La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

I nostri imperi

Ultimo Aggiornamento: 25/04/2018 01.21
11/03/2014 09.34
OFFLINE
Post: 12.557
Registrato il: 17/10/2005
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Vorrei che questo fosse un topic in cui postare immagini che raccontano l'estensione dei nostri imperi, le conquiste fatte, le situazioni geopolitiche e diplomatiche che si vengono a creare nelle nostre campagne. A metà fra un AAR e un'analisi dello svolgimento delle campagne, con un occhio anche alle capacità dell'IA di farsi strada nel gioco. Vorrei che fosse chiaro che questo non è un topic per discutere se Rome 2 sia bello o brutto.
Ora spazio alle vostre immagini e ai vostri racconti. Grazie a tutti.





Roma. 106 aC.
La Repubblica Romana è ormai una potenza indiscussa nell'Occidente d'Europa. Dopo avere unificato la penisola, le legioni capitoline hanno conquistato l'Africa nordoccidentale, quasi tutta la Macedonia, una piccola fetta di Tracia e l'intera Pannonia. Poi due lunghe campagne hanno consentito di affermare il dominio sulla penisola iberica e nelle Gallie. Negli ultimi anni Roma ha esteso i suoi domini nelle barbare terre fra la Germania e la Sarmazia e nella parte meridionale della Britannia.



Da più di 150 anni Roma può contare sull'alleanza militare di Atene, Sparta e Siracusa, quest'ultima diventata recentemente uno stato cliente di Atene. Si sono poi aggiunte le alleanze con il Regno Odrisio, con i Daorsi (inizialmente patti difensivi, poi militari), con gli Elvezi. Oltre a queste, ci sono le alleanze difensive con Ardiei, Cnosso, Rodi, Bitinia e Nabatene. Roma ha anche accolto come clienti le tribù barbare dei Reti e dei Namneti, e ha soggiogato come tali i Nervi, dopo fieri combattimenti nel Nord che si sono conclusi con la creazione da parte loro della Confederazione Gallica.
La Repubblica è ormai sull'orlo della guerra civile. Le famiglie si contendono quasi egualmente l'influenza sul Senato, ma presto qualcuno cercherà di acquisire il potere assoluto. Per questo la famiglia Iulia ha richiamato in Italia dieci legioni da tutte le province, lasciandone soltanto due a nord, una nei territori recentemente strappati ai Dumnoni e agli Iceni in Britannia e l'altra in Silesia per tenere d'occhio il confine con gli ultimi territori dominati dagli Iceni. Roma è sacra, le legioni non possono avvicinarsi alla città. Per questo (in realtà è per colpa di un bug, ma non voglio rovinare il patos!) sono state concentrate a Mediolanum e Brundisium, insieme a due classis al completo, a Genua e Brundisium, e altre forze navali minori pronte a intervenire da Cartagine e Massalia. Tutto è pronto per la resa dei conti.





Quando le tensioni fra le famiglie romane saranno placate, sarà la volta di annullare i patti di non aggressione con i Nasamoni e Cirene per iniziare l'espansione verso le terre d'Egitto e d'Arabia, al momento dominate dai regni di Cirene e Saba. Poi sarà la volta di unirsi alla guerra degli alleati Ateniesi contro la Media Artropatene.

[Modificato da Sirius 21 21/03/2014 17.06]
________________________________________________________________________
Il mio sistema - Case: Cooler Master CM 690 II Advanced - Alimentatore: Corsair HX 1000W - Scheda madre: Asus P6T Deluxe - CPU: Intel Core i7 920 2.66Ghz - RAM: 6Gb Corsair XMS3 1333Mhz - Hard disk: Western Digital Velociraptor 600Gb 10000 RPM 32Mb cache e Western Digital Caviar Green 2Tb 7200 RPM 64Mb cache - Schede grafiche: CrossfireX XFX HD6950 2Gb XXX Edition - Scheda audio: Sound Blaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro - Masterizzatori dual layer: Pioneer DVR-219L e Samsung SH-S223F

11/03/2014 10.36
OFFLINE
Post: 8.930
Registrato il: 27/04/2006
Sesso: Maschile
Tribunus Laticlavius
Fabbro del forum
non ho al momento immagini, ma come avrete visto dai video di campagna la mia massima estenzione è stata coi suebi, dalla Magna Germania e Minor germania, fino alla Sarmatia, poi giù fino alle alpi e per tutti i Balcani fino a sbarcare in Anatolia e avere tutta la Grecia...
poi, un giorno, non mi parte più la campagna per aggiornamento patch.
----------------------------------------
Quisque est Barbarus alio
11/03/2014 11.31
OFFLINE
Post: 660
Registrato il: 24/11/2008
Città: POGGIO MIRTETO
Età: 28
Sesso: Maschile
Centurio
ho appena ricominciato una campagna con i romani!

V: patch 10 beta
M: Dei 0.8b + vari submod

Situazione:le immagini si riferiscono al 4-5 turno di campagna!nei primi due turni ho reclutato truppe per effettuare un attacco a sorpresa nel territorio dei liguri,loro hanno cercato di fermarmi spostando l'armata a ridosso del ponte che collega le due provincie,ma dopo una cruenta battaglia la vittoria è andata a favore dei Romani!purtroppo gli insubri approfittando della situazione hanno occupato Genua...ma Il senato romano dichiara questo un affronto all'autorità di Roma,concedendo a Volaginius Calidius di reclutare un esercito per spazzar via gli odiatissimi celti!

nel frattempo un ambasceria che pretende di parlare per bocca del suffeta cartaginese propone alla nostra repubblica degli accordi commerciali,per ora sono stati accettati,ma prima o poi,se il senato vuole estendere la gloria di roma su tutto il bacino del mediterraneo,i Cartaginesi andranno affrontati

Testo nascosto - clicca qui
[Modificato da Admiral Nelson 11/03/2014 11.38]



21/03/2014 17.27
OFFLINE
Post: 12.557
Registrato il: 17/10/2005
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
ROMA INVICTA




63 aC. L'Impero Romano e i suoi alleati dominano il mondo civilizzato. Dai mari del nord alle sabbie dei deserti africani, dalle colonne d'Ercole alla Siria. La legge di Roma regna sui popoli, li protegge e li arricchisce.



Dopo avere sconfitto gli infidi generali ribelli e avere deposto il corrotto Senato repubblicano, la famiglia Iulia ha instaurato l'impero. Le legioni e le classis hanno conquistato con una campagna militare fulminea Africa, Lybia ed Aegyptus, ponendo fine all'esistenza dei regni di Cirenaica e dei Nasamoni, mentre gli alleati Spartani e Ardiei si sono impadroniti di quasi tutta la Nabataea, i cui legittimi proprietari, scacciati dai Cirenei, si sono ormai insediati in Cilicia, Cappadocia e Syria. Poi Roma si è unita alla guerra dei suoi alleati contro l'Armenia, strappando al regno orientale Edessa e l'intera regione armena. Negli stessi anni, due nuove legioni imperiali, insieme ai veterani delle guerre contro i barbari e i Cirenei, hanno espugnato al regno di Colchide alcune regioni, istituendo la provincia Bosporus.
Ma Roma sa mostrarsi clemente e generosa anche con i nemici e ha trovato infine un accordo di pace con i regni di Colchide e Armenia, istituendo anche con loro rapporti commerciali. Il commercio, la cultura, l'allevamento e l'agricoltura prosperano in tutto l'impero, che arricchisce le sue casse di oltre 80.000 talenti l'anno. Quasi tutto il mondo conosciuto spedisce beni, preziosi, risorse e manufatti di ogni genere alla città eterna. La vittoria economica è totale!






















[Modificato da Sirius 21 21/03/2014 17.30]
________________________________________________________________________
Il mio sistema - Case: Cooler Master CM 690 II Advanced - Alimentatore: Corsair HX 1000W - Scheda madre: Asus P6T Deluxe - CPU: Intel Core i7 920 2.66Ghz - RAM: 6Gb Corsair XMS3 1333Mhz - Hard disk: Western Digital Velociraptor 600Gb 10000 RPM 32Mb cache e Western Digital Caviar Green 2Tb 7200 RPM 64Mb cache - Schede grafiche: CrossfireX XFX HD6950 2Gb XXX Edition - Scheda audio: Sound Blaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro - Masterizzatori dual layer: Pioneer DVR-219L e Samsung SH-S223F

24/03/2014 13.05
OFFLINE
Post: 750
Registrato il: 03/07/2012
Età: 26
Sesso: Maschile
Centurio
Meraviglia Sirius!
Ecco la mia, un po' romanzata!

Dopo anni di alleanze pacifiche e proficue con Cartagine, Epiro e Sparta.
Nelle alleanze militari e difensive entrarono pure i popoli dell'Africa, seguendo come esempio la loro madre Cartagine.
In seguito vennero mandati diplomatici e spie in terre straniere, oltre le Alpi.. dove Roma conobbe popoli fieri e forti, chiamandoli Barbari.
Icene, prima di tutte le altre, chiese amicizia ed alleanza, oltre che ad un proficuo trattato commerciale, in seguito tutte le altre tribù.

Ciò permise a Roma di consolidare la sua posizione nel Mediterraneo, costruendo città sempre più fiorenti, senza doversi preoccupare della minaccia ai confini settentrionali.

Ma il prezzo per la grandezza è alto, ed il Mediterraneo apparteneva ad un sola padrona, Roma.
Cartagine venne prima privata di tutte i suoi accordi e trattati e poi spazzata via.
Città dopo città caddero sotto i colpi delle legioni di Roma.
Tra tutte, la Legione V Liberatrix.. liberò il Mediterraneo dalla feccia Cartaginese.

Al principio cari amici ed alleati di Roma, ma pur sempre stato cliente di Cartagine, i Masaesyli entrarono loro malgrado in guerra accanto alla loro padrona, ma chiesero subito la pace.. alla magnanima e benevola Roma.
Essi vennero lasciati in pace, nessuna guerra giunse da loro, e mai giungerà per molto tempo ancora.
I Seleucidi ed i Tolemaici chiesero alleanza ed amicizia, le ottennero.. Erano ancora troppo lontani e troppo forti per poter rappresentare un'opportunità bellica per Roma.

Roma è saggia.
Coscienziosa.

Roma prese la città di Qart Hadasht nella penisola Iberica.
Con l'intento di schiacciare ciò che restava di Cartagine da quella base militare. Ma le tribù Iberiche si rivoltarono contro la stessa Cartagine e scesero a patti con Roma.
Alleati dunque.
Cartagine venne messa in ginocchio, la tribù gallica Arverni prese Ibossum, mentre le uniche due città cartaginesi rimaste.. furono Gadira e Tingis, essi chiesero la pace.. e si misero nelle mani di Roma come Stato Cliente.
Così ebbe fine l'ultima guerra punica.

Ma il nord si faceva sempre più tumultuoso e pericoloso.
Molte tribù vennero spazzate via, chi dagli Arveni.. chi dai Suebi, successivamente annientati dai Boii che presero tutte le loro terre.
Roma era ormai ricca e fiorente, ed era giunto il tempo di conquistare ancora.
Dunque tre legioni vennero mandate al nord, nella fresca città di Koria, Legio III Julia, Legio VIII Fulminata e la famosa Legio V Liberatrix. Un blitz che a breve avrebbe dato a Roma le città di Octuduron, Uburzis e Noreia.
Avamposti per la conquista del Nord.

Roma è ancora giovane.
Ma le sue Legioni fanno tremare la terra ed i popoli, al loro passaggio.

Mappa
[Modificato da SoulOfSocrates 24/03/2014 13.13]
26/03/2014 16.13
OFFLINE
Post: 55
Registrato il: 11/07/2009
Città: PESCARA
Età: 25
Sesso: Maschile
Miles
Sirius, in giro per il forum ho letto che una volta che ti sei fatto il tuo piccolo-medio impero, non ci sono altre forze che ti possano minacciare, ovvero l'IA non riesce a creare vasti imperi contro cui dovremmo competere nelle fasi finali del gioco.

Arrivati alla patch 11, la situazione è ancora questa?
26/03/2014 17.26
OFFLINE
Post: 750
Registrato il: 03/07/2012
Età: 26
Sesso: Maschile
Centurio
Re:
Toutem, 26/03/2014 16:13:

Sirius, in giro per il forum ho letto che una volta che ti sei fatto il tuo piccolo-medio impero, non ci sono altre forze che ti possano minacciare, ovvero l'IA non riesce a creare vasti imperi contro cui dovremmo competere nelle fasi finali del gioco.

Arrivati alla patch 11, la situazione è ancora questa?




Io ti posso dire che con le giuste Mod la situazione è drasticamente diversa dalla versione Vanilla.
Io ho la mod Divide et Impera e ti assicuro.. arrivato ad avere un impero piccolo-medio.. ho avuto a che fare con imperi dannatamente più grossi e pericolosi.
Basta guardare la mappa che ho messo, e buttare un occhio sull'impero Seleucida.
26/03/2014 19.39
OFFLINE
Post: 87
Registrato il: 12/09/2013
Città: SANTO STEFANO DI MAGRA
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
mappa


Ed eccolo il mio Impero,a livello molto difficile

mi sono giocato la provincia Cisalpina durante la guerra Civile, quando i ribelli del Senato mi hanno conquistato Genova e Milano, non ho fatto in tempo a riprenderle prima che lo facessero gli Arverni, con cui non sono entrato in guerra troppo forti per me ed alleati difensivi con gli Iceni!!!

Così ho deciso di spingermi più a est Dacia Silesia ed Hercynia appartenenti ai Suebi e Daorsi, e poi ancora dopo più a est Ponto Bosforo e Bithynia.

ed ora sono quasi in stallo, in Africa e parte dell'Arabia ci sono Garamanti (miei alleati difensivi) ed i Blemmi, tra loro alleati;

Nel lontano oriente Bactria e la sua satrapia gli Aorsi belli grossi!!

A Nord nelle fredde foreste ci sono Arverni ed Iceni rispettivamente alleati difensivi....

Insomma ora sicuramente viene il bello....fortunatamente ho Imperium che mi permette di reclutare 14 eserciti, quindi è fattibile, escludendo i Garamanti miei alleati ed i Blemmi loro alleati, i fronti possibili sono solo gli altri due.....

VOI SU CHI ANDRESTE?????
[Modificato da LucaRollin 26/03/2014 20.05]
Schermo Philips BDM4350UC 43' UHD
Scheda Madre Msi z87-g41
Processore Intel Core i7 4770K 3.5 GHz
Memoria 16 GB DDR3 1600 MHz - ampliabile
Scheda Video NVIDIA GeForce GTX 1180 Ti
Memoria video 11 GB DDR5
Hard disk 1 TB SATA SSD SAMSUNG
Hard disk 1 TB SATA 7200 rpm TOSHIBA
26/03/2014 19.58
OFFLINE
Post: 594
Registrato il: 20/02/2009
Città: PALERMO
Età: 31
Sesso: Maschile
Centurio
Giochi con qualche mod?



26/03/2014 20.04
OFFLINE
Post: 87
Registrato il: 12/09/2013
Città: SANTO STEFANO DI MAGRA
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
Re:
SirGodwin, 26/03/2014 19:58:

Giochi con qualche mod?



no no vanilla!


Schermo Philips BDM4350UC 43' UHD
Scheda Madre Msi z87-g41
Processore Intel Core i7 4770K 3.5 GHz
Memoria 16 GB DDR3 1600 MHz - ampliabile
Scheda Video NVIDIA GeForce GTX 1180 Ti
Memoria video 11 GB DDR5
Hard disk 1 TB SATA SSD SAMSUNG
Hard disk 1 TB SATA 7200 rpm TOSHIBA
26/03/2014 20.11
OFFLINE
Post: 660
Registrato il: 24/11/2008
Città: POGGIO MIRTETO
Età: 28
Sesso: Maschile
Centurio
dichiara guerra agli arverni,hai un fronte piu compatto da quella parte!sposta l'esercito dalla caspia alla pannonia e poi dichiara guerra :D



26/03/2014 20.29
OFFLINE
Post: 87
Registrato il: 12/09/2013
Città: SANTO STEFANO DI MAGRA
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
Re:
Admiral Nelson, 26/03/2014 20:11:

dichiara guerra agli arverni,hai un fronte piu compatto da quella parte!sposta l'esercito dalla caspia alla pannonia e poi dichiara guerra :D




ma gli Iceni sono loro alleati difensivi, il fronte non sarà così piccolo :dentoni

Schermo Philips BDM4350UC 43' UHD
Scheda Madre Msi z87-g41
Processore Intel Core i7 4770K 3.5 GHz
Memoria 16 GB DDR3 1600 MHz - ampliabile
Scheda Video NVIDIA GeForce GTX 1180 Ti
Memoria video 11 GB DDR5
Hard disk 1 TB SATA SSD SAMSUNG
Hard disk 1 TB SATA 7200 rpm TOSHIBA
26/03/2014 21.34
OFFLINE
Post: 594
Registrato il: 20/02/2009
Città: PALERMO
Età: 31
Sesso: Maschile
Centurio
Io direi di attaccare gli aorsi. Uno perchė la a nord saresti diciamo solo nel caso attaccassi le tribù "nordiche"( Praticamente te ne dovresti occupare da solo con le tue legioni) Gli alleati sono in Africa e sarebbe più semplice che proprio loro t coprissero in un probabile intervento della bactria. Così facendo li chiudereste da nord e sud. Ovvio a non abbassare la guardia con gli averni e iceni. Infatti data la quantità di legioni che possiedi lasciane un4 o5:una in Spagna,due in Italia(dove penso ci sia la tua capitale),e due all'incirca in hercynia e silesia.

Ps ricordati prima di muoverti con l'attacco cerca con l alleato difensivo di riuscire ad avere alleanza militare..

Comunque per essere Vanilla sembra eccezionale
[Modificato da SirGodwin 26/03/2014 21.40]



26/03/2014 21.34
OFFLINE
Post: 660
Registrato il: 24/11/2008
Città: POGGIO MIRTETO
Età: 28
Sesso: Maschile
Centurio
lo so ma hai molte piu legioni li,se dichiari guerra alla bactria ti conquista la siria e l'egitto(a meno che ancora puoi reclutare)..contro iceni e arverni hai 11 legioni più che sufficienti(se conquisti la sarmatia poi è facile che gli iceni ti chiedano la pace)

sinceramente li attaccherei gli arverni per aver solo osato toglierti mediolanum :D
[Modificato da Admiral Nelson 26/03/2014 21.36]



26/03/2014 21.58
OFFLINE
Post: 750
Registrato il: 03/07/2012
Età: 26
Sesso: Maschile
Centurio
Re:
Admiral Nelson, 26/03/2014 21:34:

lo so ma hai molte piu legioni li,se dichiari guerra alla bactria ti conquista la siria e l'egitto(a meno che ancora puoi reclutare)..contro iceni e arverni hai 11 legioni più che sufficienti(se conquisti la sarmatia poi è facile che gli iceni ti chiedano la pace)

sinceramente li attaccherei gli arverni per aver solo osato toglierti mediolanum :D




La penso come lui, dovresti attaccare gli Aerverni.. stronca la loro potenza, sei troppo esposto ai loro attacchi.
Gli Iceni con un po' di fortuna chiederanno la pace quando vedranno che cominci a respingere i galli.
27/03/2014 06.19
OFFLINE
Post: 12.557
Registrato il: 17/10/2005
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Re:
Toutem, 26/03/2014 16:13:

Sirius, in giro per il forum ho letto che una volta che ti sei fatto il tuo piccolo-medio impero, non ci sono altre forze che ti possano minacciare, ovvero l'IA non riesce a creare vasti imperi contro cui dovremmo competere nelle fasi finali del gioco.

Arrivati alla patch 11, la situazione è ancora questa?


Fino alle prime 4, 5 patch era così. Ma la situazione strategica e il comportamento delle fazioni IA sono molto migliorati con le ultime patch. Considera che quella campagna romana l'ho iniziata nella 7 e l'ho finita nella 10. Come puoi vedere dalle immagini, ci sono discreti regni. Atene è forte, la Media Atropatene è molto estesa (si intuisce soltanto dall'immagine, ma va praticamente dalla Siria alla Battriana), persino Saba è diventato un regno forte. Diciamo che rispetto alla mia prima campagna finita, quella con Sparta che giocai dalla prima patch alla settima, non c'è paragone.




LucaRollin, 26/03/2014 20:29:


ma gli Iceni sono loro alleati difensivi, il fronte non sarà così piccolo :dentoni


Non spendere soldi per qualche turno, raccogli una cifra enorme e fagli una proposta che non potranno rifiutare per rompere l'alleanza con gli Arverni.


________________________________________________________________________
Il mio sistema - Case: Cooler Master CM 690 II Advanced - Alimentatore: Corsair HX 1000W - Scheda madre: Asus P6T Deluxe - CPU: Intel Core i7 920 2.66Ghz - RAM: 6Gb Corsair XMS3 1333Mhz - Hard disk: Western Digital Velociraptor 600Gb 10000 RPM 32Mb cache e Western Digital Caviar Green 2Tb 7200 RPM 64Mb cache - Schede grafiche: CrossfireX XFX HD6950 2Gb XXX Edition - Scheda audio: Sound Blaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro - Masterizzatori dual layer: Pioneer DVR-219L e Samsung SH-S223F

27/03/2014 13.42
OFFLINE
Post: 87
Registrato il: 12/09/2013
Città: SANTO STEFANO DI MAGRA
Età: 38
Sesso: Maschile
Miles
Oggi pomeriggio, appena torno a casa, deciderò il da farsi!!!!

GUERRA!!!!

:dentoni :dentoni :dentoni
Schermo Philips BDM4350UC 43' UHD
Scheda Madre Msi z87-g41
Processore Intel Core i7 4770K 3.5 GHz
Memoria 16 GB DDR3 1600 MHz - ampliabile
Scheda Video NVIDIA GeForce GTX 1180 Ti
Memoria video 11 GB DDR5
Hard disk 1 TB SATA SSD SAMSUNG
Hard disk 1 TB SATA 7200 rpm TOSHIBA
29/03/2014 18.08
OFFLINE
Post: 660
Registrato il: 24/11/2008
Città: POGGIO MIRTETO
Età: 28
Sesso: Maschile
Centurio
La Guerra Civile è terminata!la Repubblica di Cartagine esce ancora più forte dal conflitto eliminando qualsiasi velleità imperialistica dei suoi generali!Ma per Baal Hammon nuovi nemici si affiacciano all'orizzonte..lontano nelle terre confinanti con quelle dei nostri avi,i maledetti e puzzolenti celti della Galatia e i loro alleati barbari i pontici vogliono attaccare la colonia di Side...è giunto il momento che anche questi popoli lontani odano il barrito degli elefanti cartaginesi..

Testo nascosto - clicca qui



30/03/2014 17.23
OFFLINE
Post: 12.557
Registrato il: 17/10/2005
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Ma i Masesili dove sono andati a finire?????? O_O
________________________________________________________________________
Il mio sistema - Case: Cooler Master CM 690 II Advanced - Alimentatore: Corsair HX 1000W - Scheda madre: Asus P6T Deluxe - CPU: Intel Core i7 920 2.66Ghz - RAM: 6Gb Corsair XMS3 1333Mhz - Hard disk: Western Digital Velociraptor 600Gb 10000 RPM 32Mb cache e Western Digital Caviar Green 2Tb 7200 RPM 64Mb cache - Schede grafiche: CrossfireX XFX HD6950 2Gb XXX Edition - Scheda audio: Sound Blaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro - Masterizzatori dual layer: Pioneer DVR-219L e Samsung SH-S223F

30/03/2014 18.24
OFFLINE
Post: 660
Registrato il: 24/11/2008
Città: POGGIO MIRTETO
Età: 28
Sesso: Maschile
Centurio
praticamente erano in guerra con i lusitani e ilusitani gli hanno preso le regioni d'origine gli era rimasto un esercito,io ero in guerra con gli arverni e gli ho chiesto una mano a prendere Burdigala!l'hanno presa e da li ci siamo espansi in gallia insieme



01/04/2014 01.56
OFFLINE
Post: 529
Registrato il: 01/11/2007
Sesso: Maschile
Centurio
Io cerco di seguire la storia con l'aiuto di questo sito, anche se non è sempre facile, ma questi astati-principi-triari non vedo l'ora di levarmeli di torno... :asd

Ecco un paio di screen:




Per esempio ho occupato prima la Mauritania anziché iniziare dall'Africa. Solo Cartagine era in mano ai Massili, il resto appartiene agli Ateniesi che sono miei alleati difensivi e ogni tanto quando chiedo soldi me li danno pure, per cui ho preferito non attaccarli. :asd
Adesso mi sto preparando a invadere Macedonia e Grecia, per cui dovrò completare l'opera di cui dicevo sopra.
A causa di un mio recente "dispettuccio" con un campione gli ateniesi si sono subito allertati sguinzagliando navi ed eserciti nei paraggi di Cartagine e della Sicilia, non sono numerosissimi ma dovrò tenerne conto. Credo che abbiano lasciato indifese le loro città in Africa, manderò il campione a fare un altro giro (stavolta senza disturbare) e poi metterò in scacco quegli effemminati in un solo colpo, dopodiché arriverò nella loro terra natale imponendo definitivamente la mia legge.
:sparta


EDIT: Moderiamo il linguaggio per favore. - Sirius 21
[Modificato da Nando Giulio 23/04/2014 21.39]
23/04/2014 23.26
OFFLINE
Post: 529
Registrato il: 01/11/2007
Sesso: Maschile
Centurio
Uppo.
Regà e postateee

Ecco i progressi fatti nella mia campagna:


Ateniesi e Spartani, si erano spinti da tempo ad est e nord, in Tracia e fino in Germania addirittura. Poi è arrivata la mia invasione in Grecia e Macedonia, costringendoli a stabilirsi definitivamente in terra straniera.
Una volta organizzate le nuove Province mi sono spinto dall'Africa alla Libia, conquistano Cirta. Quì gli egizi si sono allarmati, spostando un gran numero di esercito a breve distanza dalla città appena occupata. Gli egizi però sembravano stare a guardare, non potevo però ignorare quella che era comunque una seria minaccia per il mio Impero, quindi ho mobilitato le truppe, e, coordinato con le forze di mare ho lanciato la mia offensiva per ricacciare gli eserciti stranieri nei loro territori.
Le numerose vittorie mi hanno permesso di spingermi ulteriormente ad est, arrivando vicinissimo alla capitale Alessandria.
Dopo aver firmato un trattato di pace con gli egizi ho concentrato l'attenzione sullo sviluppo delle città dell'Impero e della sua economia, dopodiché ho riorganizzato le forze in campo, mantenendo l'attenzione su tutti i confini più caldi: in Libia appunto, con una guerra da poco terminata; nel sud della Gallia, dove da tempo i barbari attaccavano ad intervalli le odierne Tolosa e Marsiglia; ed infine in Grecia, con la continua minaccia ellenica (e l'alternarsi continuo di guerra e pace) ma contemporaneamente con l'intenzione mia di espandermi in Asia.
Intorno al 105 a.C. arriva la riforma di Mario: vengono aboliti Astati, Principi e Triari. I Legionari, armati di gladio e pila (pilum), diventano la spina dorsale dell'esercito romano.
Dopo un periodo di relativa pace, e con l'intero esercito appena riformato, parte l'offensiva al Regno di Bitnia sotto la guida di Silla e dopo averne decimato le forze, conquistando anche una città, ho stabilito subito dopo un trattato di pace. Con gli Egizi invece ho riacceso gli scontri, avevo nel mirino una città in loro possesso poco più a sud e e in seguito a un assedio l'ho conquistata. Terminata l'operazione ho reso Stati cliente alcuni regni più lontani, come quello Meroe, i Parti e ND (lo scrivo quando rivedo quel dannato nome XD ).



Bella progressione, no? :)
[Modificato da Nando Giulio 03/05/2014 04.06]
04/05/2014 13.45
OFFLINE
Post: 877
Registrato il: 06/11/2013
Città: MILANO
Età: 41
Sesso: Maschile
- Moderatore -
Centurio
Filius Armeniae
Testo nascosto - clicca qui


L'impero di Armenia, si estende ormai da Nord, nella foresta nera, dopo ardue guerre con la Cimmeria e i popoli nordici come i suebi, fino a sud, dopo aver estirpato i popoli alleati dei Bactri, come gli Aria (?) e altri...ora il fronte nemico è a ovest, dove il regno Odrisio e i macedoni con gli alleati ateniesi e spartani si oppongono alla volontà ferrea degli Armeni di conquistare il mondo!


Testo nascosto - clicca qui



ps: roma è scomparsa a metà campagna...
[Modificato da Sirius 21 09/05/2014 12.08]


NEMO ME IMPUNE LACESSIT.
Hardware confguration:
MONITOR FullHD 32" samsung
CASE: XpredatorX3 Red Devil BigTower - ALIMENTATORE: Corsair 650W 80+Platinum - MOTHERBOARD: Asrock Z84 Extreme4 - RAM Corsair 16gb 1600 - CPU: i5 4670k - DISSIPATORE: Artic Freeze Xtreme rev2 - VGA: GTX770 Ti 2gb -
MEMORIA: ssd 250gb samsung + 2tb sata 3 + 1 tb sata3.

Voilà! Alla Vista un umile Veterano del Vaudeville, chiamato a fare le Veci sia della Vittima che del Violento dalle Vicissitudini del fato. Questo Viso non è Vacuo Vessillo di Vanità, ma semplice Vestigia della Vox populi, ora Vuota, ora Vana. Tuttavia questa Visita alla Vessazione passata acquista Vigore ed è Votata alla Vittoria sui Vampiri Virulenti che aprono al Vizio, garanti della Violazione Vessatrice e Vorace della Volontà. L'unico Verdetto è Vendicarsi... Vendetta... E diventa un Voto non mai Vano poiché il suo Valore e la sua Veridicità Vendicheranno un giorno coloro che sono Vigili e Virtuosi. In Verità questa Vichyssoise Verbale Vira Verso il Verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V
04/05/2014 14.18
OFFLINE
Post: 877
Registrato il: 06/11/2013
Città: MILANO
Età: 41
Sesso: Maschile
- Moderatore -
Centurio
Filius Armeniae
Testo nascosto - clicca qui


infastidito della scomparsa di Roma, ho riiniziato la campagna con Roma, e qui la differenza di qualità delle truppe si è vista notevolmente:)



EDIT: Boboskus, per favore, la prossima volta posta immagini più piccole. Puoi copiare col tasto destro la URL delle immagini ridotte da Steam sul tuo profilo. Grazie :) - Sirius 21

[Modificato da Sirius 21 09/05/2014 12.07]


NEMO ME IMPUNE LACESSIT.
Hardware confguration:
MONITOR FullHD 32" samsung
CASE: XpredatorX3 Red Devil BigTower - ALIMENTATORE: Corsair 650W 80+Platinum - MOTHERBOARD: Asrock Z84 Extreme4 - RAM Corsair 16gb 1600 - CPU: i5 4670k - DISSIPATORE: Artic Freeze Xtreme rev2 - VGA: GTX770 Ti 2gb -
MEMORIA: ssd 250gb samsung + 2tb sata 3 + 1 tb sata3.

Voilà! Alla Vista un umile Veterano del Vaudeville, chiamato a fare le Veci sia della Vittima che del Violento dalle Vicissitudini del fato. Questo Viso non è Vacuo Vessillo di Vanità, ma semplice Vestigia della Vox populi, ora Vuota, ora Vana. Tuttavia questa Visita alla Vessazione passata acquista Vigore ed è Votata alla Vittoria sui Vampiri Virulenti che aprono al Vizio, garanti della Violazione Vessatrice e Vorace della Volontà. L'unico Verdetto è Vendicarsi... Vendetta... E diventa un Voto non mai Vano poiché il suo Valore e la sua Veridicità Vendicheranno un giorno coloro che sono Vigili e Virtuosi. In Verità questa Vichyssoise Verbale Vira Verso il Verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V
08/05/2014 18.03
OFFLINE
Post: 614
Registrato il: 04/03/2009
Città: BERGAMO
Età: 41
Sesso: Maschile
Centurio
Scusate la nabbata, ma se io volessi allegare un file word invece che fare il copia incolla che creerebbe un post lunghissimo come potrei fare ?
08/05/2014 18.43
OFFLINE
Post: 2.086
Registrato il: 12/11/2009
Città: ROMA
Età: 27
Sesso: Maschile
Tribunus Angusticlavius
Re:
MegaRutto, 08/05/2014 18:03:

Scusate la nabbata, ma se io volessi allegare un file word invece che fare il copia incolla che creerebbe un post lunghissimo come potrei fare ?



Azz e quanto c'è scritto? :) In ogni caso apri la discussione nella quale vuoi scrivere, clicca in alto a sinistra su Rispondi, ti apparirà la schermata con lo spazio per scrivere il messaggio e con in basso tutti gli smiles, in basso a sinistra c'è l'opzione Carica File / Foto.

PS Anzi, ancora meglio, spoilera: inserisci il testo del post tra due coppie di parentesi quadre con dentro scritto rispettivamente SPOILER e /SPOILER , per esempio:
Testo nascosto - clicca qui

[Modificato da Legio XIII gemina 09/05/2014 14.26]


« ... Urbem fecisti, quod prius orbis erat. »

Claudius Rutilius Namatianus, De Reditu suo, Liber I


« Aufklärung ist der Ausgang des Menschen aus seiner selbstverschuldeten Unmündigkeit. Unmündigkeit ist das Unvermögen, sich seines Verstandes ohne Leitung eines anderen zu bedienen. Selbstverschuldet ist diese Unmündigkeit, wenn die Ursache derselben nicht am Mangel des Verstandes, sondern der Entschließung und des Mutes liegt, sich seiner ohne Leitung eines andern zu bedienen. Sapere aude! Habe Mut, dich deines eigenen Verstandes zu bedienen! Ist also der Wahlspruch der Aufklärung. »

Immanuel Kant, Beantwortung der Frage: Was ist Aufklärung? 1784


« Pallida no ma più che neve bianca
che senza venti in un bel colle fiocchi,
parea posar come persona stanca:
quasi un dolce dormir ne' suo' belli occhi
sendo lo spirto già da lei diviso,
era quel che morir chiaman gli sciocchi:
Morte bella parea nel suo bel viso. »

Francesco Petrarca, I Trionfi, Triumphus Mortis, I, vv. 166-172


« Di loro ora ci rimane solo un ricordo flebile, ma ancora vivo: certo soffriamo ogni volta che lo strappiamo dal nostro cuore per comunicarlo agli altri. Ma lo facciamo ugualmente perchè solo così il loro sacrificio non andrà mai perduto. »

Alpino dell'ARMIR sui compagni caduti


« Sfiòrano l'onde nere nella fitta oscurità, dalle torrette fiere ogni sguardo attento stà! Taciti ed invisibili, partono i sommergibili! Cuori e motori d'assaltatori contro l'immensità! Andar pel vasto mar ridendo in faccia a Monna Morte ed al destino! Colpir e seppelir ogni nemico che s'incontra sul cammino! E' così che vive il marinar nel profondo cuor del sonante mar! Del nemico e dell'avversità se ne infischia perchè sa che vincerà!... »

Canzone dei sommergibilisti italiani nella seconda guerra mondiale

09/05/2014 08.49
OFFLINE
Post: 614
Registrato il: 04/03/2009
Città: BERGAMO
Età: 41
Sesso: Maschile
Centurio
OK, allego in spoiler il racconto della mia campagna con Sparta. Siccome mi piace scrivere ho cercato di "romanzare" la storia della mia campagna senza introdurre screenshot (che si possono immaginare) o tecnicismi.
A chi avrà pazienza auguro una buona lettura.
Si accettano ovviamente critiche e consigli (forse arriverà una seconda parte).
PS. Ci sono ancora errori e refusi perché devo finire la correzione.

Grazie Ciao ;)


Testo nascosto - clicca qui
14/06/2014 11.41
OFFLINE
Post: 12.557
Registrato il: 17/10/2005
Sesso: Maschile
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Anno 133 a.C.

Il regno degli eredi di Pirro è ormai un impero che domina il bacino del Mediterraneo occidentale. L'Epiro ha affrontato lunghe e sanguinose guerre, ma si è imposto come una delle due grandi potenze ellenistiche ad ovest. Ad est, invece, la cultura greca ha il suo punto di riferimento nei fedeli alleati del Ponto. Il regno di Mitridate e dei suoi eredi ha schiacciato i barbari e le potenze orientali. Fra la Tracia, la Grecia e l'Anatolia invece prosperano i figli di Alessandro il Grande e la fiorente Atene.



L'Egitto di Tolomeo è solo un pallido ricordo e, dopo una lunga guerra con il regno punico-libico, ha trovato la pace, seppur perdendo alcuni territori, grazie all'opera di mediazione degli ambasciatori dei Molossi e dei Ciprioti, alleati di questi ultimi. In Siria un lontano erede di Seleuco ha recentemente reclamato il potere e ha instaurato un piccolo regno. Solo il tempo potrà dire se sarà una minaccia per gli alleati dell'Epiro.



A nord, il saggio re Euristene, il più grande condottiero che la storia epirota ricordi dopo Pirro il grande, ha instaurato una solida alleanza con gli Iceni, che dal lontano nord hanno conquistato terre in Gallia e Germania. La penisola iberica è stata sottomessa dal re, che ha trovato nei Cessetani un valido alleato, ma la loro fedeltà è ancora da provare. Euristene avrebbe voluto fondare un impero, ma la morte lo ha colto un anno prima della prevista proclamazione. Adesso è il saggio e valoroso Ateneo a guidare il regno, ma la sua età è avanzata e sotto la sua guida si è già formato il futuro signore dei Molossi, il prode generale Burro (ok, qui scatta la risata, ma non roviniamo il pathos! XD ). Ma la famiglia reale annovera fra le sua fila un giovane promettente che porta il nome del suo più illustre antenato, Pirro. Cosa prospetterà il futuro? L'Epiro continuerà a prosperare o sarà dilaniato da una guerra dinastica che porterà lo scompiglio?


________________________________________________________________________
Il mio sistema - Case: Cooler Master CM 690 II Advanced - Alimentatore: Corsair HX 1000W - Scheda madre: Asus P6T Deluxe - CPU: Intel Core i7 920 2.66Ghz - RAM: 6Gb Corsair XMS3 1333Mhz - Hard disk: Western Digital Velociraptor 600Gb 10000 RPM 32Mb cache e Western Digital Caviar Green 2Tb 7200 RPM 64Mb cache - Schede grafiche: CrossfireX XFX HD6950 2Gb XXX Edition - Scheda audio: Sound Blaster X-Fi Titanium Fatal1ty Pro - Masterizzatori dual layer: Pioneer DVR-219L e Samsung SH-S223F

14/06/2014 12.01
OFFLINE
Post: 241
Registrato il: 20/02/2009
Sesso: Maschile
Immunes
Cacchio mi ero scordato di questa sessione! Vabbè farò doppio post, scusa Sirius che ha risposto di la :D :D

Vittoria Militare a lvl normale con la Battria!
Testo nascosto - clicca qui


EDIT: Mi raccomando, usiamo il codice spoiler per postare immagini troppo grandi. - Sirius 21

// chiedo venia non ci avevo pensato


All'inizio della capagna, dopo aver consolidato i miei confini, mi sono accorti di non potermi espandere ad ovest. Infatti, stavo simpatico a tutte le fazioni a me confinanti e attaccarne una avrebbe significato attaccare l'asia intera. Così mi sono spinto a nord verso le popolazioni nomadi a cui stavo sulle balle. Una dopo l'altra sono cadute, Massageti, Tissageti e Roxolani, solo gli Sciiti non mi hanno dato fastidi ed hanno permesso il mio passaggio. Girando la costa del Mar Caspio, sono tornato a sud attraverso l'Armenia e ho iniziato ad attaccare i domini dei miei ex padroni Seleucidi, i miei alleati della Parthia intanto avevano conquistato tutto il medioriente e si sono uniti a me nell'attacco, insieme a loro si sono alleate a me, tutte le rimanenti fazioni asiatiche. Anche l'Egitto si è voluto alleare a me! Dopo aver conquistato la Siria mi sono diretto in Anatolia, qui la penisola era in guerra perenne tra Galati e altre piccole fazioni elleniche, ho mitigato tutti conquistando tutto a manetta, solo il Regno del Ponto si è dimostrato amichevole e gli ho lasciato la le coste del Mar Nero e la parte nord dell'Anatolia. Intanto anche le città greche si sono alleate a me, Cnossus e poi Sparta, quest'ultima poi aveva conquistato tutta la Grecia e sconfitto i Macedoni. In pratica avevo tutte le regioni che mi servivano grazie ai miei alleati militari, ho convinto Roma ad allearsi a me, quindi mi mancava solo la Tracia e una parte della costa del mar Nero che era in mano ad una tribù nomade. Sono sbarcato in Tracia abbattendo gli eserciti del Regno Odirisio, quest'ultimo addirittura si è sottoposto a mia satrapia! Muahaha! Infine ho marciato verso nord e ho ricollegato i miei domini con quelli degli Sciiti (anche loro miei alleati ora), vincendo così la campagna.
[Modificato da RemovedQuasar 14/06/2014 13.48]
16/06/2014 23.23
OFFLINE
Post: 877
Registrato il: 06/11/2013
Città: MILANO
Età: 41
Sesso: Maschile
- Moderatore -
Centurio
Filius Armeniae



EDIT: Boboskus, per favore, la prossima volta posta immagini più piccole. Puoi copiare col tasto destro la URL delle immagini ridotte da Steam sul tuo profilo. Grazie :) - Sirius 21




scusa Sirius sarà fatto :)


NEMO ME IMPUNE LACESSIT.
Hardware confguration:
MONITOR FullHD 32" samsung
CASE: XpredatorX3 Red Devil BigTower - ALIMENTATORE: Corsair 650W 80+Platinum - MOTHERBOARD: Asrock Z84 Extreme4 - RAM Corsair 16gb 1600 - CPU: i5 4670k - DISSIPATORE: Artic Freeze Xtreme rev2 - VGA: GTX770 Ti 2gb -
MEMORIA: ssd 250gb samsung + 2tb sata 3 + 1 tb sata3.

Voilà! Alla Vista un umile Veterano del Vaudeville, chiamato a fare le Veci sia della Vittima che del Violento dalle Vicissitudini del fato. Questo Viso non è Vacuo Vessillo di Vanità, ma semplice Vestigia della Vox populi, ora Vuota, ora Vana. Tuttavia questa Visita alla Vessazione passata acquista Vigore ed è Votata alla Vittoria sui Vampiri Virulenti che aprono al Vizio, garanti della Violazione Vessatrice e Vorace della Volontà. L'unico Verdetto è Vendicarsi... Vendetta... E diventa un Voto non mai Vano poiché il suo Valore e la sua Veridicità Vendicheranno un giorno coloro che sono Vigili e Virtuosi. In Verità questa Vichyssoise Verbale Vira Verso il Verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.42. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.