PescareAMessina
printprintFacebook


 
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Pane Francese

Last Update: 9/6/2010 7:18 AM
Author
Print | Email Notification    
3/14/2010 8:03 PM
 
Quote

per fare il vivo
Salve, volevo sapere che ne pensate di questa esca.
A me serve per fare il vivo.
So' che si deve mettere almeno un giorno prima in acqua?
Quale' la procedura esatta? e il rendimento in termini di cattura?
Illuminatemi
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,009
Registered in: 7/13/2009
Gender: Male
Utente MASTER
3/14/2010 8:11 PM
 
Quote

mi hai letto nel pensiero! in questi giorni avrei chiesto la stessa cosa!
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,716
Registered in: 2/3/2010
Location: MESSINA
Age: 47
Gender: Male
Utente SPECIAL
3/14/2010 8:33 PM
 
Quote

Questa è un'esca che adoro perchè mi ha dato enormi soddisfazioni, infatti l'utilizzo esclusivamente per la pesca al tocco al cefalo, anche se capita di pescare un pò di tutto, naturalmente dopo un accurata pasturazione.
Per quanto concerne la procedura è piuttosto semplice, bisogna immergere il panino in un secchio ed accertarsi che rimanga tutto coperto dall'acqua, eventualmente si può mettere una pietra sopra per tenerlo fermo sul fondo.
Quando il panino è completamente molle bisogna premerlo con le mani per far uscire una parte dell'acqua, preferibilmente quando si preme conviene stringere il panino tra le mani in posizione come se si dovesse pregare.
Una volta uscita la prima parte di acqua bisogna disfare la treccia e distendere le varie parti della treccia in un panno asciutto.
Dopo aver posto sullo strofinaccio la prima parte della treccia procederemo ad avvolgerla in quest'ultimo e ripeteremo l'operazione fino a quando saranno avvolte tutte nel panno.
Adesso strizzeremo lo strofinaccio per far fuoriuscire più acqua possibile, quando siamo certi che non c'è più acqua procederemo ad aprire il panno ed a prelevare le varie parti della treccia, sistemandole separatamente in un ulteriore panno asciutto e metteremo tutto in frigo.
E' preferibile utilizzarlo l'indomani perchè il pane si rassoda e diventa ancora più elastico. [SM=g7348]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,478
Registered in: 8/5/2009
Location: MESSINA
Age: 43
Gender: Male
Utente SPECIAL
3/14/2010 9:04 PM
 
Quote

l'ho usata un paio di volte la scorsa estate per pescare a cefali con galleggiante da 1.5 gr. nylon dello 0.12 e doppio amo del 16 a forcella...la procedura è perfetta quella descritta da Leccinus e come esca è molto buona appunto per fare i cefali per il vivo [SM=g7348]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,009
Registered in: 7/13/2009
Gender: Male
Utente MASTER
3/14/2010 9:04 PM
 
Quote

Re:
leccinus, 14/03/2010 20.33:

Questa è un'esca che adoro perchè mi ha dato enormi soddisfazioni, infatti l'utilizzo esclusivamente per la pesca al tocco al cefalo, anche se capita di pescare un pò di tutto, naturalmente dopo un accurata pasturazione.
Per quanto concerne la procedura è piuttosto semplice, bisogna immergere il panino in un secchio ed accertarsi che rimanga tutto coperto dall'acqua, eventualmente si può mettere una pietra sopra per tenerlo fermo sul fondo.
Quando il panino è completamente molle bisogna premerlo con le mani per far uscire una parte dell'acqua, preferibilmente quando si preme conviene stringere il panino tra le mani in posizione come se si dovesse pregare.
Una volta uscita la prima parte di acqua bisogna disfare la treccia e distendere le varie parti della treccia in un panno asciutto.
Dopo aver posto sullo strofinaccio la prima parte della treccia procederemo ad avvolgerla in quest'ultimo e ripeteremo l'operazione fino a quando saranno avvolte tutte nel panno.
Adesso strizzeremo lo strofinaccio per far fuoriuscire più acqua possibile, quando siamo certi che non c'è più acqua procederemo ad aprire il panno ed a prelevare le varie parti della treccia, sistemandole separatamente in un ulteriore panno asciutto e metteremo tutto in frigo.
E' preferibile utilizzarlo l'indomani perchè il pane si rassoda e diventa ancora più elastico. [SM=g7348]




ottimo grazie [SM=g7515]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 664
Registered in: 1/11/2010
Location: MESSINA
Age: 28
Gender: Male
Utente COMUNITA' 2° LIVELLO
3/14/2010 10:50 PM
 
Quote

Re:
leccinus, 14/03/2010 20.33:

Questa è un'esca che adoro perchè mi ha dato enormi soddisfazioni, infatti l'utilizzo esclusivamente per la pesca al tocco al cefalo, anche se capita di pescare un pò di tutto, naturalmente dopo un accurata pasturazione.
Per quanto concerne la procedura è piuttosto semplice, bisogna immergere il panino in un secchio ed accertarsi che rimanga tutto coperto dall'acqua, eventualmente si può mettere una pietra sopra per tenerlo fermo sul fondo.
Quando il panino è completamente molle bisogna premerlo con le mani per far uscire una parte dell'acqua, preferibilmente quando si preme conviene stringere il panino tra le mani in posizione come se si dovesse pregare.
Una volta uscita la prima parte di acqua bisogna disfare la treccia e distendere le varie parti della treccia in un panno asciutto.
Dopo aver posto sullo strofinaccio la prima parte della treccia procederemo ad avvolgerla in quest'ultimo e ripeteremo l'operazione fino a quando saranno avvolte tutte nel panno.
Adesso strizzeremo lo strofinaccio per far fuoriuscire più acqua possibile, quando siamo certi che non c'è più acqua procederemo ad aprire il panno ed a prelevare le varie parti della treccia, sistemandole separatamente in un ulteriore panno asciutto e metteremo tutto in frigo.
E' preferibile utilizzarlo l'indomani perchè il pane si rassoda e diventa ancora più elastico. [SM=g7348]




scusami mi incuriosisce la pesca al cefalo, ma qui a messina dove si possono beccare?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,667
Registered in: 2/7/2009
Location: MESSINA
Age: 37
Gender: Male
Utente SPECIAL
3/14/2010 11:19 PM
 
Quote

Re: Re:
Daviduzzo91, 14/03/2010 22.50:




scusami mi incuriosisce la pesca al cefalo, ma qui a messina dove si possono beccare?




Si possono beccare un po' dappertutto. Io ho visto pescare al porto, al pilone e nella zona di Messina Tirrenica (un po' ovunque). Al pilone ho visto fare il vivo con pasturatore caricato a sfarinato al formaggio e il bigattino innescato sull'amo. In zone in cui l'acqua è più ferma puoi pescare benissimo anche con il pane francese.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 664
Registered in: 1/11/2010
Location: MESSINA
Age: 28
Gender: Male
Utente COMUNITA' 2° LIVELLO
3/15/2010 2:45 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
tracina82, 14/03/2010 23.19:




Si possono beccare un po' dappertutto. Io ho visto pescare al porto, al pilone e nella zona di Messina Tirrenica (un po' ovunque). Al pilone ho visto fare il vivo con pasturatore caricato a sfarinato al formaggio e il bigattino innescato sull'amo. In zone in cui l'acqua è più ferma puoi pescare benissimo anche con il pane francese.




ok peppe! grazie per le info!
[SM=g7348]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,009
Registered in: 7/13/2009
Gender: Male
Utente MASTER
3/15/2010 3:17 PM
 
Quote

lo si trova al panificio o al supermercato?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 9,946
Registered in: 1/29/2009
Gender: Male
AMMINISTRATORE
Utente MASTER
3/15/2010 3:22 PM
 
Quote

il pane francese di solito si trova nei negozi di pesca, è ritenuta un'esca, nei panifici non l'ho visto mai.

OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,009
Registered in: 7/13/2009
Gender: Male
Utente MASTER
3/15/2010 3:25 PM
 
Quote

Re:
COSIMO82, 15/03/2010 15.22:

il pane francese di solito si trova nei negozi di pesca, è ritenuta un'esca, nei panifici non l'ho visto mai.





oook sorry!!!ne ho sempre sentito parlare ma nn avevo idea di dove prenderlo [SM=g7405] [SM=g7405]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,910
Registered in: 11/23/2009
Location: BERGAMO
Age: 60
Gender: Male
Utente MASTER
3/15/2010 8:41 PM
 
Quote

Re: Re:
cloud_89, 15/03/2010 15.25:




oook sorry!!!ne ho sempre sentito parlare ma nn avevo idea di dove prenderlo [SM=g7405] [SM=g7405]




No, con la mortadella non credo vada bene... meglio ... un pisci i pani [SM=g7348] [SM=g7405]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 664
Registered in: 1/11/2010
Location: MESSINA
Age: 28
Gender: Male
Utente COMUNITA' 2° LIVELLO
3/15/2010 9:17 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
lluigi58, 15/03/2010 20.41:




No, con la mortadella non credo vada bene... meglio ... un pisci i pani [SM=g7348] [SM=g7405]




eheheh! quoto quoto! megghiu na bella ciabatta!
[SM=g7372]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 6,009
Registered in: 7/13/2009
Gender: Male
Utente MASTER
3/15/2010 10:16 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
lluigi58, 15/03/2010 20.41:




No, con la mortadella non credo vada bene... meglio ... un pisci i pani [SM=g7348] [SM=g7405]



naaaa meglio col salame [SM=g7515]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,438
Registered in: 11/17/2009
Location: MESSINA
Age: 34
Gender: Male
Utente SPECIAL
3/15/2010 10:27 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
tracina82, 14/03/2010 23.19:




Al pilone ho visto fare il vivo con pasturatore caricato a sfarinato al formaggio e il bigattino innescato sull'amo.




Forse ero io [SM=g7515] [SM=g8920] ... nel periodo caldo in 15 min ne prendi a sufficienza x una giornata di teleferica [SM=g7348]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 89
Registered in: 8/27/2010
Location: CATANIA
Age: 36
Gender: Male
Utente COMUNITA' 1° LIVELLO
9/2/2010 9:49 PM
 
Quote

Qualcuno potrebbe postare il modo come innescarlo??

Mi hanno detto che bisogna saperlo innescare se no si perde
OFFLINE
Email User Profile
Post: 51
Registered in: 9/25/2009
Location: MESSINA
Age: 28
Gender: Male
Utente COMUNITA' 1° LIVELLO
9/3/2010 4:07 PM
 
Quote

-
io ,apparte che uso il pane normale, uso l'ancoretta su cui l'eventuale pane anche se molto bagnato risce a restare attaccato, appena vedo movimento vicino all'esca do dei piccoli colpi, delle piccole cazziate per far attaccare il pesce che può essere allamato in qualsiasi parte del corpo
OFFLINE
Email User Profile
Post: 847
Registered in: 11/17/2006
Location: MESSINA
Age: 40
Gender: Male
Utente COMUNITA' 2° LIVELLO
9/4/2010 6:24 PM
 
Quote

Il pane francese è un'ottima esca da poter sfruttare per fare il vivo..
E' comoda non si sfalda mai a patto di seguire attentatamente le istrzioni riportate sulla confezione...
L'ho provato soltanto una volta e mi sono trovato benissimo, tiene il lancio, non si stacca dall'amo ed è molto attirante vista l'alta concentrazione di olio che rilascia in acqua!!
OFFLINE
Email User Profile
Post: 89
Registered in: 8/27/2010
Location: CATANIA
Age: 36
Gender: Male
Utente COMUNITA' 1° LIVELLO
9/5/2010 7:33 AM
 
Quote

ho capito. Ma qualcuno sa spiegarmi bene come s'innesca?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,508
Registered in: 5/26/2010
Gender: Male
Utente TOP
9/5/2010 10:27 AM
 
Quote

quanto costa lì?
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:26 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com