printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page

Un cristiano sincero e dimorante in Cristo può peccare di "cristolatria?

Last Update: 6/22/2020 9:14 AM
Author
Print | Email Notification    
6/4/2020 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,566
Location: TORINO
Age: 65

Idoli e idolatria.

( non citerò i versi biblici perché diventerebbe troppo lungo.Chi conosce le scritture non dorebbere esserci problemi.)

Idolo è tutto cio che si interpone tra la creatura e il Creatore per distogliere la creatura di avere fede e comunione con Lui.

Uno degli attibuto -NOME-di Dio è“IL GELOSO” . Geloso del Suo Santo nome (in merito ci sarebbe da dire tante cose ma è OT) e del popolo Suo. Dio , nel V.T. non è stato mai tenero con gli idoli e gli idolatri. “ non vi FATE idoli; non vi RIVOLGETE ad essi; lI DISTRUGGERO’ ,punendo severamente chi esercitava l’idolatria.ecc...ecc.. ,e non solo verso gli idoli “mutoli” ma anche nelle cose “comandate e volute da Lui. Il suo popolo non doveva “vantarsi” quando andava e vinceva una guerra. A Gedone .” La gente con te è troppa , perché dirà che abbiamo vinto per nostro merito…” Ha spodestato Re e regni per superbia perché si erano fatto idoli del loro potere. Un DIO molto SENSIBILE in merito!.
Senza “mezzi termini” asseriva:” Io Sono IL SANTO ( SONO è più che diventarci), SONO il Giusto,Re,Redentore,Salvatore,Sapienza;Pastore,Luce,Verità,Maestà , Glorioso ecc..ecc. E che non avrebbe dato la Sua gloria a “nessun altro e ne LA MIA LODE alle sculture.” nessun’ altro ,sta per “nessun’altro ,sia essa creatura carnale o spirituale; poi le infinite “sculture” mute.
Chi si sarebbe rivolto ad altri per cercare aiuto inerente a gli attribbuti che solo LUI ( cosi ASSERIVA) aveva ,era un idolatro.
Un Dio di sensibilità intensa in merito alle idolatrie.

I secoli scorrevano. Dio Padre, Preparava la strada a un personaggio che avrebbe “ sconvolto” tutto quello che si pensava fosse eterno e stabile.

Segue
6/4/2020 5:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
walterbergamini, 04/06/2020 17:45:


alle idolatrie.

I secoli scorrevano. Dio Padre, Preparava la strada a un personaggio che avrebbe “ sconvolto” tutto quello che si pensava fosse eterno e stabile.

Segue




ma cos' è, un sermone o un dialogo?

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/4/2020 5:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,566
Location: TORINO
Age: 65
Re:
Seguito



“E quando fu il compimento dei tempi Iddio mandà il Suo Figliolo fatta da (di) donna”.
Venne il Servo. Umile ,povero,senza forza, essendosi “spogliato “ di ogni gloria” non faceva ,( non poteva!) fare nulle senza l’aiuto del Padre. Il Suo compito fù (è) , compito che non ha mai delegato a qualcun’altro, di far conosecere e fare amare Suo Padre.
LO adorò, servi, onorò, glorificò, GLI fù schiavo, servo, ambasciatore, rappresentante , ubbidiente fini alla morte, eccc..ecc…
Questo è la somma di quello che fece e disse di Se stesso Gesù.
Ora ,nel eggere (BISOGNA leggere per avere il messaggio completo) quello che il Padre dice ,e fa dire di Lui, mi ( ci ) porta a ciò che è “ scandolo ai giudei e pazzia ai greci”
Dio Padre , con meraviglia universale, trasferisce (?) , fa emergere cio che è sempre stato, (?) in questo Suo Figlio-Servo tutto ciò che aveva apertamente dichiarato di esserne il SOLO POSSESSORE.
GESU’ la VERITA, Redentore , Giusto,Salvatore,Sapienza,Pastore, Luce,Santo,Re,Maestoso, ecc. ecc.
Aggiungendo “ Tu Sei il Mio Figliolo in cui mi sono fatto uno”. Ancora: “ascoltate solo Lui percchè Lui è il vostro maestro, conduttore, e senza di Lui non potete fare niente. La lista è lunghissima, ecc...ecc…
Ha consigliato gli angeli di “adorarlo” ( comunque la si possa indentere questa affermazione) ,di BACIARLO; lo fa sedere sul Suo trono, ne divide la gloria….
L’Iddio del V. T. sensibilssimo ad ogni forma ,anche minima, di idolatria, ( penso a come ne fece del serpente di rame) ,verso Gesù rompe gli argini e dilaga con gioia senza paura di far dire che tutto il creato fu creato per mezzo e in vista di Lui e che in Lui consistono tutte le cose.

Conclusione.
Io quando prego ,in linea di massimo, prego iddio Padre nel nome di Gesù. Ma spesso, come traslato, contemplando il Gesù ,( ora dal basso, umile, ora,dall’alto, dove Dio lo ha “sovranamente innalzato) e sapendo quello che il mio Padre Celeste ha detto di Lui, GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste.
Se tutto questo è “cristolatria” BHE! , non ho timore di dire al Mio Signore ,Padre, Celeste:” Mi hai spinto tu a vivere questa “cristolatria”.
Ringrazio Aquila perché anche le sue inesattezze mi ha spinto , come i bereani, a investicare le scritture “ che testimoniano di Lui.
Questo è il pensiero in merito.
Tanti saluti
Walter
6/4/2020 6:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,566
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re:
Aquila-58, 04/06/2020 17:54:




ma cos' è, un sermone o un dialogo?





ciao Aquilotto
Io non faccio sermone. Il soggetto che ha richiesto questo spazio per essere chiaro. ( secondo ke )
Ora comincia il dialogo.
Walter
6/4/2020 6:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 65,130
Moderatore
Caro Walter,

In una parola come dice Paolo Gesù è l'immagine dell'Iddio invisibile. Il punto dell'idolatria non è quella ma un altro: si deve tributare adorazione ad un altro essere che non è Dio?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/4/2020 6:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 04/06/2020 17:58:

Seguito




Dio Padre , con meraviglia universale, trasferisce (?) , fa emergere cio che è sempre stato, (?) in questo Suo Figlio-Servo tutto ciò che aveva apertamente dichiarato di esserne il SOLO POSSESSORE.
GESU’ la VERITA, Redentore , Giusto,Salvatore,Sapienza,Pastore, Luce,Santo,Re,Maestoso, ecc. ecc.




ecco la cristolatria.
Gesù è la verità, ma si omette di citare che la verità è venuta per mezzo di LUI (Giovanni 1:17), che il Salvatore è il solo Dio per mezzo del Signore Cristo (Giuda 25), che Gesù è per noi sapienza di Dio e potenza di Dio (1 Corinti 1:24) perchè Dio la unto con spirito santo e potenza (Atti 10:38) e perchè ha fatto abitare in Lui tutta la pienezza (Colossesi 1:19), che è la luce che Dio ha mandato nel mondo (Giovanni 3:19) e molto altro.
Insomma, quando si vuole parificare il Figlio di Dio, Cristo Gesù al solo Dio, Il Padre, Geova (Giovanni 17:3 ; 5:43-45) allora si rischia la cristolatria...



walterbergamini, 04/06/2020 17:58:


Aggiungendo “ Tu Sei il Mio Figliolo in cui mi sono fatto uno”.




mai letta questa Scrittura in vita mia

walterbergamini, 04/06/2020 17:58:



Ancora: “ascoltate solo Lui percchè Lui è il vostro maestro, conduttore, e senza di Lui non potete fare niente. La lista è lunghissima, ecc...ecc…
Ha consigliato gli angeli di “adorarlo” ( comunque la si possa indentere questa affermazione) ,di BACIARLO; lo fa sedere sul Suo trono, ne divide la gloria….




l' angelo stesso dice a Giovanni di adorare solo Dio (Apocalisse 22:9)

walterbergamini, 04/06/2020 17:58:


L’Iddio del V. T. sensibilssimo ad ogni forma ,anche minima, di idolatria, ( penso a come ne fece del serpente di rame) ,verso Gesù rompe gli argini e dilaga con gioia senza paura di far dire che tutto il creato fu creato per mezzo e in vista di Lui e che in Lui consistono tutte le cose.




ma Gesù non "rompe nulla", Gesù stesso disse di vivere "per mezzo del Padre" (Giovanni 6:57, letterale dal testo greco)...che poi sia il mediatore della creazione cambia poco, sicuramente non è il Creatore perchè Apocalisse 4:8-11 ci informa chiaramente chi è il Creatore di TUTTO, nulla e nessuno escluso



walterbergamini, 04/06/2020 17:58:


Conclusione.
Io quando prego ,in linea di massimo, prego iddio Padre nel nome di Gesù. Ma spesso, come traslato, contemplando il Gesù ,( ora dal basso, umile, ora,dall’alto, dove Dio lo ha “sovranamente innalzato) e sapendo quello che il mio Padre Celeste ha detto di Lui, GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste.
Se tutto questo è “cristolatria” BHE! , non ho timore di dire al Mio Signore ,Padre, Celeste:” Mi hai spinto tu a vivere questa “cristolatria”.




contento te!
Paolo in Filippesi 4:6 dice che TUTTE le preghiere vanno indirizzate a Dio

walterbergamini, 04/06/2020 17:58:


Ringrazio Aquila perché anche le sue inesattezze mi ha spinto ,



Ottimo!
Per iniziare un dialogo sereno e cristiano non c' è nulla di meglio che accusare l' altro di inesattezze.

Complimenti!


Vabbè, mi pare che Walter ci riproponga la solita roba trita e ritrita di cui abbiamo già parlato milioni di volte


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/4/2020 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
walterbergamini, 04/06/2020 18:01:




ciao Aquilotto
Io non faccio sermone. Il soggetto che ha richiesto questo spazio per essere chiaro. ( secondo ke )
Ora comincia il dialogo.
Walter




accusando l' altro di "inesattezze"?
Questo è un modo bellissimo e cristianissimo di iniziare un dialogo.
Complimenti!

Comunque io tra cinque minuti devo lasciare perchè stasera ho l' adunanza cristiana (Ebrei 10:24-25), altrochè storie...

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/4/2020 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 8,332
Age: 40
Un Cristiano sincero osserva ciò che Cristo ha insegnato.
Rimane negli insegnamenti del Cristo.
Quindi la sincerità è importante, ma anche la conoscenza degli insegnamenti del Cristo, che si distanziano dagli insegnamenti della tradizione religiosa della cristianità.
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
6/4/2020 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
I-gua, 04/06/2020 18:17:

Un Cristiano sincero osserva ciò che Cristo ha insegnato.
Rimane negli insegnamenti del Cristo.
Quindi la sincerità è importante, ma anche la conoscenza degli insegnamenti del Cristo, che si distanziano dagli insegnamenti della tradizione religiosa della cristianità.




soprattutto il cristiano sincero riconosce che TUTTO quello che Gesù ha detto e insegnato appartiene al solo Dio,il Padre (Giovanni 7:16-17 ; 14:24)


Vabbè, devo lasciarvi perchè stasera ho l' adunanza cristiana e devo prepararmi.

Saluto tutti, a domani

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/4/2020 8:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 8,332
Age: 40
Caro Giovanni

Trovi elementi di risposta alla tua domanda
Nella Parola di Dio
In Giovanni 14
Soprattutto da 14:10 in avanti

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 6/4/2020 8:57 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
6/5/2020 12:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,746
TdG
Re:
walterbergamini, 04/06/2020 17:45:


Idoli e idolatria.

( non citerò i versi biblici perché diventerebbe troppo lungo.Chi conosce le scritture non dorebbere esserci problemi.)

Idolo è tutto cio che si interpone tra la creatura e il Creatore per distogliere la creatura di avere fede e comunione con Lui.

Uno degli attibuto -NOME-di Dio è“IL GELOSO” . Geloso del Suo Santo nome (in merito ci sarebbe da dire tante cose ma è OT) e del popolo Suo. Dio , nel V.T. non è stato mai tenero con gli idoli e gli idolatri. “ non vi FATE idoli; non vi RIVOLGETE ad essi; lI DISTRUGGERO’ ,punendo severamente chi esercitava l’idolatria.ecc...ecc.. ,e non solo verso gli idoli “mutoli” ma anche nelle cose “comandate e volute da Lui. Il suo popolo non doveva “vantarsi” quando andava e vinceva una guerra. A Gedone .” La gente con te è troppa , perché dirà che abbiamo vinto per nostro merito…” Ha spodestato Re e regni per superbia perché si erano fatto idoli del loro potere. Un DIO molto SENSIBILE in merito!.
Senza “mezzi termini” asseriva:” Io Sono IL SANTO ( SONO è più che diventarci), SONO il Giusto,Re,Redentore,Salvatore,Sapienza;Pastore,Luce,Verità,Maestà , Glorioso ecc..ecc. E che non avrebbe dato la Sua gloria a “nessun altro e ne LA MIA LODE alle sculture.” nessun’ altro ,sta per “nessun’altro ,sia essa creatura carnale o spirituale; poi le infinite “sculture” mute.
Chi si sarebbe rivolto ad altri per cercare aiuto inerente a gli attribbuti che solo LUI ( cosi ASSERIVA) aveva ,era un idolatro.
Un Dio di sensibilità intensa in merito alle idolatrie.

I secoli scorrevano. Dio Padre, Preparava la strada a un personaggio che avrebbe “ sconvolto” tutto quello che si pensava fosse eterno e stabile.

Segue




Mi pare che l'apostolo PAOLO chiuderebb eil discorso dicendo : 1Corinzi 1:9 "Fedele è Dio dal quale siete stati chiamati alla comunione del suo Figlio Gesú Cristo, nostro Signore."


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
6/5/2020 2:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,740
Location: BARI
Age: 67

Un cristiano sincero e dimorante in Cristo può peccare di "cristolatria?


I teologi cattolici dividono l’adorazione in tre gradi: “Latria e il nome della specie più alta;

ciò che è un po’ inferiore è designato come hyperdulia,

mentre la specie inferiore a tutte è chiamata dulia”.

dando la latreuo a chiunque che non sia Geova

si va contro gli insegnamenti di Cristo stesso

(Matteo 4:10) ...Perché è scritto: ‘È Geova tuo Dio che devi adorare, e a lui solo devi rendere sacro servizio (latreuo)’”.

se il "cristiano" commette latria conoscendo questo comando sarebbe un peccato grave di disubbidienza a Cristo stesso.


[Edited by Angelo Serafino53 6/5/2020 3:03 AM]
6/5/2020 6:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,566
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re:



Aggiungendo “ Tu Sei il Mio Figliolo in cui mi sono fatto uno”

mai letta questa Scrittura in vita mia



Giustamente. Ho creduto di sintetizzare in quel " Mi sono identificato" " Mi sono fatto uno".
Sapendo che di questa "unione" la scrittura la esplicita con , " In Lui abita corporalmente tutta la pienezza della verità " e che " Il e il Padre siamo alla stessa cosa"
Se anche tu applicassi la stessa regola , metà, se non di più, delle definizione che escano dalla tua bocca sono da bocciare. Ma tu fai sempre £due pesi e due misure".
Poi ,sono contento che mi si contesta solo la MIA CONCLUSIONE e non quello che ho scritto che mi ha portato ad essa.
Nella mia "conclusione" ho scritto:" GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste. TI chiedo:" Mi contesti tutto quello che faccio al mio Signore o solo i momenti di adorazione? C'è qualcosa che fai anche tu di quello che faccio ,spesso, ma non sempre?.
Una buona giornata.
Walter
6/5/2020 6:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,566
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re:



Mi pare che l'apostolo PAOLO chiuderebb eil discorso dicendo : 1Corinzi 1:9 "Fedele è Dio dal quale siete stati chiamati alla comunione del suo Figlio Gesú Cristo, nostro Signore."




Certamente Gladio. Se tutti abbinassero sempre e comunque il nome di Gesù Cristo quasi ad ogni nominare del Padre, ( come facevano gli apostoli nelle loro lettere - l'amore di Dio in C.G.,
la fede che hai in G.C. Paolo prigione di G.C. La grazia del Nostro Signore G.C.Il quale non l'abbiano veduto voi amate. Se questo cose sono in voi...non vi renderanno sterile nella conoscenza di G.C. Piego le mie ginocchia al Padre affinché ....C. abiti nei vostri cuori....possiate conoscere .l'amore di Di Dio in C.G. ecc...ecc...- Per 220 volte gli apostoli , in poche pagine che formano l'epistole , abbinano , non come studio dottrinale, ma come consigli e ammaestramento,
il nome di G.C. Al Dio Padre.

Sentissi questo profumi di equilibrio nei miei amici T.di.G. non contesterei nulla. Purtroppo ,nella spontaneità di dialogo manca tanto.

Amerei che tu facessi un analisi del mio confronto tra il Dio del V.T., rigido e inflessibile con gli idoli e idolatria, e l'agire verso Gesù ,permettendogli di assumersi tutti i Suoi attributi con tale certezza da "spingermi " a essere "cristolatrico". Poteva essere più accorto.
Spero che tu mi abbia compreso cosa voglio dire. Altrimenti ogni discorso muore sul nascere.
Una buona giornata a te.
Walter






6/5/2020 7:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 05/06/2020 06:25:




Aggiungendo “ Tu Sei il Mio Figliolo in cui mi sono fatto uno”

mai letta questa Scrittura in vita mia



Giustamente. Ho creduto di sintetizzare in quel " Mi sono identificato" " Mi sono fatto uno".
Sapendo che di questa "unione" la scrittura la esplicita con , " In Lui abita corporalmente tutta la pienezza della verità " e che " Il e il Padre siamo alla stessa cosa"




nella Bibbia non c' è scritto nulla di tutto questo, leggi bene per cortesia Giovanni 10:30 e Colossesi 2:9


walterbergamini, 05/06/2020 06:25:


Se anche tu applicassi la stessa regola , metà, se non di più, delle definizione che escano dalla tua bocca sono da bocciare. Ma tu fai sempre £due pesi e due misure".




cavoli!
Che cristiano ragazzi!

[SM=g7405]


walterbergamini, 05/06/2020 06:25:



Poi ,sono contento che mi si contesta solo la MIA CONCLUSIONE e non quello che ho scritto che mi ha portato ad essa.
Nella mia "conclusione" ho scritto:" GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste. TI chiedo:" Mi contesti tutto quello che faccio al mio Signore o solo i momenti di adorazione? C'è qualcosa che fai anche tu di quello che faccio ,spesso, ma non sempre?.
Una buona giornata.
Walter



io faccio quello che faceva l' apostolo Paolo, persona cristianissima (dico bene?)

(Romani 1:8, 9) Per prima cosa, ringrazio il mio Dio per mezzo di Gesù Cristo riguardo a tutti voi, perché della vostra fede si parla in tutto il mondo. 9 Dio, al quale rendo culto con il mio spirito proclamando la buona notizia di suo Figlio, mi è testimone che non smetto di menzionarvi nelle mie preghiere,

Stammi bene



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/5/2020 7:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,637
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
walterbergamini, 05/06/2020 06:57:





Certamente Gladio. Se tutti abbinassero sempre e comunque il nome di Gesù Cristo quasi ad ogni nominare del Padre,
Sentissi questo profumi di equilibrio nei miei amici T.di.G. non contesterei nulla. Purtroppo ,nella spontaneità di dialogo manca tanto.






evidentemente non conosci bene i cristiani testimoni di Geova.
I cristiani testimoni di Geova vanno a fare discepoli e insegnano loro ad osservare le cose che Gesù ha comandato (Matteo 28:20), toh?
Non lo sapevi?
Ma i cristiani testimoni di Geova non possono certo esimersi dallo spiegare alle persone cosa significa il Nome stesso di Cristo:

"YHWH salva"!

e non possono certo esimersi dallo spiegare alle persone questo:

"(Atti 15:14) Simeone ha riferito nei dettagli come Dio per la prima volta ha rivolto l’attenzione alle nazioni per trarne un popolo per il suo nome."

Questo significa amare Dio e Cristo

Ciao

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/5/2020 8:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,740
Location: BARI
Age: 67
Re:
Angelo Serafino53, 05/06/2020 02:36:


Un cristiano sincero e dimorante in Cristo può peccare di "cristolatria?






un vero cristiano non si dimentica del primo comandamento voluto da Gesù

(Matteo 22:37, 38) “‘Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’. 38 Questo è il più grande e il primo comandamento."

peccato che non si dica

“‘Devi amare Gesù tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’. 38 Questo è il più grande e il primo comandamento."

si giustificherebbe la latria
[Edited by Angelo Serafino53 6/5/2020 8:13 AM]
6/5/2020 8:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 8,332
Age: 40
Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 05.06.2020 06:25:



[...)
Nella mia "conclusione" ho scritto:" GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste. TI chiedo:" Mi contesti tutto quello che faccio al mio Signore o solo i momenti di adorazione? C'è qualcosa che fai anche tu di quello che faccio ,spesso, ma non sempre?.
Una buona giornata.
Walter



In Giovanni 14 leggiamo:


Se mi amate, osserverete i miei comandamenti





Chi ha i miei comandamenti e li osserva, ecco chi mi ama. E chi mi ama sarà amato dal Padre mio, e io lo amerò e mi mostrerò chiaramente a lui”.





In verità, sì, in verità vi dico: chi esercita fede in me farà anche lui le opere che faccio io; anzi, farà opere più grandi di queste, perché io vado dal Padre. 13 E qualunque cosa chiederete nel mio nome, io la farò, così che il Padre sia glorificato per mezzo del Figlio.



Matteo 6:9

9 “Voi dovete dunque pregare così:+
“‘Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato+ il tuo nome.+



——

Caro Walter
Tu devi partire dal presupposto che non è l’atto in sé a costituire idolatria, ma il pensiero e il concetto che ci sta dietro e lo motiva.

Quindi, per esempio, non è il fatto di accendere un cero , ma il fatto di compiere un simbolico gesto di sottomissione a delle creature spirituali, per ricevere il loro favore.

Qualsiasi atto di adorazione compia una persona che accetta la Santissima Trinità è atto di idolatria A PRIORI, non a motivo del gesto in questione, preghiera, genuflessione, ecc...
Ma a motivo che come riferimento spirituale non ha scelto l’Onnipotente Dio YHWH, Dio di Abraamo e di Gesù, Padre Creatore, l’UNO, Il Santo, Lo Spirito, L’Eterno, l’Antico di Giorni, Alpha&Omega.


ora, occorre tenere in conto anche che, dal momento che Gesù non è presente come uomo di fronte a noi, qualsiasi gesto, preghiera o altro indirizzato ad una persona spirituale diventa gesto cultuale, forma di culto, adorazione.

Tenendo conto che il Cristo medesimo che è venuto per ripristinare la pura adorazione per il solo vero Dio YHWH, il Padre, e che è venuto in Terra e si è sacrificato per glorificare il Padre YHWH, e che chi ha insegnato a rendere culto al Padre e indirizzare preghiere solo al Padre, unico Uditore di Preghiera....l

Domandati se stai amando Gesù non osservando ciò che ci ha comandato di fare, i suoi insegnamenti


GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste.

Gesù a comandato di fare roba del genere in onore alla sua persona, una volta che sarebbe risorto alla destra del Padre?

Domandati se con quella sequela di latria plateale indirizzata a Gesù lo rendi fiero come suo discepolo o lo fai imbarazzare...

Domandati cosa pensano tutti gli angeli, Gesù medesimo e Satana compreso, quando compi adorazione al Signore Gesù, Leone Conquistatore dalla Tribù di Giuda.

Satana ha voluto che, nel Deserto, Gesù (non a YHWH Iddio Onnipotente) si prostrasse nei suoi confronti per fargli un PICCOLO gesto di adorazione.
Bene,



Allora Gesù gli disse: “Va’ via, Satana! Perché è scritto: ‘È YHWH tuo Dio che devi adorare,a e a lui solo devi rendere sacro servizio

”.



Satana certo desidera atti di adorazione ai suoi confronti, ma si compiace pure quando ci prostriamo ad altri, persone od oggetti, rendendoli così idoli... possono essere statue, immagini, Gesù, Madonne, Santi, “spiriti santi” o “spiriti immondi” qualsiasi cosa purché non sia IL SOLO VERO DIO YHWH il quale -come ricordato da Gesù medesimo- deve essere adorato e al quale va reso sacro servizio.
E tu che fai nei confronti del Figlio che è venuto per farci conoscere il Padre e insegnarci e ristabilire la pura adorazione?

GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste.

Vedi tu, caro Walter, fai a Gesù ciò che Satana ha chiesto di fare per sé medesimo.
Gesù quindi respinge e aborrisce queste forme di culto alla sua persona.


Abbiate lo stesso modo di pensare di Cristo Gesù, 6 il quale, pur esistendo nella forma di Dio, non pensò di appropriarsi di qualcosa che non gli spettava, cioè l’essere uguale a Dio.

Filippesi 2

Se ami veramente Gesù, rimani nei suoi insegnamenti e adotti il suo stesso modo di pensare ubbidendo i suoi comandi per fare in modo che il Padre sia glorificato per mezzo del Figlio...


Gesù ha chiesto di fare ciò che tu fai solo al Padre YHWH, e inginocchiarsi, pregare, glorificare, adorare Dio pensando solo a YHWH, non ad una Trinità , o a Gesù medesimo

Gesù Sommo Sacerdote In eterno, nell’ordine di MELKISEDEK.
Se vuoi onorare Gesù è glorificare il suo Dio YHWH
devi comportarti come ci si comporta nei confronti di un Sommo Sacerdote
Il compito del sacerdote è quello che, in suo nome, tu possa adorare il Padre Celeste.

Se ti pieghi in ginocchio nel Nome di Gesù, è per rendere sacro servizio, adorazione, preghiera a YHWH, l’UNO.

SOLO A LUI VA LA GLORIA IN ETERNO.



Selah!

[Edited by I-gua 6/5/2020 8:25 AM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
6/5/2020 8:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 37,589
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 6/5/2020 6:25 AM:




Aggiungendo “ Tu Sei il Mio Figliolo in cui mi sono fatto uno”

mai letta questa Scrittura in vita mia



Giustamente. Ho creduto di sintetizzare in quel " Mi sono identificato" " Mi sono fatto uno".
Sapendo che di questa "unione" la scrittura la esplicita con , " In Lui abita corporalmente tutta la pienezza della verità " e che " Il e il Padre siamo alla stessa cosa"
Se anche tu applicassi la stessa regola , metà, se non di più, delle definizione che escano dalla tua bocca sono da bocciare. Ma tu fai sempre £due pesi e due misure".
Poi ,sono contento che mi si contesta solo la MIA CONCLUSIONE e non quello che ho scritto che mi ha portato ad essa.
Nella mia "conclusione" ho scritto:" GLI cado ai piedi, lo prego, lo ringrazio, lo glorifico, e lo adoro, perché nel Suo volto vedo la Gloria dell’Altissimo che si fatto uomo per salvarmi e farmi conoscere il mio Padre Celeste. TI chiedo:" Mi contesti tutto quello che faccio al mio Signore o solo i momenti di adorazione? C'è qualcosa che fai anche tu di quello che faccio ,spesso, ma non sempre?.
Una buona giornata.
Walter



Caro Bergamini,

sai benissimo cosa ti risponderemo, perchè sono discorsi già fatti.
Il Cristo non ha mai chiesto l'adorazione, nè gli è mai stata data, in tutto il primo secolo e anche dopo.

Simon
6/5/2020 8:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 37,589
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Re:
Angelo Serafino53, 6/5/2020 8:11 AM:



un vero cristiano non si dimentica del primo comandamento voluto da Gesù

(Matteo 22:37, 38) “‘Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’. 38 Questo è il più grande e il primo comandamento."

peccato che non si dica

“‘Devi amare Gesù tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’. 38 Questo è il più grande e il primo comandamento."

si giustificherebbe la latria



Figurarsi se avrebbe potuto dirlo! Lo avrebbero lapidato seduta stante.

Simon
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:08 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com