printprintFacebook
Telegiornaliste Fans Forum
TELEGIORNALISTE FANS FORUM - Forum ufficiale del settimanale Telegiornaliste
Buon compleanno a
 
Facebook  

La presenza di Dio

Last Update: 6/12/2020 9:44 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/13/2011 3:04 PM
 
Quote

[SM=x44614] [SM=x44614] devo continuare bestion???? [SM=x44613] [SM=x44598] tutto sommato mi sono ripreso quello che dovevo riprendermi [SM=x44600] [SM=x44603] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602]
[SM=x44599] [SM=x44645]


__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
5/17/2011 8:52 PM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!

Le mosche
Gianfranco Ravasi

L'imam se ne stava seduto presso il trono del sultano. Quando questi s'assopiva, una mosca gli si posava sul viso ed egli si svegliava e si colpiva energicamente la faccia con uno scacciamosche. Esasperato, il sultano domandò all'imam: «Perché Dio ha creato le mosche?». Quegli rispose: «Dio ha creato le mosche affinché coloro che agiscono da despoti si sentano impotenti di fronte a un nonnulla e si castighino con le loro stesse mani».

Dalla raccolta Il vento del deserto racconta-, curata da Franco Ometto (Paoline) estraggo questo breve apologo dalla morale facile e adatta non solo ai sultani e ai potenti della terra. Viene, infatti, per tutti il momento in cui l'orgoglio sale e ci si illude di essere imbattibili. La ruota del pavone si allarga e ci fa procedere con la certezza di essere formidabili, poderosi, gagliardi, da tutti ammirati. La stessa salute ci convince che abbiamo di fronte anni e traguardi; il denaro ci assicura benessere e prosperità.

Ma ecco, all'improvviso, una mosca, cioè, fuor di metafora, quel piccolo intoppo che blocca l'ingranaggio: è una delusione in amore, una malattia seria, un tracollo finanziario. Inutile è reagire o agitarsi, anzi, può essere pericoloso smaniare per venirne fuori perché ti senti come sulle sabbie mobili e, più ti muovi, più affondi. Con molta semplicità e umiltà bisogna riconoscere di essere limitati, deboli, fragili, di essere insomma creature e non il Creatore.

C'è, quindi, un insegnamento di sapienza anche nel dolore o nell'insuccesso. E nel giorno del successo dobbiamo augurarci sempre una mosca che ci riporti alla nostra vera realtà.



Fonte -


[SM=x44645] [SM=x44599]

OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/18/2011 11:16 PM
 
Quote

[SM=x44610] [SM=x44610] bestion la bianca e casta donna benche' sterile non me la "da" [SM=x44610] ( [SM=x44613] pare sia tutelato dalle leggi [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600] ) e poi certi candidi bimbini ( [SM=x44598] )
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
5/20/2011 12:44 AM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!

Incarnazione-Passione < PASQUA > Morte-Risurrezione
«Ma al Signore è piaciuto prostrarlo con dolori»
(Is 53, 10)



“Ecce Homo" - Antonello da Messina (1475) - Collegio Alberoni, Piacenza

«Così dunque fratelli, noi siamo debitori, ma non verso la carne per vivere secondo la carne;
poiché se vivete secondo la carne, voi morirete; se invece con l'aiuto dello Spirito voi fate morire
le opere del corpo, vivrete. Tutti quelli infatti che sono guidati dallo Spirito di Dio, costoro sono figli di Dio.
E voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma avete ricevuto uno spirito
da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo: "Abbà, Padre!". Lo Spirito stesso attesta al nostro
spirito che siamo figli di Dio. E se siamo figli, siamo anche eredi: eredi di Dio, coeredi di Cristo,
se veramente partecipiamo alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria.
Io ritengo, infatti, che le sofferenze del momento presente non sono paragonabili
alla gloria futura che dovrà essere rivelata in noi»


(Rm 8, 12-18)






[SM=x44645] [SM=x44599]


OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/20/2011 11:34 AM
 
Quote

ma!!! sai bestion quando ho letto il libro cuore che spirto mi e' venuto
[SM=x44598] [SM=x44598] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/20/2011 11:09 PM
 
Quote

bestion!!!! chi stai contemplando???? chi ha detto "ERA LEI DEI BAMBINI???" [SM=x44599] [SM=x44600] [SM=x44598] o chi l'ha subito????????? [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/21/2011 12:51 PM
 
Quote

Bestion., 20/05/2011 00.44:




Tutti quelli infatti che sono guidati dallo Spirito di Dio, costoro sono figli di Dio.



E voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma avete ricevuto uno spirito
da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo: "Abbà, Padre!".




[SM=x44613] [SM=x44599] [SM=x44600] toh!!!!!! c'e' scritto cosi!!!!!! [SM=x44607]
parla proprio dell' Uomo e della Donna [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/21/2011 10:41 PM
 
Quote

Re:
Bestion., 20/05/2011 00.44:





[SM=x44607] [SM=x44613] mah!!!! vuoi vedere bestion che di tutte le belle parole ne rimangono 2 [SM=x44598] "amichi" "nemichi" [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
5/22/2011 11:25 PM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!


Sottovoce
Gianfranco Ravasi

Porto negli occhi/ tre esili finestre/ sorelle del silenzio/ nel grembo di un'abside,/ fessure dell'infinito:/ spiano nella notte/ l'intenerirsi del cielo,/ sognano a occhi socchiusi/ il ritorno del Signore.

«Tornavamo dalla discoteca alle quattro di notte. Stanchi, filavamo a velocità sostenuta per una strada deserta di campagna. Tutt'intorno era buio; all'improvviso a lato vedemmo le vetrate della chiesa di un convento che erano illuminate.
Sembravano gli occhi della notte». Sono, più o meno, le parole che un giovane ha usato tempo fa per raccontarmi l'emozione di un giorno che per lui ha segnato una svolta e che l'ha condotto su una via ben diversa. Certo è che la preghiera nella notte, la veglia di una comunità, il bagliore di quelle finestre sono un piccolo ma toccante segno di trascendenza, di infinito, di mistero.È ciò che esprimono i versi che sono incastonati nel libro di un parroco milanese che mi è amico, Angelo Casati.

È, però, il titolo e il tema di quel libro che stimola la mia riflessione, La fede sottovoce (Paoline). Sì, oggi il parlare «sottovoce» è perdente, subissato com'è dall'urlato della polemica, della chiacchiera, della pubblicità. E, invece, il Signore al profeta Elia si presenta non nella folgore o nel terremoto o nel vento, ma in «una voce di silenzio sottile» (1 Re 19, 12).

Forse sono quelle «tre esili finestre/ sorelle del silenzio» a svelarci il Dio della pace e dell'amore.



Fonte -



[SM=x44645] [SM=x44599]


OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/23/2011 2:38 PM
 
Quote

[SM=x44613] bestion tutto regolare???? [SM=x44599] [SM=x44600] che non si dica "non potevamo arrivarci" "non c'era scritto" [SM=x44598] "e quelli non l'hanno detto" [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44612] [SM=x44612] tanto bestion nessuno ci ascolta!!! [SM=x44612] [SM=x44612]
bisogna dirlo al berlusca che l'europa e piena di "co mu ni sti" [SM=x44630] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44609] [SM=x44615] sara' mica perche' e' caduto il muro?????? [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/24/2011 6:22 PM
 
Quote

.....e bestion "precipito' nel mare..." [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]


__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/24/2011 7:50 PM
 
Quote

[SM=x44599] bestion famo un giochino [SM=x44600] di un ipotetico scenario [SM=x44598]
tu sei un prete [SM=x44603] ti vengono date due voci [SM=x44600] di un uomo e di una donna [SM=x44603] che vivono tranquillamente ma non sai chi sono [SM=x44600]
iniziamo con l'uomo
chi e' costui???? [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600] gesu non e' perche' non sei crepato!!! [SM=x44599] il grande non e' perche figurati parla con te [SM=x44600] rappresentera' gli uomini????quindi bisogna convertirlo portarlo sulla retta via senti delle cose poco "canoniche" bisogna per forza convertirlo poi ad un certo punto ti dice " [SM=x44601] " ma come non sai chi sono io!!!!! e gli tiri giu' tutti gli strumenti che hai a disposizione [SM=x44599] [SM=x44600]
la donna
la donna sicuramente e vita e' solo da ammirare [SM=x44600]e la vita che si evolve che progredisce [SM=x44600]

bestion tanto per capire chi amministra la grande fede dimentico qualcosa????????????? [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/25/2011 6:31 PM
 
Quote

Bestion., 20/05/2011 00.44:


Incarnazione-Passione < PASQUA > Morte-Risurrezione



per tornare all'argomento del topic [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44598] e vabe' bisognerebbe dimostrarlo [SM=x44597]
e' un po' come esse a sodoma & camorra con tanto di telecamere e strumenti vari per lasciare tutto ai posteri [SM=x44600]
cosa dici bestion [SM=x44607] al tempo di oggi mancherebbe qualche cosa?????? [SM=x44599] [SM=x44600]
[SM=x44599] io cosa ti posso dimostrare???? [SM=x44600] [SM=x44600] se potessi!!!!!! [SM=x44598] [SM=x44599]
che il cammino del pastorale parte dal basso e va' verso la fontanella [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]
[Edited by paul_65 5/25/2011 6:33 PM]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/27/2011 2:29 PM
 
Quote

[SM=x44600] mah!!! come l'ha creata l'ha chiusa [SM=x44603] [SM=x44606] [SM=x44602] [SM=x44602] [SM=x44602] ora sara' dal padre suo [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44613] [SM=x44613] stavamo dicendo bestion che sei per la vita...... [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]



__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/27/2011 9:54 PM
 
Quote

dai bestion [SM=x44624] salta fuori da li non ce l'ho con te non so neanche chi sei [SM=x44597] [SM=x44613] non sarai mica un "mon signore" o "eminenza" o "cardianale" [SM=x44624] [SM=x44624] [SM=x44624]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/28/2011 6:52 PM
 
Quote

prendiamone uno a caso [SM=x44599] [SM=x44600] bestion forse mi sai risolvere un dilemma???? [SM=x44606]
[SM=x44607] [SM=x44613] [SM=x44613] [SM=x44613] [SM=x44613]tra tante apparizioni con tanto di bulla (e sai perche' sia doc ci vuole il c.q. pass [SM=x44598] [SM=x44598] [SM=x44598] [SM=x44598] ) ma solo della madonna ci sono???????? [SM=x44607] [SM=x44607] [SM=x44607] [SM=x44606] [SM=x44606]
[SM=x44599] [SM=x44645]



__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

5/29/2011 9:52 PM
 
Quote

[SM=x44613] bestion pensando a una vecchia storia [SM=x44600] non sarai mica monetizzato dalla donna [SM=x44607] [SM=x44605] [SM=x44605]
[SM=x44599] [SM=x44645]


__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

6/4/2011 9:07 PM
 
Quote

Bestion., 19/04/2011 12.49:



Papa Ratzinger, sei anni dopo


«Grandissimo teologo e parroco»



[SM=g48586] [SM=g48586] [SM=g48586]
mah!!! questo bestion si muove ????????
mi sa' che stiamo aspettando tutti lui con la sua grande storiona [SM=x44598] [SM=x44598]
[SM=g48586] [SM=g48586] [SM=g48586] [SM=g48586]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
6/6/2011 8:02 PM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!


Le tentazioni
Gianfranco Ravasi

Siamo forti contro le tentazioni forti. Contro le deboli, deboli. Non vale la pena, diciamo, fare gli eroi delle occasioncelle perdute.

Tempo addietro un mio conoscente che era amico di Mario Soldati, scrittore e regista morto tre anni fa in età patriarcale (era del 1906), mi regalò uno dei primi successi di questo autore, Lettere da Capri (1953). Leggendo quel libro avevo annotato questa frase che merita qualche considerazione.
Tutti sanno la battuta dello scrittore inglese Oscar Wilde: «Posso resistere a tutto tranne che alla tentazione»; o la sua variante: «Il solo mezzo per liberarsi dalla tentazione è cederle». È un motto di spirito che, però, molti hanno adottato come regola di vita.

Soldati va un po' oltre e ci ricorda un dato più frequente e non meno pericoloso, quello di resistere al peccato o al vizio grave, ma di lasciarsi andare alla debolezza veniale. È una sorta di deriva che ci fa trovare facili scuse per i piccoli difetti, che ci assolve da ogni imperfezione e che alla fine cancella tutta una serie di «peccatucci».

In realtà, in questo atteggiamento un po' superficiale è insito un rischio: ottundere lentamente la coscienza e reprimere i sussulti del rimorso per gli errori minori crea progressivamente una zona d'ombra che s'allarga e che, inesorabilmente, si estende anche al cuore della colpa, alla gravità della mancanza.
Come la maleducazione e la volgarità del tratto insensibilmente offuscano la dignità di una persona, così il cedimento alle piccole debolezze conduce a una più generale immoralità e disonestà.



Fonte -


[SM=x44645] [SM=x44599]

OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

6/7/2011 2:51 PM
 
Quote

Bestion., 06/06/2011 20.02:



Le tentazioni




[SM=x44599] [SM=x44605] forse non hai mai lavorato nella premiata ditta "pompe & stantuffi spa" fondata da "teo famonero" [SM=x44600] [SM=x44600] [SM=x44606] [SM=x44606] che parli di tentazioni [SM=x44598] poi sai come' l'omo gli togli il freno non lo fermi piu' [SM=x44603] [SM=x44603]
[SM=x44598]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

6/9/2011 8:15 PM
 
Quote

[SM=x44599] sai bestion stavo pensando alla "speranza" [SM=x44597]
non e' che la speranza degli uomini e che l'Uono dipende dagli uomini [SM=x44613] [SM=x44613]
[SM=x44606] sai con queste bandiere che girano [SM=x44607] se un domani gli uomini debbano dipendere dall "Uomo"(<------ sottolineato [SM=x44600] )cosa dici che anche i neonati si mettono a 90° [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44613] [SM=x44613] [SM=x44613]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
6/10/2011 4:41 PM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!


Il buon senso
Gianfranco Ravasi

Il buon senso c-era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune.

E- un lettore di Monza a farmi notare che non ho mai proposto questa famosa frase dei Promessi Sposi di Manzoni. Giustamente lo scrittore distingueva tra «buon senso» e «senso comune» mettendoli in contrasto. Il primo, infatti, potrebbe essere ricondotto all-idea di «sapienza».
È, infatti, la capacità di esaminare persone, cose ed eventi con criterio e giudizio. E- la dote del discernimento e dell-assennatezza, è l-evitare gli estremi passionali, è lo schivare la faziosità, è l-equilibrio nel sapere giudicare e così via. Si tratta di un dono prezioso che il cristiano deve implorare dallo Spirito Santo, sorgente appunto dei doni di sapienza e di consiglio.In agguato, però, c-è una sorta di scimmiottatura del buon senso, il «senso comune» che si ammanta delle caratteristiche di criterio, equilibrio, assennatezza sopra evocate; in realtà è, invece, luogo comune, banalità, grettezza, perbenismo, meschinità, ipocrisia.

Il moralista francese del Seicento da noi spesso citato, La Rochefoucauld, nelle sue Massime descriveva così un aspetto di questo falso buon senso: «Raramente attribuiamo del buon senso ad altri, all-infuori di quelli che sono d-accordo con noi». Sì, perché il senso comune è spesso tirato in ballo a proprio vantaggio, è un mettere a proprio servizio la verità così da lasciarle le apparenze ma corrodendone la sostanza. Come Salomone nel giorno della sua incoronazione, chiediamo a Dio «un cuore che sappia sempre distinguere il bene dal male» (1 Re 3, 9).

È questo il vero «buon senso».



Fonte -



[SM=x44645] [SM=x44599]

OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

6/10/2011 9:00 PM
 
Quote

dicci bestion
[SM=x44599] [SM=x44645]


__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
OFFLINE
Post: 5,080
Registered in: 5/10/2009
Gender: Male

Giuria Speciale

6/11/2011 11:29 AM
 
Quote

Bestion., 10/06/2011 16.41:



Il buon senso
Gianfranco Ravasi





[SM=x44614] [SM=x44607] ma stai parlando di quella cosa che ti impedisce di fare quello che vuoi????? [SM=x44597] [SM=x44606] [SM=x44606] uuuuuuuuhh una rogna [SM=x44605] [SM=x44605] [SM=x44606] [SM=x44606] [SM=x44600]
[SM=x44599] [SM=x44645]

__________________

non bisogna avere paura di un Popolo che non ha Potere ma di chi detiene il Potere di Quel Popolo
anche perché la MORTE non accetta una lira
6/11/2011 8:42 PM
 
Quote

... ecco perchè c'è ancora bisogno di santi e di preti!


Agitarsi
Gianfranco Ravasi

Ci sono al mondo soltanto due classi di uomini: quelli che hanno e quelli che guadagnano. I primi si coricano, gli altri si agitano.

Ieri parlavo di tre classi di persone definite dal Foscolo: i pochi che comandano, i tanti che servono, i molti che brigano. Voglio oggi continuare questa sorta di catalogazione con una nuova proposta. È un altro poeta a suggerirla, il francese Alfred de Vigny, più o meno contemporaneo di Foscolo.
Nell'opera autobiografica Servitù e grandezza militari sulla sua lunga esperienza di ufficiale, egli distingue tra i pochi che nascono ricchi o che accumulano presto grandi fortune e i tanti che devono arrabattarsi tutta la vita per guadagnare qualcosa e sopravvivere.In modo più brillante un altro francese, Nicolas de Chamfort, autore moralista del '700, distingueva tra «quelli che hanno più pranzi che appetito e quelli che hanno più appetito che pranzi».

Vorrei fissare l'attenzione su quel verbo, «agitarsi». Ovvio che sia giusto e doveroso impegnarsi per mantenersi e mantenere i propri familiari. Ma talvolta questo «agitarsi» diventa uno «smaniare»: non si ha mai tregua perché si vorrebbe sempre di più, perché si vorrebbe più del vicino, perché si vorrebbe più del necessario. E alla fine non è solo lo stress a colpirci ma la frenesia interiore a divorarci. Risuonano, allora, le parole di Gesù a Marta:

«Tu ti preoccupi e ti agiti per troppe cose, ma una sola è la cosa di cui c'è bisogno» (Luca 10, 41-42).



Fonte -


[SM=x44645] [SM=x44599]

New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:00 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

forum ufficiale del settimanale Telegiornaliste Telegiornaliste: settimanale di critica televisiva e attualità