New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Agharti e Shamballah

Last Update: 7/23/2007 9:13 PM
9/6/2003 4:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 242
Registered in: 4/8/2003
Junior User
OFFLINE
Anche su questo argomento
ci sono e ci sono stati
molti ricercatori in passato
che sono andati alla ricerca di questa misteriosa città sotterranea
dove si nasconderebbero i tesori più antichi del mondo.

Ultimamente ho letto il libro "DA ATLANTIDE A SHAMBALLAH" di Alec Maclellan, nel quale egli racchiude una serie di ricerce e di storie del passato, molto molto interessanti sia per il contenuto dei testi sia per le conclusioni a cui allude in certi punti del suo libro.

Alen Maclellan, è un ricercatore inglese
i suoi studi sulla terra cava ci portano dentro ad una nuova realtà, dove molte cose del mondo "moderno" in cui viviamo
sembrano appartenere ad un passato oramai remoto
per coloro che vivrebbero dentro il nostro pianeta..
In questo libro si scopre che anche Hitler
era una persona avvolta da misteriosi poteri
e fosse anche molto interessato al discorso terra cava.

Si narra che nel sottosuolo del nostro pianeta
esista una rete di cunicoli sotterranei
costruiti con ipotetiche tecniche di fusione della materia.

La cosa strana
è che molti popoli anche tra loro sconosciuti
e di ere diverse, raccontano di essere capitati in prossimità di imboccature nel terreno che porterebbero attraverso dei cunicoli
in città sotterranee..
Una delle caratteristiche principali
di TUTTI questi racconti è proprio quella strana luce verde
che viene descritta come fonte di vita sotterranea.

Ci sono molte tesi e molte ipotesi riguardo a questa storia
e ci sarebbero molti posti in qui si potrebbe accedere
a queste fessure nel terreno
le quali porterebbero ad Agharti
Capitale di Shamballah, dove vivrebbe tuttora
il grande padrone del mondo.
Un essere benevolo in grado di dominare
tutte le energie e le menti di ogni essere vivente.

Si dice sia apparso Molto raramente a popolazioni
scelte per ricevere messaggi da parte sua.

Si dice che gli abitanti di questo "mondo sotterraneo"
siano uomini che entrati milioni di anni fà per ripararsi da innondazioni e devastazioni e che abbiano appreso delle capacità
sovrannaturali, utilizzando una strano fluido energetico
in grado di influire su tutte le cose e su tutte le energie..

Questo strano Fluido è meglio conosciuto come energia VRIL.

l'energia Vril sarebbe la soluzione di tutti i problemi
del nostro mondo di superficie, in quanto è in grado di dominare tutte le energie, e che nella vita di superficie sarebbe stata tenuta segreta dai Rosacroce..

Tale fluido permetterebbe di curare e allo stesso tempo di distruggere,
permetterebbe di rendere intelligente un oggetto inanimato e
farlo muovere a nostro piacimento, e così via..

Vi consiglio una lettura in merito a questo argomento..
Scoprirete che ci sono cose che non vi aspettavate di sentire!

Anche l'italia vanta una rete di gallerie e caverne sotterranee non ancora completamente esplorate nel Carso Triestino, ove si trova la celebre e colossale "Grotta Gigante".

Buon viaggio tutti coloro che abitando nei dintorni avranno la voglia e la curiosità di andare alla ricerca di questa strana realtà sotterranea.


[Modificato da Tiziano A. 06/09/2003 17.01]

Tiziano A.
Blog

"La scienza non è nient'altro che una perversione
se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell' umanità". Nikola Tesla
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...16 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
Pesca la coppia EFP8 pt.10/20/2019 9:54 PM by Sofifi.EFP
Sampdoria - RomaSenza Padroni Quindi Roma...5 pt.10/20/2019 7:02 PM by jandileida23
Mia Ceran alla RaiTELEGIORNALISTE FANS FORU...5 pt.10/20/2019 6:25 PM by Sir_Anthony
Conteggio oreExcel Forum2 pt.10/20/2019 4:31 PM by federico460
4/18/2004 1:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1
Registered in: 6/20/2003
Junior User
OFFLINE
Agharti
Stiamo organizzando una spedizione a Shamballah,
se qualcuno fosse interessato, si rivolga a noi:
crop@croponline.org

O consulti il nostro forum,
ciao!
Giorgio

4/18/2004 7:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 157
Registered in: 6/26/2003
Junior User
OFFLINE
UAAA'!! Shamballa è tornata alla ribalta! che bello il mio argomento preferito!

Dunque.. intendendomene un po' penso che andare alla "ricerca" di Shamballa sia un po' una perdita di tempo.. piuttosto perchè non fate una capatina ad Erks che almeno lì vedete qualcosa (e soprattutto sapete almeno il posto geografico)?
4/18/2004 10:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 68
Registered in: 5/17/2003
Junior User
OFFLINE
Utilizzando l'entrata del monte Epomeo, andare ad Agartha sarebbe possibile. Ci sono le grotte, ciò di cui abbiamo bisogno è solo una autorizzazione "loro". Potremmo riuscirci...

Io ci sto... è da tanto che ci penso.. pensavo che l'entrata al Polo Nord sarebbe stata possibile solo con un aereo privato, ma ora che conosco l'entrata Made in Italy...[SM=g27964]
4/18/2004 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16
Registered in: 8/22/2003
Junior User
OFFLINE
L'entrata attraverso il monte Epomeo l'avevo letta anch'io da qualche parte, il problema è che tra il passaggio e l'ingresso nelle terra di Agharti ci sono di mezzo non so quanti chilometri di pura roccia. Prima cosa servirebbe un permesso per poter avere accesso ai territori sacri, seconda cosa dovremmo avere l'attrezzatura necessaria per poterci dissetare e nutrire per parecchi giorni.
Leggevo qualcosa anche a proposito di una luce verde e di un liquido speciale( credo si chiami VRIL ) che permetterebbe la sopravvivenza anche in assenza di cibo e cose molto particolari...
Boh... Comunque la cosa è davvero affascinante! Perchè non recuperiamo tutte le notizie possibili su passaggi, viaggi, come ottenere il lasciapassare, etc.... Altrimenti difficilmente riusciremo ad organizzare un viaggio da qualche parte.
4/18/2004 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 158
Registered in: 6/26/2003
Junior User
OFFLINE
Sì ma Tadesh, è una follia!
Pensi di entrare in una grotta e poi percorrere tutti i cunicoli fino quasi al centro della Terra!!???? [SM=g27973]


Io ripropongo Erks come inizio (e ripeto come inizio), è a portata di mano, sappiamo dov'è fisicamente, volendo c'è anche chi ci può portare ed andiamo sul sicuro! purtroppo ci dovremo accontentare di vedere la città dall'esterno perchè da quel che ne so a quasi nesuno è concesso entrarvi.

Penso che ad Epomeo potremo fare solo una piacevole scampagnata fra le grotte, ma nulla di più... io penso che il regno sotterraneo sia molto più in giù.
4/19/2004 7:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ciao ragazzi.La cose potrebbe interessare anche me ma:

io non ne so molto ma mi sembrava di aver capito che la città fosse a Km di profondità.Si tratterebbe quindi di un viaggio piuttosto impegnativo e rischioso a livello fisico

ne siete sicuri?
4/19/2004 1:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 69
Registered in: 5/17/2003
Junior User
OFFLINE
Xny potresti spiegarci meglio cos'è Erks e dove si trova?
4/19/2004 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 173
Registered in: 6/8/2003
Junior User
OFFLINE
È un viaggio sicuramente molto affascinante, ma vi assicuro molto duro.
Dico questo poiché lavoro con persone che hanno accompagnato spedizioni in giro per il mondo e che lo fanno di mestiere. Per portare a buon fine questo tipo di spedizioni queste persone hanno bisogno di 3 cose fondamentali: ottimo allenamento fisico, organizzazione e conoscenza del territorio che andranno ad esplorare.

Altra cosa da tenere presente è la necessità di sbrigare alcune pratiche burocratiche assolutamente indispensabili tra cui permessi da parte delle autorità e assicurazione che, anche se è l’aspetto meno romantico, è importantissima.
Infine il costo … vi faccio un esempio?

Lo scorso anno sono partiti in 2 per il Polo Nord dal 2 al 7 aprile e il preventivo di spesa è stato di 15.000 euro! [SM=g27966]

Ah, dimenticavo. Le osservazioni mediche al rientro sono state: piaghe e tagli dovuti al freddo, leggero congelamento del naso, vesciche ai piedi. Bè, tutto sommato è andata bene!

Credo che prima vi convenga esplorare zone più vicine e meno impervie della Vetta del Mondo. [SM=g27960]

Buon consiglio quello di Tadesh.

Ciao, Blu

4/19/2004 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 174
Registered in: 6/8/2003
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: Tadesh 19/04/2004 13.19
Xny potresti spiegarci meglio cos'è Erks e dove si trova?



idem ... [SM=g27982]

4/19/2004 2:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 184
Registered in: 3/24/2003
Junior User
OFFLINE
cari amici,se ne era parlato,ma dato che magari non tutti avevano seguito, in ogni caso ecco un link
www.kuthumadierks.com/
comunque , ribadisco il concetto che ho espresso molte volte, l'accesso alla" terra interiore" non è SOLO fisico
www.kuthumadierks.com/Articoli/segni_cielo_terra.html
ciao
mauro

[Modificato da mauroi 19/04/2004 14.37]

4/19/2004 3:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 159
Registered in: 6/26/2003
Junior User
OFFLINE
X Tadesh:

Dunque dunque... come il buon mauro ha ricordato si era già parlato di Erks, proprio in riferimento al viaggio a Shamballah.
Un certo Alfredo di Prinzio, (fra l'altro curatore di una rubrica su Hera), spiega nel suo sito (www.kuthumadierks.com --> nel menù sulla sinistra --> "erks") dell'esistenza di questa città dimensionale in Argentina. Adesso se non ricordo male, questa città è invisibile salvo materializzarsi in diverse circostanze. Non occorre quindi addentrarsi sottoterra, perchè questa città "prende forma" sulla superficie. A suo tempo avevo cotattato Di Prinzio per avere altre informazioni sull'argomento, spiegandogli anche che c'era in ballo il progetto per andare ad Erks; e mi aveva spiegato che lui ci torna ogni anno. Poi purtroppo per motivi di lavoro non mi sono più fatto vivo e così la possibilità di andare l'estate scorsa in Argentina è naufragata.
Adesso è tornato alla ribalta il discorso del viaggio a Shamballah dell'anno scorso, ed io ritorno a "promuovere" Erks, perchè almeno è la cosa più "fattibile".
Se non altro lo stesso Di Prinzio afferma che la Shamballah tibetana non dovrebbe esistere più, perchè è rinata in occidente col nome di Erks.


X Blu Moon:


Già, se si fa un viaggio "tradizionale" con assicurazioni e balle varie si va a spendere veramente una cifra.. e poi non si gode veramente l'essenza del viaggio.
Per quest a suo tempo si era proposto di fare questo "viaggio" come una specie di "esperienza".... (come al solito mi esprimo da cani [SM=g27966] ) nel senso di ridurre le spese a poco, viaggiare sull'economico e fare nel complesso una specie di "vagabondaggio" se mi passate il termine [SM=g27964] .
E' difficile descrivere bene cosa intendo, il succo è per esempio: dormire in ostelli o in campeggio, sfruttare mezzi di trasporto economici "magari quelli che si prenotano su internet", sapersi arrangiare ed accontentare ecc.

Per farvi un'idea vi consiglio il libro Vagabonding di Rolf Potts edizioni Ponte alle Grazie.
4/20/2004 3:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 185
Registered in: 3/24/2003
Junior User
OFFLINE
cari amici, su questo sito un'intervista a Costantino Paglialunga ,sulla TERRA CAVA
www.edicolaweb.net/audio.htm
ciao
mauro
4/20/2004 6:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 445
Registered in: 4/8/2003
Senior User
OFFLINE
Ecco il link dell'Intervista Audio

Clicca Qui col tasto destro per salvarla sul tuo computer.

[Modificato da Tiziano A. 20/04/2004 18.39]

Tiziano A.
Blog

"La scienza non è nient'altro che una perversione
se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell' umanità". Nikola Tesla
9/7/2004 8:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Io di shamballa ho letto nel libro di redfield, di cui ora mi sfugge il titolo, lì non si parlava di terra cava, ma shamballa diceva non fosse in un luogo fisso ma si spostasse di continuo e ne parlava anche come uno stile di vita futuro...magari ho detto solo stupidate, non sono molto ferrata in materia mi è solo capitato di leggere qualcosina :-)
9/8/2004 3:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 277
Registered in: 3/24/2003
Junior User
OFFLINE
cara puntolucente ,
IL SEGRETO DI SHAMBHALA
diJAMES REDFIELD
è però solo un romanzo(forse)[SM=g27960]
ciao
mauro
7/23/2007 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2
Registered in: 12/27/2005
Junior User
OFFLINE
Ma si è più organizzata sta spedizione? c'è ancora qualcuno interessato?
-------------------------------- --------------------------------- --------------------------------- ---------------------------------

LA VERITA' VI RENDERA' LIBERI...ma prima vi farà incazzare
7/23/2007 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 384
Registered in: 3/24/2003
Senior User
OFFLINE
caro Stewie, il sito è
www.voyagehollowearth.com/index.html
ma l'organizzatore è deceduto prima di poter partire, conosco poco l'inglese ma non vedo novità
ciao
mauro
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com