SentiStoria: entità aliene, misteri archeologici, scienze di confine
printprintFacebook

SentiStoria.Org

LA COMUNITÀ DEGLI AMICI DI SENTISTORIA: RACCONTIAMOCI LE NOSTRE ESPERIENZE
                          FORUM di SENTISTORIA.ORG - Seguici anche sui canali: Telegram - Facebook          
     AI NUOVI UTENTI (MA NON SOLO) prima di partecipare si richiede la lettura del:
=>REGOLAMENTO<=

=>PRIMA PAGINA DEL FORUM - VERSIONE MOBILE<=

 

 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Considerazioni sulla pena di morte.

Last Update: 1/14/2021 11:35 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 15
Post: 15
Registered in: 12/13/2020
Registered in: 12/13/2020
Age: 29
Gender: Male
1/13/2021 6:19 PM
 
Quote

Quando si sentono notizie di delitti efferati viene spontaneo di desiderare sofferenze o anche la morte di chi li ha commessi.In effetti,nonostante il cambiamento nei secoli delle leggi giudiziarie,la legge del taglione è ancora insita nell'uomo e il desiderio di vendetta è ancora forte.La vendetta consistente nella pena massima per il colpevole diventa un lenitivo per chi ha subito il male o per i parenti delle vittime che comunque non avranno più i propri cari.Indubbiamente la pena per chi commette il male è giusta.La reclusione è una sicurezza per gli altri e deve essere anche PIU' DURATURA di quanto non lo sia troppe volte.L'impossibilità di delinquere ma,soprattutto l'esclusione dalla società,è una pena che il colpevole deve scontare(anche tutta la vita se è recidivo)Per quanto riguarda la pena di morte il discorso è diverso.Ritengo che nessun essere umano possa decidere sulla vita di un altro essere umano; la giustizia umana può sbagliare e la pena di morte non è un esempio per eliminare la delinquenza(basti pensare alla delinquenza sempre in crescita anche in quegli Stati dove c'è la pena di morte).Inoltre facendo morire il reo gli si preclude ogni via di riscatto.Potrebbe essere che la persona si penta di ciò che ha fatto, cambi atteggiamento e magari,dopo la prigione,diventi una persona onesta capace di dare un buon contributo alla sua vita e a quella degli altri.Può darsi che molti dei colpevoli non si ravvedano come può darsi che alcuni diventino meglio di altri:questo chi lo può sapere?
OFFLINE
Post: 430
Post: 144
Registered in: 12/8/2010
Registered in: 8/29/2015
Gender: Male
1/13/2021 9:49 PM
 
Quote

🤔 non riesco a darti torto... Giuro ci provo con tutte le mie forze ma proprio non ci riesco...
Mah boh 🙄
OFFLINE
Post: 12,907
Post: 993
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 59
Gender: Female
Amministratore
1/14/2021 11:35 AM
 
Quote

Preferisco una pena certa a vita, il carcere duro, piuttosto che la pena di morte.
Il mio non è un discorso buonista sono cattiva. Chi provoca sofferenza altrui privando della vita un essere umano deve vivere quel dolore sulla propria pelle come fosse un girone dell'inferno
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Nuova_Discussione
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:40 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com