printprint
New Thread
Reply
 

“Rispose Tommaso: ‘Mio Signore e mio Dio!’”

Last Update: 9/19/2020 6:42 PM
Author
Print | Email Notification    
9/7/2020 6:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,617
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
g68g, 07/09/2020 14:46:


Felix, la convinzione vostra e quella di questi traduttori, è arbitraria e antibiblica, per addattare quanto al proprio credo; quindi resta fuffa...
Quindi, quella dell'esclamazione ve la siete inventati, per non accettare la Deità del Figlio; infatti alcuni decenni orsono, affermavate che quelle parole di Tommaso, erano dirette al Figlio di Dio, e nessuna esclamazione.

Resta a ciò che è scritto:
Tommaso GLI disse:
Ecco disse a LUI; si rivolse a LUI ,dicendoGLI:tu sei IL Signore di me e IL Dio di me.

Questa è la Verità, e che voi..,la rifiutate è un vostro problema, e vi consiglio di allinearvi alla Verità scritturale di questa affermazione di Tommaso a LUI diretta e rivolta.





No, questa è falsità totale, non "verità", caro Gigi.

Quella di Tommaso è proprio un' esclamazione di chi, non aveva creduto nella risurrezione del Signore e ora, siccome ha visto, crede.

Tommaso dice:


apekrithe Thomas kai eipen autoi, Ho kurios mou kai ho theos mou


alla lettera:

"Rispose Tommaso e gli disse: Il Signore di me e il Dio di me".

Questa è l' esclamazione di Tommaso, rivolta a Gesù, ma diretta solo a Gesù?

Decisamente no.
Diretta al Signore Gesù e al Padre che lo ha risuscitato dai morti.
Infatti Tommaso sapeva molto bene che il Padre è il SOLO Dio (Giovanni 17:3 ; 5:43-45, leggi queste due Scritture Gigi) e Giovanni scrive ho theos, che è riferito solo al Padre, vedi Giovanni 1:1

Il fatto che Tommaso non abbia riconosciuto Gesù come Dio Onnipotente è testimoniato da tre fatti:

1) nel I secolo, senza i concetti metafisici che condussero al dogma trinitario, quello di Tommaso sarebbe stato biteismo;
2) Paolo dice che i cristiani hanno un (solo) Dio, il Padre (1 Corinti 8:6);
3) Giovanni 20:31 dice che per avere la vita dobbiamo credere che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, il che suonerebbe davvero strano se gli apostoli avessero visto Dio Onnipotente camminare per le strade di Israele!

Ma tanto sono parola al vento, vero Gigi?




[Edited by Aquila-58 9/7/2020 6:06 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
9/7/2020 6:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,114
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re:
g68g, 07/09/2020 14:46:




Serafino scrivi:
E Gionatan disse a Davide: O Signore, Dio d'Israele....

Caro serafino, dico ma, la tua è incoerenza, ignoranza funzionale, o malafede..?
Sai leggere e capire cosa è scritto, oppure No..^
Ecco il passo della scrittura:
1 Samuele 20, 12 Gionatan disse a Davide: «Il SIGNORE, il Dio d'Israele, mi sia testimone! Quando domani o dopodomani, a quest'ora, io avrò sentito quello che pensa mio padre, se egli è ben disposto verso Davide e io non mando a fartelo sapere, 13 il SIGNORE tratti Gionatan con tutto il suo rigore! Nel caso poi che mio padre voglia farti del male, te lo farò sapere e ti lascerò partire perché tu ti metta al sicuro; e il SIGNORE sia con te come è stato con mio padre!





caro Gigi

la traduzione che citi è giustamente aggiustata dalla tua bibbia.



Ma l’originale ebraico come puoi vedere dalla traduzione di Vianello


sembrano essere dirette a Davide:

"... Gionatan disse a Davide ," O SIGNORE, Dio d'Israele, quando ho parlato a mio padre di questo ... "" KJV

come Giovanni 20:28 "Tommaso gli rispose:" Mio Signore e mio Dio! "

ma leggendo il contesto viene fuori che Gionatan
non si riferiva a Davide chiamandolo "Geova Dio d'Israele"

nella stessa maniera, leggendo il contesto di Giovanni 20:28 viene fuori che Gesù non è "Dio" ma il figlio di DIO

(Giovanni 20:31)
"ma queste cose sono scritte, affinché crediate che Gesù è il Cristo, il Figliuol di Dio, e affinché,
credendo, abbiate vita nel suo nome."



[Edited by Angelo Serafino53 9/7/2020 6:46 PM]
9/7/2020 7:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,993
TdG
Re:
g68g, 07/09/2020 16:38:

Felix essere trinitari, non è sinonimo di discepoli del Signore Cristo; e poi sinceramente, poni fine a questi continui copia/incolla, e porta riflessioni tue..., e quindi rileggi e confuta ciò che ho scritto, restando a ciò che è Parola di Dio....
Saluti



Carissimo se proprio lo vuoi sapere sto copia/incollando ME STESSO

Se le cose non le sai SALLE [SM=g7347]
9/7/2020 7:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,617
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
jwfelix, 07/09/2020 19:12:



SALLE [SM=g7347]




è un nuovo verbo?

[SM=x1408447]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
9/7/2020 7:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,993
TdG
Re: Re: Re:
Aquila-58, 07/09/2020 19:13:




è un nuovo verbo?

[SM=x1408447]




E' una battuta [SM=g7350] [SM=g7350] [SM=g7350]
9/7/2020 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,114
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re:
g68g, 07/09/2020 14:46:




Serafino, le parole uscite dalla bocca di Tommaso, vengon dallo Spirito; è questo che vi sfugge o non riuscite a recepire..

Saluti




bah a dire il vero Tommaso si perse proprio l'adunanza dove ricevettero lo spirito

(Giovanni 20:22-24)  E dopo queste parole soffiò su di loro e disse: “Ricevete spirito santo.
24 Ma Tommaso, uno dei Dodici chiamato il Gemello, non era con loro quando Gesù apparve...

quando si presentò Tommaso disse:
(Giovanni 20:25) ...“Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito in quel segno e la mia mano nel suo fianco, non ci crederò mai”.

ti sembrano parole dettate dallo spirito?

per Tommaso
(Giovanni 7:39) ...Lo spirito infatti non c’era ancora...

se non si perdeva quell'adunanza non avrebbe avuto dubbi

così adesso sai che Tommaso non era tra quelli che ricevettero lo spirito

[Edited by Angelo Serafino53 9/7/2020 7:43 PM]
9/7/2020 11:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,114
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 07/09/2020 19:24:



bah a dire il vero Tommaso si perse proprio l'adunanza dove ricevettero lo spirito

(Giovanni 20:22-24)  E dopo queste parole soffiò su di loro e disse: “Ricevete spirito santo.
24 Ma Tommaso, uno dei Dodici chiamato il Gemello, non era con loro quando Gesù apparve...

quando si presentò Tommaso disse:
(Giovanni 20:25) ...“Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito in quel segno e la mia mano nel suo fianco, non ci crederò mai”.

ti sembrano parole dettate dallo spirito?

per Tommaso
(Giovanni 7:39) ...Lo spirito infatti non c’era ancora...

se non si perdeva quell'adunanza non avrebbe avuto dubbi

così adesso sai che Tommaso non era tra quelli che ricevettero lo spirito



ops



Se Giovanni stesso ha scritto nel suo vangelo “Mio Signore e mio Dio!”

perchè 1° Giovanni. scritti qualche tempo dopo, dice:


1 Giovanni 4:12Nessuno ha mai visto Dio.

questo significa che Tommaso, non vide nessun Dio onnipotente.


[Edited by Angelo Serafino53 9/7/2020 11:34 PM]
9/7/2020 11:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 38,888
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Angelo Serafino53, 07.09.2020 23:18:


ops

se l'apostolo Giovanni conosceva da tanto tempo Gesù, anche da risorto, mi spieghi perchè dice queste parole?

1 Giovanni 4:12Nessuno ha mai visto Dio.





Anche solo restando in Gv stesso: 1,18 Dio nessuno l'ha mai visto:
proprio il Figlio unigenito,
che è nel seno del Padre,
lui lo ha rivelato.

Per Giovanni, Dio non si vede, figurarsi se te le trovavi li di fronte agli occhi.

Simon
9/7/2020 11:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,114
Location: BARI
Age: 67
Re: Re:
(SimonLeBon), 07/09/2020 23:24:



Anche solo restando in Gv stesso: 1,18 Dio nessuno l'ha mai visto:
proprio il Figlio unigenito,
che è nel seno del Padre,
lui lo ha rivelato.

Per Giovanni, Dio non si vede, figurarsi se te le trovavi li di fronte agli occhi.

Simon




su gv 1:18 qualcuno ci gioca a tradurlo

ma non può con 1 Giovanni 4:12
9/8/2020 11:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,114
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 07/09/2020 23:18:


ops



Se Giovanni stesso ha scritto nel suo vangelo “Mio Signore e mio Dio!”

perchè 1° Giovanni. scritti qualche tempo dopo, dice:


1 Giovanni 4:12Nessuno ha mai visto Dio.

questo significa che Tommaso, non vide nessun Dio onnipotente.





Quindi bisogna dare una chiave di lettura che non mette in contraddizione
2 volte Giovanni dice che Dio nessuno lo ha visto
mentre Gesù è sempre stato visto

dicendo “mio Dio”, Tommaso riconosceva Gesù quale Portavoce e Rappresentante di Dio, così come altri si erano rivolti a un messaggero angelico come se fosse Geova. — Confronta Genesi 18:1-5, 22-33; 31:11-13; 32:24-30; Giudici 2:1-5; 6:11-15; 13:20-22




9/8/2020 11:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 07/09/2020 18:04:



No, questa è falsità totale, non "verità", caro Gigi.

Quella di Tommaso è proprio un' esclamazione di chi, non aveva creduto nella risurrezione del Signore e ora, siccome ha visto, crede.

Tommaso dice:


apekrithe Thomas kai eipen autoi, Ho kurios mou kai ho theos mou


alla lettera:

"Rispose Tommaso e gli disse: Il Signore di me e il Dio di me".

Questa è l' esclamazione di Tommaso, rivolta a Gesù, ma diretta solo a Gesù?

Decisamente no.
Diretta al Signore Gesù e al Padre che lo ha risuscitato dai morti.
Infatti Tommaso sapeva molto bene che il Padre è il SOLO Dio (Giovanni 17:3 ; 5:43-45, leggi queste due Scritture Gigi) e Giovanni scrive ho theos, che è riferito solo al Padre, vedi Giovanni 1:1

Il fatto che Tommaso non abbia riconosciuto Gesù come Dio Onnipotente è testimoniato da tre fatti:

1) nel I secolo, senza i concetti metafisici che condussero al dogma trinitario, quello di Tommaso sarebbe stato biteismo;
2) Paolo dice che i cristiani hanno un (solo) Dio, il Padre (1 Corinti 8:6);
3) Giovanni 20:31 dice che per avere la vita dobbiamo credere che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, il che suonerebbe davvero strano se gli apostoli avessero visto Dio Onnipotente camminare per le strade di Israele!

Ma tanto sono parola al vento, vero Gigi?






Come no, se io dico che Aquila è il mio anziano, significa che anche Barnabino è il mio anziano solo perchè è un TdG come Aquila. Questa è la logica fallace su cui fondate di fatto tutta la vostra dottrina..
Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.


9/8/2020 12:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,822
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 08/09/2020 11:18 a. m.:



Quindi bisogna dare una chiave di lettura che non mette in contraddizione
2 volte Giovanni dice che Dio nessuno lo ha visto
mentre Gesù è sempre stato visto

dicendo “mio Dio”, Tommaso riconosceva Gesù quale Portavoce e Rappresentante di Dio, così come altri si erano rivolti a un messaggero angelico come se fosse Geova. — Confronta Genesi 18:1-5, 22-33; 31:11-13; 32:24-30; Giudici 2:1-5; 6:11-15; 13:20-22






Tommaso ha visto un uomo in carne e ossa non ha visto una divinità ,la risurrezione di per sè non rende nessuno divino.
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/8/2020 12:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro VVRL,


Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.



Il problema non è questo, per noi Gesù è chiamato theos senza problemi, come in altri passi, qui la difficoltà è che verrebbe chiamato ho theos e dunque identificato non con un essere divino ma con la persona del Padre. Per Gigi non c'è problema ma lui non ha chiaro che cosa sia la Trinità e la confonde con il monarchismo, un trinitario non può dire che Gesù è ho theos.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2020 3:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re:
barnabino, 08/09/2020 12:40:

Caro VVRL,


Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.



Il problema non è questo, per noi Gesù è chiamato theos senza problemi, come in altri passi, qui la difficoltà è che verrebbe chiamato ho theos e dunque identificato non con un essere divino ma con la persona del Padre. Per Gigi non c'è problema ma lui non ha chiaro che cosa sia la Trinità e la confonde con il monarchismo, un trinitario non può dire che Gesù è ho theos.

Shalom


Gigi non fa alcuna confusione dato che Theos non è un nome proprio come Geova o Gesù. Per i cristiani tanto il Padre, quanto il Figlio, sono ho theos, e questo passo ne è proprio un esempio ed è questo il motivo per cui riferite l'espressione al Padre, contro ogni logica semantica del passo, dove senza ombra di dubbio Tommaso dice a Gesù che è il suo ho theos. Forse ti conviene seguire la strada negazionista di Aquila e del CD. Voi avete solo un obiettivo: negare in tutti modi possibile che Gesù e Dio. Avete questo dogma non scritturale e per questo riusce pure a mettere in discussione la grammatica italiana. Parliamoci chiaramente, questo è il vero problema dei TdG.

9/8/2020 3:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re:
Angelo Serafino53, 06/09/2020 19:52:



questo significa prendere il versetto con le pinzette
e non interessarsi di prima e dopo


prima
(Giovanni 20:17) 17 Gesù le disse: “Smetti di stringerti a me, perché non sono ancora asceso al Padre. Va’ dai miei fratelli e di’ loro che io ascendo al Padre mio e Padre vostro e all’Iddio mio e Iddio vostro”.
dopo
(Giovanni 20:31) ...Ma questi sono stati messi per iscritto affinché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, e affinché credendo abbiate vita per mezzo del suo nome...

la spiegazione l'ha data lo stesso narratore del vangelo Giovanni
e nessuno può sapere più di lui cosa significano quelle parole




stesso giochetto si puo fare anche a Davide scopriamo che lui è Geova, il Dio d'Israele.

King James Bible
And Jonathan said unto David, O LORD God of Israel,

E Gionatan disse a Davide: O Signore, Dio d'Israele,





Quindi la tua Bibbia sbaglia quando traduce 1 Samuele 20 cosi:
E Gionatan disse a Davide: “Geova, l’Iddio d’Israele, mi sia testimone che domani o dopodomani, verso quest’ora, cercherò di capire le intenzioni di mio padre. Se è ben disposto nei tuoi confronti, ti manderò un messaggio per fartelo sapere
Dove leggi che Davide è Geova?

9/8/2020 3:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 38,888
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
VVRL, 08.09.2020 11:32:


Come no, se io dico che Aquila è il mio anziano, significa che anche Barnabino è il mio anziano solo perchè è un TdG come Aquila. Questa è la logica fallace su cui fondate di fatto tutta la vostra dottrina..
Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.



Quando finirai le scuole dell'obbligo e finalmente saprai leggere bene, anche brani un po' piu' lunghi di un singolo versetto, leggerai le conclusioni dell'autore, Giovanni e constaterai che non sono affatto quelle della tua chiesa.
Poi ovviamente straccerai la pagina, come sei abituato a fare con tutte le pagine che non vanno a genio alla teologia posticcia e tarda della tua chiesa.

Simon
9/8/2020 3:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 38,888
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
barnabino, 08.09.2020 12:40:

Caro VVRL,


Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.



Il problema non è questo, per noi Gesù è chiamato theos senza problemi, come in altri passi, qui la difficoltà è che verrebbe chiamato ho theos e dunque identificato non con un essere divino ma con la persona del Padre. Per Gigi non c'è problema ma lui non ha chiaro che cosa sia la Trinità e la confonde con il monarchismo, un trinitario non può dire che Gesù è ho theos.

Shalom



Il troll che si firma VVRL invece non coglie la differenza, perchè non ha ancora finito la scuola dell'obbligo e non sa leggere bene... ma prima o poi crescerà.

Simon
9/8/2020 3:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro VVRL,


Gigi non fa alcuna confusione dato che Theos non è un nome proprio come Geova o Gesù. Per i cristiani tanto il Padre, quanto il Figlio, sono ho theos



Mi tocca dare ragione a Simon, non sei sul pezzo. Theos non è un nome invece ho theos diventa una designazione personale ben precisa e nel NT indica invariabilmente il Padre.


questo passo ne è proprio un esempio ed è questo il motivo per cui riferite l'espressione al Padre, contro ogni logica semantica del passo, dove senza ombra di dubbio Tommaso dice a Gesù che è il suo ho theos



Se Tommaso dice che Gesù è "ho theos" non sta dicendo che è il suo "Dio" in senso generale ma sta dicendo specificamente che è il suo Dio Padre.


Voi avete solo un obiettivo: negare in tutti modi possibile che Gesù e Dio



Non direi, io non ho alcun dubbio che Gesù sia theos, lo dice chiaro e tondo la Scrittura. Tu qui però mi dici che Gesù è "ho theos" e su questo sono meno d'accordo, perché identifichi Gesù con Geova contro tutta la Scrittura.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2020 4:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 38,888
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
VVRL, 08.09.2020 15:19:


Quindi la tua Bibbia sbaglia quando traduce 1 Samuele 20 cosi:
E Gionatan disse a Davide: “Geova, l’Iddio d’Israele, mi sia testimone che domani o dopodomani, verso quest’ora, cercherò di capire le intenzioni di mio padre. Se è ben disposto nei tuoi confronti, ti manderò un messaggio per fartelo sapere
Dove leggi che Davide è Geova?




Troll-VVRL, prenditi una camomilla, fa passare prima la sbornia! [SM=g10765]

Simon
9/8/2020 5:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,617
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re:
[SM=g27987]


VVRL, 08/09/2020 11:32:


Come no, se io dico che Aquila è il mio anziano, significa che anche Barnabino è il mio anziano solo perchè è un TdG come Aquila. Questa è la logica fallace su cui fondate di fatto tutta la vostra dottrina..
Cerca quanto meno di essere onesto con te stesso e con tutti: siccome Tommaso non deve appellare Gesù come Dio, allora in maniera forzata e inappropriata si deve rivolgere per forza al Padre.






Quindi Tommaso era a conoscenza di una consustanzialità? Quando ancora Gesù era vivo e neppure credeva che fosse risorto?
Oppure, ignorando completamente nel I secolo cosa sia una Trinità immanente, era un biteista?

Guarda che, con la tua logica perversa, da qui non si sfugge, sai?

Perchè tu capisci (capisci?) che se Tommaso nel I secolo identifica Gesù come Dio Onnipotente, non solo bisogna cancellare dalla Bibbia 1 Corinti 8:6 (noi cristiani abbiamo un (solo) Dio, il Padre....non so tu...), ma può essere solo un biteista, non avendo, ripeto, alcuna cognizione che Dio sia una binità immanente.

Tommaso ha un' unica cognizione: che il Padre, Geova, è il SOLO Dio (Giovanni 17:3 ; 5:43-45), caro mio...

Per non parlare poi di Giovanni 20:31, del tutto fuori luogo se per le strade di Gerusalemme gli apostoli avessero visto camminare Dio Onnipotente!

Ma lascia perdere!


[Edited by Aquila-58 9/8/2020 5:33 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:59 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com