printprintFacebook
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Pian del Poggio (PV)

Last Update: 11/23/2015 8:42 PM
11/23/2015 8:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Pian del Poggio oggi 23.11.2015
Non si perde tempo, il vecchio big in azione nella preparazione del fondo per le piste. [SM=g27811]
Foto dalla pagina facebook ufficiale del comprensorio.

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
6/24/2015 8:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile


Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
1/31/2015 8:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Dunque oggi si sciava (ed ho sciato) solo al Passo Penice con buona neve in parte artificiale. Pian Del Poggio aperta domani solo la seggiovia per ascensioni al Monte Chiappo senza discesa con sci. Attendiamo neve abbondante in settimana!

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
1/30/2015 10:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Paola Minetti, 29/01/2015 16:53:

E questo week end?? nessuno sa nulla??


Dunque ieri sera in quota piovigginava e oggi ce nebbia dappertutto... se ho news le pubblicherò immediatamente
by Adriano from Varzi

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
1/29/2015 3:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

E questo week end?? nessuno sa nulla??

Post: 1
Registered in: 1/29/2015
Gender: Female
Junior User
1/24/2015 5:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Pian del Poggio e' aperto questo w-e. Innevamento al limite
Massimo

Quandi che 'l Monvis a l'ha 'l capel
O ch'a fa brut o ch'a fa bel


OFFLINE
Post: 519
Registered in: 11/18/2003
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: Self Employed
Senior User
12/22/2014 11:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Inaugurata sabato 20 Dicembre 2014 la seggiovia!
Finiti i lavori di revisione.
Allego alcune foto tratte dal gruppo facebook "Pian del Poggio". [SM=g27811]
Finalmente dopo molta attesa di potrà tornare a sciare alle pendici del monte Chiappo. [SM=x147672]
[Edited by Gatto Galfre' 12/22/2014 11:11 AM]

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
8/27/2014 10:20 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

da www.dovesciare.it

PIAN DEL POGGIO: PREVISTA APERTURA PER LA PROSSIMA STAGIONE INVERNALE
[SM=g27811]
27-08-2014

A Pian del Poggio dovrebbe riaprire a settembre la seggiovia dopo la revisione degli impianti. Neve permettendo, si dovrebbe poter tornare a sciare nella stazione a sud di Pavia dopo 5 anni di chiusura. Un buon segnale per gli operatori turistici locali e per chi di Pavia e dell'Oltrepo Pavese vuole tornare a sciare vicino casa. La seggiovia servirà tre piste per una lunghezza totale di quasi 5 km.

"L’intervento consiste nella revisione generale degli apparati motori, degli impianti elettrici e nella sostituzione delle seggiole – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici del comune Alice Fossati – Dal punto di vista turistico si andrà a stilare un programma di eventi che non si limiterà soltanto alla stagione invernale".

L’operazione «Salvataggio Seggiovia» è stata resa possibile grazie al contributo di Regione Lombardia (200000 euro), Provincia di Pavia (100000 euro), Comunità Montana dell’Oltrepo Pavese (100000 euro), Comune di Voghera (30000 euro), Comune di Santa Margherita di Staffora (23000 euro) e Comune di Ferrera Erbognone (25000 euro). Altri 55000 euro sono stati sostenuti dalla ditta vincitrice dell’appalto che si occuperà della gestione degli impianti.

«La Seggiovia di Pian del Poggio rappresenta un importante indotto dal punto di vista turistico – dice il sindaco Andrea Gandolfi – ne beneficeranno attività alberghiere, ristoranti e negozi di vicinato presenti su tutto il territorio appenninico».

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
7/2/2014 9:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Seggiovia di Pian del Poggio iniziati finalmente i lavori

SANTA MARGHERITA DI STAFFORA. La seggiovia di Pian del Poggio situata nel comune di Santa Margherita di Staffora tornerà a funzionare nel mese di settembre e sarà operativa per la stagione invernale...

SANTA MARGHERITA DI STAFFORA. La seggiovia di Pian del Poggio situata nel comune di Santa Margherita di Staffora tornerà a funzionare nel mese di settembre e sarà operativa per la stagione invernale 2014-2015. Proprio in questi giorni sono partiti i lavori di revisione degli impianti che sono stati affidati all’Associazione Temporanea di Imprese costituita da Ccm srl di Torino e da Edil Fossati di Santa Margherita di Staffora che gestirà la struttura. Dopo cinque anni di chiusura sarà finalmente riaperto l’impianto di risalita più importante del sud Lombardia: le piste da sci sono tre: una di 2 chilometri e mezzo, una di 1720 metri e una di 600 metri.

«L’intervento consiste nella revisione generale degli apparati motori, degli impianti elettrici e nella sostituzione delle seggiole – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici del comune Alice Fossati – Dal punto di vista turistico si andrà a stilare un programma di eventi che non si limiterà soltanto alla stagione invernale».

L’operazione «Salvataggio Seggiovia» è stata resa possibile grazie al contributo di Regione Lombardia (200 mila euro), Provincia di Pavia (100mila euro), Comunità Montana dell’Oltrepo Pavese (100mila euro), Comune di Voghera (30 mila euro), Comune di Santa Margherita di Staffora (23mila euro) e Comune di Ferrera Erbognone (25mila euro). Altri 55 mila euro sono stati sostenuti dalla ditta vincitrice dell’appalto che si dovrà occupare della gestione degli impianti.

«La Seggiovia di Pian del Poggio rappresenta un importante indotto dal punto di vista turistico – dice il sindaco Andrea Gandolfi – Ne beneficeranno attività alberghiere, ristoranti e negozi di vicinato presenti su tutto il territorio appenninico». La situazione della seggiovia è seguita con grande attenzione dai tanti appassionati della montagna del nostro Oltrepo e dell’intera zona.

Mattia Tanzi


laprovinciapavese.gelocal.it/cronaca/2014/06/27/news/seggiovia-di-pian-del-poggio-iniziati-finalmente-i-lavori-1...
[Edited by Gatto Galfre' 7/2/2014 9:50 AM]

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
6/25/2014 3:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

In allegato le due delibere per l'affidamento di incarico per direzione lavori di revisione generale della seggiovia BM39 "Pian del Poggio-Monte Chiappo" alla società Colla Engineering s.r.l. di Torino e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione all'Ing. Berengario Arrigoni iscritto all'Ordine Ingegneri di Pavia.
[SM=g27811] [SM=x147670]

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
12/3/2013 9:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Re:
Gatto Galfre', 03/12/2013 20:07:

Sono sicuro che questa notizia farà felice Adrimarr! [SM=g27811]
Pubblicato oggi 3/12/2013 Bando di gara per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di revisione generale seggiovia "BM39 Pian del Poggio-Monte Chiappo"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
EVVAI!

documentazione qui in allegato oppure sul sito:
www.comune.santamargheritastaffora.pv.it/





OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
12/3/2013 8:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Sono sicuro che questa notizia farà felice Adrimarr! [SM=g27811]
Pubblicato oggi 3/12/2013 Bando di gara per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di revisione generale seggiovia "BM39 Pian del Poggio-Monte Chiappo"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

documentazione qui in allegato oppure sul sito:
www.comune.santamargheritastaffora.pv.it/
[Edited by Gatto Galfre' 12/3/2013 8:07 PM]

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
8/22/2013 9:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Re:
Gatto Galfre', 21/08/2013 23:48:

Capisco... dopo tutti questi anni di chiusura la speranza viene a mancare, ma... non è detta l'ultima parola. [SM=g27811]
Una cosa è sicura, parlando di "revisione generale" significa che l'impianto dovrebbe avere solo più 10 anni di vita tecnica, ma è del 1975, quindi con proroga di 2 anni dovrebbe scadere già nel 2017, se verrà sostituita in futuro (+4 anni di proroghe dalla scadenza di vita tecnica) quindi 2019 circa. Sono supposizioni, tutto dipende dalla data del collaudo e se l'Ustif concede un recupero degli anni di fermo attuali, ma questi dovrebbero essere in linea di massima gli anni residui di vita tecnica.


Beh, te mi conosci e sai che le mie speranze sono fortissime al riguardo! ne va del mio impiego di sciatore e anche soccorritore!!!! [SM=g27828]


[Edited by adrimarr 8/22/2013 9:07 AM]

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
8/21/2013 11:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Capisco... dopo tutti questi anni di chiusura la speranza viene a mancare, ma... non è detta l'ultima parola. [SM=g27811]
Una cosa è sicura, parlando di "revisione generale" significa che l'impianto dovrebbe avere solo più 10 anni di vita tecnica, ma è del 1975, quindi con proroga di 2 anni dovrebbe scadere già nel 2017, se verrà sostituita in futuro (+4 anni di proroghe dalla scadenza di vita tecnica) quindi 2019 circa. Sono supposizioni, tutto dipende dalla data del collaudo e se l'Ustif concede un recupero degli anni di fermo attuali, ma questi dovrebbero essere in linea di massima gli anni residui di vita tecnica.

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
8/21/2013 9:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Re:
Gatto Galfre', 21/08/2013 17:02:

Prosegue l'iter per la revisione generale della seggiovia biposto BM39 "Pian del Poggio - Monte Chiappo"... [SM=g27811]


Io non ne sono così sicuro...finchè non vedo una ruspa (e fin'ora non l'ho vista...) non credo vi siano speranze...cerco di essere ottimista ma...



OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
8/21/2013 5:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Prosegue l'iter per la revisione generale della seggiovia biposto BM39 "Pian del Poggio - Monte Chiappo"... [SM=g27811]

Post: 686
Registered in: 3/8/2012
Location: ROCCAVIONE
Age: 31
Gender: Male
Senior User
5/21/2011 10:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

da LA PROVINCIA PAVESE del 21/5/2011



Ripartirà la seggiovia di Pian del Poggio con i fondi regionali




La Regione finanzia la rinascita della seggiovia di Pian Del Poggio - monte Chiappo e quindi il rilancio dello sci in valle Staffora, con la somma di 200mila euro già a bilancio. A fronte del progetto presentato dall'assessorato provinciale al Turismo di Renata Crotti nel 2010, il Pirellone ha pubblicato sul bollettino regionale l'avvenuta approvazione dell'erogazione di fondi in tre tranche. In ogni caso la stagione è compromessa, e si potrà tornare a sciare solo dalla prossima stagione.

Di qui al 2012 la seggiovia sarà rimodernata completamente. Piero Brignoli, il sindaco della più alta vetta d'Oltrepo (il Comune più a Sud della provincia di Pavia), è ottimista: «In Regione è tutto già approvato ma servirà ancora uno sforzo congiunto di Provincia e Comunità Montana. Stavolta, però, possiamo davvero arrivare a un piano d'intervento integrato per far ripartire l'impianto di risalita già il prossimo inverno e non perdere anche la stagione 2011/2012». A Santa Margherita Staffora ci si prepara a veder partire i cantieri, ma il primo cittadino sprona a un altro piccolo sforzo: «Il finanziamento del Pirellone va completato da un piano locale strutturato. Qui da noi il turismo è una chance irrinunciabile».

In alta collina i problemi si chiamano invecchiamento, spopolamento e necessità di nuovi investimenti per far crescere la filiera della ricettività. Brignoli ha già in mente un'assemblea interistituzionale in paese per delineare un futuro nuovo per un territorio rurale svantaggiato e in cerca di riscatto economico-occupazionale. L'assessorato provinciale al Turismo sarà cabina di regia degli interventi. Dopo un 2010 con impianti fermi a Cima Colletta di Brallo di Pregola e a Pian Del Poggio, tra dieci mesi si potrebbe rilanciare il turismo invernale in Oltrepo senza regalare sciatori e introiti ai gestori della struttura di risalita del Penice, appena oltre il confine che separa la Lombardia e la provincia di Pavia dall'Emilia Romagna. Vittorio Pesato, consigliere regionale del Pdl, commenta con soddisfazione l'esito dell'iter al Pirellone: «Da consigliere soltanto pochi mesi fa avevo accolto lo sfogo degli amministratori locali nella sede della Comunità montana anche riguardo ai costi proibitivi per ridare slancio agli impianti che garantiscono flussi turistici invernali in alto Oltrepo. Mi compiaccio che, grazie a uno sforzo territoriale congiunto, in pochissimo tempo si sia riusciti a passare a tappe forzate dalle parole ai fatti». Ora la popolazione e gli amanti dello sci aspettano di assistere all'apertura dei cantieri e lo svolgersi dei lavori che serviranno per risalire in seggiovia la prossima stagione sciistica.




OFFLINE
Post: 16,874
Registered in: 2/10/2003
Gender: Male
Job/occupation: "Megu"
Gold User
1/22/2011 2:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Ripartirà la seggiovia di Pian del Poggio con i fondi regionali
Il sindaco: «Speriamo di tornare a sciare a dicembre» Serve l'intervento di Provincia e Comunità montana

di Emanuele Bottiroli

Ripartirà la seggiovia di Pian del Poggio con i fondi regionali
SANTA MARGHERITA STAFFORA. La Regione finanzia la rinascita della seggiovia di Pian Del Poggio - monte Chiappo e quindi il rilancio dello sci in valle Staffora, con la somma di 200mila euro già a bilancio. A fronte del progetto presentato dall'assessorato provinciale al Turismo di Renata Crotti nel 2010, il Pirellone ha pubblicato sul bollettino regionale l'avvenuta approvazione dell'erogazione di fondi in tre tranche. In ogni caso la stagione è compromessa, e si potrà tornare a sciare solo dalla prossima stagione.

Di qui al 2012 la seggiovia sarà rimodernata completamente. Piero Brignoli, il sindaco della più alta vetta d'Oltrepo (il Comune più a Sud della provincia di Pavia), è ottimista: «In Regione è tutto già approvato ma servirà ancora uno sforzo congiunto di Provincia e Comunità Montana. Stavolta, però, possiamo davvero arrivare a un piano d'intervento integrato per far ripartire l'impianto di risalita già il prossimo inverno e non perdere anche la stagione 2011/2012». A Santa Margherita Staffora ci si prepara a veder partire i cantieri, ma il primo cittadino sprona a un altro piccolo sforzo: «Il finanziamento del Pirellone va completato da un piano locale strutturato. Qui da noi il turismo è una chance irrinunciabile».

In alta collina i problemi si chiamano invecchiamento, spopolamento e necessità di nuovi investimenti per far crescere la filiera della ricettività. Brignoli ha già in mente un'assemblea interistituzionale in paese per delineare un futuro nuovo per un territorio rurale svantaggiato e in cerca di riscatto economico-occupazionale. L'assessorato provinciale al Turismo sarà cabina di regia degli interventi. Dopo un 2010 con impianti fermi a Cima Colletta di Brallo di Pregola e a Pian Del Poggio, tra dieci mesi si potrebbe rilanciare il turismo invernale in Oltrepo senza regalare sciatori e introiti ai gestori della struttura di risalita del Penice, appena oltre il confine che separa la Lombardia e la provincia di Pavia dall'Emilia Romagna. Vittorio Pesato, consigliere regionale del Pdl, commenta con soddisfazione l'esito dell'iter al Pirellone: «Da consigliere soltanto pochi mesi fa avevo accolto lo sfogo degli amministratori locali nella sede della Comunità montana anche riguardo ai costi proibitivi per ridare slancio agli impianti che garantiscono flussi turistici invernali in alto Oltrepo. Mi compiaccio che, grazie a uno sforzo territoriale congiunto, in pochissimo tempo si sia riusciti a passare a tappe forzate dalle parole ai fatti». Ora la popolazione e gli amanti dello sci aspettano di assistere all'apertura dei cantieri e lo svolgersi dei lavori che serviranno per risalire in seggiovia la prossima stagione sciistica.
20 gennaio 2011

Tratto da "La Provincia Pavese"
Massimo

Quandi che 'l Monvis a l'ha 'l capel
O ch'a fa brut o ch'a fa bel


OFFLINE
Post: 519
Registered in: 11/18/2003
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: Self Employed
Senior User
2/6/2010 8:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Pian del poggio
Oggi neve abbondante, meteo ok e belle piste in ordine!!!

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
1/26/2010 2:07 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

No, S.S. d'Aveto è da tutt'altra parte.
Anni fa era in progetto uno skilift sul versante nord del monte Chiappo, in vista di un (molto) ipotetico collegamento con Caldirola. Anche nella ridente località piemontese era in progetto una seggiovia biposto in direzione Pian del Poggio. L'unica cosa su cui sarebbe utile investire ora come ora a PdP è un impianto di innevamento.





Massimo

Quandi che 'l Monvis a l'ha 'l capel
O ch'a fa brut o ch'a fa bel


OFFLINE
Post: 519
Registered in: 11/18/2003
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: Self Employed
Senior User
1/25/2010 11:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

ma?
ma è pian del poggio che vorrebbero collegare con san stefano d aveto? o altra localita'?

OFFLINE
Post: 1,845
Registered in: 1/12/2008
Location: TORINO
Age: 40
Gender: Male
Veteran User
1/25/2010 8:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

skipass
sempre 25 euro il giornaliero, come l'anno scorso. la mezza giornata non ho idea, tuttavia mi informerò! saluti

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
1/24/2010 6:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

Una seggiovia biposto marchisio lunga circa 1 km dotata di stazione intermedia e una sciovia che serve alcune piste nella parte bassa del comprensorio.
in totale 1 pista blu con diverse varianti più o meno difficili, 1 rossa, un fuoripista NERO (non battuto).
A me Pian del Poggio è sempre piaciuto: il panorama è fantastico e spesso la neve è molto bella. I gestori si distinguono per l'immenso lavoro di riporto neve che eseguono nei punti critici delle piste. Negli ultimi anni si sono anche dotati di un cannone con alcuni pozzetti per coprire la parte finale delle piste, che ora è quasi sempre perfettamente innevata e battuta.

X Adrimarr: quanto costa lo skipass quest'anno?
[Edited by Max120l 1/24/2010 6:50 PM]
Massimo

Quandi che 'l Monvis a l'ha 'l capel
O ch'a fa brut o ch'a fa bel


OFFLINE
Post: 519
Registered in: 11/18/2003
Age: 36
Gender: Male
Job/occupation: Self Employed
Senior User
1/24/2010 11:49 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

comprensorio
mi sai dire qualcosa sugli impianti

OFFLINE
Post: 1,845
Registered in: 1/12/2008
Location: TORINO
Age: 40
Gender: Male
Veteran User
1/18/2010 8:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
 
Email
 
User Profile

SABATO 16 OTTIMA SCIATA CON 40-60 CM DI OTTIMA NEVE, ECCETTO IN CIMA AL MONTE CHIAPPO DOVE IL SOLITO SCIROCCO ROMPE... MENO MALE CHE ALLA PARTENZA NON HA EFFETTI.
DOMENICA 17 NEVE OK MA NEBBIA INSISTENTE.

OFFLINE
Post: 13
Registered in: 12/25/2008
Location: VARZI
Age: 51
Gender: Male
Junior User
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
CHAT DI SIMOLIMO
 
 

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com