HOME SentiStoria FORUM
printprintFacebook


LA COMUNITÀ DEGLI AMICI DI SENTISTORIA: RACCONTIAMOCI LE NOSTRE ESPERIENZE
FORUM di SENTISTORIA.ORG: AI NUOVI UTENTI (MA NON SOLO) prima di partecipare si richiede la lettura del: =>REGOLAMENTO<=

=>PRIMA PAGINA DEL FORUM - VERSIONE MOBILE<=

 

 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

DAL CORPO FISICO AL CORPO ENERGETICO/METAFISICO

Last Update: 7/15/2020 11:25 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 304
Post: 94
Registered in: 12/8/2010
Registered in: 8/29/2015
Gender: Male
6/20/2020 8:28 PM
 
Quote

PARTE 1) COS'È IL CORPO DI LUCE O ENERGETICO?
Da cui derivano le nozioni di corpo eterico, astrale, mentale ecc.

Premetto che in questa spiegazione confluiscono sia nozioni provate e riconosciute dalla scienza ufficiale che non riconosciute da essa oppure solo parzialmente e facenti parte della cosiddetta "ricerca di confine" ma che tuttavia, almeno in parte, sono state già molto sperimentate.

IL CORPO UMANO EMETTE E ASSORBE ENERGIA
Quindi partiamo da un dato di fatto: il corpo umano oltre ad assorbire energie esterne e a ritrasmetterle, è anche esso stesso un generatore: banalmente sentiamo che produciamo CALORE che è radiazione elettromagnetica o luce infrarossa e questa è la parte energetica quantitativamente maggiore; altri tipi di energie emesse sono i campi elettrici del cervello, rilevabili tramite EEG; i campi elettrici emessi dal cuore, rilevabili tramite ECG; poi sono state rilevate altre emissioni energetiche *molto sottili*, in radiofrequenza e di fotoni nello spettro visibile ma di intensità estremamente bassa, rilevabili solo con determinati strumenti.

La scienza ufficiale descrive questi fenomeni energetici interni come assolutamente dipendenti dal corpo fisico e generati da processi chimico-fisici interni ad esso;
La scienza esoterica li descrive invece come fenomeni sia legati anche al corpo fisico ma pure indipendenti da esso, più esattamente compenetrati, legati insieme e complementari tra loro ma sostanzialmente la parte energetica può vivere in modo indipendente.

I BIOFOTONI sono quanti di luce (frequenza elettromagnetica) emessi dalle cellule nello spettro degli UV tra i 200 e i 750nm
en.m.wikipedia.org/wiki/Biophoton

Articoli sui BioFotoni

Quella luce intorno a noi: una ricerca «cattura» i biofotoni
Partito al Bellaria di Bologna uno studio che coinvolgerà 600 persone per verificare se esiste una relazione tra emissione di biofotoni e benessere percepito

corrieredibologna.corriere.it/bologna/cronaca/18_febbraio_20/quella-strana-luce-intorno-noiuna-ricerca-cattura-biofotoni-9f2c2e56-1614-11e8-8b0f-cb4ce62f29...

www.istitutobioenergia.it/areetematiche/i-biofotoni-portatori-dinfor...

Quindi il corpo emette campi elettrici ed energia elettromagnetica sottoforma di calore, UV ecc.

Se vi dicessi che con la luce e il suono si può curare il corpo perché certe frequenze di luce e di suono hanno effetti biochimici benefici, probabilmente pensereste che vi sto esponendo delle teorie pseudo-scientifiche newage...

Invece sono effetti scientificamente provati e le cure legali e riconosciute dal SSN
duckduckgo.com/?q=laser%20terapia&ia=web

duckduckgo.com/?q=terapia%20ultrasuoni&ia=web

Quindi luce e suono hanno effetti misurabili e prevedibili sulle strutture biologiche.

Se come ci dice la famosa equazione di Einstein E=mC^2 ovvero m(massa)=E/C^2
Ovvero che la massa/materia è equivalente all'energia diviso la velocità della luce, in ultima analisi questo significa che la materia altro non è che una particolare forma di energia "molto condensata", di conseguenza la forma di energia detta elettromagnetica e quella sonora possono interagire tra loro (esempio la piezo-elettricità emessa dalla vibrazione di certi cristalli e luce prodotta da determinate vibrazioni sonore detta sono-luminescenza)  e con la materia producendo determinati effetti, in particolare con le strutture biologiche, producendo variazioni nelle correnti di ioni, nella vibrazione di determinate molecole cambiando la loro conformazione, anche il cristallo presente nella pineale, idrossiapatite, ha proprietà piezoelettriche
Inoltre contiene un gruppo di cellule foto-recettrici come quelle della retina degli occhi
www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-non_convenzionale/che-cos-e-la-ghiandola...
www.inran.it/epifisi/31990/

Oltre a questo nella pineale è stata trovata la magnetite, un materiale (ossido di ferro FeO2) presente anche nel cervello dei volatili che gli conferisce l'abilità di orientarsi con il campo magnetico terrestre: praticamente una bussola naturale biologica.
Quindi nel nostro cervello esistono strutture che sono sensibili ai campi elettromagnetici, oltre che alle onde sonore

Purtroppo sebbene la presenza di magnetite e idrossiapatite sia assolutamente comprovata, si trova pochissima documentazione scientifica al riguardo

Trovati cristalli di magnetite nel cervello umano
www.artico.name/testi/ts99/920701.shtm#6

webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:4fjRevFhuvEJ:https://www.fisicamedica.it/system/files/pubblicazioni/2008_3_Fisica_in_Medicina.pdf+&cd=30&hl=it&ct=cl...

Link al pdf nel canale Telegram
t.me/SStarGate/91 2008_3_Fisica_in_Medicina.pdf

COSA CI DICONO LE RICERCHE DI CONFINE
Gli studi sulla generazione/emissione interna di energia sottile del corpo umano sono ancora in corso ma qualcosa di interessante è gia stato scoperto:

Intanto dagli studi sui fenomeni di pre-morte sta emergendo la NON LOCALITÀ della mente che pare non localizzata esattamente nella sede del cervello ma esistente anche in modo indipendente
www.jungitalia.it/2014/06/25/la-coscienza-non-e-riducibile-a-eventi-neurali-esperienze-cliniche-di-pre-morte-lo-dim...

www.coscienza.org/coscienza-non-locale-e-antropologia-de...

it.m.wikipedia.org/wiki/Rupert_Sheldrake

you-ng.it/archivio/2013/05/05/rupert-sheldrake-e-la-mente...

Le ricerche di Sheldrake sono ovviamente nettamente contestate dalla scienza ufficiale, sebbene si prestino ottimamente a spiegare molti fenomeni paranormali e correlati con le abduzioni.

Un altro fatto eclatante sembra rafforzare tale ipotesi: casi REALI di persone sopravvissute e con una vita abbastanza normale, anche prive del 90% della materia cerebrale
www.google.it/amp/s/www.focus.it/amp/comportamento/psicologia/coscienza-uomo-vissuto-senza-...

Chi ha studiato questo e altro casi simili non ha ancora trovato spiegazioni tecnicamente dimostrabili ma vanno senz'altro nella direzione della non località della sede della coscienza che sarebbe in realtà legata ad una componente energetica sottile del corpo fisico, capace di esistere anche in modo indipendente: il CORPO ENERGETICO o "di luce"; mentre il corpo fisico sarebbe compenetrato con esso e fungerebbe da antenna o tramite, +O- buoni, per veicolare/manifestare tale componente energetica nella 3° dimensione dello spazio-tempo.

Sorge quindi uns domanda: è il corpo fisico con le sue funzioni biologiche a determinare la coscienza oppure essa esiste indipendentemente e ne costituisce la causa?

CONTINUA ------>
[Edited by Number-6 7/15/2020 11:25 AM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Nuova_Discussione
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com