Senza Padroni Quindi Romanisti
printprintFacebook
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Governo Italia

Last Update: 9/17/2019 5:59 PM
ONLINE
Post: 3,125
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
4/1/2011 4:19 PM
 
Quote

c'è una nuova emoticon che capita a pennello
La bagarre di La Russa ieri alla Camera, ecco i resoconti dei giornali italiani.

“Al presidente della Camera si chiude la vena. Interrompe la seduta e, a microfoni spenti, urla all’ex amico La Russa: ‘Sei un cocainomane’. Poi infila l’uscita seguito dai deputati Fli. È trasfigurato dalla rabbia: ‘Ditegli che si deve curare, curatelo’”.
Salvatore Dama, Libero

“Fini, furibondo, è uscito dall’aula commentando ad alta voce: ‘Fatelo curare’. Poco più in là il finiano Fabio Granata parlottava con alcuni colleghi del Pd che avevano appena bollato La Russa come ‘un vero fascista’: ‘Macchè, ha solo cambiato pusher’”.
Sara Nicoli, Il Fatto Quotidiano

“Fini e La Russa si guardano negli occhi prima di uscire dall’Aula. ‘Non ti permetto… io non ti permetto’ sibila Fini puntando il dito. Poi uscendo ai suoi dice in maniera che tutti sentano: ‘Curatelo’”.
Paola Di Caro, Corriere della Sera

“Il numero uno della Camera, andandosene, aggiunge: ‘Fatelo curare’”.
Anna Maria Greco, Il Giornale

“In Transatlantico fischiano accuse senza rete. Fabio Granata del Fli, alludendo a La Russa, si infila in un terreno scivoloso: ‘Ha cambiato pusher’”.
Ugo Magri, La Stampa

“Nel Pdl c’è chi sostiene di aver sentito dire a Fini anche altro contro il ministro. Ma sono in molti a far riferimento esplicitamente a uno stato alterato di La Russa e all’uso di stupefacenti”.
Francesco Bei, Repubblica


tra l'altro Uolter Veltroni aveva dato un'anticipazione



[SM=g8210]

La Bibbia è stata manipolata?Testimoni di Geova Online...67 pt.10/14/2019 9:53 PM by (SimonLeBon)
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...42 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
ATP WT Game: Anversa, Mosca & StoccolmaTUTTO TENNIS FORUM20 pt.10/14/2019 3:57 PM by Ragionier Fantozzi
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/7/2011 6:50 PM
 
Quote

Alla Camera arriva il processo breve, al Senato il processo lungo


Mentre a Montecitorio sbarca il processo breve, in Senato arriva un emendamento per allungare ancora di più i processi per arrivare più facilmente alla tanto agognata prescrizione, ovvero estinzione del reato. E la Commissione giustizia la vota.

Processo breve – Questa mattina sono ripresi i lavori sul processo breve dopo che ieri per contrastare gli emendamenti dell’opposizione i nostri politici hanno lavorato fino a mezzanotte.
Stamani l’inizio è stato per le 9, con la relazione di Maroni sulla sciagura accaduta ieri in mare dove quasi 300 migranti ancora dispersi, probabilmente hanno perso la vita per arrivare in Italia.
Poi riprenderà l’esame degli emendamenti e il voto. E’ probabile che il voto definitivo possa slittare a martedì prossimo ma si saprà solo oggi pomeriggio alle 15. Silvio Berlusconi ha infatti convocato un Consiglio dei ministri di poco più di un’ora: dalle 13.30 alle 15, così da permettere ai ministri di essere presenti in aula a dare battaglia su ogni singolo emendamento

Processo lungo – Se i deputati del Pdl alla Camera sono convinti che i processi siano troppo lunghi e che quindi bisogna intervenire immediatamente per risolvere il problema, non devono essere dello stesso parere i Senatori del medesimo partito che a Palazzo Madama hanno presentato un emendamento che allungherà a dismisura i tempi dei processi.
L’emendamento è passato in commissione Giustizia permette alla difesa di presentare infiniti elenchi di testimoni, dando così la possibilità alla difesa di portare il procedimento fino all’inevitabile prescrizione.
L’emendamento inoltre prevede che una sentenza passata in giudicato non potrà più considerarsi prova definitiva per il processo.
Emendamento che calza a pennello nel processo Mills dove la condanna a carico dell’avvocato corrotto non può essere usata come prova a carico del premier imputato.

..................


come rigirarsi la giustizia a piacimento...
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/8/2011 12:18 AM
 
Quote

visto un pò di Annozero..a parte l'irritante rappresentante del Pdl secondo me è stata un'occasione persa perchè piuttosto che concentrarsi sul legittimo impedimento per riparlare inevitabilmente poi di Ruby, Mubarak e Lele Mora, magari si poteva fare piu' luce sulle modifiche al processo penale, sulle conseguenze del processo breve e di quello lungo...Il legittimo impedimento si commenta facilmente da sè,x certi versi è anche un boomerang per chi lo sta invocando e peraltro è lo scandalo meno scandalo della "riforma ad personam" in atto.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 16,207
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
4/21/2011 2:11 PM
 
Quote

Intanto hanno fatto "saltare" il nucleare per non far raggiungere il quorum al referendum e salvare berlusconi.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/28/2011 10:12 PM
 
Quote

Re:
lucaDM82, 21/04/2011 14.11:

Intanto hanno fatto "saltare" il nucleare per non far raggiungere il quorum al referendum e salvare berlusconi.




l'ha proprio detto..
Troppo vicina la tragedia di Fukushima, quindi anzitutto chiarire le ragioni che hanno portato a quel disastro post-terremoto/tsunami in Giappone “che ha spaventato gli italiani – dice Berlusconi – ma che in ogni caso “si è verificato perché quella centrale era stata edificata su un terreno che non lo permetteva”. Una pausa temporanea, dunque, per evitare che il quesito referendario del 12 giugno faccia naufragare definitivamente il programma. “Se fossimo andati oggi – ha detto Berlusconi – a quel referendum sul nucleare, l’atomo non sarebbe stato possibile per molti anni a venire. Magari dopo un anno, dopo due anni, si possa ritornare ad avere un’opinione pubblica consapevole della necessità di ritornare all’energia nucleare.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 16,207
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
4/28/2011 11:32 PM
 
Quote

Non escludo che faranno saltare anche il quesito sulla privatizzazione dell'acqua.
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
OFFLINE
Post: 16,530
Location: ROMA
Age: 51
Gender: Male
4/29/2011 9:14 AM
 
Quote

ieri sono riuscito a vedere solo la prima parte di Annozero.
Grillo aveva talmente tante cose da dire che ansimava.
resto convinto che il movimento dal basso 5 stelle sia l'unica strada nuova, almeno in abbozzo, ma che percorrerò appena si presentano.
anche se nel suo ultimo spettacolo romano ha "garbatamente" bacchettato questa città di quaquaraqua, che parlano parlano ma poi..
"a' romani! e qui bisogna muoversi mica basta che vi mettete qui, venite, sentite, mi fate "vai Grillo! Daje giù Grillo! Daje giù! va bene stare qui e sfogarsi, ma poi bisogna muoversi".
non so quando si presenterà da noi.

per ora, mi tocca continuare su Di PIetro, nel quale, nonostante a me già note magagne, continuo a riconoscermi, nel tono e nella nettezza degli schiaffoni al governo.
nonostante le mille faide interne (perchè Grillo e il suo movimento è come un leone in gabbia che vorrebbe spingere, trascinare i tanti altri pseudo-commilitoni, e da lì le polemiche e gli "showdown" giustificati (De Magistris, in primis), "giustificati con moderazione dato che trattasi di politica" (Di Pietro e l'ultimissima diatriba che personalmente non mi dice molto di più su Di Pietro dato che sapevo da tempo di alcune magange e zoppicamenti e ombre, ma che ritengo comunque un .."cavallo" che tuttora corre nella direzione che ritengo utile -non a caso i referendum li ha portati lui, ed è lui la prima voce tuttora, di denuncia senza quartiere nè mezze misure sul governo e, dato che in politica nessuno ti può rappresentare appieno se non te stesso, lo ritengo comuqnue utile e fino a quiando non si presenta il movimento di Grillo, a meno di nuove scandalose rivelazioni, continuerò a votarlo), "poco giustificati" (a Santoro... ma che dovrebbe fare Santoro che già è accerchiato? invitare solo una parte? e poi quale parte se Grillo, giustamnete non fa prigionieri di nessuno schieramento? ah già... Grillo vorrebbe duna tasmissione dove l'ospite è il pubblico... non sono d'accordo, casomai articolerei la dinamica di una trasmissione così in altro modo, magari dando pieno potere di intervento a Travaglio, pronto a smentire con la mannaia e il lanciafiamme chi spari cazzate, e poi quelora dovvese andare "si un bugiardo!" "no tu sei un bugiardo" "no tu"... la settimana dopo si porta un dossier e si appende un carttellone con la faccia di chi ha sparato la cazzata e lo si distrugge documenti alla mano (e quindi a prova di ogni querela... che poi è quello che al 95% fa Travaglio, che se avesse inventato ciò che scrive, sarebbe da decenni in galera).

comuqnue la sostanza, ultimo caso l'espropriazione al popolo di un suo potere e l'ennesimo svilimento di uno dei piccoli contrappesi che fanno di una democrazia..una democrazia, come quello che è successo sul nucleare, che meriterebbe una rivolta anche armata....è che Berlusconi, se fossimo 70 anni addietro, o se fossimo in nordafrica, sarebbe dun dittatore sanguinario e io, anche solo per quello che ho appena scritto, verrei cercato a casa, sbattuto in galera oppure massacrato di botte, e magari giustiziato.
[Edited by giove(R) 4/29/2011 9:18 AM]


OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/29/2011 11:54 AM
 
Quote

ma perchè dei "deliri " di Franco Battaglia sul nucleare ne vogliamo parlare??!
" Chernobyl è una montatura,una colossale mistificazione mediatica, ci sono stati solo 58 morti "

www.youtube.com/watch?v=LBoAFt-YNLY
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
4/29/2011 1:55 PM
 
Quote

questo è un altro comunicato ufficiale direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ( www.governo.it ):


In merito a quanto riportano erroneamente alcune agenzie di stampa, il Presidente Silvio Berlusconi si è ben guardato dall’esprimere un pronostico sullo scudetto al Milan anche per evidenti ragioni scaramantiche.


www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
5/4/2011 11:29 AM
 
Quote

La Russa: ''Ma chi è questo Lukashenko?''

Gaffe del ministro della Difesa durante l'ultima puntata di Ballaro': al rientro in studio, mentre il conduttore Giovanni Floris gli da' la parola, il ministro viene ripreso mentre con un collaboratore alle sue spalle si informa sul dittatore bielorusso, evocato poco prima dal leader Udc Pier Ferdinando Casini, in quanto "amico" di Berlusconi: "Lukashenko, chi e' questo?", chiede il ministro.



tv.repubblica.it/copertina/la-russa-ma-chi-e-questo-lukashenko/675...
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
5/5/2011 12:02 PM
 
Quote

intanto ( miss Cepu ? )Polidori diventa sottosegretario all'economia..e con lei altri 8 ex Fli o addirittura ex Pd come Calearo..

Niente di nuovo verrebbe da dire... [SM=g6112]
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 3,125
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
5/11/2011 10:35 AM
 
Quote

La Polverini contestata a Genzano
Il comizio diventa un match di insulti


ROMA - Duro scontro verbale sulla piazza di Genzano, ai Castelli Romani, tra la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e un gruppo di una ventina di contestatori vicini ai movimenti contro l'inceneritore di Albano. I contestatori a margine della piazza avevano iniziato a scandire vergogna vergogna quando la presidente ha preso la parola. Lei allora ha guidato il coro dei suoi sostenitori a rispondere Vittorio Vittorio, il nome del candidato di centrodestra Barbaliscia. Alle nuove contestazioni però Polverini ha perso la pazienza: «questa è la democrazia - ha gridato dal palco - e ve ne dovete fare una ragione. La democrazia è un comportamento, un modo di agire. Fatela finita, aspettate lì, che quando scendo discutiamo noi».

Poi Polverini si è rivolta direttamente a un contestatore: «Con me caschi male -l'ha apostrofato - so della strada come te, le manifestazioni le organizzavo quando tu c'avevi i calzoni corti, non mi faccio mettere paura da una zecca come te. Questi - ha proseguito - sono quelli che difendono chi ha fatto 25 miliardi di debiti: in sei anni non è stato fatto niente, noi invece abbiamo fatto un piano rifiuti serio perchè io con la mafia non ci voglio avere a che fare. Quindi fatemi il ca.. di piacere, andatevene a casa. A chi pensate di mettere paura? - ha proseguito con voce alterata - non ho paura nemmeno del diavolo».

Poi rivolgendosi a una persona nel pubblico con una videocamera gli ha detto: «Riprendi, riprendi: lo sai che ci faccio con quella? Mo scendo e te lo dico». I contestatori hanno gridato fascista, fascista e ancora vergogna, vergogna. A quel punto i sostenitori di centrodestra hanno gridato di nuovo:«Vittorio, Vittorio». Un coro al quale è stato risposto l'intonazione di Bella ciao.

«Esprimo la solidarietà mia e dell'Amministrazione provinciale alla presidente Polverini per la contestazione subita durante il suo comizio a Genzano. I principi fondamentali della democrazia impongono di rispettare sempre e comunque chi la pensa diversamente da noi. Rivolgo un appello a tutti affinché in questi ultimi giorni di campagna elettorale i toni tornino alla normalità e il dibattito politico possa svolgersi così nella massima correttezza e senza il ripetersi di episodi come quello di oggi che minano le fondamenta della democrazia». Lo dichiara, in una nota, il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti.

-------------

non so se c'è da ride o piange [SM=g27991]
5/11/2011 12:11 PM
 
Quote

Re:
lucolas999, 11/05/2011 10.35:

La Polverini contestata a Genzano
Il comizio diventa un match di insulti


Quindi fatemi il ca.. di piacere, andatevene a casa. A chi pensate di mettere paura? - ha proseguito con voce alterata - non ho paura nemmeno del diavolo».


Si dice che in realtà la Polverini sia Keyser Söze
OFFLINE
Post: 16,207
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
5/12/2011 12:04 AM
 
Quote

io l'ho sentita in tv quando ha saputo di aver vinto le elezioni e stava brindando coi suoi...becerona e coatta...
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
5/12/2011 10:57 AM
 
Quote

Re:
11/05/2011: Arrivano le quote dei Bookmakers che quotano i candidati sindaco a Milano:

MILANO:
Moratti: 1,70
Pisapia: 2,10
Pagliarini: 6,5
Palmeri: 8,0
Calise: 18,0
Altro: 25,0

Stamani si dava Mattia calise del Movimento a 5 stelle a 8,0.....forse hanno cambiato idea dopo il fatto Moratti-Pisapia?

5/12/2011 10:59 AM
 
Quote

Re: Re:
Mentre per Napoli le quote sono:
Lettieri: 1,50
Morcone: 2,45
Pasquino: 7,0
Mastella: 10,0
De Magistris: 18,00
Altri: 25,0


OFFLINE
Post: 19,467
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
5/12/2011 1:37 PM
 
Quote

la candidatura di De Magistris a Sindaco di Napoli nn la capisco molto..quasi x niente anzi..
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 3,125
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
5/16/2011 5:44 PM
 
Quote

il mio candicato per le prossime elezioni


vai Richard [SM=g10672]
[Edited by lucolas999 5/16/2011 5:45 PM]
OFFLINE
Post: 16,207
Location: ROMA
Age: 37
Gender: Male
5/16/2011 9:12 PM
 
Quote

Re:
lucolas999, 16/05/2011 17.44:

il mio candicato per le prossime elezioni


vai Richard [SM=g10672]



E' peggiorato [SM=x2478856]
E pure ingrassato [SM=g27993]
-------------------------------------------------
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare (Cantona)
ONLINE
Post: 3,125
Location: ROMA
Age: 43
Gender: Male
5/17/2011 11:41 AM
 
Quote

NAPOLI - "Se Luigi de Magistris va al ballottaggio mi suicido, ma non ci arriverà, non si è mai visto un magistrato che arriva a fare il sindaco di una grande città". Lo ha detto oggi Clemente Mastella ai microfoni del programma di Radio2 'Un Giorno da Pecora'. Che cosa farebbe per evitare questa possibilità? "Spero proprio che non accadrà - ha ribadito Mastella -, io mi sono candidato proprio per far sì che non accada". I sondaggi la danno tra l'1 e il 2%, non proprio un grande risultato... "Ma sono quelli di Swg, sono totalmente inattendibili. Dalle mie parti si dice che il cantante buono esce all'ultimo, vedremo". Quindi non è d'accordo con queste valutazioni? "La casa sondaggistica dovrà rifare i sondaggi, vedrete". Ma a quanto pensa di arrivare? "Io sarei soddisfatto di arrivare tra il 3,5% e il 4%", ha concluso Mastella.
giovedì 28 aprile 2011



è arrivato al 2,17% [SM=g9642]

se non lo fa lui spero che lo elimini qualcun'altro [SM=g9597]

vediamo come andranno a finire i ballottaggi ma lcuni segnali di rifiuto verso alcuni personaggi mi sembra di percepirli
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com