Per una visione ottimale del forum usare come risoluzione 1024 x 768

www.iragazzidelplesso.it

www.handylex.org www.plexus.it www.paralisiostetrica.org
Per coloro che vogliono fare donazioni all'associazione:

BONIFICO BANCARIO:Codice:IBAN "IT49W0200838011000103477243"

ATTENZIONE!QUESTO E' IL NUOVO CONTO CORRENTE DELL'A.P.L.I.


 

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Sella Ronda Bike 2010

Last Update: 6/4/2010 8:55 AM
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
3/30/2010 10:09 AM
 
Quote

Sella Ronda Bike 27 giugno 2010
Allora ragazzacci.. come da oggetto volevo proporre il Sella Ronda come motivo anche di incontro.
Come già Igi e Gokuu sanno NON E? UNA GARA ma soltanto una giornata di ritrovo nelle Dolomiti,
ovvero secondo me.. le montagne più belle del mondo :-) Verrà chiusa la strada totalmente al traffico
e 10.000 bici (mi sa anche di più) faranno da padrona in questo paradiso. Ci sono anche disabili che
fanno questa bellissima manifestazione.. lo scopo è uno.. DIVERTIRSI. Certo non è una giratina in piano,
i passi sono nell’ordine: Campolongo, Pordoi, Sella e Gardena per un totale di 55 km circa. Sono salite
che in mountaibike con il rampichino per capirsi si fanno BENISSIMO (con un minimo di allenamento,
non moltissimo ma un pochino ci vuole), la mia dolce metà li ha fatti senza nessun problema quando
anche aveva zero allenamento come l’anno scorso. Poi alla fine di ogni passo ci si ferma tra negozietti
mangiarecci e di souvenir.. insomma ci si rifocilla. Io penso possa essere una bellissima occasione e visto
che la cosa ha rilievo nazionale potremmo fare anche qualche nostra maglietta e fare un gruppo, darebbe
molto rilievo all’APLI. Io raga la butto lì e più che ai ciclisti del forum è rivolto a tutti gli altri.. ok??
[Edited by SoleLuna46 3/30/2010 10:10 AM]
Email User Profile
Post: 600
Registered in: 11/21/2008
Registered in: 11/21/2008
Location: CERRETO GUIDI
Age: 49
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
3/30/2010 8:39 PM
 
Quote

Parliamone meglio al Miting, ricordacelo [SM=x230911]
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
3/31/2010 11:54 AM
 
Quote

mi piace!

dopo la maratona del conero volevo proprio iniziare ad andare in bici!


bisogna iscriversi?
---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
3/31/2010 2:17 PM
 
Quote

Grande marchigiano!! ;-) No, non bisogna iscriversi.. basta presentarsi con qualsiasi tipo di bici [SM=g27822]
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
4/1/2010 8:48 AM
 
Quote

mosquito!

[SM=x230911] [SM=x230922] [SM=x230922] [SM=x230911]


bene poi ci risentiamo più avanti ;)
---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
4/9/2010 9:30 PM
 
Quote

Soleluna stavo guardando le foto dello scorso anno... fantastico!

senti... io non sono mai andato in bici se non per sportarmi in estate ma sono una persona abbastanza allenata... corro regolarmente e il 9 maggio farò la mezza maratona del conero.

dici che nelle 7 settimane tra la maratona e la sella ronda riuscirò a prepararmi?
pretese: nessuna.

vorrei solo farla tutta senza problemi e passare una bella giornata
---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
4/13/2010 9:25 AM
 
Quote

Allora marchigiano.. secondo me a livello di fiato ce la fai benissimo.. chiaro, senza pretese giustamente come hai detto [SM=g27822] del resto ha proprio un altro spirito rispetto ad una gara ed è bellissima anche per questo!! Quello che ti raccomando, più che la preparazione (magari vieni in mtb che ha rapportature mooolto agili, locico che in bici da corsa ci voglion gambe) prova BENISSIMO la posizione in bici [SM=g27822] tanto poi ai passi ci si ferma, ma un minimo di autonomia ci vuole [SM=g27823] poi problematiche particolari non ci sono.. basta che stai bene in sella [SM=g27822]
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
4/13/2010 8:21 PM
 
Quote

ok, bene [SM=g27811]

che poi pensavo... 4 passi... ma ogni passo è metà salita e metà discesa perciò non pedali tutti i 51 km no??? [SM=x230922]

che poi come hai detto tu... sarebbe bello usarlo anche come scusa per incontrarci noi, no ragazzi? [SM=g27811]
poi si fa il giro tutti insieme ed ecco che4 viene fuori una bella giornata sicuramente [SM=x230905]
---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
4/14/2010 10:42 AM
 
Quote

Vedo con piacere che ha centrato in pieno lo spirito che intendo.. [SM=g27828]
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
4/26/2010 9:49 PM
 
Quote

comprata sabato:

13,7 kg, doppio freno a disco meccanico, forcella anteriore bloccabile ecc

per iniziare va piu che bene [SM=g27811]


---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
4/27/2010 2:13 PM
 
Quote

Complimenti!! [SM=g27822] Va da dio credimi!! Se hai bisogno non esitare a contattarmi!! [SM=g27823] Adesso con mooolta calma e dedizione gradualmente lavora in pianura e vedrai che il nostro bellissimo corpo umano tenderà a compensare l'equilibrio instabile che abbiamo [SM=g27822] Ricorda quello che ti dico.. i problemi più grossi un plessoleso li avrà in discesa [SM=g27831] , quindi lavoraci su pian pianino. Pensa che in discese all'7/8% scendevo.. adesso mi fiondo in bici da corsa su dirupi tipo Fedaia giù da malga Ciapela al 15/16% a 103 km/h [SM=g27828]
Email User Profile
Post: 418
Registered in: 2/23/2008
Registered in: 2/23/2008
Location: SENIGALLIA
Age: 38
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
4/27/2010 8:45 PM
 
Quote

si si infatti anche in moto è in staccata che mi sento meno sicuro [SM=x230920] [SM=g27811]

non so se mettere entrambi i freni a sinistra

pensavo di collegare in qualche modo i freni... tirando leggermente si aziona solo quello dietro... tirando più forte anche quello anteriore, tipo frenata combinata

che dite?
---------------------------------------------------

"la mia casa è il mare con un fiume no, non la posso cambiare" Ivan Graziani
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
4/28/2010 12:38 PM
 
Quote

Bravo, qui vedi tu come modificare la frenata [SM=g27822] la ripartizione che dici penso e ripeto "penso" non sia possibile [SM=g27825] , però se hai un buon meccanico la soluzione vedrai che la trovi.. io in questo son fortunato, ho l'uso della mano. Nel manubrio da corsa però riesco a frenare bene in piega bassa ma è un'altra storia, solo adesso dopo quasi 2 anni riesco a starci [SM=x230915] , però adesso.. è un'altra storia [SM=g27828]
Email User Profile
Post: 52
Registered in: 12/18/2006
Registered in: 12/18/2006
Location: PALADINA
Age: 49
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
4/30/2010 4:33 PM
 
Quote

ciao .. pure io fino poco tempo fà uscivo in bici ma i dolori al collo e i vomiti che conseguivano poi mi hanno portato a ruinunciare. capita anche a voi o solo a mè ?
Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
5/3/2010 9:09 AM
 
Quote

Sinceramente mai capitato.. neanche agli inizi [SM=g27833] , certo all'inizio ho patito NON POCO per equilibrare il corpo alla bici ma poi con costanza e sacrificio ce l'ho fatta [SM=g27822] , "seriamente" ho iniziato a maggio 2009 e fino a dicembre 2009 ho fatto 4.000 km su strada e quasi 4.000 su rulli [SM=g27819] . La nuova stagione si è aperta con 1.100 km solo nel mese di aprile [SM=g27828] e 2 gare in attivo [SM=g27822] di cui un'8° posto di categoria all'ultima [SM=g27828]
Poi secondo me il tutto è mooolto SOGGETTIVO, è il proprio organismo che reagisce al "nuovo assetto" e fondamentale (anche se sembra banale) è ESSER MESSI BENE in bici [SM=g27811]
Email User Profile
Post: 59
Registered in: 2/21/2006
Registered in: 7/2/2008
Location: TRICHIANA
Age: 39
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
5/3/2010 10:41 AM
 
Quote

Ciao ragazzi!! Chiedo un consiglio a voi ciclisti: ho iniziato ad andare in mountain bike l'anno scorso e mi piace parecchio! Ho la lesione a sx e non ho la presa sulla mano, perciò uso le calamite. Nonostante tutto riesco a fare sterrato anche fra i boschi con radici, ecc... Chiaramente la velocità è proporzionata alle mie capacità eh!! (Quindi abbastanza piano [SM=x230922] )
Il mio problema è che dopo 20-30Km mi viene un dolore alla zona bassa della schiena.... Penso sia dovuto al fatto che non potendo caricare troppo peso sulle braccia, affatico la schiena per stare dritto.
Non so se è solo questione di rinforzare appunto i muscoli della schiena o se è meglio modificare un po' la posizione in bici.

Attendo consigli dai più esperti, grazie!!

Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
5/3/2010 2:09 PM
 
Quote

Allora.. non'è detto che serva "rafforzare" i muscoli, anzi!! Si potrebbe discutere per ore sul posizionamento in sella e ti assicuro che solo un biomeccanico SERIO può farlo nel giusto modo se ti interessa usare la bici in "un certo modo", ovvero assiduamente [SM=g27822]
Come chiacchera da "bar" ti posso dire, anzi ti chiedo.. sei sicuro che l'altezza sella sia giusta?? Hai fatto ad "occhio"?? La sella è in "bolla"?? Pedali con attacchi e relative tacchette?? [SM=g27833] Come vedi ci son diversi fattori.. uno dei più importanti è anche il dislivello "sella-manubrio".. a quanto lo hai?? [SM=g27822]
Email User Profile
Post: 59
Registered in: 2/21/2006
Registered in: 7/2/2008
Location: TRICHIANA
Age: 39
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
5/3/2010 2:59 PM
 
Quote

Re:
SoleLuna46, 03/05/2010 14.09:

Allora.. non'è detto che serva "rafforzare" i muscoli, anzi!! Si potrebbe discutere per ore sul posizionamento in sella e ti assicuro che solo un biomeccanico SERIO può farlo nel giusto modo se ti interessa usare la bici in "un certo modo", ovvero assiduamente [SM=g27822]
Come chiacchera da "bar" ti posso dire, anzi ti chiedo.. sei sicuro che l'altezza sella sia giusta?? Hai fatto ad "occhio"?? La sella è in "bolla"?? Pedali con attacchi e relative tacchette?? [SM=g27833] Come vedi ci son diversi fattori.. uno dei più importanti è anche il dislivello "sella-manubrio".. a quanto lo hai?? [SM=g27822]



Intanto grazie, allora diciamo che mi piace andare in bici, anche se non intendo farlo a livello agonistico. Voglio tenerlo come hobby puro (quindi evitare di fare allenamenti se non ne ho voglia, ecc..), però attualmente la durata delle mie uscite è limitata appunto da questo fastidio alla schiena.
Come altezza sella dovrebbe essere corretta, l'avevo regolata con un mio amico "esperto", la bolla è ok, ne sono sicuro. Come pedali ho quelli ibridi, intendo con gli attacchi da un lato e flat dall'altro. La tacchette me le aveva regolate il venditore e a sensazione mi trovo bene.
Ripeto che sono inesperto, percuì potrei aver detto delle bestialità [SM=x230920]

A sensazione il problema sta proprio nel dislivello fra sella e manubrio, forse anche a causa del braccio leso che mi costringe ad una posizione non corretta.
Ti spiego: ho un buon bicipite e tricipite, ma la spalla non fa grandi movimenti e quindi non riuscendo a portare con i pettorali il braccio dritto davanti a me, mi trovo sempre un po' troppo distante dal manubrio e forse compenso con la posizione della schiena..

Mi rendo conto che spiegarlo su un forum, senza vedersi di persona non è facile e forse è meglio che vada dove ho preso la bici e mi faccia dare un'occhiata...

Comunque dalla misura che ho fatto io, senza salire in sella (quindi con forcella tutta estesa) risulta che il manubrio è 2cm più alto della sella, quindi poi quando salgo e la forcella si abbassa per il mio peso il dislivello sella-manubrio dovrebbe essere 0 . Può essere?

Chiedo già scusa per le varie esesie che ho detto.... [SM=x230922]


Grazie, ciao!


Email User Profile
Post: 2,119
Registered in: 8/28/2007
Registered in: 8/28/2007
Age: 48
Gender: Male
Veteran User
moderatore
OFFLINE
5/4/2010 9:18 AM
 
Quote

Re: Re:
scarico85, 03/05/2010 14.59:



Intanto grazie, allora diciamo che mi piace andare in bici, anche se non intendo farlo a livello agonistico. Voglio tenerlo come hobby puro (quindi evitare di fare allenamenti se non ne ho voglia, ecc..), però attualmente la durata delle mie uscite è limitata appunto da questo fastidio alla schiena.
Come altezza sella dovrebbe essere corretta, l'avevo regolata con un mio amico "esperto", la bolla è ok, ne sono sicuro. Come pedali ho quelli ibridi, intendo con gli attacchi da un lato e flat dall'altro. La tacchette me le aveva regolate il venditore e a sensazione mi trovo bene.
Ripeto che sono inesperto, percuì potrei aver detto delle bestialità [SM=x230920]

A sensazione il problema sta proprio nel dislivello fra sella e manubrio, forse anche a causa del braccio leso che mi costringe ad una posizione non corretta.
Ti spiego: ho un buon bicipite e tricipite, ma la spalla non fa grandi movimenti e quindi non riuscendo a portare con i pettorali il braccio dritto davanti a me, mi trovo sempre un po' troppo distante dal manubrio e forse compenso con la posizione della schiena..

Mi rendo conto che spiegarlo su un forum, senza vedersi di persona non è facile e forse è meglio che vada dove ho preso la bici e mi faccia dare un'occhiata...

Comunque dalla misura che ho fatto io, senza salire in sella (quindi con forcella tutta estesa) risulta che il manubrio è 2cm più alto della sella, quindi poi quando salgo e la forcella si abbassa per il mio peso il dislivello sella-manubrio dovrebbe essere 0 . Può essere?

Chiedo già scusa per le varie esesie che ho detto.... [SM=x230922]


Grazie, ciao!





Bhè può dipendere da mooolti fattori ma.. proviamo a vedere diciamo i più "probabili" [SM=g27822] . Prima di tutto quando mi parli di forcella, presumo sia l'anteriore.. giusto?? In questo caso un abbassamento di 2 cm quando ci monti sull'avantreno è impossibile [SM=g27828] . Diciamo che se la forcella "fa il suo dovere" nel modo corretto deve sempre tornare in posizione iniziale.. deve oscillare solo sullo sconnesso.. a parte le brevi oscillazioni che puoi avere pedalando se non hai un meccanismo blocca-sblocca della forca [SM=g27822] . Sembrerà un paradosso ma.. non è detto a mio parere che avere un dislivello sella-manubrio in positivo (positivo quando l'altezza del manubrio è superiore a quella della sella) sia più agevole come postura.. nel mio caso addirittura mi penanizzava quando lo avevo a 0 [SM=g27822] e da lì però son partito. Se penso che ad oggi con la bici da corsa pedalo a -7 cm!! [SM=g27822] . Ti premetto che anch'io non ho pettorale ed ho bicipite e pochissimo tricipite. Per risolvere il tuo problema se davvero ti interessa la bici.. io mi rivolgerei ad un biomeccanico, credimi.. io ci ho lasciato 100 € ma le son valse tutte!! La bici adesso è come un "guanto" e se non ti calza bene c'è poco da fare.. ci si sta male [SM=g27821] . Certo se poi è il tuo scopo la giratina breve allora ti "adatti" a patire un po', ovvio. Molti meccanici (erroneamente) ti dicono.. "bene, misuriamo il cavallo.. apri le braccia.. ecco ti ci vuole una M!!" Così sembra facile e forse lo è per chi a differenza di noi non ha particolari problematiche.. per ò per noi dove la ripartizione dei carichi è fondamentale, non è così [SM=g27822] Tornando a noi per quel poco che ti posso dire è che PER ME (non prenderlo come oro colato.. neanche so le tue misure!!) pedali troppo "seduto", il dislivello in positivo a parer mio ti fa caricare troppo la schiena. Questo a "spanne" naturalmente. Io ad esempio nella bici da gara che ho da un mese neanche appena arrivata ero disperato [SM=g27829] dopo i primi 50 km ero a pezzi con schiena e gambe, eppure le misure eran corrette. Bene spostate le tacchette dei pedali di 3 mm, ridotto l'attacco manubrio di 1 cm ed avanzata la sella di 5 mm.. un'altra storia, adesso faccio anche 200 km, sento naturalmente la fatica ma la postura è eccellente. Questo per dirti che il telaio era della misura giusta ma c'era da regolare diciamo l' "assetto" per me
Email User Profile
Post: 59
Registered in: 2/21/2006
Registered in: 7/2/2008
Location: TRICHIANA
Age: 39
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
5/4/2010 10:00 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
SoleLuna46, 04/05/2010 9.18:



Bhè può dipendere da mooolti fattori ma.. proviamo a vedere diciamo i più "probabili" [SM=g27822] . Prima di tutto quando mi parli di forcella, presumo sia l'anteriore.. giusto?? In questo caso un abbassamento di 2 cm quando ci monti sull'avantreno è impossibile [SM=g27828] . Diciamo che se la forcella "fa il suo dovere" nel modo corretto deve sempre tornare in posizione iniziale.. deve oscillare solo sullo sconnesso.. a parte le brevi oscillazioni che puoi avere pedalando se non hai un meccanismo blocca-sblocca della forca [SM=g27822] . Sembrerà un paradosso ma.. non è detto a mio parere che avere un dislivello sella-manubrio in positivo (positivo quando l'altezza del manubrio è superiore a quella della sella) sia più agevole come postura.. nel mio caso addirittura mi penanizzava quando lo avevo a 0 [SM=g27822] e da lì però son partito. Se penso che ad oggi con la bici da corsa pedalo a -7 cm!! [SM=g27822] . Ti premetto che anch'io non ho pettorale ed ho bicipite e pochissimo tricipite. Per risolvere il tuo problema se davvero ti interessa la bici.. io mi rivolgerei ad un biomeccanico, credimi.. io ci ho lasciato 100 € ma le son valse tutte!! La bici adesso è come un "guanto" e se non ti calza bene c'è poco da fare.. ci si sta male [SM=g27821] . Certo se poi è il tuo scopo la giratina breve allora ti "adatti" a patire un po', ovvio. Molti meccanici (erroneamente) ti dicono.. "bene, misuriamo il cavallo.. apri le braccia.. ecco ti ci vuole una M!!" Così sembra facile e forse lo è per chi a differenza di noi non ha particolari problematiche.. per ò per noi dove la ripartizione dei carichi è fondamentale, non è così [SM=g27822] Tornando a noi per quel poco che ti posso dire è che PER ME (non prenderlo come oro colato.. neanche so le tue misure!!) pedali troppo "seduto", il dislivello in positivo a parer mio ti fa caricare troppo la schiena. Questo a "spanne" naturalmente. Io ad esempio nella bici da gara che ho da un mese neanche appena arrivata ero disperato [SM=g27829] dopo i primi 50 km ero a pezzi con schiena e gambe, eppure le misure eran corrette. Bene spostate le tacchette dei pedali di 3 mm, ridotto l'attacco manubrio di 1 cm ed avanzata la sella di 5 mm.. un'altra storia, adesso faccio anche 200 km, sento naturalmente la fatica ma la postura è eccellente. Questo per dirti che il telaio era della misura giusta ma c'era da regolare diciamo l' "assetto" per me [SM=g27822]




Perfetto, grazie!!
Penso farò una visita dal biomeccanico... La bici mi piace e quindi vale la pena di spendere qualcosa per starci "comodi".

Grazie ancora, ciao!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:00 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com