunità, assumendone il nickname allo scopo di ottenere qualche vantaggio o operare contro la reputazione del "proprietario" usuale del nickname stesso.
... it.wikipedia.org/wiki/Fake
Ho avuto la prova che un utente che è stato bannato dal forum ha cercato di iscriversi con un'altra identità.
Una cosa che i "fake" non sanno, evidentemente, è che io posso visualizzare gli indirizzi IP delle persone che mi mandano la richiesta di iscrizione al forum. Ebbene, oggi ho ricevuto una richiesta di iscrizione da una persona che ha utilizzato lo spesso computer di un utente che è stato bannato dal forum.
Nulla di strano, potreste dire: avrà cercato di re iscriversi al forum falsificando i suoi dati (in realtà non ha nemmeno compilato il modulo di iscrizione in maniera completa).
Solo che questo "utente", non riuscendo per qualche ragione a postare in infotdgeova, ha inviato un messaggio nel forum di Pino Lupo, dicendo di essere tutt'altra persona e non l'utente che è stato bannato! Non solo, ma parlando con Pino Lupo, ho avuto la conferma che una terza persona, che partecipa al suo forum e che dice di essere una donna che scrive da una zona del Veneto, usa lo stesso pc dell'utente (uomo) bannato che vive a centinaia di chilometri di distanza!

Achille

[Modificato da Achille Lorenzi 30/03/2006 19.12]

30/03/2006 19.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.464
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Che coincidenza: poco dopo aver mandato questo messaggio, uno dei fake ha cancellato la sua iscrizione a FFZ:
www.freeforumzone.com/viewprofilo.aspx?f=47801&a=0&ID=940944
Questo utente non c'è più e quindi adesso il suo "profilo" identificativo è scomparso.
Solo che l'IP è ancora visualizzabile sia in FFZ che nel messaggio che mi ha inviato al momento dell'iscrizione.
IP identico a quello di altre persone che dicono di avere un'identità completamente diversa e di risiedere anche in altre zone d'Italia...
30/03/2006 19.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.465
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE

Scritto da: Achille Lorenzi 30/03/2006 19.38
Che coincidenza: poco dopo aver mandato questo messaggio, uno dei fake ha cancellato la sua iscrizione a FFZ:
www.freeforumzone.com/viewprofilo.aspx?f=47801&a=0&ID=940944
Questo utente non c'è più e quindi adesso il suo "profilo" identificativo è scomparso.
Solo che l'IP è ancora visualizzabile sia in FFZ che nel messaggio che mi ha inviato al momento dell'iscrizione.
IP identico a quello di altre persone che dicono di avere un'identità completamente diversa e di risiedere anche in altre zone d'Italia...

E sono scomparsi anche gli altri componenti della "trinità" trollesca:

www.freeforumzone.com/viewprofilo.aspx?f=84889&a=0&ID=996200

www.freeforumzone.com/viewprofilo.aspx?f=84889&a=0&ID=996183

Credo che non ci sia bisogno di commenti [SM=x570895]

Achille
30/03/2006 20.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Devo confermare, mio malgrado, l'attendibilità delle affermazioni di Achille Lorenzi.
Ignoravo questo genere di comportamenti, non avendo confidenza con questi aspetti tecnici.
Sono profondamente dispiaciuto da tali azioni che causano disordine e malumore.
Posso comprendere gli scambi di opinione divergenti, ma non le scorrettezze.
Ho avuto diversi "scontri" all'interno del forum, ma mai, dico mai mi sono servito di usare la disonestà e la doppia o la tripla faccia.
Nel mio forum queste persone si sono autocancellate, un segnale che tradisce le intenzioni di queste o questa persona.
Questa cosa mi ferisce e ferisce tutte quelle persone che soffrono veramente.
Non si gioca con questi argomenti!
La tempestiva segnalazione di Achille Lorenzi e la sua pazienza mi hanno permesso di scoprire questa spiacevole macchinazione.
Grazie Achille.
Con onestà
[SM=x570864]
31/03/2006 04.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2.944
Registrato il: 13/07/2004
Utente Veteran
OFFLINE
>o la tripla faccia

R - Non sei un tipo "doppio" ma la tripla faccia non puoi negarla. Provo a ricordare i tuoi avatar e mi sovviene
- una bella faccia di baffone
- la faccia tua, un po' meno bella per la verità
- e adesso la faccia di un'automobilina [SM=g27835]
- e mi sembra che me ne sia sfuggita qualche altra vero?... [SM=x570885]

Serena giornata, io sto passando una nottata d'influenza [SM=x570887]
----------------------
est modus in rebus
31/03/2006 06.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.468
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
I moderatori si erano già resi conto che questo utente postava con diverse identità. C'erano diversi elementi che lo facevano pensare. Per esempio, lo "stile espressivo", gli errori di grammatica, la formulazione dei messaggi...
Ieri ne abbiamo avuta la prova certa, dall'indirizzo IP.
Come dice il proverbio "il diavolo fa le padelle ma non i coperchi".
Avevamo già provveduto a bannare questo "troll", avendo compreso qual era la sua strategia: creare disturbo nel forum, esaperare i moderatori, provocare confusione, distogliendo il forum dai suoi scopi ed obiettivi e cercando di creare incomprensioni e separazioni fra gli utenti.

Ora questo triplice utente si è cancellato da solo da FFZ, se cliccate sul suo nome non compare più nessuna informazione ma si legge: «L' utente 940944 e' inesistente oppure si e' cancellato».
Lo stesso messaggio appare nelle altre due identità femminili (addirittura in una di queste identità diceva di essere "un gruppo di donne"!) con cui si era registrato su FFZ.

Quanto è accaduto è l'ennesima dimostrazione che la moderazione del forum è indispensabile per la sua sopravvivenza. Anzi, onde evitare che nel futuro si verifichino ulteriori episodi di questo genere, saremo, come moderatori, ancora più decisi nel far applicare e rispettare il regolamento. Se, infatti, tale decisione fosse stata manifestata sin da subito, avremmo rispparmiato tanto tempo e tanti fastidi, non cadendo nel perfido "gioco" di questo troll.

Saluti
Achille
31/03/2006 08.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 724
Registrato il: 08/07/2004
Utente Senior
OFFLINE
Mettiamo agli atti
Faccio una proposta, che prende spunto dal lavoro di "salvataggio" del forum nel nuovo "prossimo" forum.
Salvare le discussioni vuol dire salvare anche i riferimenti a tutti gli utenti che hanno postato. Quindi mantenere traccia delle discussioni in cui questo troll ha partecipato significa, in un certo senso, mettere agli atti un precedente al quale fare riferimento quando si avrà bisogno di quella "moderazione" più "decisa" a cui si riferiva Achille. Il lavoro di "salvataggio" delle discussioni avrà anche la valenza di creare un archivio "storico" anche di fatti avvenuti che hanno contribuito a consolidare non solo il regolamento ma la "vita" stessa degli utenti nei loro rapporti reciproci. Penso che questa si possa cominciare a chiamare "comunità" nel vero senso della parola dove tutti hanno contribuito alla sua crescita.
Buona giornata a tutti.
Valentino
_________________________________

nemorino60
http://www.vasodipandora.org
19/08/2006 12.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.149
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE

Scritto da: nemorino60 31/03/2006 8.26
Faccio una proposta, che prende spunto dal lavoro di "salvataggio" del forum nel nuovo "prossimo" forum.
Salvare le discussioni vuol dire salvare anche i riferimenti a tutti gli utenti che hanno postato. Quindi mantenere traccia delle discussioni in cui questo troll ha partecipato significa, in un certo senso, mettere agli atti un precedente al quale fare riferimento quando si avrà bisogno di quella "moderazione" più "decisa" a cui si riferiva Achille. Il lavoro di "salvataggio" delle discussioni avrà anche la valenza di creare un archivio "storico" anche di fatti avvenuti che hanno contribuito a consolidare non solo il regolamento ma la "vita" stessa degli utenti nei loro rapporti reciproci. Penso che questa si possa cominciare a chiamare "comunità" nel vero senso della parola dove tutti hanno contribuito alla sua crescita.
Buona giornata a tutti.
Valentino

Questa proposta di Valentino merita di essere attuata.
Pensavo quindi di creare una sezione nel forum in cui archiviare discussioni come queste, in modo che possano essere facilmente rintracciate dagli utenti, vecchi e nuovi.
Comincerò con questa discussione, particolarmente "significativa"...

Achille
25/08/2006 14.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Per Achille

Come dice il proverbio "il diavolo fa le padelle ma non i coperchi".




Il proverbio dice: "Il Diavolo fa le pentole ma non i coperchi"; e questo è semplice, fare le pentole ci vuole maestria ed arte, a fare i coperchi, tutti sono bravi/e a farli. [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]


)Mefisto(
25/08/2006 14.29
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Leggenda sui Troll
LA STORIA DEI TROLL

Lassù, nel Grande Nord, dove le tempeste invernali si scatenano con violenza contro le coste battute dai venti e dall'Oceano Artico, c'e un paese stretto e lungo. Oggi questo paese è coperto di neve e di ghiacci soltanto d'inverno, ma tanto, tanto tempo fa una pesante coltre di ghiacci lo copri per qualche millennio. Quando il clima cominciò a cambiare e i ghiacci a poco a poco si ritirarono verso nord, uomini che vivevano a sud dei ghiacci li seguirono nella loro ritirata, presero possesso del paese, lo chiamarono Norvegia e assunsero il nome di Norvegesi. Scoprirono un paese molto bello e credettero di esserne i primi abitanti, ma non passò molto, prima di scoprire che il paese era gia abitato da un gran numero di creature strane che avevano dimora nei luoghi più strani.

Nelle montagne, e di queste ce n'erano proprio tante, abitavano i troll. II loro capo era Dovregubben. Alcuni troll erano giganteschi, mentre altri potevano essere abbastanza piccoli, ma tutti erano molto vecchi. Li si poteva vedere soltanto la notte o al crepuscolo perché queste creature non sopportavano la luce del sole. Se non riuscivano a rientrare nella montagna prima del sorgere del sole, o scoppiavano o venivano pietrificati. I troll somigliavano agli uomini, ma avevano soltanto quattro dita per mano e quattro dita per piede. Inoltre avevano un naso lungo lungo, tanto che le troll spesso lo usavano per girare la minestra nella pentola; erano pelosi e ispidi, e avevano tutti una coda che ricordava quella delle mucche.

Anche se avevano un aspetto che faceva spavento, spesso erano benigni e creduloni e poteva succedere che alcuni contadinotti li potevano imbrogliare bene bene. Tra le tante doti soprannaturali che avevano, c'era anche quella che permetteva loro di assumere forme completamente diverse da quelle loro abituali. Succedeva che le troll si trasformassero in giovani donne incredibilmente belle. Queste venivano chiamate "huldre", quasi che fossero delle ninfe, e riuscivano perfino a attirare più di un cacciatore e qualche contadinotto un po' ingenuo e a portarselo dentro la montagna. Quello che contava, allora, era cercare di vedere le "huldre" da dietro, perché il di dietro, che era simile a quello di una mucca, quello non lo potevano proprio nascondere. Capitava anche che i troll riuscissero a "incantare" delle belle pastorelle, portandole e tenendole prigioniere nella montagna, e capitava che non molte di loro riuscissero a uscire più dalla montagna.

I piccoli dei troll mettevano in alto, ovviamente, gli scherzi più incredibili, che facevano andare i vecchi troll terribilmente in collera. Si trattava allora di "tenersi in buoni termini" con i troll e con gli abitanti del regno sotterraneo. Si cercò di non irritarli, perché, se no, si potevano vendicare facendo ammalare il bestiame o facendolo morire. Se invece si riusciva ad avere dei buoni rapporti con loro, le mucche allora potevano fare molto latte, mettersi bene in carne e stare bene. Era per questo che ogni anno alla vigilia di Natale si metteva spesso nel fienile una ciotola piena di porridge, che veniva regolarmente mangiata fino in fondo.

Ancora oggi come oggi alcuni sostengono di potere intravedere i troll che vagano per le foreste e per i campi. Vale quindi sempre la pena essere molto prudenti quando ci si muove nella natura, specialmente quando comincia a fare buio. Non si sa mai che cosa si può nascondere la fuori o in che cosa ci si possa imbattere.



In Italia, i Troll sono i folletti, ossia piccoli Silvani che abitano nelle vallate di montagna. [SM=g27823]


)Mefisto(
25/08/2006 22.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 1.364
Registrato il: 25/08/2005
Utente Veteran
OFFLINE
... ecco chi sono quegli strani personaggi che ogni tanto incontro nel piccolo paesino sperduto di montagna dove lavoro!!!

Grazie mefisto per le informazioni [SM=x570874]

Siria [SM=x570873]
14/10/2006 08.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.639
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
I troll e i fake si divertono ad assumere della false identità, creando dei personaggi "ad hoc", nella convinzione che, essendo nascosti dietro ad un monitor, nessuno può risalire alla loro identità.

Tuttavia, siccome il diavolo fa le padelle ma non i coperchi, ecco che a volte si tradiscono o lasciano degli indizi che per lo meno fanno sorgere seri dubbi sulla loro reale identità.
E' difficile infatti portare sempre una maschera, prima o poi (spesso "prima") si "corre il rischio" di commettere degli errori. (*)

Posterò in queta sezione alcuni interessanti esempi di TdG che si sono comportati in questo modo, arrivando al punto di avere due, tre o anche quattro identità contemporaneamente mentre partecipavano a delle discussioni in rete.

Saluti
Achille
(*) Per quanto riguarda un "esempio storico" di fake, si veda questa pagina di Wikipedia: it.wikipedia.org/wiki/Fake
14/10/2006 09.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
re x Achille
Fallo!!!! Deve essere divertente e istruttivo nello stesso tempo!!! Grazie omega [SM=g27827]:

[Modificato da =omegabible= 14/10/2006 9.21]

14/10/2006 11.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.640
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
=omegabible= ha scritto:

Fallo!!!! Deve essere divertente e istruttivo nello stesso tempo!!! Grazie omega

A dire il vero io non so se ci sia più da piangere che da ridere...

Comunque è certamente interessante, e anche a suo modo "istruttìvo", vedere come alcuni TdG si comportano in rete, sapendo di essere anonimi.

Cominciamo.

Il 28 luglio 2003 un TdG che si "firma" Ele@z@ro invia il seguente messaggio nel newsgroups free.it.religioni.tdgeova (FIRT):

From: "Ele@z@ro"
Newsgroups: free.it.religioni.tdgeova
Subject: Il messaggero degli dei

Guarda guarda....
il pelide Achille alias Mercurius che fa il troll!


(link).

Questo anonimo TdG insinua qundi che io postassi in quel ng con il nick di "Mercurius", e che quindi fossi un troll (o un fake), cosa assolutamente falsa, come subito dopo veniva precisato dallo stesso "Mercurius":

Da: Mercurius
Data: Lun 28 Lug 2003 09:47
Email: "Mercurius"
Gruppi: free.it.religioni.tdgeova

Gentile Ele@z@ro,
le tua affermazione è del tutto gratuita. Solo da pochi giorni ho scoperto questo NG e ho pensato di rispondere ad argomenti, o anche proponendone di miei, che erano di mio interesse. Non conosco nessun Achille, se non avendone letto recentemente alcuni post. Se tu pensi che siamo la stessa persona ti invito a dimostrarlo. Diversamente ciò che dici è frutto di tue supposizioni personali del tutto infondate. Mi viene da pensare che allora tu sei abituato alla pratica del cambio di identità, se pensi così facilmente che altri lo possano fare.
Quanto all'etichetta di "troll" che tu mi attribuisci, voglio ricordarti che il troll è uno che vuole intenzionalmente disturbare, in modo anche fastidioso, l'andamento di un NG. Ciò non è nelle mie intenzioni.
Probabilmente avrai letto nei miei interventi idee diverse dalle tue, ma questo non vuol dire che io sia un troll. Un NG è un luogo pubblico di discussione dove ciascuno ha il diritto di esprimere la propria idea, anche se questa non è in linea col pensiero di altri. Anzi, credo che proprio dall'incontro tra idee diverse possa nascere un dibattito interessante e non
noioso. O credi forse che dobbiamo tutti pensare la stessa cosa? Non vorrei che tu avessi scambiato questo NG per una sala del regno.
Piuttosto, mi farebbe piacere se tu volessi rispondere ai miei interventi. Leggerei le tue risposte con interesse. Spero invece di non leggere più in futuro tuoi interventi di questo tipo.

Saluti,
Mercurius


(Link).

Ho evidenziato in grassetto una frase di Mercurius, perché questa persona aveva colto nel segno, come si vedrà nei prossimi interventi.

Continua.

Achille

[Modificato da Achille Lorenzi 14/10/2006 11.27]

14/10/2006 13.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Re x Achille
Siccome stiamo parlando di identità vado subito a postare su umorismo una barzelletta ad hoc!!! omega [SM=g27828]
14/10/2006 18.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.648
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Achille Lorenzi ha scritto:

...Ho evidenziato in grassetto una frase di Mercurius, perché questa persona aveva colto nel segno, come si vedrà nei prossimi interventi.

E infatti, Francesca scopre che questa persona usava diverse identità,

Copio/incollo alcuni punti di un suo messaggio inviato su FIRT:

Data: Lun 28 Lug 2003 15:34
Email: "Francesca Galvani"
Gruppi: free.it.religioni.tdgeova

... Non risulta anche a te che Eleazaro sia una "nostra" vecchia conoscenza? ... Vogliamo giocare a chi svela per primo la sua identità e i suoi precedenti nick?
... Allora comincio subito :-)

Tempo fa, nel ng Crazy Nappy scrisse ad Eleazaro:

"Vedo con piacere che il tuo accento si avvicina alla mia zona.... quasi quasi ti conosco........"
eggià, pensa che potrebbe essere anche un mio corregionario, magari trapiantato dal sud ^_^

Bene. Indaghiamo allora :-)

Nel post tinyurl.com/vrxkz Crazy Nappie dichiarava di appartenere alla circoscrizione Emilia Romagna 9.

Quindi, Eleazaro dovrebbe essere della zona...
ed infatti ... : tinyurl.com/y38jje
...
ora basta solo unire un nome o meglio un "soprannome" ed aggiungerci le due iniziali che compongono un nome di una città dell'Emilia Romagna??? :-))

ora vogliamo anche scoprire il suo nome e cognome vero con tanto di numero di telefono?
Mi piacciono le sfide complicate ;)

con deferenza e riverenza :)
Francesca
---------------
(link).

continua.
14/10/2006 18.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
non dimenticarti di Simone/Alessandro/OtherObserver e tutte le altre sue personalità...
Questo secondo me resta sempre il migliore [SM=g27828]


[SM=x570892]

[Modificato da Francesca Galvani 14/10/2006 18.46]

14/10/2006 18.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.649
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Francesca Galvani ha scritto:

non dimenticarti di Simone/OtherObserver e tutte le altre sue personalità...
Questo secondo me resta sempre il migliore [SM=g27828]

Certo Francesca, non mi sono dimenticato di questo TdG.
Ne parlerò nelle prossime "puntate" [SM=g27822]

Ciao
Achille
14/10/2006 20.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Non vorrei essere "pignolo" come sempre, ma paragonare queste o questa persona ai veri Troll, mi sembra un'offesa per quest'ultimi.

Non è possibile usare un'altra parola? [SM=x570872] [SM=x570868] [SM=x570868]


)Mefisto(
14/10/2006 22.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 831
Registrato il: 24/08/2005
Utente Senior
OFFLINE
...curiosa questa epopea [SM=g27818] [SM=g27820]: [SM=x570887]

Hushai [SM=g27822] [SM=g27823]
15/10/2006 01.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 1.575
Registrato il: 11/07/2004
Utente Veteran
OFFLINE
Re:

Scritto da: Achille Lorenzi 14/10/2006 18.48
Francesca Galvani ha scritto:

non dimenticarti di Simone/OtherObserver e tutte le altre sue personalità...
Questo secondo me resta sempre il migliore [SM=g27828]

Certo Francesca, non mi sono dimenticato di questo TdG.
Ne parlerò nelle prossime "puntate" [SM=g27822]

Ciao
Achille


Ho capito chi è ... eh! eh! eh!
Si tratta di S.M.R.
Ho guadagnato qualche dolcetto?

Bye, bye Vitale

La giustizia di ogni luogo é l'ingiustizia di ogni luogo.
Martin Luther King
15/10/2006 16.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.663
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Vitale ha scritto:

Ho capito chi è ... eh! eh! eh!
Si tratta di S.M.R.

No, non so chi sia questo S.M.R.
La persona a cui alludeva Francesca ha postato in alcuni newsgroups all'incirca nel 2001. Ci sono in rete ancora tutti i suoi messaggi. Ma di lui parlerò più avanti.

Ciao
Achille
15/10/2006 16.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.664
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Le "indagini" proseguono e si scoprono altri particolari sull'identità di questo TdG che si "firma" Ele@zaro.
Ecco cosa scriveva Francesca nel ng FIRT:

Da: Francesca
Data: Lun 28 Lug 2003 16:28
Gruppi: free.it.religioni.tdgeova

beh, direi che le carte le hai già praticamente scoperte, ora basta solo unire un nome o meglio un "soprannome" ed aggiungerci le due iniziali che compongono un nome di una città dell'Emilia Romagna??? :-))

sì, ma dovrebbe essere, come Eleazaro, d'origine campana....
Riesci tu a trovare un nick con tali caratteristiche?

[Francesca segnala due links dove questa persona dice di essere di origine campana:]

tinyurl.com/y4bfu3

tinyurl.com/y57lq4

> Se trovi un post in cui la persona sospetta dichiara di essere
> campana nonostante viva in Emilia Romagna, siamo OK.

dici che siamo ok? ;)


> Poi magari controlliamo gli header, come ciliegina sulla torta.

già fatto ^__-


> > ora vogliamo anche scoprire il suo nome e cognome vero con
> > tanto di numero di telefono?

uhmmm....sinceramente non mi va di arrivare a tanto :-)

è solo un test per vedere se poi scappa anche questo (come tutti gli altri) per poi risorgere nuovamente sotto mentite spoglie, dopo aver ovviamente dichiarato (come tutti gli altri) che avrebbe lasciato firt:

-------------------------------------------
Annuncio a tutti i fratelli e agli amici sinceri che da oggi non posterò più su FIRT.
Sono disponibile però a mantenere i contatti con tutti i fratelli che vogliono farlo. Il mio indirizzo è: xhgiu...@inwind.it
Un fraterno saluto a tutti (tranne chiaramente i cani apostati e
disassociati/dissociati)
Tony da RE
--------------------------------

Il link del succitato messaggio in cui questo TdG - credendo di essere nascosto nell'anonimato - scriveva falsamente che avrebbe abbandonato il newsgroup e salutava tutti "tranne i cani apostati e disassociati/dissociati":

tinyurl.com/y5evgt .

Continua.

[Modificato da Achille Lorenzi 15/10/2006 16.56]

16/10/2006 05.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.836
Registrato il: 13/07/2004
Utente Master
OFFLINE
tinyurl, header, ng firt... ma che è, una concorrenza al geovese?
Ah no! leggo anche un normalissimo "scappa"
ma non starà per escape [SM=x570868]
Buon divertimento segugi [SM=x570867]
----------------------
est modus in rebus
16/10/2006 12.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.673
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE

Scritto da: berescitte 16/10/2006 5.45
tinyurl, header, ng firt... ma che è, una concorrenza al geovese?
Ah no! leggo anche un normalissimo "scappa"
ma non starà per escape [SM=x570868]

Ng = newsgroup, gruppo di discussione. Ce ne seono letteralmente decine di migliaia in rete e trattano di ogni genere di argomento.
FIRT è l'acronimo di Free.it.religioni.tdgeova, un ng dove si discute di TdG.

"tinyurl", nei post che ho inviato in questa discussione, sono semplicemente dei links (collegamenti) ai messaggi postati su firt di cui sto parlando.

Vedi comunque anche qui alcune spiegazioni su newsgroups: www.geocities.com/idsx2000/ng.htm

Ciao
Achille

[Modificato da Achille Lorenzi 16/10/2006 12.44]

16/10/2006 20.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.679
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Achille Lorenzi ha scritto: Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:
Fake Nel gergo di Internet, e in particolare di comunità virtuali come newsgroup, forum o chat, un fake (dall'inglese per "falso", "posticcio") è un utente che falsifica in modo significativo la propria identità. In contesti basati sull'anonimato e sull'identificazione attraverso nickname, tale falsificazione non ha in genere a che vedere con l'identità in senso stretto (comunque ignota), ma ad alcune caratteristiche importanti della persona. Così, verrà giudicato fake chi partecipi a una discussione in cui siano coinvolti elementi di medicina fingendosi un medico (o un malato); chi frequenti un sito di incontri romantici fingendosi un esponente del sesso opposto; chi si introduca nelle discussioni di un gruppo con un certo orientamento politico, religioso, ecc., limitandosi a fingere di condividerne i valori. Un caso particolare di fake è l'utente che finge di essere un certo altro utente più o meno noto alla comunità, assumendone il nickname allo scopo di ottenere qualche vantaggio o operare contro la reputazione del "proprietario" usuale del nickname stesso.
... it.wikipedia.org/wiki/Fake
Una breve parentesi prima di continuare con i messaggi postati da alcuni TdG nel newsgroup FIRT.

Come si legge nella definizione succitata, un "fake" è un utente che finge, falsamente, di avere un'altra identità.
Magari si fa passare per un contadino ignorante ma saggio, pur essenso invece colto ed istruito. In questo modo forse crede di riuscire meglio a far accettare le sue argomentazioni come un'espressione della "sana ed incontaminata cultura popolare".
Ma questo comportamento equivale a mentire sulla propria identità, a mettersi una maschera ingannevole.

Ho appena avuto la conferma che una tale persona, che ha cercato anche più volte di introdursi abusivamente in questo forum, è in effetti un "fake".
Tempo fa avevo scritto all'amministratore di un altro forum, dato che questo "fake" aveva criticato in quella sede, in maniera davvero pesante, il forum Infotdgeova. Riporto alcuni punti del mio messaggio al gestore di quel forum:
From: Achille Lorenzi
To: Achille Lorenzi
Sent: Sunday, December 25, 2005 3:07 PM
Subject: Critiche al forum

Ho letto questa mattina nel tuo forum un'altra feroce critica al sito infotdgeova:

«Dato che questo è un topic dove di può andar OT e si può parlare LiberaMente vi dico che per piacere non nominate più il sito infotgeova perchè mi fate venire i giramenti di stomaco....».

Mi domando come mai permetti che vengano scritti simili messaggi offensivi...
Il sito Infotdgeova è il risultato del lavoro serio e documentato di molte persone, appartenenti fra l'altro a varie correnti di fede e di pensiero ..., che hanno voluto evidenziare gli aspetti negativi del "Geovismo".
...
Visto poi che si è parlato di persone dalla doppia identità, vorrei farti notare qualche particolare che forse ti è sfuggito.
Io sono convinto che [questo utente] finga di essere una persona ignorante, incapace di esprimersi in un italiano corretto.
Nei suoi messaggi iniziali in quel forum, infatti, sapeva scrivere bene! ...

Come mai è sorta poi questa sua improvvisa ignoranza?

In un suo messaggio ha scritto di essere stato bannato da un forum gestito da un ex TdG. Da altre cose che ho letto, credo di aver capito chi sia: dovrebbe essere un utente che scriveva nel forum di Stefano Martella. E in quel forum non dimostrava affatto di essere incapace di esprimersi in un italiano decente! E' stato molte volte maleducato ma l'ortografia e la grammatica le conosceva. ...
Detto questo, ti pregherei di intervenire onde la si smetta di denigrare in questo modo il sito Infotdgeova.
Simili messaggi infamanti, provenienti per di più da persone anonime e dalla dubbia identità, sono intollerabili in quanto scereditano il serio lavoro di ricerca e di analisi che è stato fatto nel mio sito. ...
Ebbene, questo anonimo signore ha postato poco fa un messaggio in un altro forum nel quale ammette di aver finto deliberatamente per tanto tempo di essere una persona ignorante, esattamente come io avevo intuito da tempo!

Voi persone che si comportano in questo modo come le considerate?
Vi invito a rileggere questo topic dall'inizio, in quanto non si tratta di casi isolati.
Nascosti da un monitor molti fingono di essere quello che non sono. Ma la verità prima o poi viene a galla.

Chiusa la parentesi.

Achille

[Modificato da Achille Lorenzi 16/10/2006 20.52]

17/10/2006 19.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.690
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
L'anonimo TdG scriveva nel newsgropusp FIRT questo messaggio di "definitivo congedo":

Annuncio a tutti i fratelli e agli amici sinceri che da oggi non posterò più su FIRT.
Sono disponibile però a mantenere i contatti con tutti i fratelli che vogliono farlo. Il mio indirizzo è: xhgiu...@inwind.it
Un fraterno saluto a tutti (tranne chiaramente i cani apostati e
disassociati/dissociati)
Tony da RE

Il link del succitato messaggio in cui questo TdG - credendo di essere nascosto nell'anonimato - scriveva falsamente che avrebbe abbandonato il newsgroup e salutava tutti "tranne i cani apostati e disassociati/dissociati":

tinyurl.com/y5evgt .

Alcuni giorni dopo nel ng compare un nuovo postatore che si firma "Totò©". Questa persona inizia da subito ad attaccarmi in maniera volgare e sarcastica.

Qui un esempio: groups.google.it/group/free.it.religioni.tdgeova/msg/8af739a07b98cba...

Questo signore, in diverse occasioni, ha negato esplicitamente di essere un TdG:
... sarà per questo che ancora non sono diventato TdG?
...
"Io non sono tdg, ma personalmente ho avuto alcuni compagni di classe tdg (dalle elementari alle superiori), ragazzi veramente a modo, nel pieno delle loro facoltà mentali e morali. Sono andato in più Sale dei Tdg e ho avuto modo di frequentarli anche fuori e quello che **racconti** tu non l'ho mai visto. Bugiardo e falso ecco cosa sei! (link: tinyurl.com/ih7m ).
Replicando a me (sapendo che come TdG non avrebbe dovuto farlo) scriveva:
Ha ha ha, ma sei stupido o lo fai?
Non sai che un Tdg non risponde a un apostata come te?
Scioccaccio!! ... qui l'unico mutilato seo proprio tu!
Rivolgendosi ad altri postatori (scusate la volgarità, immagino comunque che questo sia il linguaggio che usa abitualmente in sala, quando pronuncia discorsi dal podio):
"Io invece parlavo di tutt'altro, coglione! Impara a leggere tra le righe se ci riesci!"

""horaz"
Ci hai già scassato 'o c..!
(segui la rima se ci riesci!)"
Altro messaggio in cui si vanta della sua onestà:
Da:Totò© (spammer_eà@murì.it)
Oggetto:Re: Grazie
Newsgroups:free.it.religioni.tdgeova
Data:2003-05-03 09:20:04 PST
....
Non piangere dài... ^___^
Io dico ONESTAMENTE la verità, e non sono costretto da nessuno a rivelare in questa sede le mie generalità...è un mio diritto!
Alla faccia dell'onesta verità!
Da:Totò© (spammer_eà@murì.it)
Oggetto:Re: Grazie
Newsgroups:free.it.religioni.tdgeova
Data:2003-05-05 03:32:18 PST
...E allora non andate a rompere le balle ai TdG con le vostre critiche se avte il marcio prima in casa vostra!
Alla faccia del linguaggio mite e rispettoso!

Altro messaggio in cui nega di essere un TdG:
Da:Totò© (spammer_eà@murì.it)
Oggetto:Re: Grazie
Newsgroups:free.it.religioni.tdgeova
Data:2003-05-06 21:19:07 PST

"Achille" ha scritto:
> Replico solo a questa parte del messaggio dove vengo chiamato in causa.
> Le ragioni per cui non sono più TdG vengono esposte in questa pagina:
> www.infotdgeova.it/processo.htm
> Credo che ogni persona dotata di un minimo di obiettività e di intelligenza
> possa comprendere come si sono svolti in realtà fatti.
> Quello che è accaduto a me - esperienza subita da moltissimi altri - è una
> chiara dimostrazione di come nel mondo dei TdG vi sia un controllo del
> pensiero e delle coscienze, degno dei peggiori regimi totalitari.

ROTFL!

>
> Achille
> Ps.: Da questo momento questo anonimo TdG

Mai detto di esserlo!

>è nel mio killfile.
> Di conseguenza non leggerò una sua eventuale replica.
>

Ha ha ha. Ti brucia il sederone èh? Come mai non replica il ostro
intelligentone alle mie considerazioni? Perché il coccinellone col pizzetto è un falso dalla testa ai piedi, dice menzogne a tutto andare, compreso il suo sito di cagate varie. Come ha trovato un **duro** se l'è fatta sotto e mi ha killato. :-))))))))))))))))))))))))))))))
No comment [SM=x570895]

La negazione più vigorosa ed esplicita la troviamo in questo messaggio:
From: "Totò©"
Newsgroups: free.it.religioni.tdgeova

"Maurizio", che di dire stronzate non perde il vizio, scrisse:

> Indubbiamente, le osservazioni di TOTO' sono un esempio di come si siano > ridotti, oggi, ad avere come difensore i componenti la "Congregazione
> Cristiana dei Testimoni di Geova".
> Hanno lasciato la difesa allo "Scemo del Villaggio". Intendiamoci, nulla di
> personale sul poveretto, il quale dimostra tutte le sue gravi problematiche
> celebrali e pertanto la parte dello "scemo" gli riesce perfettamente senza
> fare palesare nessuno sforzo emotivo. Ma, insomma, sono proprio messi male.
>

Intanto mi preme precisare che NON SONO TDG!
Pertanto chiedo scusa agli amici tdg, di cui sono simpatizzante da anni visto che in passato ho studiato con loro, se con quello che ho scritto ho gettato discredito su di loro che sono bravissima gente. Me ne assumo la responsabilità. Ma odio chi spara a zero sulla brava gente.

Sarò anche lo scemo del villaggio, però dietro mi siete venuti in tanti... come si dice? Similis cum similibus.

Questo NG è morente e dovete darmi atto che da quando ho postato io, ci sono stati più messaggi che negli ultimi due mesi! Evidentemente questa è la dimostrazione che i cagoni non aspettano altro che qualcuno provocatoriamente, come ho fatto io, dica qualcosa contro di loro.
Se come **scemo** ho fatto da pifferaio magico, i sorci che mi hanno seguito sono stati: Maurizio Pederzini, Francesca Galvani, Achille Lorenzi, Andrea Nicolotti. Horaz, Deng Xiao Ping e micio micio bau bau...
Che compagnia ragazzi!!!!!

Detto questo me ne vado per non continuare a fare un torto ai tdg...non se lo meritano.

Adieu

[Qui il messaggio originale tinyurl.com/ibdv ]
Dopo qualche giorno da tale congedo compare nel ng un nuovo utente che si firma Eleazaro e che mostra di essere un TdG piuttosto corretto, specialmente nei suoi primi messaggi.

Si è poi scoperto che Tony da RE, Totò© ed Eleazaro erano la stessa persona!!!

E' vero che uno può usare i nick che vuole ma io mi domando: come può un TdG negare ripetutamente di essere tale?
Questa è una vera e propria forma di disonestà!
Non solo ha ripetutamente mentito, ma ha avuto anche la sfrontatezza di giustificarsi dicendo che aveva voluto semplicemente divertirsi! Ecco cosa ha scritto su FIRT, rispondeno ad una persona che lo rimproverava per aver negato di essere un TdG:
"paolo_bt" ha scritto nel messaggio
news:yjBVa.212839$Ny5.6122993@twister2.libero.it...
>
> addirittura sei arrivato a negare di essere TdG! :-))
>

Embé? Per me questo NG fa parte della fiction...una sorta di videogioco con cui divertirsi...
Del resto qui tutto o quasi è impersonale e finto, a parte alcune persone che stimo. Se devo chiedere scusa lo faccio, ma solo nei confronti dei miei fratelli e di coloro che stimo. Se poi gli apostati li considero una cacca loro lo devono soppportare ... Fa parte del ruolo che ognuno ha assunto qui su firt: chi fa l'apostata, chi il buon TdG, chi l'oppositore, chi il rompiscatole come me... e mi son divertito!
Continua.

[Modificato da Achille Lorenzi 17/10/2006 20.02]

17/10/2006 20.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4.691
Registrato il: 17/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Per chi volesse altri particolari sull'identità di questo TdG "esemplare", posto alcune informazioni trovate nel web (quindi pubbliche):

E' un Testimone di Geova che vive in Emilia.
Si chiama Antonio ed è nato a Marcianise, in provincia di Caserta.

Ecco i posts dove questo TdG ha rivelato questi particolari sulla sua identità:

--------------------

Da:Tony da R.E. (xxgiulia@inwind.it)
Oggetto:Re: Ci sono casertani sul NG?
Newsgroups:free.it.religioni.tdgeova
Data:2002-10-21 04:02:05 PST

... io sono cresciuto a Marcianise e mi fa piacere incontrare qui su firt un compaesano!
Tu sei un TdG?

------------------------------

Da:Antonio da R.E. (xhgiulia@inwind.it)
Oggetto:Re: Sono nuovo del NG
Newsgroups:free.it.religioni.tdgeova
Data:2002-08-24 01:48:06 PST
...Benvenuto nel covo dei pirati ;-))
Sei della provincia di Caserta? Esattamente di dove?
Io sono originario di Marcianise e tu?Magari ci conosciamo.

Antonio da R.E./ Testimone di Geova

-----------------------------------
Nel 2003 viveva a Reggio Emilia:

Da:Totò© (eleazaro2003@yahoo.it)
Oggetto:Saluti a tutti
Newsgroups:italia.napoli.discussioni
Data:2003-03-20 21:35:43 PST

Ciao sono nuovo del NG.
Saluto tutti da Reggio Emilia,
ma Napoli e la Campania mi mancano tanto.

Totò
--------------------------
Non credo che sia difficile risalire alla congregazione di appartenenza di questo TdG.
A Reggio Emilia e dintorni quanti saranno i TdG nati a Marcianise, in Campania e che si chiamano Toni (o Antonio)?...

Continua.

[Modificato da Achille Lorenzi 17/10/2006 20.11]

18/10/2006 07.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.859
Registrato il: 13/07/2004
Utente Master
OFFLINE
Troll... un'antipatia istintiva! Ma dietro c'è pur sempre un fratello che ha bisogno di aiuto
... e chissà che non ne riceva leggendo qualcosa del genere. Anche se, finchè farà il Troll si arrabbierà e di brutto... Che vuoi farci a "Babilonia" di notte vengono pensieri del genere...
------------------------------------

Nascondere la propria identità e la propria appartenenza religiosa fa parte della privacy e non se ne discute.

Tuttavia dire positivamente "io non sono cattolico, evanbgelico, TG, musulmano, moonista ..." da parte di chi lo è, nonostante il diritto alla privacy, è pur sempre una bugia che rientra sotto le azioni umane che, in quanto tali, sono o etiche o non etiche.

Ora - come insegna la stessa WT e io condivido - la bugia cessa di essere tale se detta a chi non ha diritto di sapere la verità e ancor più se è dichiaratamente è un "nemico" (casi classici le bugie ai persecutori nazisti e per la difesa del segreto d'ufficio) e non solo diventa etica ma addirittura meritoria se fatta a fin di bene, come nel caso del medico che finge di non esserlo per curare un malato che, sapendolo, fuggirebbe da lui con proprio danno.

Se questo discorso è condivisibile, c'è da chiedersi se il Troll che nega di essere TG, lo fa perché ritiene di trovarsi nell'ipotesi di essere accerchiato da nemici (cani, apostati, oppositori, mondo, nemici di Geova etc...) situazione che per un TG DOC è permanente essendoci al di fuori del popolo di Geova solo un mondo diretto da Satana.
Se nella sua mente c'è questa persuasione lui si colloca tra coloro che mentono per legittima difesa. E va solo compatito come "minus habens" perché non riesce a distinguere che il negare di essere TG non gli porta nessun vantaggio perché in geovese equivale a dire "io sono un TG DOC".

Il lasciarsi andare poi a linguaggio scurrile rientra nella tipologia di coloro che, volendo stare dalla parte di Geova con tutta l'anima, "recano biasimo alla sua organizzazione" (sto parlando geovese senza essere TG, e lo dico per affermare la lunga dimestichezza acquisita sui testi geovisti) ottenendo, come i fondamentalisti, il contrario di quello che il loro cuore desidera. Il che è pure in linea con la situazione di "minus habens" già individuata.

Ma di salvezze ce ne sono di sue tipi: una per chi capisce (e a questi si rivolge l'attività del forum) e una per chi è incapace e si chiama "innocenza". Gente così, io dico, va in paradiso con tutte le scarpe. Non ha bisogno che ci si sprechi una sola parola finché non cambia visuale (come avrebbero dovuto fare i farisei) e non dica "benedetto colui che viene nel nome del Signore".
Quando ciò avverrà non solo la scurrilità sarà lavata abbontantemente da lacrime nascoste ma sarà riconosciuto il ruolo del medico e si divoreranno le pagine del suo sito con la gioia dell'ergastolano liberato.
----------------------
est modus in rebus
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 04.18. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com