- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page
Print | Email Notification    
Author

La mia tecnica per sdoppiarmi con successo al 100%

Last Update: 11/13/2017 2:58 PM
9/6/2005 2:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2
Registered in: 9/6/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
nessuno forse avrà fatto casa che gli uomini o anche gli animali mentre dormono hanno gli occhi rivolti verso l'alto. questo avviene involontariamente ma se questo viene fatto volontariamente si hanno splendidi risultati sempre. questo punto è il terzo occhio. quando l'attensione è rivolta verso di lui il corpo è come se si anestetizzasse,non lo si sente più. disturbi di questo processo comportano il sonnambulismo!!! è di vitale importanza questo anestetizzare il corpo affinche' non riproduciamo gli stessi movimenti che facciamo nel sonno. vi spiego la tecnica e pero venga inserita nel sito. sdraiatevi sul letto,un cuscino dietro la testa,morbido..non alto. pancia all'aria,gambe distese e divaricate giusto un po. fate passare le braccia all'indietro sotto il cuscino e unitele. aggiustatevi in questo modo finche non siete comodi. chiudete gli occhi e rivolgete lo sguardo verso il terzo occhio...ve ne accorgete dal fatto che cattura la vostra attenzione...quando sentirete la sensazione di avere un occhio solo e di essere quasi rapiti..allora è il punto giusto. a questo punto praticate un semplice esercizio ma indispensabile del pranayama. il puraka e rechaka...inspirazione ed espirazione. dovete inspirare riempiendo i polmoni prima con la parte alta e poi il ventre...trattenete per breve tempo ma non datevi un tempo...svuotate i polmoni...altro breve tempo e poi inspirate il tutto mentre concentrate l'attenzione verso l'alto...nel terzo occhio. dopo non molto tempo vi girerà tutto attorno. il vostro corpo sta per mettere l'autopilota ma voi siete svegli...vi girerà tutto intorno con un ritmo sempre piu veloce...quasi insostenibile..il battito aumenta velocissimo ma è normale...il fisico cerca di allinearsi al corpo strale vibrando piu forte per non lasciarselo andare perchè sente che voi siete ancora coscienti. ad un certo punto vi sembrera' di non respirare ma è solo l'impressione...voi pensate di respirare mentre dormite? poi sentirete una specie di boato breve e improvviso unito alla corrente del prana che iniziate ad avvertire nel vostro corpo astrale e poi...ci siete..da qui parte la vostra esperienza..ricordate che all'inizio i vostri sensi astrali non sono molto sviluppati in molti e quindi dovranno svegliarsi piano piano...avviene dopo almeno dieci esperienze. per dare maggior vita ai chakra assopiti consiglio nella posizione su indicata,con gli esercizi repiratori e gli occhi rivolti verso l'alto di contrarre il perineo nel senso opposto di quando siamo al bagno..con tutta la forza che si ha. quindi inspirate...contraete con forza 10 secondi sempre trattenendo il respiro e poi rilasciate guardando verso il terzo occhio e immaginando il flusso che sal verso l'alto...lo sentirete subito anche chi non lo ha mai fatto. il flusso termina alla testa dando per pochi secondi la sensazione di annullamento che da il samadhi dello yoga. x qualsiasi cosa...la mia mail è gerardo8456@libero.it spero di esservi utile nella vostra ricerca.
vivo ogni giorno con la gioia di attendere la notte.
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...58 pt.9/16/2019 10:23 PM by teoriva1999
Gioco di associazione di parole Ipercaforum49 pt.9/16/2019 10:31 PM by Etrusco
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...44 pt.9/16/2019 3:45 PM by Pasquale95
9/6/2005 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 118
Registered in: 7/1/2005
Location: ACCIANO
Age: 30
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Grazie veramente, è la prima tecnica che leggo in cui succede quello che accade a me.
Ti spiego come funziona quando provo io:
Riesco ad addormentare il corpo semplicemente rilassandomi, non ho bisogno di pensare al terzo occhio.
Quando sento di essere pronto e rilassato, penso di alzarmi dal letto con il corpo astrale, arrivano le vibrazioni e quasi subito dopo arriva una sensazione strana e mi sento girare!
Sento tutto girare e di solito smetto o perchè mi accorgo che non sto respirando e quindi mi metto a respirare, o mi accorgo che sto respirando troppo velocemente.
Cosa devo fare quando arrivo a quel punto?
9/6/2005 5:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3
Registered in: 9/6/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
semplice
la risposta è semplicissima....devi lasciarti andare...convincerti che il tuo corpo non ha bisogno del tuo appoggio per respirare...esso continuerà da solo come tutte le notti quando sogniamo. il tuo atteggiamento deve restare il medesimo anche al subentrare della paura.
vivo ogni giorno con la gioia di attendere la notte.
9/6/2005 7:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 30
Registered in: 8/18/2005
Location: ROMA
Age: 42
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re: semplice
Ciao Oltre', piacere di conoscerti.
Premetto che io, almeno finora, non sono riuscito ad avere le vibrazioni con nessuna tecnica, mi sono venute spontaneamente, durante il sonno e mi hanno "svegliato" sul piano astrale. Le ultime tre volte sono riuscito ad uscire, ne sono abbastanza sicuro, perchè la sensazione è veramente inequivocabile.
Il mio problema è che non vedo subito, ma solo dopo un po' di sforzo. In realtà la mia mente inizia a creare delle immagini in base al ricordo che ho della mia stanza, del mio corpo, degli oggetti...
E così alterà l'ambiente circostante.
So che dal piano astrale è possibile vedere il piano fisico, quello di tutti i giorni, non un doppione alterato. Credo che questo derivi dal non avere ancora i sensi astrali sviluppati che mi consentirebbero di verere prima il piano fisico e poi forse, con l'esercizio, i vari livelli dell'astrale.E' come se fossi, sì sul piano astrale, ma chiuso in me stesso, perfettamente lucido di cosa mi accade.
Vorrei sapere quindi se riesci effettivamente a vedere lo stesso ambiente in cui vivi di giorno, senza modificarlo.
Grazie. Ciao. [SM=g27823]
Siamo solo una voce senza corpo
un'identità senza nome
una dottrina senza autorità
un messaggio scritto sulla sabbia di un deserto ventoso
9/6/2005 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 34
Registered in: 7/19/2005
Age: 39
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Grazie per la tecnica :) sembra interessante, stasera la provo.[SM=g27811]

L'uomo comune cerca certezza negli occhi di chi ha di fronte, e chiama questo fiducia in se.
Il guerriero cerca d'essere senza macchia ai propri occhi, e chiama questo fiducia in sè.
Don Juan
9/7/2005 8:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 35
Registered in: 7/19/2005
Age: 39
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Allora stanotte ho provato ma purtroppo non sono riuscito ad uscire (come del resto succede da un mese e mezzo a questa parte).
Pero' una cosa strana è successa infatti ad un certo punto ho cominciato a sentire dei colpi come se venissero da fuori e molti lontani ma dopo qualche minuto mi sono accorto che era il suono del mio cuore[SM=g27825]
Era un rumore molto rilassante e costante ma la cosa strana era propio che io lo sentivo lontano!Veramente bello.
Cmq a parte questo niente.Ho notato però che non è il massimo della comodità avere le braccia incrociate sotto il cuscino, ad un certo punto ho dovuto cambiare posizione perchè il braccio destro cominciava a darmi fastidio[SM=g27824] .

L'uomo comune cerca certezza negli occhi di chi ha di fronte, e chiama questo fiducia in se.
Il guerriero cerca d'essere senza macchia ai propri occhi, e chiama questo fiducia in sè.
Don Juan
9/7/2005 10:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 18
Registered in: 8/28/2005
Location: REGGIO CALABRIA
Age: 33
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
WOW mi sembra interessante... ma non occore conoscere il Pranayama?
...Inkub0...
9/8/2005 1:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7
Registered in: 7/17/2005
Age: 30
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
non riesco a tenere le braccia dietro al cuscino!!!....
[SM=g27831] troppo scomodo
9/8/2005 3:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 633
Registered in: 1/6/2005
Location: LIVORNO
Age: 48
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Tra l'altro sapevo che non bisogna incrociare gambe e braccia per non alterare il flusso di energia...
A presto.


"La domanda è il chiodo fisso"
9/8/2005 9:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 109
Registered in: 5/4/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
provata
x oltreilniente84

Non conosco bene lo yoga o la meditazione, però ho provato la tua tecnica un pomeriggio.
Tenere le braccia sotto il cuscino alla fine è servito a qualcosa. Infatti ad un certo punto mi sono stancato della posizione (non sono mai riuscito a dormire con la pancia all'aria!) e mi sono girato sul fianco iniziando pian piano a dormire. Le mie braccia erano addormentate, sentivo un formicolio. Ho provato a muoverle in astrale e ho avuto la sensazione di riuscirci. Il resto del corpo però era troppo sveglio.
Non è un periodo propizio per i miei viaggi astrali (di solito mi escono spontaneamente durante il sonno) comunque proverò ancora, perchè ho intenzione di riuscire a farli volontariamente. Grazie!

Besos Andre
9/9/2005 11:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 112
Registered in: 5/4/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
...trattenete per breve tempo ma non datevi un tempo...svuotate i polmoni...altro breve tempo e poi inspirate il tutto mentre concentrate l'attenzione verso l'alto...nel terzo occhio. dopo non molto tempo vi girerà tutto attorno. il vostro corpo sta per mettere l'autopilota ma voi siete svegli...vi girerà tutto intorno con un ritmo sempre piu veloce...quasi insostenibile..il battito aumenta velocissimo ma è normale...

2a PROVA

Questa notte ho provato ancora la tua tecnica e devo dire che mi sembra formidabile. Ho provato le sensazioni che hai descritto. Tenevo lo sguardo rivolto verso l'alto e ad un certo punto tutto ha iniziato a girare... mi sono agitato ed il cuore mi batteva forte. Non sentivo quasi più il mio corpo fisico, ma non sono riuscito ad uscire [SM=g27819]
Il mio scopo è uscire dal corpo volontariamente; finora ho avuto obe solo durante il sonno.Proverò ancora. Se ci riesco ti pago una pizza! [SM=g27821] [SM=g27824]

Besos Andre
9/9/2005 11:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 87
Registered in: 7/5/2005
Gender: Male
Vice amministratore
Junior User
l'antibimbominkia
OFFLINE
provato anche io...
devo dire che le sensazioni sono forti, anche se non sono come descritte...
io ho provato come un onda che a ogni respiro mi partiva dai piedi fino ad arrivare alla testa...solo che le braccia dietro al cuscino non le reggo proprio e dopo una mezz'ora devo levarle e perdo la concentrazione (che sugli attimi finali è più rivolta al formicolio alle braccia che ad altro).
nn è che ci sia la possibilità di tenere le braccia lungo il corpo?


A cavallo dei Fotoni

Se ti fa stare bene...C'hai ragione te!

9/9/2005 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 127
Registered in: 7/1/2005
Location: ACCIANO
Age: 30
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:


2a PROVA
Tenevo lo sguardo rivolto verso l'alto e ad un certo punto tutto ha iniziato a girare... mi sono agitato ed il cuore mi batteva forte. Non sentivo quasi più il mio corpo fisico, ma non sono riuscito ad uscire [SM=g27819]
Il mio scopo è uscire dal corpo volontariamente; finora ho avuto obe solo durante il sonno.Proverò ancora. Se ci riesco ti pago una pizza! [SM=g27821] [SM=g27824]

Besos Andre



andria sei nella mia stessa situazione, ormai è varie volte che arrivo a provare quella sensazione di giramento, ma poi non riesco ad andare oltre.
Ah, ci arrivo tenendo comodamente le mani distese sul letto e senza guardare verso il terzo occhio.
Ti prego tienimi aggiornato sui tuoi eventuali miglioramenti :)

[Modificato da -Kenji87- 09/09/2005 13.17]

9/10/2005 12:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 233
Registered in: 2/5/2005
Location: TORINO
Age: 39
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Ho provato anch'io[SM=g27817].
Ad un certo punto sento una forte tensione nella zona del terzo occhio che poco dopo diventa dolore e devo per forza smettere[SM=g27829]. Avrò un problema al chacka[SM=g27821]?. E' capitato a qualcun'altro?
_______________________

Lunica cosa che ti imprigiona è la tua mente;
lunica cosa che ti può liberare è la tua mente!
9/10/2005 12:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
attenzione
ciao a tutti,
capisco il vostro entusiasmo nel provare nuove tecniche ma se posso, vorrei esporvi il mio pensiero. Non si scherza col pranayama, anche se quello che si propone è una cosa davvero innocua non so quanto sia consigliabile "forzare le cose". Non sono un esperto in tema di uscite dal corpo ma certe energie (quelle dei chakra) impongono blocchi molto forti che non possono essere superati solo con la pratica ripetuta di una respirazione. Ci vuole un mutamento della persona, intendo yama, niyama, e anche asana...credo che questi tre passi siano fondamentali prima di avvicinarsi al pranayama senza incorrere in rischi di qualsiasi genere. Non voglio spaventarvi per carità, ma io credo che giocare con energie che non si conoscono a fondo è come giocare col fuoco. Si rischia di farsi veramente male, se non peggio. Il pranayama può uccidere questo è risaputo, ma non di certo la respirazione che si propone qui eheheh...comunque se una persona non ha neppure i canali energetici "puliti" ovvero le cosiddette nadi, come può sperare di far circolare bene l'energia? Se poi la persona ha qualche blocco energetico in qualche chakra penso che avrà solo tanti problemi e pochissimi risultati...quindi fate attenzione...[SM=g27823]
saluti
9/10/2005 6:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 20
Registered in: 8/28/2005
Location: REGGIO CALABRIA
Age: 33
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ehi, vi capita nel guardare in alto a occhi chiusi che gli occhi si mettano a tremare fastidiosamente? non ci riesco proprio, anche perchè, come di rimando ai muscoli degli occhi anche quelli del collo si tendono per farmi girare la testa verso l'alto... capita anche a voi?
...Inkub0...
9/10/2005 6:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 23
Registered in: 5/5/2005
Location: TORINO
Age: 47
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Anch'io ho provato e ho sentito una sensazione simile a quella provata da key, senza dolore però...comunque la cosa che mi disturba di più di questa tecnica è la respirazione forzata, non riesco a rilassarmi...[SM=g27813]

Ciao
9/14/2005 1:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 119
Registered in: 5/4/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ho provato ancora
Ho provato la tecnica di oltreilniente84 altre due volte, ma non sono uscito dal corpo, almeno non subito.
Arrivo sempre al punto di "addormentare" braccia e gambe, però mi sento sempre legato al corpo fisico soprattutto perchè sento il mio respiro. Quando alzo gli occhi verso l'alto tutto inizia a girare e mi sembra di entrare in trance: cerco di uscire dal corpo ma non riesco, poi mi spavento un po' e il cuore mi batte forte. Allora mi stanco e mi metto a dormire sul fianco come sempre. Durante il sonno ho avuto queste due esperienze lucide:

- Mi sveglio e sento il mio corpo sul letto, immobile. Mi chiedo se posso uscire in astrale. Provo a muovere la gamba destra per capire. Allungo un po'la gamba. Dovrei sentire la sponda del letto, ma questo non avviene. Allora continuo ad allungare la gamba e questa sensazione di movimento sembrava non finire mai. Proseguo per un po' divertito, ma non riesco ad uscire del tutto.
- Una notte mi risveglio dal sonno e mi trovo nella casa dei miei genitori. Il ricordo è molto confuso. Cerco di accendere la luce. La luce si accende per pochi secondi, lampeggia. Poi si spegne. Provo con le altre luci ma non si accendono. Era abbastanza buio. Mi rendo conto di essere fuori dal corpo e mi spavento un po'. Non sapevo cosa fare, dove andare, non ero a casa mia. Allora provo a lanciarmi dalla finestra oltrepassando la tapparella, ma non riesco. Non ricordo più niente.

Proverò ancora, nel frattempo grazie, meglio che niente!!! [SM=g27828]

Besos Andre


9/14/2005 2:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25
Registered in: 11/16/2004
Location: TRENTO
Age: 41
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ho appena provato l' esercizio, ed essendo stata la prima volta non sono riuscito nell' intento.
Oltre i miei soliti sintomi come pelle d' oca, che mi porta ad avvertire come un respiro di energie attraversarmi, non sono riscito neanche a sentire forti vibrazioni, ma cio credo sia dovuto a tanti fattori come ad esempio il fatto che non avverto stanchezza fisica, visto l' orario.
Ma il particolare a me finora ignoto, e che sentivo inizialmente come se qualcosa fluisse dai miei capezzoli, fino a sentirmeli tirare insistentemente ma senza avvertire alcun dolore, di conseguenza al nuovo sintomo, cerchero' di sfruttare questa tecnica, che peraltro avevo gia letto insieme a tanto altro ma che non avevo mai preso in considerazione, data la vasta scelta di argomenti divinatori a mia disposizione.

Cmq rimanendo sul discorso del terzo occhio, ricordo che più di 1 anno fa mentre leggevo, (L.A.V.L.---Ma.Ro.--Al.Cr.-1904)proprio mentre la mia autoconvinzione mi stava dando una sensazione di forte-vibrazione voluta da me, una mosca atterrò proprio sul mio terzo occhio, in seguito ho avuto la mia prima paralisi voluta, ricordo di poter muovere solo gli occhi, cercai di lasciarmi andare ma la paura di quel tremendo frastuono ebbe il sopravvento e mi svegliai.

9/17/2005 1:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 4
Registered in: 9/12/2005
Location: LECCE
Age: 48
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Ciao a tutti.
La mia tecnica è molto semplice e consiste nel visualizzare una lavagna nera che lentamente oltrepasso: prima le gambe, poi il busto, le braccia e infine la testa; a questo punto avviene il distacco (sembra quasi di premere un interruttore).
A presto
9/17/2005 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 38
Registered in: 6/8/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
Domani mattina provo pure io!
anche io sono nella situazione che ho avuto varie esperienze ma non sono mai riuscito a proiettarmi di mia volontà, semplicemente andavo a letto con la convinzione di uscire e uscivo... ultimamente però non riesco a concludere...
"Turn on, Tune in, Drop it!"
"buona notte e sogni lucidi!" MadHead83
9/18/2005 3:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 39
Registered in: 6/8/2005
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re: Re:

Scritto da: AcidHouse 17/09/2005 20.05
Domani mattina provo pure io!
anche io sono nella situazione che ho avuto varie esperienze ma non sono mai riuscito a proiettarmi di mia volontà, semplicemente andavo a letto con la convinzione di uscire e uscivo... ultimamente però non riesco a concludere...





Beh provato pochi minuti fa con 0 stanchezza e casino totale fuori da di casa e, beh non mi sono proiettato ma di cose ne sono successe [SM=g27811]
la senbsazione di annullamento l'ho provata ed è fanstastica, riguardo alle vibrazioni e ai giramenti li ho avuti solo lievi, più che altro ho difficoltà a mantenere gli occhi verso l'alto... stanotte ritento :)
"Turn on, Tune in, Drop it!"
"buona notte e sogni lucidi!" MadHead83
9/19/2005 8:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 24
Registered in: 4/7/2005
Location: BARLETTA
Age: 30
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Io nn riesco a tenere gli okki rivolti verso l'alto,mi danno fastidio e nn riesco a concentrarmi..sto tentando da aprile ma ankora niente :( giusto le vibrazioni qualche volta ma nn riesco ad uscire :°° UFFAAAAAAAAA
9/20/2005 3:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 670
Registered in: 1/6/2005
Location: LIVORNO
Age: 48
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Non disperarti Star...dai tempo a te stessa di rientrare nell'ordine di idee del VA...

Quando la mente è sempre in vacanza, bisogna dargli del tempo per tornare ai vecchi canoni[SM=g27822]

A presto.
A presto.


"La domanda è il chiodo fisso"
9/20/2005 4:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25
Registered in: 4/7/2005
Location: BARLETTA
Age: 30
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Sai morph..anke in vacanza ci ho pensato molto,certo non così tanto ma ci ho pensato =)
E mi è anke successa una cosa..io nn sono sicura di quello che è successo..forse ero in dormiveglia,forse era un sogno,o forse chissà.. ^_^
Ero distesa sul fianco completamente rilassata,dalla finestra del mio ragazzo si vede tutto il cielo stellato ed ogni sera andavo a dormire con queta immagine stupenda...mi è capitato ad un certo punto di rilassarmi a tal punto da cominciare ad avvertire le vibrazioni,e poi ho visto l'armadio davanti a me,ma avevo gli okki chiusi(almeno credo)e accanto all'armadio una specie di lucina che ha lampeggiato,tipo una lucciola,poi si è spenta..ed è finito tutto lì =)
Questo problema degli okki(fra i tanti)l'ho sempre avuto..nn so se a qualcuno è mai capitato di nn riuscire ad addormentarsi xkè gli danno fastidio gli okki chiusi..infatti spesso devo"cercare la posizione" con questi e nn con il corpo.Non mi danno fastidio solo quando nn ci penso..ma se nn ci penso come faccio a rivolgerli verso l'alto??? :P sono un pò contorta..spero di essermi spiegata
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com