Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Aurora la stella della mia vita

Ultimo Aggiornamento: 02/01/2014 15.21
Loredana
[Non Registrato]
05/02/2012 00.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao a tutti sono Loredana mamma di Aurora volata via a 39 sett. e 5 gg.lasciando un vuoto incolmabile e il dolore più grande della nostra vita.Io e Maurizio siamo sposati da 6 anni. I primi anni ci piaceva l'idea di essere liberi fare qualche viaggio ogni tanto, ma poi ogni anno che passava il desiderio di un bimbo era sempre più forte e finalmente ad aprile il nostro sogno si avvera... una bellissima stella cadente entra nella nostra vita!Inizia la mia gravidanza.. una vita cresceva dentro di me ed era tutta la mia vita! Ogni mese facciamo i controlli dalla ginecologa tutto procede bene la mia piccola cresceva benissimo e dopo i 3 mesi scopriamo che è una femminuccia,la nostra principessa... così iniziamo a preparare il suo corredino ..che bello le tutine, le copertine ,tutto invernale visto che nasceva a dicembre vicino natale... doveva essere il nostro regalo + bello..il mondo si colorava di rosa!Finalmente la sento muovere... che bello sentire i suoi calcetti,i suoi singhiozzi , ero così orgogliosa e anche il suo papà ogni volta che metteva la mano sulla mia pancia lei scalciava ancora più forte!Continuano le visite dalla ginecologa ,ogni volta era così emozionante sentire quel cuoricino che batteva e quella creatura che cresceva dentro di me,le aveva fatto un'ecografia tridimensionale prendendo in primo piano il suo visino così dolce con quel nasino a patatina...si era già messa in posa per la sua prima foto...non vedevo l'ora di mostrarla a tutti,i suoi nonni ,gli zii ,i suoi cuginetti già potevano vederla ancor prima di nascere....non sapevo che quella era anche l'unica foto che mi rimaneva di lei.Decidiamo il nome Aurora che ha un grande significato:splendente,luce, brillante, cosa preziosa e lei era il nostro gioiello più prezioso!Finalmente si avvicina la data del suo arrivo il 23 dicembre faccio il tracciato il suo cuoricino batteva, vado a casa per poi ritornare il 26 per il ricovero.Fino al giorno di natale la sento muovere. Finalmente arriva quel giorno non vedevo l'ora(avrei preferito fare il natale in ospedale)la mattina del 26 con mio marito e mia mamma andiamo in clinica inizio il tracciato e lì in quella stanza con l'ostetrica e la ginecologa... guardando i loro volti gelati alla disperata ricerca di un battito....quel battito che per nove mesi avevo sentito non c'era più....inizia il calvario... la mia bambina mi aveva lasciato e così da quel momento tutti i miei sogni erano svaniti perchè...perchè.... Dio mi ha abbandonato... non è giusto!Subito dopo entra Maurizio ci siamo abbracciati con la disperazione più profonda poi mia mamma poverina che dolore... che delusione non è giusto!Poi il cesareo e al risveglio la pancia vuota e anche il mio cuore.Non ho avuto il coraggio di vederla e non me lo perdonerò mai..tutti l'hanno vista:il suo papà,i nonni ,gli zii,tutti tranne io la sua mamma...perdonami piccola mia se puoi.Era bellissima,un angelo mi hanno detto.Ecco la mia storia il seguito lo sapete già...il vuoto..il ritorno a casa con le braccia vuote..il cuore a pezzi..il mondo crollato addosso. La nostra amata figlia,tanto desiderata non è più con noi non potrò abbracciarla, baciarla,coccolarla.Posso solo piangere e curare i fiori sulla sua tomba piena di peluche. Non è giusto che una mamma debba piangere la propria figlia in fondo volevo solamente amarla e crescerla come tutte le mamme.Aurora,angelo mio,grazie per avermi regalato i nove mesi più belli della mia vita non li dimenticherò mai!Amore mio illumina con la tua stella splendente la nostra vita... aiutaci tu piccola mia ad uscire da questo buio con la tua luce riscalda i nostri cuori! ti ameremo per sempre tu sarai sempre con noi con il nostro amore ti porteremo nei nostri cuori per tutta la vita e... speriamo un giorno ci daremo quel bacio e quell'abbraccio tanto desiderato!!!! ti vogliamo tanto bene principessa la tua mamma e il tuo papà! [SM=g7542] [SM=g7423] [SM=g7430]
Loredana
[Non Registrato]
05/02/2012 10.08
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Care amiche questa è la nostra storia...la storia di una mamma e di un papà che hanno tanto desiderato la loro bambina e invece il Signore ha deciso che doveva nascere per il cielo e far compagnia alle vostre stelle! Grazie alle vostre storie ho trovato la forza di scrivere nonostante il grande peso sul cuore che non mi lascia mai.Solo qui mi sento meno sola e solo voi potete capire veramente cosa si prova...il grande dolore, chiudersi dentro e non voler uscire per non incontrare nessuno...persone che ti dicono le solite frasi vuote o che addirittura annullano l'argomento come se tua figlia non fosse mai esistita...e non è così...lei ha vissuto per nove mesi dentro di me e vivrà per sempre nei nostri cuori con il suo amore immenso...per chi l'ha tanto amata e conosciuta lei sarà sempre la nostra Aurora la stella splendente,l'angioletto che ci proteggerà!!!! Parlerò sempre di lei e spero un giorno di poter raccontare a un altro figlio della sua sorella maggiore che non è morta è nata per il cielo ma è sempre con noi...lei è il nostro angelo, la nostra stella che illumina i nostri cuori !!!!
Grazie a tutti per avermi dato la possibilità di far vivere mia figlia attraverso queste parole vi abbraccio con Aurora nel cuore!!! [SM=g9433] [SM=g7430]

[SM=g7423]

per favore potreste inserire la stella di Aurora ne 'Le loro storie' mi farebbe molto piacere vedere il suo nome con la sua stella a fianco! Grazie [SM=g7430]
[SM=g7321]





[Modificato da Paolo_67 05/02/2012 16.00]
Giovanna
[Non Registrato]
05/02/2012 17.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Carissima Loredana,
ho scritto nell'altra parte del forum che era questione di cominciare a sintonizzarsi su un'altra frequenza...leggere il tuo grazie a Aurora per essere venuta nella vostra vita, per essere stata figlia anche così, in un disegno così poco accettabile per il nostro cuore e per le nostre braccia vuote, mi fa capire che sei già a questo punto. L’hai lasciata volare via lassù ad illuminare la via tua e di Maurizio, consapevole che lei c’è sempre e comunque per voi, come vostra primogenita, spero di una numerosa famiglia.
E’ passato solo un mese, ma sei stata capace di raccontare la sua storia, il vostro amore, il vostro affidamento a lei. Non è una cosa da poco. Purtroppo nei momenti della disperazione non si è lucidi abbastanza per prendere la decisione che, per lo meno alla lunga, fa più bene al cuore. Non rimproverarti niente, se non l’hai vista nel momento in cui è nata è perché il tuo istinto in quel momento voleva difendersi da un dolore troppo grande da sopportare. Sono stati e sono carne della nostra carne, loro lo sanno quanto li abbiamo desiderati e amati, quanto li amiamo ancora e quanto abbiamo bisogno della loro vicinanza. Lo dico sempre, per me il traguardo nell’elaborazione del lutto è stato l’acquisire la consapevolezza, pian piano, raggiunta dopo mesi passati al cimitero, che non ero io a dovermi prendere cura di lei (e, naturalmente, rimanevo frustrata per la sua assenza), ma era lei a cullarmi nelle sue braccia. Nel nostro disegno è stato scritto questo; sta a noi, con la difficoltà che comporta al cuore, accettare pian piano le peculiarità di questa maternità alternativa.
Nessuna di noi sa perché sia successo proprio a noi, ma tutte noi siamo contente di averli avuti come figli, anche se per poco su questa terra. Nell’eternità , con un abbraccio infinito, ci rifaremo. Nel frattempo, rendiamo i nostri figli fieri di noi, di come riconquistiamo nuovamente la voglia di sorridere e di aprirci alla vita. Perché i nostri figli sono questo: vita e non morte.
Ti stringo forte forte e spero che, col passare dei giorni, passo dopo passo, il peso sul petto si faccia un po’ più lieve. Per me sono passati quasi sei anni, il peso non c’è più, ma quando leggo ogni nuova storia di una nuova mamma, ritorna la stessa fitta, il comune “marchio di fabbrica” sulle nostre vite, che fa male, ma che ci dà però la possibilità di stringerci in un abbraccio sincero e di vera solidarietà.
[SM=g9433]
Giovanna
Andrea2008/Verusca
[Non Registrato]
05/02/2012 23.36
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara margheritina,a noi mamme di una stella ormai piace pensarci come margheritine...
è vero il finale comune a tutte noi su questo forum è quello di essere tornate a casa con il vuoto e lo strazio.Mi sembra banale dire che troverai la forza di andare avanti,sarà proprio Aurora ad aiutarti,quella crteatura così indifesa,ma è così proprio lei vi spingerà a ritrovare il sorriso.Nessuno può dire come o quando,ma questi amori divisi tra cielo e terra sono veramente speciali e ci aiutano....
ti abbraccio fortissimo,adesso non è il momento per me,sono a lavoro!
Verusca [SM=g7321]
Ilaria
[Non Registrato]
06/02/2012 11.23
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Loredana, carissima mammina, ognuna di noi mamme porta con se oltre al fagotto di dolore, anche una serie di rimpianti, un piccolo sacchetto di cose che avremmo voluto fare e non abbiamo fatto, io per prima, mi feci condizionare dall'osteriche che insistevano nel dirmi di non vedere la mia piccola Linda, perchè l'avrei ricordata da viva. Purtroppo in quei momenti manca la lucidità di una decisione, ti trovi catapultata in una realtà che mai ti saresti immaginata, ti ritrovi incapace di realizzare quello che succede, duri fatica anche a sentire quello che ti dicono gli altri, tanto è il dolore che provi, come puoi pensare lucidamente a quello che dovevi fare. I rimpianti purtroppo non ti portano da nessuna parte e la tua principessa Aurora, sono sicura che ti ama infinitamente anche se tu in quel momento hai sentito il bisogno di difenderti da tutto quell'amore per lei che si era trasformato in dolore per la sua mancanza.
Sono figli nati per la luce, nati per il cielo e per proteggere noi, per tenerci tra le loro braccia, è un cammino difficile, lo so benissimo, ma piano piano, con l'amore di chi ti stà vicino e con il grande amore della tua Aurora, riuscirai a ritrovare l'arcobaleno e a trovare in questo immenso amore che ti ha lasciato la tua piccola, la forza per riniziare la tua nuova vita, con una nuova conspevolezza, quella di essere la mamma di un angelo, mamma speciale dal cuore sensibile e mamma meravigliosa con i suoi figli di cielo e di terra [SM=g7542] [SM=g7542] [SM=g7542]
Ti mando il mio grande abbraccio
[SM=g9433]
In questi giorni metterù la storia di [SM=g7970] Aurora [SM=g7799]

Ilaria
Loredana
[Non Registrato]
13/02/2012 13.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

care amiche grazie per il vostro sostegno e l'affetto che mi dimostrate in questo momento mi sento davvero come una margherita appassita che ha bisogno di tanta acqua per sollevarsi e ogni volta che leggo le vostre parole di conforto è come se ricevessi un pò d'acqua anch'io... siete davvero fondamentali per me come delle margherite a farmi compagnia nei momenti in cui ho tanto bisogno...sto tanto male.... mi manca tanto la mia piccola e non è vero come dicono che il tempo aiuta anzi ogni giorno che passa è sempre più doloroso e non sò proprio come farò
vi abbraccio tutte [SM=g9433]
KETTY
[Non Registrato]
13/02/2012 15.57
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Loredana, aimè anche io comprendo benissimo il tuo dolore, il vuoto che le nostre bimba hanno lasciato nella nostra vita, un amore immenso pronto ad esplodere che invece continuiamo a portarci dentro il cuore e che non abbiamo potuto dare ai nostri angioletti. Oggi per me è un triste giorno, la mia piccola Sofia è 10 mesi che ci ha lasciato, anche lei era un bellissimo angioletto di 30 settimane, era la mia bimba amata e adorata ancora prima di nascere dentro di me, però sai la luce poco a poco torna a splendere, in questo momento in me scendono le lacrime per la mia piccola bimba che non potrò più stringere e dentro me spero ti faccia piacere sapere che c'è una altra piccola vita che mi riscalda il cuore, sto aspettando la mia seconda bimba, si Loredana fra 2 mesi nascerà la mia piccola AURORA, vedi abbiamo anche questo nome in comune, anche noi l'abbiamo scelto perchè ci piace molto pensare che lei per noi sia l'aurora di una nuova vita, pensa il destino anche lei nascerà ad Aprile proprio come la sua sorellina Sofia.
Forse oggi capisco che queste mie parole non ti saranno d'aiuto perchè la rabbia ed il dolore per la tua piccola che non c'è più sono troppo grandi e forti per lasciar spazio ad altri sentimenti positivi, però credimi poco a poco sarà proprio lei a ridarti quella forza per continuare a sperare e a credere nel miracolo della vita.
Ti stringo forte forte.
Ketty per sempre mamma di Sofia e di Aurora
loryelory
[Non Registrato]
13/02/2012 22.59
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Il dolore...L'amore...La speranza...
Ciao Loredana...Ecco, che anche io vengo a scrivere un "benvenuta" anche se triste, pieno di affetto. Le nostre storie sembrano un pò tutte simili, il dolore e lo strazio hanno sempre la stessa intensità...Difficile da condividere, tanto difficile da sopportare.
Anche io mi chiamo Loredana, diventata per tutti Loryelory, sta per Loredana e Lorenzo, il mio bambino che tanti anni fa, quasi tredici, è nato in Cielo lasciandomi, come scrivi te, la pancia ma addirittura anche l' anima vuota. Nonostante gli anni passati, non mi è difficile risentire e condividere quel dolore che, i primi giorni sembra insopportabile,quasi che si sente di non riuscire a sopravvivere...Tesoro mio quanto ti capisco!! C'è un passaggio del tuo racconto, anzi due, che mi spingono ad abbracciarti più forte, anche se virtualmente...Il dolore provocato agli altri, quel sottile senso di colpa nei confronti di chi ci ama...Nonni, zii, cuginetti che erano lì ad aspettare la gioia e si ritrovano impotenti davanti alle nostre lacrimne, un fiume di lacrime dove sembra possano affogare qualsiasi altro sentimento e l'impotenza di chi ci è vicino. Io ci ho messo un pò a realizzare che dovevo curare il mio cuore, senza preoccuparmi tanto del dolore degli altri...Ebbi la strana reazione di voler consolare tutti gli altri, una lucida follia che mi spingeva a consolare i miei genitori e quanti mi erano accanto soffocando il mio dolore e le lacrime che riuscivano a scorrere liberamente solo di notte quando ero sicura che nessuno se ne sarebbe accorto. Che dire, magari psicologicamente non è stato proprio il massimo per l'elaborazione del lutto ma, a distanza di anni io lo chiamo amore, quell'amore che ci rende coraggiose e sempre più forti, persone speciali che si preoccupano degli altri, del dolore degli altri...Forse è anche questo che ci spinge a scrivere, scrivere qui, scrivere alle altre, con la convinzione che nell'amore che ci mettiamo a consolarci l'una con l'altra, ci sia qualcosa di veramente profondo... Amore che ci è rimasto tra le braccia vuote, amore unico che ha la "regia" del Cielo... Mi piace pensare che diventi un "effetto domino" al contrario, una va su e piano piano tutte risalgono dal dolore...Spero tanto sia così anche per te stasera, e nei giorni che seguiranno, Io sono quasi in cima alle "pedine margherite" sono passati tanti anni e dovrei avere tanta forza in più, qualche sera non è così ma non fa nulla, c'è una forza più grande che si ritrova all'alba del giorno dopo, un continuo e strano "riprender fiato" che non si capisce subito da dove arriva ma si vive ogni giorno....Ci devi credere...
Neanche io ho potuto vedere il mio piccolo, quando ho trovato la forza, dopo il cesareo e lo stato di oblio psicologico che per alcuni giorni non mi faceva neanche muovere le gambe, sono scesa a vederlo, l'ho abbracciato che già era coperto, chiuso in un lenzuolino verde e per volontà di chi lo ha amato tanto, aveva un fazzolettino rosso al collo...La sensazione di freddo che ho sentito sul mio braccio mi strazia ancora ma, devi credermi, con gli anni ho imparato ad immaginarlo, bello come un Angelo e sorridente, cresce tra le nuvole e il suo amore lo vivo nel cuore...Un amore che mi ha reso così come sono, magari un pò triste a volte...Ma tanto forte e sensibile...Con quella famosa marcià in più...Che ci fa credere ancora alla vita!!...Vabbè magari mi sono dilungata un pò...Ma volevo dirtelo e...Abbracciarti. [SM=g9480] Loryelory
Loredana
[Non Registrato]
17/02/2012 10.29
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

che gioia ketty
cara ketty le tue parole sono state di grande conforto dopo un'altra giornata triste ma quando ho letto la tua splendida notizia e il nome Aurora è stata una bellissima emozione... è come una luce di speranza che le nostre bimbe da lassù vogliono farci capire che sono insieme e ci proteggono!A te la tua sofia ti ha illuminato donandoti la sua sorellina Aurora che dà lassù proteggerà e ....a me la mia piccola mi sta aiutando attraverso voi con le vostre parole,l'affetto con la consapevolezza che insieme il dolore fa meno male e grazie alle vostre testimonianze abbiamo la speranza che...un giorno le nostre stelle possano illuminare anche noi.....
sono sicura che la mia Aurora voglia farmi capire che non sono sola e che un giorno posso uscire da questo tunnel se seguirò la sua luce...quella luce che...ogni giorno mi riscalda nei momenti di sfogo.
Ogni volta che vado da lei al cimitero... quando piove e il cielo è così cupo...tutte le volte che piango davanti la sua tomba all'improvviso una luce entra nella sua cappella e mi riscalda...credo sia la mia piccolina che con le sue ali mi avvolge e voglia dirmi"mamma non piangere xchè ti sono vicina"così ogni volta che sono triste cerco quella luce e di sera guardo le stelle e penso che i nostri angeli sono lì insieme che giocano e da lassù sono felici di vedere che anche le loro mamme sono insieme con il cuore a consolarsi e abbracciarsi con affetto e a darsi coraggio a vicenda !!!
grazie piccoli angeli...amore mio perdonami se sono triste...la mia tristezza è che non posso tenerti tra le braccia e coccolarti come vorrei mi manchi tanto...come se mi mancasse l'aria
ti amo tanto piccola mia! [SM=g7542]
un'abbraccio a tutte voi [SM=g9433]
KETTY
[Non Registrato]
17/02/2012 10.42
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Loredana, sono felice di averti regalato un momento di gioia e di conforto con le mie parole, sai anche a me capita spesso di sentire la presenza di Sofia tra noi e sono sicura che anche Aurora già la sente, l'altro giorno era il 13 quindi 10 mesi dalla perdita di Sofia appena sono arrivata sulla sua tombina la piccoletta nella mia pancia ha iniziato a scalciare come una trottola quasi a volermi ricordare che non è tutto finito e tutto perduto che adesso c'è anche lei nella mia vita a portare un pò di gioia e speranza. Sofia come per te Aurora sono e saranno per sempre presenti nei nostri giorni, ovviamente capita di sentirsi più tristi e altri perdute ma basta pensare a quanto sono state preziose per questo breve periodo che hanno vissuto con noi ed io già mi sento fortunata di essere comunque la sua mamma speciale.
Il cammino carissima Loredana è lungo ma vedrai che piano piano e con l'aiuto delle nostre piccole principesse un giorno anche noi riusciremo a riacquistare quella pace e calma interiore che avevano un giorno.
Ti stringo forte forte. [SM=g7423]
Loredana
[Non Registrato]
22/02/2012 10.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

che delusione
care amiche fra pochi giorni la mia aurora compirà due mesi ed io sono sempre più triste e delusa dalla vita e da certe persone!!!
è da un pò di giorni che oltre al dolore si è associata tanta rabbia
questa settimana c'è stato il carnevale e tutti sono presi da questa festa dove ci si diverte e si balla....ma noi quest'anno nel cuore abbiamo solo tanto dolore e.... forse sarò ingiusta ed egoista.... ma mi dà fastidio vedere tutto questo divertimento anche se ...ammetto che nel vedere quei bambini vestiti in maschera mi fa tanta tenerezza...vedevo mio nipote(il figlio di mia sorella) come era felice con quel vestitino di sceriffo e il mio cuore si riempiva con i suoi sorrisi.... i bambini non devono capire il nostro dolore..loro hanno bisogno di serenità
ma poi..... l'altro giorno su facebook quando ho visto le foto dei miei cognati che... anche loro hanno un bimbo di 7 mesi...ed erano tutti vestiti in maschera felici e sorridenti..... mi è presa una rabbia ma rabbia che mi sono vergognata di loro....ripeto.....per i miei nipotini ero felice nel vederli così felici ma per loro che a distanza di due mesi che la loro nipotina non c'era più... vedere come ballava mia cognata e addirittura vestiti di carnevale...questo per me è troppo
mi sono chiesta...come può il loro cuore fare festa dopo un dolore così grande? dopotutto loro avevano vissuto una simile esperienza al quinto mese?dovevano capire cosa si prova? e invece no loro hanno pensato bene di vestirsi e andare a ballare!!!meglio così almeno loro ci sono riusciti!!!scusate il mio sfogo ma sono tanto arrabbiata e delusa [SM=j7567] [SM=g8113]
Katia D.
[Non Registrato]
22/02/2012 11.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Loredana,come capisco la tua delusione...eccome se la capisco. Sono proprio le persone più vicine,da cui ci aspettiamo più comprensione,quelle che ci deludono. Io come te,a distanza di poco più di 6 mesi dalla perdita di Leonardo,vedo i miei suoceri e i miei cognati così distanti,così freddi,come se il mio frugoletto non fosse stato il loro nipotino.
In questi mesi appena passati mi sono sentita criticare perché non volevo festeggiare il Natale;secondo loro doveva essere come tutti gli anni per non far pesare il mio dolore anche sugli altri figli. Alla fine l'hanno spuntata loro,ho dovuto subire questa festa ed altre in silenzio,stavo in un angolo mentre gli altri si divertivano,scartavano i regali con una confusione irritante,mi sentivo un extraterrestre...o lo erano loro??? Loro che non vanno mai neanche al cimitero a salutarlo...che delusione...
Scusa il mio sfogo ma leggere le tue parole mi ha dato la spinta per tirare fuori l'amarezza e la delusione che mi tengo dentro.
Ti abbraccio forte forte [SM=g9433]
Katia mamma di Leonardo [SM=g6146]
Ilaria
[Non Registrato]
22/02/2012 14.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Loredana, quello che te provi e che provavo anche io, lo chiamavo "invidia buona", perchè mi faceva soffrire immensamente vedere chi godeva di un dono che io tanto ambivo, un figlio.
Purtroppo anche la sensibilità è un dono e forse i tuoi cognati, anche se hanno vissuto una cosa simile al 5' mese, non pensano o non vogliono pensare a quanto stai soffrendo tu e prefericono gioire per quel nuovo dono che hanno. E' difficile capire le persone ed è difficile per gli altri rapportarsi con te, con un dolore così grande, spesso non c'è nemmeno cattiveria nei gesti e nelle frasi che ti dicono, o che vedi, magari sono solo dettate dalla superficialità.
Fai quello che ti senti, ma cerca di non soffrire e difenderti, fai le cose che più ti piacciono!
E' un cammino lungo e si passa anche da questo, però poi se ne esce, te lo garantico, forse ora sarai una margheritina un po' traballante, ma vedrai che piano piano, con il nostro aiuto e con l'aiuto di chi ti ama riuscirai a trovare il tuo arcobaleno [SM=g6245]

[SM=g7321]

[SM=g9433]

Ilaria
KETTY
[Non Registrato]
23/02/2012 14.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara Loredana, comprendo benissimo il tuo dolore perchè lo provato io questo Natale, per me e mio marito ovviamente non c'era nulla da festeggiare per amore dei nostri genitori abbiamo deciso di pranzare in modo semplice lo stesso tutti insieme .... bè la cosa più scioccante è stata che proprio mio suocero ad ogni pranzo o cena si presentava con pasticcini dolci e bottiglie di spumante! Io mi sono chiusa in bagno da sola a piangere e ad aver voglia di spaccare tutto mi chiedevo come fosse possibile aver voglia di festeggiare quando a me ogni cosa riportava all'anno prima quando aspettavo la mia dolce e piccola Sofia, q quando avevo aperto i regali per lei.
Solo noi genitori possiamo realmente comprendere il dolore che ci ha colpiti,mio marito è un ragazzo di 28 anni dal carattere molto forte io lo chiamo il mio orso, perchè lui sa sempre come reagire ad ogni situazione ed in più occasioni mi ha detto che l'unica vera forza siamo noi, ed è proprio vero, l'unica forza per andare avanti la troverai poco a poco dentro di te e sarà proprio la tua piccola Aurora a trasmettertela, gli altri sono superficialmente possono sentire quanto male può fare la perdita di un angioletto come sono per noi le nostre bimbe questa è la spiegazione del perchè zii e nonno riescono ad andare avanti così facilmente.
Sai io tantissimi giorni invece mi sento in colpa nei confronti della mia piccola Aurora che fra poco arriverà a riempire la mia vita, perchè sono ancora ancorata a Sofia, non riesco a lasciarla andare e spero tanto che il giorno in cui finalmente vedrò un sorriso della sua sorellina riuscirò a lasciarla volare in cielo libera di essere un meraviglioso angelo custode per Aurora per me ed il suo papà, gli altri possono soffrire per il primo periodo ma poi riprendono in mano la loro vita e tutto ritorna semplice come lo è sempre stato prima di loro, per noi invece non ci sarà mai più quella gioia o quella spensieratezza che avevamo prima di conoscere le nostre pupe.
Cara amica non soffrire anche per l'ignoranza altrui tutta questa forza ed energia tienila per te per pensare alla tua bimba e per ritrovare la pace in te.
Un abbraccio Ketty mamma di Sofia [SM=g7423] e di Aurora [SM=g7430]
Loredana
[Non Registrato]
27/02/2012 18.46
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

segni dal cielo
care amiche ieri la mia Aurora ha compiuto due mesi e nonostante il dolore sul petto che mi schiaccia frequentemente mi lascio guidare dalla mia piccolina...voglio raccontarvi alcune cose che mi sono successe
sabato io e Maurizio siamo andati a trovare un caro amico...un frate che abbiamo conosciuto quella mattina di due mesi fa quando il mondo ci è crollato addosso....lui si trovava lì per caso....era andato a trovare una sua amica che aveva avuto un bimbo(un anno fa anche lei aveva vissuto questo dolore)e così si è trovato a vivere personalmente il dolore....quando mi stavano portando in sala operatoria lui si è avvicinato e mi ha dato la mano ed è stato lui che ha benedetto la mia Aurora....così da quel giorno è nata una bella amicizia
quando siamo andati a trovarlo a distanza di due mesi abbiamo parlato tanto di lei ma il momento più emozionante è stato quando ci ha detto che grazie alla mia Aurora aveva scelto di diventare "accolito" cioè dare la comunione agli ammalati e per la prima volta lo avrebbe fatto proprio ieri lo stesso giorno dei due mesi di Aurora...che dire questo è proprio un segno dal cielo..........
un'altra cosa....mentre quel sabato eravamo da lui si celebrava la messa in ricordo dei figli in paradiso e lì abbiamo conosciuto alcuni genitori che avevano perso i loro figli in giovane età e un frate che si occupa di questa associazione e così ci siamo uniti a loro ho parlato di voi di questa splendida associazione e abbiamo pregato per tutti gli angeli in paradiso è stato emozionante quando hanno pronunciato il suo nome durante la messa...in quel momento vi ho portate tutte nel cuore insieme ai vostri angioletti....
ieri siamo andati al cimitero e ho pregato tanto per questo caro amico che nello stesso momento si preparava a ricevere questo grande dono così ieri sera sul cell. ho ricevuto un suo messaggio : il primo e più
grande pensiero oggi,entrando in chiesa all'inizio della celebrazione,
è andato ad Aurora e a voi a cui devo la bellezza del dono che ho ricevuto.ho pregato per voi affinchè il Signore vi sostenga e vi doni la sua benedizione sempre.Vi porto sempre nel cuore con affetto.un abbraccio
lui è stato un dono dal cielo
care amiche ho voluto raccontarvi questa esperienza perchè ho capito che niente avviene per caso e le strade che i nostri angeli ci fanno percorrere sono infinite e piene d'amore
credo che sia stata la mia piccolina a farmi conoscere voi e queste splendide persone
vi abbraccio tutte con Aurora nel cuore [SM=g7542]
[SM=g9433] [SM=g7430]
[SM=g7423]
Loredana
[Non Registrato]
29/02/2012 15.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

eccomi qui a scrivere ancora... a sfogarmi in questo prato di margherite pieno d'amore lontano dalla gente comune che ti guarda come un'aliena e che ti dice sempre le stesse cavolate....l'ultima è stata grossa :
bè non preoccuparti l'importante è che il convento resta in piedi i preti vanno e vengono......ma dico come si possono fare certi paragoni?
i figli non sono giocattoli che quando si rompono ne compri un'altro nè tanto meno dei preti che fuori uno... ne viene uno nuovo.........
che superficialità.........sapete care amiche da quando la mia Aurora è volata in cielo ho capito quanto tempo abbiamo sprecato per persone che non hanno cuore ma sanno solo parlare delle loro cose e non considerano chi soffre a parte loro stessi........fanno finta di considerarti ma poi quando è il momento del tuo grande dolore hanno paura e ti allontanano xchè non sono capaci di dire una cosa sensata....fin quando si ride tutto và bene e sono tutti amici
ma quando poi c'è bisogno di un pò di conforto si allontanano e pochi sono gli amici che non ti lasciano....ho capito quanto siano grandi le piccole cose come fare delle passeggiate all'aria aperta e osservare la natura con la sua bellezza....aiutare la gente che ha bisogno a volte anche solo di un pò di compagnia e di una parola di conforto.....grazie alla mia piccola ho capito il vero valore della vita : l'amore...la vera amicizia....la sincerità....la solidarietà....che solo pochi hanno a parte le persone speciali
io care amiche tutto questo l'ho avuto da voi...ogni parola che mi scrivete e vi prego...continuate a farlo....per me è tanto,mi dà tanta forza di andare avanti e lottare per trasformare questo dolore in amore.mi sento sola... abbandonata ....e nonostante tutto grazie a voi ho trovato la forza di dare un pò di conforto a un'altra mamma...io che ancora vivo il lutto da poco e già sono qui a confortare.....devo dire che mia figlia mi fa fare cose che mai avrei pensato di fare....ma vi confesso che è stata una bella esperienza....quando leggevo la disperazione di questa mamma non c'è l'ho fatta a guardare dovevo aiutarla e così ho scritto per la prima volta per aiutare e non per chiedere aiuto xchè aiutare lei aiuta anche me......c'è tanto bisogno d'aiuto condividere il dolore ti fa sentire meno sola
sapete care amiche ieri mi sentivo tanto sola....cercavo nuovi messaggi sul forum...ma niente....avevo bisogno di qualcuno che mi capisse e ho pensato alla cara Eleonora che è la più vicina a me....la penso spesso ma non avevo il coraggio di chiamarla...ma ieri non ho resistito stavo troppo male e così l'ho chiamata e devo dire che ne è valsa la pena.....anche se ancora non la conosco di presenza...è stato come se ci conoscessimo da una vita...parlare con lei è stato fondamentale e voglio incontrarla presto....sono felice per lei della sua nuova gravidanza e prego tanto che il suo Francescucciolo da lassù li proteggerà......spero un giorno care amiche....mamme speciali....di potervi incontrare un giorno per abbracciarvi personalmente nel frattempo vi mando un bacio [SM=g7430] e un grande abbraccio [SM=g9433] e questo è per i vostri angioletti [SM=g7430]
e a te piccolina mia ti offro il mio grande amore [SM=g7542] [SM=g7430]
Loredana
[Non Registrato]
29/02/2012 17.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

mi manchi tanto
Aurora piccola mia mi manchi tantissimo oggi più di ieri e meno di domani.....vorrei averti tra le mie braccia ma poi le guardo e sono vuote...tutto è vuoto senza di te!!!La nostra casa...la tua cameretta dove passo le mie giornate davanti al pc a scrivere e a leggere e a cercare un pò di conforto.....
mi manca la mia pancia con tè dentro a scalciare anche quando ero qui seduta...è stato proprio qui seduta in questa scrivania che ti ho sentito per la prima volta....non lo dimenticherò mai.... i tuoi primi calcetti quasi per dirmi eccomi sono qui......che gioia averti avuta e se potessi tornare indietro lo rifarei....sono stati nove mesi intensi..
pochi per una mamma...ma sei stata la gioia più grande della mia vita!!!
non dico mai che tu sei morta...forse per questa vita... ma non per il mio cuore xchè lì tu ci sarai sempre....viva con quell'amore unico ed eterno...
cerco di essere forte per te per il tuo papà che anche se non lo dà e vedere soffre tantissimo...ogni volta che lo abbraccio voglio pensare che tu sia lì in mezzo a noi e senza bisogno di parole guardandoci negli occhi già sappiamo che ci sei tu al centro dei nostri pensieri e dei nostri cuori
perdonami piccola mia se sto male dovrei essere felice per te che sei in cielo con Gesù la Madonna e tanti angioletti ma soffro xchè ti vorrei qui accanto a me a darti tanto amore come una mamma alla sua figlia....aiutami amore mio a sollevare questo peso sul cuore che mi sta uccidendo....aiutami a sperare ancora nel futuro che possa un giorno essere un pò più colorato
mi manchi tantissimo con amore la tua mamma [SM=g7542] [SM=g7430] [SM=g7423]
eleonora
[Non Registrato]
29/02/2012 19.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

sono e voglio starti vicina
Ciao Loredana,
spero veramente che nel w.e. riusciremo a vederci, ti aspetto, come ti ho detto, e aggiungo ti aspetto per un abbraccio sincero, per asciugare le tue lacrime, insieme alle mie, per pensare al domani e lasciare dentro al cuore un semino di speranza di stare meglio... come ti ho detto, lo so che non è facile, non lo è stato per nessuna... ogni elemento della tua storia tornerà vivido nella tua mente, nei tuoi ricordi, nei tuoi sogni, milioni di volte... a me è capitato anzi di recuperare ricordi che sul momento avevo rimossso, scene che non ricordavo da subito... è normale, deve essere così, questo è il percorso che scientificamente si chiama "elaborazione del lutto" ma che nel cuore è "cercare di trovare una risposta".
le domande sono mille nella tua testa: la prima è "PERCHE'?"
non lo sappiamo, non lo sapremo in questa vita terrena... lo dobbiamo solo accettare... e poi inserire in un disegno più grande in cui la morte dei nostri bimbi è una esperienza che supera questa vita fatta di gesti e parole, materia, pensieri umani e cose "normali".
oggi sei immersa in un mondo in cui prima stavi benissimo ma che appare assurdo, incoerente, estraneo, crudele.
io, per esempio, al sesto mese della gravidanza di Francescuccciolo ho appreso cche una mia amica aveva perso la sua bimba al 7° mese... ho chiamato la famiglia, non sapevo che dire, magari ho ferito i loro cuori...
è così, è tutto questo... a volte la gente ti ferisce, dice cose impensabili, crudeli, senza riflettere.. le persone sono così e la spiegazione è che non capiranno mai cosa veramente si prova... cosa vuol dire... però queste persone soffrono, a modo loro, vorrebbero aiutare... è così, purtroppo, è così... è come se è d'obbligo dire qualcosa, qualsiasi cosa...
Troverai la forza in te, ancora è presto, ma la troverai... adesso ne sono sicura anche io (vedi post che ho scritto poco fa sull'altra chat) [SM=g6245] .
ti aspetto, eleonora [SM=g7430]
Loredana
[Non Registrato]
29/02/2012 22.34
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

cara Eleonora non sai quante volte ho avuto paura di chiamarti pensavo non fosse giusto parlarti della mia sofferenza... di quello che sto vivendo...in fondo tu ne sei venuta fuori a testa alta e adesso è il tuo momento di felicità xchè rattristarti ancora dopo tutto quello che hai passato?quante domande mi sono fatta:faccio bene o male?ti ho pensata tanto e così ieri c'è l'ho fatta e devi credermi quando mi hai risposto chiamandomi per nome è stato come se ti avessi conosciuta da sempre non finivamo mai di parlare....quante cose abbiamo da raccontarci.....i nostri figli sono stata la cosa più bella che abbiamo avuto e grazie a loro è nata una bella amicizia fra mamme speciali tutte insieme a darci sostegno xchè come dicevamo ieri erano bambini speciali destinati a nascere per il cielo e come te parlerò sempre della mia piccolina....lei fa parte di me...è la mia vita.....
adesso sapere che una nuova vita cresce dentro di te mi dà tanta speranza che un giorno anch'io possa tornare a vivere e non sopravvivere
faccio tesoro delle vostre parole e delle belle notizie....è la dimostrazione che c'è ancora vita fuori da questo tunnel e tu ne sei già fuori e chissà un giorno possa uscirne anch'io ............
grazie Ele per essere qui a sorreggermi a dirmi che ci sei...grazie di cuore!!!!!!!!!!!!!!
farò di tutto per venirti a trovare!!!!!ti voglio un gran bene [SM=g7799] un bacio a panzuzza e uno verso il cielo a francescucciolo [SM=g7430] e uno grande grande anche a te mamma speciale [SM=g7430]
mery75
[Non Registrato]
29/02/2012 22.35
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

dolce Giulia
ciao loredana sono mery sei stata una delle prime mamme speciali a rispondermi e nonostante un dolore così vivo come il mio. Oggi ti ho sentita triste e sola come me, spero che le nostre amiche mamme speciali ci diano quell'abbraccio di cui abbiamo bisogno io ti posso dire che sto lottando per la mia vita e anche se le mie amiche mamme speciali non sono riuscite a togliermi il dolore mi fanno sentire meno sola mi sento capita mi sento non più abbandonata e ogni giorno non vedo l'ora di aprire questo forum nella speranza di trovare qualcuna che possa comprendere le mie lacrime ed essere con me quando vado a fissare quella maledetta finestra, sai è strano delle estranee riescono a darmi quel calore quella pacca sulle spalle che però non mi provoca rabbia e non mi fa sentire un incompresa e mi fa sentire che la mia Giulia c'è . Non so non credo che io ti possa aiutare però voglio dirti continuiamo a parlare con le nostre amiche mamme speciali forse non possono far passare il dolore ma ci possono aiutare a sopportarlo a far sì che non ci sentiamo soli soli dopo averle conosciute posso dire soffro sto male non c'è la faccio ma non sono più sola vi prego mamme continuate a starci vicine ciao loredana vado a dormire mi piace dormire perchè anche se non me lo ricordo credo che la mia bimba nel sonno si possa mettere tra le mie braccia e la posso coccolare tutta la notte.................................buona notte a tutti i piccoli angioletti e alle loro mamme da mery con la sua piccola Giulia
Loredana
[Non Registrato]
29/02/2012 23.19
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

cara Mery sono stata tanto in pensiero per te ma oggi leggendo il tuo post ho letto una nuova Mery un pò più fiduciosa e non con quei brutti pensieri nella testa.....sono contenta di vedere che ti sei rialzata un pò ed è così che devi essere forte e combattiva per te per tuo marito e sopratutto per la tua dolce Giulia xchè è lei che te lo chiede......ricorda...... i nostri figli sono vita e non morte.......
voglio darti un consiglio e lo dò anche a me.... guarda il cielo e le stelle loro sono lì a vegliare su di noi ti prego non guardare più quella maledetta finestra e guarda qui quanta speranza c'è anche nei momenti più bui e come dicevo poco fà...guardare queste mamme con delle nuove vite dentro di loro è una speranza che dal tunnel si può uscire loro sono fuori e noi li seguiremo e insieme c'è la faremo sarà un continuo cadere e rialzarsi ma dobbiamo farcela e i nostri angioletti ci aiuteranno e già lo stanno facendo attraverso queste parole....
continuiamo a sostenerci a vicenda e vedrai insieme piano piano farà meno male e nei momenti tristi vieni qui e leggi vai sul forum di belle notizie e ti rendi conto che c'è ancora vita al dì là del dolore
facciamo tesoro dei consigli di queste mamme e vedrai saranno le loro parole a farci andare avanti e sperare ancora.....
ti auguro una buona notte e ....mi raccomando allontana i brutti pensieri e pensa che tua figlia è sempre nel tuo cuore e da lì non uscirà mai
buona notte Mery e un bacio a te Giulia dolce angelo [SM=g7430]
buona notte anche a te piccola mia [SM=g7430]
[SM=g7423]
mery75
[Non Registrato]
01/03/2012 13.49
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

per non sentirsi sole
ciao loredana come stai sai io non riesco a dirti parole che ti possano confortare il mio è come il tuo un dolore molto fresco e non saprei proprio cosa dirti anche perchè sono molto confusa e a volte non so nemmeno dire le cose che ho dentro però volevo farti sapere che ti penso e che spero che ogni giorno quel dolore possa farti un pò meno male sai dalle storie delle nostre amiche ho capito che non bisogna avere fretta di far passare il dolore perchè ci vuole tempo ciao amica mia anche se non ti conosco,....... sai mi piace immaginare che le nostre bimbe giochino insieme lì nel bel posto che spero esista e dove sono un giorno ad aspettarci a braccia aperte un bacione da mery e credo anche dalla mia piccolina a te e alla tua Aurora............................................ah sai anch'io sono siciliana
Loredana
[Non Registrato]
01/03/2012 18.26
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ciao Mery sai è bello venire qui e sapere che c'è qualcuno che si preoccupa per te nonostante tu stia provando lo stesso dolore.....come ti dicevo è un continuo cadere e rialzarsi però è bello sapere che c'è sempre qualcuna sempre pronta a sorreggerti e oggi sei tu cara Mery a farlo per me grazie....
oggi mi sento di nuovo uno straccetto il mio cuore piange e vorrebbe tirar fuori tutte le lacrime possibili ne ho tante ancora da versare...
oggi sono uscita come al solito c'è sempre qualcuno che ti chiede: come stai? ed io rispondo fisicamente (per non dire apparentemente)bene... per il resto lasciamo perdere.....non potrebbero mai capire cosa si prova..... io capisco che la gente si trova in imbarazzo di fronte al mio dolore...alcuni amici non mi chiamano più... tranne la mia amica d'infanzia...ed io da un lato vorrei chiamarli ma cosa devo dire che sono andata al cimitero e che passo le mie giornate a pensare sempre a mia figlia e venire qui a cercare un pò di conforto? per poi sentirmi dire: bèh non puoi fartene una malattia....no grazie non è questo che ho bisogno...così preferisco parlare con chi mi fa stare bene e fare delle belle passeggiate ogni tanto e godermi queste belle giornate di sole...
piano piano spero di poter affrontare il mondo esterno pieno di passeggini bambini e genitori felici ma per il momento non c'è la faccio....scusa il mio sfogo ma oggi sto troppo male domani spero sia migliore .... comunque tu non scoraggiarti sappiamo che sarà così dobbiamo prenderci tutto il tempo che abbiamo bisogno e vedrai insieme sarà più facile l'importante non arrendersi mai....e poi cara Mery anche se cadiamo dobbiamo avere la forza di rialzarci per le nostre figlie e anche per i loro papà che hanno tanto bisogno di noi!!!
mi raccomando uniti per ora nel dolore e chissà...un giorno nella gioia!!!!! [SM=g9575]
ti abbraccio con la mia Aurora nel cuore che lassù gioca insieme alla sua amichetta Giulia [SM=g9433] [SM=g7430]
[SM=g7423]

se sei su facebook scriviti anche tu insieme a noi mamme ed io ti manderò la richiesta di amicizia
guarda la cartina e vedi se siamo vicine anche con la cara Eleonora
ciao margheritina [SM=j2432243]
mery75
[Non Registrato]
02/03/2012 12.29
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

bisogno di tanto amore
ciao loredana sai è strano mi sento così disperata e mentre mi ritrovo a scrivere nel mio post alle mie amiche speciali tutto il mio dolore il mio sconforto non posso fare a meno di pensarti e sperare che ogni giorno tu non ti senta come me mi ritrovo a pregare non per me credimi per me non vedo cose buone ma sento il tuo dolore e voglio che finisca non so forse è pazzia la mia vorrei tanto poterti rincuorare e farti sentire che non sei sola c'è qui una mamma tanto disperata ma che non vuole che tu senta il suo stesso dolore non credo di riuscire a trovare parole che ti diano speranza come le mamme speciali di questo forum sanno fare però voglio che tu sappia che ogni giorno sei nei miei pensieri ti darei quell'abbraccio quella compagnia di cui avremmo bisogno .........è strano mi sento così vicina a una persona sento un bene nei suoi confronti una preoccupazione senza sapere chi sei che volto hai so solo che voglio farti sentire che non sei sola voglio farti sapere che prego per te ...................ti abbraccio mery
mery75
[Non Registrato]
02/03/2012 22.36
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Cara loredana non so che dire io non ci riesco chiamatemi codarda non sono stata mai così mio marito mi dice sempre che spera ogni giorno di ritorno dal lavoro di ritrovare la mery di un tempo che non si arrendeva mai e che correva verso di lui sorridente saltandogli addosso come una bimba...................sai ho sempre sorretto gli altri e trovo difficoltà a scrivere su questo forum perchè mi sembra di essere pesante di non rispettare con le mie lamentele l'altrui dolore e le altrui felicità forse è meglio che non scriva più non so sono tanto confusa ...............buona notte loredana a te e alla tua Aurora........comunque questo forum è un bellissimo luogo mi sembra davvero un prato di margherite dove la mia Giulia non è solo la cosa successa e da dimenticare .......qui la mia Giulia vive oltre che nel mio cuore anche tra voi mamme speciali in questo bellissimo prato di margherite ...............notte
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.56. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com