Venite nel mio nuovo forum, clicca qui ---- >
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Orgoglio Juve, ma ride l'Inter

Ultimo Aggiornamento: 19/04/2009 17.02
Autore
Stampa | Notifica email    
19/04/2009 17.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 39.849
Post: 11.644
Città: SIRACUSA
Età: 30
Sesso: Femminile
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Finisce 1-1 all'Olimpico: i bianconeri, ridotti in dieci, pareggiano al 91' con Grygera, ma i nerazzurri, in gol con Balotelli, restano 10punti avanti
TORINO - Tuoni, tuoni, tuoni per tutta la stagione, ed alla fine ne esce una pioggia intensa, ma di breve durata. Juventus-Inter finisce 1-1: spettacolo poco, motivi per recriminare e gioire a iosa per entrambe. Partiamo dalla Juve. I dieci punti di distacco restano, i sogni di scudetto tramontano e c'è pure il concreto pericolo Milan per il secondo posto. La squadra però sfoggia il concreto orgoglio e agguanta l'insperato pari in inferiorità numerica. Discorso inverso per l'Inter: il pari sarebbe stato ben accetto alla vigilia, ma un gol ed un uomo in più meritavano una gestione di altro spessore.

RANIERI CONTRO MOU - Dopo le schermaglie durate tutta la stagione, anche nella scelta delle formazioni Ranieri e Mourinho rivelano diverse personalità. Senza sorprese lo juventino, che propone Iaquinta e Del Piero tandem offensivo, Tiago in regia 'protetto' da Poulsen, e fasce molto dinamiche. Più teatrale Mou, che lascia in panca il bambino Santon, arretrando Zanetti sulla linea dei difensori e proponendo un tridente (o 4-1-4-1, dipende dalla lettura), con Figo e Balotelli a sostenere Ibrahimovic.

AGONISMO E TATTICA - Attenti a non far fare brutta figura ai loro tecnici, i giocatori si applicano molto dal punto di vista tattico. C'è agonismo, più di una entrata ruvida, ma a conti fatti nel primo tempo lo spettacolo latita: le difese hanno la meglio sugli attacchi. Due le occasioni degne di menzione. Balotelli, dopo un bel movimento a rientrare, batte ai 14 metri: Buffon ammortizza il pallone, che però entrerebbe in rete senza un prodigioso intervento, dalla velocità insospettabile, di Tiago. Dalla parte opposta, Marchionni, ben servito da Del Piero, si trova a tu per tu con Julio Cesar: vince il brasiliano, fortunato anche nel successivo rimpallo.

IL MARCHIO DI BALOTELLI - Nella ripresa, per una ventina di minuti, si ripetono i temi del primo tempo. Poi, una certa tendenza a salire in massa sui calci piazzati già emersa nel primo tempo, risulta fatale alla Juve. Contropiede chirurgico dell'Inter: tre passaggi sull'asse Ibrahimovic-Muntari-Balotelli e piattone vincente di quest'ultimo. Julio Cesar è ancora attentissimo su una incursione di Marchionni, quindi Balotelli lascia il marchio in tutti i sensi: rischia di farsi buttare fuori protestando contro il permaloso Farina (arriva il giallo), poi 'lascia' la Juve in dieci. Giochetto su Tiago, che non gradisce e lo sdraia con estrema energia. Pochi minuti prima, Ranieri aveva potenziato l'attacco inserendo Trezeguet per Marchionni: equilibri tattici precari quindi.

GRYGERA IN EXTREMIS - Buffon tiene a galla la Juventus con un paio di interventi (ottimo il primo) su Stankovic e Cruz. L'Inter comunque, irrobustita dagli ingressi di Vieira e Burdisso, sembra gestire senza patemi. Possesso palla, qualche giocata leziosa, ma frittata finale. Su un corner di Giovinco (dentro per Del Piero), dormita generale della difesa nerazzurra e Julio Cesar non può nulla sul colpo di testa ravvicinato di Marchionni.

Juventus-Inter 1-1
JUVENTUS (4-4-2): Buffon 7, Grygera 6.5, Legrottaglie 6.5, Chiellini 6, Molinaro 6 (17' st De Ceglie 6), Marchionni 5.5 (29' st Trezeguet sv), Poulsen 5.5, Tiago 5, Nedved 5.5, Del Piero 6 (35' st Giovinco 6), Iaquinta 6. (12 Chimenti, 4 Mellberg, 5 Zebina, 15 Knezevic). All. Ranieri 6
INTER (4-3-3): Julio Cesar 6.5, Zanetti 6.5, Cordoba 6.5, Samuel 6.5, Chivu 6.5, Figo 6.5 (41' st Cruz sv), Cambiasso 6.5, Stankovic 6.5, Muntari 6.5 (32' st Burdisso sv), Ibrahimovic 5.5, Balotelli 7 (32' st Vieira sv). (1 Toldo, 6 Maxwell, 23 Materazzi, 39 Santon). All. Mourinho 6.5
Arbitro: Farina 7
Reti: nel st 18' Balotelli, 46' Grygera
Angoli: 12-9 per la Juventus
Recupero: 1' e 5'
Ammoniti: Figo, Legrottaglie, Poulsen per gioco scorretto, Balotelli per proteste.
Espulso Tiago al 31' st per intervento violento.
Note: spettatori 22mila circa.


---------------------

Grafico del mese

---------------------

Award




----------------

Regalino di hida
Image and video hosting by TinyPic

DIO Onnipotente, siamo sicuri che è anche Onnisciente?Testimoni di Geova Online...91 pt.24/10/2018 00.00 by Angelo Serafino53
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...56 pt.23/10/2018 23.14 by D.Raimondi
Brocchiblog191223 pt.23/10/2018 19.55 by Monza72
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 03.34. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Gemellaggi
Il Terrazzo - Crazy of Dragons - Anima Solitaria - Crazy off topic - FORUMANDO - Dinda & Baldo's forum - The Dark Side Of The World - The New Beginning - Anime - AR - Shizuku forum - VENEZIANO - Pubblicitá in FFZ - Lauren 4ever - eyes on anime - Attuality and Society - FoRuM TaRoCChi & co. - Dragon Ball 4Ever GDR - ***InDiAn RoSe*** - Pubblicità "l'Anima del Commercio" - Top forum - the best of all - WLF46 - UFOOUTLINE -