Torna a FERREA MOLE

FERREA MOLE

Forum

La bandiera della Repubblica è il simbolo della Patria. La bandiera da combattimento affidata ad una unità militare è, inoltre, il simbolo dell'onore dell'unità stessa nonchè delle sue tradizioni, della sua storia, del ricordo dei suoi caduti. Essa va difesa fino all'estremo sacrificio.

Help on line

Regole del Forum

LA' DOVE IL GHIBLI SOFFIA E BRUCIA IL SOLE SON RIMASTE LE ETERNE INCANCELLABILI PAROLE CHE TU CARRISTA CON IL SANGUE HAI SCRITTO:
ITALIA E ONORE

Questa cartella è riservata esclusivamente alle discussioni inerenti argomenti militari, le Forze Armate italiane, la loro storia, il loro impiego e la loro organizzazione. Sono ammesse discussioni riguardanti aspetti modellistici e collezionistici purché riferiti agli argomenti detti.
Discussioni di argomento diverso saranno cancellate dai moderatori.

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Navi cisterna militari e servizi civili di rifornimento idrico alle isole

Ultimo Aggiornamento: 03/06/2005 00.49
01/06/2005 15.11
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota


Scritto da: drago3 31/05/2005 15.23
Di solito l'articolo su RID viene firmato da Nativi, che non manca mai di sottolineare la presenza di voci di spesa che di "militare" hanno ben poco, una tra tutte, il rifornimento idrico alle isole minori.
E' proprio necessario che se ne occupino i militari?
Visto che Sicilia e Sardegna, competenti per territorio, per la maggiro parte degli italici isolotti, sono Regioni a "Statuto speciale", non sarebbe il caso che se ne occupassero in prima persona? In fondo sono soldi che poi gli tornano in tasca sotto forma di turismo.










NAVI CISTERNA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA

================================================================
2 navi trasporto acqua classe "Simeto"

TICINO A 5376
TIRSO A 5377
Cantiere De Poli - Pellestrina

Dislocamento: 1958 ÷1968 t.pc.
Dimensioni: 68,3 x 10 x 3,9 m
Equipaggio: 3 + 33
Apparato motore: 2 D Grandi Motori trieste 230.6 BL
Potenza: 2.980 HP (1.940 kW)
Velocità: 13 nd
Autonomia: 1.800 mg / 12 nd
Alcune differenze tra il Simeto e le altre unità.

Ticino


================================================================
2 navi trasporto acqua classe "Brenta"

BASENTO A 5356

Dislocamento: 1.930 t.pc.
Dimensioni: 68,6 x 10,1 x 3,9 m
Equipaggio: 2 + 25
Apparato motore:2 D Fiat LA-230
Potenza: 1.730 HP (1.272 kW)
Velocità: 13 nd
Autonomia: 1.650 mg / 12,5 nd


================================================================
4 navi trasporto acqua classe "MCC"

MCC 1101 A 5370
MCC 1102 A 5371
MCC 1103 A 5372
MCC 1104 A 5373

Cantiere Ferrara - La Spezia

Dislocamento: 863 t.pc.
Dimensioni: 47,3 x 10 x 3,2 m
Equipaggio: 2 + 10
Apparato motore: 3 D Isotta Fraschini ID-36-SS-6V
Potenza: 660 HP (587 kW)
Velocità: 13 nd
Autonomia: 1.500 mg / 12 nd
Mezzi per il trasporto di liquidi vari per il servizio portuale e di rada.

================================================================
1 nave trasporto acqua locale

BORMIDA A 5359

Dislocamento: 763 t.pc.
Dimensioni: 40,2 x 7,2 x 5,2 m
Equipaggio: 6
Apparato motore: 1 D
Potenza: 130 HP (96 kW)
Velocità: 7 nd
Ha una portata di 260 t.


questi dati hanno come fonte la Marina Militare ( www.marina.difesa.it/unita/unita14.htm )


esiste una legge...

Decreto Legislativo 30 giugno 1998, n. 244
"Trasferimento alle regioni a statuto speciale delle funzioni del Ministero della difesa in materia di rifornimento idrico delle isole minori, a norma dell'articolo 55, comma 5, della legge 27 dicembre 1997, n. 449"

pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.171 del 24 luglio 1998

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
Visto l'articolo 55, comma 5, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, che delega il Governo ad emanare un decreto legislativo per il trasferimento alle regioni a statuto speciale delle funzioni in materia di rifornimento idrico, assegnate al Ministero della difesa dall'articolo 4 della legge 21 dicembre 1978, n. 861;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 26 giugno 1998;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministro della difesa e del Ministro per la funzione pubblica e gli affari regionali, di concerto con il Ministro dell'interno e con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica;

Emana il seguente decreto legislativo:

Art 1.
1. Le funzioni di rifornimento idrico delle isole minori ricadenti nel territorio delle regioni a statuto speciale, assegnate al Ministero della difesa dall'articolo 4 della legge 21 dicembre 1978, n. 861, sono trasferite, a decorrere dall'entrata in vigore del presente decreto legislativo, alle regioni a statuto speciale.


Art. 2.
1. Il Ministero della difesa, concorre al rifornimento idrico delle isole di cui all'articolo 1, comma 1, secondo le seguenti modalita':
a) i presidenti delle regioni interessate promuovono accordi di programma con il Ministero della difesa per definire le condizioni di particolare necessita' idrica poste alla base del concorso, nonche' le modalita' di espletamento del relativo servizio sulla base della capacita' operativa delle apposite navi cisterna costruite ai sensi dell'articolo 1 della citata legge 21 dicembre 1978, n. 861, e dei relativi stanziamenti di bilancio;
b) l'accordo di programma e' definito con apposita conferenza di servizi convocata dalla regione, cui partecipano rappresentanti del dipartimento militare marittimo e delle province e comuni interessati;
c) al verificarsi delle condizioni previste dall'accordo di programma i prefetti interessati chiedono al comando militare competente per territorio l'effettuazione dei rifornimenti idrici di cui all'accordo di programma stesso.


Questo significa che il Ministero della Difesa tramite la Marina Militare partecipa al Servizio di trasporto Acqua per la Isole Minori SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per particolari necessità dello specifico settore, ed impitate come "Spese per le Forniture Esterne" del proprio Bilancio.

Esiste piu un altro atto legislativo: il D.M. n° 474 del 10.10.1988 stabilisce che il trasporto marittimo di acqua potabile (ma anche di sostanze alimentari liquide sfuse, idrosolubili e liposolubili) viene autorizzato dal Ministro della Marina Mercantile, di concerto con il Ministro della Sanità e con quello dell'Ambiente, previo accertamento dell'idoneità tecnico sanitaria della nave cisterna da parte di un'apposita Commissione Tecnica.
Quest'ultima ha durata quadriennale ed è composta:
1) da un dirigente tecnico del Ministero della Marina Mercantile, con funzione di presidente;
2) da un rappresentante del ruolo tecnico dello stesso Ministero;
3) da due rappresentanti del ruolo tecnico del Ministero della Sanità;
4) da un rappresentante del Ministero dell'Ambiente.
La Commissione può avvalersi della collaborazione di un rappresentante del Registro Navale Italiano, del locale ispettorato e del medico dell'Ufficio di Sanità Marittima competente per il porto in cui si trova la nave cisterna.
La Commissione è nominata con decreto interministeriale del Ministro della Sanità di concerto con il Ministro della Marina Mercantile e con il Ministro dell'Ambiente.
Gli oneri connessi alla sua attività sono a carico della società richiedente.
La domanda per il rilascio dell'autorizzazione (per le modalità di compilazione si veda l'art. 3 del predetto decreto), va indirizzata al Ministero della Marina Mercantile e al Ministero della Sanità.
Le navi autorizzate devono essere impiegate esclusivamente per il trasporto delle sostanze per le quali hanno fatto richiesta di autorizzazione, e comunque le navi autorizzate al trasporto delle sostanze alimentari idrosolubili non possono essere utilizzate per il trasporto promiscuo e/o alternativo delle sostanze alimentari liposolubili e viceversa.
L'autorizzazione ha durata quadriennale ed è rinnovabile,su domanda dell'interessato, previa nuova ispezione da parte della Commissione.
Per i requisiti delle navi cisterna vedasi l'art. 7 del decreto. [SM=x75447] [SM=x75480]
Ma la normativa non si applica alle navi cisterna della marina militare.[SM=x75461] [SM=x75460]... [SM=x75469]


Quidi?
Quindi significa che la marina Militare ha perso la funzionalità "ordinaria" di quel servizio da alcuni anni... rimane sempre la "straordinarietà"! ma dire che i soldi a bilancio sono spesi per quello... [SM=x75478]
il sistema economico-finanziario di bilancio italiano e contributivo-ridistributivo. Significa che quando esiste un avanzo in bilancio esso può essere stornato per altre voci bisognose... quindi se io stanzio 100 per il trasporto acqua e spendo solo 15 ... il resto 85 posso spenderlo in altro! Cosa che succede!!! Quindi dire che si spende 100 per questo servizio è ALQUANTO errato! [SM=x75447]



[Modificato da Lupo di Elvas 01/06/2005 15.13]

Alessandra Viero (TgCom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...53 pt.22/10/2018 15.48 by Boy.1984
Ma Zaffaroniblog191237 pt.22/10/2018 18.56 by ARCI GOL
Monchi (Ramón Rodríguez Verdejo)Senza Padroni Quindi Roma...27 pt.22/10/2018 19.08 by er.principe77
ATP WT Game: Basilea & ViennaTUTTO TENNIS FORUM26 pt.22/10/2018 22.01 by Bobby realdeal
Email Scheda Utente
Post: 1.895
Registrato il: 05/09/2002
Comandante Rgt. Carri
OFFLINE
01/06/2005 16.57
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ottima informazione!
Appena ho un attimo confronto il tutto con l'avviso sul Corriere di cui al mio intervento al post sul bilancio per capire (???) la logica del tutto!

PS So' di essere bastardo dentro, ma pubblicare un decreto legislativo può essere considerato come informazione da no-global?
PPS Spero di non riaprire discussioni appena sopite!
01/06/2005 17.14
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: wintergreen 01/06/2005 16.57
PS So' di essere bastardo dentro, ma pubblicare un decreto legislativo può essere considerato come informazione da no-global?



[SM=x75460]

in effetti... [SM=x75478]


comunque GIURO che queste informazioni NON l'ho prese da sito eco-catto-comunisti! LO GIURO! [SM=x75464]

e poi il sito www.gazzettaufficiale.it fa scaricare solo legislazione recente... quindi il sito PIU' autorevole... pfuuuuuuuuuu! [SM=x75466]






adesso che ci penso... non sarà un po' da "contrinformazione" questo post???? [SM=x75473]

















Scritto da: wintergreen 01/06/2005 16.57
PPS Spero di non riaprire discussioni appena sopite!



e comunque nulla di strano... era stata la peperonata che Brik s'era mangiata la sera prima! adesso sta bene! [SM=x75481]


[Modificato da Lupo di Elvas 01/06/2005 17.15]

01/06/2005 23.37
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Piccolo quiz....

Scritto da: Lupo di Elvas 01/06/2005 15.11

NAVI CISTERNA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA
(...)
================================================================
2 navi trasporto acqua classe "Brenta"

BASENTO A 5356

Dislocamento: 1.930 t.pc.
Dimensioni: 68,6 x 10,1 x 3,9 m
Equipaggio: 2 + 25
Apparato motore:2 D Fiat LA-230
Potenza: 1.730 HP (1.272 kW)
Velocità: 13 nd
Autonomia: 1.650 mg / 12,5 nd


================================================================



Si citano due navi classe "Brenta" ma ne viene riportata una sola.... chi sà dove è finita l'altra?
Piccolo aiutino...si chiama "Braida" ed ha il distintivo ottico
A5357.....

02/06/2005 00.19
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Piccolo quiz....

Scritto da: Greenheat 01/06/2005 23.37


Si citano due navi classe "Brenta" ma ne viene riportata una sola.... chi sà dove è finita l'altra?
Piccolo aiutino...si chiama "Braida" ed ha il distintivo ottico
A5357.....




Mah! chissà come mai avevi sottomano questa piantina...[SM=x75463]

Ciao

Claudio

02/06/2005 12.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Piccolo quiz....

Scritto da: Greenheat 01/06/2005 23.37
Piccolo aiutino...si chiama "Braida" ed ha il distintivo ottico
A5357.....




tutte le navi cisterna (per acqua) della MM:

AWT TIRSO 2 1992 Tirso (2°)(A5377), Ticino (5°)(A5376)

AWT SIMETO (Brenta migliorata) 1 1987 Simeto (A5375)

AWT BORMIDA 1 1974 Bormida (ex GGS1011) (A5359), Mincio (A5374)(92)

AWT PIAVE 1 1973 Piave (2°)(A5354)

AWT BRENTA 3 1970 Brenta (3°)A5358), Basento (2°)(A5356), Bradano (A5357),

AWT ADIGE 5 1948/89 Adige (3°)(ex USS YW92), Flegetonte (2°)(ex USS YW95), Isonzo (2°)(ex USS YW77), Tanaro (3°)(ex USS YW99), Ticino (4°)(ex USS YW79) (navi ex USA)

MCC MCC 4 1986 MCC 1101 (A5370), MCC 1102 (A5371), MCC 1103 (A5372), MCC 1104 (A5373) Trasporto MONTECUCCO (ex Regia Marina) 1 1943/58 Montegrappa (A5328)(ex KT10)

AWT Bette trasporto acqua GGS 8 GGS 185, GGS 186, GGS 500, GGS 501, GGS 502, GGS 503, GGS 507, GGS 1009


e poi ancora:

Navi cisterna per acqua STURA 2 1942/82 Stura (ex mercantile Gemma), Pellice (ex mercantile Delia)(43)

Navi cisterna per acqua CHERCA 1 1941/43 Cherca (43)(Preda bellica Jugoslava)

Navi cisterna per acqua VELINO 2 1940/48 Velino (2°), Tanaro (2°)(43)

Navi cisterna per acqua TIRSO 2 1937/48 Tirso (1°)(ceduto alla Francia x trattato di pace), Scrivia (43)

Navi cisterna per acqua ISONZO 1° 3 1937/76 Po (2°), Isonzo (1°)(43), Volturno

Navi cisterna per acqua TICINO 1 1935/41 Ticino (3°)(41) (ex mercantile tedesco Hans Leonhardt)

Navi cisterna per acqua BASENTO 1 1935/49 Basento (1) (ex mercantile San Nicola)

Navi cisterna per acqua BACCHIGLIONE 1 1935/41 Bacchiglione (41aoi) (ex mercantile britannico)

Navi cisterna per acqua SESIA 2 1934/74 Sesia, Garigliano (1943 requisito tedeschi Oldenburg)(aff.43, rimesso in servizio 46-52)

Navi cisterna per acqua SEBETO 3 1932/74 Sebeto (2°)(41aoi), Garda (43), Metauro, Sile (2°)(41aoi), Verbano (43)

Navi cisterna per acqua ANAPO 2 1933/48 Anapo (2°), Bisogno (2°)(cedute alla Francia per trattato di pace)

Navi cisterna per acqua BORMIDA 2 1930/93 Bormida (2°)(45), Mincio (2°)

Navi cisterna per acqua ARNO 4 1929/74 Arno (2°), Brenta (2°) (43)

Navi cisterna per acqua ADIGE 1 1928/43 Adige

Navi cisterna per acqua POLCEVERA 2 1929/49 Polcevera (2°), Liri (2°) (cedute all’URSS per trattato di pace)

Navi cisterna per acqua AVISIO 6 1925/80 Avisio (43), Idria (scr.54), Isarco (scr.49), Leno (scr.74), Timavo, Vippacco (scr.61)

Navi cisterna per acqua TICINO 1 1918/26 Ticino (Preda bellica austroungarica – vedi sopra)

Navi cisterna per acqua DALMAZIA 2 1922/71 Dalmazia, Istria (all’URSS per trattato di pace)

Navi cisterna per acqua LIVENZA 1 1923/37 Livenza (Preda bellica austroungarica – vedi sopra)

Navi cisterna per acqua PAGANO 2 1922/51 Pagano (2°), Verde (2°)(41)

Navi cisterna per acqua ARSA 1 1921/40 Arsa (40)

Navi cisterna per acqua SCAPARRO 1 1919/22 Antonino Scaparro (ex mercantile Gina)

Navi cisterna per acqua SPRUGOLA 1 1917/74 Sprugola (ex mercantile)

Navi cisterna per acqua ACHERONTE 2 1916/43 Flegetonte (43), Stige (scr.20) (altre unità della classe classificate cisterne nafta)

Navi cisterna per acqua AVENTINO 1 1915/35 Aventino (ex mercantile)

Navi cisterna per acqua ADDA 8 1913/82 Adda (43), Aniene (43), Aterno (scr.48), Grembo (43), Foce (scr.38), Nera (43), Ofanto,

Oristano (scr.54)

Navi cisterna per acqua ANAPO 1 1912/26 Anapo

Navi cisterna per acqua FRIGIDO 2 1919/75 Frigido (ex G5), Zuara (ex G25) (ex dragamine classe G, vedi sopra)

Navi cisterna per acqua ERIDANO 1 1911/37 Eridano

Navi cisterna per acqua PIAVE 1 1910/43 Piave (1°)(dal 1928 Pescara)(43)

Navi cisterna per acqua VELINO 3 1901/84 Velino (scr.31), Crati (scr.34), Simeto (1°)

Navi cisterna per acqua BORMIDA 1 1898/25 Bormida

Navi cisterna per acqua TEVERE 1 1895/38 Tevere (2°)

Navi cisterna per acqua BRENTA 6 1889/34 Brenta (1°), Dora, Liri (1°), Po (1°), Polcevera (1°), Sile (1°)

Navi cisterna per acqua TICINO 3 1890/68 Ticino (1°)(scr.20), Mincio (1°)(scr.26), Tronto

Navi cisterna per acqua TEVERE 1 1885/95 Tevere (1°) (ex mercantile Voodok)

Navi cisterna per acqua GIGLIO 1 1885/33 Giglio (ex mercantile Madonna del Rosario)

Navi cisterna per acqua BISAGNO 7 1885/30 Bisagno (1°), Adige (1°)(scr.21), Arno (1°)(scr.07), Magra (scr.895), Sarno, Sebeto (1°)(scr.15), Tanaro (1°)(scr.26)

Navi cisterna per acqua PAGANO 2 1877/24 Pagano (1°), Verde (1°) (poi Malamocco)

Navi cisterna per acqua N.1 2 1864/90 N.1 (ex Varese), N.2 (ex Palestro) (ex cannoniere riclassificate nel 1864 . vedi sotto)




02/06/2005 23.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ormai l'età mi gioca brutti scherzi.... ed ho scritto il nome in maniera errata[SM=x75477] , mi riferivo alla Bradano.....comunque il quiz vale sempre!
Dove si trova ora?
02/06/2005 23.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: Greenheat 02/06/2005 23.05
Ormai l'età mi gioca brutti scherzi.... ed ho scritto il nome in maniera errata[SM=x75477] , mi riferivo alla Bradano.....comunque il quiz vale sempre!
Dove si trova ora?



radiata dall'albo del naviglio militare dal 1.6.2004

www.difesa.it/NR/rdonlyres/6EE55166-E957-4886-8821-653778975EEE/561...

te la sei forse comprata tu??? [SM=x75466]
03/06/2005 00.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: Samuel - FFZ 02/06/2005 23.39



BINGO!
Bravo Samuel..... ce la siamo proprio "comprata noi" per....divertirci un pò [SM=x75476]
Cmunque la scelta di una nave cisterna per esecitazioni di boarding non è casuale.....[SM=x75466]



[Modificato da Greenheat 03/06/2005 0.52]

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 06.05. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Questo forum è un'iniziativa totalmente personale e pertanto non ha alcuna relazione con l'Esercito Italiano o qualsiasi altra Forza Armata, Associazione d'Arma, Ente pubblico o privato.
L'utilizzo di elementi della gerarchia militare è unicamente finalizzata alla costituzione di una classifica interna in base al numero di messaggi inviati. Esso non ha quindi alcun riferimento con le posizione delle singole persone nella vita reale.