Noi.....girovagando per il Mondo
printprintFacebook
UTILITA'
METEO | FOTO in RETE | BENVENUTI su WIKIPEDIA | MAPPA/PERCORSO | NEWS ANSA | BORSA ITALIANA | LA GAZZETTA dello SPORT | TRADUTTORE On-Line | FORUM
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

World Ducati Week

Last Update: 7/7/2012 11:43 PM
7/25/2009 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,988
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE


Ducati ha fissato la data per il WDW - World Ducati Week programmato per il settembre 2010 a Misano World Circuit. Come vuole la tradizione del WDW sarà una 4 giorni di spettacoli e divertimento non-stop, prove in pista, piloti e stuntman, feste serali, concerti, tour in moto e visite guidate al Museo e alla Fabbrica Ducati, esposizioni di moto d’epoca, conferenze e molto altro ancora.

Al momento esiste solo una data di massima, ma resta confermata la scelta di spostare al mese di settembre quello che è sempre stato un evento che anticipava la stagione estiva. L’organizzazione Ducati sta solo aspettando di avere i calendari definitivi della MotoGP e della SBK, per poter contare sulla presenza dei team e piloti ufficiali e definire la data esatta.

Tenete d’occhio il sito Ducati, le date definitive e tutte le informazioni per partecipare saranno messe online nei prossimi mesi.
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...14 pt.10/20/2019 8:10 AM by I-gua
E' tornato Camilliblog19125 pt.10/20/2019 7:59 AM by TifosodaBG
FORMAZIONI 6a GIORNATA (8a reale) entro le 15.00 di Sabato 19/10/2019LE.FA.DE.GU4 pt.10/19/2019 3:22 PM by mr.tex
11/14/2009 11:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,244
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
WORLD DUCATI WEEK: 10-13 GIUGNO 2010

INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER IL GRANDE RADUNO DUCATI

Borgo Panigale (BO) 13 novembre 2009 – Si scaldano i motori per il World Ducati Week 2010, l’importante appuntamento Ducati che richiama motociclisti e fan di tutte le età provenienti da ogni parte del mondo. Con la pubblicazione dei calendari MotoGP e SBK per la prossima stagione, è stata definita la data che dal 10 al 13 giugno 2010, vedrà riuniti, dopo tre anni di attesa, tutti i ducatisti.

Teatro dell’happening sarà ancora una volta il Misano World Circuit di Misano Adriatico (RN) dove Ducati proporrà quattro giorni di incontri, divertimento e moto. Spettacoli, prove in pista, forti emozioni regalate da piloti e stuntman, tour in moto, visite al museo e alla fabbrica di Borgo Panigale il cuore pulsante della passione Ducati, esposizioni di moto d’epoca, conferenze e, soprattutto, i ducatisti di tutto il mondo, protagonisti indiscussi di questo unico e fantastico evento.

Un avvenimento importante, assolutamente da non perdere, che Ducati sta organizzando nel migliore dei modi per condividere la grande passione che anima l’azienda e tutto l’universo di fan che gravitano intorno a questa prestigiosa casa motociclistica, vera e propria icona del “made in Italy”.

Tutte le informazioni sulla sesta edizione del World Ducati Week saranno di volta in volta aggiornate sul sito www.ducati.it

4/17/2010 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,544
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
WORLD DUCATI WEEK 10 -13 GIUGNO 2010: VITA NOTTURNA SUL PIANETA ROSSO
DUCATI Tre serate di puro divertimento, spettacoli e adrenalina

Borgo Panigale (BO) 16 aprile 2010 – Fervono i preparativi per il WDW 2010, la settimana sul “pianeta rosso Ducati” dedicata alle rosse di borgo Panigale, in programma dal 10 al 13 giugno nel circuito di Misano Adriatico.

La settimana che celebrerà lo spirito e la variegata community di appassionati di casa Ducati, coinvolgendo migliaia di appassionati provenienti da ogni parte del mondo, promette di essere un Evento a 360 gradi, un turbinio di emozioni indimenticabili fatte di partecipazione, incontri, spettacoli e divertimento ad ogni ora del giorno e della notte: una maratona di “passione rossa” allo stato puro e per tutti.

Le iscrizioni sono già aperte e, giorno dopo giorno, arrivano le conferme e le prenotazioni per un evento che sembra destinato a confermare il grande successo dell’ultima edizione. Nel 2007, infatti, furono oltre 40.000 i “ducatisti” che animarono e resero ancora più spettacolare il raduno.

Ecco i primi dettagli del programma.

La serata di giovedì 10 giugno sarà inaugurata dalla Red Planet Movida lungo la riviera romagnola: nei locali satellite del Pianeta Rosso ci sarà occasione per divertirsi e gustare ad esempio fantasiosi cocktail dedicati all’evento, come il Ducati Red Passion o il Ducati Explosion, appositamente elaborati per deliziare i Ducatisti accorsi a Misano per la grande festa.

Venerdì notte i motori faranno da protagonisti assoluti in circuito: il Red Planet Rocks porterà spettacolo e acrobazie di stuntmen quali Emilio Zamorra, in sella alla sua 1098, Micha Threin con il Monster 696, Victor Chelenkov con la Streetfighter e il dragster olandese Jolink. Freestyler del calibro di Vanni Oddera, Massimo Bianconcini, Michele Monti e Fabian Bouersax si esibiranno in uno show di motocross freestyle di fronte alla platea di appassionati, i quali potranno in seguito scatenarsi a ritmo di musica durante l’esibizione della Fabio Treves Blues Band - gruppo storico del “blues made in Italy.”

La serata di sabato del WDW 2010 sarà tinta di rosso fuoco dal Red Planet Show. Dopo la tradizionale presentazione dei piloti ufficiali del Ducati Moto GP Team e del Ducati Xerox Team, il circuito di Misano si farà spettacolare e suggestivo: saranno presenti le Compagnie internazionali, protagoniste di Tour mondiali e di eventi planetari come le Cerimonie di Apertura e di Chiusura delle Olimpiadi di Atene, Torino, Sidney. Un evento nell'evento, per contribuire all’atmosfera eccezionale del Pianeta Ducati con uno spettacolo di acrobazia, fuoco vivo, effetti pirotecnici, macchinerie aerostatiche, effetti laser e multimediali. I festeggiamenti andranno avanti fino a notte inoltrata, quando le ultime energie a disposizione dei partecipanti saranno nuovamente messe alla prova dalle coinvolgenti performance musicali delle quattro Ducati Band, appositamente selezionate per esibirsi davanti alla platea veramente unica del WDW. Le selezioni per la Ducati Band sono aperte a tutti i ducatisti che suonino in un gruppo, modalità e regolamento disponibili su wdw2010.ducati.it.

Fino al 30 aprile è possibile acquistare il biglietto per accedere alle 4 indimenticabili giornate sul Pianeta Rosso ad una tariffa scontata, in prevendita.

Per monitorare i frequenti aggiornamenti al programma dell’evento e l’acquisto dei biglietti: wdw2010.ducati.it
6/15/2010 10:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,772
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
RECORD DI PRESENZE AL WDW 2010. A MISANO 60.000 DUCATISTI PER CELEBRARE INSIEME LE “ROSSE DI BORGO PANIGALE”

Misano Adriatico, 13 Giugno 2010 – Si è conclusa la sesta edizione del WDW, il raduno internazionale della comunità Ducati, caratterizzato da un’affluenza record. Un successo sotto ogni punto di vista, che ha coinvolto ed emozionato le decine di migliaia di motociclisti che si sono dati appuntamento al “World Misano Circuit”, da giovedì 10 a domenica 13 giugno, per celebrare il grande “Pianeta Rosso Ducati”.

Una passione che trascina e fa dare i numeri: sono state circa 60mila le presenze stimate nei quattro giorni, i partecipanti sono arrivati da tutti e cinque i continenti, provenendo da 28 nazioni del mondo. Volendo fare una statistica, il 60% delle presenze al WDW 2010 è sicuramente italiano, ma è il restante 40% a confermare il potere e l’appeal del marchio Ducati. I “ducatisti” arrivano dagli USA, Europa, Australia, Grecia, Russia, India, ma anche da Brasile, Cina, Malesia, o addirittura Gabon o Nepal. Tutti appassionati e uniti dal “rosso” comune denominatore di passione desmo che, in un evento come questo, trova la sua massima espressione.

Quattro giorni intensi, con il culmine toccato nella giornata di sabato 12 giugno, che ha visto la massima affluenza di ducatisti. A caratterizzare la giornata, oltre alle tantissime attività previste dal programma dell’evento, la gara di accelerazione che ha chiuso la serata e che ha visto sfidarsi, in selle a delle potentissime Ducati Streetfighter, in pista i piloti ufficiali Ducati (MotoGP e SBK) coinvolti nella “Drag Race”. Naturalmente, come era facile aspettarsi, la sfida si è animata sin dall’uscita dal box e gli otto piloti (Fabrizio, Haga, Bayliss, Checa, Byrne, Battaini, Hayden e Stoner) non si sono risparmiati e hanno voluto dare il massimo per divertire il pubblico che affollava il paddock e le tribune di Misano.
Dopo una serie di batterie di qualificazione, Noriyuki Haga, pilota ufficiale superbike del Ducati Xerox Team, ha vinto la sfida, staccando al photo-finish l’iridato MotoGP del Ducati Marlboro Team, l’americano Niky Hayden, seguito a sua volta da Bayliss e Stoner.
Subito dopo la gara, con tutti i piloti e il management sul palco (Gabriele Del Torchio, Claudio Domenicali, Filippo Preziosi), uno spettacolo di luci e suoni ha reso ancora più “magica” ed emozionante la serata, con la complicità di una serie di “ducatisti” d’eccezione tra i quali spiccava un Valerio Staffelli, entusiasta supporter delle “rosse di Borgo Panigale” che, dopo aver girato in pista per tutta la giornata in sella alla sua 1198, ha voluto salutare i tifosi, presentando dal palco la serata conclusiva.

Veramente tante le attività, gli eventi, le opportunità che hanno coinvolto i partecipanti: dalla pista, ai corsi di guida e di meccanica, (con vere e proprie “Ducati University” tenute da ingegneri, piloti e manager della casa di Borgo Panigale), acrobatiche evoluzioni aeree dell’elicottero Mangusta, moto storiche, stuntmen show, dragster, esibizioni in pista dei piloti SBK Ducati (ufficiali e non) spettacolo di motocross freestyler, ma anche quattro Ducati Band selezionate per fare buona musica dal palco, alternandosi a gruppi più famosi come la “Fabio Treves Band”.

Ulteriore conferma del successo e del grandissimo potenziale di un evento come il WDW arriva anche dall’elenco di sponsor e partner che hanno legato nome e immagine all’evento. Insieme al Gruppo Generali, già legato a Ducati per la sponsorizzazione in MotoGP, anche AMG-Mercedes ha voluto essere presente, sfruttando l’occasione per presentare, in anteprima assoluta, la nuova Mercedes SLK “Naked”, ispirata al Monster Ducati, vera e propria icona tra le moto “nude”.
Oltre ai due “Official Partners” del WDW 2010, sono stati patte attiva dell’evento altri importanti marchi e azienda quali Finance Planet Compass, la società finanziaria del Gruppo Bancario Mediobanca, che ha offerto ai partecipanti animazione, Calcio Balilla, mascotte e consulenza finanziaria personalizzata, proprio per acquistare subito la moto dei sogni; Italwin che ha allestito esposizione e test dinamico delle nuovissime biciclette elettriche Ducati City Pearl; NCR, che sfruttato l’occasione per presentare la nuova NCR MILLONA 16, esponendo moto e Parti Speciali, realizzate con materiali sofisticati quali titanio e carbonio; e ancora Taft , marchio giovane e dinamico di Testanera, il professionista della cura dei capelli che ha organizzato il game Style 'n' GO! distribuendo fantastici gadget; Toshiba con notebook e videocamere prodotte in ”Ducati Edition,” Cartorama, l’azienda leader in Italia per i prodotti scuola e cancelleria e articoli regalo, realizzati in licenza Ducati, Colombini, la più grande azienda sul territorio italiano nel settore delle camerette per ragazzi, che proprio al WDW ha esposto la prima cameretta realizzata in stile Ducati. KeyLine SpA, leader nella tecnologia delle chiavi e DHL completano l’elenco dei partners tecnici della manifestazione.

Una pacifica e colorata invasione per il circuito di Misano Adriatico, ma anche per tutta la riviera, dove il rombo desmodromico delle Ducati ha fatto da colonna sonora a questo eccezionale appuntamento motociclistico.

Questi i “numeri che hanno caratterizzato e fatto passare alla storia, questa edizione del WDW:

· 56.000 foto scattate dai fotografi dello staff
· 21.000 piadine consumate in quattro giorni
· 8.600 lt di bibite e oltre 50.000 lt di acqua minerale bevuti
· 1.2 tonnellate di salsicce
· 38.000.000 di km totali percorsi dai Ducatisti (80 volte la distanza Terra
· Luna) per raggiungere Misano da ogni parte del mondo

Ma lontano dal circuito di Misano, lontano dal rombo dei motori Ducati, si svolgeva un altro WDW, in versione virtuale. Infatti, mentre una parte del mondo si godeva il raduno mondiale all’interno del circuito, un’altra parte era collegata al sito ufficiale www.wdw2010.ducati.com con più di 200 foto ufficiali e 30 video, pubblicati in tempo reale da Misano nell’arco dei 4 giorni, generando un record di visualizzazioni (oltre 400.000) sulla pagina facebook ufficiale e più di 60.000 persone che hanno seguito praticamente in diretta attimo per attimo sul canale Ducati di Youtube, diventato per questa settimana il canale automotive più visto al mondo.
Purtroppo un incidente stradale, occorso ad un partecipante al raduno nella tarda mattinata di domenica, non ha permesso di concludere l’evento con lo stesso clima di festa e allegria con cui era iniziato. Una fatale caduta durante uno dei tanti “demo tour” di prova moto su strada - da anni organizzati da una competente società esterna specializzata in questo genere di attività - ha segnato a lutto questa edizione del WDW. Una banale distrazione e un maledetto guard-rail sono costati una vita. Malgrado il gruppo fosse guidato da un’apripista e seguito da personale competente, nel pieno rispetto delle regole, la strada ha fatto un’altra vittima. Tutti i partecipanti e lo staff dell’evento hanno voluto chiudere il WDW 2010 con un minuto di silenzio, per salutare l’amico “ducatista” ma anche per ricordare a tutti prudenza e responsabilità.
4/18/2012 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,624
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
World Ducati Week 2012
.....un Diavel Carbon in palio con la prevendita dei biglietti.

A solo un mese dall’apertura della vendita on line dei biglietti per il World Ducati Week, il grande raduno internazionale Ducati in programma al Misano World Circuit dal 21 al 24 Giugno, sono ancora una volta i numeri a confermare il successo e la grande attesa che questo evento fa registrare. Già dalla fase di prevendita è facile pensare ad una presenza record per questa settima edizione WDW, destinata a superare i 60.000 ducatisti dell’edizione 2010. Dai primi dati sono moltissimi, in particolare dall’estero, ad aver già acquistato il biglietto per questo singolare e affascinante happening.

Anche quest’anno il WDW premierà i partecipanti più fortunati attraverso la tradizionale lotteria che mette in premio un fantastico Diavel Carbon Red e un esclusivo Pass Paddock per la tappa MotoGP di Misano Adriatico valido per due persone. L’estrazione del premio sarà effettuata esclusivamente tra coloro i quali hanno acquistato entro il 13 giugno il pass di partecipazione sul sito wdw.ducati.it . Partecipare al concorso è semplice: è necessario acquistare sul sito wdw.ducati.it un pass (4 giorni o giornaliero) per partecipare alla manifestazione e, successivamente via mail, sarà inviato un codice di accesso che inserito nel form pre-impostato darà la possibilità di partecipare all’estrazione dei premi. Con il pass 4 giorni, valido per l’intera durata del WDW, sarà possibile partecipare al concorso e vincere l’accattivante Diavel mentre con il pass giornaliero si parteciperà all’estrazione di un pass valido per due persone per la gara MotoGP di Misano in programma a settembre.

Un evento come il WDW non ha bisogno di particolari promozioni, ma l’obiettivo degli organizzatori è quello di premiare la fedeltà dei propri fan, mettendo in palio premi di alto livello.

L’iscrizione al concorso è attiva fino al 13 giugno, data di chiusura della prevendita, e l’estrazione dei premi avverrà prima dell’inizio del WDW, per poi premiare i vincitori durante la serata di sabato 23 giugno, a Riccione, dove è prevista un’imperdibile festa colorata di Rosso Ducati. Il regolamento con tutti i dettagli per partecipare all’estrazione sono visibili sul sito wdw.ducati.it.

Ma le novità e le iniziative particolari previste per questa settima edizione del World Ducati Week sono veramente tante e continueranno ad arrivare nei prossimi giorni, contribuendo ad aumentare interesse e attesa per questo evento imperdibile.

E’ possibile seguire tutte le anticipazioni e le iniziative del World Ducati Week 2012 anche sulla pagina Facebook www.facebook.com/wdw2012
4/18/2012 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,625
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
World Ducati Week 2012
.....un Diavel Carbon in palio con la prevendita dei biglietti.

A solo un mese dall’apertura della vendita on line dei biglietti per il World Ducati Week, il grande raduno internazionale Ducati in programma al Misano World Circuit dal 21 al 24 Giugno, sono ancora una volta i numeri a confermare il successo e la grande attesa che questo evento fa registrare. Già dalla fase di prevendita è facile pensare ad una presenza record per questa settima edizione WDW, destinata a superare i 60.000 ducatisti dell’edizione 2010. Dai primi dati sono moltissimi, in particolare dall’estero, ad aver già acquistato il biglietto per questo singolare e affascinante happening.

Anche quest’anno il WDW premierà i partecipanti più fortunati attraverso la tradizionale lotteria che mette in premio un fantastico Diavel Carbon Red e un esclusivo Pass Paddock per la tappa MotoGP di Misano Adriatico valido per due persone. L’estrazione del premio sarà effettuata esclusivamente tra coloro i quali hanno acquistato entro il 13 giugno il pass di partecipazione sul sito wdw.ducati.it . Partecipare al concorso è semplice: è necessario acquistare sul sito wdw.ducati.it un pass (4 giorni o giornaliero) per partecipare alla manifestazione e, successivamente via mail, sarà inviato un codice di accesso che inserito nel form pre-impostato darà la possibilità di partecipare all’estrazione dei premi. Con il pass 4 giorni, valido per l’intera durata del WDW, sarà possibile partecipare al concorso e vincere l’accattivante Diavel mentre con il pass giornaliero si parteciperà all’estrazione di un pass valido per due persone per la gara MotoGP di Misano in programma a settembre.

Un evento come il WDW non ha bisogno di particolari promozioni, ma l’obiettivo degli organizzatori è quello di premiare la fedeltà dei propri fan, mettendo in palio premi di alto livello.

L’iscrizione al concorso è attiva fino al 13 giugno, data di chiusura della prevendita, e l’estrazione dei premi avverrà prima dell’inizio del WDW, per poi premiare i vincitori durante la serata di sabato 23 giugno, a Riccione, dove è prevista un’imperdibile festa colorata di Rosso Ducati. Il regolamento con tutti i dettagli per partecipare all’estrazione sono visibili sul sito wdw.ducati.it.

Ma le novità e le iniziative particolari previste per questa settima edizione del World Ducati Week sono veramente tante e continueranno ad arrivare nei prossimi giorni, contribuendo ad aumentare interesse e attesa per questo evento imperdibile.

E’ possibile seguire tutte le anticipazioni e le iniziative del World Ducati Week 2012 anche sulla pagina Facebook www.facebook.com/wdw2012
7/7/2012 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,678
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
Record di presenze e di entusiasmo al WDW2012. A Misano oltre 65.000 Ducatisti per celebrare insieme le "Rosse di Borgo Panigale"

Si è conclusa la settima edizione del WDW, il raduno internazionale della comunità Ducati, caratterizzato da un’affluenza record. Un successo sotto ogni punto di vista, che ha coinvolto ed emozionato le decine di migliaia di motociclisti che si sono dati appuntamento al “Misano World Circuit”, da giovedì 21 a domenica 24 giugno, per celebrare, sul “Pianeta dei Campioni”, la fede, la passione, l’amore per Ducati e per le mitiche “Rosse di Borgo Panigale”.

Una passione che trascina e fa dare i numeri: sono state oltre 65.000 le presenze stimate nei quattro giorni. I partecipanti sono arrivati da cinque continenti, provenendo da 52 nazioni del mondo. Volendo fare una statistica, il 70% delle presenze al WDW2012 è sicuramente italiano, ma è il restante 30% a confermare il potere e l’appeal del marchio Ducati. I “ducatisti” arrivano dagli USA, Europa, Australia, Russia, India, ma anche da Brasile, Cina, Malesia, o addirittura Gabon, Islanda o Nepal. Tutti appassionati e uniti dal “rosso” comune denominatore di passione desmo che, in un evento come questo, trova la sua massima espressione.

Veramente tante le attività, gli eventi, le opportunità che hanno coinvolto i partecipanti: dalla pista, ai corsi di guida DRE (compresa la Ducati Accademy con Troy Bayliss a fare da “professore” in sella alla 1199 Panigale) e di meccanica, (con vere e proprie “Ducati University” tenute da ingegneri, piloti e manager della casa di Borgo Panigale), moto storiche e la celebrazione dei 40 anni dalla vittoria di Paul Smart alle 200 Miglia di Imola, evoluzioni acrobatiche di stuntmen, dragster, esibizioni in pista dei piloti Ducati (SBK e MotoGP) spettacolo di motocross freestyler, oltre alle potenti Audi e Lamborghini che hanno fatto mostra di se stesse nel paddock e auto da sogno quali le Audi R8 LMS e R8 V10, affidate all’esperienza e al talento di piloti professionisti Audi, hanno emozionato il pubblico con spettacolari giri in pista.

Ma la settima edizione del World Ducati Week è stata essenzialmente una pacifica e colorata invasione, sia per il circuito di Misano Adriatico, ma anche per tutta la Riviera Romagnola, dove il rombo desmodromico delle Ducati ha fatto da colonna sonora a questo eccezionale appuntamento motociclistico.
7/7/2012 11:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,679
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
Ducati da record

In occasione del WDW2012 Gabriele Del Torchio (Presidente Ducati Motor Holding) annuncia la costante crescita Ducati e il record assoluto di vendita (+ 12%) e fatturato (+ 20% YTD), registrato da Ducati nel mese di maggio 2012

In programma al “Misano World Circuit” di Misano Adriatico, da giovedì 21 giugno fino a domenica 24 giugno il World Ducati Week 2012, (il grande raduno internazionale che ogni due anni chiama a raccolta il popolo “ducatista”) è stata anche l’occasione che ha permesso a Gabriele Del Torchio, Presidente di Ducati Motor Holding, di fare il punto della situazione, comunicando i dati relativi al mercato internazionale e i positivi risultati commerciali che l’azienda di Borgo Panigale sta ottenendo nel corso dei primi mesi del 2012.

Malgrado una condizione di mercato e di economia difficile in tutto il mondo Ducati prosegue la sua fase di crescita e di miglioramento, sia per quanto riguarda le quote di mercato che dei volumi di produzione e di vendita, a conferma della solidità dell’azienda che oggi più che mai si presenta ben strutturata e organizzata, pronta ad affrontare con serenità gli anni a venire e il cambio di proprietà.
7/7/2012 11:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 9,680
Registered in: 3/2/2006
Master User
OFFLINE
Destinazione "Red Planet”: un lungo viaggio verso il WDW2012

Accolti come veri e propri eroi, molti ducatisti sono arrivati a Misano dopo aver percorso tanti chilometri in sella alla proprie moto

Una lunga fila di moto Ducati, con destinazione il Misano Word Circuit, sta pacificamente invadendo la Riviera Romagnola. Ducatisti provenienti da 27 paesi e tra di loro anche alcuni “super-ducatisti” che, pur arrivando da molto lontano, hanno deciso di varcare l’arco di benvenuto del WDW2012 con la propria moto.

Tra questi Sundeep Gajjar, che ha fatto il suo ingresso trionfale al World Ducati Week 2012 di Misano dopo aver percorso ben 10.000 km in sella alla sua Multistrada 1200 S Touring. L’itinerario del suo lungo viaggio, che inizialmente prevedeva la partenza dall’India con attraversamento del Pakistan, ha poi dovuto subire modifiche ed ha visto il passaggio dalla Turchia alla Grecia, proseguendo per la Bulgaria, Romania, Ungheria, Slovenia, Slovacchia e Austria fino all’arrivo in Italia.
Il trentaduenne giornalista indiano, salutato da eroe al suo arrivo al WDW2012, aveva previsto di iniziare la sua avventura a Mumbai, ma l’incertezza della situazione politica lo ha costretto ad optare per un itinerario più sicuro. Sundeep non si è comunque perso d’animo, ed ha deciso di affrontare la sua Mission Red Planet – così battezzata in onore del grande evento WDW – ritirando una Ducati Multistrada nera a Dubai, direttamente dall’importatore Ducati negli Emirati Arabi, in quanto il suo Carnet De Passage, per le autorità iraniane, non gli avrebbe potuto garantire l’uscita dal paese senza difficoltà. Dopo numerose telefonate, tutto si è risolto grazie a un volo con destinazione Ducati Turchia: la missione è ripartita, questa volta in sella ad una Multistrada 1200 rossa fiammante.

Sundeep Gajjar si definisce un Motografo, ossia un appassionato motociclista e fotoreporter. È anche un Ducatista, sicuramente amante dell’avventura, e il suo ultimo viaggio, Mission Red Planet, è un incredibile progetto “on the road” che dalla partenza a Dubai lo ha portato fino al World Ducati Week 2012 di Misano, lo straordinario raduno mondiale di entusiasti possessori di Ducati.

Durante il suo lungo viaggio, Sundeep è passato da temperature di 47°C a Abu Dhabi fino ai 6°C della Slovacchia, ha scattato oltre 6000 foto e fatto abbastanza riprese video da consentire la realizzazione di un documentario. Ha attraversato zone desertiche e strade nevose, valicando con la sua Ducati oltre venti passi di montagna a grandi altitudini arrivando il giorno di apertura del WDW2012 a Misano per condividere con i ducatisti di tutto il mondo il suo affascinante viaggio.

Il blog “Mission Red Planet” di Sundeep Gajjar è disponibile su www.missionredpla.net

Un altro “ducatista” speciale è sicuramente Paolo Pirozzi, Presidente del Ducati Dreams Club di Napoli che, proprio al WDW2012 vedrà realizzato il sogno, l’impresa di percorrere 500.000 km con la sue Ducati, tutte battezzate con nomi femminili. L’ambizioso traguardo è oggi una realtà e, varcando i cancelli del World Ducati Week, ha potuto celebrare e festeggiare questo risultato insieme alla community dei Ducatisti. Lui, l'uomo che ha portato la Ducati sulle strade di tutto il mondo, è una vera e propria icona per i Ducatisti, simbolo di quella “Passione Rossa” che accomuna e unisce le migliaia di fans riuniti a Misano per la settima edizione del WDW.

Paolo è già stato protagonista del Giro del Mondo in sella alla sua Lidia, una Multistrada 1200. Con Lidia ha attraversato ben 43 Paesi percorrendo un totale di 100.000 km. Lidia è una delle quattro moto Ducati a cui Pirozzi è affettuosamente legato, moto che lo hanno accompagnato nei suoi viaggi verso il raggiungimento di obiettivi sempre più audaci. Insieme a Jessica, una Multistrada 620 ha percorso in due mesi 34.000 km spostandosi da Parigi a Pechino. Durante questo viaggio, il 3 settembre 2007, Paolo Pirozzi fu il primo uomo ad attraversare il deserto del Gobi con una moto di serie. In sella a Nenna, una Monster 900s, Paolo è andato alla scoperta di 22 paesi percorrendo ben 100.000 km. Infine la sua Reginella, una Ducati 998R, con la quale Paolo ha percorso ben 7000 km al Mugello.
Al World Ducati Week 2012, in un corner a lui dedicato sono esposte alcune delle sue moto.

Ma sono veramente tante le storie che il colorato e affollato paddock del WDW2012 potrebbe raccontare, come quella di Walter Ponteri, un motociclista milanese che, in sella al suo Monster 900, comprato nel 2000, ha percorso, ad oggi, ben 124.000 chilometri e ogni edizione del WDW per lui rappresenta un’occasione per festeggiare e celebrare nuovi traguardi in termini di strada percorsa con la sua Ducati.

Ma il viaggio può essere anche più corto, più facile e alla portata anche di quanti raggiungono Misano percorrendo meno chilometri rispetto ad “eroi” come Sundeep, Paolo, Walter o tanti altri. Ad esempio, grazie al WDW2012 Tour, Patrocinato dalla Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, è possibile vivere l'emozione del viaggio a corto raggio, da fare in poche ore, grazie ad una serie di escursioni che vengono proposte e offerte ai partecipanti. Si tratta di quattro tour, pensati appositamente per scoprire le strade più belle della Romagna: “Terra dei motori”, “Tour Happy Hour Viamaggio”, “Tour Happy Hour San Marino” e il “Tour Multistrada”. Un altro buon motivo per esserci al WDW2012…
----------------------------------------------------
Redazione Moto Italiane
E-mail: redazione@motoitaliane.it
Sito web: www.motoitaliane.it

FBA - Moto Italiane
Via del Larione, 11A
50126 - Firenze
Tel. 055 686649 - Fax 055 6818001
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com